COVER REVEAL # – ADESSO TUTTI SANNO DI GIOVANNA ROMA.

BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE LETTRICI!

Oggi ho per voi un nuovo cover reveal che spero possa interessarvi. Ecco qui tutti i dettagli del caso, spero vi piaccia: 

Ci siamo, è il momento di svelare ufficialmente la cover che la SP Graphic Design ha realizzato per Adesso tutti sannostandalone di genere dark romance. Non ho solo la cover qui con me, ma anche la sinossi e la data di pubblicazione. :3

Continua a leggere

REVIEW PARTY: Recensione in anteprima #332 – L’ANNO DOPO DI TE DI NINA DE PASS.

BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE LETTRICI!

E’ l’alba di un nuovo giorno e un altro evento è qui per voi. Ringrazio Sara di Bookspedia per avermi invitato a partecipare e ringrazio la Sperling&Kupfer per avermi permesso la lettura in anteprima. Spero possa piacere anche a voi ed ora ve be parlo. A voi tutti i dati:

cover 3Titolo: L’anno dopo di te
Autore: Nina De Pass
Genere: Young Adult
Data di uscita: 17 Settembre 2019
Link d’acquisto: https://amzn.to/2N9zS6X

TramaSan Francisco, notte di Capodanno. Come ogni sedicenne popolare che si rispetti, Cara si sta preparando a partecipare alla festa del secolo. Lei e Georgina, la sua migliore amica, inventano una scusa per depistare i genitori e si precipitano a salutare l’anno nuovo. Nel corso della serata, però, qualcosa va storto e le due amiche lasciano la festa in anticipo. Salgono in auto, imboccano l’autostrada e vengono travolte da un camion. Dopo lo schianto, Cara è l’unica a essere estratta viva dalle lamiere.
Per nove mesi, la ragazza smette di vivere e rimane sospesa in una sorta di limbo, in cui a farla da padrone sono l’insonnia, il dolore e il senso di colpa. Disperata, sua madre decide di mandarla a Hope Hall, un collegio svizzero sperduto tra i monti, nella speranza che la figlia torni a essere quella di un tempo e ritrovi la voglia di vivere. Lì Cara cerca di tenere tutti alla larga e di impedirsi di ricominciare, ergendo dei muri che, pian piano, vengono abbattuti dai suoi nuovi amici. E in particolare da Hector, un ragazzo affascinante, anticonformista e forse in grado di comprendere ciò che Cara sta passando meglio di chiunque altro. Più lei si avvicina a Hector, più la vecchia vita le sembra distante un milione di anni luce. Col passare dei mesi, infatti, Hope Hall ha il sapore di una rinascita.

RECENSIONE

topless woman facing white wallLa storia ha inizio con l’arrivo di Cara a Hope Hall, una scuola di elite, a chilometri e chilometri da casa. Cara si sente colpevole di ciò che è successo nella sua vecchia scuola ed ha passato un periodo nero, fra depressione, notti insonni e quant’altro in cui non riesce a perdonarsi ciò che ha fatto. Per lei è difficile ricominciare e, l’arrivo a Hope Hall le sembra soltanto un tentativo di sua madre per scaricarla lontano da tutto e ricominciare dove nessuno la conosce. Nessuno la riporterà indietro nel tempo e Cara lo sa ma quando Ren, Hector e Fred la includono nel loro gruppo e si prendono cura di lei, capisce ce non tutto è davvero perduto, se si vuole ricominciare.

Cosa riusciranno a trasmettergli i suoi nuovi amici e la nuova scuola? Cara proverà a vivere di nuovo senza tentare di sopravvivere? Quali consapevolezze riuscirà a scoprire dentro di se?

«Ren è una ragazza in gamba. Si occuperà di te.» (…) «Più di ogni altra cosa, desidero che tu sia felice con noi. Non resterai qui per molto tempo, quindi cerchiamo di sfruttarlo al meglio.» «Resterò un anno intero», obietto, ancora senza guardarla.«Volerà, mia cara. Un anno non è niente.» Le sue parole mi demoralizzano. Un anno è tutto. 

Risultati immagini per nina de pass booksRisultati immagini per nina de pass booksLa trama, se devo dirvela con estrema sincerità è stata posta totalmente male. Fin dall’inizio si capisce che a Cara è successo qualcosa ma il motivo per cui lei si sente così viene a galla solo arrivati al 35% del volume. Quindi, almeno io, avrei evitato di scrivere il motivo o quanto meno cosa è successo a Cara già nella trama. Nonostante questo non è fuorviante, anzi, ci fa un quadro generale di cosa aspettarsi da questo libro. Tutto qui. 

La copertina italiana, se guardiamo due degli originali che vedete qui di lato, non ci piace proprio per niente. E’ vero che dà l’idea di un senso di rinascita e quasi di libertà ma non rende molto come invece potete vedere queste di lato. Amo entrambe le versioni e non saprei cosa scegliere. Il titolo è stato semplicemente tradotto, quindi poco male, anzi. L’unica cosa che forse poteva essere evitata è l’utilizzo del “di“. Ma è solo un punto di vista esclusivamente soggettivo e almeno su questo sono felice che sia stato mantenuto e non sia diventato altro.

L’ambientazione è la scuola elitaria di Hope Hall, una scuola svizzera esclusiva nel mezzo delle montagne e l’epoca è abbastanza moderna anche se non ci sono dei veri e propri segnali per questo e non è specificato un vero e proprio anno.

Ha messo la sua vita in stand by per farmi da guida, sedere con me in mensa, essere la mia compagna di banco a ogni lezione. Fin dal mio arrivo si è volontariamente isolata dagli altri per rendermi le cose più facili. Mentre aspettano una risposta, sento risuonare nella mente la voce di mia madre. Gli altri non continueranno a insistere in eterno, Cara. Dopo un po’ decideranno che non ne vale la pena. Almeno con Ren dovrei fare uno sforzo, così come lei si sta sforzando con me. Così, anche se mi costa una fatica immane, mi alzo e scendo la scaletta.

naked woman underwater photopersonaggi di questa storia non sono molti. La voce principale e narrante di questa storia è Cara e il suo supporto saranno Hector, Ren e Fred, i suoi compagni di corso a Hope Hall. Tutti sono ben definiti ed hanno una struttura molto solida sia all’interno della storia che come aiuto alla giovane protagonista.

