SEGNALAZIONE #287 – JUNI E IL SORTILEGIO DEI DESIDERI SINCRONIZZATI DI GIUSY CRISPO.

BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE LETTRICI!

Come state? Spero stiate bene e sono felice di portarvi un nuovo volume che spero possiate apprezzare ovviamente. Ecco che ve ne parlo subito:

10a5ff71-f0d6-405e-ae5c-1ccca093d948Titolo: Juni e il sortilegio dei desideri sincronizzati.
Autore: Giusy Crispo
Progetto grafico e impaginazione: Laura Venturi
Immagine di copertina e illustrazioni: Valentina Livi
Redazione: Livia D’Aliasi
Casa editrice: Nepturanus
Genere: Fantastico
Pubblico: dai 7 anni in su
Data di uscita: 28 ottobre 2022 su Amazon e tutti gli store online e in libreria su prenotazione.

Sinossi pubblicitaria (Quarta di copertina): 
Juni è una bambina di dieci anni nata e cresciuta su una piccola isola dove il papà fa il guardiano del faro.
Non ha coetanei con cui giocare e passa le sue giornate fantasticando con Nunu, la sua amica immaginaria, e studiando insieme a sua nonna, ex insegnante. Un giorno i suoi genitori le comunicano che si trasferiranno sulla terraferma per permetterle di frequentare la scuola e conoscere bambini della sua età. Questo viaggio darà il via a una grande avventura.

Juni si troverà a risolvere un mistero inaspettato: tutti gli adulti sono scomparsi e lei dovrà provare a riportare la normalità in un mondo dove i sogni dei bambini hanno preso forma. Viaggiando tra ambienti e situazioni fantastiche scoprirà il potere dell’amicizia e della cooperazione e capirà che qualunque
azione comporta delle conseguenze. Nessuna scelta può essere fatta senza tenerne conto, neppure esprimere desideri: perché a volte si avverano.

Descrizioni aggiuntive

La storia inizia quando Juni parte dalla sua isola per trasferirsi in città. Durante il viaggio in treno avviene una cosa incredibile: il treno si ferma e da quel momento spariscono gli adulti dai vagoni. Juni e Nunu, divenuta una vera bambina, vanno in città per capire cosa sia successo. Lì si rendono conto che la
situazione è molto più seria di quanto pensassero: sono scomparsi tutti gli adulti del mondo e la città è nel caos. In una biblioteca conoscono Mark, Emily, Kobbi, Toshio e successivamente Simone. Tutti insieme dovranno scoprire cos’è il sortilegio dei desideri sincronizzati e come annullarlo. Per riuscirci Juni andrà nello spazio, diventerà piccola come una bambolina e tornerà in dietro nel tempo in un castello medievale ma per affrontare ogni situazione potrà avvalersi dei tanti oggetti magici che aveva sempre sognato di possedere. Alla fine di tante rocambolesche avventure lei e i suoi amici risolveranno il mistero e impareranno che nulla può essere fatto senza tener conto delle conseguenze, nemmeno esprimere i desideri.

Personaggi:

Juni: è la protagonista della storia. Nata e cresciuta su un’isola con pochi abitanti. Vive con i genitori, non ha amici (non ci sono coetanei sull’isola) e studia con la nonna ex insegnante. Per il suo bene i genitori decidono di trasferirsi in città.
Nunu: amica immaginaria di Juni, con l’avverarsi di tutti i desideri diventa una bambina vera.
Simone: grande amico di Juni e Nunu, con l’avverarsi dei desideri ha ricevuto il dono (per lui è una gran sfortuna) di svegliarsi ogni giorno con sembianze
bizzarre.
Mark: bambino inglese, nutre un forte astio per Juni. E’ un po’ il leader del gruppo di ricerche e riesce a teletrasportarsi.
Kobbi: bambino sudafricano esperto di riti magici e stregonerie che con l’avverarsi di tutti i desideri dei bambini, riesce a realizzare davvero.
Emily: bambina americana dolce e sensibile che adesso riesce a leggere nel pensiero di tutti.
Toshio: bambino giapponese amante delle tecnologie, grazie alla magia riesce a costruire un missile spaziale e perfino la macchina per andare in dietro nel tempo.

Brevi estratti

“Il treno frenò bruscamente e si spensero tutte le luci all’interno dei vagoni. Fuori il sole non era ancora alto nel cielo e iniziò a diffondersi per le carrozze del treno una nebbia troppo densa per essere reale. A quel punto Juni cominciò a essere veramente spaventata. D’impulso si voltò verso sua nonna e con terrore vide che nel vagone non c’era nessuno dei suoi parenti. Il cuore le saltò in gola e continuò a battere all’impazzata. Cercò il conforto di qualsiasi passeggero ma si rese conto di essere
totalmente sola. D’un tratto sentì il rumore di passi che si avvicinavano sempre di più a lei.”


“Juni continuava a camminare senza sapere dove andare né cosa risponderle: non si era mai trovata da sola di notte in giro per una città sconosciuta ed era spaventata quanto la sua amica, anche se cercava di non darlo a vedere. Rimpianse di non essere rimasta sul treno aggrappata all’idea che prima o poi i
suoi genitori sarebbero tornati, ma in un angolo del suo cuore aveva preso consapevolezza che quello che stava succedendo era qualcosa di troppo grosso, qualcosa che andava oltre la comprensione e la razionalità. Capì che si trovava nel bel mezzo di un mistero e che avrebbe dovuto fare ricorso a tutta la sua forza d’animo per risolverlo e poter riabbracciare i suoi genitori. Forse non sarebbe stato facile ma non poteva darsi per vinta pima ancora di averci provato.”


«Dunque: la notte scorsa tutti noi abbiamo fatto sogni molto particolari, anche tu. Giusto?» «Esatto. Ma come fai a saperlo?» «Sappiamo questo e molto altro. Ma se mi interrompi di continuo, come faccio a spiegarti?» «Hai ragione, scusa.» «In base a quello che abbiamo sognato sappiamo che è capitato qualcosa di molto stano: improvvisamente si sono avverati tutti i desideri espressi da noi bambini.»
«Fantastico!» esclamò lei non riuscendo a trattenere l’entusiasmo per quella notizia, ma di nuovo fu gelata dall’espressione severa di Mark che aggiunse: «Il punto è proprio questo: da qualche parte del mondo un bambino ha desiderato che gli adulti sparissero, ed è stato accontentato!».

Cenni biografici

Giusy Crispo (1979) è nata e cresciuta a San Giuseppe Vesuviano (Napoli). Laureata in Lettere Moderne e Scienze della Formazione, lavora come insegnante di italiano alla scuola primaria. Da sempre appassionata di letteratura per l’infanzia, organizza laboratori di lettura animata e scrittura creativa per bambini.


Cosa ne pensate? Potrebbe piacervi? Io come sempre vi aspetto qui ovviamente. Fatemi sapere.

A presto,

Sara ©

SEGNALAZIONE #285 – ALLEGRA E IL SORTILEGIO DI SPACCANAPOLI DI TIZIANA PETITO.

BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE LETTRICI! 

Come state? Ecco a voi che vi parlo di questa nuova uscita che spero possa fare al caso vostro e vi consiglio la lettura a scatola chiusa (anche perché non l’ho letto) e ve lo segnalo qui, tutto per voi:

Titolo: Allegra e il sortilegio di Spaccanapoli
Autore: Tiziana Petito
Editore: self publishing
Genere: narrative, mistero
Pov: terza
Prezzo ebook: € 2.99
Prezzo cartaceo: € 12.99
Data pubblicazione: 16 settembre
Pagine: 250 circa
Serie: no
Autoconclusivo: sì
Sinossi:
A Napoli, nasce Allegra, una bambina con un dono speciale. Dono o maledizione?
La piccola crescerà tra miti, leggende e misteri della città.
La sua è una famiglia come tante, ma una donna del popolo, giunta per caso alla loro porta,
diventerà indispensabile grazie alla sua disponibilità, saggezza e dolcezza.
Racconti e segreti verranno a galla, alla fine come sarà la vita della ragazza? Riuscirà ad annullare
la maledizione di cui è stata vittima inconsapevole?

