SONG TITLE|BOOKTAG

BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE LETTRICI!

Oggi, siccome è un bel po’ che non ne faccio uno, vi propongo un booktag trovato sul blog di Vivere tra i libri blog. Spero che possa piacervi e vi invito a partecipare anche voi, se volete, ovviamente. Vi potete ritenere tutti nominati, non nominerò una lista di blog, così chiunque può partecipare!

1. Guns N’ Roses, November Rain – Scegli un libro con un finale triste/tragico.

La saga di Divergent ha un finale straziante. Sono stata male letteralmente delle settimane per questo libro. Sembrava che avessi perso un pezzo di me ma è veramente una bella saga. Quindi scelgo te, Allegiant di Veronica Roth.

5ed1a-428396_468097739931071_1220697858_n

 

2. Queen, Another One Bites the Dust – Un libro con molte morti al suo interno.

Sicuramente uno dei miei preferiti ovvero la trilogia di Hunger Games di Suzanne Collins. E’ sicuramente una trilogia potente, piena di morti e di innocenti che rinunciano alla vita per dei giochi o per compiacere della gente. Un libro che mette i brividi e che io adoro.

Immagine correlata

3. Britney Spears, Oops!… I did it again – Scegli un libro che hai letto più di due volte.

Ho letto più di una volta sicuramente Se tu mi vedessi ora di Cecelia Ahern, uscito parecchio tempo fa e letto diversi anni fa. Lo rileggerei ancora anche se l’ho letto due volte. Ci sono libri che rileggerei ottocento milioni di volte. AHAHAHAH

Risultati immagini per se tu mi vedessi ora cecelia ahern

4. Pink Floyd, Wish You Were Here – Il libro che ad oggi aspetti con più ansia.

Ahahahaha questa è seriamente difficile! Ce ne sono un’infinità che mi piacciono e non posso sceglierne solo uno, mi è tecnicamente impossibile. Se devo dirne uno che erò mi incuriosisce che deve uscire a breve è Aurora Rising (in inglese) di Amie Kauffman e Jay Kristoff, autori della saga di Illuminae.

Risultati immagini per aurora rising amie kaufman e jay kristoff

5. Florence + the Machine, No light, no light – Scegli un libro talmente brutto che ti piacerebbe rinchiudere in un angolo buio e non guardare mai più.

Eh, purtroppo ci sono anche questi libri. Questo, in particolar modo vorrei gettarlo in un angolo e non vederli più: U4.Koridwen di Yves Grevet. Il post-apocalittico più brutto che abbia mai letto. Non leggetelo, salvatevi!

27497860_10216247430084783_841778513_n

6. Skylar Grey, Final Warning- Scegli un libro con un protagonista cazzuto che non vorresti far incavolare.

Mi  venuta subito in mente Jude de Il principe Crudele di Holly Black. Sicuramente una protagonista tosta, che nonostante sia un umana in mezzo alle fate cerca di tenere testa alla situazione e di non sentirsi mai da meno. E’ una storia interessante ed un fantasy molto bello.

bd2b7-il-principe-crudele-holly-black

 

7. My Chemical Romance, I’m not Okay – Scegli un libro che affronta una tematica difficile come una perdita o il bullismo.

Non posso non citarvi Tutta colpa delle meduse di Ali Benjamin, L’albero delle ossa di Kim Ventrella e Il fantastico viaggio di stella di Michelle Cuevas che rientrano in questa categoria perfettamente e sono tutti e tre veramente fantastici. Mi hanno tutti e tre emozionato e mi sono sentita scossa nel profondo dopo averli letti. Sicuramente il mio preferito fra i tre è Tutta colpa delle Meduse ma sono tutti bellissimi.

Lalbero-delle-ossa-copertina51euztzc55l-_sx340_bo1204203200_il-fantastico-viaggio-di-stella-cover1

8. Linkin Park, Breaking the Habit – Scegli un libro che hai letto e che era fuori dai tuoi soliti generi ma che hai comunque apprezzato.

Sono particolarmente restia a leggere libri storici e quindi evito categoricamente. Ho letto il libro Rodion di Beatrice Simonetti che non è prettamente storico ma un ucronico – ovvero la storia che è anche detta storia alternativa ovvero se la storia avesse preso una piega diversa. Ovviamente non è uno storico nel vero e proprio senso del termine ma è stata una scoperta e di sicuro non rientra fra le mie primarie scelte di lettura. E’ stato un bel libro, e ve lo consiglio.

8ad24-46777692_2829578400401182_6562346777133973504_n

9. Troye Sivan, Happy little Pill – Scegli un libro che ti rende felice.

Il libro di Giada Sundas, Le mamme ribelli non hanno paura mi ha fatto davvero ridere in maniera assurda. Mi sono così divertita che ridevo da sola sui mezzi ed in giro mentre lo leggevo. E’ un libro molto carino e simpatico che vi incito a leggere di sicuro.

88116734379788811673439-300x451

10. Ladyhawk, Dusk Till Dawn- Scegli un libro che hai letto in una notte o tutto in una volta.

Sono diversi i libri che ho divorato tutti in una volta, quindi ve ne pesco uno dal mazzo, proprio perchè non saprei quale dirvi prima. Sono tutti belli ed anche questo lo è, Il cielo è ovunque di Jandy Nelson, che mi ha letteralmente conquistato fino ad entrarmi nelle ossa.

51v7y06j3xl


Che ne pensate di queste scelte? E voi, come avreste risposto? Fatemi sapere!

A presto,

Sara ©