WWW WEDNESDAY #51

BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE!

Eccomi che torno alla carica con questa rubrica. Con un po’ meno tempo ma è giusto per tenervi aggiornati sulle mie letture, almeno un quadro generale ce lo abbiamo, no?! Ecco allora le mie risposte al WWW Wednesday ideato da Should be Reading :

What are you currently reading? Che cosa stai leggendo?

4177z6kmyfl

Risultati immagini per ingraham di colin andrewsSto leggendo Fandom di Anna Day edito DeAgostini per il BlogTour che trovate online in questa settimana, domani ci sarà la mia tappa. Un libro carino almeno fino alla metà dove sono rimasta io. Vi farò sapere, oggi andrò avanti ancora.

In più leggerò un libro molto vecchio ma che devo assolutamente recuperare perchè deve tornare alla legittima proprietaria: ovvero mia nonna. Me lo ha prestato diverso tempo fa ma non ho mai avuto tempo ma siccome vorrei ridarglielo anche per cercare ad iniziare a fare spazio a casa per altri libri in entrata ho deciso di darmi da fare! Di chi si tratta? Di un thriller, Ingraham di Colin Andrews. Lo avete sentito? 

 


What did you recently finish reading? Cosa hai appena finito di leggere?

978880468559hig-312x48051shatpauol-_ac_us218_La settimana precedente ho letto Luna 2 di Nick Cave che è stato un libro davvero molto carino edito Mondadori, di cui trovate la recensione QUI. Sono davvero entusiasta di aver partecipato a questo evento assieme alle altre.

L’altro libro è edito Newton Compton e nonostante a molte non sia andato giù completamente io lo ritengo davvero un ottimo libro. Lo rileggerei volentieri e sono assolutamente curiosa del secondo volume. Trovate la recensione QUI. Vi sto parlando de Il regno del male di Sandro Ristori a cui ho partecipato alla presentazione e di cui vi trascriverò l’intervista all’autore a breve.

 


What do you think you’ll read next? Cosa pensi leggerai in seguito?

Risultati immagini per nowhere girls piemmeLeggerò Il leone ama l’ariete di Anyta Sunday per un’iniziativa dettata da un’editore//traduttrice inglese che mi ha contattato. Sarò ben felice di partecipare ovviamente! Curiosi?

E inizierò Nowhere Girls di  Amy Reed edito Piemme che sono super super curiosa di leggere. Non potete immaginare quanto. Una di quelle uscite che aspettavo e di cui sono doppiamente felice perchè è stato mantenuto come l’originale. 

 


Voi cosa state leggendo? Cosa leggerete? Cosa avete letto? Rispondete alle domande anche voi, io vi aspetto!

A presto,

Sara ©

Annunci

RECENSIONE #151 – SHADOWBLACK IL FUORILEGGE DI SEBASTIEN DE CASTELL

BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE LIBROSE!

Finalmente ce la faccio a postare questa recensione, penserete voi! E’ così e Sara ce la fa! Sono davvero felice di presentarvi questo libro che avete già visto nella tappa del BlogTour relativo. Ringrazio la Piemme e la collana del Battello a Vapore per avermi permesso la lettura. Ecco qui:

8162733_2936665Titolo: Shadowblack – Il fuorilegge
Autore: Sebastien De Castell
EditorePiemme
Genere: Fantasy
Data di uscita: 30 Gennaio 2018
Link d’acquisto: http://amzn.to/2o5cGIX
Trama: Il sedicesimo compleanno di Kellen si avvicina, il momento in cui dovrà affrontare il suo primo duello e cominciare le quattro prove che lo faranno diventare un mago. C’è solo un insignificante, trascurabile problema: Kellen non ha magia. La disfatta sembra ormai inevitabile, quando una straniera arriva in città e lo sfida a prendere un diverso cammino. Ferius Parfax appartiene al misterioso popolo Argosi – viaggiatori che vivono del proprio ingegno e custodi di grandi segreti racchiusi nelle loro carte – è pericolosa e imprevedibile, ma potrebbe essere l’unica speranza di Kellen…

RECENSIONE

La storia ha inizio con la prima prova. I Maghi si dividono in Jan’Tep e Sha’Tep. I Jan’Tep sono i maghi con la magia, che hanno superato quattro prove per diventarlo mentre gli Sha’Tep sono delle persone che sono nate dai maghi ma senza poteri o comunque troppo flebili per esserlo effettivamente, così diventano servitori per famiglie dei maghi o lavorano nelle miniere. Kellen è all’oasi dove i maghi attingono il loro potere e deve affrontare la prima prova. Tutti cercano di farlo desistere perchè lui non ha magia, è troppo debole per affrontare le prove eppure si sottopone all’incontro contro Tennant, un mago potente e sfacciato che lo maltratta da sempre.

Risultati immagini per gif giovane mago

Ed è lì che Kellen stupirà tutti perchè riuscirà a vincere non con la magia ma grazie alla sua astuzia, ritorcerà la magia contro lo stesso Tennant, che avrà paura e si sentirà attaccato. La paura è una delle più acerrime nemiche della magia e Kellen, dopo averlo scoperto lo fa suo. Viene immediatamente smascherato da sua sorella e poco dopo una donna che si chiama Ferius Parfax si presenta al cospetto dei maghi. Lei ha i capelli rossi e non è una maga. E’ del popolo dei Daroman ed è un Argosi, piena di segreti e misteri con delle carte dai risvolti affascinanti.

Cosa vuole Ferius dai Maghi? Cosa succederà al povero Kellen? Il popolo dei Maghi è al sicuro? Cosa dovrà affrontare Kellen? Si schiererà con i Maghi o seguirà i consigli della strana donna Argosi?

Non mi baciò, non mi chiese scusa né mi promise di restare mia amica. Non mi diede un pegno d’amore né mi bisbigliò una parola in codice. Sapevo che l’indomani avrebbe fatto ciò che aveva detto, proprio come tutti gli altri, perché funziona così quando non ti senti abbastanza forte. Ma per questi pochi secondi in cui la strinsi fra le braccia, sentendo il suo viso premuto sulla mia spalla, e affondai la guancia nei suoi capelli morbidi, non me ne curai. Va bene, non era magia. Ma ci andava molto vicino.

La trama è ben scritta e non lascia presagire nulla di che. Mette la giusta dose di curiosità ma non rivela ciò che accadrà all’interno del libro come gli spoiler. Su questo infatti è ben fatta e ben costruita. Sicuramente un buon punto di partenza.

La copertina è stupenda e sembra proprio una delle tante carte che ha Ferius, la donna Argosi con cui Kellen si ritroverà ad interagire. Son davvero felice che per una volta sia stato portato un bel titolo con la cover mantenuta dall’originale. Voi non pensate lo stesso? Nel titolo c’è qualcosa che non quadra. Il primo di questa saga tra Maghi e Argosi si chiamava Spellslinger e il secondo Shadowblack. A questo punto non capisco perchè abbiano messo il nome del secondo volume al primo. La saga in originale si chiama Spellslinger e noi in Italia cambiamo radicalmente il primo titolo dandogli quello del secondo. Coi titoli (passatemi la battuta) ci hanno giocato proprio a carte.

L’ambientazione e l’epoca sono completamente fantasy. Non abbiamo un epoca precisa su cui ruota questa storia ma di certo i maghi si trovano in villaggi con cui si curano tra pozioni e magia. Capite bene che non è affatto moderno ed è ambientato nella città del Maghi dove Kellen, il nostro protagonista, vive.

La luna era alta e la sua luce fece brillare gli occhi del nekhek. Erano come piccole biglie rosse e scintillanti, circondate dalla pelliccia scura. In quel momento vidi chiaramente il suo dolore. La rabbia.  La paura. E finalmente vidi ciò che Ferius voleva che vedessi. Me stesso. Vidi chi ero e vidi l’uomo che volevo essere. Capii che quell’uomo era diverso dai miei amici, dalla mia famiglia, dalla mia gente. E capii perfettamente cosa avrebbe fatto. Era qualcosa di molto, molto stupido.

Risultati immagini per gif donna capelli rossiI personaggi sono molti nel corso della lettura ma mi pongo di parlarvi solo dei tre che meritano un approfondimento rispetto a tutti coloro che invece girano attorno alla storia.