COPERTINA

Amazon.it Le novità più interessanti: Tutte le novità e le prossime uscite  in Miti, saghe e leggende


Biografia

Petito Tiziana, 53 anni, napoletana. Laureata in scienze motorie. Un passato da insegnante di
Danza moderna e ginnastica a corpo libero.
Nel 1996 si sposa e diventa moglie e madre a tempo pieno. Proprio da questa condizione
inizia la sua passione per la lettura e la scrittura. Continua a barcamenarsi tra mille interessi,
dando ampio sfogo alla sua immensa fantasia.


Cosa ne pensate? Potrebbe fare al caso vostro? Fatemi sapere, io come al solito vi aspetto qui ovviamente.

A presto,

Sara ©

SEGNALAZIONE #284 – BUFFET D’AMORE – RACCONTI STUZZICANTI PER IL CUORE DI LINDA FANTONI.

BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE LETTRICI!

Come state? Altro giro, altra corsa con una nuova uscita che sta arrivando per voi. Siete pronti a scoprirla? Ve ne parlo subito, non vi faccio attendere oltre:

Anteprima: "Buffet d'amore" di Linda Fantoni -Autore: Linda Fantoni
Titolo: Buffet d’amore – racconti stuzzicanti per il cuore
Casa editrice: Youcanprint
Data di uscita: 18 ottobre 2022
Genere: Racconti rosa
Trama:
Buffet d’amore è una raccolta di undici racconti che, proprio come una tavola imbandita per un rinfresco, vi metterà davanti alla possibilità di assaporare l’amore nei suoi diversi gusti (dolce, piccante, delicato, intenso, amaro, aspro) e di scegliere la porzione in base al vostro appetito (racconti brevissimi, brevi, medi, lunghi e una novella).
L’antologia riunisce nove opere scritte tra il 2015 e il 2020 e pubblicate su varie piattaforme per autori
emergenti, alle quali si aggiungono due storie inedite.

Breve biografia

Linda Fantoni, bresciana, quarantaquattro anni, di professione è controller in un’azienda metalmeccanica. Approccia la scrittura, per passione, con una serie di racconti brevi ispirati agli incontri che cambiano la vita, Incontri, pubblicata con Youcanprint nel 2014. In seguito, sempre con Youcanprint, ha pubblicato i romanzi Il calderone dei desideri (2018) e L’uomo perfetto (2019).


Cosa ne pensate? Potrebbe fare al caso vostro? Io come sempre vi aspetto qui, felice di avervi parlato di un nuovo libro in uscita.

A presto,

Sara ©

SEGNALAZIONE #283 – I GIALLI DI MARIA CRISTINA BUOSO.

BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE LETTRICI!

Come la va? State tutti bene? Io si, e sono qui per portarvi una serie di gialli tutti della stessa autrice che mi ha chiesto di segnalarli! Ed io sono entusiasta, come sempre, di parlare di libri. Siete pronti anche voi? Ecco che ve ne parlo:

Delitto al condominio Magnolia - Maria Cristina Buoso - Libro - ARPOD -  PlaceBook Publishing | IBSTitolo: DELITTO AL CONDOMINIO MAGNOLIA
Collana: Città in Giallo – Padova 1
Autore: Maria Cristina Buoso
Copertina flessibile : 116 pagine
ISBN-13: 979-8471462571
Peso articolo: 154 g
Dimensioni: 12.7 x 0.74 x 20.32 cm
Link: https://www.amazon.it/dp/B09FCKHYV8
Sinossi
Un urlo sveglia il condominio.
Un uomo viene trovato morto. È stato ucciso con 14 coltellate.
Chi è la vittima e cosa nasconde?
Una indagine che sembra non portare da nessuna parte.
Il commissario capo Caterina Angeli in pensione da un paio di settimane e la collega commissario capo Claudia Trini della squadra mobile della Questura di Padova indagano assieme.
La soluzione vi sorprenderà.


VERNISSAGE : Buoso, Maria Cristina: Amazon.it: LibriTitolo: VERNISSAGE
Autore: Maria Cristina Buoso
Copertina flessibile : 212 pagine
ISBN-13 : 979-8593131768
Peso articolo : 322 g
Dimensioni : 15.24 x 1.35 x 22.86 cm
Link: https://www.amazon.it/dp/B08SFZD3KZ

Sinossi: 
Livia Mexico, bellissima e famosa pittrice, compare a Treviso. Le sue opere emanano una forte sensualità. Colori brillanti e pregni di mistero, così come la sua vita.
Ginevra Lorenzi, giovane ispettore capo della questura di Treviso, è incaricata di occuparsi della sparizione di un noto gallerista della città.
Ma è davvero solo una sparizione? Il caso s’infittisce quando scompaiono altre persone e
appaiono gl’inquietanti quadri di Livia. Arte, sesso e mistero sono il file Rouge di questo appassionante thriller.


Segnalazione: "Il mistero dei sei tiramisù" di Maria Cristina Buoso -Titolo: Il mistero dei sei tiramisù
Collana: Città in Giallo – Padova 1
Autore: Maria Cristina Buoso
Editore: ‎PlaceBook Publishing (20 settembre 2022)
Copertina flessibile:  156 pagine
Peso articolo: 231 g
Dimensioni‏ :‎ 12.7 x 0.99 x 20.32 cm
Prezzo: 10,40 euro
Link per acquisto: https://www.amazon.it/dp/B0BFWX5PD4/

Sinossi: 
Chi ha vandalizzato l’ambulatorio di Andrea Stella e sta distruggendo i tiramisù di Alice?
Sono collegati questi due fatti?
Caterina dovrà scoprirlo e come al solito Claudia l’aiuterà nell’impresa. Ancora una volta il quartiere, con i suoi abitanti, sarà il protagonista di questa nuova avventura.


BIOGRAFIA MARIA CRISTINA BUOSO

Scrive le prime cose quando era giovanissima, inizia con fiabe e poesie, crescendo amplia la sua scrittura con racconti brevi, copioni, romanzi e gialli. La poesia “Aiutami” è stata inserita nell’Antologia Multimediale “Una poesia per Telethon”, a scopo benefico (2004). La poesia “Pace in Guerra” nel concorso indetto da A.L.I.A.S. (Melbourne – Australia), ha ricevuto la Menzione D’Onore. La poesia “Bugie” (Stones of Angles) è stata inserita nel Vol. 6 – In Our Own Words: A Generation Defining Itself – Edited by Marlow Perse Weaver U.S.A. (2005). Ha vinto il terzo premio nel Concorso Letterario “Joutes Alpines” dell’Associantion Rencontres Italie Annecy (Francia) per la Sez. Prosa (Italia) con il racconto “Il vecchio album” (1997). Questi sono solo alcuni dei vari riconoscimenti che ha ricevuto. Ha pubblicato alcuni libri. Nel 2017 “Anime”. Nel 2021 “schegge di parole” e “delitto al condominio Magnolia”, “l’Incidente” nel 2022.


Cosa ve ne pare? Potrebbero fare al caso vostro queste uscite? Come sempre vi aspetto con commenti, opinioni, news, anche per un salutino.

A presto,

Sara ©

SEGNALAZIONE #282 – I TUOI OCCHI TRA LA NEBBIA DI ILARI C.

BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE LETTRICI!

Come state? In questo inizio di fine settimana sono per portarvi una nuova lettura che spero possa interessarvi. Siete pronti a scoprire di cosa si tratta? Ecco a voi:

I tuoi occhi tra la nebbia eBook : Ilari C.: Amazon.it: LibriTitolo: I tuoi occhi tra la nebbia

Autrice: Ilari C.

