SEGNALAZIONE #272 – CARPE DIEM, IL GIOCO DELL’AMORE DI CHIARA DELLA MONICA.

BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE LETTRICI!

Come state? Eccoci qui con una nuova uscita per voi che spero sia interessante per voi, ovviamente. E ve ne parlo subito, ecco a voi:

Carpe Diem: Il gioco dell'amore eBook : Della Monica, Chiara, Publishing,  Cherry: Amazon.it: Kindle StoreTitolo: Carpe diem – Il gioco dell’amore
Autore: Chiara Della Monica
EDITORE: Cherry Publishing
Disponibile su Amazon dal 24 giugno
GENERE: Commedia romantica Chick-lit
PAGINE: 389
PREZZO: Cartaceo 15,00 euro Ebook 2,99 euro in promo poi
a 4,99
TRAMA: 
Luke Mason, dirigente di una multinazionale, ama le sfide, un
atteggiamento vincente nel mondo del lavoro ma decisamente dannoso quando si confronta con un ufficiale di polizia. Risultato: la sospensione della patente e una condanna a prendere il treno per andare al lavoro. 
Eppure quando vede su quel treno una donna incredibilmente attraente con il laptop perennemente sulle gambe, ne rimane folgorato. Deve essere sua e non indugia un secondo a origliare una sua conversazione per rubare il suo indirizzo mail e proporle il suo gioco: obbligo e verità. Uno svago per adolescenti direbbero molti. La stessa Mary Proust lo trova un gioco puerile, lei che è sempre stata razionale soprattutto in amore. Si ricrede quando a proporglielo è un affascinante sconosciuto che gli rallegra le
tediose giornate da pendolare. L’interesse l’un per l’altro è palese e la necessità di vivere il
momento è impellente. Quindi, perché non giocare? Le regole del gioco, però, impongono di omettere il loro lavoro dalle conversazioni, una verità che, se rivelata, cambierebbe radicalmente le carte in tavola…


Cosa ne dite? Potrebbe fare al caso vostro? Io vi aspetto come sempre ovviamente. Vi mando un grande abbraccio.

A presto,

Sara ©

COVER REVEAL # – TRE GIRI ATTORNO AL MONDO DI VALENTINA ESPOSITO.

BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE LETTRICI!

Altro giro altra corsa in questo martedì per me di festa visto che è un anno ormai per me con una persona speciale! Nel frattempo, vi lascio questo nuovo libro che spero possa fare al caso vostro e di cui vi lascio i dettagli:

Titolo: Tre giri attorno al mondo

Autrice: Valentina Esposito

Genere: Romance Contemporaneo

Tipologia: Autoconclusivo

Uscita: 9 settembre 2022

Prezzo: promo a 0,99 poi 2,69 euro

Casa Editrice: Blueberry Edizioni

Pagine: 299 circa

LA COPERTINA

Tre giri attorno al mondo

Trama:

Cherry Lee ha venticinque anni e ha vissuto tutta la vita fuggendo qualsiasi emozione. Fin da bambina è
stata consapevole di non riuscire a mettersi in gioco, evitando ogni situazione che mettesse a rischio la
propria tranquillità. Sentimenti come amore e amicizia sono stati relegati in un angolo della sua mente,
dove solo grazie a una fervida immaginazione è riuscita a viverli pienamente. Una sera, però, dinanzi
all’ennesima dimostrazione di inerzia nei confronti della vita, una stella cadente le dona la voglia di
cambiare rotta. L’arrivo di una mail con una strana offerta di lavoro, la spingerà a mettersi per la prima
volta alla prova. Nonostante le sue paure, inizierà un viaggio verso una nuova città, che la porterà a
conoscere persone nuove e nuove realtà. La conoscenza di Timothy, ragazzo mite ma in grado di
comprenderla con un solo sguardo, le farà provare sentimenti e desideri mai provati. Il suo appoggio e il
suo amore saranno il sostegno per affrontare ogni nuova situazione. Sarà grazie a lui, che riuscirà ad
affrontare i segreti di quella nuova famiglia, così fortemente legata a valori passati e che sembrerebbero
essere l’unico ostacolo alla loro felicità. Comprenderà che se si ha la volontà di rischiare, la vita può essere
un viaggio degno di essere vissuto appieno. Cosa accadrà quando, però, tutto ciò che aveva sempre voluto
si presenterà ai suoi occhi come qualcosa di effimero? Tra le montagne innevate del Vermont, in una
comunità piccola fortemente legata a vecchi valori, Cherry scoprirà l’amore, il coraggio di mettersi in gioco
e il vero senso della vita. Riconoscerà che l’aver vissuto nascondendosi dietro la paura, nascondendosi
dentro una propria gabbia dorata, non è la strada giusta per essere felici. Bisogna mettersi in gioco,
rischiare e a volte perdere, se si vuole vivere davvero. Riuscirà a farlo?


Cosa ve ne pare? Pensate che possa piacervi questa lettura? Fatemi sapere ovviamente, io come ogni giorno vi aspetto!

A presto,

Sara ©

SEGNALAZIONE #271 – NOTTI D’ACQUA DI SIMONA COLOMBA.

BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE LETTRICI!

Come state? Spero bene. Le vacanze sono giunte al termine e spero che vi siate riposati. Ecco che vi porto un altro libro che spero possa fare al caso vostro. A voi:

Titolo: Notti d’acqua
Autore: Simona Colomba
ISBN: 979-12-5466-104-8
Formato: Rilegato
Genere: Narrativa
Collana: Percorsi

Anno: 2022 – Mese: maggio
Pagine: 56
Disponibilità immediata
Disponibile anche in formato eBook
Prezzo: 15,00 €
Casa editrice: Kimerik

SintesiNotti d’acqua nasce dalla trascrizione dettagliata di sogni molto intensi che invadono l’inconscio dell’autrice notte dopo notte tra il 2003 e il 2010. Viaggi onirici non pilotabili che manifestano l’urgenza di non sfumare alle prime luci dell’alba. In seguito a corsi terapeutici, pratiche letterarie, sperimentazioni linguistiche contaminate dal movimento artistico del Dadaismo, meditazione e ricerche approfondite, Simona Colomba intinge il pennino nelle sue conoscenze e nei suoi miraggi modellando il contenuto di questo libro dopo aver tentato a lungo di ignorarlo.
Notti d’acqua è l’avventura di un personaggio aperto ad ogni possibilità di identificazione. Può rivelarsi reale o immaginato, vissuto o raccontato, credibile o assurdo; può diventare la rappresentazione di noi, di altri o di nessuno. Chiunque si scelga di vedere tra le righe di queste pagine, attraversa paesaggi e paure, sente echi e voci, ascolta rumori e natura, incontra esseri favoleggianti. Ringrazia e riparte alla volta del successivo balzo nell’ignoto. Prende qualcosa da ogni esperienza e si lascia cambiare e scorrere come l’acqua del fiume che tanto lo rassicura.
La trama potrebbe sembrare un itinerario prestabilito nella propria interiorità, ma non è così. E’ più un pellegrinaggio alla ricerca del suo stesso significato. E’ un vagabondaggio senza meta precisa, in balìa degli stravolgimenti del caso. E’ tutto ciò che non si può etichettare né definire con precisione. E’ una chiacchierata dell’autrice con le sue chimere mentre attraversano per mano la sala principale del castello in aria. In fondo, imponente sul suo intoccabile e altissimo trono, Morfeo.


Cosa ne pensate? Fatemi sapere come sempre, io in ogni caso vi aspetto.

A presto,

Sara ©

SEGNALAZIONE #270 – TRE UOMINI E UNA TATA DI CASSIE COLE.

BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE LETTRICI!

Come state? Procedono bene le vostre vacanze o come sono state quelle che avete fatto? Anche le mie sono agli sgoccioli, ma cerco in ogni caso di tirarvi su di morale con questo nuovo volume. Siete pronti?

Segnalazione: “Tre uomini e una tata: Un romanzo d'amore in un Harem  inverso” di Cassie Cole | Mille Libri Per SognareTitolo: Tre uomini e una tata
(titolo originale: Nanny with benefits)

Autore: Cassie Cole
Traduttore: Isabella Nanni
Editore: Juicy Gems Publishing
Genere: Reverse harem
Prezzo ebook: € 4,99 – disponibile anche in Kindle Unlimited
Prezzo cartaceo:€ 14,99
Data pubblicazione: 12 giugno 2022
Serie: – 
Link di acquisto Amazon: https://www.amazon.it/Tre-uomini-una-tata-romanzo-ebook/dp/B0B3WRN567/
Trama/Sinossi: 
Doveva essere solo un lavoro part-time come tata. Poi è arrivata la pandemia.
Ora sono in quarantena con tre uomini alla loro casa sul lago, isolata dal mondo.
E considerato quello che hanno in programma per me, le cose potrebbero andare molto peggio.
Bryce, il pittore dalla bellezza scura a cui sto facendo da tata al figlio. L’artista milionario sta cercando di
ritrovare la sua scintilla creativa… e un po’ di scintillante divertimento con me finisce per essere la spinta di cui ha bisogno. Liam, il mercante d’arte inglese che mi ricorda David Beckham. Passa la maggior parte del tempo a nuotare nel lago e a girare per casa a torso nudo, e mi fa l’occhiolino come se sapesse che lo sto guardando. Pax, il loro consulente finanziario. Alto e magro, ha un senso dell’umorismo che mi fa sorridere nonostante il virus mortale.

Passo le giornate a fare da tata al bambino, mentre le notti mi dedico a cose più eccitanti…
Per distogliere la mente dalla pandemia sono condivisa da questi tre uomini incredibili.
Non sappiamo per quanto tempo saremo bloccati alla casa sul lago.
Quindi tanto vale trarne il meglio, giusto?

Cassie Cole su Amazon.it: libri ed eBook Kindle di Cassie ColeTRE UOMINI E UNA TATA è un romance frizzante, un reverse harem pieno di umorismo, suspense e
azione. Lieto fine garantito!
Cassie Cole è una scrittrice di Reverse Harem Romance che vive a Fort Worth, Texas. Una sdolcinata
nell’anima, pensa che un romanzo d’amore funzioni meglio con una trama che spacca!


