IL SALOTTO DELLE PARTICELLE: PRESENTAZIONE LA MUSA DIMENTICATA DI EMILIA CINZIA PERRI E DEDA DANIELS

BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE LETTRICI!

Oggi con il salotto delle particelle voglio parlarvi dell’incontro con Deda Daniels ed Emilia Cinzia Perri per la presentazione del loro nuovo libro assieme.


Deda Daniels disegnatrice a tutto tondo, nella vita insegna a Singapore ed ha girato il mondo. E’ una Storyboard Artist, Background Designer e Product Designer per Disney, Hasbro, Mattel e Nickelodeon. E’ la disegnatrice di questa storia particolare, che dovete assolutamente leggere e di cui vi parlerò nelle prossime recensioni.

Emilia Cinzia Perri è un insegnante di italiano ed ha scritto altri libri tra cui Freccia Senzapaura che non so se lo ricordate ma è davvero un libro per ragazzi molto carino. Eccolo QUI per chi è curioso e non l’aveva visto e per chi se lo fosse dimenticato.


image002Il libro è stato presentato a Roma in una piccola Libreria vicino a Vittorio Emanuele e mi sono incontrata con le autrici prima della presentazione per conoscerci – finalmente – e devo dire che sono entrambe due persone deliziose e simpatiche. Emilia è quella un po’ più riservata ma tranquilli che Deda fa per due, è un vulcano in tutto e per tutto e la sua energia e il suo entusiasmo sono coinvolgenti.

Nonostante il luogo fosse piccolo è stato davvero bello perchè raccolto e concentrato; le autrici, inoltre, sono state simpatiche, alla mano e davvero coinvolgenti.

Abbiamo conosciuto storie come quelle del Gallo Adolfo, disegnata da Deda in  non mi ricordo quale sito in cui racconta l’avventura da bambina con il suo gallo che lei chiamava Adolfo perchè territoriale e abbastanza “nervoso” se così vogliamo definirlo. Insomma è stato tutto molto divertente e leggero.

La storia de La Musa Dimenticata, primo volume di una duologia Graphic Novel, quindi interamente illustrata da Deda Daniels con la storia di Emilia Cinzia Perri, è una storia che nasce nella mente di Emilia tanto tempo fa ma prima che ne venisse fuori qualcosa ma con il passare del tempo è diventato sempre più una certezza fino a diventare il prodotto finale che poi è in vendita negli store e che, fra qualche giorno vi recensirò.

Osamu Tezuka è la fonte d’ispirazione di entrambe per questo libro ed è un omaggio proprio a questo autore che ha fatto tanto nel mondo dei fumetti giapponesi. Infatti anche all’interno del volume, sia nello stile dei disegni richiamano lo stile dell’autore, sia con la presenza del personaggio fatto fumetto che come signore  si aggira in città.

Risultati immagini per la musa dimenticataQuindi abbiamo avuto una bella introduzione su questo autore, sulle sue opere e su tutto ciò che lo riguarda, coinvolgendo La Musa Dimenticata in tutto questo. La Musa Dimenticata è una storia storica, ambientata in Germania, che sono sicura che apprezzerete. Ringrazio ancora le autrici per la loro simpatia e per aver condiviso con me un pezzo del loro bellissimo lavoro assieme.

Vi lascio qui la trama:

Una storia originale che omaggia Osamu Tezuka mettendo in scena i suoi personaggi tipici e dando loro una nuova vita e una rinnovata veste grafica. Non è un segreto, infatti, che il “dio dei manga” nelle sue opere utilizzasse come “attori” i personaggi di un suo personale cast, ritagliando di volta in volta per essi delle parti su misura.
In questa loro opera in due volumi, Emilia Cinzia Perri e Deda Daniels mettono Ochanomizu dal grande naso nel ruolo di mentore del protagonista Markus Hoffmann, quest’ultimo è un po’ Atom e un po’ Kenichi, Acetylene Lamp indossa i panni di un avido commerciante mentre l’antagonista per antonomasia, Rock, interpreta il ruolo del suo affascinante quanto enigmatico figlio, una piccola Melmo diventa l’amica sbarazzina del protagonista, Adolf Kamil si trasforma nell’amico fidato e Ham Egg in un notaio ligio al suo dovere, mentre a Shunsaku Ban tocca la parte di Otto von Bismarck in persona. E chi sarà la Musa dimenticata, il personaggio ispirato all’ancestrale Barbara e alla fatale Zephyrus? Ambientata nel secondo Ottocento fra Lubecca e Amburgo, La Musa Dimenticata è la storia di un artista e della sua ispirazione. Riuscirà il giovane Markus, insofferente alle regole, a trovare la sua strada nella disciplinata Germania dell’epoca bismarckiana?


Cosa ne pensate? Fatemi sapere, mi raccomando. Io spero che deciderete di leggere questo volume!

A presto,

Sara ©

 

Annunci

IL SALOTTO DELLE PARTICELLE: INCONTRO CON ROBERTO EMANUELLI.

BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE LETTRICI!

Oggi con il mio salotto torno con una nuova cosa per voi e vi parlerò dell’incontro con Emanuelli, autore Rizzoli alla libreria Mondadori a Roma. Ecco qui:

L'immagine può contenere: 1 persona, testoIl 26 giugno sono stata alla libreria Mondadori in Via Tuscolana a Roma all’incontro/festa con Roberto Emanuelli.

Io non ho letto ancora i libri di Roberto ma ho accompagnato mia madre che, invece, li ha letti e sono stata felice di prenderne parte. L’organizzazione della libreria non è delle migliori avendo messo a disposizione uno spazio veramente ristretto in cui siamo state in fila senza riuscire a vedere granchè e due file con una ventina di sedie contate davanti.

Per il resto è stato un evento in cui l’autore ci ha parlato dei suoi vecchi volumi: E adesso Baciami e Davanti agli occhi per parlarci del suo nuovo libro che arriverà nelle librerie ad ottobre sempre in casa Rizzoli.

