SEGNALAZIONE #73 – GRIMACE DI CHIARA ORLANDO.

BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE!

Eccomi qui con una nuova segnalazione per voi! E’ venerdì e come sempre vi propongo delle nuove letture che spero vi interessino. Vi abbraccio e vi lascio al libro. Ecco qui:

Risultati immagini per grimace chiara orlandoTitolo: Grimace
Autore: Chiara Orlando
Editore: Genesis Publishing
Genere: Urban Fantasy
Prezzo ebook: €3,99 ( disponibile in tutti gli store online)
Prezzo cartaceo: € 10,60
Data pubblicazione: 7 aprile 2018
Pagine: 220
Serie: The Crow Series

Trama: Blair Sharp è una giovane donna disoccupata dal carattere difficile. Pigra, immatura e annoiata dalla vita, non ha grandi ambizioni lavorative nonostante la sua migliore amica, Tess – modella e attrice di successo con uno stuolo di favolosi ammiratori –, cerchi sempre di spronarla e aiutarla come può. Proprio per agevolare la sua ricerca di lavoro, le fa fare un provino per il ruolo di comparsa nel telefilm in cui recita.
Quello che sarebbe dovuto essere il giorno del cambiamento, dà invece inizio a una serie di pericolose situazioni. Blair verrà presto catapultata in una realtà inquietante popolata da creature fiabesche e oscure. Dovrà vedersela con un fastidioso coinquilino “spettrale”, un potente Principe dei Vampiri intenzionato a completare la propria anima, un lupo mannaro dal cuore infranto e, probabilmente, anche con la Morte
stessa.

Risultati immagini per grimace chiara orlandoBiografia autore
CHIARA ORLANDO n asce a Torino nel 1990 e si diploma al liceo Socio-psico- pedagogico. Attualmente studia Storia all’Università di Torino. Nel tempo libero fa la volontaria presso L’associazione Onlus “L’Isola Che Non C’è”,
che offre momenti di svago a ragazzi disabili. Ama leggere e i suoi generi preferiti sono il fantasy e il romance storico. Pubblica il suo primo romanzo, Il Giullare, nel 2013, seguito da Ikanos la Gazza – La corona spezzata e Amore, musica e confetti.
Grimace è il romanzo d’esordio per la Genesis Publishing e primo volume della trilogia urban fantasy The Crow Series.
Link editore: http://www.thegenesispublishing.com/grimace
Pagina autrice: https://www.facebook.com/chiaraorlandoscrittrice/


ESTRATTO:

Risultati immagini per grimace chiara orlando


Cosa ne pensate? Io lo trovo interessante! 🙂 Vi aspetto con tante opinioni!

A presto,

Sara ©

Annunci

SEGNALAZIONE #73 – DUE GOCCE D’ACQUA; LA MORTE HA L’ORO IN BOCCA; IL BURATTINAIO; CHI ERA MIO PADRE?; L’OSTAGGIO DI NICOLA ROCCA

BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE LETTRICI!

Oggi vi porto una serie di libri di uno stesso autore, che spero vi interesseranno. Come sempre, il venerdì è di segnalazione e questa volta vi porto un autore con sue diverse opere. Eccole qui per voi e… buon venerdì!

Risultati immagini per nicola roccaTitolo:  La morte ha l’oro in bocca

Autore: Nicola Rocca

E se non fosse il mattino ad avere l’oro in bocca?

