SEGNALAZIONE #74 – E SE… DI ELIANA CICCOPIEDI

BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE LETTRICI!

Eccomi qui cari e bei lettori! Oggi porto con me un nuovo libro e ve lo segnalo sperando seriamente che vi piaccia molto. Si prospetta interessante ed è proprio per questo che ve lo propongo. Ringrazio Eliana per la sua gentilezza, come sempre. Eccovi qui il suo libro:

Risultati immagini per e se eliana ciccopiediTitolo: E se…
Autore: Eliana Ciccopiedi
Uscita:  gennaio 2018
Casa editrice: self-publishing
Genere: rosa
Formato: ebook e cartaceo
Pagine: 299
Prezzo: ebook 2.99 cartaceo 12.00
Amazon:  https://www.amazon.it/se-Eliana-Ciccopiedi/dp/887163893X
Kobo: https://www.kobo.com/it/it/ebook/e-se-4
Google play: https://play.google.com/store/books/details?id=oJlIDwAAQBAJ
Apple Ibook: https://itunes.apple.com/it/book/e-se/id1343042468?mt=11

TramaE se la felicità non fosse solo un’intima convinzione? Leonardo non ha altri sogni da realizzare; quando irrompe sulla scena incanta il pubblico, raccoglie applausi e consensi. Elena dalla sua poltrona osserva la vita inconsapevole, incapace di assaporarla veramente. Le incrollabili certezze di Elena, la tranquilla e anonima quotidianità in cui ha circoscritto la sua esistenza. L’intensità con cui Leonardo affronta la vita, sempre oltre, per nascondere la sottile malinconia che lo segna. Due mondi lontani, opposti. Un ritardo clamoroso e un treno perso condurranno Elena e Leonardo a condividere lo stesso istante di vita. E se non avessero fatto altro che cercarsi? E se la vita si riducesse tutta a quell’unico istante? Basta così poco a trasformare un potrebbe essere in un E se…

ESTRATTO

Sembrava esserci una muta domanda in quello sguardo. Quegli occhi si chiedevano chi lei fosse, come se non si trattasse della prima volta in cui si erano incrociati, e perché, nonostante questo, lei fosse scesa dal treno senza neppure una parola. Non sapeva cosa rispondere a quello sguardo. Gli sorrise e basta.


Cosa ve ne pare? Fatemi sapere con un commentino che io vi aspetto sempre!

A presto,

Sara ©

Annunci

COVER REVEAL # – TRAVOLTI DALL’AMORE DI SUSY TOMASIELLO.

BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE LETTRICI!

Oggi si svela il cover reveal dell’ultimo libro di Susy Tomasiello, Travolti dall’amore. Come sempre un grande in bocca al lupo all’autrice, per questo nuovo libro.

Risultati immagini per travolti dall'amore susy tomasiello

La storia è edita dalla Collana Un cuore per capello. Un romance contemporaneo adatto per chi ama il rosa e le storie d’amore a lieto fine.

Trama: Emma ha due convinzioni nella vita: sua nonna e la fotografia. Quando però viene licenziata, capisce che deve rivoluzionare la sua vita se non vuole andare a lavorare dai suoi genitori che sono dentisti. Per un pò decide di rifugiarsi a casa di sua nonna, ed è proprio lì che scopre per caso delle lettere tra Lorenzo e Giulia.La loro storia è stata interrotta sul più bello senza un motivo e quando sua nonna le
racconta che Giulia è stata una grande amica, decide di rintracciarla. Grazie a Internet non è difficile e senza pensarci due volte parte con nonna Chiara per Napoli. Non si è mai allontanata così tanto da Firenze e l’impatto è forte, soprattutto quando scopre che Giulia ha un nipote davvero insopportabile: Alessandro. Alessandro non sopporta l’idea di rintracciare Lorenzo, un uomo di cui non conosce nemmeno l’esistenza e in più non sopporta Emma e la sua invadenza. Tra equivoci, scontri verbali e
baci infuocati, Alessandro ed Emma scopriranno che l’antipatia reciproca forse può essere superata. Tra amori vecchi e nuovi, tutti saranno travolti dall’amore.

Ecco un paio di estratti:

Risultati immagini per travolti dall'amore susy tomasiello

Leggendo principalmente storie d’amore, ho sempre sognato segretamente un principe azzurro per la vita. E poi è arrivato Alessandro e tutto il mio mondo è stato travolto. Con lui non mi accontento, con lui vivo.


“Zitta e baciami” m’interrompe Alessandro e l’attimo dopo le sue labbra sono sulle mie come se fosse la cosa più normale del mondo. Vorrei mandarlo al diavolo, respingerlo con forza, urlargli di smettere, ma il mio corpo non la pensa così. Lo accoglie prontamente ed io non posso fare altro che assecondarlo.


