SEGNALAZIONE #81 – BACK TO SEPTEMBER DI CHIARA KIKI EFFE.

BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE LETTRICI!

Oggi ho una nuova segnalazione per voi che spero vi piacerà! Io adoro la copertina, è davvero bellissima e sono sicura che il libro piacerà anche a voi. Eccolo qui, tutto per voi:

 

Back to September di [Effe, Chiara Kiki]Titolo: Back to September

Autore: Chiara Kiki Effe

Self Amazon

Data pubblicazione:17 Maggio 2018

Prezzo: 11,90 Cartaceo 2,99 E-book

Pagine: 351

Genere: Romance Chik-lit

Quarta: La vita di Lavinia sta svoltando nella direzione giusta: dopo la fine della sua relazione con Alessandro, ha deciso di prendere in mano le redini del suo futuro. Ha un buon lavoro, un figlio a cui pensare e una casa tutta sua. Quando crede di non poter desiderare di più, per uno strano gioco del destino, conosce Daniele. Sarà pronta a innamorarsi di nuovo? E lui, riuscirà a scendere a compromessi per non perderla? Uno spaccato di vita che si snoda lungo la costa ligure, tra mare e sole, sentimenti e ragione, decisioni giuste e decisioni sbagliate.

Biografia autore:

Legata alla Terra (prima uscita giugno 2017) Riedizione nuova copertina e nuovo editing Aprile 2018 Un racconto in un quadro – Storie di Vampiri Prima Ediz. Marzo 2018

Breve estratto (Incipit):

Lavinia guardò Elisa, aspettando che sparasse una delle sue sentenze. La sua amica la scrutava con un’espressione indecifrabile in volto, era preoccupata per lei ma non voleva darglielo a vedere. «Sei sicura che sia la decisione migliore da prendere?» «Ma si Ely, per forza, devo andarmene da quella casa e prendere in mano le redini della mia vita una volta per tutte. A trent’anni suonati da un pezzo, sarebbe anche l’ora che lo facessi!» «Senza dubbio», le rispose mentre dava poderosi morsi al suo panino al prosciutto. Le pause pranzo in hotel duravano solo mezz’ora; parevano volare via come il vento. «Sarà dura, da sola con tuo figlio, e un solo stipendio. E se non ce la fai?» continuò, imperterrita. «Devo farcela. Come dice il detto? Volere è potere.» Lavinia aveva finito di mangiare e stava riponendo i resti del pranzo nel sacchetto, pronta per tornare a lavorare. «Aspetta, Lavi! Dio, che premura che hai! Un caffè non lo prendiamo?» «Ma si, ovvio. Scendiamo alla caffetteria.» «Mi fai venire l’ansia» riprese l’altra, «non è che voglio spaventarti, dico solo che questa decisione di lasciare Alessandro magari è affrettata, non puoi riflettere ancora un po’?» «Ci ho già pensato abbastanza. Affrettata non lo è di sicuro!» rispose infervorandosi e avviandosi verso il bar. «Vieni, o lo vado a prendere da sola questo caffè?» disse a voce un po’ più alta mentre era già a metà corridoio e procedeva spedita verso gli ascensori. Lavinia ci aveva riflettuto eccome, sulla sua relazione con Alex. Erano mesi che non faceva che pensarci e non aveva trovato mille soluzioni, ma solo una. «Sai che ne abbiamo discusso, con Alex, su cosa sia meglio fare, sia per noi che per Samu. Separarci e rimanere in buoni rapporti è la miglior cosa, ne sono certa» aveva continuato Lavinia, guardando Elisa che l’ascoltava, attenta. Quando, quasi cinque anni prima, si era trasferita in Liguria, solo e solo per amore, credeva di aver trovato la persona giusta, e i primi tempi erano stati piuttosto idilliaci. Poi era rimasta incinta e le cose erano andate deteriorandosi, nonostante lei ci avesse messo tutto l’impegno possibile per farle andar bene. Alessandro si era rivelato quello che lei mai avrebbe creduto: sbagliato nel più sbagliato dei modi. Certo, lavorava e portava uno stipendio, anche se a volte era molto egoista sulle sue cose, sui propri spazi e sulla sua libertà, ma questo a Lavinia non era mai pesato, era abituata a fare lo stesso. Ma, dopo essere diventati genitori, aveva pensato che qualcosa sarebbe cambiato e quando non era successo, ci aveva sofferto. «Rimane il fatto, Lavi, che non sarà facile organizzarti, ma sai che se avrai bisogno di me, io ci sarò.» «Grazie, sei una vera amica» le rispose, abbracciandola. «Non avrei mai pensato che Alex venisse sopraffatto dalla responsabilità di crescere un essere umano, né che non si fosse reso conto di cosa significa metter su famiglia… pazienza. Una ragione me la sono fatta.» «Certo, ci mancherebbe. Non voglio farti desistere, ma riflettere, lo sai.» «Lo so, tranquilla. Il colpo di fortuna è stato trovare questo lavoro: mi ha dato la sicurezza di potermi reggere sulle mie gambe, e ti giuro che in questo momento è tutto ciò che desidero. Non dover dipendere da nessuno!» Con tanta ricerca e molto tempo impiegato – quasi tutta l’estate, in effetti – Lavinia aveva scovato una casa adatta alle sue esigenze e aveva stipulato il contratto di affitto. Niente e nessuno avrebbe potuto farle cambiare idea. Non a quel punto.