TRAMA: Il corpo di un uomo viene rinvenuto nel proprio appartamento. Steso a terra, le mani sul cuore. Una cravatta dorata al collo. Sulla scena del crimine intervengono il commissario Walker, Polizia di Stato, sezione Omicidi, Milano. Tutto farebbe pensare a un delitto passionale. Sarebbe tutto più semplice. L’assassino verrebbe arrestato e il caso sarebbe chiuso. Nulla di più semplice. Ma qualche giorno più tardi si verifica un episodio simile. Un altro uomo ritrovato morto. Nella stessa posizione. Al collo ha la stessa cravatta dorata. In bocca una piastrina d’oro con dei simboli incisi sopra. Walker non ha dubbi: si tratta di un serial killer. Quello che in seguito la stampa chiamerà Il Killer della Cravatta. Da qui inizia uno spietato inseguimento nei confronti di un assassino che sembrerebbe non esistere, talmente i suoi delitti risultino rasentare la perfezione. Il caso diventa talmente scottante che Walkerè costretto a lavorare anche di notte, senza però scovare uno straccio di prova che possa inchiodare l’assassino. Le indagini sembrano non portare da nessuna parte e nel frattempo l’assassino continua a uccidere. Poi c’è un delitto, parecchio diverso dagli altri. Walker è convinto che la verità debba essere ricercata all’interno di quell’omicidio. Ci sbatte la testa giorno e notte, ma niente. Dopo cinque vittime è ancora al punto di partenza. La cattura del killer sembrerebbe impossibile, sennonché un giorno il commissario riceve una telefonata. Il misterioso mittente conosce una persona che ha in casa una piastrina simile a quelle ritrovate nella bocca delle vittime. David Walker è convinto di aver scovato l’assassino. Solo quando si reca a casa di quest’uomo capisce di aver preso un granchio. L’ennesimo. Poi, il padre dell’uomo che ha in casa una piastrina gli racconta di una vicenda di sangue vecchia di circa trent’anni. E alla fine gli fa un nome. Un cognome, per la precisione. Quello dell’assassino. Per Walker è una doccia gelata. Un crampo gli strappa il cuore, un brutto presagio lo avvolge da dietro, portandolo nell’oscurità. Dentro di sé è consapevole di aver scoperto la verità, ma si vuole autoconvincere che non sia così. Quella realtà sarebbe troppo dolorosa da sopportare. Un thriller intricato, nel quale si insediano le vite di molteplici personaggi, tutti apparentemente colpevoli, ma tutti con un alibi di ferro. Un dolore profondo, covato per decenni. Una vendetta maturata a poco a poco. Un killer spietato, che non si fermerà fino a che la propria giustizia non sarà stata fatta. Tutto questo è “LA MORTE HA L’ORO IN BOCCA”

LINK  https://www.amazon.it/MORTE-HA-LORO-BOCCA-ebook/dp/B077CKJFXM/ref=pd_sim_351_1?_encoding=UTF8&psc=1&refRID=VQ1RN2PFW230G02DAA1B


Risultati immagini per nicola roccaTitolo:  Il burattinaio

Autore: Nicola Rocca

Una ragazza assassinata.

Una stanza a soqquadro.

Un cadavere che deve sparire.

La vicenda di Carlo Noccia inizia così.

TRAMA: Carlo vuole aiutare l’amico Silvio, autore dell’omicidio, ma si rende conto che non sarà semplice uscire indenni da quella sanguinosa vicenda. Da soli non possono nascondere il cadavere: il rischio di essere visti è troppo grosso. Così Carlo si rivolge a tutte le persone che potrebbero dar loro una mano, mentre il tempo trascorre inesorabile. Mille paure lo attanagliano. Una su tutte:  se qualcuno lo tradisse? Se a incastrarlo fosse proprio Silvio? Sospetti, angosce, smarrimenti, tutto si accumula nella mente di Carlo. Poi, Silvio ha un’idea che potrebbe salvarli. Sembra fatta, ma succede qualcosa di inaspettato. Come una lama nella schiena, un vortice di vento fa cadere la maschera della menzogna, presentando a Carlo il conto salato della verità. Perché, a volte, nella vita, nulla è come appare. E ciò che guardiamo non è ciò che stiamo vedendo. E tu? Cosa faresti se al tuo risveglio trovassi un cadavere sul pavimento? Saresti disposto a rischiare tutto ciò che hai per salvare il tuo migliore amico? 

