IL SALOTTO DELLE PARTICELLE # – RECENSIONE LIFE IS STRANGE: TRUE COLORS.

BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE LETTRICI!

Eccoci qui con una nuova cosina per voi, di cui mi andava di parlare già da qualche giorno. Non so se avete mai giocato a questa serie ma, in caso non lo abbiate fatto, sappiate che ve la consiglio. Siete pronti per sapere di cosa sto parlando? Ecco a voi:

Life Is Strange: True Colors

2021
life-is-strange-true-colors-2Deck Nine Games
Videogame
Videogioco d’azione
Life Is Strange: True Colors è un videogioco di tipo avventura grafica sviluppato da Deck Nine Games e pubblicato da Square Enix il 10 settembre 2021, per PlayStation 4, PlayStation 5, Microsoft Windows, Xbox One, Xbox Series X/S, Google Stadia e Nintendo Switch.
È il quarto capitolo della serie Life Is Strange e il terzo gioco principale.
La trama si concentra su Alex Chen, una giovane donna capace di sentire le emozioni degli altri, mentre cerca di risolvere il mistero dietro la morte di suo fratello.

TRAILER del GIOCO


RECENSIONE

Alex Chen Life Is Strange True Colors GIF - Alex Chen Life Is Strange True  Colors Life Is Strange - Discover & Share GIFsLife Is Strange: True Colors si concentra e ha inizio con il trasferimento di Alex Chen, nel piccolo paese di Heaven Springs dove vive suo fratello Gabe, che lei non vede da diverso tempo. Alex è stata da sola per molto tempo, dopo varie problematiche che hanno avuto in casa i Chen e trasferirsi con il fratello maggiore sembra essere un cambiamento e una novità non indifferente oltre al fatto che Alex possiede un potere non indifferente: riesce a leggere le emozioni delle persone e a viverle fino a riuscire a modificarle o a sentirle. Improvvisamente con suo fratello accade l’irreparabile: muore in un brutto incidente e si ritrova sola a fronteggiare l’intera cittadina, in cui lei è un’estranea. 

Ma è stato davvero un incidente quello che è successo a Gabe? Cosa c’entra Heaven Springs e chi pagherà per la sua dolorosa perdita?

Life is Strange True Colors, non si gioca coi sentimenti della gente

Il gioco principale si mantiene graficamente nello stesso modo in cui si presentano anche i vecchi e precedenti volumi della saga. Il gioco si sviluppa come sempre, la storia che scorre e le scelte effettuate dall’utente che gioca e interagisce cambiando il corso delle cose in base alle scelte. Certo, ovviamente c’è un limite e un range entro il quale si possono fare determinate cose e nei luoghi dove andare e forse questo a volte è limitante, ma per chi conosce la storia e a cui piacciono i giochi di questa serie, sa cosa aspettarsi e non si pone nulla di diverso ovviamente.

Steph Gingrich GIF - Steph Gingrich - Discover & Share GIFsLa cosa che disturba chi ha giocato i volumi precedenti è la somiglianza che Steph ha con Chloe almeno riguardo l’aspetto esteriore: i capelli a caschetto, il cappellino in testa e il suo modo di fare un po’ ribelle. Ok, che le due sono collegate e si conoscevano però avrei preferito un cambiamento estetico, almeno per non apparire troppo simile al suo predecessore. Alex si avvicina molto a Steph e Ryan, entrambi migliori amici di Gabe che cercheranno di aiutarla – per quanto possibile – nel suo percorso di vita e di scoperta della verità.

Alex Chen Alex Chen Life Is Strange GIF - Alex Chen Alex Chen Life Is Strange  Life Is Strange True Colors - Discover & Share GIFsHo apprezzato molto il fatto che la serie si sbilancia molto sulla comunità LGBTQ+ e diventa sempre più inclusiva, sia per via dei colori e delle emozioni, ma per tutta una serie di tematiche e di cose che accadono all’interno del gioco. C’è addirittura, nell’episodio aggiuntivo in cui la protagonista è Steph, dei riferimenti al Pride e riusciremo persino a capire i collegamenti con i vecchi personaggi di Life is Strange. Ho apprezzato molto anche che la protagonista non è stereotipata e varia molto rispetto ai precedenti personaggi: una ragazza decisamente più comune. Così come l’ansia, tante altre piccole cose che scoprirete giocando, e tutte le altre componenti che rendono questo personaggio unico ma al contempo simile ad ognuno di noi, in cui tutti possono rivedersi.

La scelta finale non è stata particolarmente difficile come il primo volume di Life is Strange ma se ci si muove all’interno del gioco e si lega con i personaggi, si trova comunque una difficoltà nella scelta che si va a fare. La mia scelta personale è ricaduta su una scelta che mi qualifica anche molto per come sono fatta e cosa mi piacerebbe avere nella mia vita. Per chi mi conosce, insomma, saprebbe sicuramente quale fra le due scelte ho deciso di intraprendere.

Life Is Strange True Colors GIF - Life Is Strange True Colors Life Is Strange  True Colors - Discover & Share GIFs

Ho apprezzato molto questa storia e sono felice di esser riuscita a giocare anche questo volume della serie. A livello di emotività ho preferito sempre il primo volume, sia per via dei poteri sia per via di tutto quello che ti si pone davanti. A livello di storia emotivamente parlando quello dei due fratelli è devastante e anche molto attuale. Questo nella storia è anche piuttosto semplicistico ma bello nel suo complesso e nel miglioramento sentimentale ed emotivo con cui gioca il personaggio principale. Spero decidiate di giocarlo, come tutti quelli della serie, perché merita.


Cosa ne pensate di questo gioco? Avete mai giocato alla serie? Se siete amanti del gaming e di storie interessanti, vi consiglio la scelta di questa serie perché ne vale decisamente la pena. Vi aspetto come sempre.

A presto,

Sara ©

IL SALOTTO DELLE PARTICELLE: LA MIA ESPERIENZA AL BOLOGNA CHILDREN’S BOOK FAIR.

BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE LETTRICI!