Cara ha perso la sua migliore amica e non riesce a darsi pace. E’ una ragazza chiusa, che ha paura di molte cose e che per altre vorrebbe soltanto che la sua vita finisse. E’ un personaggio chiave di questa storia oltre che sicuramente emblematico e pieno di cose da dire.

Hector all’apparenza può sembrare il classico ragazzo bello da cui tenersi lontani, invece sarà proprio lui quello a cui Cara riuscirà ad avvicinarsi di più. Quello che non sa è che tanti segreti si nascondono dietro la sua facciata misteriosa e affascinante. Ren è una ragazza davvero unica, si lascia amare dalle prime pagine. Viene lasciata da parte da tutte le sue compagne di corso soltanto perchè è lesbica e quindi gli unici amici che ha sono Hector e Fred. Cara è l’unica che riesce ad apprezzarla e infatti diventeranno amiche, nonostante ci siano dei segreti fra loro che a mano a mano verranno a galla. Fred è quello che vedremo meno del gruppo ma al tempo stesso da il suo bel daffare all’interno della comitiva. E’ un tipo chiuso e che ama Ren da anni anche se sa benissimo che non sarà mai corrisposto.

Ma adesso un’altra parte di me vorrebbe avvertire Joy e Hannah di quant’è fragile quel potere. Di quant’è facile diventare un’intoccabile, com’è capitato a me, e vederti crollare tutto addosso. L’ho imparato quando le mie amiche non sono venute a trovarmi in ospedale. Mi avevano scritto sostenendo che, secondo i loro genitori, una visita sarebbe stata prematura in quella fase della convalescenza. Ma io sapevo la verità. Non volevano che gli altri le associassero a me. Dopo la mia caduta in disgrazia non sapevano più cosa dirmi, e mi consideravano colpevole. Per essermene andata dalla festa. E per le conseguenze di quella decisione.

women sitting on rock near body of waterIl perno centrale di questa storia è la rinascita e la possibilità del cambiamento. Cara si crede persa, preferisce morire piuttosto che continuare a vivere con il senso di colpa per la morte di G. Non è possibile dimenticare ma è possibile cambiare, cercare di trovare un motivo per andare avanti.

Lo stile dell’autrice è semplice e molto, molto fluido, infatti il libro si legge davvero in poco tempo. Una lettura che tratta tematiche importanti ma che allo stesso tempo si legge con leggerezza e riporta all’adolescenza.

La tematica esposta nel libro è davvero importante. Oltre al semplice fatto dell’amicizia, della nuova scuola e del cambiamento, si affronta la perdita, le conseguenze che ne derivano e ciò che ne consegue per chi sopravvive. L’autrice si impegna molto e mostra una protagonista davvero fragile che spiega punto per punto anche i dubbi più reconditi che possono sorgere al lettore (ad esempio il fatto che Cara abbia paura di prendere auto, funivia e bus ma l’aereo no). Ho trovato la tematica ben trattata anche dal punto di vista psicologico e di tutto quello che Cara pensa sia di se stessa che di chi la circonda.

Una storia toccante, che attraverso la scuola e i ricordi di Cara ricostruisce i fatti e le dinamiche cercando di mostrare quanto a volte tutto può cambiare, nonostante tutto quello che è successo alla giovane protagonista.

Le parole mi sfuggono di loro iniziativa.«Vorrei vivere senza dovermi sforzare ogni giorno di arrivare a sera. » Mi sento come punta da mille spilli, perché la verità è un’altra. Avrei dovuto dire: Vorrei poter parlare di nuovo con G. Lei annuisce con aria comprensiva. «Scoprirai che il tempo guarisce molte ferite… » «Il tempo permette solo di prendere le distanze, nient’altro», replico, polemica.«Aiuta a dimenticare, ma io non dimenticherò mai ciò che è accaduto, quindi come potrebbe guarirmi?»

Sicuramente consiglio la lettura di questo libro, per qualsiasi età nonostante la fascia di età dei protagonisti sia adolescenziale. Una storia che spero prenderete in considerazione.

Nina de Pass è sicuramente una scrittrice da tenere in considerazione. Con leggerezza ci porta una storia dolorosa di rinascita e forza che incuriosisce il lettore pagina dopo pagina.

Il mio voto per questo libro è di: 4 balene.

Senza titolo-2

Si ringrazia la casa editrice per la copia omaggio

Seguite anche le altre recensioni, mi raccomando! Ecco qui i blog partecipanti:

69474061_10220693975450435_6573379332641652736_n


Vuoi acquistare L’anno dopo di te e sostenere il Blog? Acquista da Qui: L’anno dopo di te o dal generico Link Amazon: Amazon.

Aiuterai a sostenere il Blog a ricevere una percentuale che potrà essere utilizzata per acquistare libri di cui vi parlerò!


Cosa ve ne pare? Vi piace? Fatemi sapere mi raccomando, io ci tengo e vi aspetto!

A presto,

Sara ©

 

PROSSIME USCITE PER DEAGOSTINI, SPERLING&KUPFER, NEWTON COMPTON, GARZANTI, PIEMME E MONDADORI.

BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE LETTRICI!