LINK  https://www.amazon.it/BURATTINAIO-Nicola-Rocca-ebook/dp/B0765LQ6JR/ref=asap_bc?ie=UTF8


Risultati immagini per nicola roccaTitolo:  Due gocce d’acqua

Autore: Nicola Rocca

TRAMA: Chantal ha sempre avuto tutto dalla vita. Affetti, amore, serenità e gioia. Poi, nell’ultimo anno, la vita ha smesso di sorriderle, togliendole tutto ciò che prima le aveva donato. Un giorno, però, la fortuna torna a bussare alla sua porta. In chat conosce Alfredo, titolare di un Bed & Breakfast in Toscana. I due chattano per qualche giorno, parlando del più e del meno. Infine, lui le propone un lavoro al B&B. È una grande occasione, ma significherebbe trasferirsi a cinquecento chilometri da casa. Non è una scelta semplice. Chantal mette sul piatto della bilancia i pro e i contro, e accetta la proposta di Alfredo. Due giorni dopo si trova al Bed & Breakfast. L’approccio non è dei migliori: quel posto è lugubre, isolato e sembra dimenticato da Dio. L’intenzione di Chantal sarebbe quella di tornarsene da dove è venuta. Ma una soleggiata giornata di febbraio le fa cambiare idea. E poi c’è lui, Alfredo: una persona a modo, cortese, gentile. E molto, molto carino. Così Chantal decide di restare. Tutto sembra filare liscio, fino a che un giorno non è costretta a recarsi al paese. Lì sente le voci che girano. Quel B&B è maledetto. C’è qualcuno che si aggira lì attorno. Che rapisce, stupra e uccide le ragazze che lavorano al B&B. Chantal si sente mancare. Sarebbe più semplice fare i bagagli e sparire. Ma qualcosa le dice che non potrà farlo, fino a che non avrà confermato o smentito quelle terribili voci. Due gocce d’acqua è un thriller psicologico, che gioca con la psiche, i sentimenti, le sensazioni e gli stati d’animo dei personaggi. Un groviglio di figure prende parte a questa vicenda e sarà impossibile distinguere i buoni dai cattivi fino all’ultima pagina. Dov’è il bene? Dov’è il male? Impossibile dirlo, visto che molte volte i due sono talmente vicini che tra di loro si interpone solamente una linea sottile. Impercettibile. Spesso il male è dentro di noi. Altre volte, invece, è nella persona che ci sta accanto. 

LINK:  https://www.amazon.it/DUE-GOCCE-DACQUA-Nicola-Rocca-ebook/dp/B01M241QMN/ref=pd_sim_351_1?_encoding=UTF8&psc=1&refRID=ZSMK4FB2DD3WGTCVY5BQ


Risultati immagini per nicola roccaTitolo: Chi era mio padre?

Autore: Nicola Rocca

 A volte è meglio non sapere e rimanere nel dubbio, piuttosto che venire a conoscenza di un’agghiacciante verità.

TRAMA:  Anna è una donna come tante: quarant’anni, un marito, una figlia. Un giorno qualcuno la mette al corrente che l’uomo che credeva essere suo padre, in realtà è solamente un genitore putativo. Presa dal panico inizia la folle ricerca di un nome, di un cognome, di un padre biologico, della verità. Dopo aver sollevato mari e monti, grazie anche all’aiuto di un investigatore privato, sopraggiunge alla vera identità dell’uomo che l’ha messa al mondo. Ma a quel punto si rende conto che quella che dovrebbe essere la fine di un segreto, altro non è che l’inizio di un nuovo enigma fatto di omicidi, corruzione, tradimenti e pazzia. Un misterioso enigma radicato in una storia vecchia di quarant’anni. Una storia che ha il sapore del sangue e della follia. Chi era mio padre? è una vicenda dai contorni noir ambientata nella Bergamasca; un thriller mozzafiato, a tratti psicologico; un intrecciarsi di avvenimenti avvincenti e accattivanti che, grazie ai numerosi colpi di scena, non darà pace al lettore finché non sarà giunto alla fine dell’arcano. Ma anche una volta svelato il mistero, qualcuno rimarrà sicuramente con l’amaro in bocca. L’amaro che solamente l’occultamento di una morte riesce a dare.

