SEGNALAZIONE #310 – LA RENDENZIONE DI UNA CANAGLIA DI JESS MICHAELS.

BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE LETTRICI!

Come state? Siete pronti a questo prossimo nuovo week end in arrivo? Vi lascio una nuova lettura che spero possa alleggerire le vostre giornate. Scopriamolo assieme:

La redenzione di una canaglia (I figli segreti del duca Vol. 4) eBook :  Michaels, Jess, Nanni, Isabella: Amazon.it: LibriTitolo: La redenzione di una canaglia (titolo originale: The redemption of a rogue)
Autore: Jess Michaels
Traduttore: Isabella Nanni
Editore: The Passionate Pen LLC
Genere: Romance storico
Prezzo ebook: € 3,99 – disponibile anche in Kindle Unlimited
Prezzo cartaceo: € 14,55
Data pubblicazione: 1 maggio 2023
Serie: I figli segreti del duca
Link di acquisto Amazon: https://www.amazon.it/redenzione-canaglia-figli-segreti-duca-ebook/dp/B0C1PCHW6B/
Trama/Sinossi: Imogen Huxley stava già mettendo in dubbio la bontà della sua decisione di cercare un amante in un famigerato bordello, ma mai come dopo aver assistito a un omicidio! Fugge per salvarsi e finisce dritta tra le braccia di Oscar Fitzhugh, il misterioso proprietario di un club per gentiluomini. Non ha altra scelta che accettare la protezione che le offre mentre lui cerca di salvarle la vita. La passione che accompagna quella protezione è solo un piacevole extra. Oscar Fitzhugh era al bordello per indagare sulla morte della sua ex amante. È uno dei famigerati figli illegittimi del defunto Duca di Roseford, ma ha tagliato i ponti con quella vita da molto tempo. Ora vive la sua vita, cercando disperatamente di tenere a distanza tutti quelli che lo circondano. Ma Imogen è troppo intrigante per non essere protetta e sedotta. Il pericolo è dietro ogni angolo, il piacere in ogni tocco. Ma mentre arrivano sempre più a sfiorare un futuro che potrebbe essere tutto ciò di cui hanno sempre avuto bisogno, si avvicina sempre più anche l’assassino che sta cercando Imogen. Se li trova, sarà tutto perduto.

Lunghezza: Romanzo autoconclusivo in versione integrale (75.000 parole), ultimo della serie
Grado di sensualità: Molto sexy e un po’ effervescente

Estratto

«Perché quegli uomini vi stavano inseguendo?» le chiese. Lei non rispose, ma incrociò le braccia e guardò malinconicamente la portiera che lui stava bloccando. Inarcò un sopracciglio. «Avete rubato qualcosa?» «No!» gridò lei, indignata, mentre lo fulminava con lo sguardo. «No, signore!» «Allora perché stavate scappando?» ripeté più lentamente, con più fermezza. Lei scosse la testa. «Non potreste lasciarmi andare, per favore?» chiese. «Quegli uomini se ne sono andati, almeno per il momento. Questo mi darà il tempo di procurarmi un mezzo di trasporto e di tornare a casa.» «Non mi pare il caso» rispose lui piano. «Potrebbero tornare in qualsiasi momento. Voi siete chiaramente in pericolo, signorina, e io rappresento la migliore speranza che avete per salvarvi. Ditemi che cosa sta succedendo.» Lei piegò la testa e il suo respiro si sentì forte e deciso nella quiete della carrozza. Oscar vedeva che stava cercando di trattenere le lacrime. Vinse quella battaglia, anche se non era certo che sarebbe durata a lungo. Ogni linea aggraziata del suo corpo tradiva la sua profonda paura. Non era una recita, non era un trucco. Nel suo lavoro, aveva imparato da tempo a riconoscerli. No, era reale. «Per favore» le disse piano. Lei sollevò lo sguardo e per un attimo si fissarono negli occhi. Oscar vide che lo stava studiando… Poi lei tornò ad abbassare gli occhi in grembo e sussurrò: «Hanno… hanno ucciso una donna. Ne ho visto il corpo.» Gli si strinse lo stomaco e per un attimo non fu sicuro che non avrebbe vomitato sul pavimento della carrozza. Ma fece un respiro profondo, si calmò come aveva imparato a fare negli anni e aprì la portiera. «Bentley, a casa» ordinò prima di chiuderla di nuovo. Lei fece un balzo in avanti fino al bordo del sedile. «No! Signore, vi prego. Non potete prendermi. Dovete farmi uscire. Per favore!» Oscar si sporse in avanti, detestando il fatto che la sua presenza mettesse paura a quella donna angosciata tanto quanto qualsiasi altra cosa avesse passato quella notte. Ma sapeva anche che non poteva lasciarla andare. Non in quelle condizioni. «Signorina, voi siete davvero nei guai e se vi lascio uscire da questa carrozza, sarà ancora peggio. Lasciate che vi porti in un posto sicuro e potremo risolvere la questione.» «Risolverla sdraiata di schiena, volete dire?» scattò lei e al di là della sua paura lui vide una natura passionale che lo fece quasi sorridere, se non fosse stato per le orribili circostanze. «Eravate qui per quello, vero? E ora vi comportate come un eroe venuto a salvarmi? Per quanto ne so, siete pericoloso quanto quegli uomini che mi danno la caccia. Non siete altro che un estraneo che mi ha costretto a salire su una carrozza.» Lui sbatté le palpebre. La ragazza non aveva tutti i torti. Si protese in avanti e le tese una mano. «Oscar Fitzhugh al vostro servizio, signorina. Sono il proprietario del Fitzhugh’s Club. E anche se sono d’accordo sul fatto che non avete ancora motivo di fidarvi di me, vi giuro fin d’ora che non vi farò del male. Ma cercherò di salvarvi la vita, se me lo permetterete.»

Biografia autore

Jess Michaels è un’autrice bestseller di USA Today. Sebbene abbia iniziato come autrice tradizionale pubblicata da Avon/HarperCollins, Pocket, Hachette e Samhain Publishing, e anche da Mondadori in Italia nella collana “I Romanzi Extra Passion”, nel 2015 è passata al self publishing e non si è mai guardata indietro! Ha la fortuna di essere sposata con la persona che ammira di più al mondo e di vivere nel cuore di Dallas. Quando non controlla ossessivamente quanti passi ha fatto su Fitbit, o quando non prova tutti i nuovi gusti di yogurt greco, scrive romanzi d’amore storici con eroi super sexy ed eroine irriverenti che fanno di tutto per ottenere quello che vogliono senza stare ad aspettare.

Biografia traduttrice:

Isabella Nanni si è laureata in Lingue e Letterature Straniere Moderne ed è iscritta al Ruolo Periti ed Esperti per la categoria Traduttori e Interpreti. Le sue lingue di lavoro sono Inglese, Tedesco e Spagnolo, da cui traduce verso l’italiano, lingua madre. A gennaio 2019 è risultata vincitrice ex aequo del concorso di traduzione de “La Bottega Dei Traduttori”. Dopo un MBA da diversi anni è libera professionista e si occupa di traduzioni, sia editoriali che tecniche. È inoltre consulente commerciale per editori di testate trade. È l’orgogliosa madre di due splendide giovani dal sangue misto come Harry Potter, emiliano e campano. Coltiva rose di tutti i colori e con una vita di riserva studierebbe arabo, cinese e russo. Non potendo, si affida ai colleghi traduttori per allargare i suoi confini culturali.


Cosa ne pensate di questa bella uscita? Io spero che possa piacervi ovviamente. Come sempre vi aspetto qui e vi mando un saluto.

A presto,

Sara ©

RECENSIONE SERIE TV # – RAGAZZE ELETTRICHE SU AMAZON PRIME.

BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE LETTRICI!

Sono entusiasta di parlarvi di questa prima stagione della serie in questione. E’ stata una bella serie che spero venga riproposta del quale vorrei leggere presto il volume dal quale è tratto. Spero di leggerlo presto, subito dopo tante cose che sto cercando di recuperare. Intanto vi parlo della serie TV. Ecco a voi:

9791254800508_0_536_0_75Titolo: Ragazze elettriche
Stagione: Uno
Episodi: 9
Durata media: 54-60 min (episodio)
Piattaforma: Amazon Prime
Trama: In un tempo imprecisato ma molto vicino al nostro presente, nel mondo comincia all’improvviso a verificarsi uno strano fenomeno: prima le ragazze, e poi le donne in generale, sviluppano la capacità di infliggere dolore e morte tramite scariche elettriche emanate dalle loro mani e attivate da una misteriosa “matassa” collocata sulle clavicole. Si innesca così un’inedita gerarchia di potere – in cui gli uomini sono ridotti in schiavitù, seviziati e uccisi – che è anche un’imprevista evoluzione dei rapporti tra i sessi e l’impulso a un nuovo ordine globale, con esiti inarrestabili e catastrofici. “Ragazze elettriche” scompagina il racconto del futuro prossimo e penetra nelle vene della crudeltà che abita ineludibilmente, come uno stigma, la conquista e l’esercizio del potere. 

TRAILER

RECENSIONE

Ragazze Elettriche su Prime Video: prime impressioni...La stagione e la storia ha inizio con una ragazza che viene adottata da una famiglia. La ragazza è silenziosa e temeraria, coraggiosa e forte. La ragazza sente una voce femminile, sembra essere quella di Dio, come lei crede o quella di qualcun altro, chissà. La ragazza sta per essere stuprata dall’uomo che la tiene in casa solo perché non ha fatto ciò che dicevano loro e sua moglie ne è consapevole. E’ lì che nasce il potere, la scintilla dalle mani di Allie che è la prima di una scia di donne che cominciano ad avere il potere dell’elettricità dalle mani, come una scarica, potente e folgorante. Un potere che da sicurezza e che potrebbe ribaltare il mondo.

Ma cosa significa davvero avere questo potere? Quanto potrà cambiare il mondo? E cosa succederà adesso che è tutto diverso? Gli uomini avranno paura e si difenderanno? Cosa cambierà nel mondo?

