PROSSIME USCITE PER NEWTON COMPTON, DEAGOSTINI, MONDADORI E RIZZOLI.

BUON POMERIGGIO MIE CARE PARTICELLE LETTRICI!

Ecco a voi, con questo post chiudiamo le novità di questo mese e spero che anche qui possiate trovare delle belle letture da leggere nel corso dell’estate. Personalmente sono piena di libri da recuperare e vi farò sapere presto nuove recensioni e nuovi libri da leggere. Ecco a voi le prossime uscite:

NEWTON COMPTON

undefined

Titolo: Resta con me per sempre
Autore: Elle Kennedy
Genere: New Adult
Data di uscita: 10 Luglio 2019
TramaGli opposti si attraggono, lo sanno tutti. In effetti, non c’è una sola ragione per cui non riesco a smettere di pensare a Colin Fitzgerald, l’insopportabile giocatore di hockey del gruppo di amici di mio fratello. Generalmente i ragazzi super tatuati, fissati con i videogiochi e insopportabilmente nerd non fanno per me. Come se non bastasse, mi considera superficiale. E questo non gioca per niente a suo favore. Ma non è nemmeno il problema peggiore: il suo migliore amico ha una cotta pesante per me. E io sono appena andata a vivere insieme a loro. Già, sono diventata la coinquilina del ragazzo che non potrò mai avere, perché Fitzy ha messo subito le cose in chiaro: non è interessato a me. E nonostante l’elettricità che si percepisce tra di noi, non ho nessuna intenzione di fargli credere che gli corro appresso. Con l’inizio dei corsi universitari e un ambiente del tutto nuovo ho parecchie altre cose di cui occuparmi. E se Colin dovesse accorgersi di quello che si sta perdendo… meglio per me.

undefined
Titolo:  Una bugia perfetta
Autore: Clare Boyd
Genere: Thriller
Data di uscita: 18 Luglio 2019
Trama: La vita di Gemma Bradley è perfetta. Un marito premuroso, una carriera straordinaria e due meravigliosi bambini. Eppure, tra le mura della sua splendida casa, Gemma è una madre in crisi. Ha perso il conto di tutte le volte in cui ha alzato la voce e passa più tempo a tenere a freno la rabbia che a rilassarsi con i suoi figli. Quando, nel cuore della notte, risuonano le urla della piccola Rosie, la vicina di casa di Gemma fa quello che al suo posto farebbe chiunque: chiama la polizia. Vuole assicurarsi che la bambina sia al sicuro, che non le sia successo niente di grave. Gemma sa di non aver fatto niente di sbagliato, ma più lotta per difendere la sua famiglia e più la sua vita perfetta sembra incrinarsi. È devastata dal senso di colpa e si attribuisce la responsabilità di quanto è accaduto. E, nel diario segreto della bambina, scopre una verità inquietante. La vita di sua figlia è davvero in pericolo…

cover ItalianaTitolo: Ingannata
Autore: Jay Crownover
Genere: New Adult
Data di uscita: 24 Luglio 2019
Trama: Dopo la rottura con il mio ex, ero distrutta. Riuscivo a stento a continuare la mia routine e mi sentivo fragile e smarrita. E così la mia migliore amica mi ha costretta a partire con lei per uno di quei viaggi avventurosi nella natura selvaggia, sicura che avessi solo bisogno di lasciarmi un po’ andare per ritrovare la fiducia in me stessa. Nessuna di noi due aveva idea di quello che ci saremmo trovate ad affrontare. Nella brochure, ad esempio, non si faceva riferimento al fatto che l’uomo più sexy che avessi mai visto sarebbe stata la nostra guida. E nemmeno che, una volta abbandonata la civiltà, non c’è posto nello zaino per paure e insicurezze. In un certo senso ero pronta ad affrontare un’avventura del tutto nuova, ma non avrei mai immaginato di dover lottare per la mia vita… e anche per il mio cuore. Sono stata sempre bravissima a nascondere i miei sentimenti. Ma adesso che non c’è modo di reprimerli, potrei scoprire che non mi dispiace affatto.

undefined
Titolo: Crazy love
Autore: Laurelin Page
Editore: Newton Compton
Genere: Romance
Data di uscita: 16 Luglio 2019
TramaNatalia Lowen è la ragazza d’oro di Hollywood, l’attrice che ha conquistato l’amore di infinite schiere di fan in tutto il mondo. Tutti la adorano. L’immagine che si è faticosamente costruita è quella della ragazza umile e gentile, lontana dagli scandali che coinvolgono le altre celebrità. Ma una notte, durante una serata in un locale esclusivo, Nick Ryder entra nella sua vita. Lui è una rockstar controversa, che vive al limite e sa bene quello che vuole. Nell’istante esatto in cui i loro occhi si incontrano, volano scintille. E Natalia sente un’attrazione che non aveva mai provato, che la sconvolge. Non ha nessuna intenzione, infatti, di rovinare la sua vita perfetta. Nick è più giovane di lei di parecchi anni e, come se non bastasse, ha una pessima reputazione. Rappresenta tutto ciò da cui deve stare alla larga se non vuole rovinare la sua promettente carriera. E allora come mai non riesce a smettere di pensare al loro incontro? 

undefinedTitolo: Una madre perfetta

Autore: Kimberly Belle

Genere: Thriller
Data di uscita: 23 Luglio 2019
Trama: Quando Kat Jenkins viene svegliata nel cuore della notte da un agente di polizia, il suo peggior incubo diventa realtà: suo figlio Ethan, di soli otto anni, è scomparso nel nulla durante una gita scolastica dopo uno strano incendio. Sconvolta per l’accaduto, Kat si precipita sul luogo, ma è tardi: le autorità sono già di ritorno dopo che le ricerche si sono rivelate vane. Le tracce di Ethan, infatti, si perdono nella foresta alle pendici delle montagne. Stef Huntington è una donna influente nella comunità e la sua posizione, i suoi soldi e la popolarità di suo marito, sindaco di Atlanta, l’hanno resa un punto di riferimento per tutte le mamme della scuola. Conosce Kat solo di sfuggita, ma ha sentito voci sul suo conto che si riferivano a un passato traumatico. Stef e Kat vengono da due mondi completamente opposti, eppure le loro strade stanno per incontrarsi. E la loro disperata ricerca della verità potrebbe presto trasformarsi in una corsa contro il tempo destinata a sconvolgere per sempre le loro esistenze.

Risultati immagini per Cercasi amore a tempo pieno Zara RaheemTitolo: Cercasi amore a tempo pieno

Autore: Zara Raheem

In uscita: 25 luglio 2019
Pagine: 288
Prezzo:
€ 9.90 / E-book: € 4.99

Trama: I genitori di Leila Abid sono molto legati alla tradizione. Per loro è inaccettabile che la loro figlia, a quasi trent’anni, non sia ancora sposata con un bravo ragazzo. Ma Leila ha passato la vita a sognare un grande amore come quello dei suoi adorati film di Bollywood. Secondo lei la scintilla dovrebbe scattare prima del matrimonio, e non dopo! Il problema è che del colpo di fulmine ancora non si vede neanche l’ombra e l’insistenza dei suoi genitori comincia a renderla piuttosto nervosa. Possibile che il problema siano le sue aspettative troppo alte sull’amore? Forse è davvero arrivato il momento di guardarsi intorno. E così, stringe un patto con i suoi genitori: avrà tempo fino alla festa del loro anniversario di nozze, alla quale mancano tre mesi esatti, per innamorarsi. In caso contrario, accetterà un matrimonio combinato. In una corsa contro il tempo tra appuntamenti al buio, siti di incontri e speed date, Leila dovrà fare del suo meglio per trovare a tutti i costi “l’uomo giusto”.

DEAGOSTINI

Titolo: The kissing booth. La casa sulla spiaggia
Autore: Beth Reekles

Genere: Narrativa

Pagine: 144

Data di uscita: 09.07.2019

Trama: Finalmente è arrivata l’estate, e per Rochelle e il suo migliore amico Lee significa solo una cosa: la casa sulla spiaggia. È lì che hanno trascorso tutte le vacanze da quando sono nati, ed è lì che non vedono l’ora di tornare. Però quest’anno le cose saranno un po’ diverse: tanto per iniziare ora Rochelle è la ragazza di Noah, il fratello maggiore di Lee. E poi sarà l’ultima volta che si troveranno tutti insieme sotto lo stesso tetto. Perché Noah è in partenza per il college. Tra baci rubati, partite a pallavolo sulla spiaggia, e passeggiate al chiaro di luna, per Rochelle questa sarà sicuramente un’estate indimenticabile. Uno straordinario fenomeno del web che ha conquistato oltre 19 milioni di lettori e che è diventato anche un grande film su Netflix. Le avventure di Rochelle, Noah e Lee continuano!


RIZZOLI

Il nostro giorno - David Levithan - copertina
Titolo: Il nostro giorno

Autore: David Levithan

Traduttore: Chiara Codecà
Collana: Narrativa Ragazzi
In libreria dal: 11 giugno 2019
Pagine: 460

Sequel di Ogni giorno

Trama: Può capitare, a volte, di sapere in anticipo che un giorno sarà importante, ma quelli più importanti di solito ti arrivano addosso di sorpresa. La cosa migliore che puoi fare è avere cura di ogni giorno. E poi vedere che succede. Ogni giorno un corpo diverso. Ogni giorno una vita diversa. Ogni giorno una scelta difficile. Da sempre, la vita di A è stata svegliarsi ogni giorno in un corpo diverso, costretto a vivere per quel giorno la vita di quella persona, cercando di farlo al meglio ma anche cercando in qualche modo di vivere la propria, di vita. Convinto di essere l’unico al mondo, ha sempre sentito di essere profondamente e irrimediabilmente solo. Ma si sbagliava. Ci sono altri come lui. Con Rhiannon, A ha conosciuto l’amore e l’amore ha portato una ancora più dolorosa e profonda consapevolezza della solitudine: la loro storia è finita per l’impossibilità di essere vissuta e nel momento in cui A lo ha capito, ha deciso di allontanarsi per sempre da lei. Ma ora non riesce a smettere di pensarla, al punto da essere così distratto da cominciare a lasciare traccia del suo passaggio nelle vite che prende in prestito. Anche Rhiannon lo sta cercando, perché ha creduto di poter amare un altro, ma non è così, e perché non vuole rassegnarsi a una vita in cui A non esista.


