SEGNALAZIONE #199 – PIU’ CHE UMANO (IL PASSATO CHE NON C’E’ PIU’) DI FABRIZIO “JORILY” ZUCCARI.

BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE LETTRICI!

Come state? Sentite odore di week end nell’aria? Io si e non vedo l’ora di riposarmi un po’, ne ho la necessità. Spero che dalle vostre parti vada tutto per il meglio. Per sollevarvi un po’ il morale io al solito propongo delle belle letture che so che aspettavate. Ecco a voi:

downloadTitolo: Più che umano (Il passato che non c’è più)
Autore: Fabrizio “Jorily” Zuccari
Editore: Lupieditore
Genere: Sci-fi/Poliziesco
Prezzo: 4,99€ (Kindle) – 14,99€ (Paperback)
Formato: Kindle –  Kindle Unlimited e Cartaceo
Data di uscita: 26/06/2020

TramaIn un mondo futuro che non è più il suo il detective Adam Lasttri prova a ricostruire il puzzle di piccoli pezzi del suo passato intrecciando la sua vita con indagini su trafficanti di organi, omicidi, potenti corporazioni e la sua nuova famiglia di colleghi della polizia di Cidice, Città di Costa Est, la megalopoli una volta nota come New York. Riuscirà un detective newyorkese, rimasto ibernato per oltre duecento anni, a risolvere un caso che potrebbe salvare la razza umana e restituirgli il suo passato?

Estratto:

“«Come ti ho ripetuto in passato, Adam, quelle che noi chiamiamo memorie cognitive, sembra siano rimaste intatte: la tua conoscenza delle arti marziali, l’uso delle armi, le leggi del codice penale, in quanto fanno tutte parte di quell’area del tuo cervello più interna, che ha subito di meno gli effetti dell’ibernazione.» Con un altro gesto noncurante Schwany alzò ulteriormente la luce del suo ufficio e
si sedette dietro alla scrivania trasparente dove erano comparsi, nel momento stesso in cui si era seduto, una serie di rapporti e dati statistici e fisiologici del sottoscritto. «È la tua corteccia esterna che, temo, abbia subito il danno maggiore. La tua capsula non si è aperta normalmente, ma è stata perforata dal laser di una scavatrice…» reclinò la testa all’indietro e lo schienale della sua poltrona si adattò alla nuova posizione.
«Non voglio darti vane speranze: è altamente improbabile che tu possa, anche in un lontano futuro, recuperare i tuoi ricordi. Lo scongelamento non controllato e le scariche elettriche usate per riattivarti il battito ti hanno letteralmente fatto un reset di quell’area del cervello: quelle informazioni NON CI SONO PIU’.»

Link sito web: https://www.facebook.com/Jorily69
Booktrailers: https://www.youtube.com/user/piopopolino

Biografia

Fabrizio “Jorily” Zuccari, 3/8/1969. Cittadino del mondo, sognatore del XX secolo di creature fantastiche e navi spaziali che vanta ricordi della TV in bianco e nero. Cresciuto in parallelo alla storia dell’informatica, ambito nel quale lavora da più di 25 anni, trova sempre riflessi di colore anche tra i grigi 1 e 0 dei bit del suo computer. Ha pubblicato diverse raccolte di racconti brevi comici, fantastici e romantici. Finalmente alla sua “prova del romanzo vero”.


Cosa ve ne pare? Pensate possa piacervi? Fatemi sapere ovviamente, io vi aspetto come sempre!

A presto,
Sara ©

RECENSIONE #302 – ALLA FINE DEL VIAGGIO DI ANTONIO FUSCO.

BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE LETTRICI!

Finalmente, dopo giorni in cui cercavo di finirlo ma ero sempre indaffarata con millemila cose da fare, riesco a parlarvi di questo libro, nuova uscita della Giunti editore, che ringrazio per avermi permesso la lettura. Un noir davvero particolare, che fin da subito vi consiglio. Ecco qui:

imagesAutore: Antonio Fusco
Titolo: Alla fine del viaggio – Solitudine per il Commissario Casabona
Collana: M
Uscita: 29.05.2019
Pagine: 228
Prezzo: €.16,00
Link d’acquisto: https://amzn.to/2KDXUVB

man in black top portrait photo