Eccoci qui, in questo mercoledì con una nuova “puntata” de Il salotto delle Particelle, in cui vi invito a sedervi e a lasciarvi raccontare o narrarmi voi stessi qualcosa. Il salotto è quanto più vicino a quello che io chiamo casa, e so che ne parlo poco o mi racconto poco ma quelle poche volte vi lascio un pezzettino di qualcosa che ho fatto o che sono. Oggi vi parlo della fiera della scorsa settimana a cui ho partecipato e in cui ho incontrato delle nuove e vecchie blogger, compagne di lettura davvero interessanti. Vi parlo della mia esperienza, restate qui ancora un pochino!

Cancellata la Bologna Children's Book Fair

La scorsa settimana, si è svolta a Bologna la fiera del libro per bambini e ragazzi: la Bologna Children’s Book Fair. Questa fiera ospita editori italiani ed esteri, con un unico scopo comune: la lettura dei più piccoli e il fatto che questa sia una chiave internazionale, che abbatte ogni tipo di stereotipo e che amalgama sempre più lettori e avvicina grandi e piccoli ai libri.

In molti anni che faccio la blogger, ho letto tantissimi libri e c’è stato un vero e proprio cambiamento nella letteratura per ragazzi: c’è inclusione e c’è denuncia delle cose che, prima, non venivano neanche prese minimamente in considerazione.

Bologna Children's Book Fair fair view | BolognaFiere

Sono stata davvero felice di ritrovare delle vecchie amicizie, come Sara di Bookspedia e di averne conosciute di nuove – anche se ci conoscevamo già online, attraverso i nostri blog ovviamente: Sandy de La stamberga d’inchiostro e Susy de I miei magici mondi che mi hanno fatto compagnia lungo questa avventura in mezzo ai libri.

I murales e i disegni all’ingresso della fiera, quest’anno sono stati significativi e lasciano col fiato sospeso: NO WAR. Le illustrazioni di bambini, le scritte di piccoli e grandi lettori che insieme inneggiano alla pace, anche nella lettura stessa. Non ho partecipato attivamente agli eventi ma mi sono concentrata nel girare all’interno della fiera, dove avrei voluto incontrare dei vecchi autori che conosco ma che non sono riuscita a trovare nel giorno in cui mi sono recata lì. Ho avuto modo di rincontrare Claudia di Rizzoli, che è sempre una persona gentilissima e cortese così come ho avuto modo di conoscere anche nuovi piccoli editori esteri, con addetti davvero adorabili e dolci, come ad esempio la Sweet Cherry Publishing, della quale leggerò di sicuro – spero a breve qualcosina come The songs you’ve never heard di Becky Jerams & Ellie Wyatt in uscita a Giugno in lingua e che speriamo presto in Italia. Io sono curiosissima di leggerlo effettivamente e spero di farlo prima dell’uscita. 

Sono riuscita a portare con me un discreto bottino, perlopiù in lingua ma delle quali sono soddisfatta. E’ stata una giornata interessante ricca di bei libri e scoperte di letture interessanti, che spero arrivino presto in Italia.


Voi siete mai stati a questa fiera? Vi piacerebbe andarci? Io come sempre vi aspetto con commenti e opinioni e vi mando un abbraccio fortissimo.

A presto,

Sara ©

IL SALOTTO DELLE PARTICELLE: THE BEST OF 2021 – LE MIGLIORI LETTURE DEL 2021.

BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE LETTRICI!

Eccoci qui un’altra volta nel nostro SALOTTO DELLE PARTICELLE e buon anno a tutti voi!

Rispetto agli altri anni, quest’anno so di aver letto meno e di aver lasciato diverse letture arretrate che ancora mi aspettano sopra la scrivania. Conto di recuperarle velocemente perché non mi piace lasciare troppe cose sospese ma, in realtà nel corso della fine dell’anno diverse cose sono cambiate e sia la lettura è calata per via del tempo che è venuto a mancare sia il mio stesso rendimento che laddove non volevo, non mi sono forzata per evitare di forzare troppo. Recupererò, ve lo prometto. A partire dalla prima settimana del 2022 che sono in ferie, leggerò diversi volumini. Ecco però che vi parlo delle letture che il 2021, il mio BEST OF, di cui mi piacerebbe leggere il vostro. Non sono in ordine di piacimento, solo casuale visto che tutti hanno avuto un pezzo importante nell’anno.

           1. Il mare verticale di Brian Freschi e Ilaria Urbinati

Questo volume mi ha riportato indietro nel tempo, mi ha riportato nel momento esatto in cui ero uscita dai problemi simili in cui versa la protagonista stessa e sono felice di aver scoperto questo libro. E’ stata una storia speciale e anche molto bella, che vi consiglio. Se siete curiosi QUI trovate la recensione.

51gy-oyemsl


2. La lista delle cose semplici di Lucia Renati

Un libro che racconta di un dolore, di una lista di cose semplici per ricominciare a vivere e per cambiare, crescere e trovare la forza per ritrovarsi. Una storia di resilienza, di potenza e di amore verso se stessi che correrà lungo le pagine di questo volume. QUI trovate la recensione, per i più curiosi.

978882007114HIG-247x380


3. La mia ultima estate con Cass di Marc Krilley

Una graphic novel che vi entrerà nel cuore perché parla di arte ma anche di amicizia. E’ una storia che corre attraverso diversi anni e che vi permetterà di trovare un legame che nonostante le difficoltà, i dolori e i torti subiti, riuscirà a restare unita nel tempo. Come è possibile? Lo scoprirete solo leggendo questo volume.

la_mia_ultima_estate_con_cass_cover-600x800-1


4. Il canto di Calliope di Natalie Haynes

Una storia di donne unite dalla guerra Greca, nel periodo della guerra di Troia. Conosceremo le più famose donne dell’epoca così come quelle meno famose e spero riuscirete a trovarvi e a sentirvi in sintonia con almeno qualcuna di loro. Una somma di storie con un filo comune, che sono sicura vi conquisterà. QUI potete leggere la recensione.