Ragazze elettriche, la nostra intervista all'attore Toheeb Jimoh -  Movieplayer.it Insieme ad Allie avremo modo di conoscere una serie di personaggi che apprezzerete/amerete/odierete e di cui vi potrete fare la vostra opinione. C’è la Sindaca di Seattle, Margot, che con la sua famiglia cerca sempre di essere al top del top per rappresentare la città e mantenersi al pari dei suoi avversari uomini con cui occorre essere sempre un passo avanti. C’è sua figlia Jos che dapprima la detesta e poi comincia a vederla in maniera diversa e differente da ciò che pensa. C’è Tunde, un ragazzo amico di Ndudi e aspirante giornalista che finirà per essere un testimone del cambiamento delle donne e un loro sostenitore ed è l’unico protagonista maschile che avrà più voce rispetto agli altri; lui aiuterà le donne e cercherà di capire i motivi che le spingono a cambiare drasticamente muovendo un buon personaggio seppur agli albori non sembrava avere buoni punti di partenza. C’è Roxy Monke, figlia illegittima di un boss della malavita che tenta di farsi rispettare per entrare nelle grazie di suo padre. Vi è Tatiana Moskalev, grande campionessa olimpionica comprata brutalmente ai suoi genitori da un Governatore per soddisfare le sue richieste. Tutti questi personaggi sono collegati tra loro, accumunati da questo grande potere così come dal dolore, dalla forza e dalla scoperta della rinascita. Sono una serie di personaggi interessanti e completamente differenti l’uno dall’altro. I personaggi sono svariati fra loro e sono ben strutturati singolarmente perché ci consentono di entrare nelle loro storie, nelle loro vite e nella loro quotidianità nonostante tutto stia irrimediabilmente per cambiare. Trovo il cast interessante e ben distribuito di cui la più famosa è l’attrice che interpreta la Sindaca di Seattle, l’attrice Toni Colette che l’abbiamo vista in diversi film e serie TV. 

Ragazze elettriche, la nostra intervista a Edwina Findley, John Leguizamo e  Auli'i Cravalho - Movieplayer.itUno dei punti di forza di questa serie è senza ombra di dubbio il cast che così variegato tale da interpretare in un unica serie molte storie, è unico nel suo genere e davvero ben fatto. Anche gli attori e le attrici del cast sono state davvero brave ad interpretare questa parte complessa e sicuramente originale. Ma non è solo il cast a fare tutto ma le tematiche e la storia a fare da padrona per questa serie. Ve ne parlo a breve.

Tratto dall’omonimo libro uscito in Italia per Nottetempo, chiamato The Power all’estero così come il titolo originale anche della serie TV, tratta una storia in cui sono le donne a fare da padrone. Non avendo ancora letto il volume – seppur ne sia sempre rimasta particolarmente incuriosita – posso solo dire che i messaggi che vuole lasciare l’autrice sono molteplici ma il più importante è sicuramente il cambiamento del sistema che porta solo ad un ribaltamento della situazione creando un ciclo che effettivamente difficile cambia se non si mantiene una linea stabile. Ci sarà sempre prevaricazione se non si raggiunge il giusto equilibrio. La giusta domanda è: come?

Ragazze elettriche, la nostra intervista all'attore Toheeb Jimoh -  Movieplayer.itLa serie affronta, almeno per questa prima stagione il cambiamento, l’accettazione o meno da parte del sistema femminile e la rivoluzione maschile che si sente messa da parte e abusata anche, se la mettiamo sotto tutti gli aspetti. La parte del Come non so se verrà mai affrontata o presa in considerazione con una seconda stagione, anche perché si è già finiti in uno stallo da cui è difficile ora uscire. Un discorso che di questa serie mi ha toccato molto, anche personalmente, è la madre e figlia che parlano del sentirsi al sicuro, che con questo potere non si ha più paura quando si rientra al buio la sera, che ci si sente molto più a sicuro perché ci si sa difendere o perché si è semplicemente la parte “forte” tra le due. Chi è donna può comprendere benissimo questo discorso perché almeno una volta ha subito anche una piccola molestia, un disturbo o un disagio in varie situazioni che ti portano a camminare veloce di sera quando stai rientrando a casa o quando stai per raggiungere la macchina, ad essere sempre circospetti con ciò che ci circonda e di avere sempre quell’allert di paura instaurata e insidiata dentro di noi. E trovarsi dalla parte opposta della barricata con un potere così grande non può che creare scompiglio, paura, ripercussioni sull’uomo in generale.

Ragazze elettriche, serie tv Prime Video: Trama, cast - The WomIl potere dell’elettricità è solo un simbolo del cambiamento. Poteva essere il fuoco, l’acqua o qualsiasi altra cosa ma l’elettricità è quella che governa ogni cosa, persino noi che siamo mossi da piccoli impulsi elettrici. Il potere dell’Elettricità sembra essere qualcosa che viene da una matassa dal corpo delle donne e che le donne devono averne avuto bisogno, così come viene anche spiegato all’interno della serie. E nonostante tutto il potere acquisito esse vengono viste come una minaccia, come se abbiano un’arma con loro, come se volessero far del male agli uomini gratuitamente o solo per il fatto di essere più “forti”.

Non si è a conoscenza se ci sarà o meno una seconda stagione della serie TV, ne so su quali pieghe si basa il volume e su cosa possa continuare a marciare. Trovo che la storia abbia degli ottimi presupposti e ciò che ci continuiamo a domandare sia sulla voce di Eva, su cosa stia a significare e da cosa derivi, cosa la porterà a fare e se molte altre finiranno per seguirla. O su cosa ne sarà della Sindaca di Seattle e della sua famiglia o su come Roxy possa cambiare uscendo dal fulcro creato attorno a lei dalla sua stessa famiglia pericolosa e criminale. Le domande che ci spingono a voler vedere una prosecuzione sono molte e sono assolutamente favorevole ad una seconda stagione ma mi domando anche come possa emergere qualcosa che cambi a situazione di stallo dopo il cambio, dopo il potere, dopo la consapevolezza e il fatto che il mondo si sia, si ribaltato, ma non sia cambiato molto visto che poi passano ad essere le donne quelle che creano ciò che hanno sempre temuto.

Ragazze elettriche (The Power), il teaser della serie Prime Video

Consiglio la visione di questa serie TV perché ricca di tematiche sulle quali riflettere. Di sicuro le donne troveranno maggior conforto da questa serie ma posso assicurare che qualche maschietto si farà delle domande dopo aver visto la serie TV. E mi rivolgo a voi, donne: se aveste un potere come questo, in che modo lo sfruttereste? Vendetta o semplice difesa? Secondo voi è un’arma o meno? E’ una storia interessante di cui non vedo l’ora di leggere il libro, ovviamente e di cui spero arrivi presto un seguito.


Voi siete pronti per questa Serie? L’avete vista o la vedrete? Fatemi sapere le vostre considerazioni al riguardo, io come sempre vi aspetto qui.

A presto,

Sara ©

SEGNALAZIONE #309 – UMANO DIGITALE, VERSO UN’ETICA DELL’INNOVAZIONE DI MAURO BELLINI E MARIA TERESA DELLA MURA.

BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE LETTRICI!

Pronti come sempre e in riga per una nuova segnalazione! Stanchissima ma con tante cose nuove e con un libro particolare, quasi un saggio che parla di umano e tecnologia, di tanto che ci circonda e che potrebbe interessare alcuni di voi. Desiderosi di scoprire di cosa si tratta? A voi:

Umano digitale. Verso un'etica dell'innovazione - Mauro Bellini - Maria Teresa Della MuraTitolo: UMANO DIGITALE – VERSO UN’ETICA DELL’INNOVAZIONE

Autore: Mauro Bellini e Maria Teresa della Mura

IN LIBRERIA DAL 20 MARZO 2023
Pagine: 160
Prezzo di copertina: 18 euro

Per In Dialogo, marchio di ITL Libri

«Ogni trasformazione ha un punto di non ritorno, nello spazio e nel tempo. Appare oggi più che mai indispensabile capire quali strumenti abbiamo a disposizione per comprendere questo cambiamento.»

Alla trasformazione digitale corrisponde una trasformazione dell’uomo? È questa la domanda che guida Mauro Bellini e Maria Teresa Della Mura, giornalisti esperti di innovazione e tecnologia, tra le pagine di questo volume.
Osservando con occhio i critico i fenomeni – dai big data alla blockchain, alla domotica, a ChatGPT, ai social media – si cerca di cogliere i risvolti etici, pratici, legali, filosofici e politici dell’intelligenza artificiale e delle sue applicazioni. Un’indagine che lascia spazio a entusiasmi, ma anche a timori e resistenze nei confronti di questa profonda trasformazione digitale.
Umano digitale si colloca al centro di un dibattito più che mai attuale, proponendo riflessioni che risvegliano nel lettore quella curiosità e quella necessità di osservare gli avvenimenti da tutti i punti di vista disponibili.

Trama: Perché l’intelligenza ha bisogno di diventare artificiale? Il libro risponde a questa e a molte altre domande, per sfatare i miti intorno alla trasformazione digitale e al rapporto tra tecnologia ed etica. La tecnologia da sola non può tutto: deve essere accompagnata da dati e conoscenza. Questi tre elementi avvicinano l’uomo a una maggiore comprensione della realtà. A partire da uno sguardo profondo sui limiti e le potenzialità dell’intelligenza artificiale si sviluppa un’etica pratica, volta a migliorare le nostre condizioni di vita.


Cosa ne pensate di questo volume? Potrebbe fare al caso vostro? Fatemi sapere, sono ovviamente curiosa. Io come sempre vi aspetto qui.

A presto,

Sara ©

RECENSIONE #645 – COLORFUL DI ETO MORI.

BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE LETTRICI!