Kellen è quasi sedicenne e sa che la magia non è il suo forte. Quello che non sa è che il suo mondo è pieno di segreti e di minacce e lui di quella magia ne avrebbe fin troppo bisogno. E’ comunque pronto a tutto pur di non finire fra gli Sha’Tep, è un ragazzo arguto e scaltro sotto tutti i punti di vista. E’ capace a destreggiarsi bene in diversi tipi di situazioni ed è intelligente.

Ferius è una donna Argosi, dai corti capelli rossi, che va in giro a bere fino a tardi per locali ma appare sempre quando c’è bisogno di lei. Le sue carte sono sempre con lei, non ha bisogno di magia per difendersi, anzi ha una soluzione sempre pronta a tutto. L’unica cosa che veramente non le manca è la lingua; quella è anche fin troppo lunga ma è abile e coraggiosa anche se apparentemente strana e misteriosa.

Reichis è un animale. Di che razza sia è tutto dire: c’è chi dica che sia un demone nekhek chi sia un feliscoiattolo de tutto innocuo. Fatto sta che Reichis è si un feliscoiattolo del popolo Nekhek ed è tutt’altro che tranquillo. E’ davvero pronto a tutto, combattivo forte e potente. Sarà un ottimo alleato per Kellen, più di quanto si possa pensare.

Prima che potessi bloccarla si avviò alla porta. -Aspetta – dissi. – Perchè lo fai? Nephenia si fermò. – All’oasi mi hai detto che un giorno avrei scoperto di essere speciale -. Si voltò e mi guardò. Si stagliava contro la pioggia, ponta  rischiare la vita per me. – Sono stufa di aspettare.

Il perno centrale è la magia. La Magia è una grande truffa, proprio come dice la quarta di copertina e Kellen lo capirà vivendolo sulla sua pelle. Da quando Kellen riesce a battere Tennant con l’astuzia, senza magia viene etichettato come traditore, ancor peggio quando conoscerà e proteggerà Ferius. Una storia magica e avvincente.

Lo stile utilizzato è  davvero semplice e scorrevole. Kellen entra dritto al cuore fin dalle prime battute e non si può fare a meno di leggere, leggere, leggere. Una storia che si destreggia fra Maghi, Argosi e strane creature felpate che tesseranno un quadro di una storia fantasy ben più grande di loro. Nonostante possa sembrare una semplice storia per ragazzi ha il suo perchè e non è affatto scontata, infatti ha diversi messaggi velati che l’autore ha voluto lasciare al lettore, come quello della forza di volontà. La Magia non è sempre la soluzione a volte nella vita serve ingegno, astuzia e tanta forza di volontà per superare le difficoltà.

Inoltre, la grafica che è stata utilizzata è davvero bella, infatti, all’interno del libro troveremo a tempo stabilito le immagini raffiguranti le carte di Ferius che sono state mantenute rispetto al libro originale.

Mi resi conto allora che qualcosa dentro di me stava cambiando, forse già da un po’. Poteva essere un effetto collaterale dell’erba del fulmine, oppure la conseguenza dello strano legame che si stava formando tra me e il feliscoiattolo. O magari era solo perché ora sapevo, senza ombra di dubbio, che non mi sarei più sentito parte del mio clan o della mia famiglia. Per tutta la vita avevo creduto che, per via dei miei genitorii sarei diventato un grade mago, un eroe Jan’Tep come quelli delle storie con le quali ero cresciuto. Solo che non ero un eroe. Non ero speciale. Ero solo molto, motlo arrabbiato.

Il libro è stato molto fluido e carino nella sua integrità. Sicuramente una bella storia piena di risvolti unici che continueremo con i seguiti, che spero arrivino presto in Italia. Una storia estremamente coinvolgente.

Sebastien De Castell certo non avrà ancora scoperto qual’è il lavoro della sua vita come dice la sua divertente biografia ma una cosa sa farla bene e scrivere si rivela sorprendente se sono questi i risultati. Una storia che si dibatte fra Magia e Ingegno, fra poteri e forza di volontà. Una valanga di sentimenti traboccano dal cuore di Kellen ed arrivano dritti al lettore. Consigliato.

Il mio voto per questo libro è di: 5 balene

Senza titolo-1


Vuoi acquistare ShadowBlack – Il fuorilegge e sostenere il Blog? Acquista da Qui: Shadowblack. Il fuorilegge o dal generico Link Amazon: Amazon

Aiuterai a sostenere il Blog a ricevere una percentuale che potrà essere utilizzata per acquistare libri di cui vi parlerò!


Cosa ve ne pare? Fatemi sapere con un bel commento quello che ne pensate e se vorrete leggerlo!

A presto,

Sara ©

PROSSIME USCITE PER NEWTON COMPTON, DEAGOSTINI, PIEMME, MONDADORI, SPERLING&KUPFER E FANUCCI.

BUON POMERIGGIO CARI LETTORI!

E buon inizio settimana! Sono qui oggi con la solita rubrica a cadenza settimanale in cui vi lascio tutte le uscite che ci saranno in questa settimana e un po’ più in là! Curiosi? Non vedete l’ora?! Spero di si! Come sempre saranno divise per editore! Ecco qui:

NEWTON COMPTON

undefinedTitolo:  Roseblood
Autore:  A.G. Howard
Genere: Fantasy
Data di uscita: 22 Febbraio 2018
Trama: Rune Germaine ha una splendida voce, paragonabile a quella di un angelo, ma è afflitta da una terribile maledizione: ogni volta che si esibisce, infatti, si sente malata e stanca, come se la bellezza del suo canto le rubasse ogni volta un po’ di vita. Sua madre, nel tentativo di aiutarla, decide di iscriverla a un conservatorio poco fuori Parigi, convinta che l’arte potrà curare la strana spossatezza di Rune. Poco dopo il suo arrivo nel collegio di Roseblood, la ragazza comincia a rendersi conto che c’è qualcosa di soprannaturale nell’aria. Il misterioso ragazzo che vede spesso in cortile, infatti, non frequenta nessuna delle classi a scuola, e scompare rapidamente come è apparso, non appena Rune distoglie lo sguardo. Non ci vuole molto perché tra i due nasca un’amicizia segreta. Thorne, è questo il nome del ragazzo, indossa abiti che sembrano provenire da un altro secolo e in sua presenza Rune comincia a sentirsi meglio, quasi cominciasse davvero a guarire. Ma tra i corridoi di Roseblood c’è una terribile minaccia in agguato, e l’amore tra Rune e Thorne, che comincia a sbocciare, verrà messo a dura prova. Dalla scelta di Thorne, infatti, potrebbe dipendere la salvezza di Rune o la sua completa distruzione.

undefined

Titolo:  La misteriosa scomparsa della collana di perle

Autore: Claire McMillan
Editore: Newton Compton
Genere: Historical
Data di uscita: 22 Febbraio 2018

Trama: Nell, da sempre la pecora nera dei Quincy, è molto sospettosa quando viene convocata nell’elegante residenza di famiglia dopo la morte della sua prozia Loulou. L’accoglienza tiepida dei parenti si fa persino più fredda quando si scopre che Loulou le ha lasciato un gioiello di grande valore: una splendida collana indiana che Nell trova nascosta in fondo a un armadio. Più i parenti si fanno sospettosi e più la ragazza decide di fidarsi dell’aiuto dell’attraente e ambizioso avvocato che segue la causa. Ma la collana è molto più di un semplice gioiello prezioso. Il monile infatti è legato a un antico segreto di famiglia. Tutto ebbe inizio quando Ambrose Quincy tornò da un lungo e pericoloso viaggio in India, nel 1920, con un regalo per May, la donna che intendeva sposare. Ad attenderlo però trovò una brutta sorpresa: May aveva sposato suo fratello Ethan, il ragazzo d’oro dei Quincy, devoto a suo padre. Se vuole scoprire il vero significato di quel gioiello antico, Nell dovrà tornare indietro di quasi un secolo, per riportare alla luce i segreti più nascosti della sua famiglia.


undefinedTitolo: Honor
Autore: Jay Crownover
Genere: New Adult
Data di uscita: 22 Febbraio 2018
Trama: Non farti ingannare. Non cercare giustificazioni per me. Non sono un uomo per bene. Ho visto cose che non avrei dovuto vedere, fatto cose di cui nessuno dovrebbe parlare. Nella mia vita non c’è posto per onore e coscienza. Ma ho combattuto e sono sopravvissuto. Ho dovuto farlo. 
Quando l’ho vista ballare in un club, ho sentito il mio cuore battere per la prima volta. Keelyn Foster era troppo giovane, troppo piena di vita per quel posto, e ho saputo in un istante che doveva essere mia. Ma prima di averla, avrei dovuto trascinare me stesso fuori dai problemi. Per avere qualcosa di decente da offrirle. 
Adesso sono qui. I soldi non sono più un problema e non c’è niente che io non possa ottenere. Eccetto lei. È scomparsa, introvabile. Ma non intendo arrendermi. La troverò e la reclamerò. Sarà mia.
Perché, come ho detto, non devi farti ingannare. Non sono un diavolo sotto mentite spoglie… Sono un diavolo che padroneggia la scena.

