SEGNALAZIONE #228 – DEEP BLUE DI SABRINA PENNACCHIO.

BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE LETTRICI!

Nuova segnalazione per voi che spero sia interessante. La copertina e il titolo mi incuriosiscono perché rimandano al mare del mio blog, quindi ne sono ancora più entusiasta di parlarvene. Siete pronti? Ecco che vi porto questo nuovo libro per voi:

Deep-blue-FronteTitolo: Deep Blue

Autrice: Sabrina Pennacchio 

Editore: Milena Edizioni

Genere: Urban Fantasy

Pagine:  120 ( con illustrazioni )

Autoconclusivo

Formato: Cartaceo (13,00€) – Ebook (3,99€)

Data di uscita: 

  • 1 Ottobre uscita e-book
  • 8 Ottobre uscita ufficiale in tutte le librerie fisiche e digitali

Book-Trailer: prossimamente

Soundtrack:

-YouTube ( https://youtube.com/playlist?list=PL5TtSPoLEVWVAB6ojbODzN9zSGKF5ewHe )

– Spotify ( https://open.spotify.com/playlist/0xHzzncsGTwz6bp8tpm7P2?si=9f29cc2a990343f0&nd=1 )

TramaSi dice che nelle vicinanze del Triangolo delle Bermuda accadano misteri inimmaginabili. L’infanzia di Sasha è stata scossa da un ricordo doloroso causato proprio da quel luogo, difatti quando era solo una bambina la nave che ospitava in crociera lei e la sua famiglia affondò e lei fu l’unica sopravvissuta di quella tragedia. Il suo salvataggio, però, non fu una casualità o un miracolo: qualcuno le aveva salvato la vita, qualcuno che di umano non aveva davvero nulla.

Passati più di quindici anni dall’avvenimento, la ragazza ormai universitaria decide di affrontare un viaggio con la sua migliore amica Eloise e tornare nel luogo dove tutti i suoi incubi hanno avuto inizio, così da mettersi in qualche modo l’anima in pace e capire una buona volta se i suoi ricordi siano o meno reali. Quella che sembra inizialmente una semplice vacanza, si tramuterà in un incubo quando la morte busserà nuovamente alla sua porta: la creatura che le aveva salvato la vita esiste davvero? E se non fosse in realtà pacifica come aveva pensato?


Biografia Autrice:

Sabrina Pennacchio nasce a Napoli, il 10 febbraio del 1991. Dopo essersi buttata nel mondo del lavoro della beauty care, dedica tutto il suo tempo libero alla sua passione per la scrittura e alla gestione del suo blog letterario.

Nel 2018 si aggiudica il premio della critica letteraria con il suo romanzo d’esordio intitolato At World’s End: Wanted Pirates. Nel 2019 pubblica Dark and Light – Amore Impossibile -, primo capitolo di una saga di tre romanzi, il quale supera le 2000 copie vendute in soli sei mesi, restando primo nella classifica bestsellers Amazon.

Nel 2020 pubblica The Devil and The Lady, divenuto un successo in soli tre mesi e nello stesso anno pubblica Una storia d’inverno, che diventa la favola orientale preferita di più di 500 lettori in sole poche settimane. Il suo successo continua con le sue nuove opere, continuamente in uscita.


Estratti:

Le sue labbra la cercarono quasi con ferocia, quando si unirono alle sue ancora una volta.

I corpi si richiamarono, le mani sfiorarono ogni centimetro di pelle.

E si fusero insieme, divenendo una sola carne e una sola anima.

••

L’uomo davanti a lei aveva una birra in mano e tutta l’aria di essere abbastanza sbronzo. La sua stazza era il doppio di quella di Sasha, ma lei era lucida, quindi forse avrebbe corso lontano senza difficoltà. «Attendo il mio ragazzo e, oh! È laggiù. Buona serata.» Mostrarsi calma era la prima cosa che poteva fare per cambiare strada senza innescare una reazione. Indicò un punto indefinito dietro l’uomo e a passo veloce si avviò verso il falò. «Suvvia, fammi compagnia.» Non capì come, ma la sua mano umida le afferrò il braccio troppo velocemente, nonostante la distanza che li divideva. Come aveva fatto a essere così rapido? «Lasciami, subito.» Forse un calcio dove non batteva il sole sarebbe riuscita a mandarlo via. Perché non aveva mai preso lezioni di autodifesa con Eloise? «Avanti, ho solo molto appetito.» Il grido che uscì dalle labbra di Sasha riecheggiò nel silenzio quasi assordante, quando il volto dell’uomo sembrò distorcersi e i suoi denti diventare affilati come quelli di un animale: l’aveva forse drogata e non se n’era accorta? Forse le aveva iniettato qualcosa quando l’aveva afferrata? Si dimenava, ma più tentava di liberarsi e più provava a prenderlo a calci, più lui stringeva la presa, spingendola indietro, verso l’acqua. I piedi di Sasha toccarono qualcosa e, quando si voltò per guardare cosa, un nuovo grido di terrore uscì dalle sue labbra alla vista di un corpo macerato: cosa diavolo stava accadendo in quel posto maledetto? «Qualcuno mi aiuti!»


Cosa ne pensate? Potrebbe fare al caso vostro? Fatemi sapere ovviamente, io vi aspetto come sempre! Vi abbraccio.

A presto,

Sara ©

RECENSIONE #539 – 5MILA WATT DI STELLE DI MINNIE DARKE.

BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE LETTRICI!

Come state? Io un pochino stanca, dopo le corse che ho fatto anche nella pausa pranzo oltre tutto l’accumulo della settimana, che il venerdì mi stende. Oggi vi parlo di un libro che ho letto quest’estate ma di cui ancora vi dovevo parlare e ne approfitto ora. Ringrazio la Rizzoli per avermi permesso la lettura e ve ne parlo. A voi:

91vcq9npgdlTitolo: 5mila watt di stelle
Autore: Minnie Darke
Data di uscita: 2 aprile 2019
Pagine: 459 
Link d’acquisto: https://amzn.to/3lakE1f
Trama: Dodici anni dopo il loro ultimo incontro, Nick e Justine, amici fin dai tempi dell’infanzia, si rivedono per caso tra le bancarelle del mercato coperto di Alexandria Park. Ventisei anni, la ragazza ha un’allergia conclamata per gli errori di ortografia e sogna di diventare giornalista; lui è un brillante attore di teatro, ventisettenne, con le tasche irrimediabilmente troppo vuote. Ma è anche, come Justine viene a sapere con sorpresa, un avido lettore dell’oroscopo pubblicato sulle pagine del mensile “Alexandria Park Star”, la rivista per la quale Justine lavora: crede sul serio alle parole enigmatiche di quella breve colonna ed è questo a farle scattare nella testa un’idea audace: manomettere le previsioni astrologiche, seminando tra le righe velati suggerimenti che “aiutino” Nick a spostare lo sguardo su di lei. Nick tuttavia non è certo il solo ad affidarsi alle indicazioni bisbigliate dalle stelle. Ed è così che gli oroscopi truccati da Justine finiscono per cambiare anche i destini di altre persone, regalandoci una commedia affollata di vite stralunate che a un certo punto si ritrovano a convergere grazie a un’energia invisibile e misteriosa.

RECENSIONE

brown and white printed textile

La storia ha inizio un giorno come tanti altri per Justine e Nick. I due si conoscono fin dall’infanzia, essendo cresciuti insieme ma sono anni che non si rivedono. E’ il destino a farli rincontrare all’Alexandria Park, tra le bancarelle di un mercatino all’interno del parco stesso. I due si riconoscono e si raccontano qualcosa sulla loro vita: lei sogna di diventare finalmente una giornalista per il giornale a cui lavora e lui sogna di diventare un attore professionista come ha sempre sognato, dopo aver fatto qualche piccolo lavoro. La cosa che li accomuna in quel momento, però, è singolare: il famosissimo oroscopo che viene pubblicato sul giornale dove Justine lavora.