Nessun testo alternativo automatico disponibile.Ha annunciato anche che verrà pubblicato in Spagna ed ha ringraziato tutti i suoi follower italiani che lo hanno sostenuto durante tutto il suo percorso e che tutt’ora continuano a sostenerlo e ad incoraggiarlo con tante iniziative e commenti. Mi ha strappato una risata quando ha raccontato l’aneddoto che gli è successo: un uomo ha visto che sua moglie leggeva Emanuelli e per riconquistare il rapporto che stava sfaldandosi ha cominciato ad utilizzare frasi o ad utilizzare cose che Emanuelli ha scritto come spunto. Ha recuperato il rapporto con sua moglie e ha ringraziato l’autore (privatamente penso) per questo. L’autore ha detto “sicuramente il mio fan numero uno e se non mi sbrigo a pubblicare il prossimo non sa più cosa proporre a sua moglie” *ridendo*.

L'immagine può contenere: 15 persone, persone che sorridonoInfine l’autore ha fatto il firma copie ed ha dedicato qualche minuto con ogni fan per fare delle foto o scambiare due parole e tutti i partecipanti hanno potuto usufruire di un buffet. Ho conosciuto anche delle signore che amano leggere i libri e che sono state davvero molto simpatiche con le quali speriamo di rincontrarci per la presentazione del nuovo libro dell’autore!

L’autore è stato gentilissimo con ogni suo fan e super disponibile tanto che ha rilasciato anche un video saluto per il mio blog e per tutti i miei lettori che trovate sulla pagina facebook del mio blog, qualche giorno fa.


Voi avete mai letto o sentito nominare Roberto Emanuelli? Vi invito a seguirlo sui suoi social !

A presto,

Sara ©

IL SALOTTO DELLE PARTICELLE: INCONTRO IN CASA EDITRICE – NEWTON COMPTON.

BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE!

E’ stato il 15 dicembre 2017, poco più di un mese fa, ma non son riuscita a parlarvene prima per via delle vacanze piene di cose da fare e il rientro traumatico con tutte le cose da studiare e così via.

Ogni anno, la casa editrice fa un incontro con le/i Blogger, noi collaboratori e ci anticipa le uscite che ci saranno, ci permette di votare le copertine e i titoli delle nuove uscite per questo 2018.

La mattinata è stata davvero molto carina. Come sempre lo staff all’interno della casa editrice è impeccabile e sa raccontare le proprie uscite con divertimento, semplicità e tanto amore per i propri libri. Sono felice di aver partecipato per la seconda volta a questo evento e sono felice di aver condiviso questa esperienza con altre blogger.

Mi sarebbe piaciuto conoscere delle Blogger con cui mi trovo spesso a chiacchierare su Facebook ma non è stato possibile e quindi spero di incontrarle al più presto!


Ecco qui di seguito parti delle novità che ci aspettano per questo anno edite NEWTON COMPTON.

undefined
Titolo: L’ospite inatteso
Autore: Patricia Gibney
Editore: Newton Compton
Genere: Thriller
Data di uscita: 4 Gennaio 2018
Trama: Che cosa collega il ritrovamento del cadavere di una donna assassinata in una cattedrale e quello di un uomo impiccato a un albero del proprio giardino? La detective Lottie Parker è incaricata di trovare una risposta, guidando le indagini come se i due delitti fossero parte di un unico caso. Su entrambi i corpi, infatti, è stato rinvenuto lo stesso tatuaggio, marchiato sulle gambe. Le due vittime hanno qualcos’altro in comune, in effetti: hanno avuto a che fare con il Sant’Angela, un orfanotrofi o che Lottie conosce molto bene. Improvvisamente quello strano caso comincia a riguardare personalmente la detective. Ma la scia di sangue non si arresta: due ragazzini scompaiono. Se vuole interrompere la spirale di morte, Lottie Parker dovrà agire in fretta, ma andare più a fondo potrebbe signifi care mettere in un terribile pericolo i suoi bambini. Quanto sarà disposta a scavare?
COMMENTO
Uno dei voti più alti che ho dato per quanto riguarda la copertina, che è stata mantenuta come l’originale e fa davvero il suo effetto. Voi non credete?

undefinedTitolo: Il bambino silenzioso
Autore: Sarah A. Denzil
Editore: Newton Compton
Genere: Thriller
Data di uscita: 29 gennaio 2018
Trama: Nell’estate del 2006, Emma Price assistette al ritrovamento del cappotto rosso del suo bambino di sei anni, lungo il fiume Ouse. Fu la tragica storia dell’anno: il piccolo Aiden era sparito da scuola durante una terribile alluvione, era caduto nel fiume e poi annegato. Il suo corpo non fu mai ritrovato. Dieci anni dopo, Emma è riuscita finalmente a riacquistare un po’ di serenità. È sposata, incinta e le sembra di aver finalmente ripreso il controllo della sua vita quando… Aidan ritorna. Troppo traumatizzato per parlare, non risponde a nessuna delle infinite domande che gli vengono rivolte. Solo il suo corpo racconta la storia di una sparizione durata dieci lunghi anni. Una storia di ossa spezzate e ferite che testimoniano gli orrori che Aiden deve aver subito. Perché Aiden non è mai annegato: è stato rapito. Per recuperare il contatto con il figlio, ormai adolescente, Emma dovrà scoprire qualcosa sul mostro che glielo ha portato via. Ma chi, in una cittadina così piccola, sarebbe capace di un crimine tanto orrendo? È Aiden ad avere le risposte, ma ci sono cose troppo indicibili per essere pronunciate ad alta voce.
COMMENTO
Prima questo libro era uscito come La Stanza dei giochi. Titolo sostanzialmente modificato dall’originale ma la copertina originale era stata mantenuta. Ora è stato fatto l’esatto opposto. Il bambino silenzioso è la traduzione del libro effettiva ma questa copertina non si può guardare: ‘sto triciclo loro continuavano ad insistere che è inquietante ma io lo trovo sciocco e piuttosto banale.

