SEGNALAZIONE #110 – IL GARZONE DEL BOIA DI SIMONE CENSI.

BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE LETTRICI!

Eccoci qui con una nuova segnalazione, che spero possa davvero interessarvi. Siete curiosi di leggere una storia su i boia? Curiosi? Io intanto ve lo mostro, così mi direte. A voi:

Risultati immagini per Il garzone del boiaAutore: Simone Censi  

Titolo: Il garzone del boia

Casa editrice: Elison Publishing

Anno di pubblicazione: 2018

Trama: Ambientato nell’Italia dell’Ottocento, IL GARZONE DEL BOIA è la storia del più celebre esecutore di sentenze capitali dello Stato Pontificio, Giovanni Battista Bugatti detto Mastro Titta, raccontata dal suo aiutante comprato per pochi soldi dalla famiglia di origine per farne il proprio garzone.

Una visione assai diversa, a volte in contrasto con quella del proprio Maestro che vede il mestiere del boia come una vocazione, mentre per il buon garzone è solamente una scelta obbligata dalla quale fuggire alla prima occasione.

Gli eventi si susseguono tra le esecuzioni di assassini e le storie vissute dai protagonisti o raccontate dal popolino sotto la forca.

Il Maestro cresce il proprio aiutante iniziandolo anche alla lettura e alla scrittura, così che il romanzo presenta una doppia stesura.

Una prima, in corsivo, fatta dall’aiutante alle prime armi, con un linguaggio spesso forte e colorito e una seconda scrittura, quando oramai avanti con l’età su consiglio del suo analista, riprende in mano questa storia per fuggire dai fantasmi che ancora lo perseguitano.

https://www.facebook.com/IL-Garzone-DEL-BOIA-364519407441667/?modal=admin_todo_tour                                                                                                         

Dove Acquistarlo:

Mondadori.  IBS – Feltrinelli –  Streetlib – Amazon .


Cosa ne pensate di questo libro? Fatemi sapere, mi raccomando!

A presto,

Sara ©

 

COVER REVEAL # – RUM & SEGRETI DI JANE ROSE CARUSO.

BUON GIORNO MIE CARE PARTICELLE LETTRICI!

Oggi il piacere di mostrarvi la cover del terzo romanzo di Jane Rose Caruso dedicato a Miss Garnette Catharine Book e alle sue avventure, culinarie e non.

Buona visione!

Cover Reveal (1)

COVER

cover Rum e segreti

 

Titolo: Rum & Segreti
Data di uscita: Aprile 2019
Autrice: Jane Rose Caruso
Formato: cartaceo – ebook

Nelle puntate precedenti….

– Spezie e Desideri (1)

Risultati immagini per strenne e cannella

Miss Garnette Catharine Book è una donna straordinaria: i suoi deliziosi manicaretti hanno un potere speciale, curano i malanni dell’anima. Gli abitanti di Beltory, la tranquilla cittadina sul mare dove Miss Catharine Book vive, lo sanno benissimo, ecco perché si rivolgono a lei quando qualcosa non va: che
si tratti di stanchezza, tristezza o affari di cuore, Miss Garnette Catharine Book troverà la soluzione con le sue spezie.Morti sospette, cuori infranti,visite a sorpresa, infusi speciali e profumate torte sono gli ingredienti di questo bizzarro e dolcissimo ricettario del cuore, il primo volume delle avventure di
Miss Garnette Catharine Book.

 

– Un tè alla zucca (1.5)
 
Sta arrivando la fatidica notte del 31 Ottobre e la magica ‘Pumpkins Dinner’ è vicina. La zucca, con le sue mille sfumature, impreziosirà ogni ricetta, accompagnando l’arrivo della stagione invernale.A Beltory ci si prepara al grande evento, quando una strana malattia colpisce proprio le zucche!Cosa sta
succedendo? Ancora una volta gli abitanti chiederanno aiuto a Miss Garnette Catharine Book e alle sue magiche spezie. Riuscirà anche stavolta a risolvere l’enigma e a ristabilire l’armonia a Beltory?