LINK:  https://www.amazon.it/CHI-ERA-PADRE-Nicola-Rocca-ebook/dp/B077CMB9JZ/ref=pd_sim_351_1?_encoding=UTF8&psc=1&refRID=F1JJKW9MBMVFM68CD410


Risultati immagini per nicola roccaTitolo: L’ostaggio

Autore: Nicola Rocca

Racconto

TRAMA: Rino Falcone torna in libertà dopo cinque anni trascorsi in galera. Prima di finire al fresco era ricco, potente, indistruttibile. Era Il Boss. Aveva una famiglia, un bella casa, macchine di lusso. Aveva tutto. Ora, invece, non ha più nulla. Un mittente misterioso, però, gli propone di rimettersi in gioco, lasciandogli nella cassetta della posta un pacco con tutte le istruzioni da seguire. Un colpo da portare a termine. Una donna da prendere in ostaggio. Un milione di euro che gli cambierà la vita. Rino Falcone deve fare la sua scelta: prendere al volo quell’occasione, oppure lasciar perdere. Un dubbio lo tormenta: se quella fosse una trappola per farlo finire di nuovo al fresco? Una cosa è certa: qualsiasi strada Rino Falcone deciderà di percorrere, la sua vita non sarà più la stessa. L’ostaggio è un racconto noir che scorre rapido, in una successione di eventi che porteranno a un epilogo inaspettato. Perché, spesso, la realtà non è come ci appare.

LINK: https://www.amazon.it/LOSTAGGIO-Nicola-Rocca-ebook/dp/B07C4MQ9KR

 


BIOGRAFIA

Nicola Rocca nasce a Bergamo il 23 settembre 1982 e vive a Sotto il Monte. Esordisce nel mondo della narrativa, nel dicembre del 2013, con “FRAMMENTI DI FOLLIA” (Editrice GDS), un’antologia di racconti thriller/noir (finalista al Premio Giuseppe Matarazzo 2013). Nell’estate del 2014 pubblica “CHI ERA MIO PADRE?” (Silele Edizioni), il suo primo romanzo thriller, che nel gennaio del 2015 scala le classifiche di Amazon, rimanendo in vetta per più di tre settimane. A quel punto decide di autopubblicarsi, e lo fa con alcuni brevi racconti in formato digitale [Cold Case; L’unica soluzione possibile; Un ragazzo sveglio; Un impellente bisogno; Prato Gold (Un maledetto figlio di puttana)]. Soddisfatto, crea il marchio Enneerre, con il quale pubblica LA MORTE HA L’ORO IN BOCCA (2015), il suo secondo romanzo e DUE GOCCE D’ACQUA (2016), il suo terzo romanzo. Nel giugno del 2017 esce la seconda edizione di CHI ERA MIO PADRE?, con il marchio Enneerre. IL BURATTINAIO, che l’autore ama definire un esperimento, è il suo quarto romanzo L’OSTAGGIO, il suo ultimo racconto breve. Attualmente sta lavorando a un nuovo romanzo, che vedrà la luce entro la fine del 2018.

LINK

PAGINA AUTORE AMAZON: https://www.amazon.it/Nicola-Rocca/e/B01MG8HVZJ/ref=dp_byline_cont_ebooks_1

PAGINA AUTORE FACEBOOK: https://www.facebook.com/Nicola-Rocca-Pagina-Autore-151121111745557/

PAGINA PRIVATA FACEBOOK: https://www.facebook.com/nicola.rocca.775


 

Cosa ne pensate? Fatemi sapere con un bel commentino! Aspetto un bel commento.

A presto,

Sara ©

COVER REVEAL # – NON GIURARE SULLA LUNA DI CHIARA RAMETTA.

BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE!