Risultati immagini per Se ti accorgessi di me Sharon Huss RoatTitolo: Se ti accorgessi di me
Autore: Sharon Huss Roat 
Editore: Newton Compton
Genere: Young Adult
Data di uscita: 25 Gennaio 2018
Trama: L’ansia sociale di Vicky Decker l’ha spinta a elaborare complicate strategie per passare inosservata e non essere mai al centro dell’attenzione. L’unica con cui riesce a essere se stessa è la sua amica Jenna. Quando Jenna si trasferisce, però, Vicky rimane completamente sola e per combattere quell’isolamento ormai insostenibile, decide di creare una falsa identità sui social, ritoccando le foto di altre persone come se fossero sue e postandole sul profilo Instagram @Vicurious. Improvvisamente comincia ad avere dei follower e ben presto si ritrova a vivere una nuova vita, senza nemmeno aver lasciato la sua cameretta. Ma più cresce il numero dei follower e più le diventa chiaro che ci sono moltissime persone, là fuori, che si sentono esattamente come lei: #sole e #ignorate nella vita reale. Per aiutare loro, e se stessa, dovrà rendere la sua realtà virtuale molto più reale…
COMMENTO 
Per quanto abbiano osannato questa copertina io non la trovo bella come potrebbe essere effettivamente. Sempre questi soggetti in primo piano, decisamente stereotipati che si abbracciano calorosamente ostentando il proprio amore. Ma voi, non ne avete abbastanza?

Risultati immagini per al servizio di adolf hitlerTitolo: Al servizio di Adolf Hitler

Autore: V.S. Alexander

In uscita il: 25/01/2018

Prezzo: 9,90 euro

La dittatura è un veleno che contamina ogni cosa
La storia mai raccontata dell’assaggiatrice del Führer

Trama: All’inizio del 1943 i genitori di Magda Ritter inviano la loro figlia presso alcuni parenti in Baviera, sperando di tenerla al sicuro dalle bombe alleate che piovono su Berlino. Dalle giovani donne tedesche, in tempi così duri, ci si aspetta che facciano il loro dovere lavorando per il Reich e sposandosi per dare alla patria figli forti e in salute. Assegnata al rifugio di montagna di Hitler, solo dopo settimane di addestramento Martha scopre ciò che dovrà fare: sarà una delle giovani donne che assaggiano il cibo del Führer, offrendo la propria vita per evitargli di essere avvelenato. Così sperduto tra le montagne, il rifugio sembra lontanissimo dalla cruda realtà della guerra. Ma Magda, nonostante abbia cominciato ad abituarsi a quella pericolosa occupazione, non può fare a meno di accorgersi delle atrocità del Reich e si trova sempre più invischiata in intrighi che metteranno alla prova la sua lealtà. In gioco ci sono la salvezza, la libertà e la vendetta.

 

COMMENTO

Nonostante questa copertina non mi faccia particolarmente impazzire ammetto che è stato fatto un ottimo lavoro dal punto di vista grafico perchè è stata mantenuta esattamente com’è. Il titolo originale era The Taster e non so perchè hanno dovuto ricamarci sopra. Inizialmente quando ci è stato presentato aveva un altro titolo che ora non ricordo con precisione, poi è stato cambiato strada facendo. Nonostante questo però è stato uno dei libri che mi ha messo più curiosità di tutti. Deve essere davvero un bel libro e visto che lo leggerò vi farò sapere presto!


cover Titolo_LibroTitolo: Honor
Autore: Jay Crownover
Genere: New Adult
Editore: Newton Compton
Data di uscita: 22 Febbraio 2018
Trama: Non farti ingannare. Non cercare giustificazioni per me. Non sono un uomo per bene. Ho visto cose che non avrei dovuto vedere, fatto cose di cui nessuno dovrebbe parlare. Nella mia vita non c’è posto per onore e coscienza. Ma ho combattuto e sono sopravvissuto. Ho dovuto farlo. 
Quando l’ho vista ballare in un club, ho sentito il mio cuore battere per la prima volta. Keelyn Foster era troppo giovane, troppo piena di vita per quel posto, e ho saputo in un istante che doveva essere mia. Ma prima di averla, avrei dovuto trascinare me stesso fuori dai problemi. Per avere qualcosa di decente da offrirle. 
Adesso sono qui. I soldi non sono più un problema e non c’è niente che io non possa ottenere. Eccetto lei. È scomparsa, introvabile. Ma non intendo arrendermi. La troverò e la reclamerò. Sarà mia.
Perché, come ho detto, non devi farti ingannare. Non sono un diavolo sotto mentite spoglie… Sono un diavolo che padroneggia la scena.
COMMENTO
Ma ovvio, osanniamolo tutte. Come lo hanno presentato tutte sono state incredibilmente entusiaste mentre per me era un meeeh… che cosa è sto cosoo?? :O L’immagine che vedete qui di lato è l’originale ma non è stata cambiata di un millesimo e neanche il titolo in se. Trovo che sia orribile sotto tutti i punti di vista (l’originale intendo e quindi di conseguenza anche quella italiana). Adesso sono assai curiosa di sapere le opinioni al riguardo e spero di non essere l’unica a pensarla come tale.

Titolo: Il nostro piccolo pazzo condominio

Autore: Fran Cooper

In uscita il: 08/02/2018

Prezzo:   € 7,50

La nuova sorprendente voce della narrativa inglese
Questa non è la Parigi che tutti conoscono…

Trama: Edward arriva a Parigi in una caldissima giornata di giugno, ancora sconvolto per la morte di sua sorella. Per ritrovare un po’ di serenità, sta per trasferirsi nell’appartamento vuoto di un’amica, al numero 37 di una strada anonima. La Parigi in cui si trova immerso non è quella che credeva di conoscere: niente boulevard e luci romantiche, ma il palazzo dove arriva pulsa dei segreti dei suoi inquilini. Tra le sue mura, c’è chi parla, chi si bacia, chi ride e chi piange; alcuni sono contenti di starsene da soli, mentre altri vorrebbero una compagnia. La donna dai capelli color argento gestisce una bizzarra libreria al piano terra, un vecchietto, tutti i giorni, dà da mangiare ai passeri sul davanzale della finestra, mentre una giovane madre è sull’orlo di un crollo nervoso. Anche se le pareti dei loro appartamenti si toccano, gli inquilini stanno ben attenti a rimanere dei perfetti estranei. Ben prima che se ne accorga, Edward si trova impigliato in questa rete di straordinaria umanità che sempre più lo avvinghia a sé, facendogli risvegliare sensazioni che pensava sopite…

COMMENTO

Questo mi ha fatto ridere non appena ho visto cosa ne è uscito fuori. Quando ce l’hanno presentato la copertina era totalmente diversa nei colori. Il tetto in primo piano era nero e lo sfondo era blu e azzurro. Era molto scuro e, anche se non amo molto il tipo di copertina che avevano scelto per il libro in questione era sempre meglio quello di ciò che ne è uscito fuori ora. Tutto rosa che neanche i cartoni animati e fa ridere – se non piangere – anche solo a guardarlo.