DEAGOSTINI

Red Sparrow di [Matthews, Jason]Titolo: Red Sparrow
Autore: Jason Matthews
Genere: Thriller
Data di uscita: 13 Febbraio 2018
Trama: Nella Russia di Putin, Dominika Egorova è un’agente speciale dei servizi segreti. La sua missione è delicata e pericolosissima: agganciare con una “honey trap”, una trappola di seduzione, Nathaniel Nash, agente della CIA, e scoprire l’identità della talpa che da quattordici anni passa informazioni sensibili agli americani facendo saltare la copertura degli infiltrati russi in America. Ma nel mondo dell’intelligence tutto è labile e opaco, soprattutto se l’incognita dell’attrazione arriva a confondere ulteriormente le carte. Dominika inizia così una doppia vita, in cui la dissimulazione e il desiderio di vendetta si mescolano alla passione.
Film al cinema a marzo. Trailer:

Ready Player One. Edizione Tie-In 2018
Autore: Ernest Cline
Titolo: Ready Player One
Uscita: 6 marzo
Acclamato come il primo, grande romanzo dell’Era digitale, Ready Player One è un vero e proprio trionfo dell’immaginazione. Dal 29 marzo nelle sale cinematografiche con un film di Steven Spielberg.
Trama: Chiunque abbia la mia età ricorda esattamente dove si trovava e che cosa stava facendo nel preciso istante in cui, per la prima volta, sentì parlare della Caccia. È una fredda mattina di gennaio del 2045 quando la notizia destinata a sconvolgere la vita del giovane Wade rimbalza sugli schermi di tutto il mondo: il creatore di videogiochi più prolifico e geniale di sempre, James Halliday, è morto nella notte senza lasciare eredi. Che ne sarà adesso di OASIS, il formidabile contenitore di universi virtuali da lui ideato? E dei milioni di persone che, ogni giorno, scelgono di trascorrere la propria esistenza nei suoi strabilianti meandri, piuttosto che nella realtà di un pianeta devastato dalle guerre, dalle carestie e dall’ingiustizia sociale? La risposta è contenuta in un video che Halliday stesso ha diffuso poco prima di morire: una caccia al tesoro globale, una sfida virtuale ispirata ai mitici videogiochi della sua (e della nostra) adolescenza.
Presto al cinema — Trailer:

PIEMME

Titolo: Nowhere Girls
Autore: Amy Reed
Genere: Young Adult

Data di uscita: 27 Febbraio 2018 

Trama: ATTENZIONE! ATTENZIONE!
AI RAGAZZI DELLA PRESCOTT HIGH
Ora basta! Non giocherete più con i nostri corpi.
Non sono pedine da manovrare come vi pare e piace. Non è una guerra. Vi vogliamo dalla nostra parte. Sappiamo che potete fare di meglio, ragazzi. Non restatevene zitti, quando assistete a qualcosa di sbagliato. Non voltatevi dall’altra parte. Noi non lo faremo. Non più.

MONDADORI

36 domande per farti innamorare di meTitolo: 36 domande per farti innamorare di me
Autore: Vicki Grant 
Genere: Young Adult
Data di uscita: 13 Febbraio 2018
Trama: Hildy ha diciotto anni e frequenta l’ultimo anno di liceo. Di buona famiglia, è una studentessa modello fin troppo rispettosa delle regole.
Paul ha quasi diciannove anni, non ha un lavoro fisso ed è meravigliosamente sfrontato e intrigante. Hildy e Paul non si conoscono e appartengono chiaramente a mondi distanti anni luce. È probabile che non si sarebbero mai incontrati se non avessero deciso di partecipare, ognuno per le proprie ragioni, a un esperimento organizzato dal dipartimento di psicologia dell’università. Una ricerca che si propone di rispondere a un quesito semplice quanto ambizioso: può l’amore – sentimento nobilissimo e raro di cui grondano romanzi, film e canzoni pop – essere “pilotato” se non addirittura costruito a tavolino? Per capirlo, Hildy e Paul (vedi alla voce cavie) dovranno rispondere insieme a un questionario di 36 domande.
Di risposta in risposta, alternando le risate ai pianti e passando attraverso arrabbiature, segreti inconfessabili, bugie, fughe improvvise e ritorni inaspettati potrebbero accorgersi che forse, al di là delle loro evidenti differenze, qualcosa di profondo li unisce. Che si tratti di quella cosa che inizia per A di cui tutti sembrano andare in cerca?

SPERLING&KUPFER

Titolo: Again
Autore: Mona Kasten
Genere: Romance
Data di uscita: 20 marzo 2018
Trama: Nuovo nome, nuovo taglio di capelli, nuova città. Così Allie Harper, diciannove anni, è pronta a scrivere la sua storia, a un migliaio di chilometri di distanza dal suo passato, all’università di Woodshill, dove si è iscritta a Letteratura. Ma c’è ancora un tassello mancante per rendere davvero perfetto questo nuovo inizio: un alloggio.

La ricerca si sta rivelando più difficile del previsto e Allie ha smesso di contare i tentativi andati male. Finché, all’ultimo appuntamento in agenda, finalmente arriva lei: la casa perfetta. Pulita, luminosa e accogliente. Peccato per la compagnia: con i suoi tatuaggi e l’aria strafottente, Kaden White è l’ultima persona con cui Allie vorrebbe condividere un appartamento. E Kaden, dal canto suo, non vuole affatto una coinquilina, che lo tramortisca con tutte le sue chiacchiere da donna. Purtroppo per loro, però, le circostanze non lasciano altra scelta. Non resta quindi che arrendersi e stabilire immediatamente le tre regole fondamentali per la convivenza perfetta: niente sentimentalismi, nessun’interferenza nei fatti altrui e, soprattutto, nessun contatto fisico. Ma le regole sono fatte per essere infrante…


Titolo: Ti aspetto da sempre
Autore: Ava Dellaira
Genere: Young Adult
Data di uscita: 6 marzo 2018
Trama: Questa storia introduce ai lettori la coppia madre e figlia Marilyn e Angie.
Per la diciassettene Angie, che è una ragazza di razza mista, Marilyn è l’instancabile e devota mamma bianca single.
Ma anche Marilyn una volta era giovane.
Quando la donna aveva diciassette anni si è innamorata del padre di Angie, un uomo afro americano. Angie però non l’ha mai incontrato e la madre le ha sempre detto che era morto prima che lei nascesse. Quando Angie scopre l’esistenza di uno zio che non ha mai conosciuto inizia a chiedersi: e se il padre fosse ancora vivo?
Così inizia un viaggio per trovarlo, facendosi dare un passaggio da Los Angel al New Mexico dal suo ex ragazzo Sam.
Durante il tragitto scopre alcune dure verità su se stessa, su sua madre e su quello che è davvero successo a suo padre. 