Cosa ne pensate? Vi piace? Fatemi sapere con un commento o con un mi piace se vi interessa!

A presto,

Sara ©

Annunci

RELEASE PARTY + GIVEAWAY: LO SCORPIONE ODIA LA VERGINE

BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE LETTRICI!

Oggi per voi vi porto il secondo volume, sempre standalone – che si può leggere singolarmente perché non legato agli altri – della serie Segni d’amore di Anyta Sunday. Ricordate Il leone ama l’ariete (Recensione QUI)? Ecco qui un altro volume scritto e portato in Italia dall’autrice stessa. Ecco qui:

scorpioneTitolo: Lo Scorpione odia la Vergine (Segni d’Amore #2)
Autore: Anyta Sunday
(self-published)
Data di uscita: 3 Luglio 2018
Lo Scorpione odia la Vergine” contiene sarcasmo, contenuto sessuale e un’insana ossessione per i dinosauri.
Può essere letto come standalone.
Temi: spensierati, amici per gli amanti, brucia lentamente
Genere: New Adult, romanticismo gay contemporaneo leggero
Ordina Qui 
TramaQuest’anno si tratta di guarire il cuore, Scorpione. È tempo di lasciarsi alle spalle gli atteggiamenti negativi e le facciate stoiche e di permettere agli altri di vedere la tua parte più vera e vulnerabile. Percy Freedman non è in lutto. Assolutamente no, rimangiatelo subito. No, è assolutamente sicuro che vendere la casa della sua zia defunta e lasciare i vicini che conosce da anni sia la cosa più sensata da fare. Quale persona sana di mente terrebbe una casa che odora di tutti gli abbracci che non riceverà mai più?
Nessuno, ecco chi. Be’, tranne i vicini che vivono nella sua strada senza uscita. Sembrano tutti convinti che qualche mano di pittura e dei mobili nuovi cancelleranno le emozioni negative. Tutti vogliono che rimanga. Anche la sua vecchia nemesi, Callaghan Glover.
Soprattutto la sua vecchia nemesi, Callaghan Glover. Attirato in una partita di Sherlock Gnomes , Percy si ritrova a passare con i vicini più tempo di quanto sarebbe considerato salutare. Oltre a destreggiarsi tra nuove e sorprendenti granate verbali di Cal, e la sua amicizia sempre più stretta con Gnomber9, Percy comincia a chiedersi se, dopo tutto l’idea di vendere poteva essere nata davvero dal dolore…
Esatto, Scorpione. Con un po’ di pazienza, il crepacuore potrebbe diventare solo un
ricordo…