Eccoci qui con una serie di nuove uscite che spero possano interessarvi. Sono davvero curiosa di leggere qualcuno di questi libri e spero che anche per voi sia lo stesso. A voi, sempre suddivisi per case editrici:

NEWTON COMPTON

Risultati immagini per Un uomo tranquillo newton comptonTitolo: Un uomo tranquillo
Autore: Liz Fenton, Lisa Steinke
ISBN: 9788822731760
Prezzo: € 9,90
Pagine: 320
Trama: Jacqueline “Jacks” Morales è un’insegnante con una vita ordinaria. Il suo matrimonio non è perfetto, ma ogni relazione ha i suoi alti e bassi, dopotutto. Il mondo di Jacks è messo sottosopra quando due agenti di polizia bussano alla sua porta con una notizia drammatica. Suo marito avrebbe dovuto essere in Kansas per un viaggio d’affari, invece è morto in un incidente d’auto alle Hawaii. E con lui c’era una giovane donna. Jacks è scioccata dalla rivelazione. E, oltre al dolore per la perdita dell’uomo con cui ha vissuto otto anni, non riesce a rassegnarsi all’idea che James abbia trascorso gli ultimi istanti di vita con un’altra. Cercando di scoprire la verità sull’accaduto, entra in contatto con Nick, il fidanzato della donna, anche lui all’oscuro di tutto. I due si imbarcano così nell’impresa di ricostruire gli ultimi giorni di vita delle persone che hanno amato. L’amore e la fiducia, però, non erano che lo specchio di un’infinita menzogna: fino all’ultimo Jacks dovrà subire il peso degli inganni, perché niente è davvero come sembra.


Risultati immagini per Come se tu fossi mioTitolo: Come se tu fossi  mio
Autore: Lucy Score
ISBN: 9788822735393
Prezzo: € 4,99
Pagine: 480
Trama: Luke Garrison è un eroe cittadino, è membro della Guardia Nazionale ed è pronto a tornare in servizio in caso di necessità. Nonostante  sia molto affascinante, preferisce condurre una vita solitaria e l’ultima cosa di cui ha bisogno è una relazione sentimentale. E così quando Harper entra nella sua vita come un fuoco d’artificio, le propone di diventare la sua fidanzata fasulla, per evitare pressioni della sua famiglia affinché metta finalmente la testa a posto. Ma allora perché baciare Harper provoca in Luke sentimenti tanto contrastanti?


DEAGOSTINI

Autore: Grégoire DELACOURT

Titolo: Danzando sull’orlo dell’abbisso

Uscita: 3 settembre
Pagine: 240 Pagine
Trama: Emma, quarant’anni, felicemente sposata, tre figli, incontra lo sguardo di uno sconosciuto nella brasserie della cittadina in cui vive. E in un istante, capisce. Capisce che per quell’uomo è disposta a rischiare ogni cosa. Il matrimonio.
La sicurezza. La serenità di coloro che ama più di se stessa. Quando lui dimostra di ricambiarla, Emma chiude gli occhi, spalanca il cuore e fa il grande salto.


GARZANTI

Titolo: Non avremo più paura
Autore: Jenni Hendricks e Ted Caplan 
Genere: Fiction
Data di uscita: 12 Settembre 2019
TramaTutti conoscono Veronica come la ragazza che non fa passi falsi. Prima della classe in ogni materia, sa esattamente cosa le riserverà il futuro. O almeno così crede. Finché non fallisce il suo primo test e si ritrova incinta. Un incidente di percorso di cui non può fare parola ai genitori e nemmeno alle presunte amiche che, come lei, non ammettono imprevisti sulla strada per il successo. C’è solo una persona in grado di capirla e a cui non avrebbe mai pensato di rivolgersi per un aiuto: il suo nome è Bailey Butler. Dal look alternativo e dall’atteggiamento anticonformista, Bailey non si lascia mettere i piedi in testa, soprattutto da chi la considera diversa. Veronica non è certa di potersi fidare, ma, quando Bailey le propone di partire per un viaggio insieme, per quanto l’idea le suoni assurda, decide di accettare. A bordo di un’auto sgangherata, tra un battibecco e un maldestro tentativo di riconciliazione, le due ragazze macinano chilometri, rischiando più volte di finire nei guai. Sotto cieli stellati e lungo strade sconfinate, Veronica e Bailey si rendono conto che, malgrado le incomprensioni passate e presenti, la loro amicizia è ancora viva e possono riuscire a ricostruirla, un passo alla volta. Perché entrare nel mondo degli adulti e assumersi le proprie responsabilità richiede coraggio e spregiudicatezza, ma tutto è più semplice se al nostro fianco abbiamo un amico pronto a sorreggerci.

SPERLING&KUPFER

cover Italiana
Titolo: Save Me
Autore: Mona Kasten
Genere: Young Adult
Data di uscita: 3Settembre 2019
Trama: Ruby Bell ha due obiettivi nella vita: entrare a Oxford e rendersi invisibile a tutti i suoi compagni snob del Maxton Hall College, una delle scuole private più prestigiose d’Inghilterra, che lei può permettersi solo grazie a una borsa di studio. Con l’inizio dell’ultimo anno, il traguardo sembra sempre più vicino, finché un giorno Ruby sorprende il suo professore in atteggiamenti equivoci con una studentessa. E non con una studentessa qualsiasi, ma con Lydia Beaufort, erede di una delle dinastie più facoltose di tutta la Gran Bretagna, nonché sorella gemella di James, il leader indiscusso del Maxton Hall, che, bellissimo e ricchissimo qual è, non fa che passare da una festa all’altra, da un eccesso all’altro. Deciso a fare di tutto per proteggere il segreto di Lydia, James comincia a tallonare Ruby e, in poco tempo, lei perde il suo mantello dell’invisibilità e si ritrova a fare i conti con una notorietà inaspettata, quanto sgradita. Tuttavia, più i due si frequentano, più entrambi si rendono conto di essere molto diversi da ciò che sembrano: James si accorge che Ruby non è la secchiona senza personalità che appare ai più, mentre quest’ultima capisce che l’aria da bad boy è solo una maschera che il giovane rampollo sfoggia per schermarsi dal mondo e, soprattutto, dalle pressioni della sua famiglia. I Beaufort, infatti, hanno già scritto il destino di James e di una cosa sono certi: Ruby non dovrebbe farne parte…