E buon sabato cari lettori! Mentre io in questi giorni mi spacco la schiena per il saggio che si avvicina, vi lascio sempre dei bei libri da leggere nel vostro tempo libero! Che ne pensate di questa nuova uscita edita Lettere Animate? Ecco qui:

31870271_1667057140074927_1661599942038257664_n

coverTITOLO: Non giurare sulla luna

AUTORE: Chiara Rametta

DATA DI USCITA: 02/05/18

PAGINE: 216

PREZZO CARTACEO: 13.00€

PREZZO EBOOK: 2.99€

LINK ACQUISTO: https://www.youcanprint.it/fiction/…/non-giurare-sulla-luna-9788871124070.html

SINOSSI: “Cosa succederebbe se il passato tornasse a condizionare il tuo presente? Genitori assenti e separati, pochi amici, ma buoni; Annabelle sta per affacciarsi nel mondo degli adulti e ha capito che il liceo è una dura palestra di vita, dove solo il più forte e sfrontato vincerà. Conta i giorni e le ore che la separano dalla sua nuova vita. Ma qualcosa di imprevedibile mescolerà le carte in tavola. Nello scenario di un Verona romantica, tra versi di Shakespeare e dipinti seicenteschi, conoscerà Giacomo, per gli amici James. Sembrerebbe essere perfetto se non fosse per il grande segreto che nasconde. Ma la vita di Annabelle si intreccerà con quella di Tommy, un ragazzino vittima di bullismo. Tutto prenderà un piega inaspettata e Annabelle si troverà a fare i conti con i demoni del suo passato, che hanno condizionato il suo percorso liceale. È davvero possibile distinguersi dalla massa?

ABOUT THE AUTHOR: Classe 2000, Chiara vive in provincia di Siracusa, dove frequenta l’ultimo anno di liceo. Vorrebbe iscriversi alla facoltà di giornalismo ed editoria. Dal 2016 gestisce il suo blog letterario “Living among the books”, per lei è stato un percorso di grande crescita che l’ha portata ad avvicinarsi al mondo dell’editoria e a confrontarsi e conoscere tantissimi blogger e lettori. Le sue materie preferite sono storia dell’arte e psicologia, mentre il libro del cuore è Il ritratto di Dorian Gray. Ma un’altra grande passione è la fotografia.

LINK UTILI

PAGINA FACEBOOK https://www.facebook.com/nongiuraresullaluna/
BLOG: https://livingamongthebookspage.blogspot.com/
PROFILO INSTAGRAM: https://www.instagram.com/livingamongthebooks/

ESTRATTO

Erano in cinque. Il più alto, dalla chioma rossiccia, teneva alzato con il braccio uno zainetto, agitandolo e svuotandolo. Penne, libri, quaderni. Tutti buttati lì a terra. Gli altri ridevano. Erano delle risate assordanti. Stridule, diaboliche. Il più robusto di tutti aveva un cellulare in mano, stava riprendendo la scena. Quando il “capo” della gang diede un calcio ai libri per toglierli di mezzo e farsi spazio, riuscì a vederlo. Un ragazzino magrolino, con una polo bianca e gli occhiali. Era a terra. Quel mostriciattolo lo afferrò per la maglia. «Così la prossima volta impari a non farci i compiti!» con la stessa forza lo respinse a terra. Tenevo i pugni stretti. Sentivo il viso andarmi a fuoco. No. Non poteva succedere di nuovo. Empatia. Ecco cosa provavo. Un forte senso di empatia. Conoscevo quella sensazione. La derisione. Il disprezzo. È sempre facile prendersela con i più deboli. È sempre facile essere “spavaldi” in branco. Non potevo restare con le mani in mano, non stavolta. Scesi dal marciapiede facendomi vedere dal branco. Camminai nella loro direzione, a testa alta e con portamento sicuro. Neanche per un secondo mi balenò in mente l’idea che qualcuno di quei balordi potesse farmi del male. Avranno avuto circa quattordici anni a testa. Il ragazzo dagli occhi blu fece cenno con il capo al boss della gang, di andare. Si alzò una voce acuta, “forza andiamo”. Camminavano con passo svelto nella direzione opposta, ignorando il compagno a terra.


Cosa ne pensate? Fatemi sapere con un commentino! Vi aspetto!

A presto,

Sara ©

SEGNALAZIONE #72 – IL RASOIO DI OCCAM E IL FANTASMA DI MARGARET HOUG DI ELTON VARFI.

BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE LETTRICI!

Come state? Io tutto bene e sono qui con un dei nuovi libri per voi che spero vi interessino! Visto che è arrivato il fine settimana ecco qui che vi lascio una nuova segnalazione. Eccola qui:

Il rasoio di Occam

Titolo: Il rasoio di Occam
Autore: Elton Varfi
Data d’uscita: 27 Marzo 2018
Editore: Self Publishing

Trama: Londra. Josh Murray e Rick Nemes, agenti di Scotland Yard, danno la caccia a un efferato serial killer che opera seguendo riti satanici. Le vittime sembrano avere una stessa caratteristica: sono tutte legate all’orfanotrofio St. Patrick, in cui è cresciuto anche Rick, uno dei due detective affidati al caso.
Rick viene preso di mira dal killer, che gli invia delle lettere accusandolo di aver provocato gli omicidi con la sua indifferenza. Il serial killer vorrà provocarlo? Sarà Rick la prossima vittima? La storia si snoda seguendo alcuni eventi passati che, apparentemente scollegati, condurranno alla soluzione dell’enigma. Quando le cose sembrano precipitare, la verità verrà svelata e sarà sconvolgente.


Titolo: Il fantasma di Margaret Houg
Autore: Elton Varfi
Genere: Thriller 
Edito: Self
Pagine: 194
Prezzo: Ebook 4.99 / Cartaceo 9.97
Data d’uscita: 16/11/2016
Trama: Londra, ai giorni nostri. Muore la moglie di un potente e chiacchierato banchiere ma, un anno dopo il decesso, i figli della signora affermano di averne visto il fantasma aggirarsi per la villa. E’ realtà? E’ un incubo? C’è qualcosa di torbido nella faccenda? Toccherà a Ernest Devon, un ex poliziotto di Scotland Yard ora investigatore privato ed al suo amico Roni, risolvere l’intricato caso, che si sviluppa tra ricatti, sospetti ed un efferato omicidio. Sullo sfondo si snoda la personale vicenda sentimentale del protagonista, che difende con tenera ostinazione il suo impossibile amore per la ex moglie.


Infos sull’autore: Elton Varfi (Durazzo 1977) vive e lavora a Palermo. Appassionato del genere horror e poliziesco. Il rasoio di Occam è il suo secondo libro. Il suo primo libro giallo, Il fantasma di Margaret Houg, è stato tradotto in spagnolo e in inglese. Dal 2009 al 2012 è stato amministratore del blog L’enigma della lingua albanese, consultabile all’indirizzo http://eltonvarfi.blogspot.it.


Cosa ne pensate? Fatemi sapere con un bel commento!

A presto,

Sara ©

SEGNALAZIONE #71 – QUANDO LA NAVE SI INCAGLIA L’HA DECISO IL MARE DI AMANDA FOLEY.

BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE!

Oggi, in questo inizio del week-end vi porto una novità, una nuova segnalazione letteraria che spero vi piacerà. Ve ne parlo subito. Ecco qui.

Risultati immagini per Quando una nave si incaglia l’ha deciso il mare

Risultati immagini per Quando una nave si incaglia l’ha deciso il mareTitolo: Quando una nave si incaglia l’ha deciso il mare

Autore: Amanda Foley

Editore: Collana Literary Romance

Genere: Romance storico

Costo: ebook euro 2,99- cartaceo euro 13,90

Pagine: 260

Link Amazon: https://www.amazon.it/dp/B07B4RF49F/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1519924179&sr=8-1&keywords=amanda+foley