Titolo: Sola sull’oceano
Autore: Mary Higgins Clark
Editore: Sperling & Kupfer
Genere: Thriller
Data di uscita: 27 marzo 2018
Trama: Alvirah e Willy Meehan – la simpatica coppia di umili origini già nota ai lettori per la grande vincita alla lotteria che l’ha resa milionaria, e per le straordinarie doti investigative di Alvirah – festeggiano il loro anniversario con una crociera di lusso. A bordo c’è anche lady Emily Haywood, una ricca e anziana signora nota per i suoi gioielli e soprattutto per una collana di smeraldi appartenuta a Cleopatra: secondo la leggenda, la collana è maledetta, e chi la porta in mare non vivrà abbastanza da tornare a riva. Quando lady Emily cade vittima della maledizione, il fiuto dei Meehan si mette al lavoro per trovare il vero colpevole.

Titolo: La scatola di bottoni di Gwendy
Autore: Stephen King e Richard Chizmar
Pagine: 256
Prezzo:  17,90 euro
Data di uscita: 20 marzo 2018
Trama: Gwendy Peterson ha dodici anni e vive a Castle Rock, una cittadina piccola e timorata di Dio. È cicciottella e per questo vittima del bullo della scuola, che è riuscito a farla prendere in giro da metà dei compagni. Per sfuggire alla persecuzione, Gwendy corre tutte le mattine sulle Suicide Stairs (un promontorio sopraelevato che prende il nome da un famoso suicidio avvenuto anni prima). Ha un piano per l’estate, correre tanto da diventare così magra che l’odioso stronzetto non le darà più fastidio. Un giorno, mentre boccheggia per riprendere il respiro, Gwendy è sorpresa da una presenza inaspettata: un singolare uomo in nero. Alto, gli occhi azzurri, un lungo pastrano che fa a pugni con la temperatura canicolare, l’uomo si presenta educatamente: «Ciao, sono Mr. Farris, ti osservo da un pezzo. Mi dici il tuo nome?». Come tutti i bambini, Gwendy si è sentita mille volte dire di non dare confidenza agli sconosciuti, ma questo sembra davvero speciale, dolce e convincente. E ha un regalo per lei, che è una ragazza tanto coscienziosa e responsabile. Una scatola, la sua scatola. Un bell’oggetto di mogano antico e solido, coperto da una serie di bottoni colorati. Che cosa ottenere premendoli dipende solo da Gwendy. Nel bene e nel male.

FANUCCI

Titolo: Persepolis Rising. La rinascita 

Autore: James S.A. Corey

da mercoledì 14 febbraio in eBook, €4.99

da mercoledì 28 febbraio in libreria, €19

Il settimo romanzo di una grandiosa space opera, un viaggio entusiasmante verso la nuova frontiera della fantascienza.

Trama: Nella rete di migliaia di nuovi mondi possibili dopo l’espansione dell’umanità, le colonie stanno lottando con determinazione per cercare la propria strada. Nell’ampio spazio tra la Terra e Giove, i pianeti interni hanno costituito un’alleanza provvisoria e molto instabile, perseguitati da una storia di lunghe guerre e forti pregiudizi duri a morire. All’equipaggio della navicella spaziale Rocinante spetta ora un compito davvero delicato: mantenere il più a lungo possibile la sempre più fragile pace. Ma il tutto sarà complicato da un imprevisto e, nel mondo della perduta colonia di Laconia, un nemico nascosto ha in mente oscuri progetti per l’intera umanità e vuole a tutti costi far prevalere il suo potere… Le nuove tecnologie stanno per scontrarsi con il passato e la tradizione, mentre la storia del conflitto tra gli uomini ritorna al suo antico schema di guerra e sottomissione. Ma in questo nuovo scenario la natura umana non è più l’unico nemico a preoccupare, perché anche le oscure forze che si stanno creando hanno il loro peso… un peso che cambierà la forma dell’umanità in maniera inaspettata e definitiva.


Titolo: I figli del tempo 

Autore: Adrian Tchaikovsky

da mercoledì 14 febbraio in eBook, €4.99

da mercoledì 28 febbraio in libreria, €20

Un’avventura interstellare per la sopravvivenza. Due civiltà in rotta di collisione per decretare il destino del nuovo pianeta.

Vincitore nel 2016 del Premio Arthur Clarke come miglior romanzo di fantascienza.

Trama: Anche gli ultimi umani sopravvissuti alla rovina della Terra stanno ormai fuggendo nel disperato tentativo di trovare una nuova casa tra le stelle. Seguendo le orme indicate molto tempo prima dai loro antenati, riescono a scoprire un pianeta apparentemente perfetto per ospitare vita umana. Ma la realtà sulla nuova Terra non si rivelerà così tranquilla e pacifica come avevano sperato… Nei lunghi anni trascorsi dal giorno del loro arrivo, il faticoso lavoro dei predecessori ha dato vita a frutti disastrosi e controproducenti, e il pianeta adesso è tutt’altro che incontaminato e ospitale. In più, l’incontro con una nuova specie aliena non farà altro che complicare i progetti iniziali degli umani… Lo scontro tra le due civiltà, in lotta per raggiungere lo stesso obiettivo, appare ormai imminente e inevitabile. E mentre il destino dell’intera umanità resta appeso a un filo sempre più sottile, una domanda risuona più minacciosa che mai: chi saranno gli eredi della nuova Terra?

 


Cosa ve ne pare di tutte queste novità? Io vorrei leggerli tutti (o quasi) ma avere il tempo! Sembrano tutti fantastici! E voi cosa ne pensate?

A presto,

Sara ©

BLOGTOUR: SHADOWBLACK, IL FUORILEGGE DI SEBASTIEN DE CASTELL – WORLD BUILDING

BUONGIORNO CARE PARTICELLE LETTRICI!

Come state? Io diciamo che dopo la giornata di ieri mi sto riprendendo piano piano. Oggi ho per voi una tappa del BlogTour di un libro davvero magico. Ringrazio la Piemme per averci permesso la lettura e Sara di Bookspedia per avermi coinvolto in questo BT per questo libro, che puntavo da parecchio. Ecco a voi:
Blogtour Shadowblack - banner
8162733_2936665Titolo: Shadowblack – Il fuorilegge
Autore: Sebastien De Castell
EditorePiemme
Genere: Fantasy
Data di uscita: 30 Gennaio 2018
Trama: Il sedicesimo compleanno di Kellen si avvicina, il momento in cui dovrà affrontare il suo primo duello e co­minciare le quattro prove che lo fa­ranno diventare un mago. C’è solo un insignificante, trascurabile problema: Kellen non ha magia.
La disfatta sembra ormai inevitabile, quando una straniera arriva in città e lo sfida a prendere un diverso cammi­no. Ferius Parfax appartiene al miste­rioso popolo Argosi – viaggiatori che vivono del proprio ingegno e custodi di grandi segreti racchiusi nelle loro carte – è pericolosa e imprevedibile, ma potrebbe essere l’unica speranza di Kellen…

WORLD BUILDING

Risultati immagini per gif magia

Il mondo in cui Kellen vive non ha un vero e proprio nome ma ho letto che l’autore su Goodreads ha risposto ad un quesito dicendo che è molto somigliante alla frontiera americana.

Il mondo si divide fra Maghi e Argosi.

Kellen è un mago – purtroppo privo di magia – e vive in un clan in cui i maghi si dividono in Jan’Tep e Sha’Tep. I Jan’Tep sono i maghi con la magia, che hanno superato quattro prove per diventarlo. Gli Sha’Tep sono delle persone che sono nate dai maghi ma senza poteri o comunque troppo flebili per esserlo effettivamente, così diventano servitori per famiglie dei maghi o lavorano nelle miniere. 

Nella sua terra c’è un oasi da cui i maghi attingono il loro potere e ci sono diversi poteri da cui un mago può attingere: Brace, Sangue, Ferro, Seta, Sabbia, Respiro, Ombra. Un mago può avere uno solo di questi poteri o più di uno. Quelli più forti sono sicuramente quelli che ne hanno molti. Ogni mago ha una fascia per ogni potere che è “illuminata” se diciamo, possiede quel tipo di potere.

Gli Argosi sono, invece, viaggiatori che vivono del proprio ingegno e custodiscono i grandi  segreti che sono racchiusi nelle loro carte. La donna che troveremo all’interno di questo libro con cui verrà a contatto Kellen è Ferius Parfax una Daroman. Questa donna porta con se delle carte e nasconde dei segreti che dovrete solo scoprire. 