Sono qui per parlarvi di questo nuovo libro di cui ero immensamente curiosa. Amo molto le storie giapponesi, i manga e tutto ciò che ne deriva ed ancor meglio la tipologia di storie di questo tipo. Per questa opportunità debbo ringraziare la Dea Planeta per avermi permesso la lettura del volume. Ve ne parlo subito:

9791221204285_0_424_0_75Titolo: Colorful
Autore: Eto Mori
Data di uscita: 7 marzo 2023
Pagine: 205
Link d’acquisto: https://amzn.to/3ojOJ2m
Trama: Essere morti ha i suoi svantaggi: niente pomeriggi insieme agli amici, niente ramen, niente tramonti da ammirare abbracciati alla persona che si ama. Insomma, niente di niente. Si è solo un’anima senza corpo, in attesa della reincarnazione. A meno che… A meno che tu non abbia commesso un tremendo errore nella vita precedente. In tal caso, è tutta un’altra storia. Per te, il circolo delle rinascite è off limits, c’è solo il grande e oscuro vuoto. A volte, però, il Grande Capo ha voglia di giocare e indice la Prestigiosa Lotteria delle Anime. Perché non dare una seconda possibilità a quei disgraziati?, dice lui. Al vincitore della lotteria viene concessa la possibilità di tornare sulla Terra in un nuovo corpo e con una missione precisa: porre rimedio agli errori del passato prima che il tempo concesso scada. Nessuno vorrebbe sprecare la sua unica seconda possibilità, ma è più facile a dirsi che a farsi, ve lo assicuro. Lo sa bene l’anima vincitrice di questa tornata della lotteria, a cui è capitato in sorte il corpo ― e soprattutto la famiglia ― di Makoto Kobayashi, un timido quattordicenne che si è appena suicidato. L’anima non ha la più pallida idea di cosa fare, ma, forse, scoprire il motivo che ha spinto Makoto a togliersi la vita potrebbe aiutarla a scoprire qualcosa di più anche su se stessa…

RECENSIONE

Colorful: recensione del commovente film su Amazon Prime VideoLa storia ha inizio con un’anima. L’anima di una persona che è stata qualcuno in vita e che ha commesso dei grandi errori. Nonostante non accada quasi mai, e il ciclo delle rinascite finisce per essere fuori da ogni cosa a meno che non si ha una grande opportunità: la vincita di una lotteria per le anime alle quali viene consentito di rimediare – in qualche modo – agli errori del passato. E’ così che questa anima ottiene istruzioni e il corpo del ragazzo di nome Makoto Kobayashi. Sembra una vita semplice, di poche pretese con due genitori e un figlio, Mitsuru. Hiroka è la ragazza che da sempre gli piace e Shoko quella che corre dietro a lui, anche se lui non se ne è mai accorto. La vita è dura e conquistarsi un giro di rinascite anche, dovrà fare del suo meglio l’anima che è finita all’interno di Makoto Kobayashi. Prima che sia troppo tardi.

Cosa capirà l’anima che ha vinto la famosa Lotteria? Perché prendere il corpo di Makoto Kobayashi? E  cosa cambierà mano a mano che l’anima prenderà il via all’interno della vita di Makoto? Cambierà la sua vita e capirà come poter finalmente rendere una vita, migliore?

Non ho ancora capito niente della faccenda, non so di preciso nemmeno chi sono, ma sento tutte le parti di questo mio nuovo corpo pesarmi addosso. Sembra che ogni mia cellula stia urlando.

La trama mi piace, dolce e ricca di ciò che il libro ci presenterà, dall’inizio alla fine. E’ la tipica trama che viene adottata per i volumi giapponesi o di questo tipo: spesso vedo utilizzare questa tipologia di trame per queste storie introspettive e assolutamente delicate. Ho apprezzato molto questa trama che non è niente meno ciò che ci troveremo a leggere nel corso del volume stesso. Magari è leggermente troppo corposa visto la lunghezza del volume, eppure la trovo coerente e ben strutturata.

La copertina la adoro. Nonostante non riprenda l’originale e non si affaccia neanche lontanamente a quanto è il manga, trovo che sia luminosa, illuminante e attiri l’attenzione. Amo molto questo tipo di illustrazioni che si rifanno a degli illustratori che apprezzo molto anche sul web, quindi non mi posso che trovare soddisfatta della chiave che viene data al volume: il cielo esteso e incontaminato e un piccolo uomo che lo guarda come si guarda l’avvenire, la rinascita, il cambiamento. Una copertina assolutamente azzeccata con la storia. Per quanto riguarda il titolo, esso non ha subito modifiche anzi è stato traslato così come lo vedete dall’originale. Trovo che sia stata la scelta migliore se qualcuno cerchi di identificare e ritrovare il manga al quale fa capo la storia. La traduzione poi starebbe a significare “Colorato”, quindi trovo che la scelta di mantenere tutto così sia stata giusta e ben ponderata.

L’ambientazione è Giapponese, ci troveremo fra le strade del Paese dove vive Makoto Kobayashi. L’epoca sembra essere recente anche se non del tutto contemporanea e moderna.

«Il Makoto Kobayashi che conoscevo io sapevo guardare in profondità.» Shoko sorride incantata. «Anche nel bel mezzo di una lezione rumorosa, o sul campo da gioco, tutto polvere e corsa, mentre tutti gli altri ragazzi urlavano e si divertivano come bambini, Kobayashi sapeva stare in silenzio, sapeva concentrarsi e cogliere gli aspetti più profondi di ogni cosa. I suoi occhi erano gli unici a catturare un sacco di particolari che nessun altro sapeva notare. L’ho capito la prima volta che ho ammirato la sua tele. Non te lo ricordi? Ecco che tipo di ragazzo era Makoto Kobayashi. Era puro e limpido, completamente diverso dai suoi coetanei, infantili e volgari. Si caricava di tutta la tristezza di questo mondo e ne sopportava il peso. Da solo.»

I personaggi che si muoveranno all’interno di questa storia sono pochi ed equilibrati. Inizialmente ci troveremo con l’anima protagonista di questa storia e il suo angelo guida, Prapura. Più avanti ci troveremo ad avere a che fare con Makoto Kobayashi e con la scoperta di cosa può aver fatto nella sua vita, cosa può averlo spinto ad uccidersi e alle relazioni con i componenti della sua famiglia così come con i suoi amici che saranno parte integrante della storia e ci permetteranno di conoscere al meglio tutto ciò che è successo al protagonista principale della storia.

Makoto Kobayashi è un ragazzo che ha deciso di uccidersi perché la vita è troppo difficile da gestire: l’amore andato a male, il dolore per sua madre e suo padre, lo sconforto nei confronti di suo fratello che sembra detestarlo. Ogni cosa sembrava essere andata nel declino e lui si è lasciato trasportare da esso. Ma Makoto non è solo questo: nonostante l’anima che torna per lui non sembra inizialmente dedicarsi molto al cambiamento e si accontenta di sopravvivere, tutti i suoi amici notano che c’è qualcosa in lui di diverso dal solito, che è cambiato, che è diverso. L’anima di Makoto vuole scoprire cosa e chi era Makoto e lo scopre una persona buona, sensibile e ricca di significato.

Sto per pronunciare l’ennesima cattiveria, quando incrocio i suoi occhi. E di colpo la voce mi muore in gola. E’ l’espressione sul suo volto ad ammutolirmi. E’ molto determinata, addirittura coraggiosa, niente a che vedere con il suo solito sguardo timido. Non dice una parola, se ne va senza nemmeno salutare. Quando resto solo, avvicino la busta al naso. Emana un profumo straordinario. Quello del segreto di una madre.

Un uomo che tiene una lanterna nel buioIl perno centrale di questa storia è la riscoperta della vita, è la rinascita, è una seconda possibilità. Tutti dovremmo avere una possibilità nella vita e a quest’anima è stata data una delle più grandi possibilità che si possa avere: scoprire le atrocità passate di un essere umano e cercare di ripararle e di cambiare una volta per tutte.

Lo stile utilizzato dall’autrice è delicato, leggero e piacevole. La struttura narrativa è improntata sul punto di vista in prima persona dell’anima che prenderà il corpo di Makoto e vivrà i suoi panni dal momento della sua ripresa alla vita, in poi. E’ un po’ strano seguire i passi di un’anima che non sa nulla del corpo di cui ha preso parte e di cui non conosce le relazioni e quant’altro. E’ stata una buona scelta consentire al lettore di scoprire le cose assieme a Makoto e permettersi di farsi ognuno la propria opinione al riguardo della situazione e delle cose che accadono.

La cosa che si capisce, andando avanti nel corso della lettura è il fine della storia e la storia dietro l’anima che prende il corpo di Makoto. Tutto appare decisamente un po’ scontato seppur la lettura risulti al tempo stesso unica e originale con un messaggio di fondo davvero molto bello e toccante. Il messaggio che ci lascia l’autrice così come ci donerà il personaggio principale stesso è quello della seconda possibilità, quello di poter essere migliori, quello di trovare il punto positivo in quanto c’è di negativo nel mondo. Le famiglie non sono perfette, gli amici non sono perfetti e noi stessi non siamo perfetti, eppure dobbiamo cercare di esserlo perché il mondo là fuori sembra richiedercelo ed è dura, sempre più dura. 

La morte di Makoto. Questa è l’unica cosa che non cambierà mai, per quanti anni o decenni possano passare. Resterà per sempre così.

Il libro è stata una lettura che emoziona, una lettura introspettiva come solo i giapponesi sanno essere. Volume tratto da un manga e da un relativo film animato che recupererò sicuramente. Una lettura che consiglio di intraprendere se amate i manga, gli anime e le storie giapponesi o se volete cercare di scoprire un nuovo volume che magari vi coinvolgerà positivamente.

Eto Mori scrive un volume che tocca le corde della vita, che ci regala speranza di una rinascita e la positività per la propria esistenza. Colorful ci consente di comprendere quanto la vita sia preziosa nei pochi attimi di cui neanche ci accorgiamo, a volte. 

Il mio voto per questo libro è di: 4 balene.

Senza titolo-2

Si ringrazia la casa editrice per la copia omaggio

Vuoi acquistare Colorful e sostenere il Blog? Acquista da Qui: Colorful o dal generico Link Amazon: Amazon.

Aiuterai a sostenere il Blog a ricevere una percentuale che potrà essere utilizzata per acquistare libri di cui vi parlerò!


Cosa ve ne pare? Potrebbe piacervi questo volume? Io spero come sempre che possa incuriosirvi abbastanza da leggerlo. Io come ogni volta, vi aspetto qui!

A presto,

Sara ©

WWW WEDNESDAY #100

BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE LETTRICI!