Cosa ne pensate? Fatemi sapere, io sono curiosa di avere vostre opinioni come sempre al riguardo.

A presto,

Sara ©

SEGNALAZIONE #269 – DARK AND LIGHT – LA VIA DEL CREPUSCOLO DI SABRINA PENNACCHIO.

BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE LETTRICI!

Come state? Finalmente in vacanza? Spero vi stiate riposando perchè anche io sono ufficialmente in ferie! E nonostante tutto, non vi abbandono e vi porto un nuovo volume che spero possa interessarvi. Ecco subito che ve ne parlo:

Titolo: Dark and Light – La Via del Crepuscolo
Data uscita: 7 Luglio 2022
Autore: Sabrina Pennacchio
Pagine: // con illustrazioni
Formato: E-Book, Cartaceo flessibile e cartonato
Editore: Amazon
Collana: Urban Fantasy
Prezzo: 2,99€ e-book / 12,99€ versione cartacea / 20€ versione cartacea in cartonato
BookTrailer disponibile su YouTube, Facebook e IGTV [ in arrivo per il giorno d’uscita ]
Soundtrack della trilogia: [ youtube.com/playlist?
list=PL5TtSPoLEVWWAnQcIfgBPkLC7K4_CxWmU ]

TRAMA:
Le porte dell’inferno stanno per essere spalancate…
Elizabeth e Erik.
Caroline e Leon.
Isabel e Alex.
Sei storie, sei vite manovrate da un unico burattinaio: Caino, il Sovrano di tutti i vampiri.
Il passato rivelerà finalmente le sue carte…
Dopo secoli di macchinazioni, il grande piano attorno al quale ruota ogni singolo errore che i Logan
credono di aver commesso sta per giungere al suo culmine.
Caino è intenzionato a riportare indietro dal mondo dei morti un’anima che non dovrebbe essere
risvegliata, e per farlo sarà pronto a tradire chiunque, persino chi ha giurato di amare come un figlio…
Ma la Corte, una congrega di licantropi che sinora era rimasta a guardare senza far nulla, non ha
intenzione di restare ancora in silenzio: non ha importanza chi dovrà morire per liberarsi del peccato
originale. Quanto sangue dovrà essere versato quando calerà la falce della morte?

LA COPERTINA

IMG_20220607_190239_846

BIOGRAFIA AUTRICE:

Sabrina Pennacchio nasce a Napoli, il 10 febbraio del 1991. Dopo essersi buttata nel mondo del lavoro della beauty care, dedica tutto il suo tempo libero alla sua passione per la scrittura e alla gestione del suo blog letterario. Nel 2018 si aggiudica il premio della critica letteraria con il suo romanzo d’esordio. Nel 2019 pubblica Dark and Light – Amore Impossibile -, primo capitolo di una saga di tre romanzi, il
quale supera le 2000 copie vendute in soli sei mesi, restando primo nella classifica bestsellers Amazon.
Nel 2020, due sono le sue pubblicazioni: The Devil and The Lady, considerato il libro più bello del 2020,
e Una storia d’inverno, che diventa la favola orientale preferita da più di 500 lettori in sole poche
settimane. Nel 2021 pubblica il tanto atteso seguito della sua trilogia fantasy: Dark and Light – Legami di Sangue, e per la prima volta grazie a Officina Milena arriva in libreria col romanzo Deep Blue.
Il suo successo continua con le sue nuove opere, continuamente in uscita.


Cosa ve ne pare di questo romanzo? Pensate che possa piacervi? Fatemi sapere cosa ne pensate qui sotto, io come sempre vi aspetto.

A presto,

Sara ©

SEGNALAZIONE #267 – E’ GIUNTA L’ORA DI ANTONELLO IOVANE.

BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE LETTRICI!

Altro giro, altra corsa e ci avviciniamo sempre di più all’estate e alle ferie. Io non vedo l’ora di partire, ad esempio. Vi lascio una nuova uscita che spero possa piacervi, ovviamente. Ecco che ve ne parlo:

Titolo: E’ giunta l’ora

Autore: Antonello Iovane

Pagine: 120

Lingua: Italiano

Editore: Echos Edizioni

Data di pubblicazione8 febbraio 2022

Sinossi:

Splende l’alba sulla cittadina di Icy Kettle e, come ogni mattina, Marty sale sul pullman che lo conduce al suo lavoro di responsabile della posta in giacenza in uno
degli uffici centrali di New York. Una noiosa occupazione, resa movimentata però da bizzarre richieste per la ricerca di missive smarrite. Il fascino della collega Emily e la stravaganza del postino Jeremias, intanto, gli concedono di far scorrere più piacevolmente le ore passate in ufficio. Deluso da Sheila, Marty ha chiuso da tempo le porte del cuore e dei sentimenti. Ora si finge uomo di cultura per conquistare le chiavi che aprono le porte delle camere da letto di annoiate, eleganti e raffinate signore. La realtà intorno a lui, però, inizia a cambiare in seguito ad alcuni tragici episodi: la signorina Lisdore, la vicina di casa, si è buttata giù dal tetto; e pochi giorni dopo anche un altro suo concittadino decide di farla finita. Da quel momento la vita a Icy Kettle non è più la stessa, non è più quel posto dimenticato dal resto del mondo e dove all’apparenza non succede mai nulla. Intanto, Marty, scettico nei confronti di una credenza popolare che narrerebbe di una maledizione che a intervalli di tempo torna a perseguitare la sua cittadina, cerca in tutti i modi di portare alla luce i veri motivi che si nascondono dietro quegli eventi. In questo suo percorso alla ricerca della verità, si imbatterà nell’ispettore Elliot, nello scrittore Grantham e in Sophia, una donna avvenente e facoltosa che non lesina la sua sensualità per sedurlo. Marty, un uomo che decide di andare fino in fondo in una sorta di indagine clandestina e parallela a quella ufficiale, perché sente che potrebbe rivelargli particolari sconosciuti della sua vita e della storia della sua città, i suoi legami invisibili, per scoprire che ogni esistenza e ogni luogo celano segreti e misteri che inevitabilmente un giorno non sarà più possibile tenere sepolti.


Cosa ne pensate di questa lettura? Potrebbe fare al caso vostro? Spero di si! Io come sempre vi aspetto.

A presto,

Sara ©

SEGNALAZIONE #266 – FEMME FATALE DI LADY D. & K. JACKSON.

BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE LETTRICI!

Come state? Eccoci finalmente giunti alla fine di luglio e stiamo per raggiungere – almeno io – le tanto agognate vacanze. Spero di riposare un po’ e di fare tante cosine belle, di cui vi terrò aggiornati. Ecco che nel frattempo vi parlo di una nuova uscita. A voi:

FEMME FATALE eBook : D., Lady , Jackson, K., Editing , Shine: Amazon.it:  Kindle StoreTITOLO: Femme Fatale
AUTRICI: Lady D. & K. Jackson
EDITORE: Self Publishing
GENERE: Contemporary Romance
CATEGORIA: Mafia – Suspense – Azione
NARRAZIONE: Prima persona, POV alternati
FINALE: Conclusivo
DATA DI PUBBLICAZIONE: 15 Gennaio 2022
PAGINE: 220
PREZZO: E-book 2,99 / Cartaceo da definire
Disponibile per gli abbonati a KINDLE UNLIMITED

TRAMA: 
Arya Lancaster mi odia. È tutto ciò da cui dovrei tenermi alla larga, da quando l’ho tradita. L’ultima volta che l’ho vista impugnava il suo coltello preferito, ed era pronta a conficcarmelo nel petto se non fossi sparito dalla sua vista all’istante. Le nostre strade sembravano essersi divise per non incrociarsi mai più, ma ora che mio padre è stato assassinato non ho altra scelta: devo andare da lei. Anche a costo di farmi ammazzare. È solo con Arya al mio fianco che potrò avere la mia vendetta. Non posso farcela da solo. Non questa volta. Non contro Arturo Casablanca. Ho bisogno di lei. Con il suo cuore tinto di nero, capovolto come una picca, che adesso impugna come un’arma di distruzione. Tanto in guerra, quanto in pace. Ho bisogno di lei anche se sono Byron Dimitry. L’erede dell’ultimo grande Boss di Chicago. Il traditore che non ha mai smesso di amarla.


Cosa ne pensate? Potrebbe fare al caso vostro? Fatemi sapere, io come sempre vi aspetto e spero possa piacervi ovviamente.

A presto,

Sara ©

SEGNALAZIONE #265 – IL PRINCIPE DEI PIRATI DI STEFANIA BERNARDO.

BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE LETTRICI!

Come state? Anche per questa settimana ho in serbo per voi un nuovo volume, che spero anche qui possa fare al caso vostro! Siete pronti a scoprire una nuova uscita che sta per arrivare in libreria? Ve ne parlo subito:

Titolo: Il principe dei pirati
Autore: Stefania Bernardo
Genere: romance storico- avventura
Ambientazione: Cornovaglia – Caraibi (1717)
Pagine: 458
Volume Autoconclusivo
Uscita: 23 maggio 2022
Prezzo: offerta lancio 0,99 poi 2,99
Formati disponibili: kindle, kindle unlimited, cartaceo
Link d’acquisto: https://www.amazon.it/dp/B0B1Z2V9NG

TramaIn quell’istante, Mary ebbe la certezza assoluta che Samuel e l’oceano fossero una cosa sola. Indissolubili, inquieti. Indomabili. 
***
Samuel Hardy ha i guai nel sangue e lo spirito irruento come il mare. Dopo anni passati sui velieri, decide di tornare tra le suggestive scogliere della Cornovaglia con l’intenzione di crearsi una famiglia. Tutto sembra andare per il meglio, almeno fino a quando non si accorge di essere attratto in modo irresistibile da Mary Hallett, figlia di un abbiente proprietario di miniere. Nonostante sia promessa a un altro, la passione diventa presto incontenibile per entrambi. Una tempesta che ribalterà le loro vite come scialuppe alla deriva.  Trascinato di nuovo nel Mar dei Caraibi, Samuel dovrà sopravvivere a una condanna crudele e all’insidioso mondo dei pirati se vuole sperare di ricongiungersi con Mary. Arrembaggi e tradimenti, pericolose ambizioni e capitani spietati faranno da sfondo a un’avventura che metterà a dura prova i cuori. Una battaglia senza esclusione di colpi la cui posta in gioco è il tesoro più prezioso di tutti: l’amore.