Un mondo pieno di misteri, magia e pieno di carte. Kellen si ritroverà catapultato in avventure davvero curiose, che dovete assolutamente scoprire.


Seguite le altre tappe, mi raccomando! Per un BlogTour favoloso e pieno di magia!

Blogtour Shadowblack - Calendario


Cosa ne pensate di questo libro? Volete leggerlo? Vi incuriosisce? Saprete presto la mia opinione quando uscirà la recensione, nei prossimi giorni.

A presto,

Sara ©

PROSSIME USCITE PER NEWTON COMPTON, FAZI, MONDADORI, MARSILIO E FANUCCI.

BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE LETTRICI!

Buon mercoledì! Quante novità ci sono pronte per voi! Ed io in quest’articolo ve le ho raccolte tutte in modo che voi possiate scegliere quella che preferite!  Come sempre suddivise per casa editrice eccovi qui che ve le presento:

NEWTON COMPTON

Titolo: Al servizio di Adolf Hitler

Autore: V.S. Alexander

In uscita il: 25/01/2018

Prezzo: 7,43 euro
Pagine: 352

La dittatura è un veleno che contamina ogni cosa

La storia mai raccontata dell’assaggiatrice del Führer
Trama: All’inizio del 1943 i genitori di Magda Ritter inviano la loro figlia presso alcuni parenti in Baviera, sperando di tenerla al sicuro dalle bombe alleate che piovono su Berlino. Dalle giovani donne tedesche, in tempi così duri, ci si aspetta che facciano il loro dovere lavorando per il Reich e sposandosi per dare alla patria figli forti e in salute. Assegnata al rifugio di montagna di Hitler, solo dopo settimane di addestramento Martha scopre ciò che dovrà fare: sarà una delle giovani donne che assaggiano il cibo del Führer, offrendo la propria vita per evitargli di essere avvelenato. Così sperduto tra le montagne, il rifugio sembra lontanissimo dalla cruda realtà della guerra. Ma Magda, nonostante abbia cominciato ad abituarsi a quella pericolosa occupazione, non può fare a meno di accorgersi delle atrocità del Reich e si trova sempre più invischiata in intrighi che metteranno alla prova la sua lealtà. In gioco ci sono la salvezza, la libertà e la vendetta.


undefinedTitolo: Dieci piccoli indizi
Autore: Joy Ellis
Editore: Newton Compton
Genere: Thriller
Data di uscita: 25 gennaio 2018

Trama: Nikki Galena è una detective in gamba, ma non gioca secondo le regole. Sta pianificando la sua vendetta contro i malviventi che gestiscono il traffico di droga locale, responsabili dell’incidente che ha mandato in coma sua figlia Hannah. È una solitaria, per niente brava nel gioco di squadra. E invece è costretta a lavorare in coppia con Joseph (Joe) Easter, l’ultimo arrivato in centrale, con una pessima reputazione. Insieme dovranno affrontare due casi apparentemente semplici, che ben presto si riveleranno l’epicentro di una spirale di morte e metteranno a dura prova le loro abilità di investigatori. La città infatti è terrorizzata da gruppi di violenti che indossano delle maschere e il compito di Galena e Easter è scoprire chi si nasconde dietro quelle maschere. Quello che stanno per scoperchiare, però, è qualcosa di terrificante, ben oltre ogni possibile immaginazione.


cover Italiana
Titolo: Dimmi che ti manco
Autore: L.E. Bross
Editore: Newton Compton
Genere: New Adult
Data di uscita: 25 gennaio 2018
Trama: Tess è una ragazza testarda. Forte. Indipendente. Determinata. Completamente sopraffatta dalla responsabilità di dover crescere il suo fratellino. Ma può farcela. Deve farcela. Perché non lascerebbe a nessun altro al mondo il compito di occuparsi di Noah. Ryan è felice della sua vita spensierata. Non ha intenzione di farsi coinvolgere, perché ha già percorso la strada che portava a una delusione in amore e adesso che ha imparato la lezione non intende cascarci ancora. Allora perché non riesce a stare lontano dalla donna che gli ha spezzato il cuore? Tess sa esattamente perché Ryan continua ad apparire proprio quando ha più bisogno di lui: ama calarsi nel ruolo dell’eroe che salva la damigella in difficoltà. Ma Tess non è quel tipo di ragazza, e non lo lascerà entrare nella sua vita. Neanche quando Noah comincia ad affezionarsi a lui. Neanche dopo aver trascorso una notte insieme. Neanche quando comincia a innamorarsi…

Titolo: Nati sotto la stessa stella
Autore: Alessandra Angelini
Pagine: 416
Data di uscita: 25/01/2018

Se ami qualcuno devi inseguirlo
TramaAmelia studia Medicina all’Università di Bologna, ha un rapporto conflittuale con i suoi genitori ed è abituata a fuggire dai problemi. Fan e amica della band del momento, i Bad Attitude, ha una storia altalenante con il cantante. A sostenere Amelia ci sono le sue amiche Isabella e Caterina, ma soprattutto Nico, il bassista del gruppo. Amelia è sempre in cerca di emozioni che le facciano battere il cuore, mentre Nico vorrebbe soltanto evitare altri problemi: quelli lui li conosce fin troppo bene. Basta poco per rendere i confini del loro rapporto indefiniti… È un’estate piena di musica e di magia quella che vivono, un’estate unica in cui tutto è possibile. Ma come in ogni sogno, dal quale prima o poi bisogna svegliarsi, Amelia e Nico dovranno decidere se la paura è più forte dei sogni che vogliono realizzare. La felicità è a portata di mano, devono solo trovare il coraggio di afferrarla…


PIEMME


Titolo: Shadowblack – Il fuorilegge
Autore: Sebastien De Castell
EditorePiemme
Genere: Fantasy
Data di uscita: 30 Gennaio 2018
Trama: Il sedicesimo compleanno di Kellen si avvicina, il momento in cui dovrà affrontare il suo primo duello e co­minciare le quattro prove che lo fa­ranno diventare un mago. C’è solo un insignificante, trascurabile problema: Kellen non ha magia. La disfatta sembra ormai inevitabile, quando una straniera arriva in città e lo sfida a prendere un diverso cammi­no. Ferius Parfax appartiene al miste­rioso popolo Argosi – viaggiatori che vivono del proprio ingegno e custodi di grandi segreti racchiusi nelle loro carte – è pericolosa e imprevedibile, ma potrebbe essere l’unica speranza di Kellen…

FAZI

la felicità domesticaAutore: Lev Tolstoj

Titolo: La felicità domestica

Collana: Le Strade

Pagine: 144

Prezzo: 17 euro 

Con grande finezza e attraverso uno sguardo molto moderno, il romanzo racconta le incomprensioni, le incrinature sempre più profonde nei rapporti coniugali e il loro sfociare nel distacco e nell’indifferenza reciproca. Scritto nel 1859 da un Tolstoj trentaduenne che in queste pagine adotta per la prima volta il punto di vista della donna, La felicità domestica segna una tappa importante per la nascita della consapevolezza femminile in Europa. Nella traduzione magistrale di Clemente Rebora, un imperdibile romanzo di Tolstoj su quella felicità familiare che l’autore non smise mai di cercare per sé.

 

Trama: Rimasta orfana a diciassette anni, Mascia vive con Sonia, la sorella minore, e Katia, la governante. L’inverno è lungo e cupo, nella campagna russa: le finestre gelate, le stanze vuote, le persone silenziose. Finché a portare un po’ di luce arriva lui, Serghièi Mikhàilovic, un vecchio amico di famiglia: aveva lasciato una bambina e ritrova una giovane donna avvenente. Dopo un corteggiamento fatto di bisbigli, mezze confessioni e impacciati camuffamenti, Mascia e Serghièi si sposano, lei più che mai convinta che i vent’anni di differenza non intaccheranno il loro amore, lui, dall’alto della sua età, ben più dubbioso eppure disposto a illudersi. Ma come l’innamoramento, anche la consunzione del rapporto è una cronaca annunciata. Ben presto la ragazza scoprirà che la vita coniugale e i propri sentimenti nei confronti del marito sono molto più complessi di quanto immaginasse e hanno poco a che fare con le nozioni di vita matrimoniale che aveva appreso da bambina.