Justine è sempre stata innamorata del suo migliore amico dell’epoca e se ci fosse un modo per avvicinarlo a lei? Modificare l’oroscopo a cui Nick crede fermamente e su cui basa tutta la sua vita, la porterà all’obiettivo? Cosa succederà non appena gli oroscopi falsificati verranno pubblicati?

Acquario, lesse. Al principio dell’Era dell’Acquario, la voce suadente di Joni Mitchell non ci implorava forse di tenerci le mele macchiate e il Paradiso senza asfalto? Questo mese proverete una poderosa ondata di nostalgia per il tempo che fu…

Star-Crossed by Minnie Darke: 9781984822833 | PenguinRandomHouse.com: Books

Per quanto riguarda la trama sembra davvero lunghina a guardarla e forse lo è. Raccontare l’incipit di questo volume poteva essere più breve, in realtà, però non ci sono spoiler ne racconta più del dovuto. Si concentra molto sull’inizio e sugli avvenimenti focali che cambieranno le sorti di questa storia. Siete curiosi di scoprire cosa succederà una volta che Justine entrerà in azione?

La copertina del volume è piuttosto semplice, con uno sfondo del cielo blu che ricorda una notte d’estate. Rimanda un po’ alle costellazioni e agli astri che vengono utilizzati per l’oroscopo, quindi si avvicina molto a ciò che la storia in fin dei conti andrà a trattare. Non è vicinissima perché comunque il cielo così c’entra davvero poco ma nell’immaginario comune si può dire che un filo logico ci sia. Se si vede l’originale l’immagine è dolcissima e rimanda molto di più alla storia che si va a leggere, senza ombra di dubbio. Il titolo ha la sua particolarità ed è sicuramente originale per una storia ma non colpisce come dovrebbe. Il riferimento alle stelle e agli astri c’è ma mi sarei aspettato qualcosa di diverso. Nonostante queste diversità con l’originale, (che tradotto significa Sfortunato) il connubio crea un mix simpatico, che funziona anche se molto simile ad altri volumi.

L’ambientazione è tutta americana, infatti ci sono riferimenti all’Alexandria Park e alla rivista per cui lavora Justine, che è comunque americana almeno per riferimento perché non so se esita davvero; l’epoca è moderna, contemporanea.

«(…) Quello che vorrei sapere è questo: ma chi ti ama veramente, passa il tempo a cercare di trasformarti in qualcosa che non sei?» Aveva funzionato, pensò Justine. Il suo oroscopo aveva funzionato alla grande. Stretta nel bozzolo di lana sformata, quasi non riusciva a credere che quelle parole avessero dato la stura a dubbi già annidati nella mente di Nick; inalò il profumo dolce ma non dolciastro del maglione al sandalo e in silenzio benedisse Katheune Mansfield e tutti i funghi del mondo, velenosi o no.

woman with black hair and silver stud earringsI personaggi su cui si muove la storia principale sono essenzialmente due. Nonostante ci siano diverse persone che Justine si trova a colpire, modificando le loro sorti e le loro vite inevitabilmente con scelte del tutto differenti da quelle che avrebbero fatto se avessero seguito il vero astrologo e non chi si spacciava per lui. La serie di personaggi che andremo a scoprire sono tutti differenti fra loro ma, per la maggiore, sono accomunati dallo stesso segno di Nick, l’Acquario.

Nick, ventisette anni, Acquario. Da sempre sogna di sfondare come attore ma non è mai riuscito troppo nell’intento. Si è lasciato dopo diverso tempo con la sua bellissima fidanzata che cercherà di riconquistare ma che lo vuole più incentrato e maturo, fisso su un obiettivo famigliare e non sulla scia dell’attore che non riesce a guadagnare o ad avere un ingaggio serio. E’ un uomo che vorrebbe avere la sua rivincita nella vita affidandosi quasi esclusivamente al famoso oroscopo: perché Leo non sbaglia mai e saprà affidarsi su qualcosa che non lo deluderà.

Justine, ventisei anni, Sagittario. E’ una donna che fin da quando era piccola aveva una piccola mania per l’ortografia e le cose assolutamente in linea grammaticalmente parlando. E da qui la scelta di proseguire gli studi verso il giornalismo e la carriera che essa stessa sta cercando di intraprendere lavorando sodo all’interno della rivista. E’ una grande lavoratrice, si fa in quattro pur di aiutare gli altri. In amore non è molto fortunata e la cotta per Nick sembra riaffiorare non appena i due si rincontrano dopo tanto tempo. Solo che Justine non ama molto l’oroscopo come invece fa Nick, anzi non ci crede nemmeno e finisce per sminuirlo o crederlo un’enorme cavolata che influenza le persone che ci credono e basta.

Perché l’amore non potevi farlo succedere. Era una scintilla di magia, e si poteva solo sperare di trovarsi, chissà come, chissà dove e chissà quando, al posto giusto quando l’acciarino colpiva la pietra focaia.

Il perno centrale di questa storia si basa tutto sull’oroscopo. Nick basa molte delle sue scelte su ciò che le viene suggerito dall’oroscopo di Leo Thornbury. E’ un astrologo molto rinomato e lui si fida ciecamente delle sue parole tanto da seguirle, per la maggior parte delle volte, fedelmente, ritrovandosi anche ad interpretare dei segnali che a volte sono fin troppo generici. Non sempre l’oroscopo è fatto su misura, eppure Nick riesce sempre a trovare qualcosa che sia esclusivamente rivolto a lui. Justine non crede all’oroscopo ma cosa non si fa per amore? Arrivare a truccare l’oroscopo del grande Thornbury pur di conquistare il cuore del suo vecchio migliore amico.

silhouette of person sitting on car under starry nightLo stile utilizzato all’interno del volume è piuttosto semplice, fluido e assolutamente scorrevole. Perfetto da leggere in momenti in cui si cerca una lettura che ci faccia svagare un po’ la mente. Scritto in terza persona ma dal punto di vista dei personaggi principali, così come per quanto riguarda i vari personaggi secondari che si muoveranno all’interno del volume e che cambieranno la loro vita seguendo l’oroscopo e le parole di Justine.

Gli intramezzi delle altre persone/personaggi secondari, sono simpatiche e ben strutturate ma possono avere dei risvolti sia negativi che positivi. E’ curiosa la scelta di prendere in considerazione altri punti di vista, così come quello di scoprire quante persone, a volte, seguono e si lasciano influenzare dall’oroscopo e ci credono al punto da cambiare la giornata o di prendere decisioni essendone assolutamente condizionati. E ce ne sono, così come per tutte le cose nella vita. Non avevo mai pensato a una storia in questo senso, quindi non ho potuto che restarne colpita il che mi ha portato a riflettere su questo. Il risvolto negativo è che finisce per rendere statica la storia allungandola laddove poteva essere molto, molto più corta. Sembra quasi sia stata allungata di proposito con questi personaggi per allungare un po’ e non farla risultare troppo stringata.

Storia sempliciotta seppur divertente e piacevole sotto alcuni aspetti, le vicende risultano prevedibili almeno per quanto riguarda i due protagonisti principali del volume. Infatti, seppur divertente, per come si pone tra i due personaggi principali, si capisce come andrà a finire. Nonostante questo però la storia non risulta pesante, anzi il tutto è stato reso piacevole e leggero da farci sognare un amore come i due che, si realizzi o no, ci porta indietro nel tempo e ci fa sognare almeno un pochino.

L’originalità sta nel suddividere la storia in un intero anno utilizzando come periodi non i mesi ma i segni zodiacali così da portare il lettore a focalizzarsi anche su periodi e segni di persone che conosciamo per capire di che periodo stiamo parlando. I riferimenti comunque non mancheranno all’interno della lettura, quindi non temete. La cosa risulta in ogni caso originale e particolare, mai incontrata nei libri.

«Forse…» riattaccò Justine. «Forse non capisco cos’è che manca perché è qualcosa che non ho mai avuto, e che per quanto ne so potrebbe anche non esistere». Poi sentì Tara che faceva un sospirone. «Non contenta di avere Daniel Griffin ai propri piedi, la mia migliore amica vuole anche un unicorno, cazzo».

