RELEASE BLITZ – IL GEMELLI SI TIENE STRETTO IL CAPRICORNO DI ANYTA SUNDAY.

BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE LETTRICI!

Eccoci qui con la presentazione del Release Blitz del terzo volume della serie d’amore Segni d’amore in cui sono tutti collegati da segni zodiacali ma assolutamente tutti Standalone, quindi sono storie completamente singole e diverse l’una dall’altra. Ecco qui di cosa sto parlando:

Il Gemelli si tiene stretto il Capricorno (Segni d'Amore Vol. 3) di [Sunday, Anyta]Titolo: Il Gemelli si tiene stretto il Capricorno
Serie: Segni d’Amore #3
Autore: Anyta Sunday

self-published
Data di uscita: 15 Dicembre 2018:
Sottogenere: Contemporaneo M/M gay romance, friends-to-lovers .Include any quirks you want a reader/reviewer to be aware of (cheating, angst, character quirks, menage, bdsm, etc): friends-to-lovers, slow burn, will-they-or-won’t-they, fake fiancé, opposites attract.
Link preorder: https://www.amazon.it/dp/B07L4CFKFD
TramaA volte basta un Capricorno cocciuto… per spingere Wesley Hidaka a flirtare come se non ci fosse un domani. Wesley adora infastidire il suo supervisore, Lloyd Reynolds. Non può proprio farne a meno. Lloyd è concentrato, determinato, con i piedi ben piantati per terra. Ha una capacità esilarante di seguire le regole. Ovvio che Wesley voglia fargliene infrangere una… o trecento. A volte basta un Gemelli ammiccante… per spingere Lloyd a fissare delle regole e riaccompagnare Wesley dritto nella sua stanzaNon che questo impedisca a Wesley di stuzzicarlo ancora. E ancora. E ancora… Al diavolo, Lloyd non cederà facilmente. È un uomo di principi. È irremovibile. È l’amico perfetto quando Wesley ha bisogno d’aiuto. Come con il fratellino che marina la scuola e il suo vecchio preside delle superiori. A volte basta una bugia piccola piccola… e Wesley si ritrova fidanzato per finta con il suo supervisore, che per lui dovrebbe essere off-limits. Che dire? Sul momento sembrava una così buona idea… 

ESTRATTO

Si videro sul presto, in effetti. All’una di notte. Wesley barcollò nella camera di Lloyd dopo aver ballato per tre ore buone. Era tutto accaldato e aveva i jeans incollati addosso come una seconda pelle. «Che ci fai ancora sveglio?» Si tolse le scarpe, si sganciò il primo bottone dei pantaloni e si gettò sul letto. «Studio. Dovresti provarci anche tu, ogni tanto.» Wesley rise. «Studi sempre con questa luce soffusa e romantica? E mezzo nudo?» Si girò su un fianco e gli rivolse un’occhiata lasciva. «Lloyd, cos’è che stai studiando?» Il ragazzo abbassò lo sguardo sulla canottiera e i boxer, poi lo rialzò sulla lampada da scrivania rivolta verso il muro. Ruotò la sedia verso di lui. «Ti assicuro che non è eccitante come dovrebbe, per essere venerdì sera.» «La notte è ancora giovane. Non ti distrarrò a lungo.» «Ne dubito.»


Cosa ve ne pare? Vi piace? Lo leggerete? Fatemi sapere, come sempre!

A presto,

Sara ©