– Strenne e cannella (2)
Risultati immagini per strenne e cannella
Miss Book e Prudence partono per Borringhton, dove sono state invitate dai cugini Lorribrie nella loro tenuta per Natale. Complice una violenta bufera, il viaggio in treno si rivela ricco di sorprese, fatti inquietanti e nuove conoscenze, fra cui l’arcigno e arrogante Barone Lorkingard, pronto a prendersi gioco di tutto, compreso il Natale. Ma non mancano le vecchie amicizie: Miss Bennet, che ha bisogno dell’aiuto di Miss Book per prendere la decisione più importante
della sua vita o i cugini Lorribrie, sbadati e distratti, alle prese con una disattenzione che potrebbe rovinare le feste…Questa volta il compito di Miss Book sarà davvero difficile: riuscirà, con l’aiuto delle sue magiche ricette, a salvare il Natale?


Cosa ve ne pare? Vi piace questo terzo volume? Fatemi sapere, mi raccomando!
A presto,
Sara ©

 

SEGNALAZIONE #109 – OMEGA: LA FINE E’ SOLO IL PRINCIPIO DI LICIA OLIVIERO.

BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE LETTRICI!

Buon fine settimana care particelle lettrici! Sono qui per voi con una nuova segnalazione che spero possa interessarvi 😀 Trovate tutti i dettagli qui sotto! A voi:

Risultati immagini per Omega: La fine è solo il principioTitolo: Omega: La fine è solo il principio

Serie: Omega #1
Autore: Licia Oliviero
Genere: Urban fantasy
Editore: StreetLib Self-publishing
Pagine: 556 
Formato: ePub, mobi, cartaceo
Prezzo ebook: 3,99€ 
ISBN ebook: 9788829552597
Prezzo cartaceo: 21,99€ (con il 15% di sconto su Mondadori e IBS)
ISBN cartaceo: 9788829559916
Data di pubblicazione: 6 dicembre 2018

Trama: La normalità è un concetto relativo. Per Meg è assolutamente normale avventurarsi durante la notte in luoghi poco raccomandabili per dare la caccia a vampiri, zombie o fantasmi: è routine, ordinaria amministrazione, un po’ come assistere ai battibecchi tra le sue due amiche e compagne di caccia, Charlinne e Suzanne. Persino i terribili incubi sempre più ricorrenti e che la perseguitano fanno parte della sua normalità. D’improvviso, però, gli avvenimenti soprannaturali sembrano moltiplicarsi, il passato che Meg tenta tenacemente di seppellire riemerge e sulla Terra iniziano a comparire fin troppi demoni che invece dovrebbero essere relegati negli Inferi. E un demone in particolare sembra essere fin troppo interessato a lei. Perché? Possibile che tutto – anche ciò che non sembra – sia collegato a lei? E perché l’intero Inferno sembra darle la caccia? Quanto sono forti le catene che la legano a un destino che lei non desidera? Sarà possibile spezzarle, oppure tutto, ogni lotta, ogni decisione, condurrà alla stessa inevitabile fine?

Estratto

Meg si voltò verso il suo obiettivo, ma il demone era sparito. Volatilizzato. «Sai, le persone normali non girano con così tante armi e se vedono qualcosa di così violento solitamente scappano.» Meg trasalì e si voltò con il cuore in gola, sentendo la sua voce provenire da dietro di sé. «E tu non sai che solo i vigliacchi attaccano alle spalle?» replicò invece di andare all’assalto, ponendo però l’arma tra di loro. Lui fece una smorfia nel tentativo mal riuscito di mascherare un sorriso. «Considerando che tra noi due sono io quello che si è ritrovato con un buco nello stomaco, direi che è lecito essere prudenti. E poi sono disarmato.» Meg fece saettare lo sguardo verso il suo addome esposto, visto che la maglietta gliel’aveva lacerata lei, ma non c’era nessun segno di ferita. Se non fosse stato per il sangue che gli imbrattava i vestiti avrebbe pensato di averlo mancato. «Vedi qualcosa di tuo gradimento?» le domandò con un sorriso appena un po’ malizioso. Meg intuì di essere arrossita, combattuta tra imbarazzo e ira. Scelse la seconda e tentando di colpirlo con la lama lo redarguì: «Non so come vanno le cose dalle tue parti, ma sappi che non puoi cercare di uccidere una ragazza e allo stesso tempo flirtare con lei!» «Qui l’unica che sta tentando di uccidermi sei tu! E ripetutamente anche!» ribatté lui, schivando i suoi attacchi.