Estratto:

Cal arrivò alla Jeep con addosso dei jeans aderenti, scarpe di cuoio lucido, una tracolla dello stesso marrone e una giacca scura a coprire la maglietta beige.
«Hai un appuntamento importante o qualcosa del genere?» gli chiese Percy, infilandosi gli occhiali da sole. Lui aprì lo sportello del passeggero e lo osservò da sopra il tetto dell’auto. «No.» La luce del mattino aveva un effetto straordinario sui suoi capelli, li faceva sembrare davvero di rame. Il rosso delle guance, comunque, era di una tonalità ancora più accesa. Un’esclamazione entusiasta fece trasalire Percy, che gli staccò lo sguardo di dosso. Crystal li stava salutando dalla finestra aperta della cucina, agitando la mano. «Buongiorno.» Dopo l’ennesima nottata insonne, non l’avrebbe definito esattamente buono, ma… «’Giorno.» Crystal si sporse ancora di più e la vestaglia si dischiuse fin troppo sul davanti. «Starai fuori per tutta la giornata?» «No, giusto un paio d’ore. Accompagno Callaghan al centro sociale, poi faccio un salto al negozio del fai da te.» Doveva ritinteggiare salotto e bagno, acquistare un comò nuovo, sostituire le maniglie degli sportelli della cucina, cambiare i rubinetti e il soffione della doccia e rimpiazzare la tavoletta del water. «Tu in un fai da te?» mormorò Cal. «E come saprai cosa comprare?» Percy gli fece cenno di entrare in auto. «Direi che è ora di portarti al lavoro.» Mentre si accomodava nel sedile del guidatore, Crystal gli gridò dietro: «È bello vedere acqua e terra che passano del tempo insieme!»
Oltre il bordo degli occhiali che gli erano scivolati lungo il naso, Percy studiò il suo vicino. «Vedi, è per questo che saremo sempre nemesi.»
Cal inarcò un sopracciglio. Percy mise in moto e uscì dal piazzale. «A unirci viene fuori fango.»

BIOGRAFIA DI Anyta Sunday:

Sono una grande, GRANDISSIMA fan dei romance a “cottura lenta”. Amo leggere storie dove i personaggi si innamorano pian piano. Alcune delle situazioni di cui preferisco leggere e scrivere sono: da nemici ad amanti, da amici ad amanti, ragazzi che proprio non vogliono saperne di cogliere i segnali, bisessuali, pansessuali, demisessuali, tutti
(gli altri) se ne sono accorti, l’amore non ha confini. Scrivo storie di vario genere: romance contemporanei con una buona cucchiaiata di angst, romance contemporanei spensierati e, a volte, persino storie con una spruzzata di fantasy. 

Se volete saperne di più sui miei libri, visitate il mio sito: http://www.anytasunday.it
www.anytasunday.it | Facebook | Twitter | Instagram

Giveaway.

NOTA BENE: Per questo giveaway si partecipa tramite il mio blog e tutte le altre partecipanti al release ma è gestito interamente da Anyta Sunday e Judit, la Novel Take PR. Quindi i vincitori usciranno direttamente sui loro canali o comunque dovrete rivolgervi a loro per qualsiasi cosa, dall’estrazione in poi.

Questo è il modulo dove andare: a Rafflecopter giveaway

Se non si apre, andare a questo linkhttp://www.rafflecopter.com/rafl/display/88d45f0361/


Cosa ne pensate? Fatemi sapere con un commentino bello e vi aspetto in tanti per l’uscita di questo libro!

A presto,

Sara ©

SEGNALAZIONE #74 – E SE… DI ELIANA CICCOPIEDI

BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE LETTRICI!