Il libro ci regala una storia d’amore delicata, all’insegna di un amore fra due ragazzi che non hanno mai smesso veramente di amarsi, ma che devono soltanto riscoprirsi. Consiglio  la lettura a chi vuole svagarsi con qualcosa di alternativo e poco incline alle ripetizioni, almeno per come è strutturato e su cosa i concentra il volume.

Minnie Darke ci regala una storia in cui il sogno astratto incontra il concreto e ci regala una storia fuori dal comune. Un punto d’incontro in cui l’astro e i segni zodiacali incontrano il genio creativo che è pronto a sovvertire le regole. E voi, credete ai segni e all’oroscopo? Siete più simili a Nick o a Justine?

Il mio voto per questo libro è di: 4 balene.

Senza titolo-2

Si ringrazia la casa editrice per la copia omaggio

Vuoi acquistare 5mila watt di stelle e sostenere il Blog? Acquista da Qui: 5mila watt di stelle o dal generico Link Amazon: Amazon.

Aiuterai a sostenere il Blog a ricevere una percentuale che potrà essere utilizzata per acquistare libri di cui vi parlerò!


Cosa ve ne pare? Potrebbe fare il caso vostro? Voi credete all’oroscopo? Fatemi sapere, io vi aspetto come sempre.

A presto,

Sara ©

SEGNALAZIONE #226 – MAGNETE DI STEFANIA MENEGHELLA.

BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE LETTRICI!

Eccoci qui finally!!!! E di nuovo sono qui per voi a portarvi tante nuovissime novità che i nostri autori emergenti mi propongono e che io vi mostro. Un nuovo volume tutto italiano è qui che vi sta aspettando e spero possa fare davvero il caso vostro. Vi lascio questo volume:

Titolo: Magnete

Autore: Stefania Meneghella

Formato: 15×21 cm

Pagine: 297

Lingua: Italiano

Editore: Ego Valeo Edizioni

Collana: Antology

ISBN: 9788894853025

Anno: 2020

Prezzo di copertina: Euro 15,00

Tipologia: Romanzo

TramaCosa accadrebbe se ci ritrovassimo nel cervello di chi ci ha fatto soffrire? È quello che succede a Virginia che, catapultata improvvisamente nella mente di Sofia, riporta alla memoria i momenti vissuti con lei con cui, in un tempo passato, era legata da un’amicizia profonda ma enigmatica. Ha inizio così un viaggio, ad occhi chiusi, nel suo cervello e nelle variegate aree che parlano delle sue storie raccontate indossando maschere. Dinnanzi a tutto questo, un solo specchio su cui poter scorgere il suo vero volto fatto di magnete.


Estratto

Nel mare, infatti, le maschere non esistono.  L’acqua sciacqua via la cattiveria, l’orgoglio, l’accidia, il sogno di sentirsi grandi, il passato, l’amarezza. E si ritorna ad essere bambini.  Io, bambina, sono tornata tante volte nella mia vita e, bambina, lo sono un po’ anche ora che scrivo questa storia.


Cosa mi dite di questo libro? Lo leggerete? Potrebbe fare il caso vostro? Io vi aspetto come sempre!

A presto,

Sara ©

SEGNALAZIONE #223 – DUCA DI NIENTE DI JESS MICHAELS.

BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE LETTRICI!

Come state? Eccoci qui che vi porto una nuova segnalazione che spero possa interessarvi ovviamente. Siete curiosi della serie? Non è la prima volta che condivido i libri di questa autrice. E oggi ve ne porto un altro. Ecco a voi che ve ne parlo:

Duca di niente (Il Club Del 1797 Vol. 5) eBook : Michaels, Jess, Nanni,  Isabella: Amazon.it: Kindle StoreTitolo: Duca di niente (titolo originale: The duke of nothing)
Autore: Jess Michaels
Traduttore: Isabella Nanni
Editore: The Passionate Pen LLC
Genere: Romance storico
Prezzo ebook: € 3,99 – disponibile anche in Kindle Unlimited
Prezzo cartaceo: € 13,55
Data pubblicazione: 25 maggio 2021
Serie: Il Club del 1797
Trama/Sinossi:
Inghilterra, 1811. Baldwin Undercross, Duca di Sheffield, ha un segreto che sta nascondendo a quasi tutti quelli che conosce e ama. Per colpa del suo defunto padre, dedito al gioco d’azzardo, e delle sue stesse cattive decisioni, è finito sul lastrico. L’unica possibilità che gli è rimasta è sposarsi per soldi, e alla svelta. L’occasione si presenta quando debutta in società una ricca americana a caccia di un titolo in cambio di un’enorme dote. Helena Monroe è la dama di compagnia della sua titolata cugina d’oltreoceano ed è infelice. Ma dopo aver incontrato Baldwin su una terrazza, il suo viaggio in Inghilterra sembrare prendere una piega migliore. Si rende però subito conto che il duca l’ha scambiata per sua cugina e tutto inizia ad andare a rotoli. Baldwin si ritrova combattuto tra scegliere un futuro che salverà il patrimonio della sua famiglia e uno con una donna a cui si sta affezionando sempre di più. Sceglierà la sicurezza o la passione, il dovere o l’amore?

Lunghezza: Romanzo autoconclusivo in versione integrale (70.000 parole)
Grado di sensualità: indossate i guanti mentre leggete, l’uso di occhiali protettivi è a vostra
discrezione
Questo è il quinto libro della serie Il Club del 1797. #ilclubdel1797

Estratto

Baldwin sapeva che sua madre voleva il meglio per lui, tanto quanto per il titolo. Se avesse trovato l’amore con qualcuna che potesse anche risollevare le loro sorti, sarebbe stata al settimo cielo. Per questo le sorrise quando disse: «Sai, ho incontrato la tua americana.» Lei spalancò gli occhi. «Davvero?» «Mi è piaciuta» ammise lui alzando le sopracciglia. Sua madre si illuminò brevemente in viso prima che un’ombra di dubbio lo attraversasse. «Sono… sono felice di sentirlo.» «Allora perché sembri confusa?» le chiese. Lei scosse la testa. «Be’, mi chiedo solo come hai fatto a incontrarla.» Baldwin sbatté le palpebre a quella domanda inaspettata. «Come? Cosa intendi per come? Come ci si incontra in queste calche? Sono uscito sulla terrazza per prendere un po’ d’aria e l’ho incontrata lì. Non siamo stati presentati formalmente, ma è stata…  affascinante.» Si aspettava che l’espressione di sua madre si illuminasse ulteriormente, ma rimase perplessa. «Non è possibile, caro.» «Ti assicuro di sì» ribatté lui, e cominciò a sentirsi irritato. Perché mai sua madre continuava a insistere che quello che diceva non era vero? «Ma la signorina Shephard ha ballato negli ultimi trenta minuti, Baldwin» disse lei, inclinando la testa verso la pista da ballo. «Da prima che tu uscissi in terrazza.»
….
Tutte le sensazioni positive che Baldwin aveva provato da quando aveva trovato quella donna sulla terrazza, svanirono nel nulla. No, non nel nulla. Svanirono e furono sostituite da qualcosa di diverso. Un’orribile, cocente delusione. Una delusione che non avrebbe dovuto provare dopo aver incontrato la giovane donna una sola volta.

Biografia autore

Jess Michaels è un’autrice bestseller di USA Today. Sebbene abbia iniziato come autrice tradizionale pubblicata da Avon/HarperCollins, Pocket, Hachette e Samhain Publishing, e anche da Mondadori in Italia nella collana “I Romanzi Extra Passion”, nel 2015 è passata al self publishing e non si è mai guardata indietro! Ha la fortuna di essere sposata con la persona che ammira di più al mondo e di vivere nel cuore di Dallas. Quando non controlla ossessivamente quanti passi ha fatto su Fitbit, o quando non prova tutti i nuovi gusti di yogurt greco, scrive romanzi d’amore storici con eroi super sexy ed eroine irriverenti che fanno di tutto per ottenere quello che vogliono senza stare ad aspettare.