MONDADORI

Macchine mortali - Congegni infernali di [Reeve, Philip]Titolo: Macchine Mortali – Congegni infernali
Autore: Philip Reeve
Genere: Sci-Fi
Data di uscita: 16 Luglio 2019

Trama: I potenti motori di Anchorage sono fermi e ricoperti di ruggine ormai da anni. Da tempo, infatti, la città derelitta non solca più le lande del ghiaccio, ma si è stanziata sulla costa di quella che una volta era l’America. Tom Natsworthy ed Hester Shaw hanno abbandonato la loro vita avventurosa e finalmente hanno messo radici. Forse, per la prima volta nella vita, si sentono davvero felici. Peccato che alla loro primogenita Wren tutta questa tranquillità annoi da impazzire e che scalpiti per lanciarsi in qualche avventura memorabile. Così, quando si imbatte in Gargle, un pirata galante alla guida di un gruppo di ladruncoli, i Ragazzi Perduti, che le chiede di aiutarlo a rubare il misterioso e pericoloso Libro di latta, non può che accettare, attratta da un’avventura tanto intrigante. Ma il furto non va esattamente come previsto e Gargle e la sua banda fuggono portando via con loro Wren, e lasciando a Tom ed Hester un’unica possibilità: abbandonare la loro vita pacifica per ritrovare la figlia, e quindi metterla in salvo. Una ricerca che condurrà sulla loro strada nemici che pensavano di essersi lasciati oramai alle spalle e che li costringerà a compiere scelte radicali.


Piacere di conoscerti di [Winters, Rachel]Titolo: Piacere di conoscerti
Autore: Rachel Winters 
Genere: Romance
Data di uscita: 16 Luglio 2019
Trama: Dopo sette anni come assistente, la ventinovenne Evie Summers è pronta a ottenere finalmente la promozione che merita. Ma l’agenzia televisiva e cinematografica che tiene in piedi da dietro le quinte naviga in pessime acque, ed Evie rischia di perdere il lavoro. Secondo il suo capo, c’è un unico modo per evitare il tracollo: riuscire a convincere il loro cliente più importante e arrogante, il premio Oscar Ezra Chester, a completare la sceneggiatura di una commedia romantica per Hollywood. Il problema? Ezra ha il blocco dello scrittore e non sa nemmeno da che parte incominciare. Inoltre non crede all’amore e detesta le commedie romantiche, che non considera all’altezza del suo grande talento. Incuriosito però dalla caparbietà di Evie, le propone uno scambio: si metterà a scrivere solo se lei gli dimostrerà che ci si può innamorare proprio come succede nei film. E cioè mai.
Evie non può fare altro che accettare e si imbarca in un appuntamento dopo l’altro per incontrare un uomo nello stesso modo in cui Sally incontra Harry o Hugh Grant si imbatte in Julia Roberts.

La realtà però è un po’ diversa ed Evie si ritroverà ad affrontare una serie di umiliazioni, con esiti disastrosi…


L'Accademia del Bene e del Male - 5. Prima che sia per sempreTitolo: L’accademia del bene e del male – Prima che sia per sempre
Autore: Soman Chainani
Genere: Fantasy
Data di uscita: 16 Luglio 2019
Trama: Rhian, falso sovrano, si è impadronito del trono di Camelot e ha condannato a morte il legittimo re, Tedros. Agatha, la sua regina, sfugge per un pelo allo stesso destino, invece Sophie cade nella trappola dell’usurpatore. Il suo matrimonio con Rhian è imminente, e lei si trova coinvolta in un gioco molto pericoloso, nel quale le vite dei due amici sono sempre più a rischio.

Come se non bastasse, re Rhian ha in mente terribili progetti anche per Camelot. Mentre il passato torna a ossessionare il presente, segreti rimasti a lungo sepolti vengono riportati alla luce e si risvegliano i vecchi nemici. L’avversario più temibile, tuttavia, è il tempo. Gli studenti dell’Accademia del Bene e del Male devono trovare un modo per riportare subito Tedros sul trono, prima che le loro storie – e il futuro della Foresta Infinita – vengano riscritti, per sempre.


Spero che possiate trovare delle belle letture! Io vi aspetto, come sempre per sapere coa vi piace e vi intriga di più!
A presto, 
Sara ©

BLOGTOUR: “Recensione (#314) MACCHINE MORTALI 3, CONGEGNI INFERNALI DI PHILIP REEVE.

BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE LETTRICI!

Eccoci con un altro evento miei cari lettori ed oggi vi porto la recensione di un libro che è parte di una serie che è diventata abbastanza famosa per via del film del primo volume. Vedrete subito di cosa sto parlando, non vi preoccupate. NB: Se non avete letto i libri precedenti non vi consiglio la lettura di questa recensione. Se invece avete letto i precedenti e siete curiosi procedete pure. Ringrazio la Mondadori per avermi permesso la lettura in anteprima e Sara di Bookspedia per l’evento in cui mi ha coinvolto. Ecco qui:

Risultati immagini per MACCHINE MORTALI CONGEGNI INFERNALITitolo: Macchine Mortali – Congegni infernali
Autore: Philip Reeve
Genere: Sci-Fi
Data di uscita: 16 Luglio 2019
Link d’acquisto: https://amzn.to/2lNAzGz
Trama: I potenti motori di Anchorage sono fermi e ricoperti di ruggine ormai da anni. Da tempo, infatti, la città derelitta non solca più le lande del ghiaccio, ma si è stanziata sulla costa di quella che una volta era l’America. Tom Natsworthy ed Hester Shaw hanno abbandonato la loro vita avventurosa e finalmente hanno messo radici. Forse, per la prima volta nella vita, si sentono davvero felici. Peccato che alla loro primogenita Wren tutta questa tranquillità annoi da impazzire e che scalpiti per lanciarsi in qualche avventura memorabile. Così, quando si imbatte in Gargle, un pirata galante alla guida di un gruppo di ladruncoli, i Ragazzi Perduti, che le chiede di aiutarlo a rubare il misterioso e pericoloso Libro di latta, non può che accettare, attratta da un’avventura tanto intrigante. Ma il furto non va esattamente come previsto e Gargle e la sua banda fuggono portando via con loro Wren, e lasciando a Tom ed Hester un’unica possibilità: abbandonare la loro vita pacifica per ritrovare la figlia, e quindi metterla in salvo. Una ricerca che condurrà sulla loro strada nemici che pensavano di essersi lasciati oramai alle spalle e che li costringerà a compiere scelte radicali.

RECENSIONE

Risultati immagini per MACCHINE MORTALI GIFLa storia ha inizio molti anni dopo la fine del secondo volume di Macchine Mortali. Ci troviamo ancora sula città di Anchorage, Hester e Tom sono ancora insieme ed hano una figlia di nome Wren che sogna delle avventure come quelle dei suoi genitori. Nel frattempo, il Predatore Shrike viene riportato alla vita e messo al servizio della Predatrice Anna Fang. Qualcosa si muove nelle viscere di Anchorage, i Ragazzi Perduti sono tornati per prendere qualcosa che si trova ad Anchorage, ma quando Wren si ritrova coinvolta con loro e viene rapita e portata nella città di Brighton, tutto cambia. Hester e Tom sono costretti a tornare all’azione anche dopo tanti anni per ritrovare la figlia.

Cosa succederà a Wren? Cosa trama Anna Fang con Shrike al suo servizio? Riusciranno a ritrovare la loro figlia e a tornare a casa, sani e salvi?

Città Trazioniste. Erano un esercito, che si stava facendo strada tra le paludi. Quello spettacolo risvegliò in Shrike dei vaghi ricordi.Ricordi, o un’idea sfocata, di città simili. Non avrebbe saputo dire se fosse mai stato a bordo di una di esse e, nel caso, cosa avesse fatto lì. Mentre i suoi soccorritori lo caricavano su un’aeronave in attesa, vide per una frazione di secondo il viso sconvolto di una bambina che lo fissava fiduciosa; si aspettava che lui mantenesse una promessa. Ma Shrike non sapeva più di chi si trattasse, né perché quel volto fosse impresso nella sua mente.

Risultati immagini per mortal engines booksLa trama incuriosisce e di sicuro mette di nuovo le carte in tavola per i giovani protagonisti che pur di salvare la figlia sono pronti davvero a tutto. Conosceremo nuovi personaggi come Wren ma non ci sono spoiler, quindi tranquilli! Non rivela quasi nulla se non l’inizio della storia stessa.

La copertina è stata mantenuta come l’originale e ne sono davvero felice che la serie oltre ad essere finalmente stata tradotta tutta, stia arrivando in maniera del tutto fedele all’originale. Trovo che la copertina sia azzeccata per la storia stessa, il fatto che ci sia Shrike in primo piano, come punto di rinascita e come simbolo di tutto ciò che accadrà in questa storia. Il titolo di questa storia è semplicemente la traduzione del volume originale. Anche se non trovo molto azzeccato il fatto dei “Congegni infernali”, trovo che comunque sia ben strutturato e renda giustizia al libro stesso, creando con la copertina, un connubio semplicemente unico e giusto.

L’ambientazione è più o meno simile a quella dei libri precedenti. Il mondo è sempre lo stesso, futuristico e post-apocalittico ma ci spostiamo da Anchorage a Brighton e andremo alla scoperta di nuove Città Trazioniste.

Il risveglio All’inizio non si udì nulla, poi ci fu una scintilla, uno sfrigolio che confuse ragnatele già sfilacciate di sogni e ricordi. (…) Ricordava di essere morto. Ricordava il viso sfregiato di una ragazzina che lo osservava mentre lui era sdraiato nell’erba bagnata. Era una persona importante, una persona a cui stranamente teneva, e avrebbe voluto dirle qualcosa, ma non ci era riuscito. Ormai non gli restava altro che l’immagine residua del suo volto rovinato. Come si chiamava? Le sue labbra lo sapevano. «he…» «È vivo!» esclamò una voce. «hes…» «Di nuovo, per favore. Subito.» «Carica…»

Immagine correlatapersonaggi di questa storia riprendono i vecchi dei volumi precedenti e se ne mischiano di nuovi. Rincontreremo quello che ora è il sindaco di Brighton, fuggito nel secondo volume da Anchorage ed avremo modo di conoscerlo molto più da vicino. Conosceremo i suoi mercenari, la sua città e diversi personaggi secondari che vi segneranno di sicuro e che sarete curiosi di scoprire.