Come state? Io bene, si lavora e si va avanti con le letture seppur questo inizio dell’anno sia con il diesel. Spero stiate bene anche voi. Per alleggerire il tutto vi lascio, in questa settimana, nuovamente con questa rubrica, ideata da Should Be Reading – e vi propongo questa rubrica, oggi dopo diverse settimane che non la facevo! Ecco quindi che vi parlo delle mie letture e spero che anche voi facciate altrettanto:

What are you currently reading? Che cosa stai leggendo?

stiamo-bene-cosicc80-cover-396x600-1A1I6SYSnq1LAttualmente sto leggendo Stiamo bene così di Nina LaCour edito Il Castoro Editore, che è davvero tanto che avrei voluto leggerlo. Sin da quando è uscito all’estero ne ero curiosa e quando l’ho visto in libreria non ho saputo resistere: dovevo leggerlo. Non potevo lasciarlo lì. Quindi l’ho appena cominciato e già ne sono curiosa, ve ne parlerò presto ovviamente. Tenetevi pronti.

Altro libro che leggerò questa settimana è Senzombra di Marco Matrone e Michele Monteleone edito Bao Publishing. Una graphic novel che è da diverso tempo che ho in sospeso e che finalmente avrò l’opportunità di leggere e di parlarvene pure. Siete pronti a scoprire questo mondo e a trovare un Senzombra?


What did you recently finish reading? Cosa hai appena finito di leggere?

9788804742258_0_536_0_75-2

9788831809245_0_536_0_75

  Libri che ho finito di leggere la scorsa settimana sono due e di cui vi parlerò e di cui vi ho parlato in questa settimana. Uno l’avete sentito nominare ieri, e trovate QUI la recensione: Voci dall’oltretomba di Katherine Arden, edito Mondadori. Secondo volume della trilogia che ha avuto inizio con La gita del Terrore e vi parlai anche di questo ai tempi dell’uscita. Spero possiate dare un’opportunità a questo volume.

 Altra lettura che dovevo intraprendere da un bel po’ è Onyeka e L’Accademia del Sole di Tolà Okogwu edito Rizzoli. Un libro per ragazzi che ci accompagnerà in un viaggio alla ricerca di un padre scomparso e sulla consapevolezza di strani poteri che vengono dai capelli e che faranno andare Onyeka in un’Accademia Nigeriana: l’Accademia del Sole. Una storia magica che ci poterà in un viaggio che parte da questo primo volume. Una storia che spero anche qui, prendiate in considerazione.


What do you think you’ll read next? Cosa pensi leggerai in seguito?

Attualmente devo decidere cosa leggere fra le tante cose che ho da leggere.

Ci sono un sacco di libri e la lista non diminuisce mai e sto cercando di smaltirla mano a mano che si va avanti. Vi faccio sapere, come sempre più avanti, quale saranno le mie altre letture. Ovviamente!


Che ne pensate di queste letture? Voi cosa state leggendo? Cosa leggerete? Rispondete alle domande se volete, che io vi aspetto, come sempre!
A presto,

Sara ©

RECENSIONE #644 – VOCI DALL’OLTRETOMBA DI KATHERINE ARDEN.

BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE LETTRICI!

Eccoci qui, una recensione che spero faccia il caso vostro. Ho letto il primo volume di questa serie diverso tempo fa, ormai, di cui avevo persino gestito un evento per promuovere l’uscita del volume. Il secondo purtroppo ho sempre voluto leggerlo ma non avendone avuto modo è passato sempre in cavalleria. Finalmente sono riuscita a dedicarci il tempo necessario e posso finalmente parlarvi del mio acquistino tenebrino. Pronti per sentir parlare di questo volume?

9788804742258_0_536_0_75-2Titolo: Voci dall’oltretomba
Autore: Katherine Arden
Data di uscita:  5 ottobre 2021
Pagine: 192
Editore: Mondado
ri
Link d’acquisto: https://amzn.to/3Bpc8mv
Secondo volume de La Gita del Terrore
Trama: «Non ascoltare le voci. Le voci dall’oltretomba.» Un consiglio sensato, se non fosse che a darlo è proprio uno spettro. Ollie, Coco e Brian sono infatti arrivati in un resort di montagna e, nell’isolamento di una bufera di neve, hanno subito iniziato a notare inquietanti stranezze che sfuggono alla logica degli adulti. Come un corridoio che si allunga all’infinito, specchi che riflettono persone inesistenti o un pianto disperato che esce da uno sgabuzzino vuoto. Poi è la volta dei fantasmi, che chiedono aiuto, minacciano, ingannano. E mentre le apparizioni si moltiplicano, sempre più terrificanti, infestando i loro sogni e facendo riaffiorare dal passato l’orfanotrofio che prima era ospitato lì, i tre ragazzi devono chiedersi dove stia la verità nel labirinto di parole che quelle voci stanno alzando attorno a loro e trovare dentro di sé gli strumenti per combattere il Male, in tutte le sue forme…

RECENSIONE

homem e mulher de mãos dadasLa storia ha inizio un giorno come tanti altri per i tre amici con un’avventura pericolosa e misteriosa che non si aspettano totalmente. Coco e sua madre sono state invitate a partire in settimana bianca con il padre di Ollie e hanno portato con loro Brian. I tre ormai dopo aver rafforzato la loro amicizia dopo gli avvenimenti de La gita del terrore e dopo aver avuto a che fare con L’Uomo che sorride si trovano in sintonia e sono vicini l’uno all’altro. E’ nel momento in cui i i tre si dirigono tra le montagne del Vermont tra la neve che blocca tutto, persino i spostamenti che tutti si ritrovano isolati nel resort di montagna dove, solo con i generatori, strani incubi e fantasmi si aggirano per il resort. Strane storie si aggirano su quel posto.

Cosa succederà all’interno del resort? Cosa cambierà per i tre e cosa vogliono i fantasmi da loro? Che siano le voci dall’oltretomba o c’entra ancora una volta l’Uomo che sorride? Cosa scopriranno i tre amici di tutto questo e come potranno risolvere tutto ciò che succede?

Quella notte fece un sogno. Qualcuno la tirava per la manica. «Vattene» mormorò Ollie. Anche nel sogno voleva dormire. Ma continuò a sentire qualcuno che le tirava la manica. Una vocina sussurrò: «Ti prego, aiutami.» Nel sogno, Ollie aprì gli altri e vide una bambina in piedi vicino al suo letto. Indossava una lunga camicia da notte bianca. Il suo viso era in ombra. 

tessuto bianco con macchia rossaLa trama è piuttosto limpida e lineare con quanto poi accadrà all’interno del volume anche se, in fin dei conti, si poteva raccontare meno di ciò che accade mantenendo un’aura più vaga e meno definita. Ad un certo punto sembra persino dire troppo ed ammassare dettagli che finiscono per confondere quando il volume si muove liscio come l’olio.

La copertina è la cosa che mi piace di più, sopra ogni altra cosa. E’ stata mantenuta esattamente come l’originale e segue la linea del volume precedente, ovviamente. Ha dei tratti e dei colori distintivi che attirano il lettore e piacciono. Adoro l’illustrazione e i colori utilizzati per questa copertina oltre al fatto che è assolutamente giusta per questa storia. C’è il resort in montagna, in mezzo alla neve e una macchina che arriva: che sia quella dei ragazzi o quella di chi arriverà successivamente. Non si sa, si sa solo che ispira la lettura alla vista. Così come il fumo sopra la casa che diventa un teschio o un fantasma, mettiamola così. Epica e bellissima. Il titolo di questa storia si ispira ed è stato scelto per una frase che viene detta da Gretel, un personaggio che conosceremo all’interno di questo volume, che cerca di mettere in guardia Coco e Ollie. E’ un titolo azzeccato anche per via dei fantasmi con i quali ci troveremo a condividere questa storia.

L’ambientazione è pressoché vicina al Vermont e alle sue montagne, in un resort sperso e l’epoca è abbastanza recente, anche se non è determinata ovviamente.

La bambina lanciò un’occhiata terrorizzata verso la porta. Poi si chinò verso Ollie e con una voce diversa, quasi impercettibile, disse: «Non importa. Non ascoltare le voci». «Cosa?» disse Ollie in un sussurro tremolante. «Quali voci?» «Le voci dell’oltretomba» disse la bambina. «Tutte quelle voci morte…»

I personaggi di questa storia sono i medesimi del volume precedente, con qualche aggiunta. Avremo modo di conoscere meglio il padre di Ollie e la madre di Coco così come Seth di cui non vi parlerò altrimenti doveri raccontare troppo anche del volume stesso. E’ una storia con dei personaggi giovani, freschi e uniti come fratelli oltre che amici. Cambia il punto di vista che questa volta non si concentra esclusivamente sul personaggio di Ollie ma si butta anche sul personaggio di Coco. Vi parlo un po’ di loro.

Ollie sa che sua madre ormai è morta e non può fare nulla per farla tornare indietro. Ma parlare con i fantasmi e parlare con lei è possibile? Di sicuro le fa bene stare vicino a suo padre e ai suoi amici ed è un personaggio che nonostante le difficoltà non dimentica il suo dolore e sa che questo può perfino fortificarla. Un personaggio che si scopre ancora più forte di prima.

Brian in questa storia se ne sta da parte, defilato e si vede davvero poco. Conosceremo meglio il legame con le due ragazzine ma si destreggia tra Ollie e Coco in maniera del tutto imparziale e decisamente libera, semplice e poco connessa. Nonostante faccia parte del trio, in questo volume viene anteposto e vengono messe in primo piano le altre due amiche che cercheranno il suo aiuto, per quanto possibile – anche se è Brian che ad un certo punto oltre a tentare di fermarle inizialmente a non fare pazzie, è quello che non aiuterà particolarmente nel tutto. Probabilmente lo vedremo primeggiare nell’ultimo volume della trilogia (spero!).

Coco è una ragazzina coraggiosa e geniale. Nonostante tutto sembra metterla in difficoltà ed essere la più piccola del gruppo non aiuta, deve mettersi ancor di più alla prova rispetto a tutti gli altri. E’ molto legata ad Ollie ed è disposta a sacrificarsi per lei, anche ad occhi chiusi. E’ legata alla sua mamma e ai suoi amici e sarà intelligente ed intuitiva nel trovare le giuste soluzioni ai problemi che accadranno.

Primo di perdere il coraggio lei girò la maniglia e aprì la porta. Non era chiusa a chiave. Fecero tutti e due un balzo all’indietro. Coco sentiva il respiro affannato di Brian. Guardarono dentro il ripostiglio: era vuoto.