Biografia traduttrice:

Isabella Nanni si è laureata in Lingue e Letterature Straniere Moderne ed è iscritta al Ruolo Periti ed Esperti per la categoria Traduttori e Interpreti. Le sue lingue di lavoro sono Inglese, Tedesco e Spagnolo, da cui traduce verso l’italiano, lingua madre. A gennaio 2019 è risultata vincitrice ex aequo del concorso di traduzione de “La Bottega Dei Traduttori”. Dopo un MBA da diversi anni è libera professionista e si occupa di traduzioni, sia editoriali che tecniche. È inoltre consulente commerciale per editori di testate trade. È l’orgogliosa madre di due splendide giovani dal sangue misto come Harry Potter, emiliano e campano. Coltiva rose di tutti i colori e con una vita di riserva studierebbe arabo, cinese e russo. Non potendo, si affida ai colleghi traduttori per allargare i suoi confini culturali.


Cosa ne pensate? Fatemi sapere ovviamente, io vi aspetto come sempre. Sono curiosa!

A presto,

Sara ©

RECENSIONE #530 – UN FILM CHE ODIO A MORTE DI COSTANTINO POMPA.

BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE LETTRICI!

Oggi sono qui per portarvi una nuova raccolta di poesie, che spero possa piacervi. E’ un autore che vorrebbe essere conosciuto e spero che le sue poesie possano avvicinarsi a voi come è successo a me e che possiate ritrovarvi un po’ in lui. Ecco a voi che ve ne parlo subito:

71bnqh358wlTitolo: Un film che odio a morte
Autore: Costantino Pompa
Editore: Augh!
Data di uscita: 7 marzo 2018
Link d’acquisto: https://www.ibs.it/film-che-odio-a-morte-libro-costantino-pompa/e/9788893432016
Trama: Se sei arrivato fin qui, con un libro aperto, un libro di poesie, sei una creatura affamata. Non di solo pane. Come il nostro poeta, come Costantino Pompa. Forse hai gli occhi pieni di speranze, di ricordi del passato, e ti arrampichi per trattenere e raccontare voci altrimenti dimenticate. Forse combatti perché non si perdano le memorie, non si cancellino le macchie d’inchiostro dalla punta delle dita. Forse sei capitato qui per caso e poi, per un gesto d’amore, hai deciso di restare. Di una sola cosa sei sicuro. Malgrado tutto, siamo ancora tra i vivi.

RECENSIONE

person raishing his handLa raccolta di Costantino ci trascina in un piccolo mondo di una persona affamata di scrittura, di trovare il proprio posto nel mondo e di essere accettati per ciò che si è. 

Una raccolta sulla speranza, sul modo di vedere il mondo e sul fatto di viverlo continuamente affondando le unghie nel terreno e sul fatto che niente può cancellare ciò che siamo stati, magari basta solo scrivere qualche altra riga per diventare qualcos’altro.

Siete pronti ad ascoltare ciò che Costantino ha da dire al mondo? Riuscirete a ritrovarvi nelle sue parole? 

Lamenti notturni
Ho fame e non ho voglia
di crepare. Per questo
non scenderò a patti
col mio stomaco e
soffrirò nel buio
di una stanza orrenda
e che vorrei far saltare
in aria. E questo film
lo odio a morte.

La trama è incoraggiante ed incuriosisce subito. Si parla della vita, della speranza e della fame di qualcosa che dobbiamo continuare ad avere costantemente nella vita.

La copertina è molto semplice, si adatta agli standard della collana Augh! Edizioni mantenendo il loro stile, adattandoci comunque il riferimento a ciò che viene esposto nel titolo, ovvero i film. Quindi è la pellicola cinematografica a fare da sfondo a questo piccolo volume di poesie.

Il titolo è coinvolgente e attira il lettore che si chiederà di cosa effettivamente parli questa raccolta di poesie. Sembra da questo che si andrà a parlare di qualcosa relativo a film con la vita stessa ed effettivamente è proprio di questo che andremo a trattare e a leggere.

Valere la pena
Vorrei essere importante e decisivo
e non mi importerebbe di esserlo
per il potere di ricavarne.
Fosse anche soltanto per l’amore
di un pugno di persone.
Vorrei essere uno
che valga la pena
ricordare di aver amato:
l’esempio che io
vidi negli eroi,
che un bambino sogna di essere.

Il perno centrale di questa storia verte sulla forza di andare sempre avanti, oltre tutto ciò che la vita di difficile ci pone davanti. Ed è nell’insieme della raccolta che questo viene fuori, così come la voglia di essere guardato, non solo visto. Una raccolta forte e al contempo semplice che potrebbe colpirvi se condividete anche voi tutto questo.

person standing on brown wooden dock during daytimeLo stile utilizzato dall’autore è molto semplice. Le poesie non sono mai particolarmente brevi e concise ma ogni poesia colpisce e mette a nudo una parte dell’autore.

Le poesie – o parte di esse – che vedete all’interno della recensione sono quelle che mi hanno colpito maggiormente e che spero possano colpire anche voi. La cosa che magari mi sarei aspettata di più è una divisione in parti in cui c’è un crescendo o una specie di cambiamento relativo all’animo umano così come alla poesia stessa. L’ho trovato, su questo punto di vista, lasciato un po’ al caso e nonostante le poesie siano belle e colpiscano nel profondo. Così come mi sarebbe piaciuto che  la raccolta fosse poco più lunga, tutto qui.

(…)
E quando ve ne andrete via
a mostrare il bottino della famelica sentenza
io avrò ancora versi, pensieri, cuori che battono col mio.

Il libro è una piccola raccolta di una piccola bestia selvatica che cerca di sgomitare e farsi spazio, famelica in un mondo che cerca di seppellirci sempre di più, angosciandoci di insicurezze e dolore. Ma c’è sempre un modo per uscirne, e a volte anche scriverlo può salvarci, proprio come ha fatto l’autore di questa raccolta.

Costantino Pompa ci mostra la vita come fosse un film per ognuno di noi e delle difficoltà che ne derivano. Nonostante la vita possa sembrarlo, sta a noi viverla senza finire per odiarla (o almeno non troppo). Una lettura che consiglio vivamente.

Il mio voto per questo libro è di: 4 balene.

Senza titolo-2

Libro acquistato

Cosa ne pensate? Potrebbe piacervi questo volume? Fatemi sapere ovviamente, io vi aspetto come sempre.

A presto,

Sara ©

SEGNALAZIONE #221 – UN FILM CHE ODIO A MORTE e DI COSTANTINO POMPA.

BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE LETTRICI!

Come state? Io tutto bene! Sono qui che vi porto una serie di nuove uscite librose, in questo caso poesie che spero prendiate in considerazione. Due libricini di poesie che spero troviate interessanti. Ecco a voi:

Un film che odio a morte - Costantino Pompa - copertinaAutore: Costantino Pompa
Titolo: Un film che odio a morte
Editore: Augh!

Genere: Poesie
Collana: Nuvole
Anno edizione: 2018
In commercio dal: 1 marzo 2018
Pagine: 58
EAN:
9788893432016
Genere: Poesie

Link d’acquisto: https://www.ibs.it/film-che-odio-a-morte-libro-costantino-pompa/e/9788893432016
Trama: Se sei arrivato fin qui, con un libro aperto, un libro di poesie, sei una creatura affamata. Non di solo pane. Come il nostro poeta, come Costantino Pompa. Forse hai gli occhi pieni di speranze, di ricordi del passato, e ti arrampichi per trattenere e raccontare voci altrimenti dimenticate. Forse combatti perché non si perdano le memorie, non si cancellino le macchie d’inchiostro dalla punta delle dita. Forse sei capitato qui per caso e poi, per un gesto d’amore, hai deciso di restare. Di una sola cosa sei sicuro. Malgrado tutto, siamo ancora tra i vivi.