Spero che anche voi la pensiate come me altrimenti mi fucilo io, sappiatelo.


33158561

Titolo: Bellezza selvaggia

Autore: Anna-Marie McLemore
Editore: Newton Compton
Genere: Fantasy
Data di uscita: Aprile 2018
Trama: Per quasi un secolo le donne di Nomeolvides hanno curato il terreno di La Pradera, i bellissimi giardini lussureggianti della tenuta che incanto ospiti da tutto il mondo.
Hanno inoltre nascosto una tragica eredità: se si innamorando troppo profondamente, i loro innamorati svaniscono.
Ma improvviamente un giorno, dopo generazioni di sparizioni, uno strano ragazzo appare nei giardini.
Il ragazzo è un mistero per Estrella, la ragazza Nomeolvides che lo trova, e per la sua famiglia ma è un mistero anche per lui stesso: non sa nulla su chi sia o da dove sia spuntato e ignora addirittura il suo nome.
Mentre Estrella cerca di aiutare Fel a mettere insieme il suo passato sconosciuto, La Pradera li conduce a segreti pericolosi quanto magici in questa straordinaria esplorazione di amore, perdita e famiglia.
COMMENTO
Una delle uscite che aspetto di più di tutte. Spero fermamente che decidano di lasciare la copertina originale come hanno anche fatto nella presentazione ma nulla ci garantisce che lo facciano diventare un obbrobrio visto che tante blogger si sono lamentate perchè… udite udite: TROPPO FLOREALE! Ma che vi dice la testa?! Questa è una bellissima copertina, anche all’estero impazza e voi dite che è troppo floreale? Gente, state male sappiatelo! Poi vi lamentate che non mantengono le copertine originali. COERENZA e RIPIGLIATEVI!

cover Titolo_LibroTitolo:  Dalla sabbia e dalla polvere
Autore: Amy Harmon
Editore: Newton Compton
Genere: Historical Romance
Data di uscita: prossimamente nel 2018
Trama: Italia, 1943- la Germania occupa gran parte del paese, mettendo la popolazione ebraica in grave pericolo durante la Seconda Guerra Mondiale.
Da bambini, Eva Rosselli e Angelo Bianco sono cresciuti come una famiglia, ma divisi dalle circostanze e dalla religione. 
Con il passare degli anni, i due si innamorano l’uno dell’altra. 
Ma la chiamata della Chiesa diretta ad Angelo è forte e, nonostante i suoi profondi sentimenti per Eva, sceglie di diventare prete. Ora, dopo più di dieci anni,  Angelo è un prete cattolico ed Eva è una donna che non ha un posto dove stare e nessuno a cui rivolgersi. Con la chiusura della Gestapo, Angelo nasconde Eva all’interno delle mura di un convento, dove Eva scopre di essere solo uno dei tanti ebrei a cui la Chiesa Cattolica offre riparo. Ma Eva non può restare nascosta tranquilla, in attesa della liberazione, mentre Angelo rischia tutto per tenerla al sicuro. Con il mondo in guerra e così tanti bisognosi di aiuto, Angelo ed Eva devono affrontare prova dopo prova, scelta dopo scelta straziante, almeno fino a quando il fato e la fortuna finalmente si uniranno, lasciandoli a compiere la decisione più difficile di tutte.
 COMMENTO
Questo libro mi incuriosisce molto. Del titolo, almeno come ce l’hanno presentato, hanno fatto solo una vera e propria traduzione mentre la copertina che ci avevano presentato era sicuramente orribile. Una ragazza al centro della scena in piedi con una valigia in mano tutta oscurata e il contorno della scena è completamente scuro. Magari cambieranno prospettiva o cambieranno copertina. Lo spero vivamente.

undefinedTitolo: The Perfect one
Autore: John Marrs

Editore: Newton Compton
Genere: Thriller
Data di uscita: 21 Giugno 2018
Trama: Hai già incontrato la tua anima gemella? Basta un test del DNA… e il gioco è fatto
Per trovare l’anima gemella, quella vera, non serve altro che un tampone con un campione di saliva: si tratta di un velocissimo test per scoprire a chi appartiene il tuo cuore, la persona con la quale sei geneticamente compatibile. Dieci anni dopo la scoperta di un gene che ognuno condivide soltanto con un’altra persona nel mondo, in milioni hanno fatto il test per trovare il vero amore. Mandy è divorziata e sceglie di sottoporsi all’esame per costruire finalmente la famiglia che ha sempre desiderato; Christopher è uno spietato serial killer con un macabro record da raggiungere; Nick è felicemente fidanzato, ma la sua ragazza lo convince a provare il test per curiosità; Jade, pur essendosi sottoposta all’esame, ancora non è riuscita a convincere la sua anima gemella a incontrarla; Ellie si dedica completamente alla carriera e non ha tempo per l’amore, eppure il risultato del suo test parla chiaro… Ognuno di loro, dopo aver bagnato il tampone di saliva, scoprirà che non è più possibile tornare indietro. Perché persino le anime gemelle nascondono dei segreti. E alcuni di questi sono più scioccanti – e pericolosi – di altri…
COMMENTO
Un thriller di cui hanno mantenuto la copertina originale. Non mi fa impazzire ma apprezzo l’impegno al riguardo. Per il titolo mi hanno fatto ridere. L’originale era The one. Colei che ci ha presentato il volume ha espressamente detto: ” The One non ci piaceva, suonava male. Così abbiamo aggiunto perfect. Ora suona decisamente meglio, perchè The perfect one da più senso di forza…e bla bla bla”. Ora dico io, davvero c’era bisogno di aggiungere PERFECT??!!! Vi prego, poteva essere benissimo risparmiato! Una volta tanto lasciate il titolo com’è santo cielo!