Eccomi qui cari e bei lettori! Oggi porto con me un nuovo libro e ve lo segnalo sperando seriamente che vi piaccia molto. Si prospetta interessante ed è proprio per questo che ve lo propongo. Ringrazio Eliana per la sua gentilezza, come sempre. Eccovi qui il suo libro:

Risultati immagini per e se eliana ciccopiediTitolo: E se…
Autore: Eliana Ciccopiedi
Uscita:  gennaio 2018
Casa editrice: self-publishing
Genere: rosa
Formato: ebook e cartaceo
Pagine: 299
Prezzo: ebook 2.99 cartaceo 12.00
Amazon:  https://www.amazon.it/se-Eliana-Ciccopiedi/dp/887163893X
Kobo: https://www.kobo.com/it/it/ebook/e-se-4
Google play: https://play.google.com/store/books/details?id=oJlIDwAAQBAJ
Apple Ibook: https://itunes.apple.com/it/book/e-se/id1343042468?mt=11

TramaE se la felicità non fosse solo un’intima convinzione? Leonardo non ha altri sogni da realizzare; quando irrompe sulla scena incanta il pubblico, raccoglie applausi e consensi. Elena dalla sua poltrona osserva la vita inconsapevole, incapace di assaporarla veramente. Le incrollabili certezze di Elena, la tranquilla e anonima quotidianità in cui ha circoscritto la sua esistenza. L’intensità con cui Leonardo affronta la vita, sempre oltre, per nascondere la sottile malinconia che lo segna. Due mondi lontani, opposti. Un ritardo clamoroso e un treno perso condurranno Elena e Leonardo a condividere lo stesso istante di vita. E se non avessero fatto altro che cercarsi? E se la vita si riducesse tutta a quell’unico istante? Basta così poco a trasformare un potrebbe essere in un E se…

ESTRATTO

Sembrava esserci una muta domanda in quello sguardo. Quegli occhi si chiedevano chi lei fosse, come se non si trattasse della prima volta in cui si erano incrociati, e perché, nonostante questo, lei fosse scesa dal treno senza neppure una parola. Non sapeva cosa rispondere a quello sguardo. Gli sorrise e basta.


Cosa ve ne pare? Fatemi sapere con un commentino che io vi aspetto sempre!

A presto,

Sara ©

COVER REVEAL # – TRAVOLTI DALL’AMORE DI SUSY TOMASIELLO.

BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE LETTRICI!

Oggi si svela il cover reveal dell’ultimo libro di Susy Tomasiello, Travolti dall’amore. Come sempre un grande in bocca al lupo all’autrice, per questo nuovo libro.

Risultati immagini per travolti dall'amore susy tomasiello

La storia è edita dalla Collana Un cuore per capello. Un romance contemporaneo adatto per chi ama il rosa e le storie d’amore a lieto fine.

Trama: Emma ha due convinzioni nella vita: sua nonna e la fotografia. Quando però viene licenziata, capisce che deve rivoluzionare la sua vita se non vuole andare a lavorare dai suoi genitori che sono dentisti. Per un pò decide di rifugiarsi a casa di sua nonna, ed è proprio lì che scopre per caso delle lettere tra Lorenzo e Giulia.La loro storia è stata interrotta sul più bello senza un motivo e quando sua nonna le
racconta che Giulia è stata una grande amica, decide di rintracciarla. Grazie a Internet non è difficile e senza pensarci due volte parte con nonna Chiara per Napoli. Non si è mai allontanata così tanto da Firenze e l’impatto è forte, soprattutto quando scopre che Giulia ha un nipote davvero insopportabile: Alessandro. Alessandro non sopporta l’idea di rintracciare Lorenzo, un uomo di cui non conosce nemmeno l’esistenza e in più non sopporta Emma e la sua invadenza. Tra equivoci, scontri verbali e
baci infuocati, Alessandro ed Emma scopriranno che l’antipatia reciproca forse può essere superata. Tra amori vecchi e nuovi, tutti saranno travolti dall’amore.

Ecco un paio di estratti:

Risultati immagini per travolti dall'amore susy tomasiello

Leggendo principalmente storie d’amore, ho sempre sognato segretamente un principe azzurro per la vita. E poi è arrivato Alessandro e tutto il mio mondo è stato travolto. Con lui non mi accontento, con lui vivo.