MONDADORI

Finché c'è musica di [Barukh, Sarah]Titolo: Finchè c’è musica
Autore: Sarah Barukh
Editore: Mondadori
Genere: Narrativa
Data di uscita: 23 gennaio 2018
Trama: 1946. La guerra è finita da qualche mese quando la piccola Alice incontra per la prima volta sua madre. Ha trascorso otto anni senza sapere chi fossero i suoi veri genitori, vivendo nascosta in una fattoria della campagna francese insieme a Jeanne, la balia incaricata di prendersi cura di lei fino al loro ritorno. Ora deve lasciare un mondo pieno di affetti per seguire una donna di cui non sa niente e che non è forte ed elegante come se l’era immaginata, ma silenziosa, dura, chiusa in se stessa, e con uno strano tatuaggio sul braccio. Parigi è caotica, rumorosa, Alice si sente subito spaesata. Ma è l’incapacità di rapportarsi con la madre che la fa soffrire di più: è evidente che durante la guerra Diane ha subito dei traumi (“tua madre ha fatto grandi cose” le aveva raccontato un giorno Jeanne) e ora è in preda a continui incubi notturni. Ma proprio quando madre e figlia cominciano a stabilire una connessione, Diane si ammala di tubercolosi e la vita di Alice viene di nuovo stravolta: la madre viene ricoverata e l’assistente sociale le dice di aver rintracciato suo padre…
È l’inizio di un importante viaggio che da Parigi la porterà a New York: grazie all’incontro con lo zio Vadim, cieco e scorbutico, ex reporter di guerra che ha girato l’Europa, Alice scoprirà che il suo passato nasconde un segreto imprevisto e si lascerà per sempre l’infanzia alle spalle.

MARSILIO

Cartoline dalla fine del mondo Autore: Paolo Roversi

Titolo: Cartoline dalla fine del mondo

Pagine: 272
ISBN: 978-88-317-2850-8

Prezzo: 17,50 euro

Trama: Milano. Durante un party all’interno del palazzo dell’Arengario, sede del museo del Novecento – uno degli invitati viene misteriosamente ucciso sotto al quadro “Il quarto Stato” di Giuseppe Pellizza da Volpedo. Il vicequestore Loris Sebastiani, incaricato dele indagini, capisce subito che in quel delitto qualcosa non torna e che avrà bisogno di aiuto per catturare un misterioso e geniale hacker che si fa chiamare Mamba Nero e che tiene in pugno la polizia. Solo una persona può fare al caso suo: il giornalista e hacker Enrico Radeschi. E’ tempo che rientri in servizio, ovunque si nasconda. Così, dopo otto anni trascorsi da fuggitivo in giro per il mondo, Radeschi viene richiamato a Milano per seguire il complicato caso. Una vera e propria partita a scacchi con Mamba Nero, i cui delitti sempre più efferati sembrano direttamente ispirati da Leonardo da Vinci.

FANUCCI

Titolo: The Long Way. Il lungo viaggio
Autore: Becky Chambers
Editore: Fanucci
Genere: Sci-Fi
Data di uscita: 17 gennaio 2018
Trama: Quando Rosemary Harper si unisce all’equipaggio della navicella Wayfarer non ha grandi aspettative: questa è stata costruita per creare tunnel spaziali che consentano il passaggio immediato da un capo all’altro della galassia. Tutto ciò che desidera è trovare un posto tranquillo, da poter chiamare “casa”, e avventurarsi verso angoli lontani e inesplorati, lasciando su Marte il suo passato travagliato e doloroso. Da quel lungo viaggio, invece, Rosemary otterrà molto di più… A bordo della Wayfarer la vita è proprio come se l’aspettava, più o meno pacifica anche se caotica, e conoscere i membri dell’equipaggio, composto sia da umani che da intelligenze artificiali, si rivela un’avventura interessante. Ma soprattutto, per la prima volta nella sua esistenza, Rosemary ha la possibilità di esplorare la galassia e confrontarsi con una moltitudine di culture e specie differenti, capaci nonostante tutto di convivere. E queste scoperte la porteranno a capire il vero valore della famiglia e dell’amore perché a volte il proprio posto è nello spazio aperto, buio e illimitato.

Titolo: Doppia verità
Autore: David Baldacci
Editore: Fanucci
Genere: Thriller
Data di uscita (ebook): 17gennaio 2018

Data di uscita (cartaceo): 24 gennaio 2018

Trama: John Puller non è semplicemente un agente speciale dell’Esercito degli Stati Uniti, ma la punta di diamante della Criminal Investigation Division, l’uomo a cui ci si affida per risolvere i crimini più complessi ed enigmatici. Questa volta, però, Puller è alle prese con un caso anomalo, dai delicati risvolti personali… Il cadavere di sua zia è stato rinvenuto a Paradise, una tranquilla cittadina della Florida, considerata un vero e proprio paradiso in terra dai numerosi turisti che ne affollano le incantevoli spiagge. Mentre la polizia locale è fermamente convinta che si tratti di uno sfortunato e tragico incidente, il ritrovamento di una lettera dal contenuto misterioso, scritta dalla donna poco prima di morire, rimette le carte in tavola e induce Puller a indagare sulla vicenda. Quello che l’agente speciale scoprirà gli infonderà il sospetto che la morte della zia non sia affatto casuale e che le bellezze naturali di Paradise nascondano una fitta rete di cospirazioni e depistaggi che, se portati a galla, potrebbero condurre a una sconvolgente verità…

Cosa ne pensate di tutti questi bei libri? Quale vi ispira di più? Quale vi piace di più? Fatemi sapere con un commentino!

A presto,

Sara ©

 

 

RECENSIONE #130 – LA CASA DI VETRO DI LEN VLAHOS

BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE LETTRICI!

Come state? Io sto con mal di pancia ma per il resto non vi abbandono, come sempre! Ringrazio la Piemme per avermi permesso la lettura di questo bel libro che vi consiglio. Ve ne parlo qui:

1505142108_566-4900-0_low_250x_Titolo: La casa di Vetro
Autore: Len Vlahos
Collana Il Battello a Vapore
Pagine 300
Pubblicato a settembre 2017
ISBN 978-88-566-4900-0
Prezzo: 17,00€

Link d’acquisto: http://amzn.to/2zadJNJ
TramaJared Stone è un politico stimato e un buon padre di famiglia quando un tumore terminale manda a rotoli la sua vita. Angosciato all’idea di non poter garantire alla moglie e alle due figlie un futuro decoroso, Jared decide di vendere quello che gli resta da vivere su eBay. Il fatto assurdo è che qualcuno lo compra, qualcuno deciso a ricavare dalla morte di un uomo un reality show. Questa è la storia di un padre che ama la propria famiglia al punto da mettere in vendita la propria dignità. E quella di una figlia decisa a restituirgliela.

RECENSIONE

La storia ha inizio dalla fine. O almeno dalla fine della felice vita di Jared. Jackie aspetta il giovedì tutta la settimana per avere il giorno in cui suo padre è tutto per lei, ma lui è ritardo. E lui non è mai in ritardo. Il dottore annuncia che Jared ha una brutta malattia, un glioblastoma multiforme primario, ovvero un tumore sta mangiando il suo cervello lentamente e la cosa è irreversibile. Così, dopo aver visto un annuncio su Ebay, l’uomo rimane folgorato da un’idea malsana e vende se stesso all’asta – o meglio ciò che gli resta da vivere – al migliore offerente per poter garantire alla sua famiglia dei soldi che non hanno.

Da qui ha inizio una vera e propria gara a chi offre di più e conosceremo diversi personaggi che faranno da dettagli in un quadro di una vastità più grande di ciò che si riesca ad immaginare.  E’ così la sua vita e la sua malattia finiscono in un Reality Show, Vivere o Morire, in cui tutti saranno coinvolti.

Cosa succederà alla famiglia di Jared? Cosa faranno gli altri contendenti all’asta? Cosa farà sua figlia Jackie per cercare di salvare la dignità di suo padre?