Titolo: La paziente perfetta

Autore: Jenny Blackhurst

In uscita il: 29/03/2018

Pagine: 384

Il rapporto tra paziene e psicologa può diventare tossico… persino mortale
TramaKaren, Eleanor e Bea sono amiche sin da quando erano bambine. Tra loro non ci sono segreti, e ciascuna conosce le altre alla perfezione. Adesso che hanno superato i trent’anni, hanno cominciato ad allontanarsi a causa delle difficoltà di tutti i giorni: Eleanor è una moglie e una madre sommersa dalle responsabilità e che fatica a stare dietro a tutte le cose da fare; Bea è felicemente single, o almeno questo è ciò che lascia credere agli altri; Karen fa la psichiatra e, nonostante il proprio passato oscuro, considera se stessa la roccia del gruppo, l’amica su cui contare. Ma quando una nuova paziente si presenta nel suo studio con disturbi che non le sono ancora del tutto chiari, Karen comincia a temere di aver messo le sue più care amiche in pericolo. Perché la sua paziente sa cose sulle tre donne che nessuno all’infuori del loro ristretto circolo potrebbe (o dovrebbe) conoscere…

COMMENTO

Dopo il libro di cui vi ho parlato, proprio sopra questo, vi parlo di un altro thriller molto atteso. Su questo titolo però non sono riuscita a trattenermi da scrivere un commento sotto le note dei voti alla casa editrice. Ho scritto proprio: Un sinonimo di Perfetto non ci piace? Un qualcosa di diverso? Solo perfetto c’è nel vostro repertorio?!” Ora ditemi se sbaglio. Basta andare sul loro sito e digitare come parola chiave Perfetto, non potete immaginare quanti titoli escono fuori. Lo stesso vale per le parole: amore, impero, quasi, e tante tante altre. Hanno un repertorio molto ristretto in fase di titoli e la cosa è un tantino triste. Oltretutto la copertina è orribile. Non vogliatemi male, ma è questo ciò che penso.

Suicide Notes from Beautiful Girls

Autore: Lynn Weingarten

Titolo: Beautiful Girls

Pagine: 320

TramaDicono che Delia si è bruciata a morte nel capanno del suo patrigno. Dicono che era un suicidio. Ma June non ci crede. June e Delia erano più vicini di ogni altra cosa. Migliori amici in questo modo che viene prima di tutti gli altri, prima di ragazzi, prima della famiglia. Era come essere innamorati, ma di più. Avevano un miliardo di segreti, che li legavano insieme come sottili cordoni di seta. Ma una notte un anno fa, tutto è cambiato. June, Delia e il ragazzo di June, Ryan, si stavano divertendo un po ‘. Il loro buon tempo sfuggì di mano. E nella fredda luce blu del mattino, June sapeva solo questo: le cose non sarebbero mai più state le stesse. E ora, un anno dopo, Delia è morta. June è sicura che sia stata assassinata. E lei deve a lei scoprire la verità … che è molto più complicata di quanto avrebbe mai potuto immaginare. 

COMMENTO

Questo da come lo hanno presentato è diventato uno dei libri che sicuramente attendo di più in quest’anno. Almeno per come ce l’hanno presentato, in Italia arriverà come Beautiful Girls e la copertina sarà mantenuta questa originale. Sono stata completamente rapida da questa copertina e da questa storia che voglio leggerla assolutamente. Spero sia veramente bello questo libro, lo spero davvero tanto e spero che piacerà anche a voi.


Titolo: Il Regno del male

Autore: Sandro Ristori

In uscita il: 15/02/2018

Pagine: 480
Un esordio epico e grandioso

Il primo episodio di una saga travolgente
Trama: Quando il sacerdote avvicina la fiamma al braccio di Kausi e Coral, il segno si accende subito. E la loro vita è condannata: chi porta il Segno non può vivere con gli altri. I due ragazzi devono abbandonare il villaggio, valicare le Grandi Paludi, inoltrarsi in una terra di cui si parla solo nei miti e nelle leggende, e dalla quale nessuno ha mai fatto ritorno. Tutto il Regno è in ginocchio: da ovest una terribile epidemia di peste infuria e decima intere Regioni; il re è troppo debole e pavido per opporsi ai suoi avidi duchi e ai barbari che premono alle frontiere del nord; a sud intere popolazioni sono in marcia per sfuggire alla fame e alla guerra. E quando nella Tredicesima Regione l’erede del duca Courtenaray finisce nelle mani di Rakha, ragazza dal fascino misterioso e con una strana luce negli occhi, gli eventi iniziano a vorticare sempre più velocemente, scatenando una tempesta capace di travolgere ogni cosa. Nobili corrotti schiacciano la miseria della plebe, l’ambizione e la sete di potere spingono oscuri personaggi a tramare nell’oscurità. Quale sarà il destino del Regno?

COMMENTO

Un fantasy tutto italiano? Perchè no. Sono molto curiosa di scoprire questo nuovo talento italiano e se così è. Voi non lo siete? Come hanno raccontato di questo libro i miei sensori FANTASY si sono attivati e sono diventata super curiosa. Spero davvero che sia molto bello!


cover originale
Titolo: Innamorarsi è la parte più facile
Autore: Andy Jones
Editore: Newton Compton
Genere: Romance
Data di uscita: Maggio 2018
Trama: Fisher e Ivy stanno insieme da appena diciannove giorni. Sono nella fase di entusiasmo iniziale, una sorta di luna di miele in cui non fanno altro che pensarsi, cercarsi, coccolarsi. Ogni particolare della loro vita è filtrato attraverso le lenti rosa dell’amore e davvero il fatto che abbiano avuto pochissimo tempo per conoscersi è un dettaglio minimo… O almeno ne sono convinti. Nel corso di dodici mesi, durante i quali le loro vite sono destinate a cambiare per sempre, Fisher e Ivy affronteranno le sfide della vita di tutti i giorni, che richiedono un impegno duraturo e una presa di responsabilità. Quando Ivy scoprirà di aspettare un bambino, sarà chiaro a entrambi che innamorarsi è un discorso, ma costruire insieme con convinzione il proprio futuro è tutta un’altra storia.
COMMENTO
Ovviamente la copertina non sarà questo, sappiatelo ma è molto somigliante all’originale, almeno da come ce l’hanno presentato. Nonostante questo, sembra un libro decisamente promettente e sono curiosa di leggerlo.