Wren è sicuramente il punto forte di questa storia ed è la degna figlia di Hester e Tom in tutti i sensi. Nonostante lei odi sua madre e non sopporti i suoi modi bruschi, il suo comportamento chiuso e schivo, ha preso da lei molto più di ciò che crede. Ha anche molto di suo padre, è intelligente, perspicace e sveglia. Il suo personaggio è sicuramente quello che risalta all’interno del libro e vorrete saperne sempre più su di lei, ve l’assicuro.

Hester e Tom, per quanto vengano messi in secondo piano sono pur sempre presenti e nonostante si siano rammolliti un po’ per via del tempo passato fermi ad Anchorage, sono comunque pronti a tutto pur di salvare la figlia. Nonostante Hester sia ancora burbera e odi le persone che la circondano e, nonostante il suo punto debole sia sempre Tom, ha a cuore sua figlia più di quanto lei cerchi di non darlo a vedere.

«Papà, la faccia della mamma è strana. » «Lo so.» «Ma perché?» «Perché un uomo cattivo l’ha tagliata quand’era solo una bambina.» «Le ha fatto male?» «Credo di sì. Credo che le abbia fatto molto male, per molto tempo. Ma adesso sta bene.» «L’uomo cattivo tornerà?» «No, Wren, è morto. È morto tanti anni fa. Ad Anchorage-in-Vineland non ci sono uomini cattivi, è per questo che viviamo qui. In questa città siamo al sicuro: nessuno sa dove siamo, nessuno cercherà di farci del male e nessuna città famelica verrà a mangiarci. Siamo solo noi, al sicuro: mamma, papà e Wren.»

Il perno centrale di questa storia sta tutta nel libro di Latta. Il libro in questione è un cimelio che si trova ad Anchorage e contiene dei vecchi segreti americani indecifrabili appartenenti alla nostra epoca. Tutti sono attratti da questo pezzo di storia ma perchè questo libro è tanto importante? Cosa cela dentro di se?

Lo stile dell’autore è lo stesso dei libri precedenti. Fluido ma sempre abbastanza macchinoso, come le sue stesse Città Trazioniste. La storia è scritta come sempre in terza persona e balza da Hester e Tom a Anna Fang e Shrike fino ad arrivare a Wren. Sicuramente il punto interessante di questa storia è sicuramente il personaggio di  Wren anche se devo ammettere che conoscere molti dettagli di altri personaggi che abbiamo visto in passato, l’ho trovato decisamente interessante.

L’unica cosa che non riesco a spiegarmi a pieno è il semplice fatto di far passare così tanto tempo da una storia all’altra in termini di storia. Cioè, sono passati più di quindici anni eppure i problemi sono sempre gli stessi e che, tutti si siano svegliati ora con la questione del libro perduto. Perchè proprio ora? Perchè non cercare di prendere il libro molto prima?

Ho apprezzato particolarmente l’introduzione di nuovo del personaggio di Shrike, anche se non viene particolarmente reso noto o messo in rilievo. La sua figura è sempre piuttosto secondaria ed avrei preferito che fosse messo più in evidenza se devo dirla tutta. Nel primo volume è stato inserito poco e male, tant’è che ho preferito molto di più la versione che ne hanno fatto all’interno del film. Sembrava molto più emozionante e toccante i suoi motivi per cacciare Hester. Adesso Shrike ha perso la sua vecchia memoria ma continua a balenarle nella mente la ragazza dal volto sfregiato, Hester, di cui non riesce a spiegarsi il motivo.

Una storia che avrei preferito che sotto determinati aspetti, come per quanto riguarda i volumi precedenti, fosse più estesa e molto più articolata. In determinate occasioni, l’autore sembra quasi esprimere poco della storia non volendo approfondire. Quasi abbia paura di mettere troppa carne al fuoco. Questa cosa però, si vede e a lungo andare lascia comprendere al lettore il tipo di scrittura dell’autore e cosa aspettarsi o non aspettarsi da lui.

«Sì, non è niente male. Il mio risultato migliore. Dentro di lei ci sono dei congegni incredibili. Pezzi di cervello di Predatori persino più antichi di te. Dispositivi Old-Tech così strani che neppure io sono sicuro di come funzionino. Non sono mai riuscito a costruire un altro Predatore come lei, ma magari una è sufficiente, eh, Shrikey?» Il Predatore si girò verso la finestra e la battaglia distante. Strati di luce che sembravano provenire da una profonda fenditura nel terreno esplodevano nel cielo. La notte pullulava di aeronavi. Shrike pensò che sarebbe stato bello servire la Predatrice Fang, obbedire a qualcuno che era forte quanto lui, anziché ricevere ordini da qualche nato una sola volta, debole e inerme.

Il libro è stato carino, un terzo volume sicuramente interessante. Un altro volume che si conclude in maniera auto conclusiva nonostante questa sia una serie. Segue comunque la scia dei suoi libri precedenti. Chi ha letto la serie, non può lasciarsi sfuggire questo volume.

Philip Reeve ci regala un nuovo punto di vista, un altro pezzo della vita dei due protagonisti di questa saga fantascientifica e ci mostra il frutto del loro amore che li porterà di nuovo all’azione, insieme. Ci mostrerà quanto l’amore possa essere forte dopo tanti anni e come possa metterci alla prova costantemente.

Il mio voto per questo libro è di: 3 balene e mezzo.

tre e mezzo

Si ringrazia la casa editrice per la copia omaggio

Seguite le altre tappe, mi raccomando:

67074290_2412351165701048_5794275864329846784_n


Vuoi acquistare Macchine Mortali, Congegni Infernali e sostenere il Blog? Acquista da Qui: Congegni infernali. Macchine mortali o dal generico Link Amazon: Amazon.

Aiuterai a sostenere il Blog a ricevere una percentuale che potrà essere utilizzata per acquistare libri di cui vi parlerò!


Cosa ne pensate? Fatemi sapere mi raccomando, io ci tengo e vi aspetto!

A presto,

Sara ©

 

RECENSIONE IN ANTEPRIMA (#310) – DARKDEEP. I SEGRETI DI STILL COVE DI ALLY CONDIE E BRENDAN REICH.

BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE LETTRICI!

Eccoci qui con una nuova novità per voi che spero davvero possa interessarvi ed incuriosirvi. Ringrazio la Mondadori per avermi permesso la lettura in anteprima del libro in questione e ve ne parlo subito. Ecco a voi questa nuova uscita:

978880471542hig-626x965Titolo: Darkdeep. I segreti di Still Cove
Autore: Ally Condie e Brendan Reichs
Genere: Libri per ragazzi
Data di uscita: 2 Luglio 2019
Link d’acquisto: https://amzn.to/2FS4Mvd
Trama: La scogliera di Still Cove è zona off limits: pareti a strapiombo, acque gelide e nebbia perenne. Ma quando Nico scivola giù, Emma, Tyler e Opal non possono che scendere nella baia maledetta per cercarlo. E, oltre all’amico, trovano qualcosa di inaspettato. Dalla bruma emerge un’isola selvaggia che non dovrebbe trovarsi lì e che racchiude un lago perfettamente immobile, un cerchio di oscurità che pare un buco nel mondo. In mezzo, un edificio maestoso e fatiscente attira a sé i quattro amici. Esplorandolo, i ragazzi trovano collezioni di oggetti misteriosi e un pozzo sotterraneo, un vortice di tenebra famelica. Quel nero abisso assorbe i loro sogni e chiama, chiama, sempre più vorace, sempre più potente. Che cosa ci sarà dentro? O forse è meglio chiedersi: che cosa ne verrà fuori?
Entrate, pareva sussurrargli l’edificio. Venite a vedere cos’ho per voi.