Il perno centrale di questa storia è di vincere ancora una volta la partita contro l’Uomo che sorride che non si lascia sconfiggere e prendere in giro tanto come la prima volta. E’ pronto a giocare nuovamente e a vendicarsi, saranno pronti tutti anche a questo nuovo attacco? Una storia di amicizia e mistero, che ci riporteranno ancora una volta assieme alle nostre amate protagoniste.

casa coberta de neveLo stile utilizzato per questa storia è semplice e piuttosto fluida, adoro le storie per ragazzi che hanno un retroscena quasi macabro e oscuro. Da piccola leggevo qualche volume che aveva dei retroscena simili e ne sono sempre rimasta affascinata e incuriosita. L’autrice riesce a coinvolgere i più piccoli ma anche i più grandi sia per il legame tra i vari personaggi che per le atmosfere, i luoghi e gli avvenimenti che crea. Le sue parole scivolano veloci e questa storia si legge davvero in poco tempo. Ve ne parlo più approfonditamente. 

La peculiarità di questa storia, oltre l’Uomo che sorride che ritroveremo anche in  questo secondo volume è che la trilogia si sviluppa su tre libri da storie completamente differenti fra loro in stagioni differenti. Mentre ne La gita del Terrore ci troviamo in pieno autunno, coi campi di grano e cose che ricordano quasi Halloween visto tutto ciò che accade, in Voci dall’Oltretomba ci troviamo nel bel mezzo dell’Inverno, con la neve in uno chalet di montagna. Immagino che il terzo verrà ambientato in Primavera o ancora meglio in Estate… chissà.

Altra peculiarità della storia è quella di essere completamente autoconclusivo per ogni volume che può essere letto in sequenza o in singolo. Infatti la storia inizia e finisce in questo volume e riprende solo alcune cose come i personaggi e la loro amicizia mantenendo il legame solo nel personaggio de l’Uomo che Sorride come personaggio antagonista che si ripresenta più e più volte con nuove sfide e nuovi pericoli tra fantasmi, specchi, un vecchio orfanotrofio e morti misteriose.

Come vi dicevo prima, Coco diventa protagonista assieme ad Ollie ed avremo modo di conoscerla meglio non consentendo di primeggiare solo ad Ollie. Infatti spero che, avendo messo molto da parte Brian in questo volume, che si vedrà come protagonista nel terzo volume conclusivo della trilogia. Infatti avremo modo di conoscere e vedere in azione sia Ollie, protagonista del primo volume della trilogia e di affiancarci la sagacia e la dolcezza della piccola Coco che si metterà persino a rischio per salvare se stessa e i suoi amici.

«Papà, hai mai creduto ai fantasmi?» gli chiese di colpo. (…) Rispose in tono serio: «Credo nei ricordi. Credo nel ricordare così bene le persone che abbiamo amato da farle diventare delle presenze, quasi dei fantasmi. Quando si pensa molto intensamente a qualcuno che non c’è più  si ha l’impressione che sia nella stanza accanto, proprio dietro l’angolo, pronto a entrare in qualsiasi momento. …»

Il libro finisce per essere una lettura leggera, entusiasmante e misteriosa. Un libro che mi sento di consigliare per grandi e piccini e che tutti gli amanti dell’horror leggero e per bambini così come storie di fantasmi quasi alla Piccoli Brividi (ma molto più sciallo ovviamente ). Una trilogia che consiglio, così come la singola lettura di questa storia, ovviamente.

Katherine Arden torna con un nuovo volume sorprendente ed avventuroso. Tra ossa e voci dell’oltretomba vi sentirete immersi in una storia pericolosa, ricca di misteri in un vecchio chalet di montagna dove si doveva trascorrere una semplice vacanza in famiglia. Questo diventerà molto altro… e voi, sarete pronti ad affrontarlo?

Il mio voto per questo libro è di: 4 balene.

Senza titolo-2

Si ringrazia l’autore per la copia in omaggio

Vuoi acquistare Voci dall’oltretomba e sostenere il Blog? Acquista da Qui: Voci dall’oltretomba o dal generico Link Amazon: Amazon.

Aiuterai a sostenere il Blog a ricevere una percentuale che potrà essere utilizzata per acquistare libri di cui vi parlerò!


Cosa ne pensate? Potrebbe fare al caso vostro? Spero di si, ovviamente, come sempre. Io sono qui e vi aspetto mandandovi un abbraccio!

A presto,

Sara ©

SEGNALAZIONE #308 – IL RE DELLE NEBBIE DI JENNA WOLFHART.

BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE LETTRICI!

Come state? L’estate si avvicina ed io vi lascio un volume che ha una copertina fresca, magica, particolare e molto bella. Siete pronti ad immergervi in una nuova storia, una nuova trilogia? Sta aspettando solo voi! Eccovi tutti i dettagli:

Cover Reveal ⋆ Il Re delle Nebbie - Jenna Wolfhart ⋆ Romance BookTitolo: IL RE DELLE NEBBIE
Autrice: JENNA WOLFHART
Serie: THE MIST KING #1
Genere: FANTASY
Editore: HEARTBEAT EDIZIONI
Pagine: 320
Finale: CLIFFHANGER
Prezzo: 3.99€ – 15.90€
Data di pubblicazione: 18 APRILE 2023
Disponibilità: DISPONIBILE IN LIBRERIA E IN TUTTI GLI STORE ONLINE

TRAMA

Quando il perfido Re dei Fae sorprende la giovane Tessa intenta a rubare le sue preziose gemme, decide di punirla crudelmente. Dovrà lasciare la sua famiglia e gli amici e diventare la sua sposa umana. Tessa non è mai stata nella scintillante città dei fae, a nessun umano è concesso di entrarvi. Tuttavia, una volta lì, scopre che ci sono cose ben peggiori di quel che immaginava. Il Re Oberon la umilia, la terrorizza e minaccia tutti quelli che lei ama. Ma quando riesce a fuggire si imbatte in qualcuno di ancora più spaventoso: il letale Re delle Nebbie, colui che ha intrappolato la sua gente nel regno del Re Oberon, colui che ha distrutto le città degli umani guardandoli bruciare tra le fiamme. Il suo nuovo carceriere non ha intenzione di lasciarla andare e le propone un patto: se ucciderà Re Oberon, lui libererà il suo popolo. Ma le nebbie che avvolgono il regno sono pericolose, tante insidie si nascondono al suo interno così come tanti pericoli. Tessa deve prendere una decisione in fretta: accetterà l’offerta del Re delle Nebbie?

The Mist King series:
#1 Il Re delle Nebbie (18 aprile 2023)
#2 Of Ash and Embers (prossimamente)
#3 Of Night and Chaos (prossimamente)

L’AUTRICE

Jenna Wolfhart passa le sue giornate rintanata nel suo studio in campagna. Quando non scrive, ama sollevare pesi, riguardare Game of Thrones, e bere copiose quantità di caffè. Nata e cresciuta in America, ora Jenna vive in Inghilterra con suo marito e i suoi due cani, Nero e Vesta.


Cosa ne pensate di questo volume e di questa copertina così particolare? Siete pronti ad immergervi in una nuova lettura? Io come sempre vi aspetto qui.

A presto,

Sara ©

PROSSIME USCITE PER ALWAYS PUBLISHING, DEA PUBLISHING, RIZZOLI, DEA PUBLISHING, SAGA EDITORE, SALANI, BLUEBERRY EDIZIONI, LAND EDITORE, FANUCCI, FAZI, LES FLANEURS E NEWTON COMPTON.

BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE LETTRICI!

Siamo di nuovo qui, a portarvi una serie di nuove uscite ricche e interessanti. Io sono sempre sul pezzo per offrirvi novità e testi interessanti ovviamente. Siete pronti a scoprire di cosa si tratta? Come sempre suddivise per editore, vi porto queste nuove uscite che spero possiate apprezzare. Ecco a voi:

SALANI

Stigma : Erin Doom: Amazon.it: LibriAutore: Erin Doom
Titolo: STIGMA
In libreria dal 16 maggio
Pagine: 528
Prezzo: 19,90 euro
Trama: «Non eravamo così diversi. Pieni di lividi come galassie, costellati di ombre e cicatrici bianche come la luna».
La protagonista di questa storia non crede più nei miracoli. Troppe volte la vita l’ha masticata e risputata, illudendola che un futuro scintillante fosse in serbo per lei. Da sola e senza mezzi, Mireya decide di trasferirsi a Philadelphia in cerca di fortuna. Con sé ha soltanto una vecchia valigia, intorno l’inverno gelido di una città sconosciuta. Il suo personale miracolo sembra compiersi quando si imbatte in un’insegna al neon che si staglia nel buio della notte. Eccentrico e sfarzoso, il club Milagro’s è un luogo capace di affascinare chiunque ne varchi la soglia, Mireya compresa. Con l’ostinazione di chi non ha niente da perdere, la ragazza riesce a farsi assumere come barista. Il Milagro’s, però, è più di un locale esclusivo. Dietro le sue porte chiuse, oltre i lustrini e le luci di
scena, si intrecciano destini e sussurrano segreti. I più oscuri si condensano tutti nel viso aspro e incantevole di Andras, il capo della sicurezza. Fra Mireya e Andras è odio a prima vista. Entrambi portano sulla pelle gli stessi segni, hanno addosso il marchio di chi ha dovuto imparare a lottare per sopravvivere. Eppure i due continuano a imbattersi l’uno nell’altra, come attirati da una forza misteriosa che non sanno né possono contrastare, stretti da un filo dorato più forte di un destino.