Estratti:

«La canzone dice la verità? Non ci si può fidare dei marinai?» mormorò lei, dannatamente troppo vicina alle sue labbra. «Siete burrascosi e capricciosi come il mare e il vento?» «Scoprilo tu stessa» un sibilo roco, carico di passione, depositato sulla bocca di Mary che infine sfiorò, incapace di trattenersi.
***
Poteva anche sforzarsi di negare ciò che erano stati. Poteva tentare di lenire lo struggimento con la favola che la lontananza avrebbe cancellato ogni cosa. Il brivido lungo la pelle, il desiderio che divampava nel sangue, l’assurda volontà di rimanergli accanto per sempre.
La verità, però, era una sola. Quello era amore. Vero, profondo. Pericoloso come il mare.
***
Era strano come da lontano Devil’s Bay apparisse tranquilla, una placida isola baciata dal sole, circondata da spiagge bianche e acque così trasparenti da sembrare cristallo. Solo il vento tradiva la natura di quella baia. Portava con sé canti e musica. Talvolta grida, non sempre di piacere. A ogni colpo di remo, si svelava la verità dietro la maledizione calata su quel pezzo di terra. A tener lontano la civiltà non c’era nessuna strana tribù dai volti dipinti, e nemmeno mostri marini o fantasmi. Era il carisma pericoloso dei pirati a respingere i puri di cuore e ad attrarre chi era disposto a far di ogni cosa
una preda.

Biografia autrice:

Stefania Bernardo nasce a Ivrea il 17 dicembre 1985. È autrice di romance storici e contemporanei.
Ha esordito con il romanzo La Stella di Giada. Ama leggere, immergersi nella natura e ha un debole per il Settecento! I suoi romanzi sono ricchi di passione e intrighi, avventura e segreti da svelare.
Tra le sue pagine troverete a farvi compagnia pirati e nobili, cuori ribelli e donne forti, fate e
mascalzoni, inguaribili sognatori e indomiti combattenti…

Blog: https://stefaniabernardoblog.com/
Facebook: https://www.facebook.com/stefaniabernardoautrice
Gruppo Facebook : https://www.facebook.com/groups/184468896212475
Instagram: https://www.instagram.com/stefania_bernardo_/


Cosa ne pensate? Gli estratti sembrano interessanti! Potrebbe fare al caso vostro? Io come sempre vi aspetto!

A presto,

Sara ©

REVIEW PARTY: Recensione in anteprima #587 – LEGENDBORN DI TRACY DEONN.

BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE LETTRICI!

Oggi eccoci qui con un nuova recensione che spero possa incuriosirvi. Devo dire che avevo puntato questo libro già dalla sua uscita all’estero e speravo venisse portato in Italia. Quale migliore occasione per leggerlo, allora? Ringrazio fin da subito l’organizzatrice dell’evento per l’organizzazione e per avermi tenuto in considerazione e ringrazio la Fazi Editore con la collana Lainya per la lettura in anteprima. Ve ne parlo subito:

9791259673053_0_536_0_75Titolo: Legendborn
Autore: Tracy Deonn
Pagine: 574
Data di uscita: 12 Luglio 2022
Prezzo: 17,10 euro

Link d’acquisto: https://amzn.to/3NYNbBX
Trama: Il primo capitolo di una nuova appassionante serie fantasy in cui l’intrigante mondo delle società segrete dei college americani fa da cornice a un’avventura che affonda le sue radici nella leggenda di re Artù. Dopo che sua madre ha perso la vita in un incidente, la sedicenne Bree Matthews vuole lasciarsi tutto alle spalle. Il programma per liceali promettenti organizzato dall’Università della Carolina del Nord sembra l’occasione perfetta. Proprio durante la sua prima festa al campus, però, Bree nota delle misteriose presenze soprannaturali che seminano caos e violenza fra gli studenti per nutrirsi della loro energia. Un ragazzo tenebroso e affascinante di nome Selwyn Kane interviene per cancellare nei testimoni qualsiasi memoria dell’attacco, ma la sua magia non ha effetto su Bree che, anzi, ricorda di colpo molti particolari riguardo alle circostanze in cui è scomparsa la madre: possibile che la sua morte nasconda dei segreti magici? L’occasione per approfondire il mistero arriva grazie a Nick, il ragazzo più popolare dell’università, che le confessa l’esistenza della società segreta dei Leggendari. Quando questi si rivelano essere i discendenti dei cavalieri di re Artù e annunciano che una guerra magica sta per scoppiare, Bree deve decidere fino a che punto spingersi per scoprire la verità: userà la sua magia per abbattere la società, o si unirà alla battaglia? Clamoroso successo di vendite e critica, Legendborn, in fase di pubblicazione in nove paesi e con una serie tv in corso di produzione, è l’inizio di una grande storia ricca di suspense: un’avventura imperdibile per tutti gli amanti del fantasy.