«Alt. Papà sta morendo?» chiese Jackie alla fine. Megan annuì e scoppiò in lacrime. Si strinse a Jackie, singhiozzandole sul petto. Jackie era troppo sconvolta per reagire. Ma piangere è come sbadigliare: quando uno comincia l’altro non può fare altro che seguirlo.

La trama in alcuni punti sembra parlare di un altro libro ma il sunto del sunto è quello che vi ho raccontato poco fa.

Risultati immagini per life in a fishbowl bookDevo dirlo, per questo libro ero attratta molto più dalla copertina che non dalla trama invece si è rivelato estremamente interessante. La copertina, sia il davanti che il retro è davvero carina e interessante. In più, mi piace il contrasto fra la copertina rigida nera con titolo bianco e la sovraccoperta bianca con il titolo e i disegni neri. Ed è decisamente migliore dell’originale, a quanto potete vedere, sempre per gusto personale.

Il titolo originale era Life in a Fishbowl, ovvero “La vita in un acquario” e forse preferisco l’adattamento italiano, per una volta, a quello che è l’originale.

L’ambientazione è Portland, nell’Oregon, negli Stati Uniti d’America, una piccola cittadina e l’epoca è senza dubbio moderna, visto la frequenza di utilizzi di social network o di giochi facilmente riconducibili a noi, come World of Warcraft. Ve lo cito proprio perchè avendoci giocato per anni e adorato, mi sono ritrovata molto in Hazel, una ragazza che troveremo nel corso della lettura.

«Sei vero o sei il mio tumore al cervello?» La voce all’altro capo della linea tentennò, ma solo per un istante. «No, Jared, non sono un tumore al cervello. Sono uno come te». «Anche tu hai un tumore al cervello?» chiese Jared. «Be’ no. Ma sono un uomo come te». Jared non sapeva cosa dire.

I personaggi sono molti ma vi riassumerò i principali e comunque coloro che, all’interno di questa storia ne tessono la trama e ne costruiscono i motivi. Tutti, son stati costruiti molto bene, sopratutto Glio, che nonostante sia una cosa negativa sembra avere vita e sembra essere, come dire, umano.

Jared è un uomo che ama la politica e la sua famiglia. Tanto da iscriversi su Ebay e mettere all’asta la sua vita, o quel che ne rimane, dopo aver scoperto di avere il tumore al cervello. E’ disposto a tutto pur di lasciare dei soldi alla propria famiglia, anche ad essere ripreso, assieme alla sua famiglia, 24 ore su 24 mentre muore lentamente. E’ un uomo ostinato ma anche dolce e gentile.

Jackie è la figlia più grande di Jared, ha quindici anni ed anche la più chiusa oltre che la più sveglia e intelligente. Sua sorella, invece, ha tredici anni ed una volta approdate le telecamere dentro casa pensa per la maggior parte solo a se stessa e a fare di se stessa il reality show. Jackie è combattiva e insieme a una squadra di amici piuttosto insolita cercherà in tutti i modi di ridare a suo padre la dignità che sta perdendo, dimostrando al mondo che, chi sta creando un Reality Show su di loro, li manipola e distorce la verità. E’ diretta, chiusa ma anche determinata a pronta a tutto.

Glio è il tumore al cervello di Jared. Qui gli viene dato un nome e, in qualche modo, una vera e propria voce. Glio si trova all’interno del cervello di Jared ma vuole esplorare e scoprire parti nuove di lui che ancora non ha scoperto, mangia ricordi e porta via cose preziose per Jared. Sembra in qualche modo anche pentito di ciò che sta facendo e questo rende il libro stesso bizzarro e particolare al tempo stesso. Sappiamo tutti benissimo che il tumore è una cosa negativa, qui non lo nega neanche il libro stesso, ma viene reso molto l’idea di come possa essere se fosse una persona, se fosse qualcuno al nostro interno che vive e si ciba di noi, e ci corrode, ma che al tempo stesso ci trova curiosi e vuole vivere.

Jackie aveva appena finito di imparare le lettere e da due giorni, ogni volta che diceva ad alta voce il suo nomignolo, lo scandiva così. Per Glio fu un’altra scarica massiccia di ossitocina. Glio capì che questo era uno dei ricordi più preziosi di Jared. Ogni volta che lo rievocava, il suo ospite si riempiva di sensazioni di gioia, calore e stabilità. Glio si sentì quasi in colpa mentre ne assorbiva ogni attimo nella sua massa in crescita.

Risultati immagini per gif sistema nervosoIl perno centrale è Glio, il tumore al cervello di Jared e la sua vita, catapultata e trasformata in finzione, in televisione al limite del ridicolo solo per proteggere la sua famiglia e lasciargli qualcosa con cui possano vivere. Fin dove arriva l’amore di un padre? E quello dei suoi famigliari per lui?

Lo stile utilizzato è semplice e scorrevole. Non c’è un momento in cui avrei staccato gli occhi dal libro, la storia mette curiosità ed, anche se uno sa come andrà a finire per Jared, spera che la sua famiglia riesca a vivere il proprio dolore in santa pace e non sparso ai quattro venti.

Il libro è stato pieno di tematiche interessanti anche se estremizzato dal punto di vista del Reality Show. Cioè, non metto in dubbio che prima o poi a qualcuno non venga in mente un’idea del genere – che trovo abominevole quello di lucrare su gente che soffre – ma è stato anche reso molto bene dal punto di vista generale dei giornalisti e della produzione.

Ho sempre odiato la categoria dei giornalisti in generale. Sia perchè ho scritto per un periodo diversi articoli di giornale e per quanto mi informassi su determinate cose, se si leggono 10 articoli che trattano lo stesso argomento di 10 testate giornalistiche diverse non c’è una sola cosa che sia uguale all’altra, sia perchè odio il fatto che si chieda a persone che soffrono come stanno o addirittura si importunino. Non lo trovate orribile? Ok, che devono lavorare ma è ovvio che se chiedo a una persona che sta male, come si sente, cosa vuoi che mi risponda? No sense. Come il fatto stesso della distorsione della realtà o della verità. Qualsiasi media gira ogni cosa a suo favore o fa in modo che la gente creda a ciò che loro dicono ma non a ciò che è effettivamente vero. Ecco, questa cosa, in questo libro è stata ottima. L’autore ha reso l’idea perfettamente e sono felice su questo punto perchè non si riesce a smettere di detestare la produzione e il contorno del Reality Show.

Un altro punto importante è il tumore. A tutti fanno paura anche solo a sentirli nominare e in questo libro non è stato reso pesante come sembra nonostante l’argomento lo sia in tutto e per tutto. Questo perchè non vediamo l’effettiva decadenza di Jared in maniera strettamente estetica ma lo vediamo dal punto di vista di Glio, del tumore che vede i ricordi di Jared e glieli porta via, che corre lungo le sue terminazioni nervose, che blocca il suo olfatto o che gli provochi dei conati. Glio è particolare e curioso e giuro, questo è stato il modo più leggero in cui io abbia mai affrontato la cosa. E ammiro l’autore per aver reso questa cosa così, perchè è veramente difficile una cosa del genere. Quindi complimenti all’autore in tutto e per tutto.

Grazie ai ricordi di Jared, Glio sapeva che cosa pensavano le persone del cancro, dei tumori, di lui. Sapeva che lui e quelli come lui erano tra le cose più disprezzate al mondo. Ma fino a quel momento era stato convinto, nel cuore del suo metaforico cuore, di essere una sorta di bruco in attesa di spuntare dal guscio sotto forma di qualcosa di bellissimo e nuovo; Jared. Soltanto adesso, alla fine, Glio coglieva la tragedia della sua vita, di tutta la sua vita. E per la prima volta era dispiaciuto.

Il libro è stato molto bello e commuovente oltre che ricco di tematiche da affrontare.

Len Vlahos ha scritto di una famiglia americana che viene depredata della felicità da un tumore e che, nonostante questo sia un dato di fatto e nonostante le telecamere e il Reality Show abbia preso il loro dolore e lo stia  manipolando, lotta con le unghie e con i denti per cercare di ritrovare la dignità e la pace che meritano. Un libro che riporta valori inestimabili come l’amore di un uomo per la propria famiglia e di una figlia che lotta per essa.