FAZI EDITORE

I soldati piangono di notte - Ana María Matute | Fazi EditoreTitolo: I soldati piangono di notte
Autore: Ana María Matute
Pagine: 214
Data di uscita: 09-05-2023
Collana: Le strade
Trama:  Dopo Ricordo di un’isola, I soldati piangono di notte, nella sua prima traduzione italiana, è il secondo volume della trilogia di Ana María Matute: una delle maggiori scrittrici del Novecento spagnolo, amata da Mario Vargas Llosa e Julio Cortázar. La guerra civile spagnola è giunta all’ultimo atto e Manuel, che ha trascorso anni in riformatorio per espiare colpe altrui, è tornato in libertà. «Sei troppo buono», gli hanno sempre detto tutti. Ma come sa fin da bambino, nessuno è buono e nessuno è cattivo. E lui chi è? Diviso tra un padre adottivo, José Taronjí, trucidato dai fascisti, e un padre naturale, il lupo di mare Jorge di Son Major, che lo ha riconosciuto soltanto in punto di morte, Manuel non lo sa più. L’unica cosa che sa con certezza è che ha una missione da compiere. Deve recarsi da Marta, la moglie di Alejandro Zarco, leader del bando repubblicano da tutti conosciuto come Jeza. L’uomo è stato giustiziato in carcere e lei, che dal momento dell’arresto del marito si è rifugiata nell’entroterra, è ancora all’oscuro di tutto. Quella che Manuel si troverà di fronte è una donna ancora bambina. Il loro sarà un incontro tra due solitudini che darà vita a una lunga, dolente confessione reciproca: anche Marta ha una storia terribile da raccontare, la propria, e lo farà con dovizia di particolari.
Ritornano le atmosfere struggenti dell’isola di Ana María Matute, che diventa lo scenario di una storia vissuta da nuovi personaggi rimanendo però, inevitabilmente, la grande protagonista, con la sua bellezza remota di luogo sospeso nel tempo. E come la sua protagonista, questo romanzo, parte di un’opera fondamentale della letteratura spagnola, risplende.


RIZZOLI

La mia parola è libera. Storie di donne che non hanno mai smesso di  combattere - Randa Ghazy - Libro - Rizzoli - Narrativa Ragazzi | IBSTitolo: LA MIA PAROLA È LIBERA – Storie di donne che non hanno mai smesso di lottare
Autore:
RANDA GHAZY
DAL:
9 MAGGIO IN LIBRERIA
Pagine
: 204

Prezzo: € 16,50
Dai 13 anni
Trama: Randa Ghazy, giovane autrice italiana di successo, torna in libreria con un nuovo libro che racchiude storie di donne arabe contemporanee che hanno combattuto battaglie fondamentali per le loro connazionali e per tutte le donne del mondo. Tra loro Doria Shafik, egiziana, che ha guidato le donne del suo paese nella lotta per il diritto di voto, Shireen Abu Akleh, palestinese, che ha pagato con la vita il desiderio di raccontare al mondo l’occupazione israeliana dei Territori palestinesi, Georgina Rizk, libanese, prima Miss Universo di origine araba, che ha comunicato un messaggio trasversale di liberazione sessuale e dei costumi. E poi ancora Djamila Bouherid, algerina, che ha alzato la testa contro l’occupazione coloniale francese, Haifa Zangana, irachena, che si è opposta al regime di Saddam Hussein e Tawakkol Karman, yemenita, la prima donna Premio Nobel per la pace del mondo arabo. Sei rivoluzionarie che Randa Ghazy ha scelto di raccontare con la sua scrittura documentata, appassionata, implacabile: eroine che al giogo del patriarcato e del colonialismo, alle disparità sociali, economiche e di genere, hanno opposto, insieme a molte altre, il proprio coraggio e la propria determinazione a conquistare l’unica cosa che conta, per tutte le donne del mondo. La libertà.


FANUCCI

La Regina delle Tempeste – Fanucci EditoreTitolo: La Regina delle Tempeste
Autore: Raymond E. Feist
Genere: Fantasy
Collana: Collezione Immaginario Fantasy
Ciclo: Il Ciclo di Firemane
Uscita: 5 maggio 2023
Pagine: 396
Trama:
Hatushaly e la moglie Hava sono arrivati nella prospera città mercantile di Colle Beran per ristrutturare e riaprire la taverna delle Tre Stelle [messo in tondo]. Ma i due non sono una semplice coppia di innamorati. Sono assassini provenienti dalla misteriosa isola di Coaltachin, patria dei potenti e letali nocusara. Fingendosi locandieri, attendono istruzioni dai loro superiori nel Regno della Notte. Hatu, però, nasconde un segreto ancora più pericoloso: è l’unico erede della leggendaria dinastia dei Chioma di Fuoco, la famiglia regnante di Ithrace, noto come il Regno del Fuoco. Dopo il tradimento, venne nascosto tra i nocusara che lo allevarono per farne una spia assassina, mantenendo segreta la sua vera identità. Ma quando una serie di terribili eventi manda in frantumi la pace di Colle Beran, portando morte e devastazione, Hatu si ritroverà a compiere delle scelte che mai avrebbe osato immaginare.


NEWTON COMPTON

Le lettere proibite eBook : Cook, Lorna: Amazon.it: Kindle StoreTitolo: Le lettere proibite
Autore: Lorna Cook
ISBN: 9788822774927
Collana: 3.0 n. 274
Pagine: 320
Prezzo: € 9,90
Trama: Cornovaglia, 1914. Soffiano venti di guerra. Nel cercare rifugio ai piani inferiori della maestosa Pencallick House, splendida tenuta che la sua famiglia custodisce da secoli, Cordelia fa la conoscenza di Isaac, un giovane affascinante e dal cuore gentile assunto di recente per prendersi cura dei giardini della villa. Anche se Cordelia sa bene che le è proibito frequentare chi proviene da un mondo tanto diverso dal suo, il loro amore sboccia come le piante che lui le insegna a coltivare con cura e dedizione. Così, quando Isaac viene richiamato alle armi, è lei a prendere il suo posto nella cura del giardino. Quel giardino che, dopo il razionamento dei viveri, diventa fonte preziosa di cibo e di sollievo per il suo cuore tormentato dall’angoscia. Dai campi di battaglia, Isaac le invia lettere struggenti e piene di speranza. Ma all’improvviso il silenzio: Isaac sembra svanito nel nulla. Cordelia non può fare altro che prendere in mano il suo futuro, e trovare dentro di sé la forza per continuare a sperare di rivederlo ancora.


Chaos. Uno sconosciuto accanto a me - Newton Compton EditoriTitolo: Chaos. Uno sconosciuto accanto a me
Autore: Marilena Barbagallo
ISBN: 9788822774996
Collana: Anagramma n. 1106
Pagine: 416
Prezzo:  € 9,90 
Trama: Cosa proveresti se ti svegliassi imprigionata? Cosa faresti se il tuo carceriere fosse la prima cosa che vedi? Questo è ciò che accade a Lena Morozov, prelevata con la forza dal Settore Zero per portare a termine una missione a lei sconosciuta. Amir Shakib è pura oscurità, è tormento; conosce il dolore, ma non lo sente più. Nessuno meglio di lui è capace di isolare le emozioni, annientare un’anima, sbriciolarla tra le dita e ricostruirla a sua immagine. Così le vite di Lena e Amir si incrociano. Lui è il suo Maestro e lei è la sua allieva. Lei cerca di resistere, lui deve spezzarla. Ma quando Amir riesce a entrarle nella mente, Lena non si aspetta di dover combattere anche contro il desiderio di avvicinarsi al proibito, a colui che distrugge qualunque cosa tocchi. Lena sa che è sbagliato, ma ne è attratta; Amir sa che non deve, ma vuole. Insegnarle a sopravvivere sarà l’obiettivo, tenerla con sé l’unico desiderio.


LES FLANEURS

Il pugliese Roberto Gassi torna in libreria con “L'uomo del tempo” (Les  Flaneurs Edizioni) – TarantoSeraTitolo: L’UOMO DEL TEMPO
Autore: Roberto Gassi
Genere: Narrativa
Pagine: 176
Prezzo: € 15,00
Codice Ean: 9791254511336
Data di uscita: 25/5/2023
Trama: Sophie è reduce da un licenziamento e da una separazione difficile. Ormai disoccupata, tenta di sbarcare il lunario cercando un impiego che la aiuti a garantire un futuro più roseo per sua figlia Margot. Un giorno ha la possibilità di fare un colloquio con l’agenzia Il Est Temp. È un lavoro strano, quello che le propongono, un lavoro da cercatrice che fin da subito presenta delle incognite. Dovrà ritrovare quattro orologi, gioielli di rara fattezza e precisione: uno a forma di cervo volante, uno a forma d’ape, uno a forma di farfalla e uno da taschino. La prima persona da cercare è Henry Ergas, il quale le racconta che tutti gli orologi hanno un potere nascosto. Nonostante non sia un impiego cristallino, Sophie non ha niente da perdere e accetta iniziando così una vera e propria lotta contro il tempo che la porterà a essere la pedina di un gioco fatale.


Il sangue che ti scorre accanto - Serena Vinci - Libro - Les Flâneurs  Edizioni - Montparnasse | IBSTitolo: IL SANGUE CHE TI SCORRE ACCANTO
Autore: Serena Vinci
Genere: Narrativa
Pagine: 164
Prezzo: € 15,00
Codice Ean: 9791254511299
Data di uscita: 25/5/2023
«Qualcosa manteneva questo posto immutato, ostacolava la gente che voleva andarsene e rendeva insostenibili i ritorni. Le persone si vestivano di un ruolo e ci restavano dentro anche quando era diventato stretto»
Trama
: Quali rischi siamo disposti a correre per scoprire la verità? Si può accettare di portare il buio nel presente pur di far luce sulle vicende del passato? Sono questi gli interrogativi che assillano Fiammetta, trentacinquenne caparbia e irrisolta, meridionale di nascita e torinese d’adozione. Al ritorno nel suo paese d’origine, Distici, Fiammetta ritrova una lettera in cui le viene affidato l’incarico di investigare sul caso di Iacopo Malaparte, un adolescente trovato morto vent’anni prima nel bosco. Da allora, Distici è sprofondato in un’oscurità che si nutre di segreti, rancori e morti sospette collegate da un fil rouge apparentemente indecifrabile. Fiammetta decide di buttarsi a capofitto nelle ricerche insieme a due ex compagni di scuola, ed è così costretta a scavare dentro se stessa fino a riscoprire le radici che la legano a quella terra arcaica e misteriosa in cui è diventata donna. Un romanzo d’esordio intenso, che, traendo libera ispirazione da un caso di cronaca degli anni Novanta, esplora, attraverso un’indagine a tinte fosche, il legame fra identità, appartenenza e verità.