9788845401435_0_0_626_75


5. Il regno capovolto di Marie Lu

Immaginate Mozart, da bambino assieme a sua sorella che assieme scoprono un regno capovolto, che riescono a convertire la musica e riescono a cambiare ogni cosa e che li porterà alla musica che loro stessi hanno composto, che Mozart stesso ha scritto e creato. Come se tutto ciò che vedesse venisse da un altro mondo e la storia rende benissimo, mi sono innamorata di questo libro. Ecco QUI la recensione se volete saperne di più.

9788804735175_0_0_626_75


6.  Il cuore delle cose di Natsume Soseki

Un libro storico, un libro che passa attraverso un’epoca e che porta con sé una storia di amicizia e di un legame fra un giovane ragazzo e quello che reputava il suo Maestro, un qualcuno da idolatrare e da seguire. Una storia di un legame che negli anni si intensifica e che porterà alla luce nuove svolte che credo possano interessarvi e incuriosirvi. Ecco a voi che ve ne parlo QUI.

51r4ul1wssl


7. La figlia dell’arcobaleno di Nadia Hashimi

Uno dei libri che sicuramente resterà nel cuore. Una bambina che viene fatta passare per un maschio, in un paese difficile e in cui la donna verrà sottoposta a servire, a prendere marito presto e a non essere altro che una moglie da utilizzare per la casa. E’ una storia di amicizia, di forza e coraggio. La storia di due bambine che scopriranno cosa vuol dire essere donne e come possono cambiare l’una il destino dell’altra. Una storia magica, toccante e commovente, che non potete non leggere. Trovate la recensione QUI.

9788868369897


8. Il giovane Achille di Alessandro Ricci

Sicuramente il miglior libro per ragazzi che quest’anno ho letto e devo dire di essermi divertita molto con questo volume. In più Alessandro è un ragazzo simpaticissimo e di buon cuore, quindi rimarrete colpiti sia dalla sua dolcezza nella composizione dei personaggi, sia perché amerete come si svilupperà la storia stessa. Un’avventura che i piccoli lettori ma anche i più grandi apprezzeranno. Il link della recensione QUI.

copertina20achille20ridotta-5


9. Heartstopper v.3 di Alice Oseman

La serie di questi volumi è completamente adorabile e non posso dirmi felice di continuare a leggere questa serie. Ovviamente, quindi, non potevo non citarlo qui. E vi cito il terzo appunto perchè il quarto ha cominciato una calatina leggera leggera. Nick e Charlie vi conquisteranno dalle prime pagine del primo volume. Andando avanti sta spingendo troppo su tante tematiche che cerca di includere e stanno finendo per diventare pesanti. Ok l’importanza e io sono la prima a sostenere tutto questo solo che un po’ per volta sarebbe stato meglio, sembra quasi si voglia dire troppo tutto assieme. Spero comunque vi piacerà perché sono dolcissimi assieme. Link della recensione QUI.

978880473430hig-313x480-1


10. Il futuro di un altro tempo di Annalee Newitz

Altro giro altra corsa. L’ultimo che chiude i dieci ma non per questo meno importante degli altri è questo volume che si aggira tra il fantasy e il fantascientifico. Una storia di un legame fra due donne e del tempo che si mescola e cambia le carte in tavola. Una storia che significa tutto e niente e che vi lascerà col fiato sospeso pagina dopo pagina. Spero potrete trovarlo interessante. Ecco QUI che ve ne parlo.

71vh9c3rvel


Cosa ne pensate? Potrebbero piacervi? Per voi quali sono stati i migliori libri del 2021? Fatemi sapere ovviamente, io vi aspetto.

A presto,

Sara ©

IL SALOTTO DELLE PARTICELLE: LA MIA ESPERIENZA AL PIU’ LIBRI PIU’ LIBERI – ANNO 2021

BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE LETTRICI!

Eccoci quiiii! Oggi torno dopo diverso tempo con 

IL SALOTTO DELLE PARTICELLE

Per parlarvi del Più libri, Più liberi 2021 che si sta svolgendo in questi giorni a Roma, ovvero dal 4 all’8 Dicembre, al Centro Congressi “La Nuvola”, all’Eur.

Sono contenta che finalmente si è potuti tornare a qualche fiera e che il mercato dell’Editoria si stia rimuovendo, anche perché ne aveva decisamente bisogno e mi dispiace non essere potuta andare a Torino, perché di sicuro doveva essere carina come cosa. Ne ho quindi approfittato per andare a questa di Fiera, che capita vicino a dove vivo e ci sono andata nei giorni in cui anche degli autori mi avevano contattato per poterci finalmente salutare e rivedere.

Qui c'è tutto il mondoUno degli autori che ho visto non appena sono arrivata in fiera è stato Filippo Paris, che mi ha firmato e disegnato la copia di Qui c’è tutto il mondo, scritto con Cristina Alicata edito Tunué. Sono stata davvero felice di incontrarlo anche perché la storia è stata molto bella e non potevo non farmelo autografare. Potete trovare QUI la recensione, se siete curiosi.

Altra autrice con cui però avevo appuntamento perché ci conosciamo un pochino anche di persona e personalmente è Emilia Cinzia Perri. E’ stato bello rivedersi dopo tanto tempo, poter prendere un caffè assieme e mi ha lasciato in lettura il suo nuovo libro La lunga Notte di Durante Alighieri, (che ho divorato subito, tra l’altro) una graphic novel con storia di Emilia Cinzia Perri e Emilia Cinzia Perri websitei disegni di Giovanna La Pietra. Disponibile per l’acquisto QUI. La cosa carinissima di questo volume è che è composto con carta riciclata e le pagine sono davvero particolari.