Editore: self-published

Genere: mm romance contemporaneo

Data di uscita: 16 marzo 2020

Prezzo: ebook 3,99 – cartaceo 12,99 (in uscita a fine mese)

Link al blog con info: www.ilariclibri.wordpress.com

Contatto Instagram: ilariclibri

Link acquisto: https://www.amazon.it/gp/product/B085RM746Q/ref=dbs_a_def_rwt_bibl_vppi_i0

Trama:

Matt è un poliziotto sotto copertura. Il suo lavoro gli impone di cambiare identità e mischiarsi con i criminali, ma a lui non dispiace. Da quando il suo ragazzo è morto a causa di un’overdose, il suo unico obiettivo è catturare Alain, il trafficante che lo ha adescato nel giro della droga e che poi gli ha venduto la dose fatale. Ora che ci è riuscito, però, gli rimane solo un grande vuoto e l’ennesima indagine su un nightclub chiamato Sweetdreams.

James è un astro nascente del calcio, ma sta mandando a rotoli la sua vita e la sua carriera in un vortice di alcol e notti brave. Dopo aver superato un’infanzia di abusi, credeva di aver trovato l’amore in un uomo più grande, ma il risveglio dal sogno è stato brusco e adesso si ritrova con un fidanzato in galera e il senso di colpa per le azioni a cui l’amore lo ha indotto. Il locale preferito per perdersi nei fumi dell’alcol e del sesso è quello più lontano dal mondo glamour della Londra che conta, lo Sweetdreams.

Quando le strade di Matt e James si incontrano l’attrazione è palpabile, ma innamorarsi ancora non è facile per nessuno dei due. Matt sa che se anche James gli aprisse il suo cuore c’è più di un segreto che potrebbe dividerli per sempre, a cominciare dal vero lavoro di Matt.

E se James e i criminali su cui Matt indaga scoprissero la verità? È possibile lasciarsi alle spalle la nebbia del passato per ricominciare?

ESTRATTO

I TUOI OCCHI TRA LA NEBBIA DI ILARIA C. – Sognando Con Un Libro In Mano

I tuoi occhi tra la nebbia è un romanzo mm (gay romance) che per le scene e le tematiche descritte è adatto a un pubblico adulto. I due protagonisti compaiono nella serie Sotto la superficie ma NON c’è bisogno di conoscere la serie, in quanto questo romanzo è uno stand alone.


Cosa ne pensate di questa uscita? Potrebbe piacervi o interessarvi? Io come sempre vi aspetto qui!

A presto,

Sara ©

SEGNALAZIONE #280 – LA ROSA E IL PETTIROSSO DI ARIANNA COLOMBA.

BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE LETTRICI!

e buona giornata! Sul pezzo sempre per lasciarvi una novità in libreria e negli store che spero possa fare il caso vostro e/o interessarvi. Pronti a scoprire questa novità? Eccola per voi:

La Rosa e il Pettirosso : Colomba, Arianna: Amazon.it: LibriTitolo: La Rosa e il Pettirosso.
Autore: Arianna Colomba
Serie: Il Bacio delle Tenebre.
Volume: 1 (autoconclusivo) di 2
Genere: Storico/Paranormal Romance
Pubblicazione: Self Publishing.
Pagine: 389
Link: Ebook / Cartaceo
Trama:
Sono solo due le cose che possiede Aileen: un sogno e una borsa che custodisce gelosamente. È in fuga da un passato fatto di incubi e orrori, verso la speranza di una nuova vita a Londra. Ma l’epoca Vittoriana è un pozzo nero, fuligginoso e letale, per chi ci si addentra in maniera incauta. Nascosti dal fumo delle fabbriche e le ceneri dei camini, la città cova segreti antichi: intrighi, sette proibite, riti oscuri e identità nascoste ma soprattutto Nikolas, che sembra incarnarne ogni aspetto in un inquietante sguardo color inverno. Al ritmo martellante del mistero e dell’amore tormentato, le vite di più personaggi s’intrecciano, unendosi assieme per risolvere un mistero mortale fatto di sangue e Tenebre.

Un Paranormal Romance storico, La Rosa e Il Pettirosso, che nasce sotto il nome di “Il Bacio
delle Tenebre”, pubblicato su Amazon nel 2019. Torna nel 2021 con un nuovo titolo, aspetto e
scene aggiuntive, per arricchire un percorso che saprà tenervi incollati dalla prima all’ultima
pagina.

Estratto

Il dolore venne presto sostituito dal calore del sangue. Di lì a poco, tutto sarebbe finito e allora ogni notte di follia, ogni incubo passato o presente sarebbe svanito nel nulla. Mi afferrò. Mi strinse il polso con tanta forza che le mie dita si aprirono di riflesso. Abbandonai l’arma e, prima ancora che potessi spalancare le palpebre, il respiro di Nikolas mi sfiorò la fronte mentre il vetro mi
veniva sfilato via dal petto. «No, Uccellino. Non così.» Era affanno quello che sentivo nella sua voce? Avrei voluto gridare, urlargli contro tanto la rabbia quanto lo stupore. La prima, per essere intervenuto in qualcosa che non gli riguardava, come il mio diritto a decidere come avrei dovuto morire. La seconda, per essere riuscito a coprire una distanza del genere in quello che, a mio avviso, era stato un battito di ciglia. Più di trenta piedi nel tempo di un Mio respiro. Più di trenta piedi per ritrovarlo piegato su di me. «Perché vuoi uccidermi tu?» sibilai. «Sì. Esatto.» «Non succederà mai, vero?» domandai e Nikolas tacque. Lo sussurrai sulle sue labbra, col viso alto e il respiro spezzato. Lo odiai con la stessa forza in cui desideravo che non se ne andasse. «Attenta a ciò che fai, Uccellino. Non sempre scavare a fondo permette di portare alla luce dei tesori. Spesso, ciò che emerge è letame.» Lo disse con rabbia, la stessa che gli illuminò lo sguardo nell’attimo stesso in cui mi sollevò la mano offesa. Il sangue scivolò via dalla ferita, libero di scorrere in un rivolo sottile lungo l’avambraccio, per poi sparire sotto la balza della manica. Nikolas socchiuse le palpebre e inspirò a fondo. Si chinò sulla mia pelle e in un gesto lento, languido, ridiscese lungo il braccio, sino al seno ferito, dove si fermò. «No.» Gli sfiorai lo zigomo e lo vidi rabbrividire, nascosto dalle ombre della tuba che subito dopo afferrai, pronta a sfilarla via perché non mi fosse precluso niente di lui, tantomeno il suo sguardo. «La verità è che tu non puoi fare a meno di me.»


Cosa ve ne pare? Pensate possa fare al caso vostro? Io come sempre vi aspetto qui, ovviamente.

A presto,

Sara ©

PROSSIME USCITE PER LES FLANEURS EDIZIONI, EQUILIBRI, NEWTON COMPTON, HEARTBEAT EDIZIONI, NORD SUD EDITORE, MARSILIO, FAZI E LEGGEREDITORE.

BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE LETTRICI!

Altro giro, altra corsa con tutte queste nuove uscite in arrivo per noi in libreria! Spero di trovarvi bene e in pieno vigore per leggere una valanga di libri, quelli che stanno per arrivare in libreria. Ecco, come sempre divisi per editore:

HEARTBEAT EDIZIONI

Titolo: SEXY E PROIBITO 
Autrice: Ja Low
Genere: Office Romance
Finale: autoconclusivo
Serie: I PLAYBOY DI NEW YORK #1 
Pagine: 280
Formato: ebook – cartaceo
Prezzo: 3,99€ – da definire
Data di pubblicazione: 18 novembre 2022 
Trama: Chloe Jones sta cercando di mettere a tacere lo scandalo di aver lasciato il suo fidanzato, leggenda del Super Bowl, all’altare. Non c’è modo migliore per fuggire che trasformare la sua luna di miele in una vacanza con le amiche. Quello che non si aspettava era di incontrare uno sconosciuto sexy. 
Com’era il detto: chiodo scaccia chiodo, no? Chloe è pronta per un nuovo inizio, peccato che il suo ex vendicativo le stia rendendo le cose difficili. Finché non ottiene il lavoro dei suoi sogni. Ma non era preparata a trovarsi faccia a faccia con lo sconosciuto sexy che ha conosciuto in vacanza: Noah Stone, il più grande playboy di New York, è il suo nuovo capo. Chloe può essere professionale anche se tutto ciò a cui riesce a pensare sono le sue labbra. E il modo in cui riempie così bene i pantaloni del completo elegante. È totalmente proibito; tuttavia, è possibile resistere all’attrazione che li unisce? 