Titolo: L’anno dopo di te
Autore: Nina De Pass
Genere: Young Adult
Data di uscita: 17 Settembre 2019
Trama: San Francisco, notte di Capodanno. Come ogni sedicenne popolare che si rispetti, Cara si sta preparando a partecipare alla festa del secolo. Lei e Georgina, la sua migliore amica, inventano una scusa per depistare i genitori e si precipitano a salutare l’anno nuovo. Nel corso della serata, però, qualcosa va storto e le due amiche lasciano la festa in anticipo. Salgono in auto, imboccano l’autostrada e vengono travolte da un camion. Dopo lo schianto, Cara è l’unica a essere estratta viva dalle lamiere.
Per nove mesi, la ragazza smette di vivere e rimane sospesa in una sorta di limbo, in cui a farla da padrone sono l’insonnia, il dolore e il senso di colpa. Disperata, sua madre decide di mandarla a Hope Hall, un collegio svizzero sperduto tra i monti, nella speranza che la figlia torni a essere quella di un tempo e ritrovi la voglia di vivere. Lì Cara cerca di tenere tutti alla larga e di impedirsi di ricominciare, ergendo dei muri che, pian piano, vengono abbattuti dai suoi nuovi amici. E in particolare da Hector, un ragazzo affascinante, anticonformista e forse in grado di comprendere ciò che Cara sta passando meglio di chiunque altro. Più lei si avvicina a Hector, più la vecchia vita le sembra distante un milione di anni luce. Col passare dei mesi, infatti, Hope Hall ha il sapore di una rinascita.

PIEMME

Nessuna descrizione della foto disponibile.
Titolo: L’ultima vita del Principe Alastor
Autore: Alexandra Bracken
Genere: Fantasy
Data di uscita: 17 Settembre 2019
Trama: A Prosper Redding non bastava la sfortuna di ospitare dentro di sé un’entità demoniaca. Ora deve anche andare Di Sotto per ritrovare la propria gemella, rapita dalla subdola regina Pyra. A mostrargli la via come una candela nelle tenebre è proprio il principe Alastor, il suo malefacente ospite. Peccato che, una volta passati oltre lo specchio, i due trovino un regno devastato e irriconoscibile, minacciato da un Vuoto che tutto divora. Che scelta hanno i demoni se non invadere un altro regno… ovvero quello umano?
In un’avventura sempre più esilarante e catastrofica, il nostro improbabile eroe si ritroverà alleati ancora più improbabili di lui, tra cui Nell, aspirante strega ninjia, e il suo Batgatto. Prosper riuscirà a salvare la sua famiglia, la sua città e il mondo intero, magari senza svendere la propria anima?

Titolo: La regina del Nord – L’ombra della rivolta
Autore: Rebecca Ross
Genere: Fantasy
Data di uscita: 24 Settembre 2019
Trama: Regno di Maevania, 1566. Dopo essere uscita vittoriosa dall’insurrezione per riportare sul trono la legittima regina Isolde, Brianna deve affrontare altre sfide: ora che è entrata nella famiglia di lord MacQuinn, riuscirà a farsi accettare anche dal suo popolo? E di chi può fidarsi tra i nobili, se il suo stesso padre la voleva morta? Intanto Cartier, riappropriatosi del suo ruolo di capoclan, sta cercando di ridare prestigio al casato dei Morgane. Nel farlo, sogna di avere Brianna al proprio fianco ma i due sono costretti a mettere da parte i propri sentimenti per fronteggiare un nemico più grande. I sostenitori del vecchio regime non vedono l’ora di trovare il nervo scoperto delle forze ribelli per riguadagnare la corona. Tra complotti e giochi di potere, segreti legami di sangue, torture e rapimenti, cosa, più dell’amore, è in grado di sparigliare le carte in gioco?

MONDADORI

L’ospite indesiderato
Titolo: L’ospite indesiderato
Autore: Shari Lapena
Genere: Thriller
Data di uscita: 17 Settembre 2019
Trama: Un weekend d’inverno al Catskill and Mitchell’s Inn, uno chalet immerso nella foresta, è la situazione ideale per una fuga romantica e rilassante. Il rifugio offre vecchie camere con enormi camini a legna, una cantina ben rifornita e la possibilità di dedicarsi allo sci di fondo, alle ciaspolate o semplicemente di rilassarsi leggendo una crime story. 
Quando il tempo peggiora e una tormenta interrompe l’elettricità e tutti i contatti con il mondo esterno, gli ospiti si sistemano e cercano di trarre il meglio dalla situazione d’emergenza.
Presto però uno di loro viene trovato morto, in circostanze non chiare, e la paura prende il sopravvento. E quando i presenti cominciano a morire, uno dopo l’altro, il panico si trasforma in terrore. In quel paradiso innevato, qualcuno o qualcosa sta cercando di ucciderli. E non c’è niente che i superstiti possano fare se non sperare di sopravvivere alla tempesta e l’uno all’altro. In quei giorni di forzata convivenza, in un clima di paura e sospetto, ciascuno degli ospiti è costretto a rivelare i suoi segreti più terribili e mai raccontati, fino a un inatteso e imprevedibile finale.

L'ordine della Ghirlanda. Il caso del villaggio scomparsoTitolo: L’ordine della Ghirlanda. Il caso del villaggio scomparso
Autore: Tommaso Percivale
Genere: Libri per ragazzi
Data di uscita: 3 Settembre 2019
Trama: Le quattro inseparabili amiche Lucy, Candice, Kaja e Mei Li, membri del segretissimo ordine della Ghirlanda, vengono chiamate dalla regina Vittoria a indagare su un nuovo caso: il professor Rasmussen, un sensitivo che gode di una grande influenza negli ambienti dell’alta società, prevede un disastro in una fabbrica di cotone che costa la vita a decine di bambini. Le ragazze si mettono sulle sue tracce e si ritrovano nella foresta di Wychwood, in un villaggio abbandonato che per un giorno si rianima e riporta in vita la giovane Abigail Brighton, morta in un incendio vent’anni prima. Fantasmi? Visioni paranormali? O solo suggestioni della mente? E cosa ha a che fare la ragazza con Rasmussen? Per trovare la verità Lucy, Candice, Kaja e Mei Li dovranno giocarsi il tutto per tutto, in una lotta dove a essere in pericolo saranno le loro stesse vite.