RECENSIONE

Nicole on Instagram: “Fanart of Bree from Legendborn by @tracydeonn  https://www.goodreads.com/book/show/50892338-legendborn #br… | Fan book,  Fan art, Black girl artLa storia ha inizio con un dolore. Bree perde sua madre improvvisamente ma tutto ciò che ne consegue non la ferma da andare via da Bentonville e andare finalmente all’Università della Carolina del Nord, dove va anche la sua migliore amica Alice. E’ nel primo giorno delle matricole, dove ci si tuffa da una scogliera come iniziazione all’anno scolastico, che cominciano ad accadere delle cose strane: ci sono delle misteriose presenze soprannaturali che seminano caos e violenza per nutrirsi dell’energia dei ragazzi presenti. Un ragazzo tra i più grandi, Selwyn Kane, combatte queste cose e cerca di far dimenticare a tutti i studenti ciò che è appena successo ma Bree sembra non poter essere colpita da questo tipo di magia. E’ così che Bree comincia a pensare che può essere accaduto qualcosa di simile a sua madre e vuole entrare a far parte della società segreta di cui Selwyn e il suo nuovo tutore scolastico Nick, sembrano far parte.

Cosa succederà all’interno dell’Università? Cosa scoprirà Bree sui Leggendari e su tutto ciò che li circonda? Effettivamente sua madre entra in tutta questa storia, oppure no? Quali consapevolezze deriveranno da tutto ciò?

Sì, mi sentivo pronta per andarmene da Bentonville, ma non perché avevo coraggio. All’inizio volevo rimanerci. Mi sembrava la cosa giusta da fare, dopo tutto quello che era successo, ma vivere con mio padre, noi due soli in quella casa, mi dava un senso di colpa intollerabile. Proviamo dolore per la stessa persona, ma non è uguale. È come accostare due magneti con la stessa polarità: si respingono. Non riesco a toccare il dolore che prova mio padre. Anzi, non voglio. Me ne sono andata perché avevo troppa paura.

La trama del volume è ricca, ben delineata e strutturata davvero bene. Ci consente di muoverci molto bene all’interno della storia, anche perché nelle prime battute – almeno per quel che succede nell’ambito scolastico – tutto sembra confondere un po’ il lettore che si trova davanti tutto come primo acchito. Insomma, in questo caso ho letto la trama non appena ho cominciato la lettura, altrimenti mi sarei sentita persa. E’ scritta molto bene ed è chiara, trasparente.

La copertina è fantastica e sono felice che sia stata mantenuta così come l’originale. Pensavo che subisse delle modifiche non indifferenti, invece ci regala la bellezza di Bree in primo piano nel pieno dei suoi poteri ed è sicuramente significativa della storia che andremo a leggere e che ci troveremo di fronte. Il titolo non è stato modificato dall’originale e il connubio estetico, fa il suo bel lavoro. Il titolo sicuramente sta a rappresentare di sicuro i “Leggendari” ma non avendo subito modifiche non lo sapremo con certezza – anche se sembra piuttosto ovvio. Apprezzo moltissimo il fatto che sia stato mantenuto tutto come l’originale e da sicuramente dei punti in più a livello generale.

L’ambientazione è americana: si va da Bentonville, dove Bree viveva fino all’Università del Nord Carolina; l’epoca sembra essere moderna ma non troppo e comunque si mantiene su una linea che riporta al passato e che ci mette in discussione l’esistenza persino di Re Artù.

«Come te la stai cavando? Posso aiutarti in qualche modo?». Ambo della sfiga. Volendo rispondere in modo sincero e realistico a queste due domande, dovrei dire: Non al meglio e No, invece dico: «Sto bene». Nessuno vuole sentire la risposta sincera. La gente che ti fa le condoglianze vuole soltanto sentirsi gratificata dal semplice fatto di farti le domande di rito. Che gioco del cavolo. «Non riesco a immaginare il dolore», mormora Charlotte, coprendo un altro numero della cartella. Sì che riesce a immaginarlo, vorrebbe solo non doverlo fare. Ci sono delle verità che solo le tragedie possono insegnarti. La prima che ho imparato è che quando le persone riconoscono il tuo dolore, vogliono che esso sia manifesto. Hanno bisogno di vederlo in diretta, altrimenti non stai recitando la tua parte. Charlotte mi fissa, i suoi occhi azzurri cercano lacrime, labbra che tremano, ma la barriera è attiva, quindi non troverà niente. Anche Evan fa la posta al mio dolore, ma io punto il mento in avanti in segno di sfida e lui distoglie lo sguardo.

Our Favorite Fan Art from Tracy Deonn's LegendbornI personaggi di questa storia sono diversi e tutti molto particolari e ben delineati. La persona che sicuramente seguiremo di più è la protagonista e voce narrante del volume: Brianna Matthews, detta Bree. Avremo comunque modo di conoscere al meglio anche il suo custode e protetto Nick, e Selwyn, così come tante altre persone che fanno parte dei Leggendari o di tutta la combriccola studentesca.