NORD SUD EDITORE

Paolo e Francesca. Romanzo di un amore - Strukul, Matteo - Ebook - EPUB2  con Adobe DRM | IBSAutore: Matteo Strukul
Titolo: PAOLO E FRANCESCA – Romanzo di un amore
In libreria dal: 18 ottobre
Pagine: 272
Prezzo: 9,90
Trama: Fra le torri e i castelli dell’Italia medievale si consuma una delle più grandi storie d’amore di tutti i tempi, quella fra Paolo Malatesta e Francesca da Rimini. Francesca ama i libri e le avventure di maghi e cavalieri, sogna un Lancillotto che le faccia battere il cuore. Nel suo destino, però, c’è un matrimonio combinato con il rozzo Giovanni Malatesta, guerriero spietato e conquistatore sanguinario. La sua sorte sembra già scritta, almeno fino a che Francesca non incontra Paolo, il fratello di Giovanni venuto a sposarla per procura. Nell’attimo in cui si scambiano il primo sguardo, i due cognati sono già perduti, condannati a bruciare di un sentimento impossibile da vivere a pieno eppure troppo doloroso da reprimere. La loro passione, resa immortale da Dante Alighieri nel canto V dell’Inferno, rivive fra le pagine di questo romanzo insieme allo splendore dell’Italia del tempo, con le sue corti e i tornei, gli intrighi e gli inseguimenti.


MARSILIO

La setta

Autore: Camilla Läckberg, Henrik Fexeus
Titolo: La setta
traduzione di Laura Cangemi

Pagine: 768
Collana: Farfalle

ISBN: 978-88-297-1034-8
Prezzo: 24,00 EURO
Trama: Quando un bambino sparisce da una scuola materna di Södermalm, a Stoccolma, l’agente Mina Dabiri è di nuovo in prima linea. Due anni dopo i drammatici eventi che li hanno fatti incontrare, Mina torna a chiedere aiuto a Vincent Walder, finendo per coinvolgere il celebre mentalista in un’indagine che questa volta la toccherà molto da vicino. All’esperto di psicologia e comunicazione non verbale, che molti ritengono perfino capace di leggere nel pensiero, saltano subito all’occhio le analogie con un caso di qualche anno prima, un dramma dal tragico epilogo. E adesso tutto fa pensare che altri bambini siano in pericolo. I rapimenti che si succedono sembrano seguire uno schema rigorosamente logico e allo stesso tempo folle, in cui si possono riconoscere aspetti quasi ritualistici, se non addirittura simbolici. È possibile che dietro comportamenti tanto estremi si nasconda una setta? Ma chi ne manovra i fili? E, soprattutto, qual è il suo obiettivo? Mentre Mina cerca di tenere a bada i ricordi e allontanare il passato e Vincent crede ancora di poter ignorare l’ombra che la sua anima nasconde, la fortezza inaccessibile che ognuno dei due ha eretto intorno a sé comincia a sgretolarsi.
 


FAZI

Le dame di Grace Adieu - Susanna Clarke | Fazi EditoreTitolo: Le dame di Grace Adieu
Autore: Susanna Clarke
Pagine: 276
Collana: Lainya
Data di uscita: 18-10-2022
Dopo Piranesi e Jonathan Strange & il signor Norrell, ritorna il magico mondo di Susanna Clarke, la regina del fantasy, finalista al Man Booker Prize e vincitrice del Women’s Prize for Fiction.
Trama: Molti mortali hanno vagato per le campagne inglesi senza farne più ritorno. Questo perché tra i boschi silenziosi e le verdi colline si celano dei confini invisibili, al di là dei quali il mondo reale si ripiega su dimensioni assai più magiche e ricche di insidie. Lo sanno bene i protagonisti di queste storie, che si ritrovano a interagire con creature impertinenti e maliziose che giocano con la superficie delle cose, scompigliando il buon senso e l’ordine della realtà. Da una vita di campagna solo apparentemente tranquilla fino ai castelli dove è stata scritta la storia dell’Inghilterra, in questi racconti maghi e fate si intromettono nelle esistenze assolutamente comuni di vicari di campagna e fidanzate gelose, ma anche nei destini di figure storiche come Maria di Scozia e il duca di Wellington.


NEWTON COMPTON

I gatti di casa Hemingway - Lindsay Hooper - Libro - Newton Compton Editori  - Anagramma | IBSTitolo: I gatti di casa Hemingway
Autore: Lindsey Hooper
ISBN: 9788822764034
Collana: Anagramma n. 1057
Pagine: 288
Prezzo: € 12,00
Trama: Con una laurea in Letteratura inglese, senza un soldo ma con molti progetti per il futuro, ha accettato di lavorare come guida nella casa-museo di Hemingway. Contro ogni aspettativa, però, si è perdutamente innamorata. A rubarle il cuore sono stati i cinquantaquattro gatti che circolano liberamente per la tenuta, i discendenti di Snowball, l’adorata micina del grande scrittore. E così Laura passa le sue giornate insieme a Nessie, la mamma-gatto che sembra avere adottato anche lei; Pawpa, anziano e sempre imbronciato; Chew-Chew e Whiskey, la coppia di furfanti che non perde occasione per combinare guai; Boxer e Bullfighter, con le loro zampone extralarge… e altre decine di felini, uno più straordinario dell’altro. Proprio quando Laura sta cominciando a godersi la sua estate, i notiziari annunciano l’arrivo sulla Florida di un violento uragano. Dal momento che evacuare tutti e cinquantaquattro i gatti è un’impresa impossibile, Laura e i suoi colleghi decidono di restare, barricati nella casa di Hemingway, per affrontare la tempesta tutti insieme. Li aspetta un’avventura indimenticabile…


Cassandra - Cinzia GiorgioTitolo: Cassandra
Autore: Cinzia Giorgio
ISBN: 9788822771704
Collana: 3.0 n. 249
Pagine: 256
Prezzo: € 12,00
Trama: Quando il dio Apollo invia i suoi serpenti nella cesta in cui Cassandra, ancora in fasce, dorme tranquilla, è chiaro a tutti che la bambina sia destinata a una vita eccezionale. Ma persino una principessa come lei, figlia del grande re Priamo, signore di Troia, dovrà piegarsi a un disegno più grande della sua singola esistenza. E così, fin dalla giovanissima età, Cassandra comincia, per volere del dio, ad avere visioni degli eventi futuri.Quello che tutti chiamano “il dono” sarà però la sua condanna a una solitudine senza scampo, alla quale Cassandra cercherà di sfuggire, scatenando una sequenza di avvenimenti fatali, che porteranno la sua Troia alla guerra narrata nei millenni a venire. E il suo dono non le sarà utile nemmeno a salvare chi ama. Nulla potrà fare per allontanare la morte, seppure prevista. In un mondo in cui la vita degli uomini è scandita dai capricci degli dèi e governata dall’ineluttabilità del fato, una donna cercherà di opporsi con coraggio a un destino capace di sconvolgere l’esistenza dei mortali.