Vi lascio la trama:

Firenze, Luglio 1295. Durante Alighieri ha trent’anni e ha già vissuto molte vite: soldato nella battaglia di Campaldino, autore di raffinatissime poesie d’amore, marito di Gemma Donati e padre dei suoi figli. Ora però, morta una donna amata e mai dimenticata, Beatrice, si arrende a un senso di vuoto che lo divora. L’amico Lapo Gianni lo sprona a trovare una nuova ragione di vita, prendendo parte alla lotta delle fazioni politiche fiorentine. Dante accetta, dando inizio al faticoso cammino per trovare se stesso. Ma il diavolo lo viene a cercare…

Altro libro che sta arrivando dell’autrice in questione sarà il premio Il battello a Vapore 2021, di cui è vincitrice e che non vedo l’ora di leggere. Non ho ancora news quindi vi dirò di più una volta che si avvicinerà la data di uscita.


Oltre questo, ho fatto diversi giri per la fiera, ho visto Zero Calcare allo stand accerchiato di fan e persone curiose, ma di cui io mi sono limitata a vederlo da lontano come tutti gli anni che capita in queste fiere.

Il fiume di nessuno - Beatrice Simonetti - eBook - Mondadori StoreAltri autori che ho avuto il piacere di incontrare sono stati allo Stand della Edizioni Delrai in cui ogni volta sono carinissime, sia l’editore stesso ovvero Malia Delrai e sia l’addetta stampa con le autrici. Finalmente sono riuscita a incontrare nuovamente Beatrice Simonetti, autrice di Rodion (Recensione QUI) e Two’Morrow (Recensione QUI) per poter prendere il suo nuovo volume che non vedevo l’ora di avere fra le mani come non vedevo l’ora di rivedere l’autrice, carinissima come sempre. Il libro in questione è Il fiume di Nessuno che spero di leggere a breve ovviamente, per farvi sapere com’è. Malia è stata carinissima che mi ha dato la possibilità di leggere anche un altro dei suoi volumi, Dalla prima all’ultima pagina di Alexandrea Weis di cui vi parlerò ovviamente.

Con l’acquisto allo stand c’è la possibilità di partecipare a un piccolo contest fotografico e ricevere una gradita sorpresa se si verrà selezionati. Siete curiosi? Vi basterà passare da loro, acquistare un volume e fotografarlo, ricordandovi di taggarli sui social.

A parte questo, poi mi sono dedicata agli acquisti. Ho comprato un regalo per una piccola lettrice allo stand de Il castoro editore e ho preso un libro alla Tunué che volevo leggere e che ho divorato subito: La mia ultima estate con CassLa mia ultima estate con Cass di Mark Crilley.

Nonostante fosse nel week end pensavo che l’affluenza fosse maggiore, invece era abbastanza contenuta e nei vari corridoi si riusciva a camminare abbastanza tranquillamente. Ringrazio la mia spalla e supporters, il mio ragazzo, che ha girovagato con me all’interno della fiera e che si è annoiato – il giusto – anche perché anche lui ama leggere.


Voi ci andrete? Siete contenti che si ritorna e si può andare finalmente anche a queste fiere? Spero di sì.

A presto,

Sara ©

IL SALOTTO DELLE PARTICELLE: LIFE IS STRANGE e LA MIA PASSIONE PER I VIDEOGIOCHI.

BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE LETTRICI!

Come state? Io sto bene! Bentornati in una nuova puntata con Il salotto delle particelle. Stavolta chiacchieriamo di qualcosa di diverso e vi rivelo qualcosa di me che probabilmente non conoscete.

I videogiochi. Ho sempre avuto una passione per i videogiochi, fin da quando ero piccola. Avendo poi due fratelli maschi, ho avuto anche condivisione di questo con loro e ve ne parlo. Ho iniziato fin da piccola con i giochi al PC in cui mi divertivo e mi piaceva dilettarmi nei momenti di pace e tranquillità – oltre alla lettura ovviamente.

World of Warcraft classico, goldshire, Stampa Poster A3 (420x297mm) -  Blizzard, WOW | eBay

Anni fa, col mio primo fidanzatino giocavo ad un gioco di Ruolo molto particolare e che talvolta un po’ mi manca. Lì ho avuto anche modo di farmi degli amici e sono felice che ancora oggi dopo tanti anni con alcuni di loro siamo cresciuti sentendoci pur stando a chilometri e chilometri non essendoci ancora mai visti. Si tratta di World of Warcraft ed era un’avventura ogni sera, combattere con i nemici, fare dungeon, fare chiamate la sera e avere compagnia. Poi improvvisamente dopo una serie di eventi smisi di giocare a questo gioco e per anni mi dedicai ad altro.

E’ qualche tempo fa, che ho ripreso a giocare oltre a dedicarmi a tutto il resto che ogni giorno mi vedete fare. E’ difficoltoso ma alla fine mi aiuta molto a distrarmi dalle cose quotidiane e ad evadere un po’, così come succede con i libri ovviamente. E anche perché ho trovato qualcuno che condivide questa cosa con me e quindi un po’ l’ho ripresa.

E qualche giorno fa ho finito di giocare a uno dei miei giochi in assoluto preferiti. Devo ammettere che le modalità di gioco non rientrano fra le mie preferite e non ho mai preso in considerazione di giocare a giochi simili se non mi fossi lasciata convincere a giocare a questo.

Questo gioco è un videogioco che verte su una serie di scelte che il giocatore deve effettuare per mandare avanti la storia, talvolta anche molto difficili per i personaggi. Il gioco ti consente di entrare dritto nele vitedei protagonisti e dei personaggi e di sentirti parte delle loro vite. Ogni gioco si compone di 5 episodi che si possono comprare o singolarmente o tutti assieme. C’è possibilità di fare delle scelte e in base alle scelte che si prendono cambia il risvolto del gioco e i finali diventano molteplici. La serie attualmente si compone di tre giochi (che devono essere giocati in questa sequenza):

  • Life is strange
  • Life is strange – Before the storm
  • Life is strange 2 (Prima di giocare a questo è consigliato di giocare all’episodio gratuito “Capitan Spirit” che si ricollega a quest’ultimo gioco ed è consigliato di aver giocato l’episodio citato).