Trama: D’amore, d’amicizia e altre sciocchezze è la silloge d’esordio di Costantino Pompa: un viaggio interiore intimo e nuovo in cui si intravedono gli orizzonti di chi è riuscito a percepire la vita con occhi esperti che sanno cosa guardare, forgiati da esperienze importanti, di chi ha capito che la vita e la morte non sono poi così lontane. Il tono che emerge da tanta consapevolezza non è semplice tranquillità piuttosto quieta rassegnazione con un’unica ed evidente certezza: la vita nel suo svolgersi, ancorata al presente e dritta al domani, e nel suo nostalgico riavvolgersi attraverso i ricordi del passato. Il poeta è un Odisseo contemporaneo che non vuole raggiungere Itaca, ma vuole tornare simbolicamente dentro di sé attraverso le emozioni, trasfigurate in effigi interiori di straordinaria intensità.


Cosa ne pensate? Potrebbero piacervi? Spero lo facciano, davvero. Prestissimo vi parlerò del primo volume che vedete.

A presto,

Sara ©

RECENSIONE #527 – THE SUN AND HER FLOWERS DI RAPY KAUR.

BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE LETTRICI!

Come state? Io ho ripreso il lavoro da una settimana e sono davvero a pezzi per la stanchezza che il cambio ha sviluppato. Ovviamente a breve che si rientra nel pieno regime del ritmo non si farà più caso a questo ma mi sento comunque un po’ spaesata. Sono qui per portarvi una nuova recensione che spero possiate apprezzare. 41qfuusb1cl._sy264_bo1204203200_ql40_ml2_Rientriamo nella normalità con una lettura leggera ma al tempo stesso potente. Ecco qui la raccolta di poesia che ho letto durante le vacanze:

Titolo: The sun and her flowers – Il sole e i suoi fiori
Autore: Rapi Kaur
Data di uscita: 13 settembre 2018
Pagine: 255
Link d’acquisto: https://amzn.to/2WxuSzh
Trama: The sun and her flowers. Il sole e i suoi fiori è una raccolta di poesie di dolore abbandono celebrazione delle radici amore e legittimazione di sé è divisa in cinque capitoli l’appassire. il cadere. il radicare. il crescere. il fiorire.

RECENSIONE

selective photography of purple petaled flowersQuesta raccolta di poesie è quanto di più dolce, suggestivo e originale. E’ una raccolta che celebra diverse emozioni e le mette completamente in gioco, su un piatto dove li serve al lettore che può divorarli o sentirsi vicino a quanto l’autrice trasmette con i suoi sentimenti. La raccolta, composta da cinque parti s’insinua fin nel profondo del nostro essere e riesce a colpire ognuno di noi, almeno con una di queste poesie. C’è chi si è sentito almeno una volta come in una di queste poesie e chi mente. Ed io ho trovato queste poesie incredibilmente vicine a me per diverse cose, uniche e magiche.

Siete pronti per entrare nel mondo di Rapi Kaur e sentirlo come fosse vostro? 

l’amore è capire
che abbiamo il potere di ferirci a vicenda
ma che faremo tutto ciò che è in nostro potere
pur di non farlo

La trama ovviamente è semplice, diretta e arriva dritta così come colpiscono le poesie stesse dell’autrice. Una trama dolce e leggera che ci mostra così come la raccolta viene suddivisa sia per come si presenta.

La copertina è molto semplice, lineare e poco impattante visivamente. Laddove il primo volume dell’autrice si muove sul nero e incanala l’oscurità che sembra esserci dentro, questo volume riporta la luce, dando uno spiraglio quasi etereo, di purezza e singolarità. Il titolo utilizzato per questa raccolta si rifà all’originale che viene sottotitolato con il tradotto. Il titolo non può essere più azzeccato visto che in questo volume si racchiude sia i punti d’ombra in cui la luce del sole non arriva, sia la rinascita, il calore con cui i fiori, nel loro ciclo vitale si nutrono. E’ un titolo originale e ben composto e sono davvero entusiasta del fatto che sia stato mantenuto come l’originale.

Cosa m’importa
se mi ami
o ti manco
o hai bisogno di me
se non agisci di conseguenza
se non sono l’amore della tua vita
vorrà dire che sarò la tua più grave perdita.

Il perno centrale di questa raccolta è l’autrice stessa che si racconta e mette a nudo la propria anima e il proprio cuore, mettendolo a disposizione di ogni lettore che deciderà di prendere in mano questa raccolta.

Lo stile utilizzato per questa raccolta è leggero e semplice. Le poesie sono per la maggior parte molto brevi ed evocativi. Aggiungendo anche le immagini e i disegni, la struttura del volume sale di un livello e si amplifica, rendendo tutto ancor più emozionante.

blooming orange petaled flowers at daytimeLa raccolta è suddivisa in cinque capitoli: l’appassire, il cadere, il radicare, il crescere, il fiorire. Ognuno di questi, così come il percorso partendo però dalla fase più oscura, ovvero dall’appassire fino al rifiorire, laddove ci sarà nuova vita e si tornerà a splendere.

Laddove alcuni versi possano sembrare scontati e banali, c’è un qualcosa che arriva dritto al cuore e colpisce, proprio perché almeno una volta un’emozione riportata è stata sicuramente vissuta. I versi riportati sono quelli dell’amore per se stessi, l’amore verso l’altro sesso che sia fisico, mentale, viscerale e/o platonico. 

Cosa c’è di più forte
del cuore umano
che si schianta di continuo
e ancora vive

Questa piccola raccolta di poesie unisce diversi punti con la vita di un fiore come la vita stessa dell’essere umano e della donna, dell’autrice e tanto altro. Un piccolo libricino da leggere e da tenere sul comodino, così che possa ricordarci ogni tanto che non siamo soli a provare determinate emozioni.

Rapi Kaur scrive una raccolta di poesie che lega tutti noi per la passione con cui i sentimenti ci legano e ci sfiorano o ci trascinano nel turbine potente che è la vita. Una lettura toccante, ancestrale, lirica, romantica.

Il mio voto per questo libro è di: 5 balene.

Senza titolo-1

Libro acquistato

Vuoi acquistare The sun and her flowers – Il sole e i suoi fiori e sostenere il Blog? Acquista da Qui: The sun and her flowers – Il sole e i suoi fiori o dal generico Link Amazon: Amazon.

Aiuterai a sostenere il Blog a ricevere una percentuale che potrà essere utilizzata per acquistare libri di cui vi parlerò!


Cosa ve ne pare? Lo avete letto? Pensate che possa fare al caso vostro? Fatemi sapere ovviamente, io vi aspetto come sempre!

A presto,

Sara ©

REVIEW PARTY: Recensione in anteprima #526 – HEARTSTOPPER V.4 DI ALICE OSEMAN.

BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE LETTRICI!

Una volta letto i volumi precedenti, torniamo con questo quarto volume nel pieno della dolcezza. Come non amare Nick e Charlie? Se avete letto i precedenti so che la state aspettando, se non l’avete letta è ora di farlo e di recuperare visto che qui vi parlo del 4 volume. Innanzitutto ringrazio la Mondadori Oscar Vault e ringrazio Miriam di Me and Books per aver organizzato anche questo evento. E’ davvero un piacere legger tutta la saga e spero possa incuriosirvi. A voi:

978880473942HIGTitolo: Heartstopper v.4
Autore: Alice Oseman
Data di uscita: 31 agosto 2021
Pagine: 384
Link d’acquisto: https://amzn.to/3jy3CcG
Trama: Charlie non avrebbe mai pensato che Nick potesse ricambiare il suo sentimento, ma ora sono ufficialmente fidanzati, e Charlie si sente pronto a pronunciare le due fatidiche parole: “Ti amo”. Anche Nick prova lo stesso sentimento, ma ha qualche pensiero in più: non è ancora riuscito a dirlo a suo padre, e in più teme che Charlie soffra di disturbi alimentari. Mentre l’estate volge al termine e un nuovo anno scolastico sta per cominciare, i due ragazzi impareranno molte cose su cosa significhi amare.