“Zitta e baciami” m’interrompe Alessandro e l’attimo dopo le sue labbra sono sulle mie come se fosse la cosa più normale del mondo. Vorrei mandarlo al diavolo, respingerlo con forza, urlargli di smettere, ma il mio corpo non la pensa così. Lo accoglie prontamente ed io non posso fare altro che assecondarlo.


Il libro sarà disponibile il 20 maggio in tutti gli store in edizione digitale e a brevissimo anche in edizione cartacea.


Spero che vi piaccia la notizia e il libro in questione. Vi aspetto con dei commentini!

A presto,

Sara ©

RECENSIONE #171 – BEGIN AGAIN DI MONA KASTEN.

BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE LETTRICI!

Eccomi qui con una nuova recensione tutta per voi! Finalmente ho letto questo libro che mi è stato rilasciato dalla Sperling&Kupfer, che ringrazio, all’incontro con l’editore a Tempo di Libri a Milano. In teoria è uscito anche il secondo di questa serie di libri ma sono tutti stand alone e potrete leggerli assolutamente separati. Si collegano fra loro solo da i personaggi che sono amici ma nient’altro. Ecco qui il primo della serie Again:
81QwXgOApsLTitolo: Again
Autore: Mona Kasten
Editore: Sperling & Kupfer
Genere: Romance
Data di uscita: 20 marzo 2018
Link d’acquisto: https://amzn.to/2qSIEsh
Trama: Nuovo nome, nuovo taglio di capelli, nuova città. Così Allie Harper, diciannove anni, è pronta a scrivere la sua storia, a un migliaio di chilometri di distanza dal suo passato, all’università di Woodshill, dove si è iscritta a Letteratura. Ma c’è ancora un tassello mancante per rendere davvero perfetto questo nuovo inizio: un alloggio. La ricerca si sta rivelando più difficile del previsto e Allie ha smesso di contare i tentativi andati male. Finché, all’ultimo appuntamento in agenda, finalmente arriva lei: la casa perfetta. Pulita, luminosa e accogliente. Peccato per la compagnia: con i suoi tatuaggi e l’aria strafottente, Kaden White è l’ultima persona con cui Allie vorrebbe condividere un appartamento. E Kaden, dal canto suo, non vuole affatto una coinquilina, che lo tramortisca con tutte le sue chiacchiere da donna. Purtroppo per loro, però, le circostanze non lasciano altra scelta. Non resta quindi che arrendersi e stabilire immediatamente le tre regole fondamentali per la convivenza perfetta: niente sentimentalismi, nessun’interferenza nei fatti altrui e, soprattutto, nessun contatto fisico. Ma le regole sono fatte per essere infrante…

RECENSIONE

Immagine correlataLa storia ha inizio con Allie davanti al citofono White. Ha preso un appuntamento con il proprietario per vedere l’appartamento e si sente finalmente libera da tutto ciò che l’ha sempre tormentata in passato. Ha visto diversi appartamenti in sub affitto a Woodshill ma nessuno fino a quel momento era stato di suo gradimento, c’era sempre qualche problema. Non appena mette piede dentro casa White tutto sembra piacerle a prima vista, peccato che il proprietario, Kaden, sia un ragazzo poco incline a simpatia e piuttosto scontroso. Non ha alcuna voglia di tenerla lì ma lei insiste e fa di tutto, persino accettare le sue strambe regole. Delle regole che sarà difficile rispettare.

Cosa succederà in casa White? Il distacco di Kaden per la sua nuova inquilina sarà rispettato? Cosa succederà fra i due? Quale passato nasconde Allie? E quale Kaden?