SinossiIrlanda 1892. In una terra devasta da una profonda crisi politica e religiosa, nella contea di Gallway, viene trovato il corpo carbonizzato di una donna. Avrà a che fare con l’antica dinastia inglese dei Winslow? Nel frattempo, l’inaspettato matrimonio del facoltoso lord Oliver, rampollo della nobile famiglia, mette a duro confronto il destino di due donne molto diverse: Kathleen, giovane popolana irlandese e lady Emma, superba matriarca degli altolocati Winslow. I continui scontri tra loro spezzano il precario equilibrio della famiglia portando alla luce quei segreti che sarebbero dovuti rimanere tali: come i natali dell’unico erede, Edward, che vive in bilico tra il senso del dovere verso la potente famiglia e il seme ribelle dell’orgoglio irlandese che si scontra con gli ideali di lady Emma, sua nonna. Mentre nei villaggi e nelle città irlandesi si preannuncia una lotta senza quartiere contro l’odiata Inghilterra, Edward è costretto a partire per la Louisiana. Lì, conosce Eleanor, indomita e passionale suffragetta che lo aiuterà a far luce su se stesso, il suo futuro e il segreto che avvolge l’influente famiglia. Tre generazioni a confronto per comprendere che talvolta è necessario tornare al passato per affrontare il futuro.

Logline: Conosci la mano che tesse il tuo destino, giovane Edward…


Cosa ne pensate? Fatemi sapere con un bel commento! Io nel frattempo, vi aspetto!

A presto,

Sara ©

COVER REVEAL – LA DODICESIMA CLESSIDRA DI ISABELLA VINCI.

BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE!

Oggi ho per voi un cover reveal molto interessante per Lettere Animate che spero vi piaccia. La segnalazione di questo venerdì è scalata alla prossima settimana. Ecco qui il nuovo libro in uscita e la sua cover:

Autrice: Isabella Vinci
Editore: Lettere Animate
Genere: Paranormal romance
Pagine: 276
Prezzo cartaceo: 14€
Sinossi: Mar dei Caraibi, 1850. Lady Emerald Blacksmith è
in fuga da un matrimonio con un uomo riprovevole, quando viene catturata dal
corsaro Benedict Rose. Ma il loro nemico comune li unirà in una battaglia
contro l’ingiustizia. Benedict non è chi dice di essere, ma anche lei nasconde
un segreto. Ecco perché non può cedere al fascino indicibile di Benedict e deve
tenerlo a distanza. Ma il passato è dietro l’angolo e chiama a gran voce la
ragazza. Un’antica popolazione, un’isola impenetrabile, bambini da salvare,
misteriose e alquanto inquietanti profezie, sembreranno volersi frapporre alla
passione che inesorabile nasce tra i due. Il viaggio di Emerald e Benedict è
molto più arduo di ciò che credevano. Riuscirà il loro amore a superare le
terribili prove a cui sarà sottoposto?
Dodici sono i Custodi dell’Isola,
dodici le clessidre.
E la sabbia della dodicesima ha appena iniziato a
scorrere.
 

Biografia

Isabella Vinci, classe ‘88. Terapista della Neuropsicomotricità e dottoressa in Psicologia e Neuroscienze cognitive. Lavora presso un centro di riabilitazione alla periferia di Roma. 
Appassionata lettrice dall’età di sette anni, ha iniziato la sua carriera di scrittrice con i diari segreti all’età di dieci. Ha una vera e propria ossessione per il fantasy, la fantascienza e i romance. Partecipa dal 2014 ai corsi di scrittura creativa di Cinzia Tani. 
Ha partecipato con alcuni racconti alla pubblicazione di diverse antologie. Nel novembre 2015 ha vinto il concorso Narratopoli per la sezione Romance con il racconto Dieci passi verso te. Cronache della Stirpe Nascosta è il suo primo romanzo urban fantasy, pubblicato da Lettere Animate ad aprile del 2016. La notte dei desideri, pubblicato a luglio del 2016 da Augh Edizioni (Gruppo editoriale Alter Ego), è il suo primo libro per bambini.  Collabora con un blog letterario, Il confine dei libri, e con un sito di intrattenimento dedicato alle donne di ogni età, Tratto Rosa.


Cosa ne pensate di questo volume? Fatemi sapere con un commentino, io vi aspetto!

A presto,
Sara ©
 

 

SEGNALAZIONE #70 – IL SILENZIOSO CADERE DELLE FOGLIE DI ALESSANDRO BARADEL

BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE!