RECENSIONE

La storia riprende esattamente dove l’abbiamo lasciata. Charlie vorrebbe dire a Nick che lo ama ma ha paura che non sia ricambiato nonostante i due ormai stiano assieme da un bel po’ e che siano irrimediabilmente dolci e felici. Nick invece sembra essere preso da tutt’altro ed è preoccupato per la salute del suo ragazzo visto che lui gli ha confessato dei suoi disturbi alimentari inerenti l’anoressia. I due sembrano per un momento allontanarsi fino a che non decideranno di utilizzare l’arma più potente di tutte: il dialogo. 

Cosa succederà a Nick e Charlie? Riuscirà Charlie a farsi aiutare per i suoi problemi alimentari? Riuscirà Charlie a dire a Nick che lo ama da pazzi? Nick lo ama davvero tanto come sembra?

Cattura

La trama è breve, semplice ed efficace. Ovviamente trattandosi di una graphic novel la trama non può essere lunghissima e ovviamente non può neanche rivelare nulla di che. Anzi, in questo anche troppo dice e troveremo esattamente ciò che la trama stessa ci presenta. Non vi incuriosisce? Ovviamente spero che leggerete i volumi precedenti. 

La copertina di questa storia segue la linea dei volumi precedenti e segue anche l’originale stesso mantenendosi sulla linea delicata e dolce che contraddistingue l’intera saga della Oseman. Non le trovate adorabili le copertine? Io trovo che questa sia ancora più significativa visti i due ragazzi che si abbracciano e si tengono l’un l’altro oltre al fatto che si sostengono, come sempre. Il titolo mantiene la versione originale, come per quanto riguarda i precedenti e non è stata modificata ne sono stati aggiunti sottotitoli inutili. Grazie! Finalmente una serie che si contraddistingue.

L’ambientazione del volume è la stessa dei volumi precedenti, ci troviamo dove Nick e Charlie vivono, dove frequentano la scuola e dove si amano dolcemente; l’epoca è moderna, ambientata ai giorni nostri, quindi sicuramente una storia contemporanea.

Cattura1

I personaggi di questa storia sono i medesimi dei volumi precedenti, ci sono Nick e Charlie, protagonisti indiscussi della serie e i loro amici, il gruppo che sembra essersi intensificato ancor di più nel terzo volume, con la gita di Parigi. Questi sono uno sfondo forte e determinato che aiuterà i due innamorati a non sentirsi soli.

Nick si trova immerso nella paura costante che possa succedere qualcosa a Charlie per il suo disturbo alimentare e nonostante possa fare ben poco per questo sa chiedere aiuto, sia per se stesso che aiutando la persona che è al suo fianco a capire quale siano i problemi e come risolverli.

Dall’altro lato c’è Charlie che ha paura di dire a Nick quanto lo ama ma al tempo stesso viene sommerso dai problemi che derivano dal fatto che non mangia molto. Queste cose nel corso della lettura tendono a peggiorare e Charlie si sentirà costretto a dover chiedere aiuto, come è giusto che sia.

I due personaggi mano a mano che si va avanti nel corso della lettura sembrano maturare e muoversi in qualcosa che li vede a spostarsi insieme, come coppia, non solo ognuno con la propria individualità.

Cattura2

Il perno centrale della storia stavolta sono l’amore che entrambi provano e che hanno paura di dirsi, così come i disagi alimentari di cui Charlie aveva parlato a Nick. Un mix potente, forte ed esplosivo che metterà i personaggi su un piano nuovo e del tutto nuovo. Siete pronti a scoprire come sono state affrontate queste cose dall’autrice e disegnatrice di questa graphic novel?

Lo stile e la grafica utilizzate in questo volume sono le stesse dei volumi precedenti. I disegni dai lineamenti dolci e teneri, il tutto esclusivamente in bianco e nero e il fatto che molte volte ci siano degli intermezzi come il diario di uno dei due o tutto ciò che accade ai due innamorati.

La storia inizia con Charlie che vorrebbe dire “Ti amo” a Nick ma non sa se lui ricambi, nonostante sia quasi assolutamente palese. Ovviamente viene affrontata la tematica in maniera importante e Charlie sembra aver sempre più paura di voler esprimere i propri sentimenti a Nick.

Per quanto riguarda Nick invece, si trova sempre più preoccupato per i disturbi alimentari di Charlie e cerca di aiutarlo quanto più possibile, cercando anche di insistere a parlare con i propri genitori di questo. Nick si sente sopraffatto da tutto questo, vorrebbe fare di più ma non può e Charlie deve decidere di prendere in mano la sua vita e di affrontare i propri problemi, seppur sia difficile.

Le tematiche affrontate dall’autrice sono sempre importanti, forti e piene di emozioni in cui tutti possono rispecchiarsi almeno una volta nella vita. Però in questo volume la cosa sembra essere pesante e nonostante io sia stata la prima ad essere aiutata per diversi problemi che ho avuto a livello di ansia, ho trovato la storia leggermente più pesante come se l’autrice voglia per forza insistere su diverse problematiche sociali e farle presenti per forza. Trovo che la serie sia unica nel suo genere e mi piace molto quanto viene esposto nei disegni e in tutto ciò che accade, però ho questo presentimento e spero non sia così. Ovviamente vedremo cosa accadrà nel quinto volume e vi saprò dire se poi tutto questo sarà confermato o meno.

Heartstopper saga: recensione

Il libro, quarto volume della serie di Graphic novel che mano a mano stanno giungendo in Italia, ci portano sentimenti ed emozioni sempre più importanti. Per quanto questo volume sia in qualche modo più importante dei precedenti, non mi sento di dare il voto massimo ovvero cinque. La Oseman sembra concentrarsi e sembra voler inculcare per forza all’interno dei volumi delle problematiche serie e laddove all’inizio ne ero entusiasta, così come vi ho anche annunciato prima, adesso sembra voler proprio calcare la mano, non so spiegarvi esattamente.

Alice Oseman ci porta sempre di più nel cuore dei due innamorati esponendo una serie di problematiche importanti che nessuno dovrebbe sottovalutare. L’importanza dell’aiuto, del saper riconoscere una difficoltà e di amare delle persone che ci vogliono bene veramente fanno si che questa storia funzioni. Una serie che mi sento di consigliare.

Il mio voto per questo libro è di: 4 balene e mezzo.

quattro e mezzo

Si ringrazia la casa editrice per la copia omaggio

Mi raccomando, seguite le altre recensioni qui, vi aspettiamo:

review party heartstopper


Vuoi acquistare Heartstopper v.4 e sostenere il Blog? Acquista da Qui: Heartstopper v.4 o dal generico Link Amazon: Amazon.

Aiuterai a sostenere il Blog a ricevere una percentuale che potrà essere utilizzata per acquistare libri di cui vi parlerò!


Cosa ne dite? Avete letto i volumi precedenti a questo? Leggerete la saga? Io aspetto ovviamente vostra opinione al riguardo, tenetevi pronti!

A presto,

Sara ©

SEGNALAZIONE #220 – FORBIDDEN LOVE DI SERENA INCORVAIA.

BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE LETTRICI!