Che ne pensate? Siete curiosi? Fatemi sapere se c’è qualcosa che vi piacerebbe leggere!

A presto,

Sara ©

RECENSIONE #331 – SETTE ABBRACCI E TIENI IL RESTO DI STEFANO TOFANI.

BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE LETTRICI!

Oggi vi porto la recensione di questo nuovo libro e spero che possa incuriosirvi. Io sono rimasta colpita sia dalla trama che dalla copertina e non ho potuto non leggerlo subito. Ringrazio la Rizzoli per avermi permesso la lettura e ve ne parlo subitissimo. Spero siate curiosi anche voi:

51r0ax0bxtlTitolo: Sette abbracci e tieni il resto
Autore: Stefano Tofani
Genere: Libri per ragazzi
Data di uscita: 3 Settembre 2019
Link d’acquisto: https://amzn.to/2ZQ8sJT
TramaErnesto ha dodici anni, occhiali spessi e una camminata sbilenca. È così incidente d’auto che gli ha portato via la nonna, amatissima, la nonna dei proverbi e delle lezioni di vita, la nonna a cui in cambio di un abbraccio strappava quasi tutto. Ernesto ha un amico, Lucio, che come un Grillo parlante gli fa venire mille dubbi e lo mette in guardia su tutto. Ma siamo sicuri che sia sincero? Ha poi anche un altro amico che si chiama Elien e viene da lontano. Ernesto ha una passione per una sua compagna di scuola, Martina, ma sa che lei non lo noterà mai. Finché un giorno Martina non sparisce di colpo, gettando nel panico la comunità. Per Ernesto è l’occasione per ritrovarla, componendo il puzzle di un mistero che gli adulti, neanche quelli che dovrebbero saperlo fare per mestiere, riescono a risolvere. Ed è l’occasione per trasformarsi di colpo da sfigato quattrocchi o a magnifico eroe Salvatore. Una storia che fa ridere e che commuove; un protagonista irresistibile che ha coraggio da vendere, anche se non lo sa ancora.

RECENSIONE

silhouette of child sitting behind tree during sunsetLa storia ha inizio con una grande scoperta per Ernesto. Ha appena saputo che due suoi compagni di scuola sono riusciti a vedere Martina, la persona che lui ama più di ogni cosa al mondo,  sotto la doccia. E’ arrabbiato perché loro l’hanno fatto ma allo stesso tempo non vede l’ora di avere un’occasione anche lui. 

Ernesto è un bambino principalmente solo. Dopo aver perso la nonna che teneva a lui in maniera particolare, l’unica persona che sembra interessarsi a lui è Lucio, il suo migliore amico. La mamma è sempre impegnata con altre cose e non si interessa mai a lui, suo padre vive ormai con un’altra compagna e al piccolo ragazzo non serve altro. Gli basta la compagnia di Lucio e di un nuovo compagno, che conoscerà grazie al suo nascondiglio segreto. Quando Martina sparisce misteriosamente nel nulla partono le ricerche ed Ernesto cercherà di mettersi sulle sue tracce.

Cosa scoprirà il giovane protagonista? Riuscirà a trovare Martina, la sua innamorata? Cosa succederà nel corso delle indagini in solitaria di Enrico?

Che invenzione! Peccato che Martina o la mamma non fossero lì per ammirarla, avrebbero capito che razza di genio sono. Solo la nonna s’era accorta della mia intelligenza, per la fronte spaziosa.

La trama è carina e ben scritta. Rappresenta questa storia e suscita sicuramente curiosità visto sia il protagonista sia la storia. Non ci sono spoiler, quindi potrete leggerla tranquillamente rimanendone sicuramente colpiti dalla dolcezza di un protagonista che vi emozionerà.

La copertina è assolutamente meravigliosa. Lo ammetto e sarò totalmente sincera, questa e il titolo sono state le cose che mi hanno colpito prima di ogni cosa. Poi ho letto la trama ed ho deciso che avrei dovuto leggerlo il prima possibile. L’illustrazione in copertina è l’emblema di questa storia ed è assolutamente in linea con la storia. Una delle copertine più belle di libri per ragazzi, di quest’anno almeno. 

Il titolo di questa storia riprende proprio da un pezzo all’interno del libro che mi ha sinceramente emozionato. Ernesto teneva e tiene tutt’ora alla sua amata nonna, l’unica che sapeva amarlo come si deve, l’unica che si accorgeva dei suoi cambi di umore, delle sue scoperte e con cui faceva i cruciverba e tante cose belle. E’ un titolo emozionante e toccante, sicuramente fra copertina e titolo c’è un ottima sintonia e li trovo davvero belli insieme.

Com’è bello abbracciarti, Martina, e che buon profumo che hai... Non era il suo profumo però. Era quello della mamma: era seduta sul letto e mi guardava. «Ernesto, che succede?» «Stavo sognando» le ho detto, e mentre un lampo illuminava il bianco e il marrone dei suoi occhi sono scivolato sul cuscino. Ho affondato la faccia dentro il materasso e ho cominciato piano piano a piangere.

shallow focus photography of two boys doing wacky facespersonaggi, in questo volume, non sono poi tantissimi. Ce ne sono di vari ma alla fine colui che è ben delineato e rende in ogni minimo particolare è il protagonista assoluto, Ernesto, e narratore di questa storia misteriosa che ci permette di innamorarci pagina dopo pagina di lui.

Ernesto ha dodici anni, una camminata zoppicante per via dell’incidente d’auto, ed è un bambino curioso e innamorato. Martina, infatti, è colei di cui è sempre stato segretamente innamorato anche se lei non gli rivolge nemmeno la parola. Ernesto è un bambino solitario perché viene spesso bullizzato, ha il suo amico Lucio e un nuovo amico, il clandestino Elien. A casa, invece, la madre non c’è mai. Oltre a non essere mai presente, la madre di Ernesto non si interessa minimamente a lui, infatti, l’unica persona che Ernesto rimpiange tantissimo è sua nonna. Con lei faceva di tutto e lei lo amava calorosamente. Ernesto non è un tipo particolarmente sveglio ma è tenero, coraggioso e si lascia amare pagina dopo pagina.