Consiglio la lettura di questo libro perché merita davvero molto. Una storia incredibile e commuovente.

Il mio voto per questo libro è di:  5 pesciolini

picsart_09-22-09.39.42-1.jpg


Vuoi acquistare La casa di Vetro e sostenere il Blog? Acquista da Qui: La casa di vetroo dal generico Link Amazon: Amazon.

Aiuterai a sostenere il Blog a ricevere una percentuale che potrà essere utilizzata per acquistare libri di cui vi parlerò!


Cosa ne pensate? Avete in mente di leggerlo? Io ve lo consiglio perchè mi ha davvero conquistata.

A presto,

Sara ©

RECENSIONE #125 – WILL TI PRESENTO WILL DI JOHN GREEN E DAVID LEVITHAN

BUON POMERIGGIO CARI LETTORI!

In questo fine settimana un sacco di novità per voi! Ci sono recensioni in arrivo e siccome devo recuperarne parecchie, eccone un’altra per voi. Edito Piemme, che ringrazio per l’invio, in una ristampa che veste tutta nuova, ecco che ve ne parlo:

978885666342HIG_060cee0fd0f38715981351c1bcf6a214Titolo: Will ti presento Will
Autore: David Levithan & John Green
Editore: Piemme
Genere: Young Adult
Data di uscita: 10 ottobre 2017
È difficile credere ad una coincidenza, ma è più difficile credere a qualsiasi altra cosa.
Trama: Una sera, nel più improbabile angolo di Chicago, due ragazzi di nome Will Grayson si incontrano. Will e Will non potrebbero essere più diversi, ma dal momento in cui i loro mondi collidono, le loro vite, già piuttosto complicate, prendono direzioni inaspettate, portandoli a scoprire cose completamente nuove sull’amicizia, l’amore e, soprattutto, su loro stessi.

RECENSIONE

La storia ha  inizio con Will Grayson o almeno uno dei due e si alterna capitolo per capitolo con la vita dell’altro Will Grayson. I due si incontreranno a Chicago, per puro caso e, dopo l’incontro, i due saranno segnati da qualcosa, qualcosa di piccolo ma che se coltivato può cambiare la vita di entrambi.

Cosa succederà ai due Will Grayson? E cosa c’entra in tutto questo l’eccentrico Tiny Cooper? Come cambieranno le loro vite?

Mi sento come se la mia vita fosse sparsa qua e là. Come se ci fossero tutti questi pezzetti di carta e qualcuno avesse acceso il ventilatore. Ma quando parlo con te mi sento come se il ventilatore venisse spento per un po’. Come se le cose potessero avere davvero un senso. Tu mi rimetti insieme, ed è una cosa bellissima. DIO QUANTO SONO INNAMORATO

Risultati immagini per Will ti presento WillLa trama è inerente alla storia ma non è proprio il fulcro della questione. In teoria nel momento in cui collidono i due, e si conoscono le loro vite cambiano ma i due si incontreranno al massimo due volte, non di più. Quindi scordatevi che i due abbiano un qualche rapporto di amicizia o cose simili, perchè non sarà così.

La copertina mi piace senza ombra di dubbio più della precedente, che non so se vi ricordate ma ve la metto qui di lato. Ebbene si, perchè questa è la seconda ristampa ed è stato rimesso in circolazione con questa copertina che vedete in alto nella presentazione del volume.

Il titolo è stato leggermente modificato dall’originale ma alla fine ci sta anche se la scelta dei due Will non mi ha fatto particolarmente impazzito. Vi faccio sapere più avanti cosa ne penso su questo.

L’ambientazione si sposta da Chicago al piccolo paesino dove vive l’altro Will ed è una storia moderna.

Forse c’è qualcosa che avete paura di dire, o qualcuno che avete paura di amare,
o un posto in cui avete paura di andare. E farà male. Farà male perchè è importante.

Risultati immagini per FAN ART WILL TI PRESENTO WILLI personaggi sono assolutamente ben delineati e strutturati in modo che ognuno non possa essere confuso con l’altro.

Will Grayson, il primo, vive a Chicago ed è migliore amico di Tiny Cooper un ragazzo enorme e tremendamente gay. Non è bravo con le relazioni sociali tant’è che non ha mai avuto neanche una ragazza.

L’altro Will Grayson soffre di depressione che cerca di annullare con le pillole giornaliere. Ha sua madre e Maura, un’amica di scuola e odia il mondo attorno a lui. Ma lui non preferisce niente di tutto questo, anzi. Lui ama un ragazzo di nome Isaac a cui scrive praticamente tutti i giorni. 

Tiny Cooper, come vi ho già detto è amico di Will Grayson, è tremendamente favoloso – come lui stesso si descrive, è anche tremendamente enorme e tremendamente gay. E’ un ragazzo che urla in corridoio, che ama attirare l’attenzione tanto da scrivere uno spettacolo teatrale incentrato esclusivamente su se stesso e sulla sua vita.

Jane è amica di Tiny e di Will. E’ una ragazza chiusa ma anche molto gentile e simpatica. Nel libro si parlerà di lei ed entrerà in scena in punta di piedi fino ad insinuarsi completamente nelle pagine.

Quando le cose si rompono, non è la rottura in sè che impedisce loro di tornare com’erano prima. E’ perché si perde un pezzettino e le due parti che restano non si potrebbero incastrare nemmeno se lo volessero. E’ la forma nel suo insieme a essere cambiata.

Il perno centrale è stato assolutamente distorto da quanto sembra far trasparire la trama. Non sono i due Will Grayson al centro di tutto, ma proprio Tiny Cooper. E’ attorno all’amico gay di Will Grayson su cui si basa tutta la storia. C’entra anche quando i due Will si incontrano per la prima volta. Quindi, pollicioni alti per Tiny!

Lo stile utilizzato è il medesimo che ho riscontrato in tutti i libri di John Green che ho letto almeno per quanto riguarda i personaggi. L’esagerata dose di Tiny Cooper, l’adolescenza trattata come se l’autore stesso volesse essere adolescente ma non lo è; e ci riesce non troppo bene. Levithan non lo conoscevo fino ad ora ma alla fine è stato bello leggere qualcosa di spiritoso, leggero ma con tematiche importanti e da non sottovalutare come l’omosessualità.

Ritorno poi alla questione dei due Will che vi ho accennato prima. Secondo me potevano benissimo chiamarsi Ben e Will, Adam e Liam e così via. Il fatto che si chiamino nello stesso modo è relativo perchè si può ricollegare nella storia in episodi contati e non era essenziale se non per il finale del libro.

La dose eccessiva in cui si tuffa Green è non evidente, di più! I personaggi versano in  una situazione criticamente esagerata, tipo… (uno a caso…) Tiny che sembra un tantino esagerato. In più le profonde frasi che ci sono nel corso della lettura, sono si, molto profonde, vere e belle ma poco credibili a quell’età che uno possa pensarle o tanto meno metterle in pratica.

Penso a quanto sia importante un migliore amico. Quando ti svegli la mattina e metti le gambe fuori dal letto e appoggi i piedi per terra e ti alzi in piedi. Non è che ti avvicini al bordo del letto e guardi giù per assicurarti che il pavimento sia ancora lì. Il pavimento c’è sempre. E poi a un certo punto non c’è più. 

Sommariamente, non mi è dispiaciuto (nonostante Green non si proprio il mio scrittore preferito alias non lo reggo proprio). L’ho letto in poche ore ed è stato divertente, mi sono ritrovata a ridere più di una volta, come mi è capitato più di una volta di sentirmi un pò come entrami i Grayson messi insieme.

Il libro è stato ironico e leggero. Green e Levithan hanno creato una storia davvero particolare, una storia di due ragazzi che incontrandosi scatenano una serie di eventi che cambieranno per sempre le loro vite. Una storia che consiglio di leggere… vi conquisterà.

Il mio voto per questo libro è di:  4 conchiglie.

picsart_09-22-09.39.42-2.jpg


 Cosa ne pensate, cari lettori? Vi piace? Lo avete mai letto? Lasciate un bel commentino perchè… me curiosa ❤

A presto,

Sara ©