Cosa ve ne pare di tutti questi volumi in arrivo?! Ce ne sono anche molti altri che io adesso non ricordo !

A presto,

Sara ©

APPUNTAMENTI AD EVENTI SUI LIBRI IN GIRO PER L’ITALIA.

BUON POMERIGGIO LETTORI!

Come state? Io bene! Eccomi che vi scrivo i nuovi eventi in arrivo e in programma in giro per l’Italia! 🙂 ci andrete? Io – purtroppo – no.

Eventi di Newton Compton a Bookcity (16/19 novembre 2017).

Sabato 18 novembre – ore 17.00

STREGATA DAL FANTASY. SCARLETT THOMAS TRA HARRY POTTER E FAHRENHEIT 451

Con Scarlett Thomas e Alessandra Tedesco

Castello Sforzesco – Sala Viscontea – Piazza Castello, 1


Sabato 18 novembre – ore 19.30

GIALLO STORICO VS NOIR CONTEMPORANEO

Con Marcello Simoni, Nicola Verde, Marilù Oliva e Romano De Marco

Palazzo Morando – Costume Moda Immagine – via Sant’Andrea, 6

Un evento a cura di Bookteller Eventi Letterari


Sabato 18 novembre – ore 21.00

SIRIA, FOREIGN FIGHTERS: PADRI E FIGLI

con Dimitri Bontinck, Lorenzo Cremonesi e Paolo Giordano

Fondazione Corriere della sera – Sala Buzzati – via Balzan, 3


Domenica 19 novembre – ore 15.00

SAGHE DA OSCAR. NAPOLEONE E I MEDICI STAR DELLA LETTERATURA

Con Simon Scarrow, Matteo Strukul e Massimo Lugli

Castello Sforzesco – Sala Viscontea – Piazza Castello, 1


Sabato 18 novembre – ore 10.00

SCRIVERE, PUBBLICARE, VENDERE LIBRI TRA CARTA E DIGITALE

Con Irma Cantoni, Anna Premoli, Leonardo Patrignani, Stefano Bordigoni, Clelia Frasca e Stefano Izzo

Terrazza Aperol – Piano 1 – Piazza Duomo


Domenica 19 novembre – ore 17.00

5000 SFUMATURE DI MR DARCY. Il personaggio maschile nella narrativa rosa

Con Agostina Costa, Stefania Pescali, Virginia Bramanti, Ledra, S.M. May, Raffaella V. Poggi

Centrale District Starhotels Anderson – Piazza Luigi di Savoia, 20

Un evento a cura di Sognando tra le righe


Eventi della DeAgostini a Bookcity (16/19 novembre 2017)

Giovedì 16 novembre 

Scritture diffuse: premiazione della selezione per racconti inediti RaccontALI
ore 18.00 – Filiale Intesa San Paolo (Piazza Cordusio, 4)
Premiazione di RaccontALI, il concorso organizzato da ALI – Associazione Lavoratori Intesa Sanpaolo e Libromania. 


Sabato 18 novembre

E se non ci fosse nulla di più speciale che essere assolutamente normali?
ore 10.30 – Biblioteca Sicilia (via Luigi Sacco, 14)
Mavis Miller presenta Lisbeth e il segreto della città d’oro (DeA) e Lisbeth e il giardino dei fiori incantati (DeA)


Scrivere, pubblicare, vendere libri tra carta e digitale
ore 10.30 – Terrazza Aperol (Piazza Duomo)
Inaugurazione della seconda edizione di Fai viaggiare la tua storia, la selezione per opere di narrativa inedita organizzata da Autogrill e Libromania. Partecipano:Irma Cantoni, vincitrice della prima edizione con Il bosco di Mila, gli autori bestseller Anna Premoli (Newton Compton Editori) e Leonardo Patrignani(DeA), Stefano Bordigoni (Ad Libromania), Clelia Frasca (Newton Compton Editori) e Stefano Izzo (DeA Planeta).

Caccia al topo con Annalisa Strada
ore 15.00 – Muba (via Enrico Besana, 12)
Una caccia al topo che si trasforma nell’avventura più divertente di sempre. 
Annalisa Strada presenta il suo nuovo libro Topi ne abbiamo? (DeA)

Educazione giovanile: la parola a insegnanti e psicoterapeuti
ore 16.30 – Fondazione Adolfo-Pini
Alberto Pellai, autore di L’età dello tsunami (De Agostini) dialoga con Enrico Galiano e Isabella Milani

Ricette sane, semplici, buone e trasportabili per genitori e bambini in movimento
ore 17.00 – Libreria Colibrì (via Laghetto 9/11)
Alessandro Vannicelli presenta il suo ultimo libro Baby Schiscetta (De Agostini) insieme a Francesca Valla (Tata TV). 


Domenica 19 novembre

Hyperversum e Time Deal: viaggio nella narrativa fantastica italiana contemporanea
ore 10.30 – Castello Sforzesco
Leonardo Patrignani, autore di Time Deal (DeA), dialoga con Francesco Trento e Cecilia Randall, autrice di Hyperversum (Giunti).