Quando ero piccolo la nonna in cambio delle cose voleva gli abbracci. Una caramella costava un abbraccio, il pane con la Nutella ne costava tre. Una volta le chiesi di portarmi a fare un giro al mare e lei non se la sentiva perché aveva mal di schiena. «Cinque abbracci» mi disse dopo che avevo insistito chissà quanto. Io gliene diedi sette, e lei mi guardò stupita. Tieni il resto, le dissi. Le venne da ridere e da piangere, poi mi accompagnò al mare.

shadow of boy and man near fenceIl perno centrale di questa storia è la sparizione misteriosa di Martina, compagna di classe di Ernesto di cui lui è innamorato da sempre. Quando Martina scompare, il mondo sembra crollare attorno ad Ernesto ma lui non si abbatte e cerca di trovare subito una soluzione: se trova Martina lui sarà un eroe e lei finalmente lo vedrà diversamente dal solito e comincerà a considerarlo.

Lo stile utilizzato è semplice e piuttosto diretto. Scritto in prima persona da parte di Ernesto, la storia si sviluppa su capitoli brevi in cui dapprima si delinea la vita e ciò che circonda Ernesto, poi alla sparizione di Martina. Il tipo di scrittura non mi è arrivato come credevo ma, essendo un libro per ragazzi, sono riuscita subito a comprendere il motivo di questa scelta. Infatti la storia sembra davvero scritta dagli occhi di un dodicenne e questo, nel corso della storia, è quel fattore che la rende unica e ancor più veritiera.

Le tematiche affrontate all’interno del libro sono tante, moderne e al passo con i nostri tempi. A partire dal bullismo subito da Ernesto, c’è la solitudine sia emotiva che famigliare dettata da genitori distratti e poco attenti alla vita dei figli, come la  madre di Ernesto. Inoltre, c’è anche la tematica dell’immigrazione e dei clandestini, che riguarda Elien, il nuovo amico di Ernesto. Anche la scomparsa di Martina avrà il suo motivo e la sua tematica anche qui legata a dei fattori che oggi influenzano la vita di tutti i giorni ma non vi farò spoiler al riguardo e lo scoprirete da soli.

Nonostante però, Ernesto sia così legato a sua nonna e citi più volte il fatto che avrebbe preferito averla vicino come una volta, sarebbe stato molto bello il fatto di inserire dei ricordi che legavano Ernesto a sua nonna, più spesso. Avrebbero anche giustificato molto di più il fatto del titolo (solo quella scena è spiegata) e avrebbe consolidato molto di più il legame che c’era fra loro e il lettore che li legge.

Era rischioso, ma non importava. Se aspettavo che la trovassero i carabinieri, campa cavallo. Pazienza se i rapitori mi ammazzavano, avrei fatto ricredere un sacco di persone. “Che ragazzo coraggioso!” avrebbero detto inzuppando di lacrime i microfoni. “Un angelo!” Da morto mi avrebbero adorato, e io, dentro la bara, sarei stato la persona più felice del mondo: Martina salva e io un eroe!

Il libro è stato molto dolce nel complesso. Il tipo di scrittura non mi ha completamente catturato ma posso dire di essere rimasta piacevolmente colpita da questa storia. Consiglio questa lettura a bambini e ragazzi in primis ma anche agli adulti che vogliono una storia leggera ma allo stesso tempo importante.

Stefano Tofani scrive una storia di un amore che ci riporta a quando eravamo bambini, di una scomparsa e di un piccolo eroe che nella vita quotidiana affronta milioni di difficoltà ma che trova sempre il coraggio di andare avanti. 

Il mio voto per questo libro è di: 4 balene.

Senza titolo-2

Si ringrazia la casa editrice per la copia omaggio

Vuoi acquistare Sette abbracci e tieni il resto e sostenere il Blog? Acquista da Qui: Sette abbracci e tieni il resto o dal generico Link Amazon: Amazon.

Aiuterai a sostenere il Blog a ricevere una percentuale che potrà essere utilizzata per acquistare libri di cui vi parlerò!


Cosa ve ne pare? Vi piace? Fatemi sapere mi raccomando, io ci tengo e vi aspetto!

A presto,

Sara ©

 

SEGNALAZIONE #133 – I VERI COLORI DI ANYTA SUNDAY.

BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE LETTRICI!

Come state? Eccoci qui con una nuova segnalazione per voi che spero possa piacervi. Torna un nuovo libro per Anyta Sunday che spero possa piacervi. I suoi libri sono davvero ben scritti e sono curiosa di leggere ancora gli altri che ho della serie dei segni zodiacali. Ecco a voi questo libro:

Titolo: I veri colori
Titolo originale: True Colors
Serie: Il vero amore #2
Autrice: Anyta Sunday
Traduttrice: Eloriee
Genere: Contemporaneo
Editore: Self Publishing
Prezzo Ebook: € 4,99 – Disponibile con Kindle Unlimited
Data di pubblicazione: 26 Giugno 2019
TramaOskar era il migliore amico di Marco. Era tutto per lui. Il suo giallo sole. Ma quello era prima. Prima che Marco smettesse di essere un ragazzo popolare. Prima che imparasse a convivere con le cicatrici e con il dolore. E prima che Oskar distruggesse la loro amicizia.
Ora il ragazzo della porta accanto è tornato, determinato a riallacciare i rapporti con lui, e Marco ha più paura che mai. Paura di essere ferito. Paura di essere umiliato.
Paura di innamorarsi.
Riuscirà Oskar a farsi strada tra quei timori, fino a raggiungere il suo cuore?

“I Veri Colori” è un romanzo M/M che include: da nemici ad amanti, ragazzi della porta accanto, prima volta, romance a “cottura lenta” e una generosa dose di tensione sessuale irrisolta.


È un libro autoconclusivo, con un lieto fine, che può essere letto a sé stante.