Il libro sarà disponibile il 20 maggio in tutti gli store in edizione digitale e a brevissimo anche in edizione cartacea.


Spero che vi piaccia la notizia e il libro in questione. Vi aspetto con dei commentini!

A presto,

Sara ©

SEGNALAZIONE #71 – QUANDO LA NAVE SI INCAGLIA L’HA DECISO IL MARE DI AMANDA FOLEY.

BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE!

Oggi, in questo inizio del week-end vi porto una novità, una nuova segnalazione letteraria che spero vi piacerà. Ve ne parlo subito. Ecco qui.

Risultati immagini per Quando una nave si incaglia l’ha deciso il mare

Risultati immagini per Quando una nave si incaglia l’ha deciso il mareTitolo: Quando una nave si incaglia l’ha deciso il mare

Autore: Amanda Foley

Editore: Collana Literary Romance

Genere: Romance storico

Costo: ebook euro 2,99- cartaceo euro 13,90

Pagine: 260

Link Amazon: https://www.amazon.it/dp/B07B4RF49F/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1519924179&sr=8-1&keywords=amanda+foley

SinossiIrlanda 1892. In una terra devasta da una profonda crisi politica e religiosa, nella contea di Gallway, viene trovato il corpo carbonizzato di una donna. Avrà a che fare con l’antica dinastia inglese dei Winslow? Nel frattempo, l’inaspettato matrimonio del facoltoso lord Oliver, rampollo della nobile famiglia, mette a duro confronto il destino di due donne molto diverse: Kathleen, giovane popolana irlandese e lady Emma, superba matriarca degli altolocati Winslow. I continui scontri tra loro spezzano il precario equilibrio della famiglia portando alla luce quei segreti che sarebbero dovuti rimanere tali: come i natali dell’unico erede, Edward, che vive in bilico tra il senso del dovere verso la potente famiglia e il seme ribelle dell’orgoglio irlandese che si scontra con gli ideali di lady Emma, sua nonna. Mentre nei villaggi e nelle città irlandesi si preannuncia una lotta senza quartiere contro l’odiata Inghilterra, Edward è costretto a partire per la Louisiana. Lì, conosce Eleanor, indomita e passionale suffragetta che lo aiuterà a far luce su se stesso, il suo futuro e il segreto che avvolge l’influente famiglia. Tre generazioni a confronto per comprendere che talvolta è necessario tornare al passato per affrontare il futuro.

Logline: Conosci la mano che tesse il tuo destino, giovane Edward…


Cosa ne pensate? Fatemi sapere con un bel commento! Io nel frattempo, vi aspetto!

A presto,

Sara ©

RECENSIONE SERIE TV – COME DOPO LA PIOGGIA (KOI WA AMEAGARI NO YOU NI) SU AMAZON PRIME VIDEO.

BUON POMERIGGIO CARI LETTORI!

Oggi vi presento una serie manga che ha appassionato migliaia di lettori e che è approdata anche in formato animato. Personalmente l’ho vista in streaming e ho saputo che la piattaforma su cui si può vedere è Amazon Prime Video, quindi se siete abbonati a Prime non potete lasciarvela scappare. Io ve ne parlo subito:

ef97e493dbb10adeb555219664f0ec3eTitolo: Come dopo la pioggia (Koi wo Ameagari no Yo ni)

Puntate: 12

Stagioni: 1

Lingua: Giapponese; Sottotitolato Italiano.

Tratto dal manga Come dopo la pioggia, in uscita in Italia attualmente al sesto volume.

TramaAkira Tachibana (17) era la punta di diamante di un circolo di atletica. Masami Kondo (45) è il manager del ristorante di famiglia chiamato Garden, dove lavora Akira. Basata in una città di mare, questa storia racconta di una ragazza e di un uomo giunti entrambi ad un punto di svolta della loro vita. Tutti vogliono quel momento in cui si è carichi di emozioni.

Trailer originale

RECENSIONE

Immagine correlata

Il tutto ha inizio con Tachibana, la diciassettenne protagonista di questa storia, a scuola nel pomeriggio in cui ascolta della musica e si trova da sola fra i banchi di scuola. Un suo compagno l’avvicina perchè desidera avere un contatto con cui scambiarsi i messaggi ma lei non ha intenzione di lasciarglielo. La ragazza si dirige a lavoro, al Garden dove fa la cameriera e dove si trova la persona di cui lei è perdutamente innamorata, Kondo ovvero il manager del locale.

Cosa succederà a Tachibana e Kondo? Si dichiarerà la giovane protagonista? Come prenderà il manager Kondo questo amore nei suoi confronti? 

