WWW WEDNESDAY #11

BUONA SERA CARI LETTORI !

Bella gente oggi è stata una giornata molto particolare. Ieri sono stata con la mia amica La lettrice in soffitta a girovagare per Trastevere insieme. Adesso partiamo con la rubrica del mercoledì:

What are you currently reading? Che cosa stai leggendo? L'Accompagnatore Cover.jpg

Sto leggendo L’accompagnatore di Marco Terramoccia, ma non mi sta coinvolgendo come dovrebbe. Sono giunta quasi al termine.

 




multiversum

 

What did you recently finish reading? Cosa hai appena finito di leggere? 

Ho finito di leggere Multiversum di Leonardo Patrignani, potete trovare a recensione QUI per saperne di più.

 

What do you think you’ll read next? Cosa pensi leggerai in seguito?  cover-mia-nonna-saluta-e-chiede-scusa

Leggerò Mia nonna saluta e chiede scusa di Backman Fredrik che ho avuto dalla Mondadori.

Sembra una storia molto carina e non vedo l’ora di iniziarla!

 

 

 

Con questo vi saluto e vi ringrazio per avermi seguito.
Alla prossima,
Sara. ©

RECENSIONE #12 – MULTIVERSUM DI LEONARDO PATRIGNANI

BUONA SERA CARI LETTORI!

Ecco che stasera vi lascio la recensione del libro che ho letto per il The Reader’s Nest del mese di settembre. Ecco qui, cominciamo subito:multiversum

Autore: Leonardo Patrignani
Titolo: Multiversum.
Formato: Ebook e Cartaceo  
Pagine: 341
Sinossi: Alex vive a Milano. Jenny vive a Melbourne. Hanno sedici anni. Un filo sottile unisce da sempre le loro vite: un dialogo telepatico che permette loro di scambiarsi poche parole e che si verifica senza preavviso, in uno stato di incoscienza. Durante uno di questi attacchi i due ragazzi riescono a darsi un appuntamento. Alex scappa di casa, arriva a Melbourne, sul molo di Altona Beach, il luogo stabilito. Ma Jenny non c’è. I due ragazzi non riescono a trovarsi perché vivono in dimensioni parallele. Nella dimensione in cui vive Jenny, Alex è un altro ragazzo. Nella dimensione in cui vive Alex, Jenny è morta all’età di sei anni. Il Multiverso minaccia di implodere, scomparire. Ma Jenny e Alex devono incontrarsi, attraversare il labirinto delle infinite possibilità. Solo il loro amore può cambiare un destino che si è già avverato.

RECENSIONE: 

La storia ha inizio con Alex Loria, un giovane adolescente che vive a Milano. Vive una vita apparentemente normale a parte il fatto che riesce a comunicare telepaticamente con Jenny, giovane ragazza di Melburne.

Il perno su cui ruota tutto è il mondo e il Multiverso. Tutti noi viviamo qui e aasteroide-vj38desso, ma quante esistenze parallele potrebbero esserci ? Potremmo trovarci in qualsiasi pate del mondo o aver preso strade diverse, scelte diverse. Ecco il libro è l’insieme di tutto ciò che siamo e non siamo. E’ esso stesso il Multiverso.

Cosa succederà ai due giovani protagonisti? Cos’è il Multiverso? E cosa collega i due ragazzi?

Un completo disastro. Tornò al banco dopo essersi resa ridicola di fronte alla classe, gli occhi lucidi, i nervi a fior di pelle. Aveva voglia di scappare, di piangere. Non era da lei fare una figura del genere davanti a tutti. La media era rovinata. L’insegnante chiamò un suo compagno alla lavagna mentre lei chiedeva il permesso di andare in bagno.

La copertina è assolutamente incredibile. Cioè, l’avete vista? La copertina è indescrivibile e descrive in pieno il libro. Lo descrive avete sentito bene. Basta guardarla per capire di cosa tratta il libro.

La trama lo descrive così come il libro è. Niente più, niente meno. Il titolo è assolutamente originale e sono felice che sia stato lasciato assolutamente così

L’epoca è assolutamente moderna mentre l’ambientazione si basa dapprima su due diverse città: Alex a Milano e Jenny a Melbourne poi si passa al Multiverso vero e proprio ed è lì che comincia il viaggio.

Alex non disse niente, gli occhi fissi sulle gambe dell’altro.
– Che diavolo ti prende? Stai bene?
-Si, io…
-Sembra che tu abbia visto un fantasma!
-Tu… cammini, quindi…
-Che devo fare, mettermi in ginocchio? Va bene che sono felice di vederti, ma non esageriamo!