Il problema è che ti sposo - Servente, Paola - Ebook - | IBSTitolo: Il problema è che ti sposo
Autore: Paola Servente
ISBN: 9788822772824
Collana: narrativa n. 3273
Pagine: 100
Prezzo: € 0,99
Trama: Patti lavora in una radio di Genova, sta per sposarsi e, finalmente, dopo un’adolescenza colma di dolore, può dirsi felice. A poche settimane dal matrimonio, decide di riportare su un diario i suoi pensieri, di ogni tipo: dal commento a uno spot ridicolo visto in tv ai ricordi piacevoli o infelici della sua vita. Lea gestisce una società di wedding planning a Rapallo, colleziona rapporti assurdi e la sua vita è un caos. Ora sta per fare il grande salto: insieme a Mark Holder (responsabile artistico di una grande società britannica di wedding planning), organizzerà il matrimonio di un famoso attore inglese. Gli imprevisti però sono dietro l’angolo: Renato, il suo inetto capo sosia di Toto Cutugno, accumula gaffe su gaffe con gli inglesi; Viola, il grafico più sbadato del mondo, sbaglia i nomi sui libretti di due clienti a poche ore dalla cerimonia e, come se non bastasse, si fa fotografare da un paparazzo insieme all’attore inglese. Cosa lega Patti e Lea, così simili e così diverse?


LEGGEREDITORE

By any other name. Con qualsiasi altro nome - Lauren Kate - copertinaTitolo: BY ANY OTHER NAME. Con qualsiasi altro nome
Autore: Lauren Kate
Prezzo: €14.90 libro
Prezzo: €
8.99 ebook
Genere: Romance
Collana: NARRATIVA
Data di uscita: 18 ottobre 2022
Trama: Con una carriera di successo come redattrice di romanzi e un fidanzato che possiede tutte le novantanove caratteristiche di una lista curata nei minimi dettagli, Lanie è al settimo cielo. Un giorno le viene data l’opportunità che aspetta da sempre: lavorare con l’autrice di fama mondiale che è anche la sua più grande ispirazione nella vita e in amore: Noa Callaway. E pensare che quando era solo una ragazza, si affidò proprio ai suoi libri per risollevarsi dalla perdita di sua madre e trovare la giusta via. Noa Callaway è quindi qualcosa di molto di più che l’autrice di punta della casa editrice per cui lavora Lanie e da cui dipende il suo futuro come quello dei suoi collaboratori e amici, Meg e Rufus. Per ottenere così quella tanto desiderata promozione (e salvare i bilanci della società!), tutto quello che Lanie deve fare è curare il blocco dello scrittore di Noa. Eh già, perché Noa, per la prima volta, è in ritardo di quattro mesi sulla consegna: un vero disastro. Sembra semplice, no? Ma c’è qualcosa di più: se nessuno ha mai visto o parlato con la misteriosa Noa Callaway non è solo per una scelta di marketing ma anche per un motivo inimmaginabile che sconvolgerà il mondo di Lanie, mettendo in discussione tutto ciò che credeva di sapere.  Tra una New York inedita e sorprendente e uno scorcio della meravigliosa Costiera amalfitana, si snoda una storia sull’amore, sull’amicizia, sulle incomprensioni e sui silenzi che possono trasformarsi in occasioni per guardarsi dentro e magari dare un senso a certi vuoti che sembrano incolmabili.

Love & other words. L'amore e altre parole - Christina Lauren - Libro -  Leggereditore - | IBSTitolo: LOVE&OTHER WORDS. L’amore e altre parole
Autore: Christina Lauren
Prezzo: €12.90
Genere: Narrativa
Collana: Narrativa
Data di uscita: 21 ottobre 2022
Trama: Macy Sorensen ha ventotto anni ed è una donna ambiziosa quanto abitudinaria. Lavora sodo come tirocinante in pediatria e sta per sposare un uomo più grande di lei, separato e finanziariamente stabile. Ma quando si imbatte in Elliot Petropoulos, il primo e unico amore della sua vita, le sue certezze iniziano a vacillare. Un tempo Elliot aveva rappresentato tutto il suo mondo: prima il migliore amico con cui condividere libri, parole preferite, delusioni e scanzonati pomeriggi estivi, poi l’uomo che, dopo la morte di sua madre, aveva convinto il suo cuore ad aprirsi di nuovo, per spezzarlo la notte stessa in cui le aveva dichiarato il proprio amore. Undici anni dopo, Macy è una donna riservata, che tiene le persone a distanza e si dedica anima e corpo alla professione, ma il caso per lei ha in serbo altro, e rimette Elliot sul suo cammino… Ormai estranei l’uno all’altra, con i ricordi oscurati dalla sofferenza per ciò che è successo molti anni prima, entrambi hanno la possibilità di riscoprire le emozioni travolgenti del primo amore, quello che non si dimentica mai, a patto però di superare il passato e andare oltre sé stessi… Un’appassionante e brillante storia sulla magia del primo amore e sull’eternità delle vere emozioni!


EQUILIBRI

L'ufficio stampa specializzato in libri e eventi culturaliTitolo: Bomber
Scritto da Paul Dowswell
Traduzione di Aurelia Martelli ed Eugenia Beccalli
Illustrazione di copertina di Massimo Pastore
Collana: Max Storie Selvagge
Formato: 14×21, brossura
Pagine: 336
Prezzo: 16,00 €
ISBN: 978-88-945140-4-9
Età di lettura: Dai 12 anni
In libreria dal: 28 ottobre 2022
Trama: È il 1943, il diciassettenne Harry Friedman lascia Brooklyn, la sua città natale, per arruolarsi come volontario nell’aviazione americana durante la Seconda Guerra Mondiale. Giunto nella base inglese di Kirkstead, entra a far parte dell’equipaggio del Macey May, una Fortezza Volante, uno dei velivoli tecnologicamente più avanzati del tempo. Harry è mitragliere ventrale e durante le missioni opera stando chiuso in una minuscola sfera d’acciaio sospesa sotto l’aereo. Sin dai primi giorni di addestramento gli appare chiaro che la guerra nei cieli è brutale tanto quanto quella terrestre e che la sua vita è appesa a un filo. La conferma di questa terribile verità arriva nel corso di una spaventosa missione nel cuore della Germania nazista, quando il Macey May viene colpito e cade a pezzi sotto i bombardamenti dei razzi nemici. Harry è uno dei pochi membri dell’equipaggio che riesce a sopravvivere lanciandosi col paracadute. Si ritrova però catapultato in una terra sconosciuta, dove il pericolo di una cattura da parte dei nazisti è incombente. In queste circostanze disperate, il ragazzo riceve l’aiuto di alcuni membri della Resistenza francese, ma il piano per tenere celata la sua identità e fare ritorno clandestinamente in Inghilterra si rivela estremamente complesso e rischioso. Anche in questo caso avrà bisogno di tanta fortuna e tanto coraggio. Un coraggio che non ha mai sospettato di avere. Un coraggio di cui non può fare a meno, perché ad essere in gioco è la libertà.


LES FLANEURS EDIZIONI

la porta magicaTitolo: La porta magica
Autore: FEDERICO E NOEMI FABBRI
Genere: Narrativa
Collana: Parole
Pagine: 132
Prezzo: € 14,00
Ean: 9791280063519
Data di uscita: 31/10/2021
Trama: Federico e Noemi sono due fratelli. Un giorno, mentre giocano insieme, scoprono per caso una porta magica. Decidono di attraversarla e si ritrovano in un mondo incantato abitato dai protagonisti delle favole più famose e dai personaggi dei cartoni animati più popolari. I due ragazzi vivranno avventure ed esperienze uniche che cambieranno nel profondo la loro vita facendo riscoprire loro i valori più autentici. La porta magica è una favola moderna dedicata non solo ai più piccoli ma anche agli adulti che potranno, tra una risata e l’altra, riconciliarsi con la fantasia e tornare a sognare a occhi aperti.