Eventi della Mondadori a Bookcity (16/19 novembre 2017)

VENERDI 17 NOVEMBRE

Malleus                               

Scriptorium                                                               18.30              Libreria Rizzoli

Teresa Ciabatti

La più amata                                                             19.30              Sala Lab, Triennale

Daria Bignardi

Con Marc Augé                                                         20.30              Teatro Dal Verme


SABATO 18 NOVEMBRE

Shi Yang Shi                                  

Cuore di seta                                                             11.00              Fondazione Feltrinelli

Davide Mosca

Le notti nere di Praga                                                12.00              Palazzo Morando

Pierluigi Battista

A proposito di Marta                                                  12.00              Sala del Grechetto/Sormani

 Pinuccio

Trumpadvisor                                                            14.00              Teatro Parenti

 Fabio Volo

Quando tutto inizia                                                   14.30              Teatro Elfo Puccini

Maria Pia Ammirati

Due mogli, 2 agosto 1980                                         14.30              Sala Lab, Triennale 

Giorgia Lanzilli, The Pozzolis Family

La famiglia va in scena                                              15.00              Sala del Grechetto/Sormani

Carlo De Filippis

Il paradosso di Napoleone                                         15.00              Arci Bellezza 

Fabio Genovesi

Il mare dove non si tocca                                          15.00              Teatro Parenti

Caringella

Dieci lezioni sulla giustizia                                        16.00              Archivio di stato

Matteo Righetto, Mauro Corona

Madre natura                                                            16.00              Museo Scienza e Tecnologia

Antonio Dikele Distefano, Luca Bianchini

Come eravamo e come possiamo essere                    16.00              Teatro Dal Verme

Giorgio Montefoschi

Il corpo                                                                     16.30              Libreria Rizzoli

Paolo Crepet

Il coraggio                                                                 16.30              Sala del Grechetto/Sormani

 Maurizio Martina

Dalla terra all’Italia                                                    18.00              Museo Scienza e Tecnologia

 Simon and the stars

Oroscopo 2018                                                         18.00              Teatro Dal Verme

 Michele Dalai

La lentezza della luce                                                18.30              Fondazione Pini

 Piccoli/Palumbo

Escobar                                                                     20.00              Spazio Base


DOMENICA 19 NOVEMBRE

Piero Angela                                              

Il mio lungo viaggio                                                   11.00              Teatro Parenti

Vittorio Sacchini, Sergio Perego

Andrà tutto bene                                                      11.00              Libreria Rizzoli

Matteo Lancini       

Abbiamo bisogno di genitori autorevoli                    12.30              Libreria Rizzoli

Licia Troisi, Roberto Recchioni

Il linguaggio delle storie                                            12.30              Spazio Base

 Michelle Hunziker

Una vita apparentemente perfetta                            14.00              Museo Scienza e Tecnologia

 Daniele Doesn’t Matter

E buonanotte                                                            14.30              Teatro Maciachini

 Maria Rita Parsi                 

Se non ti amo più                                                      15.00              Libreria Rizzoli

 Vanni Santoni

L’impero del sogno                                                   15.30              Libreria Mondadori Duomo

 Fabio Genovesi, Teresa Ciabatti

Compleanno Lettura/Corriere della sera                    16.00              Fondazione RCS

 Federico Rampini

Le linee rosse                                                            16.00              Museo Scienza e Tecnologia

 Gratteri/Nicaso

Fiumi d’oro                                                               16.00              Archivio di stato

 Lisa Casali                                      

Quanto basta                                                            16.00              Palazzo Greppi

 Alessandro Perissinotto                                       

La neve sotto la neve                                                16.30              Palazzo Morando

 Sofia Viscardi                                                        

Dal romanzo al film                                                   16.00              Teatro Maciachini

 Raffaele Morelli                 

Prenditi cura di te                                                     17.00              Circolo Filologico Colonne

 Francesco Sole

#poesia                                                                     17.00              Arci Bellezza

 Chiara Barzini

Terremoto                                                                 17.00              Libreria Mondadori Duomo

 Paola Calvetti

Gli innocenti                                                             19.00              Galleria d’arte moderna


NOVITÀ PISA BOOK FESTIVAL – 10, 11, 12 NOVEMBRE DELRAI EDIZIONI

Ardenti deliri di Alessandra Paoloni

In anteprima al PISA BOOK FESTIVAL
un ARTBOOK firmato Alessandra Paoloni, Catnip Design e Delrai Edizioni.

Genere: Artbook
Collana: Cassiopea
Pagine: 76
Data di uscita
Cartaceo: dicembre 2017
Prezzo: Cartaceo: 18,00 euro
IBSN 9788899960322

Trama: Una serata danzante tra lo sfarzo di una villa ottocentesca, i profumi delle donne dagli appariscenti abiti e uomini colti ed eleganti. L’anima dei pensieri si tramuta in pieno ardore, mentre lo spirito dei presenti rimugina sulla vita e i perché dell’esistenza. Tante domande, risposte, personalità, si soffermano sulla realtà in un avvicendarsi di motivazioni che conduce chissà dove. E non c’è essere umano che non pensi, non c’è vita separata da un’altra, persiste l’atmosfera calda e magica di una serata di fine Ottocento, dove il mistero dell’umanità si dispiega e diventa afferrabile al lettore che si immerge tra le immagini e i monologhi interiori. Dunque, benvenuto, questa sera balleremo io e te e rifletteremo su chi tu sia veramente.

Alessandra Paoloni vive in un paesino alle porte di Roma. Fin da bambina nutre un interesse viscerale per la lettura e per la scrittura, tanto da credere di essere nata con la penna già in mano, pronta a volare in luoghi lontani e mondi diversi con la fantasia. Ama trarre ispirazione dalle piccole cose, anche quotidiane, e non rinuncerebbe 

 

mai al freddo autunnale, alla cioccolata calda e a un buon libro. La passione con cui vive la scrittura le ha regalato un percorso editoriale che ha avuto inizio dieci anni fa, un viaggio che dura tuttora e che l’ha vista cimentarsi in tanti generi diversi, senza mai porsi limiti. E chissà dove la porterà la voglia di andare lontano… Questo è il suo primo libro per la Delrai Edizioni con cui ha intrapreso un’originale collaborazione. 


Ci andrete a questi due eventi? A me piacerebbe andarci purtroppo, invece, me ne sto a casa. Fatemi sapere, mi raccomando!

A presto,

Sara ©

EVENTI LETTERARI: LUOGHI, APPUNTAMENTI E AUTORI.

BUON POMERIGGIO PARTICELLE!

Come state? Io tutto bene, sono completamente indaffarata nel pulire/risistemare casa dopo essere tornata dalle vacanze ed è pura follia, ve lo giuro.

In tutto questo marasma ecco che posto per voi tutti gli appuntamenti e gli eventi che ci saranno nei prossimi giorni.

 

Al FESTIVALETTERATURA di Mantova.