RECENSIONE

photo of man standing in cave surrounded by waterLa storia ha inizio con Nico, Emma e Tyler alla scogliera mentre giocano con il drone di Nico. Peccato che il drone finisce giù dalla scogliera per via di Logan e dei suoi amici prepotenti e Nico cerca in tutti i modi di andare a riprenderlo.
E’ in quel momento che gli amici, quando scendono alla baia per andare a cercare Nico, trovano qualcosa di semplicemente inaspettato ai loro occhi. Un posto misterioso, ricco di mistero e pieno di cose particolari e di strane apparizioni, che i ragazzi chiameranno fantasticherie.
Cosa scopriranno il gruppo di amici sotto la scogliera? Cosa nasconde la baia di Still Cove? E’ davvero pericolosa come sembra?
Ogni ragazzino di Timbers era cresciuto ascoltando le storie dell’orrore che si narravano su Still Cove, una zona di acque stagnanti circondate da scarpate e coperta da una foschia perenne. Con i suoi dirupi a strapiombo, i suoi scogli frastagliati e le sue correnti imprevedibili, l’insenatura era considerata troppo pericolosa per la navigazione. E, per di più, giravano voci sulla Bestia. Quelle di sicuro tenevano lontano le folle. I turisti potevano anche sghignazzare del leggendario mostro marino di Skagit Sound, ma la gente del posto se ne guardava bene.
La trama della storia è allo stesso tempo ben composta e misteriosa. Non lascia molti indizi ed invita completamente alla lettura del libro. E’ stato proprio tutto questo mistero a spingermi a leggere questa storia davvero singolare.
La copertina è davvero particolare e sono felice sia stata lasciata come l’originale. E’ davvero coinvolgente e lascia intendere molto su una lettura per ragazzi allo stesso tempo leggera e particolare. I colori sono accesi e rappresenta tutto ciò che è la storia stessa, la barca che trasporta gli amici, il buio che li aspetta e la paura di ciò in cui sono finiti. Il titolo di questa storia è stato lasciato anche qui come l’originale ed è stato aggiunto il sottotitolo. Trovo l’insieme copertina e titolo
L’ambientazione della storia è Timbers, un piccolo paesino, con una scogliera, quella di Still Cove dove delle strane leggende vi aleggiano su per paesani e turisti; l’epoca è moderna, ambientata ai giorni nostri.
«Non fai parte del nostro gruppo.» Nico incrociò le braccia, rifiutandosi di guardare Opal negli occhi. «Questo posto non cambia le cose.» Questa faceva male. Opal pensò a tutte le volte in cui lei e Nico avevano giocato assieme da bambini, costruendo fortini coi cuscini nella tavernetta della casa di Nico, o campeggiando nel giardino posteriore di quella di Opal. A volte correvano in bici intorno alla fontana sulla piazza cittadina fino a farsi venire le vertigini, poi gridavano che erano stati inghiottiti da un buco nero. Crollavano sul prato e facevano a turno a immaginare nuovi mondi dall’altra parte della galassia. Quella casa galleggiante era la cosa più vicina a un nuovo mondo che Opal potesse mai trovare.
silhouette of group of people standing on hillI personaggi di questa storia sono gli amici che si avventureranno nella baia di Still Cove. La storia si divide fra Opal e Nico anche se Emma e Tyler sono parte attiva della storia e anche loro faranno la loro parte. Emma sembra una ragazzina curiosa ed anche piuttosto esaltata mentre Tyler sembra essere quello più tranquillo e razionale, forse anche troppo.
Nico è un ragazzino chiuso, con pochi amici e che viene spesso preso in giro da Logan e la sua banda. Anche in casa la situazione non è delle migliori visto che suo padre è un ranger alle dipendenze del padre di Logan che può mandarlo via da un momento all’altro. Quindi il ragazzo si sente spesso sotto pressione. In più non si fida completamente di Opal perchè è nella banda di Logan ma allo stesso tempo giocava con lui da bambini e la conosce da tanto tempo.
Opal sembra essere una ragazzina piuttosto sveglia per la sua età. Nonostante conosca Logan e faccia parte della quotidianità della sua banda che ce l’ha con Nico, conosce entrambi e quindi finisce per dover scegliere l’uno o l’altro in base a ciò che lei sente di fare. Conosce Logan e sa che non è cattivo come sembra e conosce Nico e non vorrebbe che lui fosse trattato male. E’ una ragazzina che sa cavarsela per conto proprio e vorrebbe essere accettata nel gruppo di Nico, ne scoprirete delle belle.
Sarebbe mai voluta tornare laggiù? E lui? «Ancora non riesco a capire come abbia fatto ad arrivare sull’isola» disse pensoso Tyler. Nico si accigliò. Nemmeno lui ne aveva idea, e Opal si era rifiutata di rivelarglielo. Con un certo autocompiacimento.«Dico solo di pensarci bene. » Emma abbassò la voce.«Non credo che Opal voglia fare la sciocca. So che si sente in colpa per… Per quel giorno.»
Il perno centrale della storia è proprio  Still Cove, il posto che loro chiamano Buiofondo e le relative fantasticherie. Quando i ragazzi si trovano di fronte personaggi fantastici e paurosi che non si sanno spiegare. Ma il Buiofondo è misterioso e più assorbe dai ragazzi, più sembra alimentarsi. Cosa succederà davvero? 
Lo stile utilizzato è molto semplice e sicuramente scorrevole. La storia infatti si legge nel giro di pochissimo tempo perchè leggera nonostante parli del Buiofondo e di un mistero che sembra irrisolto.
Mi sarei aspettata di trovare quattro punti di vista diversi essendo quattro i personaggi principali e ricorrenti, invece la storia si concentra su Opal e Nico, che raccontano il loro punto di vista in terza persona. Nonostante questo, comunque gli autori hanno saputo amalgamarsi abbastanza bene e non si nota il distacco o il cambio di scrittura. Non ho comunque trovato nette differenze fra i due personaggi narranti e la cosa non mi ha coinvolto come doveva. Mi sarei aspettata più differenze a livello di scelte, invece per quanto riguarda le insicurezze e tutto ciò che li concerne i due sembravano molto similari fra loro. Non che Tyler fosse poi tanto diverso in realtà. L’unico che mi ha suscitato qualche tipo di interesse nel volerne sapere di più è stato Logan.
Devo ammetterlo. All’inizio sono partita piuttosto positiva e Still Cove con tutto il suo alone di arcano mi aveva quasi incuriosito. Ero curiosa anche io di scoprire a cosa stavano andando incontro i giovani protagonisti. Mano a mano, però, che si addentravano ed uscivano fuori dettagli la cosa non è riuscita a coinvolgermi come prima. A parte il semplice fatto che non vi sono molte spiegazioni sul posto e sul perchè di tutto questo mistero, il fatto delle fantasticherie e dell’acqua che tira fuori le paure o ciò che ci piace mi è sembrata un po’ una cosa trita e ritrita. Quasi alla Jumanji, prendendolo molto alla lontana. E non so per quale motivo poi lungo il corso della lettura mi sia venuto in mente il famoso gioco che vi ho appena citato. Non che c’entri nulla e non riesco a spiegarmene il motivo ma l’ho trovato quasi similare in alcune piccolezze.
Sicuramente, la storia manca dell’originalità. Non che non ci siano cose innovative o magiche o strane e pericolose ma in tutto questo non ho provato curiosità e non sono stata spinta a dire wow. Anzi, tutt’altro. Non so spiegarvi bene la sensazione, spero riusciate a comprendermi.
Con questo non posso dire che è stata una brutta lettura e sicuramente vi invito a leggerlo se siete curiosi. Magari laddove non ha colpito me, potrebbe colpire voi. Nonostante questo, mentre in generale consiglio letture per ragazzi anche ai più grandi e agli adulti, questa volta mi sento di dover restringere il campo e di consigliare questa lettura ad un pubblico di più piccoli, tutto qui.
Il liquido nero guizzò oltre il bordo e avvinghiò la caviglia di Emma. La ragazza fu trascinata nella pozza e scomparve in un batter d’occhio, senza fare il minimo suono. L’acqua si fermò, poi riprese a mulinare due volte più rapida di prima. Opal fissò a bocca aperta lo spazio vuoto in cui era seduta l’amica. E gridò.
Il libro è stata sicuramente una lettura positiva e interessante ma, sinceramente, speravo mi coinvolgesse molto di più. 
Ally Condie e Brendan Reichs scrivono una storia in cui quattro giovani ragazzi si troveranno davanti al mistero della tetra e buia casa galleggiante di Still Cove. Un’avventura enigmatica che si infittisce sempre di più e la voce di Buiofondo sta per chiamarvi. Sarete in grado di resistergli?
Il  mio voto per questo libro è di: 3 balene.
Senza titolo-3 (2)
Si ringrazia la casa editrice per la copia omaggio

Vuoi acquistare Darkdeep. I segreti di Still Cove e sostenere il Blog? Acquista da Qui: Darkdeep. I segreti di Still Cove o dal generico Link Amazon: Amazon.


Cosa ne pensate? Fatemi sapere, mi raccomando! Io vi aspetto come sempre 😀
A presto,
Sara ©

 

RECENSIONE #309 – SHHH. L’ESTATE IN CUI TUTTO CAMBIA DI MAGNHILD WINSNES.

BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE LETTRICI!

Eccoci qui con una nuova recensione tutta per voi che spero possa interessarvi ed incuriosirvi. Questa è una Graphic Novel davvero deliziosa che parla di vacanze, di amicizia e di cambiamenti e ci riporta indietro a quando eravamo bambini. Ringrazio la Mondadori per avermi permesso la lettura del libro e ve ne parlo subito. A voi:

RECENSIONE

La storia ha inizio con l’arrivo della piccola Hanna nella casa degli zii e subito ritrova in sua cugina la compagna di giochi d’infanzia. Entrambe si ritrovano con il loro ululato e Hanna non vede l’ora di passare una nuova ed emozionante estate assieme ai suoi zii e alle sue cugine.
Le sue cugine però sono cambiate e nessuno vuole più giocare ed esplorare come prima faceva Hanna e lei sembra essere rimasta l’unica a volersi ancora divertire come un tempo. Matte e le sue amiche nascondono dei segreti, si vedono con dei ragazzi ed escono con la macchina e fanno delle piccole scorribande di cui i genitori non sono a conoscenza.
Cosa cambierà in questa estate per Hanna e le sue cugine? Riuscirà Hanna ad adattarsi alla crescita delle sue cugine e a coprire ciò che combineranno? O farà solo più danni di prima?
Immagine correlata
La trama incuriosisce. Devo ammettere che la prima cosa a catturarmi è stata la copertina. Nonostante detesti ampiamente il rosa in ogni sua forma ne sono rimasta affascinata e sono andata a leggere subito la trama per scoprire di cosa si trattava. L’ho trovato davvero carino e la storia rispecchia i cambiamenti che avvengono negli adolescenti e quanto invece ancora si è bambini. Una differenza marcata più volte all’interno del libro che ho trovato decisamente ben fatta sia nella grafica che nella storia.
La copertina è semplicemente adorabile. Riprende una delle tavole che sono all’interno del libro e la trovo davvero adorabile. C’è la protagonista Hanna e la sua migliore amica, che insieme spiano la sorella più grande e i suoi amici, notando quanto sono cambiati dall’anno precedente. E’ davvero dolcissima, non trovate? Il titolo è davvero particolare e quel Shhh rende davvero molto l’idea di ciò che invece Hanna non fa. Hanna è schietta, ingenua e non riesce a non dire ciò che combina lei e le sue cugine.
L’ambientazione non è specificata, ci troviamo in un piccolo paese probabilmente inventato e l’epoca sembra essere abbastanza moderna. 
Risultati immagini per Shhh. L'estate in cui tutto cambia.
I personaggi di questa storia non sono tanti, però sono ben costruiti e si riesce a notare bene ciò che l’autrice vuole far arrivare al lettore. Infatti fra Mette, sua sorella più piccola e la cugina Hanna, la protagonista, c’è una differenza davvero sostanziale. Mette è più grande, è innamorata di un bel ragazzo e cerca di essere più indipendente allontanando la sorella e la cugina. 
Hanna è una vera e propria forza della natura. E’ una piccola bambina piena di allegria, dinamicità ed ha sempre voglia di esplorare. E’ una bambina sveglia e intelligente ma allo stesso tempo è sincera, ingenua e non riesce a non dire la verità. E’ una ragazzina dolce che ama esplorare ma allo stesso tempo adora le sue cugine anche se combina sempre dei disastri per cui loro finiscono per detestarla sempre un po’.
Immagine correlata
Il perno centrale della storia è il passaggio dall’infanzia all’adolescenza. Hanna ancora si sente una bambina mentre la sua migliore amica che un tempo giocava con lei cerca sempre più di somigliare a sa sorella più grande, che esce con i ragazzi, che le è cresciuto il seno, che scappa di casa la notte. Hanna invece si sente ancora piccola e ingenua e quindi combina sempre più disastri, mettendo sempre le carte in tavola così come sono anche davanti agli zii che si fidano di lei e della sua spontaneità.
La grafica della storia è decisamente particolare e le tavole sono una più bella dell’altra. Si passa da colori assolutamente delicati a quelli più scuri, passando per una scia di formiche che divide quasi in capitoli e dona al libro diverse sfaccettature.
Hanna è la protagonista per eccellenza e ci porta, con questa storia, sia in esplorazione delle sue più profonde attività nel periodo estivo, sia nella fase della crescita che per Hanna sembra dover attendere un anno ancora. 
La storia è molto semplice, scorrevole e fluida, si legge in una mezz’oretta ed è una lettura sia per grandi che per piccoli. I ragazzi troveranno in questo libro ciò che hanno appena passato e le piccole scaramucce fatte di nascosto ai genitori, i più adulti potranno perdersi in una storia che li riporterà indietro di qualche anno in un estate che potrebbe essere molto simile a questa che sta per arrivare.
Immagine correlata
Il libro è stata una lettura leggera, adorabile e piena di ricordi che ci portano indietro nel tempo a quando eravamo bambini. Una storia di cui consiglio la lettura agli amanti delle Graphic Novel ma anche a chi voglia approcciare per la prima volta con questo tipo di letture.
Magnhild Winsnes ci consente di viaggiare con la mente e di tornare al tempo in cui l’infanzia lascia spazio all’adolescenza. L’estate in cui tutto cambia per molti, o forse no. Una storia davvero molto carina.
Il  mio voto per questo libro è di: 4 balene.
Senza titolo-2
Si ringrazia la casa editrice per la copia omaggio