Blog dedicato a Santa Maria di Leuca: itinerari, notizie ed eventiTitolo: ELPIS
Autore: BEATRICE MONTENEGRO
Genere: Narrativa
Collana: Parole
Pagine: 254
Prezzo: € 17,00
Ean: 9791280063472
Data di uscita: 24/10/2021
Trama: In un futuro ormai molto vicino, il gruppo di inquilini della palazzina in via degli Olmi si ritrova a fare i conti con le conseguenze del surriscaldamento globale che ha cambiato in maniera irrimediabile l’esistenza sulla Terra: l’ambiente è sempre più arido, al punto che la notte si è sostituita al giorno, gli individui cercano una nuova identità, i media si occupano soltanto della crisi climatica e i governi studiano territori alternativi da colonizzare. In questo scenario apocalittico, le vite dei residenti si intrecciano e si dipanano in un susseguirsi di eventi, di prove quotidiane che li costringono a guardarsi dentro e confrontarsi ognuno con le proprie paure. Un romanzo che non guarda soltanto, con nostalgia e rammarico, a un passato ormai perduto ma che pone domande sul futuro dell’umanità e sulla necessità impellente di invertire la rotta prima che tutto vada alla deriva.


Cosa ne pensate di queste nuove uscite? Siete curiosi di scoprirle? Io spero possano fare al caso vostro e possiate trovare qualcosa di nuovo e interessante da leggere. Quali uscite vi intrigano di più?

A presto,
Sara ©

COVER REVEAL # – UN AMORE IN GALLERIA DI CHIARA MICOZZI.

BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE LETTRICI!

Come state? Oggi sono qui per portarvi una novità che spero possa interessarvi. Eccoci qui con una nuova uscita per voi, spero possa interessarvi. Ve ne parlo subito:

Titolo: Un amore in Galleria

Autrice: Chiara Micozzi

Genere: Chick lit

Tipologia: Autoconclusivo

Uscita28 ottobre 2022

Prezzo: promo a 0,99 poi 2,69 euro

Casa Editrice: Blueberry Edizioni

Pagine: 290 circa

LA COPERTINA

Una amore in galleria

TRAMA:

Federica Spaziani è colei che si potrebbe definire la classica brava ragazza: trent’anni, vive da sola a Roma, single convinta, lavora come assistente nella galleria d’arte contemporanea di Serena Altieri. Un luogo di lavoro decisamente prestigioso che espone opere di successo grazie all’Intuizione e alla preparazione, soprattutto, della nostra Federica. Peccato che la sua titolare non sia così ben disposta a riconoscere i suoi meriti e non faccia altro che sminuirla costringendola a compiti desolanti come fare da baby-sitter a suo nipote di dieci anni Carlo Alberto. Per Federica non è facile districarsi tra il suo lavoro e il bimbo pestifero ma riesce comunque a ritagliarsi i suoi momenti di svago, giocando a pallavolo e uscendo con il suo
migliore amico, Riccardo. Un giorno, però, la sua strada si incrocia con quella del sexy ed elegante barone di Campello, Diego Alfredo De Mattei che vuole acquistare un quadro della galleria. Federica vacilla, non
riesce a restare indifferente al suo fascino e qualcosa la spinge a conoscerlo meglio. Non sa, ovviamente, che in realtà si tratta di un carabiniere sotto copertura che deve indagare sulle misteriose sparizioni di oggetti d’arredo alla galleria. Ma anche Federica, il suo collega spagnolo Ramon, Carlo e Riccardo stanno indagando a loro volta sulle sparizioni, inconsapevoli di mettere a rischio la copertura di Diego.
Tra incomprensioni, appostamenti, street art e uscite romantiche Federica riuscirà a prendere in mano la sua vita professionale e, perché no, amorosa? Con l’aiuto dei suoi amici e del piccolo Carlo troverà il coraggio di rovesciare le sue convinzioni e imboccare la via del vero amore?


Cosa ne pensate? Potrebbe piacervi questa lettura e fare al caso vostro? Fatemi sapere, io ovviamente vi aspetto.

A presto,

Sara ©

RECENSIONE #604 – CENTO POESIE D’AMORE A LADYHAWKE DI MICHELE MARI.

BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE LETTRICI!

Come state? Eccoci qui con un nuovo libro che spero possa fare al caso vostro, che era davvero tanto che volevo leggerlo. Quindi non posso che parlarvi di questo volume che spero alleggerisca questo inizio di settimana ovviamente. Ecco a voi:

51qg-rtahfl-1Titolo: Cento poesie d’amore a Ladyhawke
Autore: Michele Mari
Data di uscita: 27 febbraio 2007
Pagine: 111
Editore: Giulio Einaudi editore

Link d’acquisto: https://amzn.to/3eyew2k
Trama: Colto e citazionistico, ma immediato alla lettura, autobiografico e “vero” nei contenuti. Romantico e sentimentale nella tonalità di fondo, ma attraversato da un’ironia che si incastona negli snodi strutturali del libro, oltre che nelle sue pieghe più visibili. Testimonianza di un’ossessione privata, ma anche lucida analisi dei mostri che possono dominare la mente dell’uomo.

RECENSIONE

shallow focus photo of white daisy flowersLa raccolta di poesie di Michele Mari è una raccolta controversa e contraddittoria che non si limita solo a citare piccole parti a antichi poeti o poesie che conosciamo perché davvero famose nello specchio sociale e culturale. E’ una raccolta ricca di dettagli, dai tratti autobiografici e che tratta un tema ormai quasi ridondante che finisce per non essere de tutto scontato come sembra. 

Cosa vuole comunicarci Mari con questa raccolta? Quali sono le cose che lo hanno cambiato dentro e quali poesie ci porterà con le quali si mette a nudo? 

Verrà la morte e avrà i miei occhi
ma dentro
ci troverà i tuoi

La trama ci mostra ciò che la raccolta rappresenta anche con la sua stessa copertina. Non ci dice grandi cose ma ci mostra l’autore e di cosa andrà a trattare tutta la poesia, cosa che renderà davvero di più una volta che andrà letta, ovviamente. 

La copertina è un classico che Giulio Einaudi Editore ha imposto alle raccolte di poesie, non solo per lui ma per quanto riguarda tutta la categoria della sezione delle poesie. Questo in ogni caso accade alla categoria in generale delle poesie che molto spesso si ritrova un volume all’apparenza anonimo con su scritta una poesia che tende a catturare il lettore già dalla copertina e per la maggior parte delle volte ci riesce. Trovo che la poesia in copertina attiri particolarmente il lettore incuriosito e quindi fa il suo lavoro, sicuramente.

Il titolo è la cosa più bella, a mio parere, di tutta la raccolta. Le poesie all’interno sono Cento, sono d’amore e ha voluto “dedicarle” in qualche modo a Ladyhawke film must davvero dolce oltre che una delle storie d’amore cinematografiche più belle fatte all’epoca. 

Come un serial killer
faccio pagare alle altre donne
la colpa
di non essere te

maps lying on the floorIndubbiamente non c’è un ambientazione né un’epoca visto che il volume tratta di una raccolta di poesie e non di un romanzo o di un libro di narrativa. E’ comunque messo in conto che l’epoca di sviluppo di queste poesie è decisamente moderno rispetto a quelle dei grandi poeti del passato che ci precedono e elevando anche un lato citazionistico della situazione.

Il perno centrale di questa raccolta è l’amore, tema trattato ormai in tutte le salse e quello più popolare quando si finisce a parlare di libri. Ed oltre ad essere il tema più usurato è anche un tema in cui l’autore si ritrova piuttosto bene, gettando non solo le basi per qualcosa di autobiografico ma per qualcosa che ci consente di conoscere al meglio l’autore. Il tema è centrale e focalizzato e sulla scorta di questo, Mari fornisce un arguta selezione delle poesie dell’epoca latina, moderna e medioevale e finisce quasi per canzonarle.

Centoundici
giorni
sono passati dalla tua nascita alla mia
cento
perché si lambiccasse il maleficio
dieci
per organizzare il nostro incontro
uno
perché ti amassi

person holding glass jarLo stile utilizzato all’interno della raccolta è semplice, lineare e longilineo. Le poesie non sono mai particolarmente lunghe e l’autore finisce per colpire maggiormente sul tratto e sulla struttura della poesia breve. Quando va più per le lunghe finisce per rendere troppo sciapa la poesia, “ridicolizzandola” (dico proprio per estremo perché non riesco a trovare un altra parola per rendere meglio ciò che intendo).