Life Is Strange - WikipediaLa Trama del primo Life is strange verte sulla vita di una giovane studentessa di diciotto anni, Max Caulfield nella cittadina immaginaria di Arcadia Bay, nell’Oregon. Ama la fotografia e durante una lezione del Professor Jefferson si addormenta ed ha la visione di un faro distrutto da una tromba d’aria. Mentre va in bagno per riprendersi dalla cosa e vede una farfalla che cerca di fotografare assiste ad un omicidio di una sua compagna. Da qui, Max avrà un grande dono, la possibilità di riavvolgere brevi momenti di tempo e permettere alla sua compagna Chloe di vivere. Da qui, una serie di eventi porteranno le due ad avvicinarsi ma niente è come sembra e l’evento immaginato da Max sembra sempre più reale.

Life is Strange: Before the Storm on SteamQui ha inizio la storia del primo volume. Il secondo, Before The Storm riprende degli avvenimenti prima di Max, solo con Chloe e una sua amica di vecchia data che conosceremo meglio nel primo capitolo, quindi è bene aver giocato al primo per capire il tutto. E’ anche qui una storia potente, con dei tratti che ci stupiranno ma, sinceramente e nonostante la storia mi sia piaciuto e sia stato interessante giocarci ho preferito il primo volume della serie.

Life is Strange 2 - Recensione - PS4, Xbox One, PC - Nerdream.itPer quanto riguarda il secondo Life is Strange, il 2, narra una storia completamente diversa, quella di due fratelli di origine messicana in America, che vedono morire il proprio padre in una circostanza molto grave e scappano perché tutti pensano siano colpevoli di omicidio. Una storia tremendamente attuale mentre i due cercano di recarsi al confine tra Messico e Stati Uniti. Il capitolo gratis di Capitan Spirit è da provare prima di iniziare questa serie e lo apprezzerete tantissimo perché lo ritroverete in LIS2.

Tutte le storie sono incredibili ma l’ultima mi ha colpito ancor di più seppur la prima sia in assoluto la mia preferita. L’ultima è una storia forte, attualissima e in cui ho adottato scelte davvero dure ma di cui sono felice. E’ la storia che mi ha colpito, come in tutti questi giochi e che spero – se siete amanti dei videogame – che proviate a dargli un’opportunità.


Insomma, adesso conoscete qualcosa di me e sono felice di avervene parlato. Mi piacerebbe anche sapere qualcosa di vostro e delle vostre passioni, magari, se vi va.  La prossima volta, se vi va, vi parlo di qualcos’alto, come la mia passione per la scrittura e fin da quando ho iniziato, perché no.

Vi aspetto, ovviamente e spero che possa incuriosirvi.

A presto,

Sara ©

 

 

 

 

 

 


Voi avete delle passioni? Raccontatemene qualcuna se vi fa piacere, io vi aspetto.

A presto,

Sara ©

IL SALOTTO DELLE PARTICELLE: IL PODIO, LE TRE LETTURE MIGLIORI E PEGGIORI DEL 2020.

BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE LETTRICI!

Eccoci di nuovo insieme per questo appuntamento con Il Salotto delle Particelle. Oggi, per chiudere quest’anno ed augurarvi un buon Anno sono qui per chiudere il 2020 parlandovi delle tre migliori letture di quest’anno e delle tre peggiori che ho fatto con il blog. Ovviamente invito caldamente a lasciare delle considerazioni, le vostre letture che avete preferito e quelle che non vi sono piaciute.

Partiamo con le migliori o le peggiori? Io partirei con il meglio così che danno ancor più nell’occhio e poi vi parlo delle tre peggiori letture del 2020 – almeno per quanto mi riguarda.

LE MIGLIORI LETTURE DEL 2020

Ce ne sono stati diversi ma, risfogliando tutte le letture fatte vi lascio quelle su cui ho lasciato più il cuore quest’anno e su cui un pezzo di me. C’è anche un quarto volume che va a pari con il terzo perché è davvero bello e non potevo non metterlo qui. Quest’anno ho preferito molte graphic novel e sono felice di averle lette perchè si sono rivelate davvero un successo e una cosa bellissima da leggere.

1. Ruggine di Francesco Vicentini Organi, Fabiana Mascolo (Illustratore)

51v-s6raukl._sy445_ql70_ml2_

Emozionante. Ecco cosa posso dire per descrivervi con una sola parola questa graphic novel. Descrive esattamente come ci si sente quando si ha di fronte l’amore e ce lo porta in maniera delicata, dolce e raffinata. Una graphic novel delicata che vi emozionerà.

2. A ondate di A.J. Dungo

a-ondate001

Una graphic novel emozionante che parla della biografia dell’autore e che ci lascia senza parole. Una storia commovente che tra le onde del mare, vi trascinerà e vi cullerà in una storia che sentirete fin dentro alle ossa.

2 bis. Laura Dean continua a lasciarmi 

Piccola premessa. Nonostante io li abbia amati allo stesso modo, sia Heartstopper che Laura Dean continua a lasciarmi, vi lascio (al secondo posto in paro con A ondate), quest’ultimo. Sappiate che li ho amati entrambi allo stesso modo. Sono nel mio cuore.

91ixgiamol

Una storia sul riconoscere quando l’amore è nocivo e quando è il momento di risvegliarsi dal torpore e seguire davvero il proprio cuore, anche se questo può far male. Una storia di una ragazza che continua ad amare una sua compagna di classe popolare che non la rispetta e la mette sempre per ultima, come se fosse l’ultima ruota del carro continuando ad andare con altre ragazze. Una storia di rivincite e di cogliere quando è il momento di voltare pagina e porgere il cuore altrove.

3 . Qui nel mondo reale di Sara Pennypacker

9788817149020_0_0_0_75

Una storia per ragazzi in cui mi sono rivista tantissimo con il protagonista, che avrei voluto abbracciarlo e dirgli lo so, ci sono io con te, ce la faremo in due. Una storia di un bambino che cerca di tirar fuori se stesso mano a mano scegliendo la strada giusta per andare avanti.


LE PEGGIORI LETTURE DEL 2020

Sappiate che anche per questi tre volumi, SCEGLIERE è stato difficile. Perché ho avuto anche altre letture che non mi hanno convinto  quest’anno ma alla fine ho optato per questo trio simpatico. Comunque nessun libro è sprecato e anche i libri che non ci piacciono ci lasciano qualcosa quindi sono comunque – da una parte – felice di averli letti. 