Che ne pensate? Siete curiosi? Fatemi sapere, mi raccomando! 
A presto,
Sara ©

RECENSIONE #330 – NELLA BOCCA DEL LUPO DI MICHAEL MORPURGO E BARROUX

BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE LETTRICI!

Oggi vi porto un libro per ragazzi, che sono sicura possa piacere a grandi e piccini, davvero particolare e interessante. La storia vera di due fratelli e della guerra, la seconda guerra mondiale, che ha cambiato per loro ogni cosa. Ringrazio la Rizzoli per avermi permesso la lettura di questo bel libro. Ecco a voi la recensione:

nella-bocca-del-lupoTitolo: Nella bocca del lupo
AutoreMichael Morpurgo e Barroux
GenereNarrativa
Data di Pubblicazione3 settembre 2019
FormatoCartaceo
Pagine176

Link d’acquisto: https://amzn.to/2N3dYlQ

TramaFrancis e Pieter, due fratelli molto uniti eppure così diversi. Quando scoppia la Seconda guerra mondiale scelgono strade opposte: Pieter si arruola nell’aviazione britannica e va a combattere, mentre Francis, convinto pacifista, fa obiezione di coscienza e si ritira nella campagna francese. Le loro idee sembrano guidarli, ma la guerra travolge tutto e Francis si ritroverà solo di fronte al nemico. Uno dei più grandi autori per ragazzi contemporanei attinge alla storia vera dei suoi zii per dar voce alla lunga e commovente lettera di un uomo che, nel giorno del suo novantesimo compleanno, ricorda il fratello scomparso settant’anni prima. Il testo è accompagnato dalle raffinate ed evocative illustrazioni di Barroux.

RECENSIONE

Risultati immagini per barroux in the mouth of the wolfLa storia che viene narrata e illustrata in questo libro, è la vita di Francis Cammaerts, un uomo che ha dedicato la sua vita al pacifismo ma che lo hanno portato a far parte della Resistenza nel corso della Seconda Guerra Mondiale. Francis ha appena festeggiato i novantanni ed è lì che si ritrova a ricordare tutte le persone che sono state fondamentali per lui nel corso della sua vita. A partire da suo fratello Pieter, la storia sarà una serie di ricordi in maniera molto delicata e semplice della vita di un uomo che ha fatto la sua parte lungo il corso della Guerra.

Cosa ricorderà Francis? Cosa succederà nel corso della sua vita? Cosa porta dentro di se alla fine del suo percorso?

Tu hai raggiunto le stelle, Pieter. Vedo il Grande carro dalla finestra. Il Grande carro è sempre stato il tuo predefinito. Tu sei lassù da qualche parte, Pieter, a solcare il cielo, e ogni tanto mi guardi, vegli su di me. Da allora hai sempre vegliato su di me.

Risultati immagini per in the mouth of the wolfLa trama incuriosisce, almeno è quello che ha fatto con me. Inizialmente n on ero troppo convinta devo ammetterlo ma sono stata definitivamente convinta quando ho visto che c’erano delle bellissime illustrazioni all’interno. Sono rimasta incuriosita e ho deciso di voler leggerlo e così proporlo a voi in qualche modo.

La copertina è davvero molto carina e la trovo davvero in linea con il resto della storia oltre che uguale all’originale, come potete vedere qui di lato. Mi piace la tonalità utilizzata per lo sfondo e le illustrazioni di Barroux sono davvero molto carine. Il titolo della storia è stato semplicemente tradotto dall’originale, quindi non posso che essere felice della scelta italiana e dell’adattamento che ne è stato fatto.

L’ambientazione del libro varia a seconda di dove si troverà Francis, principalmente si svolge in Francia e l’epoca è quella della Seconda Guerra Mondiale, in cui quest’uomo ha cambiato se stesso e coloro che gli stanno attorno.

Devo stare sveglio e invece sento il sonno sopraffarmi. Voglio che siano tutti qui non per festeggiare – la festa è finita, bere, mangiare e le chiacchiere e le risate, e i discorsi e le canzoni tutto finito – ma per ricordare, anche se a volte è doloroso.

personaggi di questa storia non sono tantissimi, vista comunque la mole del libro, molto molto piccola. Il personaggio principale che ci narrerà questa storia attraverso una serie di ricordi riportando alla mente altre persone che hanno condiviso delle cose con lui e che ricorda con piacere.

Francis è un uomo che dedica la sua vita al pacifismo fin da bambino. Non ha mai sopportato la guerra anche quando questa, purtroppo lo raggiunge da vicino. Pieter è suo fratello ed è il primo ricordo che torna alla mente perchè, morto in guerra giovanissimo, sarà per Francis una guida in tutte le occasioni della sua vita. Altro perno fondamentale della sua vita è Nan, quella che sarà sua moglie – con figli annessi al seguito. Lei sarà un pilastro che lo condurrà lungo le sue scelte accompagnandolo lungo un difficile percorso che lo metterà a rischio più di una volta. Sono fondamentali anche Harry e August, due persone da cui Francis ha imparato tanto e di cui ogni cosa ha fatto tesoro. August è quello che più di tutti ha segnato la sua vita a parte suo fratello. Da lui ha imparato tanto, a nascondersi e a mimetizzarsi ma anche tante cose che gli serviranno nella vita di tutti i giorni. C’è Christine e c’è Paul. Ognuna di queste persone hanno creato 

Facemmo una lunga passeggiata fra i campi. Gli dissi che detestavo sempre l’idea di uccidere. Volevo trovare un modo di combattere la mia guerra, nella maniera che volevo io, dove sapevo che potesse fare la differenza.

Risultati immagini per barroux in the mouth of the wolfIl perno centrale di questa storia è la vita di Francis che ci racconta gli anni più importanti della sua vita attraverso le persone che ha incontrato lungo il suo cammino. Una biografia delicata, dolce e autentica.