Bree è una ragazza afroamericana determinata e coraggiosa, che non si lascia passare la mosca sotto al naso e dice tutto ciò che pensa senza alcun tipo di problema. Dopo aver perso sua madre, si è chiusa ancor di più in se stessa sia per la sua perdita, sia per il fatto che aveva discusso con lei poco prima che lei morisse e non riesce a darsi pace per questo. E’ determinata a scoprire la verità circa la morte di sua madre che finisce per sembrare ancor più sospetta ora che conosce l’ordine dei Leggendari e tutto ciò che si nasconde tra i Merlini e quant’altro.

Nick è un ragazzo intelligente, forte e determinato nell’aiuto di Bree, nonostante all’inizio non ne sia tanto convinto. Non ama ciò che gli è stato lasciato da suo padre ma non può fare a meno di starne nel mezzo, anche perché vorrebbe vivere come un ragazzo normale per la sua età. Dall’altro lato c’è Selwyn, misterioso, imperscrutabile e distaccato, freddo. E’ un personaggio che nel corso della lettura conosceremo meglio ma che non amerete particolarmente per via del suo continuo gioco tra bene e male nel quale non si capisce mai troppo da che parte lui si trovi. Laddove Nick ha un passato e un’eredità non indifferente alle spalle, Selwyn è un Merlino dai poteri considerevoli, protettore anche di Nick. Due personaggi agli antipodi che mescoleranno le carte in tavola più e più volte; non mancheranno le sorprese.

Faccio per andare, ma Nick mi blocca. «Le leggende sono pericolose. Non sottovalutarle».

Il perno centrale di questa storia sta tutto nelle leggende. Non si tratta solo di una storia che parla di società segrete nelle università americane ma di antichi poteri che si tramandano di generazione in generazione e di antiche eredità che verranno fuori riportando a galla antiche Leggende del Regno Unito, come quella di Re Artù e della Tavola Rotonda. Una storia che non parla solo di dolore ma di riscatto, di risposte, di discendenze e di misteriosi poteri magici.

Bree Matthews from Tracy Deonn's Legendborn (by me) : r/fanartLo stile utilizzato dall’autrice è molto semplice, fluido e scorrevole, scritto in prima persona dal punto di vista di Bree. Nonostante la fluidità e il fatto che il libro sia massiccio e consistente a livello di lettura ci sono dei punti di forza e di debolezza che vorrei analizzare con voi e ve ne parlo subito.

Punto di forza è la caratterizzazione del personaggio e la sua etnia. Apprezzo molto il fatto del personaggio afroamericano e che, nel contesto delle società segrete e quant’altro sia l’unica nera in mezzo a tanti bianchi. Oltre al fatto che questo viene rimarcato più volte, con questo romanzo si porta una voce forte, che non si lascia intimorire, all’interno di una struttura gerarchica e di eredità che funziona non da anni ma addirittura secoli. Infatti è la stessa Bree a parlare di figli di schiavisti dei neri delle stesse persone con il quale condivide la tavola.

Ho apprezzato molto la resilienza e la forza con cui Bree si impegna per andare oltre perfino ai suoi stessi limiti. E’ difficile trovare un protagonista che non si arrende e Bree non demorde, ha sempre la risposta pronta e cerca di trovare una soluzione per la sua situazione analizzando anche le piccole cose e valutando quante più cose possibile. E’ un personaggio istintivo ma forte e coraggioso, sicuramente da non sottovalutare.

Altro punto a favore è sicuramente il world building e la struttura narrativa in fatto di descrizione di luoghi. Nonostante non ci sia uno scenario particolare, almeno all’inizio, la struttura e tutto ciò con cui Bree andrà a contatto quindi luoghi, abitazioni o le sedi dei Leggendari e simil, sono evocativi e rendono particolarmente. Infatti, sembra di essere finiti all’interno del volume per come queste vengono portate avanti e spiegate.

Non ho apprezzato molto lo stile di scrittura utilizzato. Premetto che ho trovato la storia coinvolgente e spero arrivi presto il seguito del volume ma c’è qualcosa che nel corso della lettura ha stonato un po’ con tutto il resto. Non so se sia il fatto della traduzione o se sia dall’origine il problema, ma la scrittura e la storia in alcuni punti (ripeto e sottolineo, in alcuni punti!) suonano quasi come infantili, quasi sempliciotti, visto come invece finisce per svolgersi la storia. Ok che è comunque una lettura per ragazzi, la protagonista è comunque una sedicenne ed è un fantasy alla fin fine anche piuttosto leggero ma devo essere onesta: mi aspettavo molto di più da tutto questo. Ci sono fantasy che bene o male presentano lo stesso target di età del personaggio e riescono a rendere il personaggio persino migliore. Quindi ottime le descrizioni dei luoghi ma non ha coinvolto troppo a livello di narrativa generale del volume.