Come state? Un altro fine settimana ha inizio ed io vi porto una nuova novità solo per voi! Di chi sto parlando? Di questo libro, che spero vi piacerà:
Risultati immagini per il silenzioso cadere delle foglieTitolo: Il silenzioso cadere delle foglie
Autore: Alessandro Baradel
Editore: Edizioni del Faro
Prezzo di copertina: euro 15,50 (cartaceo); euro 4,99 (Ebook)
Genere: contemporary romance
Link d’acquisto: Mondadori – Amazon La FeltrinelliIbs Libreria Universitaria
SinossiStati Uniti, ultimi decenni di un secolo segnato da due guerre mondiali e profondi cambiamenti. Jack, il protagonista di questa storia, è un ragazzo che non ha mai conosciuto sua madre e che vive all’ombra dell’austera figura paterna: il prof. Robert J. Wozniack, un colto e raffinato accademico che, al figlio, nasconde un segreto riguardo la sua nascita. Una vicenda drammatica trascina il giovane nell’abisso della sofferenza, un baratro di solitudine e disperazione. Ma è proprio in questo momento di profonda e angosciosa agonia che Jack, nella precarietà alienante della vita di strada, fa degli incontri che cambieranno per sempre la sua percezione del mondo e della vita in generale. Un incontro, in particolare, fatto la notte di Natale, dove sogno e realtà si confondono, lo porterà a riflettere sulla natura umana, sulle sue origini e la sua funzione nel cosmo aprendogli gli occhi ad una verità inaspettata.

Biografia

Alessandro Baradel nasce a San Donà di Piave, in provincia di Venezia, il 15 maggio del 1974. Ad un certo punto della sua vita, stanco e oppresso dalla routine, decide di abbandonare gli studi e il lavoro per trasferirsi nel Regno Unito alla ricerca di nuovi stimoli e per confrontarsi con una realtà più cosmopolita. A Londra, incontra e si confronta con svariate persone provenienti da ogni angolo del pianeta: esperienza che lo cambierà profondamente. Il silenzioso cadere delle foglie è il suo primo romanzo.


ESTRATTO

“Molto bene. Continuerò facendoti delle domande, ragazzo. Delle domande che il genere umano si pone dagli arbori della sua esistenza: da che cosa deriva la personalità di un soggetto? Le sue manie? Il suo istinto? Le sue deviazioni e depravazioni? Cosa credi che provochi, in ogni individuo, il manifestarsi di certi comportamenti quali la dolcezza, l’ostinazione, la bontà, la violenza e l’aggressività? Dunque, tu, che cosa pensi? Quali sono le tue risposte?” “Io…non lo so. Questa è roba per gli strizza-cervelli. Credo solo che ognuno ha un suo modo di essere, la cui personalità è indubbiamente influenzata dall’ambiente circostante e dalle esperienze maturate…” “Bravo! Nelle tue ultime parole sta il segreto che spiega il tutto: ambiente circostante ed esperienze maturate. Il punto è che l’uomo, nella ricerca dei perché di certi comportamenti, si arena, a causa della sua limitata conoscenza, e di quello che io chiamo ”illusorio razionalismo illuministico”, nell’esaminare solo lo spettro di vita terrena di un soggetto. Immagina se egli fosse in grado di indagare sulla vita che l’anima, del soggetto in esame, ha condotto in una sua precedente esistenza, sull’ambiente in cui è cresciuta e sulle esperienze da essa maturate influenzandone la personalità. Ecco che si spiegherebbero molti comportamenti di cui la scienza, ad oggi, non sa dare una spiegazione esauriente e soddisfacente. Prova ad ipotizzare, ad esempio, di essere uno psichiatra che cerca di indagare sulla personalità violenta di un individuo e di avere il potere di scoprire chi era o che cos’era egli in una vita precedente. Nella tua indagine scopri, magari, che era un animale selvaggio, forse un felino, ed ecco che ti risulterebbe più chiara la causa della sua indole aggressiva. Cosa ne pensi?”


Cosa ne pensate? Fatemi sapere con un bel commentino, mi raccomando!

A presto,

Sara ©