Dove acquistarlo: Nei maggiori store online tra cui:

Amazon (ebook e cartaceo): QUI

Kobo (ebook): QUI

Googleplay (ebook): QUI

Biografia

​Licia Oliviero è nata a Torre del Greco nel 1995. Nel 2018 si è laureata in Lettere Moderne con una tesi sul genere fantastico in Pirandello e si è iscritta alla facoltà di Filologia Moderna. Ha da sempre una fervida immaginazione e una predilezione per tutto ciò che appartiene al mondo della fantasia. Considera la lettura un bisogno primario, adora perdersi nei mondi di carta e inchiostro.
​L’amore per la scrittura deriva direttamente da queste passioni, scrivere è stato inizialmente il mezzo per dare sfogo alla fantasia, mentre adesso è una necessità, capace di rapirla anche per giornate intere.
Il suo esordio letterario è stato “La Principessa degli Elfi”, seguito dagli altri due volumi della trilogia fantasy: “La Principessa degli Elfi – La Rivolta” e “La Principessa degli Elfi – La Maledizione”. La sua ultima pubblicazione, “Omega: La fine è solo il principio”, è l’inizio di una nuova saga urban fantasy.

Link utili

Sito webhttps://omega-saga.weebly.com/

Pagina Facebookhttps://www.facebook.com/LiciaOliviero

Google +: https://plus.google.com/+LiciaOliviero

Booktrailer: https://youtu.be/GEVBcU6zyrE

Goodreads: https://www.goodreads.com/book/show/42816650-omega


Cosa ve ne pare? Fatemi sapere se lo trovate interessante e per i vostri gusti 😀

A presto,

Sara ©

 

 

SEGNALAZIONE #108 – SULLA LINEA DI MIRA DI MICHELE MAZZOLENI.

BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE LETTRICI!

Eccoci qui in mezzo alla settimana con una nuova segnalazione che spero possa interessarvi e piacervi. Ecco qui tutti i dettagli del libro:

Risultati immagini per Sulla linea di mira  Michele MazzoleniTitolo: Sulla linea di mira 

Autore: Michele Mazzoleni

Almenno San Bartolomeo (BG), 02/01/19. Il romanzo “Sulla linea di mira” è stato pubblicato in edizione cartacea ed edizione digitale.

Link di acquisto: QUI

INCIPIT

Ho ancora nel cassetto la medaglietta con raffigurata la Madonna e sull’altra faccia il Duce. Nei periodi più tristi della mia vita è capitato di stringermela tra le mani ricordando quell’inferno in cui mi trovai al compimento dei miei vent’anni.

Sinossi: È il 1942 quando la divisione Tridentina parte dal Piemonte diretta verso il fronte russo. Questa è la storia vista dagli occhi di uno di loro. Assegnato al 6° alpini vedrà dapprima l’avvicinarsi al territorio nemico tra povertà e maltrattamenti dei tedeschi verso ebrei e la popolazione russa. Successivamente prenderà parte agli scontri in prima linea sul Don e alle battaglie durante il ripiegamento insieme al fratello artigliere della 32esima batteria Gruppo Bergamo. Perderà più volte la speranza di ritornare a casa, la morte colpirà diversi soldati accanto a lui. Lui stesso sarà ferito e rischierà la vita in diverse occasioni. Solo a fine gennaio del 1943 riuscirà, grazie all’aiuto di un medico, ad essere trasportato insieme ad altri feriti con un treno fino in Italia. Un’emozionante storia vera di un reduce della provincia di Bergamo.

Biografia dell’autore.
Michele Mazzoleni, classe 1984, nato e cresciuto nella provincia di Bergamo è da sempre
appassionato di storia, in particolar modo quella inerente la seconda guerra mondiale. Questo è il suo primo romanzo, ispirato dai racconti tramandati dei suoi zii, che vissero in prima persona la grande tragedia della Ritirata di Russia.

Contatti
Tel. 347/5116638
Mail: sullalineadimira@libero.it
https://www.facebook.com/pg/sullalineadimira


Cosa ve ne pare? Vi interessa? Fatemi sapere con un like o un commentino! 

A presto,

Sara ©

SEGNALAZIONE #107 – INTO THE DREAM, QUANDO L’AMORE E’ SACRIFICIO DI ALYCIA BERGER.

BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE LETTRICI!