1. Era il mio migliore amico di Gilly MacMillan

71sjxdlws6l

Al primo posto troviamo questo volume: lento, un thriller con poco entusiasmo, scontato e poco scorrevole. Le tematiche che l’autore ha cercato di introdurre secondo me andavano trattati meglio ma pazienza. Una lettura che non ho apprezzato e di cui avevo aspettative più alte almeno a livello di coinvolgimento trattandosi di un thriller che si presenta come psicologico.

2. Darkdeep, I custodi di Buiofondo di Ally Condie e Brendan Reichs

978880472838hig-630x965-1

Al secondo posto, un fantasy per ragazzi che sinceramente lascia con poche parole. Laddove il primo volume non lo avevo trovato il massimo del massimo, questo secondo volume affossa anche il precedente e lo trascina in un vortice di qualcosa che gli autori cercano di costruire ma finiscono per fare una polpetta di cose insensate. Ok, a ragazzi o dei bambini magari potrà piacere ma vi assicuro che ho letto storie e/o  fantasy o ancora libri di avventura per ragazzi sicuramente più belli e avvincenti.

3. Una pesante verità di Nora Roberts

download

Al terzo posto lui, che nonostante la storia mi sia fondamentalmente piaciuta – o almeno la parte thriller inserita all’interno seppur marginale – ma che fa flop da tutte le parti specialmente nei personaggi. Speravo fosse migliore, lo ammetto.


Che ve ne pare? Fatemi sapere ovviamente le vostre letture, sono sinceramente curiosa di conoscerne e di sapere da voi quali sono.

A presto,

Sara ©

IL SALOTTO DELLE PARTICELLE: CINQUE REGALI PER APPASSIONATI DI LETTURA…

BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE LETTRICI!

Come state? Sono felice di parlarvi proprio di questo prima che arrivi Natale ed ora che è tempo di fare gli ultimi regali prima delle feste. Io ho fatto tutto online e ho dovuto spedire tutto a tutti, una cosa praticamente orribile perché mi piace veder scartare i regali ma il periodo è quello che è e comprendo le difficoltà dovute a tutto. Anche per mantenere tutto in sicurezza ho evitato di andare quasi sempre ai negozi fisici. Per questo vi lascio queste ispirazioni per regali Natalizi. A voi:

Siete pronti a cinque gadget o regali originali che potrebbero amare i lettori?

1 – Sicuramente il regalo più in voga sarebbe una splendida lampada a forma di libro che ho regalato l’anno scorso ad una mia amica super lettrice ed è stata apprezzata. Infatti ammetto anche che piacerebbe anche a me ma non ne ho mai ricevuto. Probabilmente me la comprerò da sola perché è davvero bella. QUI trovate il prodotto su Amazon, ma potrete trovarla di varie tipologie se spulciate bene. C’è di vari formati, di vari colori e di svariate tipologie così da trovare quella che fa più al caso vostro.


Daily, Weekly, and Monthly Bullet Journal Layout Examples2 – Dei fantasiosissimi Bullet Journal. QUESTO che vedete nel link è un prototipo abbastanza semplice se cercate qualcosa di non troppo pretenzioso. Per chi non lo sa sono delle agende in formato A5 fatte al loro interno a puntini. Questo perchè devono essere arricchite, disegnate e decorate, personalizzate in modo che ci si possa anche rilassare e crearsi una vera e propria agenda personalizzata ovviamente anche per inserire la lista di letture da fare, o i prossimi libri da acquistare. Nell’immagine che vi mostro è come queste possono diventare effettivamente. Ne trovate di belline anche su Etsy.com se cercate QUI.


3 –  Fermalibri. Ce ne sono in tantissime forme e sono tutti simpaticissimi e sicuramente utili ad un lettore. Anche qui vi lascio il LINK di Amazon se volete scoprine uno preso a caso ma ce ne sono tanti, come potrete trovarne altrettanti spiritosi, particolari e sicuramente fatti a mano su Etsy. E’ un’idea originale e spiritosa soprattutto per chi è sempre alla ricerca di spazio e vuole allo stesso tempo mantenerli in ordine.

30 idee regalo originali per chi ama i libri - Wild Italy


4Orologi in vinile con riferimento (o anche non se li volete di altro genere) alla lettura.
Vi assicuro che io ne ho uno sulla danza e sono stupendi, fanno la loro figura e sicuramente saranno apprezzati.
Ovviamente anche qui potrete riferirvi ad Amazon, come QUESTO, per un regalo leggermente più caro degli altri e pretenzioso ma di cui avrete modo di trovarne diversi se spulciate per bene, di cui vi lascio il link, sia potete trovarne ancor di più originali e particolari su Etsy.

 


Autumn Woodland Booksleeve image 05 – Booksleeve. E voi direte, si ok e di cosa si tratta esattamente? Una custodia morbida e pratica dove poter mettere il vostro libro se sapete che il lettore a cui stata regalando il libro è uno a cui piace portarsi i libri dietro quando si sposta o quando viaggia. Così i libri non si rovinano e se ne stanno comodi e al calduccio nella custodia. Ovviamente fate attenzione alle misure del Booksleeve in questione perchè non tutti i libri ci entrano ma in genere un volume in rigida di media grandezza ci entra. Ce ne sono simpatici e pratici su Amazon (come ad esempio questo ma vi basta digitare Booksleeve per trovarne diversi!) o su Etsy, di cui vi consiglio di questa ragazza che vengono spediti dal Portogallo e il costo di spedizione è davvero basso. Non so se ce ne sono di Italiani che li fanno a mano su Etsy, dovrete spulciare e cercare. Io trovo che questi sono davvero molto belli e ve li consiglio assolutamente Book Chich Boutique.


Spero di avervi dato delle belle idee per i vostri regali librosi ad amici ed amiche che amano la lettura e i libri. Fatemi sapere anche se c’è qualcosa che fra questi vi piacerebbe ricevere ovviamente!