ALWAYS PUBLISHING

New Adult e dintorni: STIX. PER TE SOLO IO - KYLER. LA TUA SALVEZZA SARO'  IO Series" di TILLIE COLETitolo: Styx. Per te solo io
Autore: Tillie Cole
Genere: Romance, Soft Dark
Pagine: 360
Data di uscita: 23 maggio 2023
Prezzo cartaceo: € 15.90 – Prezzo ebook: € 5.99
Traduzione: Mariacristina Cesa
Nuova edizione
Trama: Molti anni fa, due bambini provenienti da due mondi agli antipodi si incontrarono per caso e forgiarono un legame immediato e indistruttibile, che avrebbe cambiato per sempre il corso delle loro vite… L’unico mondo che Salomè abbia mai conosciuto è quello compreso tra i confini recintati della comune che lei chiama casa. Costretta a vivere secondo le rigide regole del Profeta David, a capo del loro culto, e a seguire i suoi dettami religiosi, Salomè è intrappolata in un circolo di soprusi senza alcuna speranza per il futuro. La vita che la giovane è abituata a sopportare prende una svolta inaspettata quando un tragico evento sconvolgente le apre una via di fuga dal recinto della comune. River “Styx” Nash ha un’unica certezza: è nato  per indossare la toppa degli Hades Hangmen sulla sua giacca di pelle. Cresciuto nel mondo turbolento dei biker fuorilegge, tra sesso, alcol e Harley, Styx si ritrova inaspettatamente a caricarsi il fardello della carica di presidente del club e a doversi guadagnare il rispetto dei suoi fratelli, così come dei suoi nemici. Sono i suoi pugni potenti, i silenzi sinistri e l’abilità con la lama che gli fanno ottenere la reputazione di uomo spietato, che è meglio non trovarsi a incrociare nel losco universo delle bande di motociclisti. In fin di vita, Salomè viene soccorsa per ritrovarsi catapultata in una realtà a lei del tutto sconosciuta, dominata da peccato e incertezza… ed è proprio tra le braccia di Styx e del suo club di bikers che finisce. Pur se il motociclista è restio ad avvicinarsi a chiunque, dopo quel salvataggio il ricordo di un incontro mai dimenticato torna prepotente nella sua mente. Tanti anni prima, tra lui e quella ragazza dagli occhi di lupo era nato un legame, una connessione che è ancora viva e nessuno riuscirà a spezzare, per quanto insidiosi i pericoli e i nemici potranno rivelarsi. Una storia epica tra bande di motociclisti, sette religiose e amori tormentati che dà il via a una nuova saga da mozzare il fiato.


Kyler. La tua salvezza sarò io - Cole, Tillie - Ebook - EPUB2 con DRMFREE |  IBSTitolo: Kyler. La tua salvezza sarò io
Autore: Tillie Cole
Genere: Romance, Soft Dark
Pagine: 384
Data di uscita: 26 maggio 2023
Prezzo cartaceo: € 15.90
Prezzo ebook: € 5.99
Traduzione: Anna Vivaldi
Trama: A volte il confine tra il bene e il male non esiste. A volte quel confine viene tracciato dagli uomini stessi, soltanto perché mrestino separati e sia impossibile per loro amarsi. Un angelo caduto, una tentatrice inviata dal demonio per irretire gli uomini e indurli a soggiacere tra le spire della lussuria. Ecco cosa Delilah è sempre stata convinta di essere nella comune dell’Ordine. La realtà, d’altronde, non ha mai smentito questa terribile verità: la sua bellezza è folgorante e non fa che spingere chiunque a volerla, a desiderarla. Lei è il male personificato, le è stato ripetuto allo sfinimento, e per quanto il Profeta David abbia tentato di salvarla, segregandola con le Maledette alla tenera età di sei anni, per Delilah non esiste redenzione. Questa condanna è destinata a inasprirsi, ora che il suo Profeta è stato ucciso e degli uomini vestiti di pelle l’hanno letteralmente rapita e portata nella bocca dell’Inferno. Kyler Willis è il braccio destro di River “Styx” Nash e il secondo in comando degli Hades Hangmen; consapevole di essere tra gli uomini più feroci al servizio di Ade, è di certo anche il più lucido in fatto di sentimenti: non ne esistono, ad eccezione dell’amicizia e della fratellanza. Eppure, nel momento stesso in cui scorge quella strana pellegrina dai lunghi capelli biondi e gli occhi azzurri come il cielo, non può fare a meno di vacillare. Perché non ha mai incontrato una donna simile. Né tanto bella, né tanto… folle. Gli è stato intimato di restarle lontano e, nonostante la propensione a seguire gli ordini, questa volta il vicepresidente del club non sembra in grado di obbedire. Malgrado appartengano a due mondi in perenne collisione, Lilah e Ky incominciano a capire che potrebbero trovare la salvezza l’uno nell’altra. Ma mentre loro sono impegnati a scoprire l’amore, pericoli del passato e nemici in cerca di vendetta incombono minacciosi, pronti a privarli di ogni barlume di felicità.


PRESENTAZIONE: Tutta colpa dell'estate | Vanitiromance BookTitolo: TUTTA COLPA DELL’ESTATE
Autore: Tessa Bailey
Genere:
 Romance Contemporaneo

Pagine: 304
Data di uscita: 19 maggio 2023
Prezzo cartaceo: € 14.90
Prezzo ebook: 
€ 4.99

Traduzione: Anna Vivaldi
Illustrazione: MiLa ToRRo
Trama: Piper Bellinger, bellissima influencer da milioni di follower sui social e regina delle feste losangeline, conduce una vita frivola e spensierata improntata solo al divertimento. Ma, quando le sorti di un party le sfuggono completamente di mano, il patrigno che la mantiene decide di impartirle una bella lezione sulle responsabilità e sul vero valore del denaro. Così, Piper vede la sua vita capovolgersi in un attimo e passare dalle stelle… alla bettola dello sperduto villaggio di pescatori di Westport. Ovvero, il Senza Nome, bar con annesso appartamento – entrambi a rischio di cadere in pezzi – di cui dovrà prendersi cura per tre mesi. Accompagnata dalla sorella Hannah a infonderle coraggio, Piper s’imbarca nella nuova avventura, pronta a far ricredere il patrigno e a dimostrare, per la prima volta nella sua vita, di essere più di un bel faccino. E, perché no, pronta anche a scoprire di più sulle proprie radici, poiché Westport è il villaggio dove è nato e morto il padre delle due sorelle Bellinger. Il capitano Brendan Taggart ha un unico grande amore, il mare, e una consolidata routine che non ha alcuna intenzione di cambiare, men che meno di permettere che una stupenda nuova arrivata la stravolga. Dopo un paio di incontri burrascosi in cui Brendan, deve ammetterlo, è stato più scortese e irascibile del suo solito, la sua opinione su Piper comincia a cambiare. Perché quella ragazza non è solo bellissima e capace di mozzargli il fiato ogni volta che se la ritrova davanti, ma ha una luce, una positività e un cuore altruista in grado di farsi largo anche nel più burbero dei cuori: il suo. La lontananza dai milioni di follower, dai paparazzi e dalle abitudini costose sta diventando per Piper l’occasione di costruirsi finalmente una vita reale e appagante, ma soprattutto colma di amore. Il richiamo della fama e del successo, però, sarà più ammaliante di quello del mare… e del cuore?


DEA PUBLISHING

Violet made of thorns. Ediz. italiana - Gina Chen - Libro - De Agostini - |  IBSTitolo: Violet Made of Thorns 
Autrice: Gina Chen
Genere: Fantasy YA/Retelling
Uscita: 2 maggio 2023
Pagine: 361
Serie: Violet Made of Thorns #1

TramaLui dovrà scegliere tra l’amore e il regno. Lei tra la vita e il potere. I destini maledetti del principe e della sua strega stanno per intrecciarsi in una danza che li porterà alla passione, oppure alla rovina eterna. Violet è la Veggente della Capitale del Sole ma è anche la più grande bugiarda del regno. Vive presso la corte, e pur godendo di privilegi e ricchezza, non è altro che una serva di re Emilius. Per non perdere la sua posizione, lei che viene dai bassifondi, non esita a sussurrare menzogne e mezze verità alle orecchie di coloro che si presentano alla sua Torre in cerca del suo consiglio profetico. L’onestà, del resto, è solo per gli sprovveduti, come l’affascinante principe Cyrus, che crede all’amore e non capisce il potere di un inganno ben orchestrato. Nonostante le sue bugie, Violet ode realmente i sussurri profetici degli dèi. A pochi giorni dal Serraglio Mascherato, infatti, il gran ballo in cui il principe dovrà scegliere la propria sposa, Violet viene funestata da un sogno premonitore. Le voci nella sua testa parlano chiaro: una maledizione incombe sul regno. Il principe Cyrus dovrà morire entro la fine dell’estate, o Violet stessa brucerà in un rogo di spine. Per la Veggente non dovrebbe esserci dubbio, per tutta la vita ha sempre scelto se stessa. Eppure la decisione non è facile. Cogliere l’opportunità di tornare padrona del proprio destino, o cedere a quel suo lato più debole, quello che da anni le sussurra quanto sia maledettamente affascinante il principe Cyrus?