Finalmente sono tornata a lavoro. Voi penserete che sono impazzita ma a starmene tutto il giorno ammalata dentro casa stava diventando una noia assoluta per una che non sta mai ferma. Sono qui che vi porto una nuova segnalazione autori che spero possa interessarvi, come sempre. Vi lascio tutti i dettagli qui sotto e spero che possiate trovare tutto curioso. Ecco  a voi:

Risultati immagini per Into the Dream - Quando l'amore è sacrificioTitolo: Into the Dream – Quando l’amore è sacrificio 
Autore: Alycia Berger  
Editore: Self publishing 
Pagine: 311
Genere: Contemporary romance – Urban fantasy 
Data di pubblicazione: 9 dicembre 2018
Prezzo: 0,99 euro  (promozione di dicembre) in ebook -prossimamente in cartaceo.
Store: Amazon, Kobo, Play Store, Apple Store e principali librerie italiane on line
Sinossi: Newport, Oregon, 1998
La vita di Chase Runner, guida turistica presso l’Oregon Coast Aquarium, viene irrimediabilmente capovolta quando in un tragico incidente stradale la sua ex moglie perde la vita e sua figlia diventa cieca. 
Decisivo si rivelerà l’incontro con un’orca dai comportamenti tutt’altro che ordinari e una sirena giunta sulla Terra per riprendersi ciò che le è stato sottratto. Tuttavia, Isabelle non è una semplice sirena, e la verità che lei cerca di nascondere porterà entrambi a una scelta.
Un’intensa e struggente storia d’amore sospesa tra la vita e la morte, tra un’insidiosa realtà fatta di complotti e una fantasia alimentata da leggende e creature bizzarre.
Ogni storia ha qualcosa da raccontare, Into the dream parla di un amore che è anche sacrificio.Biografia 

Alycia Berger vive a Milano e ha 25 anni. Amante folla lettura, scrittura, disegno e videogiochi, Alycia si impegna attraverso i suoi libri a trasmettere messaggi di speranza affrontando i temi poi disparati che riguardano la realtà di oggi, senza scordare di far ridere e sognare. 
“Vicino a te ritorno ad Amare” è il suo esordio, pubblicato prima in self nel 2016 e poi nel 2017 con la casa editrice Lettere Animate, nonché vincitore di un concorso internazionale svoltosi a Milano. Pubblicherà con la Butterfly Edizioni un altro libro nel 2019.

Estratto

«Allora è questo che devi dirmi, Isa. Tu che cosa desideri realmente, al di là delle tue paure?»
«Il mio desiderio?» ripeté lei.
Alle ultime sillabe la sua voce si fece flebile e mozzata, come se una mano invisibile si fosse insinuata avida in gola per afferrarle le corde vocali e stringerle in una morsa, impedendole di aggiungere dell’altro. O forse era semplicemente la risposta che, intrisa di speranze e desideri, non aveva fatto i conti con una verità amara, tortuosa, da lei stessa mal concepita, e che ora si trovava incatenata all’interno di un tunnel esattamente nel punto dove esso stava terminando. Proprio come lei, che vagava ormai da tempo prigioniera di un corpo del tutto scollegato dalla sua anima lungo la sottile linea di confine tra la realtà e l’eterno, senza riuscire a oltrepassarla.
Trasse un lungo respiro, stando ben attenta a non incrociare lo sguardo indagatore di Chase, quest’ultimo in silenzio. Gli sorrise velatamente.
«E se non mi ricordassi più di te al mio risveglio?»
In risposta ricevette una dolce carezza sulla guancia.
«Ricominceremo dalle presentazioni, così potremo innamorarci di nuovo.»

Cosa ne pensate? Cosa ve ne pare? Fatemi sapere, mi raccomando, ci tengo a saperlo se vi piace!
A presto,
Sara ©

SEGNALAZIONE #106 – LA PROMESSA DEL PRINCIPE DI JOSEPHINE POUPILOU.

BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE LETTRICI!

Oggi sono qui con una nuova segnalazione per voi e spero che possa interessarvi 😀 Ecco qui che ve ne parlo; tutti i dettagli qui sotto:

Trama: La promessa del principe
Autrice: Josephine Poupilou
Prezzo: 0,99 euro
Formato: E-book
Editore: Self-publishing
Trama: Yvette era solo una ragazzina quando ha ricevuto in dono dalla nonna uno strano ciondolo a forma di serpente. Un gioiello misterioso, legato a una promessa che la donna non aveva mai mantenuto.
Dopo dodici anni, Yvette si ritrova sola, divisa tra una sorella capricciosa e un lavoro dequalificante, ma le cose stanno per cambiare…
Vašek ha sempre cercato di rimandare il giorno in cui avrebbe dovuto far fronte ai suoi doveri e onorare la promessa fatta a suo nonno, ma ormai non c’è più tempo. Si ritroverà così a cercare disperatamente la donna a lui destinata per portarla nel suo mondo e farla sua.
Tra intrighi, tradimenti, rapimenti e bugie, riusciranno Yvette e Vašek a suggellare la promessa che lega le due famiglie da generazioni?