Vuoi acquistare Shh. L’estate in cui tutto cambia e sostenere il Blog? Acquista da Qui: Shhh. L’estate in cui tutto cambia o dal generico Link Amazon: Amazon.


Cosa ne pensate? Fatemi sapere, mi raccomando! Io vi aspetto come sempre 😀
A presto,
Sara ©

PROSSIME USCITE PER SPERLING&KUPFER, FAZI EDITORE, MARSILIO, LONGANESI, MONDADORI, RIZZOLI, DEAGOSTINI, SONZOGNO E NEWTON COMPTON.

BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE LETTRICI!

Buon lunedi! Ecco qui per voi una nuova valanga di uscite che spero possano incuriosirvi ed interessarvi. Come al solito, suddivise per casa editrice, ecco tutte le uscite dei prossimi giorni. Spero possano incuriosirvi ed interessarvi. A voi: 

DUNWICH EDIZIONI

Risultati immagini per Heart Strings (Il Fuorilegge della Magia Nera – Vol. III)

Titolo: Heart Strings (Il Fuorilegge della Magia Nera – Vol. III)
Autore: Domino Finn
Genere: Urban Fantasy
Pagine: 240
Prezzo: ebook € 4,99 (in offerta lancio a € 1,99 fino al 30/6/2019) cartaceo € 12,90
Data di uscita: 27/6/2019
TramaLa magia nera ha una pessima reputazione. Fidatevi di me. Quando le persone mi vedono, non vedono Cisco Suarez, vedono un farabutto. Un incantatore di ombre.
Un fuorilegge della magia nera. Magari hanno ragione. Magari tutto quello che tocco
appassisce e muore. Ma questo non dà il diritto a un team SWAT di entrare nel mio rifugio con le armi spianate. Da non crederci. Qualche danno collaterale al municipio
e di colpo ti ritrovi a essere il nemico pubblico numero uno. Ma ora anch’io mi sono dato un po’ alla politica. Ho persino il mio poster da ricercato. Quiz a sorpresa: chi è più pericoloso? Un mago cospiratore, un elementale vulcanico o un politico corrotto di Miami? La risposta potrebbe sorprendervi perché neanch’io me la aspettavo.


Risultati immagini per Storm at Keizer ManorTitolo: Storm at Keizer Manor
Autrice: Ramcy Diek
Genere: Viaggi nel Tempo/Romance
Pagine: 330
Prezzo: ebook € 4,99 (in offerta lancio a € 1,99 fino al 30/6/2019) cartaceo € 14,90
Data di uscita: 27/6/2019
TramaMentre Forrest, appena laureato, cerca di trovare un impiego, Annet lavora al Keizer Manor, il museo in cui sono esposte le opere del pittore del diciannovesimo
secolo Alexander Keizer. Dopo una lite, la coppia si inoltra tra le dune per chiarirsi.
Ma delle nubi oscurano il cielo e il beltempo si trasforma in un temporale così violento che i due si separano. La mattina dopo, Forrest si ritrova da solo. Così come
Annet. Quando riprende conoscenza in un monastero, Annet è convinta che le suore le stiano giocando uno scherzo. Non può essere l’Ottocento! È una donna incinta del
ventunesimo secolo e non dovrebbe trovarsi lì. Come farà a tornare nella sua epoca?


DEAGOSTINI

Titolo: A proposito della tua bocca

Autore: Jamie Lorente

Data di uscita: 25 giugno
Pagine 128

Prezzo: euro 14,00

Trama: Dall’attore protagonista delle serie tv cult La casa di carta e Elite, una raccolta di poesie che tocca tutte le corde dell’animo umano: la solitudine, il dolore, la felicità e la memoria. Un testo intimo e delicato che indaga l’amore e tutti i modi per viverlo, un diario delle emozioni che l’autore ha iniziato a scrivere quando era solo un adolescente. Un vero e proprio viaggio nel mondo – e soprattutto nel cuore – di Jaime Lorente.


NEWTON COMPTON

undefinedTitolo:  La maestra bugiarda
Autore: S.E. Lynes
Genere: Thriller
Data di uscita: 24 Giugno 2019
Trama: Pippa ha superato i trent’anni e nonostante il suo matrimonio sia naufragato, sente di meritare una seconda occasione. La sua vita però è in stallo: il lavoro di insegnante non le regala più alcuna soddisfazione, il suo primo libro è stato un totale insuccesso e non trova l’ispirazione per iniziare un nuovo romanzo. Finché non bussa alla sua porta Ryan Marks. È un venditore porta a porta, e lei rimane subito folgorata dai suoi occhi azzurri, così decide di lasciarlo entrare. Anche Ryan è un uomo in fuga dal suo passato, ma giura di essere cambiato. Potrebbe essere la chiave per l’inizio della nuova vita che Pippa desiderava? Dopotutto, è sempre stata brava a riconoscere una bugia. Se la sua vita fosse in pericolo, se ne accorgerebbe di sicuro… oppure no?

MARSILIO

Risultati immagini per La bella sconosciuta Autore: Gianni FarinettiTitolo: La bella sconosciuta

Autore: Gianni Farinetti
Genere: Giallo
Data di uscita: Nel 2019
Trama: Sebastiano Guarienti ha finalmente terminato i restauri del borghetto Le Vignole, nelle Langhe, e si è definitivamente trasferito lassù. Per tutto il mese di agosto ha affittato una delle case a una giovane donna milanese molto affascinante, Angela, che fa la restauratrice di affreschi. Nel corso di quella torrida estate tre uomini della zona si invaghiscono della bella e misteriosa Angela, uno più timidamente, gli altri due in modo più deciso e sfacciato. Finché una mattina uno dei tre corteggiatori viene ritrovato morto in una cisterna d’acqua. Una disgrazia? Addirittura un suicidio? Buonanno ci mette poco a capire che quell’uomo, nella cisterna, ci è stato spinto, e dunque si tratta di omicidio. I primi sospetti si addensano proprio su Angela, che dovrà svelare a Buonanno i suoi segreti a uno a uno. Ma è stata veramente lei a uccidere il suo presunto amante? E quali sono i suoi veri rapporti con gli altri due uomini da lei attratti? Tocca a Buonanno srotolare l’ingarbugliata matassa, fino all’inaspettato finale, ben diverso dalle prime ipotesi d’indagine: un finale che sconvolge la quiete dell’estate e l’intera valle.

LONGANESI

Risultati immagini per L’amore è un enigma straordinarioTitolo: L’amore è un enigma straordinario
ISBN: 9788830453043
Autore: Graeme Simsion
Pagine: 352

Trama: Il professor Don Tillman, ordinario di genetica, e la sua adorata Rosie di sfide ne hanno affrontate tante. Si sono innamorati nonostante le abissali differenze che li dividevano, si sono sposati no­nostante la proverbiale maniacalità e asocialità di Don e hanno portato a compimento il progetto più bello: diventare genitori. Dopo dieci anni trascorsi a New York, ora sono tornati in Australia e stanno per affrontare la sfida più difficile. Hudson, il loro figlio, ha qualche difficoltà a scuola: è molto impacciato e non riesce ad ambientarsi. Qualcuno sospetta un disturbo dello spettro autistico. Proprio come suo padre. Don sa molto bene come si sente suo figlio perché ha passato metà della sua vita cercando di sentirsi al posto giusto. Quindi chi meglio di lui può insegnare a Hudson ciò di cui ha bisogno? Il «Progetto Hudson» richiederà l’aiuto di vecchi e nuovi amici. Sarà necessario guidare il ragazzo passo per passo in molte situazioni, e imparare a lasciarlo andare in tante altre, mentre il destino porrà a Don  mille altri problemi da risolvere: l’Oltraggio della lezione di genetica, i guai di Rosie al lavoro, l’allontanamento del suo migliore amico Gene… E soprattutto l’apertura del miglior cocktail bar al mondo.
Arguto e provocatorio, popolato di personaggi divertenti e umanissimi, L’amore è un enigma straordinario è un romanzo che con rara delicatezza e leggerezza ci pone dinnanzi al tema delle differenze e ci offre il dono di uscirne riconciliati col mondo. 


Risultati immagini per Frank Gardner Titolo: CrisisAutore: Frank Gardner
Titolo: Crisis

In libreria dal: 20 giugno 2019
Pagine: 550
Prezzo: 18,60
TramaCrisis, il libro di esordio di Frank Gardner, è un romanzo che combina la sua esperienza come inviato di guerra della “BBC” e la suspense delle migliori spy story inglesi. Già pubblicato in Gran Bretagna ha raggiunto il primo posto nella classifica dei bestseller del “Sunday Times” con oltre 100 mila copie vendute. 
Luke Carlton, ex marine delle forze armate britanniche ora sotto contratto con l’MI6 dove porta a termine missioni ad alto rischio, viene inviato nella giungla colombiana per indagare sull’omicidio di un ufficiale dei servizi segreti britannici. È così che si ritrova avvolto nelle spire di un complotto di terrificanti dimensioni internazionali: qualcuno gli sta dando la caccia. Catturato e torturato, Luke riesce disperatamente a fuggire dalla morsa di uno dei più potenti e spietati cartelli della droga del Sud America e dal suo leader assetato di vendetta in una corsa contro il tempo per prevenire un disastro senza precedenti. Il bersaglio: Londra.