Lo stile utilizzato dall’autore è piuttosto semplice e molto minimalista. Michael Morpurgo si limita a narrare e a descrivere ciò che potevano essere i pensieri di Francis Cammaerts prima di morire, all’età di novantanni, riportando alla mente le persone che ha amato e a cui ha voluto bene nel corso della sua vita. Dico minimalista perchè in alcuni momenti sembra semplicemente limitarsi a raccontare dei fatti accaduti senza metterci sentimento e in altri invece esprime sentimenti ed emozioni verso coloro che sono state delle persone importanti per lui ma lo fa con una cadenza particolare e semplicistica.

Il libro essendo molto piccolo può essere letto anche in una mezz’ora scarsa. E’ una storia che porta alla luce la storia di un uomo che ha lottato per le proprie idee e per la Resistenza in un periodo difficile, di guerra, in cui sarebbe potuto morire da un momento all’altro. Nonostante però la trama narri questa vicenda come se fossero i due fratelli ad essere un vero e proprio connubio di sentimenti, possiamo vedere l’amore per Pieter soltanto nello spazio dedicato a lui, poi non viene citato in altro modo e sembra quasi svanire un po’ rispetto al resto. Su questo, infatti, mi sarei aspettata molti più riferimenti e ricordi che legavano i due.

Le illustrazioni di Barroux sono sicuramente la parte più bella di questa storia. Non che tutto il resto non lo sia, non fraintendetemi, ma sono davvero adorabili ed è impossibile non innamorarsi dello stile semplice ma accattivante di questo disegnatore che arriva dritto al cuore.

Avresti dovuto conoscere Auguste, Harry. Un uomo grande e umile, oltre a essere intelligente e intrepido. L’operatore radio, come sai, era il mestiere più pericoloso della Resistenza. Li catturavano spesso, e quando succedeva li uccidevano. Auguste no. Era più furbo dei tedeschi, li vinceva in intelligenza, in astuzia. Tu mi avviasti al mestiere, Harry. Auguste mi insegnò come farlo, come mantenere il vantaggio e restare vivo. Siete tutti e due cari amici, vecchi compagni, fratelli.

Il libro è stata una lettura piacevole che consiglio sopratutto ai più piccoli, per avvicinarli a ciò che è stato la guerra fino a scoprire il punto di vista di un uomo come tanti. Consiglio la lettura, piacevole.

Michael Morpurgo Barroux hanno creato un connubio perfetto insieme fra storia e illustrazioni, riportando quasi in vita la storia di un uomo che ha fatto molto per il suo paese, in memoria di Francis e suo fratello Pieter. Una storia dolce, di ricordi e memorie di un uomo che ha fatto la storia, come tanti.

Il mio voto per questo libro è di: 3 balene.

Senza titolo-3 (2)

Si ringrazia la casa editrice per la copia omaggio

Vuoi acquistare Nella bocca del lupo e sostenere il Blog? Acquista da Qui: Nella bocca del lupo o dal generico Link Amazon: Amazon.

Aiuterai a sostenere il Blog a ricevere una percentuale che potrà essere utilizzata per acquistare libri di cui vi parlerò!


Cosa ne pensate? Lo leggerete? Fatemi sapere mi raccomando,  vi aspetto!

A presto,

Sara ©

 

WWW WEDNESDAY #61

BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE LETTRICI!

Come state? Io tutto bene, e nel bel mezzo di questa settimana vi piazzo una rubrica che non facevo da un po’. Vi porto nuovamente il WWW Wednesday che è un po’ che non ne porto e, per cambiare ogni tanto credo ci voglia – rubrica ideata da Should Be Reading – in cui vi mostro le mie letture di questa settimana. Ci terrei che anche voi mi facciate sapere le vostre! Ecco qui:

What are you currently reading? Che cosa stai leggendo?

51r0ax0bxtlnella-bocca-del-lupoIn questa settimana mi sono data parecchio da fare. Ho letto Sette abbracci e tieni il resto di Stefano Tofani, un libro per ragazzi edito Rizzoli. E’ stata una lettura piacevole e ve ne parlerò nei prossimi giorni, non temete.

Altra lettura della settimana è stata Nella bocca del lupo di Michael Morpurgo e illustrato da Barroux, una biografia di un uomo che faceva parte della Resistenza nella Seconda Guerra Mondiale. Edito Rizzoli, ve ne parlo domani, tenetevi pronti.

A breve, inizierò L’anno dopo di te di Nina De Pass edito Sperling&Kupfer in anteprima per via dell’evento che ci sarà per questo libro. Sono davvero curiosa di leggerlo, sembra davvero molto carino e speriamo non deluda le aspettative. Che dite, vi piace?

cover 3


What did you recently finish reading? Cosa hai appena finito di leggere?

6d26480b-f6f4-43f9-8703-7b17bbc850b861Hq7oO+j9LHo finito di leggere Iron Flowers, Regina di Cenere di Tracy Banghart il secondo volume di questa bella serie. Una lettura che mi ha coinvolta, come lo è stato per il volume precedente e che spero prendiate in considerazione. Il primo volume era Iron Flowers. Trovate QUI la recensione del primo volume e QUI quella del secondo (non vi consiglio di leggere la recensione del secondo se ancora non avete letto il primo).

Poco prima di Iron Flowers ho letto Nocturna di Maya Motayne, primo di una trilogia fantasy molto particolare edita Mondadori. Una storia ricca di magia fra le strade di una città che ricorda Barcellona e la Spagna. Trovate QUI la mia recensione che spero vi incuriosirà.


What do you think you’ll read next? Cosa pensi leggerai in seguito?

Risultati immagini per il re malvagioDi preciso non so dirvi esattamente una lettura che devo fare in seguito perchè ne ho davvero un’infinità in lista e spero di riuscire ad incastrarne più di qualcuna. Sicuramente leggerò Il re malvagio di Holly Black, edito Mondadori, secondo volume della serie iniziata con Il principe crudele. Trovate la recensione del primo volume online QUI e spero che questo secondo volume regga il confronto con il primo anche se non mi aspetto grandi cose come nel primo volume.



Voi cosa state leggendo? Cosa leggerete? Cosa avete letto? Rispondete alle domande se volete,  che io vi aspetto sempre!

A presto,

Sara ©