La raccolta di poesie riprende delle poesie del passato, le cita e cambia drasticamente, le banalizza quasi rendendole ancor più semplici. Non amo molto questo genere di discorso sulle poesie e qui parte la questione: allora cosa lo hai letto a fare? Vi rispondo subito: Ero curiosa di come fosse stato strutturato il tutto e poi la poesia in copertina così come altre poesie che girano per il web mi incuriosivano, quindi perché no provare? Per le più brevi che vi ho anche citato nella recensione posso dire di esserne anche abbastanza soddisfatta e mi colpiscono nella giusta misura. Per quanto invece riguarda il resto non le ho amate particolarmente e non apprezzo questo tipo d’ironia nella poesia che trovo una cosa quasi sacra da leggere. Le poesie (a mio parere estremamente soggettivo) devono comunicare diversamente dalla narrativa e comunicano dei sentimenti in maniera articolata seppur leggera e delicata, devastante e sorprendente tutto nello stesso momento assieme. Ho apprezzato quindi la raccolta nella sua interezza perché è ben strutturata e ben composta, così come determinate poesie all’interno ma qualcosa non mi ha convinto pienamente rispetto a come invece speravo. 

Nella mia testa
c’è sempre stata una stanza vuota per te
quante volte ci ho portato dei fiori
quante volte l’ho difesa dai mostri

Adesso ci abito io
e i mostri sono entrati con me

Il libro è una raccolta di poesie non particolarmente originale a livello di poesie ma sicuramente unica nel suo genere per la linea generale che la raccolta tende ad assumere. Una raccolta da leggere se si ha la curiosità di leggere delle poesie rivisitate in chiave canzonatoria, moderna, molto più semplice di come queste siano effettivamente.

Michele Mari con questa raccolta rende ancor più inimitabile quello che già era. Scrive una raccolta che nel suo tema e nella sua rappresentazione dell’amore difficile e tormentato ma che alla fine ci regala delle emozioni e delle sensazioni uniche e lui le esprime sia per questo che per tutto il resto che ne deriva.

Il mio voto per questo libro è di: 3 balene e mezzo.

tre e mezzo

Libro acquistato

Vuoi acquistare Cento poesie d’amore a Ladyhawke e sostenere il Blog? Acquista da Qui: Cento poesie d’amore a Ladyhawke o dal generico Link Amazon: Amazon.

Aiuterai a sostenere il Blog a ricevere una percentuale che potrà essere utilizzata per acquistare libri di cui vi parlerò!


Cosa ne pensate? Potrebbe essere una raccolta che leggerete? Fatemi sapere che ne pensate ovviamente, io come sempre vi aspetto.

A presto,

Sara ©

RECENSIONE #603 – SONO VINCENT E NON HO PAURA DI ENNE KOENS.

BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE LETTRICI!

Eccoci qui con una nuova recensione di un libro che spero prendiate in considerazione e decidiate di leggere. Devo ringraziare di cuore la Camelozampa per avermi permesso la lettura di cui sono rimasta sia sorpresa che soddisfatta. Ve ne parlo subito, ecco a voi:

vincent-cover-webTitolo: Sono Vincent e non ho paura 
Autore: Enne Koens
Collana: I PELI DI GATTO
Pagine:
248
Data di uscita: 27 gennaio 2022
Link d’acquisto: https://amzn.to/3T3xgWB
Trama: Vincent conosce a memoria il manuale di sopravvivenza e ha un kit per cavarsela in ogni situazione.
Sopravvivere è la sua specialità. Non ha molta scelta, perché ogni giorno, a scuola, sopravvivere è la sua missione, da quando Dilan e gli altri l’hanno preso di mira. E adesso c’è pure il campo scuola: Vincent si aspetta il peggio e si prepara a ogni possibilità. Poi una nuova compagna si unisce alla sua classe, e questo cambia tutto…
Il commovente ritratto di un ragazzino solitario ma pieno di coraggio e di una ragazzina anticonformista che non ama le regole ed è determinata a compiere le proprie scelte.

Un romanzo che descrive alla perfezione i meccanismi psicologici del bullismo, senza far mancare la leggerezza e lo humour, grazie alla scrittura brillante di Enne Koens e all’originale veste grafica in verde e nero creata dall’illustratrice Maartje Kuiper.

RECENSIONE

two people on forestLa storia ha inizio con della sopravvivenza nei momenti del campo scuola. Vincent sembra essere in un bosco e sta attuando tutti i metodi a lui possibili per sopravvivere e si ripete “Sono Vincent e non ho paura” per cercare di tirarsi su e incoraggiarsi. Poi la storia riprende e torna ad una settimana prima in cui ci Vincent si trova fra scuola e casa a doversi preparare ad affrontare il campo scuola che sta per sopraggiungere e alla sua relativa sopravvivenza. Perché Vincent conosce ogni manuale di sopravvivenza e sa che questa è quasi una missione visto che tenta di sopravvivere ogni giorno anche a scuola da quando Dilan lo ha preso di mira o a casa in cui i suoi genitori si lasciano raccontare qualsiasi cosa, basta che non dia problemi. Vincent si sente solo ma quando ha scuola arriva una nuova compagna, Jasmjin, le cose sembrano quasi prendere una piega diversa.

Basterà la sopravvivenza a salvare il nostro piccolo protagonista? Cambieranno davvero le cose per il piccolo Vincent? Cosa scoprirà ora che sembra avere una nuova amica? Riuscirà ad aprirsi ai suoi genitori o alle sue insegnanti raccontando i suoi veri problemi?

Sono solo, e a essere sinceri: ho paura. Così parlo a me stesso. Sussurro nel buio: «Sono Vincent. Ho undici anni. Ho un papà e una mamma. Abito a Rotterdam. Sono Vincent. Undici anni. Sono in quinta». Continuo a parlare a me stesso, perché aiuta. Fa bene sentire una voce, anche se è la mia. Per un attimo mi sento meno solo. Mi stanno cercando? Sono vicini? Ricomincio a sussurrare tra me e me. «Sono Vincent. Ho undici anni e ho letto un libro su come sopravvivere nella natura. Sono Vincent. Il mio animale preferito è lo scoiattolo. Ho undici anni. In camera mia è appeso un poster dell’Uomo Ragno. Sono Vincent e non ho paura, non ho paura, non ho paura».

La trama non è particolarmente lunga ma espone correttamente ciò che viene narrato all’interno del volume stesso. E’ una trama che contiene dettagli salienti che saranno poi esposti all’interno della storia. Trovo che sia ben fatta e incuriosisce i grandi e piccoli lettori.

La copertina è davvero molto bella e rappresenta ciò che avviene anche all’interno del volume stesso. C’è il bosco, il buio e gli occhi di Vincent in primo piano che fissano avanti a lui come se si fosse nel mezzo dell’oscurità o nel bosco più profondo. In basso si nota la piccola casa dove vive il bambino, fulcro anche questa di parte degli eventi e sui bordi i quattro animali che parlano con lui di cui i più importanti e che si troveranno di più sono il cavallo e il verme. Il titolo è inerente alla storia e assieme alla copertina crea il connubio perfetto. Viene realizzato sulla scorta delle parole che il protagonista dice per cercare di darsi forza e riesce molto bene nell’intento visto che è strutturata piuttosto bene. Trovo che visivamente sia un libro che colpisce e renda bene. 

L’ambientazione è Ardenne, in Belgio; l’epoca sembra essere abbastanza moderna anche se non è sviluppata su un qualche tipo di anno specifico. Trovo che la struttura comunque sia buona e la composizione della descrizione dei posti che frequenta Vincent, davvero ben costruiti.