Alex e Jenny sono uniti da un filo invisibile da sempre. Alex è un ragazzo semplice e crede che Jenny esista fintanto da andare fino a Melbourne per trovarla. Jenny spera che Alex esista ma non troppo da crederci come Alex stesso. La cosa che non ho notato è stata la peculiarità di entrambi i personaggi. Si somigliano fondamentalmente, ma Alex e Jenny chi sono? Non hanno caratteristiche che si evidenziano, anzi l’unico personaggio ben costruito è stato Marco, migliore amico di Alex. Per questo spero che ci sia un cambiamento in seguito.

– “Il mio bambino ha smesso di parlare di quel posto magico. Non lo vedrà più, non ci andrà più, resterà sempre qui con me.” – recitò Alex.

La storia è stata ben articolata… piena di colpi di scena, di suspence e di viaggi attraverso il Multiverso. Non c’è stato un momento in cui non mi sia chiesta “Dove sono finita stavolta?”. Mi sembrava di viaggiare con Alex e Jenny attraverso più realtà, più vite parallele.

Gli ambienti ed i posti sono facilmente riconducibili a posti effettivamente esistenti. E’ facile riconoscere molte strade di Milano nei racconti come di tante altre città di cui si narra. Quindi sono luoghi effetivamente reali. Come Lambrate, l’aeroporto di Milano, le strade ed il Planetario.

Lo stile è stato piuttosto semplicistico quindi non eccessivamente accattivante ma la storia mi ha completamente catturato.

In alcuni punti mi è sembrato molto bello, non mi ha convinto in alcuni modi di narrare i fatti – a volte troppo frettolosi come almeno è sembrato – . Ma spero o potrebbe, con il continuare della saga, cambiare e scogliere il nodo che ha intrecciato molto la storia.

Mi è piaciuto molto, l’ho terminato in poco tempo ed è stato davvero un ottima scoperta. Lo consiglio a chi vuole iniziare ad intraprendere un nuovo viaggio alla scoperta di esistenze parallele, misteri e fantasy o chi soltanto abbia bisogno di un viaggio in cui trovarsi.

Per questo libro il mio voto è :  4 conchiglie  picsart_09-22-09-39-42-2

Alla prossima,

Sara. ©

TEASER TUESDAY #11

BUON POMERIGGIO CARI LETTORI!

Ecco per voi, la rubrica del martedì, ideata da Should be Reading.
Vi spiego in cosa consiste il Teaser Tuesday (per chi non sapesse di cosa si tratta) ma ve lo ricorderò ogni volta, non temete!

 Prendi il libro che stai leggendo.
• Aprilo in una pagina casuale.
• Condividi un piccolo spezzone di quella pagina ( ” Teaser ” ) .
• Attento a non fare spoiler!
• Riporta Titolo e Autore così che i tuoi lettori possano aggiungere il libro alla loro Wishlist ( o meglio lista dei desideri !)  se sono rimasti colpiti dell’estratto.

Sto leggendo, finalmente, dopo un periodo veramente di pieno e sovraccarico fra esami, lavoro e roba varia, Multiversum di Leonardo Patrignani.

Ecco a voi lo spezzone:

-E’ inutile che usi mouse e tastiera. Li controllo io. Mi sono permesso di attivare la tua webcam integrata, se non ti dispiace. Ti vedo. E ti sento. 

Una pausa, accompagnata da un fruscio di sottofondo. Un crepitio simile al rumore di un vinile mentre la puntina si poggia sul bordo del disco.

-Cosa vuoi da me? – riprese.

Marco rimase sbigottito. Era Becker? Quella voce femminile robotica traduceva in parole ciò che il professore digitava da chissà dove.

-Io…- intiziò timoroso, senza capire se avesse senso guardare verso l’obiettivo o meno- … ho solo bisogno di informazioni sul Multiverso.

Silenzio.

Vi è piaciuto? Sembra interessante?

Con questo è tutto e vi ringrazio per avermi seguito!

Alla prossima,

Sara. ©

Www Wednesday #9

BUON GIORNO CARI LETTORI !

Questo settembre sta procedendo davvero nel verso giusto (a parte lo studio ovviamente quello mi uccide!)
Adesso parto con la rubrica del mercoledì !!


What are you currently reading? Che cosa stai leggendo? 

 sailor_moon_che_piange
Attualmente sono ferma perchè ho un sacco di studio e spero di riprendere a leggere nella prossima settimana una volta che saranno terminati gli esami.

Help me please! 71nzgrmukbl-_sl1500_

 


What did you recently finish reading? Cosa hai appena finito di leggere? 

Ho finito di leggere Solo con te non ho paura di Susy Tomasiello. Un libro molto carino.

 

 

multiversum

What do you think you’ll read next? Cosa pensi leggerai in seguito?  

Leggerò Multiversum di Leonardo Patrignani per il The Reader’s Nest del mese di settembre comprato fresco fresco ieri!
Detto questo vi auguro una buona giornata!

Alla prossima,
Sara. ©