A presto,

Sara ©

 

 

 

BUONE VACANZE!

BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE LETTRICI!

Sono qui per augurarvi buone vacanze visto che finalmente le ferie sono arrivate anche per me. Sarò in ferie fino al 30 agosto. Ovviamente non vi abbandono, starò ferma solo la prossima settimana, dal 10 al 16 agosto per un po’ di meritato riposo anche per me. 

Andare in vacanza fa bene al corpo e alla mente - Centro Medico Effe -  Poliambulatorio Fisioterapia e Osteopatia

Il blog riapre la settimana successiva e continuerò con recensioni e tanto altro dal 17 in poi, non temete. In più a settembre ci saranno tante nuove uscite quindi cerco di recuperare gran parte ora per stare meglio dopo.

RELAX. L’immagine dice proprio quello che mi serve dopo questo periodo sfiancante in cui siamo stati sommersi di scadenze e di tante cose nel corso dell’anno, peggio ancor quando c’è stato il Covid. Spero possiate riposarvi anche voi, quindi vi aspetto dal 17 con tante nuove recensioni!


Riposatevi, ovunque sarete, anche se starete a casa.

A presto,

Sara ©

IL SALOTTO DELLE PARTICELLE – LETTURE DA INTRAPRENDERE NEL CORSO DELLA QUARANTENA (+ VARIE OFFERTE DI EBOOK).

 BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE LETTRICI!

Eccoci di nuovo con Il salotto delle particelle. Lo so che è tanto che non ci sentivamo con una chiacchierata fra amici ma sono davvero super impegnata anche nella quarantena visto che io continuo a lavorare e con tutte le cose a volte è già tanto che riesco a trovare del semplice tempo per fare delle recensioni o per leggere dei libri.

In questi giorni di quarantena so che è difficile stare in casa e la noia potrebbe fare da padrona ed io, per questo vi do un grande consiglio. Ci sono tantissimi libri ebook in offerta che le case editrici stanno mettendo a disposizione per i lettori e non, in modo che tutto possa essere più semplice e che possiate affrontare tutto in maniera più “leggera” possibile.

Trovate, di seguito molte offerte che le case editrici stanno mettendo in campo per noi. Ecco a voi link o riferimenti di cui spero andrete ad approfittare. Io vi lascio i riferimenti del link di Amazon ma li trovate gratuitamente anche sui siti delle case editrici di riferimento.

Harper Collins


FAZI EDITORE

Wolf Hall (Gratis fino a lunedì prossimo)

 


FELTRINELLI

I GRANDI CLASSICI SONO TUTTI GRATUITI, O QUASI. Ve ne riporto alcuni qui sotto.

Le affinità elettive

Zanna Bianca

Le relazioni pericolose

Moby Dick

E tanti altri…


DELRAI EDIZIONI

La Delrai ha messo a disposizione la possibilità di scaricare gratuitamente tutti i loro libri di racconti che gli autori hanno fatto. Connessi o meno ai loro romanzi sono libri che si possono leggere anche in solitaria, quindi perchè no?

Dalla prima all’ultima pagina

Il battesimo di luce / Il battesimo di sangue

Fammi stare bene

Pancake ai mirtilli

Il principe

Una proposta inaccettabile

Dimness – Cose strane

Un carillon senza cuore

Ardenti deliri


DEAGOSTINI

A disposizione, gratuitamente troviamo il libro di Leonardo Patrignani, Darkness (LINK QUI) Avendo letto altri libri dell’autore non potevo lasciarmi sfuggire questa occasione ed io ve la riporto, così com’è.


E/O EDIZIONI

Ha messo a disposizione completamente gratuito questo volume di Matt Haig. QUI il link. Io ne ho approfittato, ho letto l’altro suo romanzo molto bello e non potevo lasciarmelo sfuggire. Quindi perchè non tentate anche voi?


NEWTON COMPTON

Ha una serie molto ampia di volumi a 0,99 cent. Spero che possiate trovare qualche bel volume. Ci sono tanti bei fantasy, romanzi rosa divertenti come quelli della Premoli che sicuramente vi consiglio e dei Thriller niente male. E poi, se siete indecisi, potrete sempre consultare le recensioni sul blog, almeno di quelli che ho letto.


BAO PUBLISHING

Per gli amanti dei fumetti e Graphic Novel, troverete la serie di John Doe di Lorenzo Bartoli e Roberto Recchioni  QUI IL LINK. Qui sotto il link del primo volume.

https://amzn.to/33WIT8L

C’è anche una serie di volumi scontati della stessa casa editrice che a rotazione sbucano nel web. Se amate le loro opere vi conviene stare attenti alle loro promozioni giornalmente. Ci sono una quantità esorbitante di volumi ad 1,99 euro. APPROFITTATENE!


CASA EDITRICE NORD

Trovate gratis questo volume:

Il tempo della verità


BC COMICS

Non conoscevo bene neanche io questa casa editrice ma sono felice di averla scoperta in questi giorni. Vi lascio alcune delle loro opere in super offerta che spero prenderete in considerazione.

Ruggine

Il re delle fate

Up all Night

E molti altri che vi invito ad andare a cercare!


AUTORI EMERGENTI

Alcuni libri in offertissima e gratis che potrete prendere in considerazione.

Ti amerò da qui

La moglie perfetta

Le cronache di Kiengir

Se lei sapesse

Il crepuscolo di Samhain

La porta accanto

Il killer della rosa

Ingresso nell’ombra


Ecco qui alcune delle tante offerte di libri in questi giorni. Quindi non perdete tempo e iniziate a leggere qualche bel libro.

A presto,

Sara ©

IL SALOTTO DELLE PARTICELLE: 5 BEI LIBRI D’AMORE DA REGALARE A SAN VALENTINO.

BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE LETTRICI!

Oggi, in questo salotto delle particelle, proprio nel giorno di SAN VALENTINO voglio parlarvi di cinque libri d’amore che sono riusciti ad emozionarmi e che è sempre un bene leggere, se non l’avete fatto prima. 