FAZI

Titolo: Avviso di chiamata

Autore: Delia Ephron

Genere: Narrativa
Data di Uscita: 20 Giugno 2019
Prezzo: € 17.50 – Ebook € 6.99

Sinossi: Eve Mozell è un’organizzatrice di eventi quarantaquattrenne che vive a Los Angeles. La sua è una famiglia disfunzionale di eccentrici; anni prima la madre ha lasciato il padre per un altro e, ora che lui è divenuto anziano, tocca a lei farsene carico, insieme alle sue sorelle: la maggiore, Georgia, eccentrica e brillante, è la direttrice di un importante magazine e trasforma in moda qualsiasi cosa indossi o dica; la minore, Maddy, è un’attrice stralunata e fricchettona, alle prese con una gravidanza imprevista e il conseguente licenziamento dalla soap opera in cui lavora. Il padre, con il suo alcolismo, i suoi episodi maniaco-depressivi, i suoi reiterati tentativi di suicidio e le sue assurde storie d’amore e di sesso, è un disastro. Ma Eve ha anche altri problemi: gli impegni lavorativi, le preoccupazioni per il figlio adolescente, l’angoscia per il proprio decadimento fisico. Per questo esistono le sorelle: nonostante le gelosie e le rivalità, basta alzare la cornetta del telefono per trovare un po’ di sollievo…

Risultati immagini per Michael Dobbs  Attacco dalla CinaAutore: Michael Dobbs
Titolo: Attacco dalla Cina
Collana: Darkside
Pagine: 350
Prezzo in libreria: € 16
Prezzo E-Book: € 7.99
Data Pubblicazione: 13-06-2019
Trama: Il mondo è sull’orlo del baratro: la Cina minaccia un attacco cibernetico di proporzioni inaudite al cuore dell’Occidente. I cinesi si preparano all’assalto finale contro i loro vecchi nemici, per metterli in ginocchio con una guerra che non vedrà sparare un solo colpo. I computer sono subentrati ai missili e basta un clic per scatenare il disastro globale: la guerra cibernetica annienta le nazioni staccando le linee energetiche, paralizzando i mercati finanziari, privando i leader di autorità. Per scongiurare il pericolo il primo ministro britannico convoca un ristrettissimo gabinetto che comprende la presidente USA, il presidente russo e l’immancabile Harry Jones, i quali si riuniscono in un castello in Scozia. Hanno un fine settimana per salvare il pianeta, e devono farlo da soli. Nel frattempo, a Pechino avvengono fatti preoccupanti: manovre militari, truppe sulle strade. Ma i leader riuniti nel castello scozzese, completamente isolati dal resto del mondo e distratti da una serie di dinamiche interpersonali, devono affrontare un pericolo assai più vicino…
Dopo Il giorno dei Lord proseguono le avventure di Harry Jones, integerrimo e insolente ex militare pluridecorato. Michael Dobbs, l’autore della serie di culto House of Cards, è tornato in grande stile con una nuova serie di thriller politici. «Racconto la sola cosa che conosco bene, la politica per com’è e per come deve essere: spietata e crudele. Lì sta la sua grandezza».

Ferryman di [McFall, Claire]Titolo: Ferryman
Autore: Claire McFall
Genere: Fantasy
Data di uscita: 11 Luglio 2019
Trama: Dylan ha quindici anni, è figlia di genitori separati, non va d’accordo con la madre e detesta i suoi compagni di scuola. Un giorno decide di andare a trovare il padre, che non vede da dieci anni. Dopo una mattinata terribile scappa da scuola e prende il treno. Ma in galleria accade un terribile incidente. Dylan parrebbe essere l’unica sopravvissuta. Una volta uscita si ritrova in aperta campagna, fra le colline, dove sembra non esserci anima viva. A parte un ragazzo, seduto sull’erba. Si chiama Tristano e Dylan deve seguirlo. Presto Dylan capisce di essere morta: Tristano è un traghettatore di anime che accompagna i defunti verso la loro destinazione. A ogni anima spetta il suo paradiso, ma qual è quello di Dylan? Durante questo viaggio, mentre lui tenta di proteggerla dagli spettri che cercano di catturarla, i due ragazzi si innamorano. Insieme scopriranno che Dylan è destinata a ritornare al proprio corpo mortale e, quindi, a separarsi da lui. A questo punto deve scegliere: l’amore o la morte?

Autore: Juli Zeh

Titolo: L’anno nuovo

Traduzione: Madeira Giacci

Pagine: 178
Codice isbn: 9788893255257
Prezzo in libreria: € 18,50

Trama: Henning ha una quarantina d’anni ed è sposato con Theresa, con la quale ha due figli. La famiglia sta trascorrendo le vacanze di Natale sull’isola di Lanzarote, dove il vento impetuoso spazza via tutti i pensieri e il sole accecante allontana lo stress quotidiano. Henning si ripete di essere un uomo fortunato: vive in un bell’appartamento di Gottinga, lavora per una casa editrice, ha una famiglia felice. Nonostante ciò, da alcuni mesi soffre di attacchi di panico. Non è sereno, non riesce a dormire, litiga in continuazione con la moglie, che lo esorta a comportarsi «come un uomo, un uomo che io possa amare». Il mattino del primo giorno dell’anno, durante un’escursione in bicicletta verso uno dei punti più alti dell’isola, quel malessere torna a fargli visita. A soccorrerlo è Lisa, un’artista tedesca che lo invita a casa sua offrendogli acqua e cibo. Dettaglio dopo dettaglio, la casa della donna gli appare sempre più familiare, una strana sensazione di déjà-vu comincia a farsi strada nella sua mente e, quando Lisa gli mostra un pozzo nel giardino, quella che sembrava una strana suggestione si trasforma in certezza: in quella casa c’è già stato, tanto tempo fa. E poco alla volta tornano a galla i ricordi di un’esperienza terrificante vissuta fra quelle mura, un’esperienza che lo ha segnato per sempre.
Un tranquillo viaggio in famiglia a Lanzarote che si trasforma in un incubo: con una parabola vertiginosa, L’anno nuovo racconta la storia di un uomo in crisi d’identità e di due bambini che nel bel mezzo di una vacanza paradisiaca si ritrovano all’inferno. L’ultimo romanzo di Juli Zeh, all’uscita subito al primo posto nelle classifiche tedesche, conferma lo straordinario talento dell’autrice.


SPERLING&KUPFER

Titolo: Innamorarsi in libreria
Autore: Annie Darling
Genere: Fiction
Data di uscita: 16 Luglio 2019
Trama: Nina O’Kelly, con il suo stile da pin up, i suoi tatuaggi e i capelli che cambiano colore almeno una volta a settimana, è l’anima chiassosa e caotica della piccola libreria Happy Ever After, nel cuore di Londra. Grande fan di Cime tempestose, il romanzo che le ha cambiato la vita e l’ha spinta a uscire dal suo guscio, Nina adora lanciarsi in un appuntamento dietro l’altro alla ricerca del suo personalissimo Heathcliff, l’uomo che le farà girare la testa, la trascinerà in un turbine di passione e le farà scoprire la forza del vero amore. Quando in libreria arriva Noah, suo ex compagno di scuola nerd, tramutatosi in analista di mercato con tanto di noiosi completi blu marino, Nina lo degna a stento di uno sguardo perché non rientra nei canoni del bad boy. 
Ma il cuore, si sa, ha ragioni che la ragione non comprende, e Nina si renderà presto conto che talvolta l’amore si cela laddove meno te lo aspetti. E che non sempre è con un Heathcliff che vuoi passare il resto della vita.

Titolo: La casa sulla scogliera
Autore: Emma Rous
Genere: Fiction
Data di uscita: 16 Luglio 2019
Trama: Seraphine ha venticinque anni e ha appena perso suo padre, l’unico genitore che le era rimasto. Non ha mai conosciuto sua madre, gettatasi dalle scogliere vicine a Summerbourne, la grande casa di famiglia sulla costa del Norfolk, in Inghilterra, solo poche ore dopo aver messo al mondo lei e suo fratello gemello Danny. Una ferita ancora aperta che ha segnato l’esistenza di Seraphine.
Ora, tornata a Summerbourne in un afoso giorno d’estate per mettere a posto le cose del padre, rovistando tra torri di vecchie scartoffie, Seraphine trova una strana fotografia scattata il giorno della sua nascita. Nella foto, sua madre, con i capelli ben pettinati e pervasa da un’apparente calma composta, siede sul patio circondata dal marito e dal figlio maggiore e guarda con orgoglio l’obiettivo, con un solo bambino in grembo. Sembra suo fratello gemello, ma Seraphine non c’è. Perché? Chi è il bambino nella foto e cosa è successo quella notte?
Nulla in quell’immagine lascia presagire la tragedia che si sarebbe consumata di lì a poco. Forse, però, proprio tra quei contorni sfocati è contenuta la chiave del mistero. La verità sul passato di Seraphine e su ciò che potrà essere il suo presente. Solo una persona conosce le risposte e Seraphine ha deciso che è arrivato il momento di trovarla.

 


Titolo: La felicità è un tè con te
Autore: Mamen Sánchez
Genere: Fiction
Data di uscita: 2 Luglio 2019
Trama: Il giovane Atticus Craftsman, rampollo di una delle più importanti famiglie dell’industria editoriale inglese, è sparito. Suo padre lo aveva inviato in Spagna per rimediare alle perdite rovinose che la rivista Librarte stava causando al gruppo. Ma, a pochi giorni dal suo arrivo a Madrid, armato dell’inseparabile bollitore elettrico e ingenti quantità di tè, rigorosamente Earl Grey, di Atticus si è persa ogni traccia. Le ultime ad averlo visto in carne e ossa sono proprio le cinque donne impiegate nella rivista: la saggia e solitaria Berta, la dolce Gaby, la malinconica Asunción, l’irrequieta María e la bella Soleá. Su di loro comincia a indagare l’impacciato ispettore Manchego, che si trova costretto a fare i conti con cinque sospettate così diverse tra loro, ma disposte a far qualsiasi cosa pur di salvare il proprio posto di lavoro. Il destino della rivista Librarte e delle sue cinque impiegate sarà quindi legato a doppio filo con quello del giovane Atticus e li porterà dalle vie di Madrid all’Andalusia.