«Buonanotte, Kaden». Gli voltai le spalle e andai alla porta. «Allie?» Mi voltai ancora una volta verso di lui. Si era sollevato di nuovo, ed era tornato serio. «Ho mentito», disse pensieroso. Capivo che si sforzava di parlare chiaramente, ma le parole gli uscivano di bocca lente e impastate, come se avesse la lingua attaccata al palato. La sua voce era più profonda del solito. «A che proposito?» domandai, spegnando la luce. «Il vestito», mormorò. Sentii il fruscio della coperta che si tirava addosso nel buio. «Ti stava benissimo». Richiusi la porta dietro di me con un sorriso.

Risultati immagini per begin again mona kastenLa trama è giusta e non ricade in spoiler. Descrive molto bene il libro. Devo ammettere che la storia messa così non mi aveva incuriosito un granché ma dopo averlo letto mi sono semplicemente ricreduta in positivo.

La copertina hanno deciso di lasciare lo sfondo uguale ma di trasformare il bianco in nero. Chi vota per il nero? Io sinceramente preferisco il bianco, davvero molto più semplice, che risalta molto di più all’occhio. Non so perché sia stato scelto il nero ma di sicuro cattura molto più il bianco e rende di sicuro meglio. Il titolo  è stato lasciato come l’originale quindi nulla da dire al riguardo, almeno non è stato storpiato e questo è un grande passo per l’uomo. 😀

L’epoca è senza dubbio moderna. La storia è ambientata ai giorni d’oggi, quindi decisamente contemporaneo.

«Cosa vorresti?» chiese Kaden alle mie spalle. (…) «Vorrei insegnare non solo gli argomenti che sono sul programma. Ci sono tanti valori che non vengono presi in considerazione e si perdono per strada. Tantissimi ragazzi non hanno una persona di riferimento, qualcuno a cui rivolgersi quando hanno un bisogno di una guida. Io non ero particolarmente brava a scuola… Non si tratta di questo. Vorrei semplicemente lasciare qualcosa di positivo nella vita dei ragazzi. Dare loro ciò che probabilmente non ottengono dalla famiglia, indirizzarli sui binari giusti quando sono fuori strada». Kaden mi si affiancò. Mi guardò e mi sentii arrossire. Ma più parlavo, più diventava facile. Era bello esprimere finalmente a voce alta quelle riflessioni.

Risultati immagini per gif ragazzi innamoratiI personaggi sono diversi e tutti ben distinti l’un l’altro. La somiglianza l’ho trovata molto nei due principali nonostante siano appartenenti a due mondi completamente diversi e non condividano le stesse cose. Infatti, i due 

Allie è una ragazza che è sempre vissuta in una situazione famigliare agiata, sotto l’ala protettrice ed anche dittatrice di sua madre. Si è trasferita lontano da casa proprio per fuggire dalla despota di sua madre e cerca di farsi una vita tutta sua. E’ una ragazza che piange per una pizza ma che se ama ti da anche l’anima; ha grandi problemi di autostima ed è fragile.

Kaden è un tipo scontroso che non sopporta particolarmente i piagnistei delle ragazze e i profumi particolarmente dolci. E’ un ragazzo che in un momento sembra un angelo e il secondo successivo il diavolo, è un tipo senz’altro difficile. Anche lui ha una situazione familiare non troppo felice e vuole molto bene a sua madre.

Persi la battaglia contro me stessa e cominciai a piangere. Non in maniera disperata, ero troppo sfinita. Ma tutte le parole non dette sgorgarono silenziose dai miei occhi e gocciolarono sulla maglietta di Kaden, una lacrima dopo l’altra, fino a formare un’enorme macchia bagnata. Lui mi tenne stretta in silenzio. Non disse una parola sul mio stato, non mi prese in giro né mi esortò a raccontare. Era lì semplicemente per me. Ed era più di quanto mi sarei aspettata da lui.

Risultati immagini per gif ragazzi innamoratiIl perno centrale è la storia d’amore che viene a crearsi fra Allie e Kaden. Questa è una delle regole stabilite da Kaden: nessuna relazione tra inquilini ma è proprio la prima che viene a mancare fra i due. I ragazzi fra di loro provano reciproca attrazione e non riescono a fare a meno uno dell’altra mentre Allie cerca di rispettare le regole per non avere problemi da Kaden e Kaden tra scatti d’ira e dolcezza, non si capisce dove vuole andare a parare.