Ecco il primo volume che mi sento di consigliarvi: 

Si tratta di Hai bussato al mio cuore di Brittany C. Cherry edito Newton Compton, letto nel momento della sua uscita. E’ stata una storia semplice ma molto dolce che mi sento di consigliarvi sicuramente. Vi lascio uno spezzone dal libro.

hai-bussato-al-mio-cuore-x1000

«Ieri ho fatto due liste», mi disse. «Sono stato tutto il giorno seduto alla mia scrivania a elencare tutti i motivi per cui non dovrei provare quello che provo per te, ed è una lista lunga. È dettagliata con dei punti elenco che esprimono ogni singola ragione per cui questo qualsiasi cosa ci sia tra noi è una cattiva idea». «Capisco, Graham. Non devi spiegarti. So che non possiamo…». «No, però aspetta. C’è l’altra lista. È più corta, molto più corta, ma in quella lista ho cercato di non essere altrettanto razionale. Sto cercando di essere più come te». «Come me? In che senso?» «Sto cercando di sentire. Ho immaginato come sarebbe essere felice e penso che tu sia la definizione di felicità». (…) «Stare vicino a te mi provoca una cosa strana, una cosa che non mi capitava da tanto tempo». «Cosa ti succede?». Mi prese una mano tra le sue e la portò al petto, poi le sue parole vennero fuori in un sussurro. «Il mio cuore ricomincia a battere».

E QUI, trovate la recensione e tutti i dettagli del volume in questione. Spero possa essere preso in considerazione.


Risultato immagini per ' solo una storia d'amoreAltro libro che mi ha fatto davvero divertire e stuzzicare la vostra mente è sicuramente il libro di Anna Premoli che, come tutti i suoi volumi si affermano ironicamente e si lasciano apprezzare molto. E’ solo una storia d’amore, un libro che si fa apprezzare per la giusta dose fra ironia e dolcezza. Consiglio vivamente.

« Aidan! » chiama minacciosa. « Aidan!», ripete una seconda volta mentre mi cerca di stanza in stanza. Glielo devo concedere, è in gamba. Mi sta chiamando con chi sa già che la mia presenza è una certezza. Davvero, non capisco come io abbia fatto a frequentare per tanti anni donne con una percentuale minima di neuroni, quando in realtà trovo così tanto affascinante la materia grigia.

E QUI la recensione e i dettagli. Spero possa piacervi, è stato molto bello!


22544-leolovesaries-italian

Questo, è un libro meraviglioso, scritto da un’autrice in self, Anyta Sunday, che ha pubblicato questo libro autoconclusivo, primo di una serie di libri sui segni zodiacali. Il leone ama l’ariete è il primo fra questi e amerete i due protagonisti di questa storia. QUI la recensione.

Theo riaccese la radio e alzò il volume a palla per coprire la sua voce. Lanciò un’occhiata a Jamie, che lo osservava in silenzio. «Che c’è? Non sono più scortese di quanto lo è in genere la nostra cara mammina.» «Non pensavo a quello,» replicò lui, e riabbassò il volume. Leona aveva tolto il vivavoce e teneva il cellulare premuto sull’orecchio. «A cosa, allora?» Jamie gli fece segno di girare a destra. Il modo in cui si prese del tempo per rispondere suggerì che non era quello il suo pensiero iniziale. «Ha il suo bel perché, tua madre.» «Ama i suoi Leoni alla follia.» Aveva il sospetto che non ci avrebbe messo molto ad amare anche quell’Ariete.


Libro La voce nascosta delle pietre Chiara ParentiLa voce nascosta delle pietre è stato il primo libro di Chiara Parenti, edito Garzanti, e l’unico di quest’autrice che io abbia mai veramente amato. Con intro di pietre preziose e dal significato intrigante e misterioso, è la storia d’amore di due giovani che crescono insieme e si perdono strada facendo. Ma l’amore non ci abbandona mai davvero e le pietre sanno riportare tutti sulla strada giusta. Una storia da leggere che vi farà ricordare a quegli amori adolescenziali e leggeri che un tempo ci appartenevano. Consiglio assolutamente. QUI la recensione.

«Sapete che cos’è il vero amore, ragazzi?» ci chiese, ma poi fu lui stesso a darci la risposta.«È la persona che ci fa brillare. L’unica in grado di smussare gli angoli, in modo che la luce esalti tutta la nostra bellezza. » Passò lo sguardo prima su Leo e poi su di me.«Sa tirare fuori la bellezza che abbiamo dentro, perché è la sola che riesce davvero a vederla. Per questo è così raro. » Il nonno prese un respiro profondo, come se quelle sue parole avessero un peso particolare per lui, che noi non riuscivamo a cogliere fino in fondo.«La vita con le sue difficoltà trasforma le persone. Come diamanti grezzi, ci taglia, ci smussa, ci lucida. Ma è solo l’amore che ci fa brillare», aggiunse con tono solenne, poi prese l’anello e me lo porse.«Tieni, provalo, Luna. »


566-5785-2Volete un libro ambientato in una città completamente diversa dal solito? Eccovi serviti: Sette giorni di te di Cecilia Vinesse, edita Piemme di cui trovatela recensione QUI. Una storia ambientata a Tokyo, che vi trascinerà in un mondo diverso e 

«Sono desideri» rispose lui. «Vuoi scriverne uno anche tu?» «E cosa scrivo?» chiesi. «Per esempio, “vorrei poter restare a Tokyo per sempre”?» «Ah-Ah. E tu, che scriveresti?» Lui inspirò. «Che fosse veramente così». Mi voltai, con le guance che avvampavano. Volevo che fosse vero, lo volevo tanto da far paura. «Se potessi esprimere un desiderio» disse precipitosamente «vorrei che tu non andassi via».

Che ve ne pare? Quale libro d’amore leggerete in questi giorni? Cosa vi aspetta in questo San Valentino? Io sarò a lavoro nel corso della giornata xD SALVATEMI!


Vi saluto e vi abbraccio.

A presto,

Sara ©