Come state? Oggi vi porto una nuova segnalazione che spero possa piacervi e incuriosirvi, come sempre. Un libro rosa, sia di copertina che di storia che magari può interessarvi. Vi lascio tutti i dettagli qui sotto! Stay tuned:

Forbidden Love: (Collana Floreale) eBook: Incorvaia, Serena, Studio, IM  COVER: Amazon.it: Kindle StoreTITOLO: Forbidden Love
AUTRICE: Serena Incorvaia
GENERE: Rosa

EDITORE: Collana Floreale (PubMe)
DATA DI USCITA: 1 Marzo
PREZZO CARTACEO: N/D
PREZZO DIGITALE: 0,99

KU: Sì

TRAMA: La vita di Hazel è piena di ostacoli: un passato che non le dà tregua e uno zio che invece di proteggerla rappresenta un pericolo da cui non può liberarsi perché paga le spese mediche di suo padre, malato terminale. Fino a che un incontro/scontro non le cambierà la vita per sempre. Il bello, ricco e sfacciato Liam Gray sarà l’ennesimo ostacolo da superare. Hazel pensa di potersi liberare di lui con una falsa identità ma quando lui e la sua famiglia acquisteranno l’hotel dove lei lavora, tutti i nodi torneranno al pettine. Sempre più debole di fronte all’attrazione che la lega a quell’uomo che, al contrario suo, dalla vita ha tutto, deciderà di lasciarsi andare alla favola che le spetta. Ma la vita, soprattutto quella di Hazel, è pronta a riportarla alla realtà e la ragazza sarà presto costretta a scegliere se salvare la vita a suo padre oppure la sua storia d’amore. Spesso però il confine tra realtà e favola è una linea sottile e a volte basta davvero poco per passare dal paradiso all’inferno. O viceversa.

Biografia 

Serena Incorvaia e’ nata a Gela il 2 Agosto 1991 attualmente vive a La Spezia in maternita’ dal lavoro. All’eta’ di sedici anni si appassione alla lettura prediligendo romanzi adolescenziali e di formazione. Tale interessa la sprona a dedicarsi alla scrittura. L’anno scorso ha fatto il suo esordio con il suo primo romanzo Complicated. Ritorna a Marzo con una versione nuova editata di Complicated e del suo secondo romanzo Forbidden Love.

Estratto:

“C’è una linea sottile nel dire di non volere che una cosa succeda e nel volerlo davvero…” sentenziò con fare saccente. Tergiversai con lo sguardo. “Temo che… io debba prendere una decisione giusto?” balbettai indietreggiando. “Temo di sì… la scelta è semplice Hazel… c’è l’hai qui davanti a te… o decidi di restare o continui a scappare.


Cosa ve ne pare di questo bel volume? Fatemi sapere cosa ne pensate, ovviamente! Sono decisamente curiosa al riguardo.

A presto,

Sara ©

PROSSIME USCITE PER CAMELOZAMPA, ALWAYS PUBLISHING, DELRAI, LES FLANEURS EDIZIONI, FAZI, VINTAGE EDITORE, L’ERUDITA E DEA PLANETA.

BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE LETTRICI!

Oggi si rientra a lavoro e sarà di sicuro una giornataccia. Per distrarvi un pochino e per rimetterci in riga vi porto una serie di altre belle uscite che stanno per arrivare in libreria e che spero che possano piacervi. Vi auguro una buona giornata ovviamente e spero troviate qualcosa, come sempre suddiviso per editore:

LES FLANEURS EDIZIONI

Il segreto della Maddalena - Annalaura Giannelli - Libro - Mondadori StoreTitolo: Il segreto della Maddalena
Autore: Annalaura Giannelli
Genere: Narrativa
Collana: Maigret
Pagine: 184
Prezzo: € 15,00
EAN: 9791254510100
Data di uscita: 27/8/2021
Trama: Un mistero inaccettabile, dottore, arcano e sconvolgente come una maledizione» È il ventidue luglio quando Saro Santagata, il rampollo di una delle più note e facoltose famiglie del mondo imprenditoriale siciliano, scompare misteriosamente durante un giro in barca: il suo veliero viene ritrovato in mare aperto, ma di lui non c’è nessuna traccia. Disperato per l’andamento zoppicante delle indagini ufficiali, il padre del ragazzo affida il caso all’investigatore privato Andrej Lupo, un affascinante cercatore di verità perennemente in lotta coi propri demoni interiori, e alla sua più fidata collaboratrice, la magnetica sensitiva Karina Sanchez. Sullo sfondo di una Sicilia a tratti seducente e a tratti tenebrosa, Lupo e Karina dovranno destreggiarsi tra questioni di potere e fragili equilibri familiari, rivalità e inganni, attentati quanto mai sui generis e sconcertanti scoperte su riti esoterici e culti misterici. Riuscirà la straordinaria coppia di detective a rimettere insieme i tasselli di un puzzle molto più intricato del previsto? E se Genezzano, un antico borgo sperduto fra i monti delle Madonie, nascondesse delle verità rimaste celate nelle pieghe del tempo?


DELRAI

Black Colors: Tutte le illusioni del nero di [Eveline Durand]Titolo: Black Colors – Tutti i colori del nero!
Autore: Evelin Durand
Pagine: 216
Data di uscita: 27 agosto 2021
Trama: Flavio e Veronica. Spiriti diversi eppure affini. Due colori opposti sulla tavolozza della vita. Lui ha sempre mostrato agli altri il suo lato allegro e solare, ma era solo apparenza. Lei trascura il suo aspetto dopo un infortunio, ma ama mostrarsi senza veli e provocare sui social. La parte dominante di Flavio si indispone e si accende a contatto con Veronica, per nulla intenzionata a farsi sottomettere da quel dottore dall’aspetto avvenente. Malgrado tutto, lei non riesce a resistere a quel bellissimo maschio pieno di contraddizioni. Flavio nasconde qualcosa; la trascina nel suo nero, ma il suo fuoco le accende i sensi con un solo tocco. Veronica riuscirà a non bruciarsi e a salvare se stessa e quell’uomo imperscrutabile che ha reclamato il suo corpo e la sua anima? La passione forse non basta, ma di certo è sufficiente a dimostrare ai due amanti di non poter fare a meno l’uno dell’altra.


FAZI EDITORE

Servo e serva di [Ivy Compton-Burnett]Titolo: Servo e serva
Autrice: Ivy Compton Burnett
Collana: Le strade
Pagine: 353
Prezzo: € 19,00
Uscita: 26 agosto 2021
Trama: Il pater familias Horace Lamb, nobile tirannico, sadico e avaro, trascorre le giornate vessando la servitù e i numerosi figli (ma non la consorte: fra i due è lei quella ricca). Insieme a lui e alla moglie Charlotte vive il cugino Mortimer, uomo al contrario molto pacifico, che non si è mai sposato, è nullatenente ed è segretamente innamorato di Charlotte, la quale altrettanto segretamente lo ricambia. Quando la donna parte per un lungo viaggio in America l’equilibrio della casa traballa: il nuovo precettore dei bambini, Gideon, la sua opprimente madre Gertrude e la remissiva sorella Magdalen entrano con prepotenza nelle dinamiche familiari e rimescolano le carte in tavola… E nel consueto gioco di sotterfugi, cattiverie e dialoghi avvelenati che come sempre domina le pagine di Compton-Burnett, la servitù si riserva questa volta un ruolo di rilievo, conquistando a poco a poco la scena e assurgendo al ruolo di irriverente protagonista. Patrimoni e matrimoni, tradimenti e crudeltà quotidiane: Ivy Compton-Burnett al suo meglio, in un romanzo che, insieme a Il capofamiglia, lei stessa considerava il suo preferito.


CAMELOZAMPA

Un milione di ostricheTitolo: Un milioni di ostriche in cima alla montagna UN MILIONE DI OSTRICHE IN CIMA ALLA MONTAGNA
Scritto da Alex Nogués
Illustrato da Miren Asiain Lora
Traduzione di Sara Saorin
Collana: Le Sinapsi
48 pagine, copertina cartonata
ISBN: 9791280014412
Prezzo: euro 16,90
Stampato su carta ecologica certificata FSC
In libreria dal: 26 agosto 2021
Trama: Come hanno fatto milioni di ostriche ad arrivare fino alla cima di una montagna? Si sono arrampicate? Sono cadute come la pioggia, trasportate da un uragano? Sono semplicemente un mucchio di pietre che, per puro caso, hanno la forma di un’ostrica? La Terra ha molti segreti da raccontare e questo albo acclamatissimo ci guida alla scoperta di misteri incredibili, custoditi nelle profondità del nostro pianeta da milioni di anni. Rigore scientifico, una narrazione entusiasmante e divertente, raffinate e atmosferiche illustrazioni: Un milione di ostriche in cima alla montagna è un libro per innamorarsi della geologia e delle meraviglie del mondo naturale.