SAGA EDIZIONI

Horishi. Maestro d'Inchiostro di Monica Fumagalli - CorriereNerd.itTitolo: Horishi
Autore: Monica Fumagalli
Genere: fantasy giapponese
Collana: Baba Jaga
Prezzo ebook: 0,99 €
Prezzo cartaceo: 12,90 €
Pagine: 126
Data di uscita: 20 maggio 2023
Trama: Horishi, maestro tatuatore, ha perso la strada. Ha un grande dono, i suoi tatuaggi sono opere d’arte speciali dotate di una loro identità, ma il suo passato lo perseguita, lasciandolo bloccato in un limbo. Una strana figura comincia a presentarsi ovunque lui si trovi. Cosa vorrà? Perché continua a seguire proprio lui? Tra le strade di Tokyo, tra luci che scacciano il buio, Horishi incontrerà persone che avranno bisogno del suo aiuto, persone che gli mostreranno parti di sé che aveva ormai dimenticato. Avanza anche tu con il Maestro d’inchiostro, tra una goccia di colore e l’altra…


BLUEBERRY EDIZIONI

Titolo: Eliena
Autrice: Rossella Cannavacciuolo
Genere: Contemporary Romance
Tipologia: Autoconclusivo
Uscita: 18 maggio 2023
Prezzo: promo a 0,99 poi 2,69 euro
Pagine: 280 circa
Cover Reveal 16 maggio 2023 (No prevendita)
Trama: Eliena e Alessandro frequentano la stessa scuola ma non potrebbero essere più diversi: Eliena è nata da mamma eritrea e papà italiano, in una famiglia modesta ma molto unita e ricca di valori; non si sono mai piegati di fronte alle difficoltà della vita, lavorando e supportandosi a vicenda. Alessandro è figlio di “buona famiglia”, cresciuto nel benessere, nell’apparenza, in compagnia di gente superficiale e piena di pregiudizi dove il razzismo è vissuto come una condizione “normale”. Lo scontro è inevitabile, duro, traumatico e cambia la vita di entrambi. Ma il tempo passa in fretta, ed Eliena e Alessandro sono cresciuti, più simili di quanto avrebbero immaginato. Eliena si è allontanata dalla famiglia, è diventata giornalista di cronaca nera nella caotica Londra, trovando una casa e una sua dimensione a Camden. Anche Alessandro si è distaccato dai suoi parenti, dal mondo a cui apparteneva, ha vissuto da solo, arrangiandosi con lavoretti, fino a diventare medico di pronto soccorso, in prima linea per salvare vite. Eliena torna in Italia, per lavoro: ha bisogno di una fonte, di una buona fonte, per un’inchiesta che coinvolge più paesi. Alberto, giornalista e suo amico di infanzia, ha quello che fa per lei: un medico di pronto soccorso, un vero idealista. Ma quando lei incontra il suo sguardo azzurro, ripiomba di colpo nel passato. Non ha mai dimenticato quegli occhi, mai. Eliena e Alessandro iniziano a muoversi così in un equilibrio instabile, fatto di tensione emotiva, attrazione nascosta, timori e nuovi sentimenti, circondati da personaggi che, involontariamente, non fanno che complicare l’intreccio delle loro due vite. Equivoci, battibecchi, voglia di superare il dolore passato, di scoprire e scoprirsi, sono gli ingredienti del loro rapporto. Professionale? Forse, se non fosse così vero…


LAND EDITORE

Titolo: Ma l’amore è un’altra cosa
Autore:
Antonella B
In libreria dal
18 maggio

LA SINOSSI: Lori è un’insegnante con un solo difetto: preferisce gli aitanti protagonisti delle serie tv turche agli uomini reali. Quando il suo editore la incarica di scrivere una guida di viaggio dedicata a Istanbul, la ragazza è al settimo cielo: quale migliore occasione per conoscere meglio il Paese dei suoi sogni? Ad accompagnarla Darek, ex soldato dall’aria ombrosa e tutt’altro che amichevole, un uomo ben diverso dagli eroi romantici delle sue amate serie tv. Eppure sarà proprio lui a offrirsi di guidarla in un viaggio alla scoperta delle bellezze della Turchia. Piano piano, quella che doveva essere una vacanza-studio si trasforma in qualcosa di molto più profondo. I baci di Darek la confondono, il suo atteggiamento scostante rischia di farla fuggire per sempre… se non fosse che, improvvisa come un fulmine, la sfida più importante di sempre irromperà nella vita di Lori, scombussolando entrambi.


Cosa ne pensate di queste nuove uscite? Penso che vi possano piacere, ovviamente, e lo spero. Come sempre vi aspetto qui!

A presto,

Sara ©

COVER REVEAL # – LA SPOSA DI GREY TOWER DI BARBARA SCOTTO.

BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE LETTRICI!

Come state? Innanzitutto buon inizio settimana bella gente… sono qui per portarvi una nuova uscita con la sua nuova copertina di zecca, pronta per essere scoperta e portata alla luce. Che ne pensate? Il volume sta aspettando voi:

AUTRICE: Barbara Scotto
TITOLO: La Sposa di Grey Tower
1 volume autoconclusivo della serie “Secrets of the Moon”
GENERE: Historical romance
DATA USCITA: 5 GIUGNO 2023
TROPE: Forbidden love
PAGINE: 476
FORMATI: Cartaceo ed ebook
PIATTAFORMA: Amazon Independently published
COVER ARTIST: Rocchia Design
PREZZO: Ebook giorno d’uscita 0,99 le prime 24h. Poi 2,99€

Lei diceva di essere maledetta, lui la vedeva come un angelo. Lei lo aveva salvato, lui l’aveva protetta e poi sposata.

TRAMA:
Gran Bretagna, 1791. Maximilian Byrne, marchese di Stafford, sta ancora facendo i conti con la recente morte del padre e l’eredità del titolo, quando si vede affidare la tutela di due giovani sorelle. In nome dell’amicizia che legava i genitori non può rifiutare, ma la convivenza si rivela tutt’altro che semplice; l’iniziale animosità che si instaura tra lui e la maggiore, Erin, si tramuta in un sentimento che trascende ogni ragione. A Grey Tower, tra le mura del castello custode di molti segreti, il legame si rafforza, ma la loro relazione è minacciata dalle regole sociali di Londra e da un nemico che trama nell’ombra. Quando un terribile evento si abbatte su di loro, l’amore e ogni possibilità di perdono sembrano spazzati via per sempre.

“AVREI DOVUTO VEDERVI SOLO COME UNA SORELLA MA, CHE IO SIA DANNATO, VOI SARETE LA MIA SPOSA.”

LA COPERTINA

ebook - la sposa di grey tower

ESTRATTI

“Secrets of the Moon”. C’è una sottile differenza tra menzogna e segreto. In entrambi i casi si ha intenzione di nascondere la verità, ma la prima viene utilizzata per alterare la realtà e far intendere il contrario di ciò che si sa e si pensa, mentre il secondo è qualcosa che non può essere rivelato, precluso all’altrui coscienza e volto a un bene superiore. Alcuni segreti possono proteggere tanto quanto distruggere un’apparente serenità… In alcuni si cela una vendetta, in altri un forte desiderio di protezione. A una sola entità possiamo essere certi di rivelarli senza essere traditi: la luna. Silente ascoltatrice, custode eterna di verità celate.


«Mia madre non era una strega, però è stata strappata alla sua famiglia troppo presto e, in qualche modo, è come se la sua presenza aleggi ancora a Grey Tower. Lei e mio padre erano uniti da un legame indissolubile; l’amore che hanno condiviso è stato talmente intenso e speciale da aver lasciato un’impronta indelebile nei luoghi in cui è stato vissuto.»


Il segreto per essere felici è gioire per ciò che la vita ci ha donato, anziché logorarci nel rimpianto di ciò che non avremo mai.»


Cosa ne pensate di questa nuova uscita? Vi piace? Io come sempre vi aspetto ovviamente.

A presto,

Sara ©

SEGNALAZIONE #307 – MI VENNE IL FREGOLO DI ANTONIO DEL GAUDIO.

BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE LETTRICI!

Eccomi qui con una nuova uscita per voi per parlarvi di un volume che spero possa suscitare il vostro interesse, ovviamente. Siete pronti a scoprire di cosa si tratta? Eccovi qui che ve ne parlo: 

Titolo: Mi venne il fregolo
Autore: Antonio Del Gaudio
Casa Editrice: Lupi editore
Prezzo: 18,00 Euro
Pagine: 200
Copertina: (di lato)
Video:
Le pagine social dell’autore:
Segnalazione: "Mi venne il fregolo" di Antonio Del Gaudio, Self Publishing -Trama: “Mi venne il fregolo” è un romanzo storico che narra le vicende dell’eroe della resistenza, il “Capitano” Filippo Maria Beltrami, e di suo figlio, l’ultimo genito, Michele Beltrami che si è visto portare via la vita del padre quando aveva solo 8 mesi.
Michele, il 18 giugno 1973 compie trent’anni e proprio nel giorno del suo compleanno decide di partire per un cammino di tre giorni, attraversando la Val Strona e la Val d’Ossola, per rivivere il luoghi che, tra il 1943 e il 1944, hanno eretto suo padre a glorioso “Capitano”.
Filippo Maria Beltrami, noto architetto di Milano, è costretto ad abbandonare il lavoro e prendere le armi a causa dei bandi di arruolamento forzato del regime fascista. Il giorno dell’armistizio di Cassibile, l’8 settembre, fugge dalla caserma di Baggio dove era stato destinato e si rifugia a Cireggio (frazione di Omegna nel Vco), nella casa di vacanza della famiglia Beltrami, dove già la moglie e i suoi tre figli (tra cui Michele di appena 3 mesi) lo attendevano.
Pochi giorni dopo il suo arrivo, un gruppo di fuggiaschi, rintanati sulle colline del lago d’Orta, conoscendo di fama, lo incontrano e lo convincono a fargli da comandante per aiutarli a battersi contro i nazi-fascisti.
Michele si pone delle domande, mentre ripercorre i luoghi che fecero del padre uno dei comandanti più noti, rispettati e temuti dell’Alto Piemonte, ma che lo portarono anche ad una tragica fine: come può suo padre averlo abbandonato in fasce per un senso alto e strano dell’onore che sentì crescergli dentro? Può un uomo abbandonare la propria amata famiglia per seguire un così forte ideale? Cosa animò quel suo sentimento di rivalsa, di fraternità e di giustizia?

BIOGRAFIA

Raccolgo e racconto storie di vite reali: viaggi, riscoperte, ritorni al passato, rinascite.  Storie di donne e uomini che ho incontrato, conosciuto, apprezzato, amato. Testimonianze di persone che mi hanno aperto il loro cuore liberandosi, non senza difficoltà, dei propri ricordi e che spero di riuscire a trascrivere nei miei romanzi ripagandoli della fiducia affidatami.
Ho scritto molti racconti brevi, premiati in diversi concorsi letterari e inseriti in alcuni spettacoli teatrali e, nel 2019, con la casa editrice “Il Babi Editore”, ho pubblicato il mio romanzo d’esordio: “Traguardi”, una biografia romanzata di un ex ciabattino giramondo.


Cosa ne pensate di questo volume? Fa al caso vostro? Spero davvero di si. Vi aspetto come sempre qui per idee, commenti e quant’altro.
A presto,
Sara ©