Immagine correlata

Tachibana è una ragazza chiusa, scontrosa e poco incline all’amicizia dopo aver avuto un incidente a scuola che ha compromesso la sua carriera come punto di forza nel circolo di atletica della scuola. E’ perdutamente innamorata del manager dove lavora e non si fa alcun problema anche se lui è un adulto e lei è soltanto un adolescente.

Masami Kondo è un quarantacinquenne manager di un piccolo ristorante. E’ un tipo sbadato, che va in giro con la patta aperta, il classico tipo con la testa fra le nuvole. Passa la maggior parte del tempo a scusarsi con i clienti ed ha un figlio a carico che ogni tanto passa a trovarlo perchè vive con la madre da cui lui è ormai separato da diverso tempo. Ama la lettura e aspira a diventare uno scrittore come il suo migliore amico di studi.

I personaggi di contorno non sono da sottovalutare perchè bene o male riescono nel loro intento e lasciano messaggi seppur velati. Si veda la migliore amica di Tachibana che lei ha allontanato perchè era ancora nel corso di atletica.

Immagine correlata

Nei primi due episodi il folle innamoramento di Tachibana verso una persona che potrebbe essere effettivamente suo padre può sembrare innaturale e può sconvolgere chi non è di vedute abbastanza aperte.

Tachibana è determinata e pronta a tutto, anche a confessare il suo amore verso l’imbranato manager del Garden. Chi scopre che lei ha una cotta per il suo capo non la prenderà bene, anzi, cercherà di far desistere la ragazza in qualsiasi modo. Ma mano a mano che si percorrono le puntate si capisce a cosa è dovuta l’attaccatura e l’amore che la ragazza prova per Kondo.

Parlo per esperienza personale. Mi sono ritrovata – più o meno – nei panni di Tachibana diversi anni fa e posso assicurarvi che – oltre che l’età in amore conta relativamente (ovviamente dipende quanta differenza c’è) – ciò che c’è dietro è assolutamente più di quello che lasciano le apparenze. Tutto va oltre quello che vediamo e giudicare senza conoscere o sapere è assolutamente fuori luogo. Entrambi i personaggi sono ancorati ad un passato che non gli permette di andare avanti ed entrambi cercano – in un modo o nell’altro – di evadere. E’ quello che è successo anche a me, mi sono trovata in una situazione famigliare e l’unica cosa che mi consentiva di scappare era quella. E’ stata stupida allora, l’ammetto ma è la stessa identica cosa che accade a questi due personaggi che matureranno nel corso delle puntate.

Risultati immagini per COME DOPO LA PIOGGIA AMAZON PRIME

La grafica è senz’altro bellissima. Il film trasmette visivamente molto di più che una semplice storia. Ci si sofferma molto sui momenti in cui non succede nulla ma si scopre il paesaggio e i rumori circostanti. Questo film è un invito alla scoperta dei sensi: il rumore della pioggia, il vento che scorre fra i capelli, il sole che ti scalda la pelle, il paesaggio circostante e i pensieri silenziosi di Tachibana. Si riesce a comprendere tutto anche con l’assoluto silenzio, sembra quasi di entrare nella testa della protagonista.

Ho apprezzato il fatto che Kondo non fosse il classico bellimbusto ma che rappresentasse il classico padre divorziato che ha un figlio e che deve gestire talmente di quelle cose da farlo essere distratto, sbadato e impacciato. E’ realistico anche se un pochino esagerato, infatti in alcuni momenti mi domando come abbia fatto anche solo a passargli per la testa.

Risultati immagini per LOVES AFTER THE RAIN

Il messaggio che trasmette questa serie manga è senz’altro incredibile. Oltre al fatto dell’amore come  “scusa” incosciente per evadere, entrambi i personaggi si ritroveranno a dover fare i conti con tutto ciò che hanno sempre messo da parte o che non hanno voluto affrontare. E la maturità si scaturirà sia in Tachibana, che mano a mano sembrerà più grande dell’età che ha, sia nel manager stesso che riuscirà a riscoprire la scrittura che credeva di aver perso.

La storia ha inizio su quest’amore semi impossibile ma si sviluppa su molti e diversi livelli. Tachibana ha avuto un incidente che l’ha costretta a fermarsi nelle corse e lei si è sentita in dovere di allontanarsi dall’atletica che tanto amava. Come uno scudo per proteggersi dalla sofferenza che può procurarle vedere gli altri correre mentre lei non può. Lo stesso vale per il manager. Il suo amore verso la scrittura e il blocco che lo costringeva a non muoversi, non scrivendo più neanche una parola.