RIZZOLI

Titolo: Sadie
Autore: Courtney Summers
Genere: Young Adult
Data di uscita: Nel 2019
TramaSadie non ha mai avuto una vita facile. Cresciuta da sola in un paesino sperduto del Colorado, Sadie ha presto rinunciato alla propria infanzia e alla propria adolescenza per fare da madre alla sorellina Mattie. Quando Mattie viene ritrovata morta, la sua vita cade inevitabilmente a pezzi. A seguito di una fallimentare indagine della polizia, Sadie decide di stanare l’assassino. E scompare.
Un anno e mezzo dopo, il giornalista radiofonico West viene contattato dalla madre putativa delle ragazze perché ritrovi Sadie. Ossessionato da quella storia, l’uomo dà inizio a un’indagine radiofonica sulle tracce di Sadie e del suo desiderio di vendetta, alla ricerca della verità. Sempre che non sia già troppo tardi.

MONDADORI

Risultati immagini per Loretta Grace Titolo: SkinAutore: Loretta Grace

Titolo: Skin

In libreria da: giugno 2019
Pagine: 200

Prezzo: 16 euro

Il romanzo d’esordio della webstar afroitaliana portavoce dell’Italia multietnica.

Trama: Quando ha iniziato a lavorare nel mondo dello spettacolo italiano, Loretta si è resa conto che i truccatori non avevano le competenze né i prodotti adatti a trattare pelli scure come la sua. Per questo ha deciso di aprire un canale YouTube dedicato al make-up per pelli scure. Da questa esperienza è tratto il suo romanzo, arricchito di spunti autobiografici. La storia d’amore e di crescita di una giovane alle prese con un mondo che ancora fatica ad accogliere la diversità.


Titolo: Shadowhunters. La mano scarlatta (The Eldest Curses)
Data di pubblicazione: 25 giugno 2019
Autori: Cassandra Clare, Wesley Chu
Prezzo: € 19,00
Pagine: 324
Trama: Tutto ciò che desiderava Magnus Bane era una vacanza. Un sontuoso e romantico viaggio per tutta Europa insieme ad Alec Lightwood, lo Shadowhunter che, contro ogni previsione, è diventato finalmente il suo compagno. All’affascinante ed enigmatico stregone non sembra di chiedere poi molto. Ma a pochi giorni dal loro arrivo a Parigi, la coppia viene raggiunta da una vecchia amica che porta loro notizie inquietanti. A quanto pare un culto demoniaco chiamato La Mano Scarlatta sta seminando il caos in tutto il mondo. Un culto che, da quel che si dice in giro, è stato Magnus stesso a fondare, tantissimi anni prima, per scherzo. Ora però ha un nuovo leader, che l’ha trasformato completamente e che sta compiendo una massiccia opera di reclutamento. A questo punto, Magnus e Alec sono costretti a scapicollarsi da una parte all’altra dell’Europa per scovare La Mano Scarlatta e il suo capo, sfuggente a dir poco, prima che possano causare ulteriori, e irreparabili, danni. 
Via via che la loro ricerca di risposte diventerà sempre più pressante, saranno costretti a fidarsi l’uno dell’altro più di quanto non abbiano mai fatto prima, anche se ciò significherà rivelare i loro segreti più nascosti. Un nuovo sguardo sul multiforme e straordinario mondo Shadowhunters con protagonista uno dei personaggi più amati.

SONZOGNO

Note di cuore

Autore: Margit Walsø

Titolo: Note di cuore

Collana: Romanzi
ISBN: 978-88-454-0054-4

Prezzo16,00 euro 

Trama: Fresca di studi di chimica, Ingrid ha deciso di lasciarsi alle spalle un lavoro noioso e una serie di sconfitte, e anche se, a bordo del treno che dalla costa occidentale della Norvegia la sta portando verso sud, la sua scelta le appare all’improvviso priva di senso, sa perfettamente di non poter tornare indietro. Una scoperta fatta nella cantina della casa di famiglia solo qualche settimana prima ha rafforzato il suo desiderio di partire per Grasse, la città dove suo padre passava lunghi periodi, lontano da lei, e dove Ingrid vuole trovare qualcosa che non può più aspettare. Perché mai suo padre, un ingegnere meccanico, trascorreva tanto tempo in Provenza, la terra delle fabbriche di profumo? Cosa lo aveva spinto a dedicarsi con tanta passione a fragranze ed essenze? Odori e profumi, si sa, risvegliano i ricordi, e seguendone la scia Ingrid arriva alla celebre fabbrica di Sonja Richard, donna alquanto misteriosa, impegnata a sviluppare molecole sintetiche da accostare alle essenze naturali d’arancia, rosa, gelsomino e lavanda, per accaparrarsi la produzione del nuovo profumo di Chanel. Come un compositore che combina le note musicali per creare la propria melodia, impadronendosi di una sorta di personale vocabolario degli odori, Ingrid impara ad accordare oli essenziali, estratti e resine, selezionando minuziosamente le materie prime e diventando presto esperta. In un ambiente spesso ostile, dominato dalla tradizione, il sensuale universo dei profumi l’aiuterà a scoprire cosa nasconde il passato di Sonja, e a trovare finalmente le risposte che cercava.

Il richiamo del lupo
Autore: Reidar Müller

Titolo: Il richiamo del lupo – Nel profondo nord, sulle tracce del principe delle foreste

Collana: Varia
ISBN: 978-88-454-0059-9

Prezzo: 18,00 euro 

Trama: «Per capire il mondo, uno scienziato deve essere nella natura, sentirla e sperimentarla.» Con in testa il suggestivo pensiero del naturalista Alexander von Humboldt, Reidar Müller, geologo norvegese affascinato dalle foreste e dalla loro storia, decide di andare in cerca del lupo grigio che abita negli immensi boschi della Scandinavia. In compagnia di due personaggi molto speciali, l’amico biologo Mats e un esperto autodidatta di nome Stefan (meglio noto come “l’uomo dei lupi”), Müller dedica tutte le sue energie a perlustrare le foreste e a organizzare escursioni nella contea norvegese di Østfold, sul confine con la Svezia. Con appostamenti continui, soprattutto notturni, studia la vita e le abitudini dei lupi, impara a riconoscerne gli ululati e perfino a imitarli, per tentare di stabilire un rapporto con lo sfuggente predatore. Questa esplorazione, che dura due anni, diventa l’occasione per addentrarsi nella flora e nella fauna selvatiche e per offrire spiegazioni scientifiche su piante, alberi, muschi, uccelli, insetti. La sua passione diventa ossessione, al punto che tralascia lavoro, famiglia e amicizie per rincorrere il suo sogno: l’incontro ravvicinato con il principe delle foreste. Quando finalmente accadrà, l’esperienza lo segnerà per sempre e gli farà costruire una relazione consapevole con la natura, l’ambiente comune agli uomini e agli animali, aiutandolo a familiarizzare con la dimensione istintiva e selvaggia che la governa.


Che ne pensate? Fatemi sapere se c’è qualcosa che vi piacerebbe leggere e cosa. Io vi aspetto come sempre!

A presto,

Sara ©

RECENSIONE #306 – LA MIA ESTATE INDACO DI MARCO MAGNONE.

BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE LETTRICI!

Eccoci qui con una nuova recensione tutta per voi. Ringrazio ancora la Mondadori per avermi permesso la lettura e vi ricordo, se siete particolarmente curiosi di andare a scoprire di più sulla protagonista principale di questo libro, nel BlogTour dedicato a questo libro. La mia tappa la trovate QUI. Ecco qui che ve ne parlo:
978880471545hig-628x965
Titolo: La mia estate Indaco
Autore: Marco Magnone
Genere: Libri per ragazzi
Data di uscita: 11 Giugno 2019
Link d’acquisto: https://amzn.to/2WA2g2r
TramaViola ha quattordici anni e custodisce un segreto legato al giorno peggiore della sua vita, che lei chiama il Giorno in Cui Ho Toccato Il Fondo. Finora ha sempre passato le vacanze in montagna, in roulotte con i suoi adorati nonni e in compagnia della sua migliore amica. Quest’anno però il nonno è in ospedale e Viola si è appena trasferita con i genitori in una città di provincia dove non conosce nessuno e la vita è grigia anche in pieno agosto. Si preannuncia un’estate da dimenticare, ma un pomeriggio tutto cambia, quando Viola si imbatte in un gruppo di ragazzi e ragazze che giocano a pallavolo e che potrebbero diventare i suoi nuovi amici. Tra loro c’è l’indecifrabile e magnetico Indaco, che sembra nascondere molti misteri e ben presto spinge Viola a sfidare le regole, costringendola a superare le sue più grandi paure.

RECENSIONE

woman posing in body of waterLa storia ha inizio con il trasferimento di Viola in una piccola città di provincia. La ragazza si sente sola, il suo caro e amato nonno è in ospedale ed è malato e lei sta andando in un posto in cui non conosce niente e nessuno.
E’ lì che conoscerà un gruppo di ragazzini a cui piace divertirsi, fare gruppo e passare il tempo insieme e fra questi c’è lo sfuggente e misterioso Indaco di cui nessuno sa com’è veramente e cosa nasconde sotto la sua scorza da duro. Ma il Giorno in Cui Viola Ha Toccato il Fondo è sempre lì, nascosto nel suo cuore facendola vacillare più volte lungo il suo cammino.

Cosa succederà al gruppo di amici? Viola rivedrà suo nonno? Riuscirà, la ragazzina, a superare le sue più profonde paure? 
NON E’ TUTTO LORO
QUEL CHE LUCCICA.
La trama è ben scritta e strutturata molto bene. Non ci sono spoiler e di sicuro invita alla lettura, non ci sono dubbi. 
 
La copertina la trovo molto carina. E’ quasi come il murales che viene descritto all’interno della storia: ci sono le Balene Volanti, Viola, Indaco e tutto ciò che rappresenta in un modo o nell’altro questa storia. La trovo molto carina e sicuramente adatta per questo libro. Il titolo di questa storia mi piace molto, oltre alla copertina è stata la cosa che a prima vista mi ha incuriosito di più. Indaco è il nome del personaggio maschile ma li per lì può sembrare che sia un colore e che l’estate abbia quel colore come metafora di qualcosa. Probabilmente è stato scelto Indaco proprio per questo, non ne ho idea ma a prima vista mi ha dato l’idea di qualcosa di profondo.
 