Estratto

«Yvette, sei sicura di volere proprio questo ciondolo?» le richiese ignorando la sua domanda, sapendo che la verità avrebbe potuto farle perdere la stima della nipote. Non era fiera di ciò che aveva fatto, ma ormai era troppo tardi per rimediare. Preferiva godersi i ricordi della sua giovinezza, quando la sua bellezza riusciva a far tremare il cuore anche dell’uomo più freddo e rigido. «Si. D’accordo. Spero solo che tu non debba mai pagare questa tua scelta».


Cosa ne pensate? Vi interessa? Fatemi sapere, mi raccomando!

A presto,

Sara ©

RECENSIONE SERIE TV # – THIS IS US PRIMA STAGIONE.

BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE LETTRICI!

Voglio parlarvi di una serie che è entrata nel profondo del cuore e che continuo a portare dentro anche ora che guardo le altre due stagioni. Nel frattempo che vi parlo di questa prima. Dovete guardare questa serie perchè è davvero, davvero bella e merita molto, sia per i temi trattati che per l’insieme che funziona. Ecco qui:

51a3as4yval-sx940-maxw-654Titolo: This is us

Stagioni: 3 (momentaneamente)

Episodi prima stagione: 18

CastMilo Ventimiglia: Jack Pearson / Mandy Moore: Rebecca Pearson / Sterling K. Brown: Randall / Chrissy Metz: Kate /  Justin Hartley: Kevin / Susan Kelechi Watson: Beth / Chris Sullivan: Toby Damon / Ron Cephas Jones: William H. Hill.

Non voglio mettervi alcuna trama altrimenti rischierei di spoilerare la prima puntata che è fondamentale ai fini della storia ma vi lascio soltanto il trailer che non spoilera nulla. L’unica cosa che vi dico è: GUARDATE QUESTA SERIE.

TRAILER (IN INGLESE, SOTTOTITOLATO ITALIANO)


RECENSIONE

Immagine correlata

Jack

Questa è una storia famigliare quasi reale, una storia che potrebbe appartenere a chiunque di noi quindi per questo mi sono sentita molto coinvolta. La storia ha inizio al trentaseiesimo compleanno dei nostri cari e amati protagonisti. C’è Jack Pearson che aspetta un sensuale ballo da sua moglie Rebecca incinta dell’ultimo mese perchè è quello di rito per festeggiare. In quel momento le si rompono le acque e sono costretti a correre in ospedale.

Risultati immagini per gif this is us

Poi c’è Kate che ha problemi con il cibo e la sua obesità l’ha sempre, continuamente ostacolata nella vita. Non si sente soddisfatta e cerca in tutti i modi di non mangiare anche se è difficile. Così comincia ad andare in terapia per farsi aiutare. Anche lei compie trentasei anni, come Kevin, attore di sit-com da quattro soldi in televisione. Nonostante il suo programma sia incredibilmente trash e lui interpreti un Tato perennemente a petto nudo che cerca di far ridere, si sente incredibilmente insoddisfatto della sua carriera. Si merita di più, non solo di mostrare i pettorali ed il suo bel faccino. Dall’altro lato c’è Randall, anche lui compie trentasei anni ed è un pezzo da novanta di una grande società. E’ proprio nel giorno del suo compleanno che troverà il suo padre biolaaaogico.

Questi personaggi che sembrano tutti così diversi e distanti, sono intrecciati fra loro da un incredibile legame che si dispiegherà lungo il corso di tutte le puntate. Le tematiche che vengono trattate all’interno della serie sono molteplici e sono tutte e ripeto tutte egregiamente interpretate dal cast incredibile di questa serie.