Tutti gli appuntamenti per Marsilio Editore:

Eka Kurniawan
Dal primo scrittore indonesiano finalista al Man Booker International Prize, una fiaba nera che ripercorre gli eventi che hanno segnato il Novecento dell’isola di Giava.
Festivaletteratura di Mantova
domenica 10 settembre, ore 17:30
Palazzo d’Arco – Cortilein dialogo con Patrizio Roversi

 scheda    Romanzi e Racconti

Una storia dimenticata di resistenza
Frediano Sessi

In Elio, l’ultimo dei Giusti, Frediano Sessi restituisce alla memoria collettiva una storia di resistenza civile rimasta nascosta sotto la polvere del silenzio.

Festivaletteratura di Mantova
venerdì 8 settembre, ore 17:00
Palazzo del Seminario Vescovile – Auditorium

in dialogo con Piotr M. A. Ciwinsky

 scheda

 

Modelle italiane dagli anni Cinquanta a oggi
Gabriele Monti

Le storie delle più importanti e carismatiche modelle italiane della seconda metà del ventesimo secolo, protagoniste sulla stampa di moda di tutto il mondo.

Festivaletteratura di Mantova
sabato 9 settembre, ore 15:00
Teatro Bibiena

in dialogo con Benedetta Barzini

 scheda    LIBRI ILLUSTRATI

 

Il futuro dell’occupazione (e della disoccupazione)
Domenico De Masi
Quali saranno gli effetti del progresso tecnologico sull’occupazione? Quale sorte attende i giovani che non studiano e non sono alla ricerca di un lavoro?
Una lettura indispensabile per capire l’occupazione di domani.Festivaletteratura di Mantova
sabato 9 settembre, ore 17:00
Palazzo Ducale – Basilica Palatina di Santa Barbara

 scheda    Nodi

 


Intoccabili

Un medico italiano nella più grande epidemia di Ebola della storia
Valerio la Martire

L’emozionante testimonianza di un operatore umanitario che ha deciso di mettersi tra l’Ebola e le sue vittime. Una storia vera, inaspettata e unica.

Festivaletteratura di Mantova
domenica 10 settembre, ore 16:00
Tenda Sordello

in dialogo con Roberto Scaini

 scheda    Gli specchi

PORDENONELEGGE 2017

Per DeAgostini ecco gli autori DAL 13 AL 17 settembre:

Venerdì 15 settembre ore 19.00
Spazio BCC Fvg
Jennifer Niven con Federica Manzon
L’UNIVERSO NEI TUOI OCCHI
Libro: L’universo nei tuoi occhi (DeA)


Sabato 16 settembre ore 11.00
Palazzo Baldini
Giovanni Ziccardi
MEMORIA, LUTTO, ETERNITÀ E OBLIO NELL’ERA DEI SOCIAL NETWORK
Libro: Il libro digitale dei morti (UTET)


Sabato 16 settembre ore 16.00
Biblioteca civica, Sala incontri
Paola Zannoner
VOGLIO FARE IL CINEMA – Laboratorio per realizzare un booktrailer (Classi 4^- 5^ elementari e medie)
Libro: Voglio fare il cinema (DeA)


Domenica 17 settembre ore 11.30
PalaProvincia

Alberto Pellai ed Enrico Galiano. Modera: Piervincenzo Di Terlizzi
TSUNAMI E FELICITÀ
Libro: L’età dello tsunami. Come sopravvivere a un figlio pre-adolescente (De Agostini)


Domenica 17 settembre ore 19.00
Palazzo della Provincia
Gianfranco Pasquino
CONTINUARE A COSTRUIRE L’EUROPA
Libro: L’Europa in trenta lezioni (UTET)


Cosa ne pensate? Ci andrete? Io resto in attesa di vostro commento!

A presto,

Sara ©

FESTIVALETTERATURA 2017: TUTTI GLI APPUNTAMENTI CON GLI AUTORI DEA PLANETA LIBRI A MANTOVA.

BUON POMERIGGIO LETTORI!

Vi ricordate che vi avevo parlato dell’evento a Mantova i primi di Settembre? Se non ve lo ricordate potete andare QUI e trovare gli appuntamenti per la Fazi Editore! Oggi ho gli appuntamenti, per lo stesso evento, della DeAgostini!

Ecco per voi tutti gli eventi e gli autori che saranno presenti!

Giovedì 7 settembre ore 19.00 
Palazzo Te – Piazza Esedra 
Alessandro Carrera e Jordi Sierra i Fabra con Giorgio Signoretti 
DUE VOCI PER DYLAN
Libro: Bob Dylan (DeA)


Giovedì 7 settembre ore 21.15 
Piazza Leon Battista Alberti 
VOCABOLARIO EUROPEO. La parola (d)agli autori 
coordina Matteo Motolese 
Lars Mytting – dal norvegese, medrivende: trascinante 
Mercedes Lauenstein – dal tedesco, Schwermut: malinconia 
Libri: Norwegian wood (UTET) – Sedici alberi (DeA Planeta) NOVITÀ 2017


Venerdì 8 settembre ore 10.15 
Conservatorio di Musica Campiani 
Lars Mytting con Davide Longo
IL PROFUMO DI LEGNO FRESCO
Libri: Norwegian wood (UTET) – Sedici alberi (DeA Planeta) NOVITÀ 2017


81bl4vuinzl-_sl1500_

Venerdì 8 settembre ore 18

Archivio di Stato – Cortile

Jennifer Niven e Nina LaCour con Luigi Ballerini e Vera Salton
LA MORTE È UNA STORIA DA RACCONTARE
Libri: Raccontami di un giorno perfetto (DeA) – L’universo nei tuoi occhi (DeA)NOVITÀ 2017


Sabato 9 settembre ore 16.45
Archivio di Stato – Cortile
Jennifer Niven con Federico Taddia
AL DI LÀ DELLO SGUARDO
Libri: Raccontami di un giorno perfetto (DeA) – L’universo nei tuoi occhi (DeA) NOVITÀ 2017


Cosa ne pensate? Vi aspetto per sapere se andrete all’evento. Un abbraccio.

Alla prossima,

Sara. ©