L’ambientazione è un piccolo paese vicino Torino, e l’epoca è moderna, la storia è ambientata ai giorni nostri.
 
La ragazza getta a terra la bici, scappa a piedi, inciampa, cade, continua gattonando ma è tutto inutile. Sono ovunque. Sempre più vicino. Ancora più vicino. Troppo vicino.

woman in red and black top lying on water while raising her hand

personaggi di questa storia non sono tantissimi ma credo sia fondamentale parlare sia di Viola che del giovane amore, Indaco nonostante quest’ultimo non sia il vero centro di questa storia ma una parte comunque importante nella storia.
 
Viola è una ragazzina di quattordici anni che è fragile, piena di paure e tremendamente insicura, sia per via del suo peso, sia per ciò che le è successo il Giorno in Cui Ha Toccato Il Fondo. E’ una ragazza che ama profondamente suo nonno e non accetta il fatto che lui possa stare male e non possa essere più quello con cui condivide tutto. Ha paura di perderlo. Ha paura dell’amore e che possa scombussolargli tutti i piani.
 
Indaco è un ragazzino ribelle che, sopra la sua moto, è scatenato e non ha paura di niente e di nessuno. Ha un segreto grande che nasconde gelosamente e si avvicina sempre più a Viola, cercando di mostrarle che le paure si possono vincere, anche quelle più difficili. E’ un ragazzo temerario ma allo stesso tempo anche lui fragile ed insicuro.
 
Ecco, in questo momento mi sento un po’ come l’astronauta del murales. Me lo immaginavo che vaga e vaga ancora, senza pensare troppo a dove è diretto, né di essere completamente da solo, perchè quella è la vita come l’ha conosciuta fino a quel momento. Però, a un certo punto, me lo immagino incrociare la forza di gravità di un qualche pianeta, che in tutto quel buio immenso e vuoto non aveva neppure visto, ma che inizia ad attirarlo verso di sé.  (…) Però non c’è partita: il pianeta è più forte. Così l’astronauta cessa di opporre resistenza e inizia a lasciarsi trasportare. A quel punto, però, scopre che abbandonarsi a quel richiamo è dolce sì, ma non solo. E’ quello che, senza rendersene conto, aveva sempre cercato.
fiver person running on the field near treesIl perno centrale di questa storia è Viola, la sua estate, il suo primo amore e le sue paure. Tutto gira attorno a Viola e a ciò che succede nella sua vita nel periodo in cui tutto sta per cambiare. Cosa succederà?
 
Lo stile utilizzato per questo libro è piuttosto semplice e diretto, scritto dal punto di vista di Viola, in prima persona. Sicuramente leggero e poco impegnativo.
 
Pensavo, inoltre, che la storia avrebbe preso una piega diversa o comunque che non avesse tirato fuori una sorta di problemi relativi a diverse cose che fra poco vi elenco.
 
La figura del nonno. Fin dall’inizio del libro la figura del nonno risalta molto e sembra essere un punto fondamentale per la vita di Viola, un punto cardine, una cosa per cui discutere anche con i genitori che non vogliono portarla con loro all’ospedale. La cosa che mi ha lasciato perplessa è stato che, dopo che Viola riesce nel suo intendo assieme a Indaco e non cambia praticamente nulla, la cosa passa in secondo piano come se non fosse più importante come prima. Non so, non riesco ad essere convinta di questo.
 
Il segreto di Indaco. Io ancora sto cercando di capire il perchè mantenere tutto quest’alone di mistero, questo segreto verso gli amici. Per sembrare ribelle o figo? E questa è stata una delle cose che mi ha fatto mettere di più le mani ai capelli rispetto al resto. Davvero non riesco a comprendere il senso di tutto questo mistero svelato così, oltretutto con poco senso. Avrei preferito seriamente che il pretesto di fuggire e tutte le idee di Indaco fossero reali e non soltanto una semplice cosa che è nata e morta come è iniziata. Probabilmente non mi capirete del tutto se non avete il libro perchè sto cercando di non fare spoiler e quindi di lasciare il discorso molto vago.
 
Il Giorno In cui Ho Toccato Il Fondo. Quando all’inizio si parla di questo giorno io mi aspettavo qualcosa di davvero colossale, spaventoso, un qualcosa per cui è anche solo difficile riprendersi. Penso che invece il Giorno In cui Ha Toccato il Fondo Viola è davvero stupido. Non in senso offensivo ma per chi ha davvero toccato il fondo nella vita, il motivo per cui Viola dice di aver toccato il fondo mi è sembrato senza alcun senso logico. Non voglio farvi spoiler neanche qui, dovrete leggerlo per capirlo ma io, che personalmente ho veramente passato periodi della vita in cui toccare il fondo è quasi un eufemismo, mi è sembrato un motivo futile. Forse ho dato troppo peso a ciò che si intende per Il Giorno In cui Ho Toccato Il Fondo – il che potrebbe essere – ma non sono convinta. Proprio no.
 

Qualcuno ha bussato, credo fosse papà, ma non ho aperto, fingendo di dormire. E invece sono qui, con un’idea che sfarfalla in testa e in mano il cellulare pronto a darle forma.

Il libro è stato scorrevole e leggero nel suo complesso ma ammetto che non mi ha fatto particolarmente impazzire.
 
Marco Magnone scrive una storia per ragazzi che ci trasporta in un piccolo paesino, in un gruppo di amici, nel corpo di una quattordicenne insicura e piena di paure. Una storia semplice e scorrevole.
 
Il  mio voto per questo libro è di: 2 balene.
Senza titolo-4
Si ringrazia la casa editrice per la copia omaggio

Vuoi acquistare La mia estate indaco e sostenere il Blog? Acquista da Qui: La mia estate Indaco o dal generico Link Amazon: Amazon.

Cosa ne pensate? Fatemi sapere, mi raccomando! Io vi aspetto come sempre 😀
 
A presto,
Sara ©
 
 
 

BLOGTOUR: LA MIA ESTATE INDACO DI MARCO MAGNONE – VIOLA E LA PAURA.

BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE LETTRICI!

Eccoci qui con un nuovo evento in questa settimana. Sappiate che oggi ci saranno due articoli, ebbene si, perchè arriverà anche una bella recensione di un altro libro. Intanto vi parlo di questo, di cui ringrazio la Mondadori per la lettura in anteprima. Ecco che ve ne parlo e vi parlo della mia tappa:

978880471545hig-628x965Titolo: La mia estate Indaco
Autore: Marco Magnone
Genere: Libri per ragazzi
Data di uscita: 11 Giugno 2019
Link d’acquisto: https://amzn.to/2WA2g2r
TramaViola ha quattordici anni e custodisce un segreto legato al giorno peggiore della sua vita, che lei chiama il Giorno in Cui Ho Toccato Il Fondo. Finora ha sempre passato le vacanze in montagna, in roulotte con i suoi adorati nonni e in compagnia della sua migliore amica. Quest’anno però il nonno è in ospedale e Viola si è appena trasferita con i genitori in una città di provincia dove non conosce nessuno e la vita è grigia anche in pieno agosto. Si preannuncia un’estate da dimenticare, ma un pomeriggio tutto cambia, quando Viola si imbatte in un gruppo di ragazzi e ragazze che giocano a pallavolo e che potrebbero diventare i suoi nuovi amici. Tra loro c’è l’indecifrabile e magnetico Indaco, che sembra nascondere molti misteri e ben presto spinge Viola a sfidare le regole, costringendola a superare le sue più grandi paure.


La mia tappa è questa:

VIOLA E LA PAURA


woman wearing blue jacketViola è una ragazzina davvero in gamba. Si trasferisce in una città di provincia ed improvvisamente tutto per lei cambia. Nonostante questo Viola è fragile e nasconde dentro di se tante piccole paure, anche se quella più grande è legata al Giorno in Cui Ho Toccato Il Fondo.

Viola ha quasi paura di ricominciare, ma chi non ne avrebbe al posto suo? Nuovo posto, nuova città, nuove persone. Trovarsi in un nuovo posto senza conoscere nessuno, senza avere al suo fianco la sua amica Charlie, la fa sentire un vero schifo. Non sa come comportarsi e non sa come fare di nuovo amicizia. 

Viola ha paura di perdere suo nonno. La giovane protagonista ha un legame particolare con suo nonno e, i due, sono quasi impossibili da separare. Solo che ora suo nonno è rimasto in centro ed è malato. I genitori non permettono a lei di andarlo a trovare e lei soffre di non poter condividere anche questi momenti con lui. Ha paura che lui possa andarsene senza neanche averlo salutato, ha paura di non poter condividere le cose belle con lui, i suoi segreti, le sue esperienze.

woman in red and black top lying on water while raising her hand

Viola ha paura di essere giudicata ed il suo peso è la gravante maggiore. Questo è sempre stata l’ancora più grande da sopportare dopo il Giorno in Cui Ho Toccato Il Fondo. Non si sente mai troppo bella o troppo adeguata o troppo giusta per qualcosa. Ma Viola è anche una combattente e lotterà con tutte le sue forze.

Viola ha paura di affogare. Non solo in senso lato. Ha paura di toccare di nuovo il fondo, ha paura di non essere mai abbastanza e di non superare mai tutto ciò che ha dentro. Viola naviga in mare aperto, in mezzo alla tempesta di pensieri e vortici che la metteranno sempre più in difficoltà.

Viola ha paura da quando c’è stato il Giorno in Cui Ho Toccato Il Fondo. Non voglio spoilerarvi in cosa consiste perchè spero vogliate scoprirlo da soli. Il Giorno in Cui Ho Toccato Il Fondo è stato per Viola un’ esperienza traumatica e trovarsi in una situazione in cui deve affrontare la sua paura più grande la metterà in estrema difficoltà.

Viola ha tante paure, è una ragazza fragile ed insicura ma è proprio tutto questo a renderla speciale agli occhi di Indaco. Non posso dirvi di più però, posso augurarvi una buona lettura se deciderete di leggerlo.


Seguite le tappe, mi raccomando, che io vi aspetto!

calendario blogtour


Spero che leggiate tutte le tappe e seguiate gli eventi legati a questo libro. Vi aspetto!

A presto,

Sara ©