Risultati immagini per gif this is us

Jack e sua figlia

Tutti, dal primo al’ultimo colpiscono nella loro unicità ma la storia che più fra tutte colpisce è quella di Rebecca e Jack e di come si è evoluta lungo il corso degli anni. Ho trovato unico il loro legame e sono davvero incredibili e sopratutto CREDIBILI nei loro panni. Sembrano veramente sposati nella realtà ed è incredibile l’affinità che sembra scorrere fra i due. Raramente mi è capitato di trovare un simile riscontro in un film o in una serie e i due ci riescono egregiamente. Primo fra tutti, a far breccia nel mio cuore è stato Jack. Quello che colpisce di Jack è il suo assoluto ed indescrivibile amore per sua moglie Rebecca. Fa di tutto pur di renderla felice anche se sa che è completamente difficile. Pone le sue radici, cambia lavoro e fa qualcosa che non gli piace pur di portare dei soldi a casa e di poter comprare la casa che a lei piace. E’ romantico, dolce ed incredibilmente tenero sia nei confronti di Rebecca che dei suoi figli. Riesce talmente tanto in questo che in certi momenti Rebecca diventa persino detestabile e irritabile. (E poi lasciatemi dire che è davvero un figo pazzesco *bavetta* ahahahah E’ ovviamente un cliché terribile ma se tutti gli uomini fossero dolci, umili ed incredibili come Jack il mondo sarebbe quasi perfetto).

Risultati immagini per gif this is us

Kevin

Il peggiore dei tre tra Kate, Kevin e Randall è sicuramente Kevin. Non perchè l’interpretazione non sia buona, anzi, ma è il personaggi che si muove più lentamente e matura con tutta la calma possibile quando a trentasei anni dovresti essere un pochino sveglio santo cielo. Infatti il suo opposto è Randall che ha famiglia, due figlie e una moglie, mentre Kevin si diverte ancora ad andare di fiore in fiore. Ho trovato interessante il punto di vista di Kate, attuale e ben strutturato dall’attrice che è incredibilmente bella e figa così com’è.

Risultati immagini per kate this is us gif

Kate

Le tematiche affrontate sono molteplici e tutte importanti. Il problema del peso di Kate e i complessi che inevitabilmente si porta dietro la portano ad essere malfidata nei confronti degli altri, ad essere insicura di se e di sentirsi sempre brutta o inferiore a qualcun altro. E’ ad uno degli incontri che trova un uomo che cambierà la sua vita in tutti i sensi e che la farà sentire bellissima così com’è effettivamente. Troveremo il problema dell’alcolismo che uscirà ancor di più nella seconda serie. La perdita sarà un’altra tematica che ho trovato – nonostante le difficoltà e la sofferenza che comporta – parte del viaggio e posta senza essere pacchiana o pesante. Altro tema che viene evidenziato in alcuni casi è il razzismo. Il fatto che Randall sia nero comporta il fatto che lui si sia sempre comportato bene o che faccia attenzione ad ogni minimo particolare. Questa parte non è particolarmente evidenziata ma in alcuni punti ci sono delle cose che se si fa attenzione sono abbastanza evidenti riguardo il tema. Il tema del cambiamento è un’altra variante importante sia per Jack e Rebecca come per gli altri tre protagonisti che faranno i conti ognuno con una cosa diversa che sconvolgerà la loro vita. Inoltre importante è la maturità che ogni personaggio sviluppa nel corso della storia e le consapevolezze che a mano a mano faranno capo ad ognuno di loro.

L’aspetto famigliare di questa serie è sicuramente il migliore di tutti e posso dirvi soltanto che amerete questa serie una puntata dopo l’altra quasi fosse una droga, vorrete vederla una dopo l’altra.

Immagine correlataNon c’è una cosa che io ho detestato di questa serie. C’è veramente di tutto ed è una delle migliori serie che ho visto fino a questo momento. Una prima stagione con i fiocchi che spero continuerà ad essere tale anche dopo. Sorriderete, vi divertirete, piangerete (si, lo farete, ve lo assicuro – è un periodo che piango ad ogni puntata anche se non c’è nulla da piangere), vi emozionerete e vi affezionerete tantissimo ai personaggi e amerete tantissimo ogni piccola particella di questa opera che è THIS IS US.

Questa serie è perfezione allo stato puro. Ed io non posso che consigliarvela ASSOLUTAMENTE. Dovete guardarla, tutti voi.


Promettetemi che lo farete. Che vedrete questa serie e che l’amerete tantissimo proprio come me. Vi aspetto per sapere se l’avete vista o se la vedrete! Un abbraccio grande.

A presto,

Sara ©

Un ringraziamento speciale alla banana Sara

che me l’ha consigliata *per fortuna*