E’ lì che i due si incontrano. Tachibana vede in lui un’ancora di salvezza perché in un pomeriggio di pioggia, immersa nei suoi pensieri mentre prendeva un caffè al Garden, lui gli fa un trucco dandogli del latte, facendola sorridere. In quel momento Tachibana si convince che l’unica persona che la può salvare è quell’uomo maldestro, molto più grande di lei. E lui, quando Tachibana confessa i suoi sentimenti, riscopre la giovinezza scivolatogli via con gli anni e tutto ciò che ha perso negli anni, tutte le cose che amava fare profondamente.

Il finale mi ha sorpreso e l’ho trovato profondo, dolce e tremendamente giusto. Una storia molto bella e semplicemente veritiera in tutte le sue sfumature.

Risultati immagini per LOVES AFTER THE RAIN

Sicuramente una serie da non sottovalutare e da non lasciarsi sfuggire e che vi consiglio assolutamente. Adesso sono ben curiosa di leggere in manga che stanno mano a mano arrivando anche in Italia. Saranno altrettanto belli? Sarà ripresa correttamente la serie tv rispetto al manga? Mi pongo tante domande e vi farò sapere presto, non appena le comprerò, lo giuro!

Una storia d’amore, di dolore, di sofferenza, di amicizia, di aspettative verso il futuro. Una storia di crescita emotiva e personale. Una storia che aspetta solo di essere vista. Perchè la pioggia è così, crea scompiglio, disagio e ci fa tornare a casa fradici ma dopo viene sempre il sole. Ed è un po’ come per la consapevolezza di se stessi e l’amore che avvolgono questa storia. Così è L’amore, come dopo la pioggia.


Ho semplicemente adorato la colonna sonora in particolare la canzone che chiudeva ogni puntata. E’ molto bella nella musicalità sia nelle parole, ho cercato la traduzione ed è molto profonda. Eccola qui:


Cosa ne pensate? Lo vedrete? Io spero di spingere a vederlo perchè è stata una serie profonda e piena di significato. Aspetto tanti commentini!

A presto,

Sara ©

SEGNALAZIONE #65 – OLTRE IL TEMPO PARTE SECONDA DI DARIA REIANI

BUON POMERIGGIO CARI LETTORI!

Vi ricordate di Daria Reiani? Immagino che sia passato diverso tempo ma vi ricordo che avevo segnalato il suo primo volume diverso tempo fa e sono felice che sia tornata di nuovo da me per segnalare anche il secondo. QUI trovate il primo volume, nel caso ve lo foste perso. Ora vi parlo del secondo:

Risultati immagini per “Oltre il tempo – Parte seconda – Volume 1Titolo: “Oltre il tempo – Parte seconda – Volume 1”.

Autore: Daria Reiani

Genere: Romantico-storico e altro..

Casa Editrice: piattaforma online StreetLib (self)

Anno di pubblicazione: 2018

Sinossi: cos’è successo quel giorno? Com’è possibile che non sia morta? E che cos’ha a che fare questo con la persona che ama? Sono molte le domande alle quali Vivian cerca di trovare risposta. Per farlo dovrà abbandonare gran parte delle sue certezze, seguire il suo cuore a dispetto dei rischi e della razionalità, intraprendendo un viaggio che non poteva nemmeno immaginare…


Questo è il 3° libro della quadrilogia in fase di pubblicazione integrale su Wattpad dove è possibile leggere anche i precedenti (“Oltre il tempo – Parte prima – Vol.1” e “Oltre il tempo – Parte prima – Vol.2)”.

Il profilo Wattpad  https://www.wattpad.com/user/DariaReiani

Pagina Fbhttps://www.facebook.com/dariareiani.romanzo.oltreiltempoquadrilogy/

È possibile l’acquisto in formato ebook su StreetLib (prossimamente anche in cartaceo) e nelle librerie online collegate : https://www.streetlib.com/it/librerie/


Biografia

Ciao, mi chiamo Daria Reiani, nata nel 1990, ho una famiglia che amo e vivo in Toscana, nella provincia di Siena. Sono una ragazza qualunque, curiosa, diplomata al Liceo Socio Pedagogico, laureata in Scienze dell’Educazione e della Formazione. Ho iniziato a scrivere “Oltre il tempo” nel 2009. Da allora ci sono state diverse interruzioni ma non ho mai abbandonato davvero la mia passione. Molte cose sono state importanti per la stesura, come le esperienze personali, gli studi, il cinema, la musica, i libri che ho letto. Tra quelli del genere young adult “romantico” ho apprezzato particolarmente la celebre saga di Twilight di Stephenie Meyer che mi ha fatto sognare per la sua intensità e il modo magistrale in cui è stata scritta.


Cosa ne pensate cari lettori? Fatemi sapere con un bel commentino!

A presto,

Sara ©