L’inizio di come Bree si accorge della magia e di tutto ciò che sta accadendo attorno a lei risulta confuso e un po’ fiacco. Non si pone troppe domande a livello di “Cosa sta succedendo?” ma finisce per sembrare quasi tutto normale – cosa che non dovrebbe succedere. Sotto quest’aspetto sono rimasta anche interdetta, ho riletto due volte il primo capitolo e ho riletto anche la trama per cercare di capire se fossi io il problema. Nonostante poi le spiegazioni nel corso del volume sopraggiungano e siano anche chiare e le domande di Bree diventano un vulcano esplosivo, ho visto una reazione iniziale troppo distaccata e poco umana. Non so se riesco a rendere il concetto, spero di sì.

Gli altri escono dalla biblioteca al seguito della guida, ma io rimango ancora un po’ davanti alla teca. Sono sconvolta da ciò che è rimasto taciuto: perché venivano usate le manette? Perché sono in mostra adesso? Ma soprattutto: qual è il loro ruolo nelle missioni dei merlini? I merlini non vanno semplicemente a caccia di demoni. Cacciano anche le persone.

Questo primo volume ci regala una ventata di leggerezza non indifferente vista comunque la mole.  Nonostante ciò che ho appena detto, ho trovato la lettura interessante e il libro piacevole, tant’è che sono curiosa di sapere come procede e spero che possa interessare anche a voi, se cercate un fantasy moderno ma che evoca personaggi antichi e leggendari.

Tracy Deonn scrive un primo volume di una trilogia fantasy che ci permette di sognare la magia della Tavola rotonda, di Re Artù e di tutti quei gruppi segreti ed esclusivi che ci sono nel college e di cui tutti abbiamo sognato almeno una volta di far parte. Un fantasy che ci porta con la mente al medioevo tra Merlini e Oscuri, mantenendoci con i piedi ancorati – in parte – al presente.

Il mio voto per questo libro è di: 3 balene e mezzo.

tre e mezzo

Si ringrazia la casa editrice per la copia omaggio

Vuoi acquistare Legendborn e sostenere il Blog? Acquista da Qui: Legendborn o dal generico Link Amazon: Amazon.

Aiuterai a sostenere il Blog a ricevere una percentuale che potrà essere utilizzata per acquistare libri di cui vi parlerò!


Cosa ne pensate? Potrebbe fare al caso vostro? Seguite le altre recensioni che, tra ieri e oggi, vi parleranno al meglio di questo volume.

A presto,

Sara ©

COMUNICAZIONE EVENTO: INCHIOSTRO DI GIORGIA LEURATTI.

BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE LETTRICI!

Spero che possa fare al caso vostro e che riusciate a partecipare all’evento in questione ovviamente. La casa editrice Robin Edizioni, in collaborazione con la Mondadori del posto, vi presenta questo volume e vi invita alla partecipazione. Qui sotto tutti i dettagli:

Presentazione di
“INCHIOSTRO”

Di
Giorgia Leuratti

Mediatore: Giovanni Leuratti
Letture di: Giada Zacchia

Inchiostro - Giorgia Leuratti - Libro Robin 2022, Libri per tutte le tasche  | Libraccio.it

Venerdì 22 luglio dalle 18.oo presso Le Tre Porte in Via della Verdura 21/25 (Rieti)

avrà luogo la presentazione di “Inchiostro” primo libro di poesie di Giorgia Leuratti
edito da Robin Edizioni, con la collaborazione della libreria Mondadori Bookstore.
L’evento sarà mediato da Giovanni Leuratti con letture di Giada Zacchia.
La silloge poetica, opera prima della giovane autrice, reca in sé l’urgenza viscerale di
essere “esistenza”. L’inchiostro diviene per Giorgia impronta di vita in grado di
scavare nelle sfumature degli eventi e scoprire nuove e antiche suggestioni.
“Tutto il fermento che vi era all’origine della mia scrittura, attraverso Inchiostro ha
preso forma: dapprima vi era solo una confusionaria urgenza espressiva, ora il
movimento dentro di me si sta incanalando in una sua più reale traiettoria, in una
sua ricerca, in un suo linguaggio”. Giorgia Leuratti
“Inchiostro” è il mezzo stesso della sovrimpressione, materia nera e liquida che,
come il sangue, reca in sé l’urgenza di trasportare in superficie una componente
viscerale traboccante.
Concepito come materia originaria, unico mezzo che permetta alla visione di farsi
linguaggio e oggetto di trasmissione, l’inchiostro attraversa le pagine della raccolta
assegnando alle poesie- oggetto del suo imprimersi- il ruolo di organismi vitali,
agenti in una struttura che richiama quella della tragedia greca.
Cosi come tragedia restituisce l’inesauribile tentativo dell’uomo di afferrare l’origine
del proprio dolore, la raccolta muove dalla stessa urgenza: quella di scavare nelle
sfumature degli eventi e di esplorarne le suggestioni, per trovare nell’epifania
poetica, ciò che risolva la loro intermittenza.

“Aspetto
lo sgranchirsi dell’alba
il lento flettersi
delle giunture
l’afflato tremulo
degli spifferi”

Ingresso libero


Spero che chi riesce, partecipi all’evento. Sembra un libro davvero interessante. Cosa ne pensate?

A presto,

Sara ©