Lo stile utilizzato è semplice e scorrevole, infatti il libro si legge in poche ore. Questo è una storia d’amore fra due ragazzi che vanno all’università e cercano entrambi un cambiamento verso se stessi, cercano la libertà e cercano il perdono verso se stessi.

Due ragazzi così distanti ma così simili sotto diversi punti di vista. L’unica cosa che non ho apprezzato particolarmente è stata la continua e ridondante situazione di Allie, che anche se fosse abbastanza ben costruita ad un certo punto è diventata anche troppo esasperante.

«Come faccio a sapere che domattina non avrai cambiato idea? E le tue regole?» domandai con voce roca. Per un breve istante pensai seriamente di scappare via, da quanto erano forti e irresistibili le sensazioni che le parole di Kaden scatenavano dentro di me. Ma lui soffocò sul nascere il mio attacco di panico, chinando la testa e sfiorandomi la guancia con le labbra. «Al diavolo le regole», Allie, bisbigliò. «Erano destinate a fallire fin dalla prima volta che ti ho vista».

Il libro è stato scorrevole e piacevole nella sua lettura. Una storia d’amore ma anche di riscoperta e accettazione di se stessi. Un romance che vi catturerà.

Mona Kasten ci trascina in una storia d’amore che conquista il lettore pagina dopo pagina e, nonostante Kaden sia il classico bellimbusto messo lì per far “sbavare” la protagonista e le lettrici più accanite, che amerete mano a mano. Una storia dolce e romantica anche se abbastanza tormentata.

Il mio voto per questo libro è di: 4 balene e mezzo.

quattro e mezzo


Vuoi acquistare Begin Again e sostenere il Blog? Acquista da Qui: Begin again o dal generico Link Amazon: Amazon.

Aiuterai a sostenere il Blog a ricevere una percentuale che potrà essere utilizzata per acquistare libri di cui vi parlerò!


Cosa ne pensate? Vi piace? Fatemi sapere con un bel commentino!

A presto,

Sara ©

COVER REVEAL – LA DODICESIMA CLESSIDRA DI ISABELLA VINCI.

BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE!

Oggi ho per voi un cover reveal molto interessante per Lettere Animate che spero vi piaccia. La segnalazione di questo venerdì è scalata alla prossima settimana. Ecco qui il nuovo libro in uscita e la sua cover:

Autrice: Isabella Vinci
Editore: Lettere Animate
Genere: Paranormal romance
Pagine: 276
Prezzo cartaceo: 14€
Sinossi: Mar dei Caraibi, 1850. Lady Emerald Blacksmith è
in fuga da un matrimonio con un uomo riprovevole, quando viene catturata dal
corsaro Benedict Rose. Ma il loro nemico comune li unirà in una battaglia
contro l’ingiustizia. Benedict non è chi dice di essere, ma anche lei nasconde
un segreto. Ecco perché non può cedere al fascino indicibile di Benedict e deve
tenerlo a distanza. Ma il passato è dietro l’angolo e chiama a gran voce la
ragazza. Un’antica popolazione, un’isola impenetrabile, bambini da salvare,
misteriose e alquanto inquietanti profezie, sembreranno volersi frapporre alla
passione che inesorabile nasce tra i due. Il viaggio di Emerald e Benedict è
molto più arduo di ciò che credevano. Riuscirà il loro amore a superare le
terribili prove a cui sarà sottoposto?
Dodici sono i Custodi dell’Isola,
dodici le clessidre.
E la sabbia della dodicesima ha appena iniziato a
scorrere.
 