Ho già frequentato varie attività e lezioni, in passato. Gli scout, perché volevo io, e le lezioni di judo, perché secondo i miei genitori era una buona idea. Solo che, ogni volta, non ci voleva molto perché anche lì cominciassero a parlare alle mie spalle. Era orribile. Quei bambini non conoscevano i miei compagni di classe, perché facevano così anche loro? Forse tutti i bambini sulla terra si erano messi d’accordo per escludermi? Non credo. No, mi sa che c’era qualcosa in me, per cui gli altri capivano all’istante che ero uno da escludere. E io ci rimanevo così male che lasciavo subito perdere ogni attività. La Jas però non lo fa. Lei è diversa. La Jas mi sta aspettando al parco Rozenburg.

brown and green trees during daytimeI personaggi non sono poi molti ma la cosa si concentra quasi esclusivamente sul personaggio di Vincent e ciò che ruota attorno a lui. Ci sono la madre e il padre di cui non sappiamo il nome, la sua maestra che verrà citata qualche volta, la sua nemesi Dilan, bambino che lo bullizza e tutti i suoi animali immaginari che lui vede e gli fanno compagnia nonostante la solitudine. Oltre loro avremo modo di apprezzare La Jas, bambina nuova all’interno della scuola che si avvicina molto al piccolo Vincent e finalmente – forse – avrà un’amica.

Vincent, per gli amici Vince, è un ragazzino solitario e tendenzialmente molto solo. E’ un ragazzino intelligente e sempre pronto in caso ci sia necessità di sopravvivere a qualche evento di forza maggiore o ad un escursione in cui le materie primarie siano solo la natura e gli animali. E’ un personaggio fragile, alla ricerca di approvazione di qualcuno che non avviene mai perché sa che i suoi genitori credono ad ogni cosa che lui racconti, basta che dice di stare bene o che va tutto bene. Ha paura di essere strambo, di puzzare e di raccontare del suo manuale e della sua scatola di sopravvivenza per non sembrare folle e non essere accettato ma finisce per non esserlo comunque visto che viene sempre preso di mira. Vince è un ragazzino dolce, buono e incompreso che parla con degli animali immaginari pur di sentirsi ascoltato da qualcuno e trovo che sia un personaggio davvero riuscito per via della sua descrizione accurata e ben composta visto che qualsiasi altro ragazzino che ha problemi di bullismo o che si senta solo può apprezzarlo o rivedersi in esso. Io ho trovato una profonda connessione con lui e trovo che chiunque possa aver passato anche solo un minimo di quello che passa lui, può capirlo completamente e vorrebbe cercare di aiutarlo.

Mi ricordo di una cosa che ripete spesso mia madre: tutto passa. Le cose belle e anche quelle brutte. L’ha detto quando sono caduto dalla bicicletta e hanno dovuto mettermi i punti. L’ha detto quando ero a letto delirante con la febbre alta. Insomma, ecco a cosa penso in cima a quella roccia nel bosco, e mi mancano i miei genitori. Semplicemente perché è bello quando c’è qualcuno che ti dice: tutto passa. Perché quando si è da soli è molto più difficile crederci tutto il tempo.

green trees beside river during daytimeIl perno centrale di questa storia non è tanto la questione della sopravvivenza e del relativo manuale citato ma del bullismo e di quanto sia difficile per Vincent cercare di uscirne. Si rifugia in amici immaginari e nei suoi manuali per cercare di trovare non solo un modo di sopravvivere alle intemperie o a qualunque cosa possa accadere nell’ambiente esterno ma per cercare di sopravvivere alla scuola, al bullismo stesso che ne deriva nei suoi confronti. Ma si può sopravvivere veramente o si può affrontare il problema parlandone con gli adulti?

Lo stile utilizzato dall’autrice è semplice, lineare e fluido infatti il volume si legge nel giro di poco tempo, anche vista la sua grandezza che non è che sia particolarmente lungo. Scritto in prima persona dal punto di vista di Vincent si suddivide in colori e viene presentato, in parte, come se fosse un vero e proprio manuale. Infatti ogni tanto i capitoli sono intervallati da pezzi di manuale su cui Vince fa riferimento.

Trovo che la tematica principale del bullismo sia davvero ben costruita e si riesce ad ogni modo ad entrare bene nel cuore e nella mente del piccolo ragazzino solitario. Talmente strutturato e ben descritto che si riesce a provare il dolore di Vince di fronte agli abusi subiti e si vorrebbe fare qualcosa per lui seppur sia solo un personaggio all’interno di un libro. Il personaggio questa volta diventa reale e vicino al lettore che prova empatia con lui fin dal primo momento. E trovo che questa sia la miglior cosa che possa avvenire all’interno di un libro. Il tema è profondo e trovo che gli atti citati siano da denuncia in qualsiasi caso possibile, che non siano minimamente ammissibili. La paura di Vincent è palpabile in ogni sua angolazione.

Trovo che questo volume debba essere letto non solo da ragazzi ma anche da adulti e dovrebbe essere imposto nelle scuole, che si comprenda che ciò che è successo a Vincent non debba succedere ad altri bambini e ragazzi.

La solitudine, oltre al bullismo finisce per dare un tocco in più e muovere le fila e finisce per presentare un altro aspetto importante per questa storia. Gli amici  sono fondamentali per una buona crescita e una buona interazione sociale e pur di non sentirsi solo finisce per avere degli amici immaginari ed è anche abbastanza furbo da rendersi conto di parlare con loro quando non ci sono altre persone attorno. Questo è un ottimo punto di partenza per il riconoscimento di un problema perché si rende conto che la cosa non è normale e non vuole dirla ai genitori per non fare in modo che questo cambi drasticamente il loro rapporto e la visione che hanno di lui o che visione ha lui nel mondo. Vincent si preoccupa molto di come appare all’estero e di come lo vedono gli altri e questo che crea una conseguenza di cose che a catena cambiano ogni cosa. E’ un ragazzino pieno di potenzialità che non vengono apprezzate e/o capite e lo finiscono per rendere soggetto preso di mira viste le sue “stranezze” o come dico io la capacità di essere unico e originale e diverso da tutti gli altri.

«Tu sai cos’è normale?» chiedo. «Non lo so, ma nessuno è del tutto normale. Tutti quelli che dicono di esserlo nascondono qualcosa». «Dici?» «Certo. Sono dei fifoni. In ogni caso, tutti nella tua classe hanno paura di essere presi di mira, perché vedono su di te quello che può succedere. Ecco perché si comportano nel modo più normale possibile. Non hanno il coraggio di essere diversi». «Davvero?» «Davvero. E ti dico un’altra cosa: la normalità non esiste proprio». «No?» «Perché nessuno sa bene cosa sia. Tu sai cos’è?»

Questo piccolo volume per ragazzi è un vero e proprio gioiello e credo che sia grandi che piccini dovrebbero leggere questo volume. Un libro che spero possiate leggere e che vi possa piacere e che vi consiglio con tutto il cuore, consigliatissimo.

Enne Koens, con questo volume ci permette di entrare nel cuore di un giovane ragazzo solo in cui la resilienza, la forza e la sua determinazione gli consentono di crescere, di denunciare ciò che gli sta accadendo e di non mollare mai davanti le difficoltà perché le amicizie possono arrivare, le cose possono cambiare e il dolore e la paura può cessare per tutti.

Il mio voto per questo libro è di: 5 balene.

Senza titolo-1

Si ringrazia la casa editrice per la copia omaggio

Vuoi acquistare Sono Vincent e non ho paura e sostenere il Blog? Acquista da Qui: Sono Vincent e non ho paura o dal generico Link Amazon: Amazon.

Aiuterai a sostenere il Blog a ricevere una percentuale che potrà essere utilizzata per acquistare libri di cui vi parlerò!


Cosa ne pensate? Io trovo che sia una lettura da fare sia per i giovani lettori che per gli adulti che possono sia ritrovarsi nella loro gioventù o capire le condizioni di alcuni bambini o di come ci si sente dal loro punto di vista, se non si è mai provato.

A presto,

Sara ©