L’ERUDITA

TitoloIl taccuino delle parole perdute
AutoreSilvia Casini, Raffaella Fenoglio e Francesco Pasqua
GenerePoesia
Data di Pubblicazione: 16 giugno 2021
FormatoCartaceo
Pagine93
Saperi e Sapori. Poesie e Ingredienti. La magia delle parole.
Trama: Muzzo, nottetempo, kumquat. Vaiato, fiorire, pistacchi. Una parola, una poesia, una ricetta. P, questo lo sviluppo de Il taccuino delle parole perdute, un testo che, scavando nelle radici del lessico italiano, abbina proposte culinarie insolite a termini oramai desueti. La lingua è uno degli scrigni della memoria, permette di tramandare le stesse parole per secoli e secoli, facendo sì che il tempo attribuisca loro un certo prestigio e che la società contemporanea ne sia ancora più affascinata e incuriosita. Proprio quella società che quotidianamente fa un uso leggero delle parole, senza rendersi conto di quale sia il loro valore intrinseco. Il connubio tra lingua e cibo, dunque, diviene prezioso per riscoprire le nostre origini, così come per proiettarci in una dimensione futura di maggiore consapevolezza delle tradizioni. È un invito a “mettere le mani in pasta”, a sperimentare nuovi ingredienti e preparazioni, perché in fondo la cucina permette di creare pietanze originali dal nulla, insomma “è sapienza e incanto”.


VINTAGE EDITORE

Illusioni & Percezioni", il nuovo libro di Catherine KullmannTitolo: Illusioni & Percezioni
Autrice: Catherine Kullmann
Collana: Regency
Categoria: Romance, Storico, Regency
Pagine: 523
Prezzo: 16,00 euro
ISBN: 9791280466099
Data di uscita: 13 settembre 2021
Trama: Inghilterra, 1814: allevata dal padre dopo la morte di sua madre, Lallie Grey non sa di essere un’ereditiera. Quando suo padre si rende conto che presto perderà il controllo del patrimonio di sua figlia, cospira per farla sposare con il suo amico, Frederick Malvin, in cambio di una quota del suo capitale. Ma Lallie non è disposta a sposare un uomo che detesta solo perché costretta dal padre. Nel frattempo incontra Hugo Tamrisk, erede di uno dei titoli più antichi d’Inghilterra. Quando Hugo viene in suo aiuto mentre fugge dal matrimonio combinato, la vita di Lallie sembra finalmente assumere la direzione corretta. Ma il passato getta le sue lunghe ombre sul presente, rischiando di compromettere per sempre il futuro e la felicità. Equivoci, gelosie, incomprensioni e rimpianti porteranno a una tempesta perfetta che travolgerà i protagonisti, mettendo in dubbio il lieto fine.


ALWAYS PUBLISHING

Helena Hunting - Love on Ice Vol. 3. Ripicca d'amore (2021) » Italy DownloadTitolo: Ripicca d’amore
Autore: Helena Hunting
Genere:
 Sport Romance

Data di uscita ebook: 23 agosto 2021
Prezzo ebook: € 3.99
Traduzione: Angela Italia Guglielmo
Trama: Randy Ballistic è un giocatore di hockey professionista dal fascino assolutamente irresistibile. Tra la sua carriera luminosa e il suo aspetto attraente, è una vera calamita per la schiera di tifose disponibili che lui è sempre ben lieto di soddisfare. Da autentico donnaiolo impenitente, allergico all’impegno, si lascia dietro una scia di cuori infranti al punto che c’è persino un gruppo di sostegno su Facebook in cui le tifose che lui scarica si consolano a vicenda! Lily LeBlanc ha appena rotto col suo fidanzato storico, buono solo a farla sentire inadeguata. Dopo uno scontro-incontro tragicomico in un bagno, finisce per lanciarsi in un’avventura proprio con il famigerato giocatore di hockey seduttore. In effetti, Lily si rende conto che un amico di letto potrebbe essere esattamente ciò che le serve per ritornare in pista con gli uomini. Così lei e Randy stringono un patto: i loro incontri bollenti continueranno senza alcun tipo di legame, ma entrambi troncheranno non appena si accorgeranno di potersi affezionare. Rendez-vous dopo rendez-vous, però, Randy incomincia a provare sentimenti che non aveva sperimentato con nessuna mentre Lily è sempre meno certa di riuscire a tenere separati emozioni e divertimento. Riusciranno a trovare il coraggio di trasformare il loro accordo in un patto lungo tutto la vita?


DEA PLANETA

Autore: Giulia LAMARCA
Titolo:
Prometto che ti darò il mondo

Data di uscita: 7 settembre 2021
Pagine:
224
Prezzo:
euro 16,00 
Trama
: Giulia ha diciannove anni e davanti a sé una storia ancora tutta da scrivere e riempire di colori ed esperienze. Poi un motorino, una curva presa male in un pomeriggio qualunque, e la realtà che conosceva viene cancellata di colpo. Davanti a lei si apre un’altra vita, che include una nuova compagna di viaggio: una carrozzina. Nel corso di nove lunghi mesi in ospedale, Giulia deve imparare a guardare il mondo da un nuovo punto di vista, a muoversi, a sentirsi se stessa. Dall’ospedale, però, porta con sé anche l’incontro con Andrea, un giovane tirocinante fisioterapista che riesce a conquistarla con la sua tenacia e la sua dolcezza. Un giorno, lui le fa una proposta “folle”: partire insieme per l’Australia. E, quasi per scherzo, lei accetta. Senza sapere che quell’aereo lo prenderanno davvero, che il loro amore diventerà sempre più grande e che non si fermeranno più. Quel viaggio sarà l’occasione per cambiare prospettiva, mettersi alla prova, conoscersi meglio e comprendere, infine, che i limiti sono innanzitutto dentro di noi. Viaggio dopo viaggio, impresa dopo impresa, Giulia si ritrova a scalare il Machu Picchu, a salire sulla Muraglia cinese, a contemplare la fioritura dei ciliegi in Giappone… E inizia a comprendere non solo che, carrozzina o no, può andare alla conquista del mondo, ma che può spendersi in prima persona per l’inclusione – e trasmettere forza agli altri. Con la sua grinta e allegria, Giulia rappresenta per tutti noi una chiamata a uscire dalla nostra zona di comfort e a misurarci con le nostre paure e i nostri sogni “impossibili”: è questa l’unica via per avere davvero la vita che vogliamo. Con la sua complessità, le sue contraddizioni e tutta la sua bellezza.


Autore: Michelle CUEVAS
Titolo: SMOOT -Un’ombra ribelle
Data di uscita: 31 agosto
Pagine: 44
Prezzo: euro 13,90
Target: 5+
Trama: Smoot, l’ombra, ha vissuto una vita di sbadigli. Il ragazzino a cui appartiene non ride, non gioca e non esce mai di casa. Di conseguenza, neanche Smoot lo fa. Ma le ombre possono sognare, e i sogni di Smoot sono costellati di colori. Finché un giorno si sente un “pop!” e Smoot si ritrova libera, staccata dal ragazzino. È la sua occasione, prende giusto un paio di cose: una scorta di bagliore di luna e un paio di mutande di ricambio. E va in giro per il mondo, a saltare, a correre, a ballare. Una dopo l’altra, tutte le altre ombre la imitano. C’è quella di un rospo, appassionata di fiabe, che assume le sembianze di un principe; quella di un sassolino, che diventa un castello. Cosa succederebbe se si staccassero anche le ombre degli animali dello zoo? In città sarebbe il panico! Ma Smoot ha una soluzione per tutto.


Cosa ne pensate? Potrebbero piacervi? Avete notato qualcosa di interessante? Fatemi sapere ovviamente!

A presto,

Sara ©