Biografia

Isabella Vinci, classe ‘88. Terapista della Neuropsicomotricità e dottoressa in Psicologia e Neuroscienze cognitive. Lavora presso un centro di riabilitazione alla periferia di Roma. 
Appassionata lettrice dall’età di sette anni, ha iniziato la sua carriera di scrittrice con i diari segreti all’età di dieci. Ha una vera e propria ossessione per il fantasy, la fantascienza e i romance. Partecipa dal 2014 ai corsi di scrittura creativa di Cinzia Tani. 
Ha partecipato con alcuni racconti alla pubblicazione di diverse antologie. Nel novembre 2015 ha vinto il concorso Narratopoli per la sezione Romance con il racconto Dieci passi verso te. Cronache della Stirpe Nascosta è il suo primo romanzo urban fantasy, pubblicato da Lettere Animate ad aprile del 2016. La notte dei desideri, pubblicato a luglio del 2016 da Augh Edizioni (Gruppo editoriale Alter Ego), è il suo primo libro per bambini.  Collabora con un blog letterario, Il confine dei libri, e con un sito di intrattenimento dedicato alle donne di ogni età, Tratto Rosa.


Cosa ne pensate di questo volume? Fatemi sapere con un commentino, io vi aspetto!

A presto,
Sara ©
 

 

SEGNALAZIONE #66 – FIREFLY, DAMMI UN’ALTRA IDENTITA’ DI MARIANNA CALANDRA.

BUON POMERIGGIO MIE PARTICELLE LETTRICI!

Sono qui per presentarvi un nuovo libro di un’autrice emergente. Il libro in questione è uscito da poco e spero che vi possa interessare! Eccolo qui sotto: 

Risultati immagini per "Firefly - Dammi un'altra identità"Titolo: Firefly, Dammi un’altra identità 

Autore: Marianna Calandra

Genere: Romance Young Adult

Disponibile in ebook (su tutti gli store: Amazon, Kobo, Google Play) e in cartaceo (amazon, ibs, La Feltrinelli e prenotabile in libreria)

Pagine: 129

Prezzo ebook: €2,99

Link d’acquisto Amazonhttp://amzn.to/2F6Qx3j

Sinossi: Melanie ha appena concluso le scuole superiori e si ritrova a vivere un momento difficile: capire cosa vuole. Il suo ragazzo l’ha lasciata, le sue amiche si sono allontanate, o le ha allontanate, e guardandosi allo specchio non riesce più a riconoscere come sua l’immagine che vede riflessa. Nel momento più critico e buio vede presentarsi alla sua porta Sebastiano. Il ragazzo è il figlio di una coppia di amici dei suoi genitori e passerà con lei il resto dell’estate mentre i suoi sono via per una vacanza. I paletti che cercherà di mettere fin da subito, per non lasciarlo entrare nella sua vita e soprattutto nel suo cuore ormai fragile, cederanno ben presto, perché lei ha bisogno del suo aiuto. Sebastiano la porterà a riscoprire se stessa, a trovare le risposte che da sempre risiedono nel suo cuore ma che non è mai stata in grado di leggere. La fine dell’estate incombe e nascerà una nuova paura per Melanie: che ne sarà di loro due quando questa indimenticabile estate terminerà?

ESTRATTO

In alcuni casi un primo passo e un bagno di umiltà possono essere importanti ma una delle cose che il mio maestro mi ha insegnato è proprio questa: bisogna lasciare che la vita scorra senza forzare nulla e nessuno. Ho imparato ad ascoltare me stessa, ho imparato ad amare per davvero, ho capito cosa voglio, ho messo da parte la paura e ora posso ritenermi felice della mia vita, posso guardarmi finalmente allo specchio e non vedere più un mostro ma una ragazza come tutte le altre, con sogni nel cassetto e speranze nel cuore. Mi guardo allo specchio e vedo una ragazza innamorata e intenta a voler sperimentare ancora molte altre cose, con la voglia di continuare a scoprire sempre di più su se stessa.


Cosa ve ne pare? Vi piace? Vi potrebbe interessare? Fatemi sapere con un commentino!

A presto,

Sara ©