LIEBSTER AWARD 2020

BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE LETTRICI!

Oggi vi porto una cosa diversa dal solito che non facevo davvero da tantissimo tempo: il LIEBSTER AWARD 2020. Ringrazio La siepe di More per avermi nominato, mi fa piacere e ti ringrazio tantissimo. Mi hai fatto tornare ai primi tempi del blog! 🙂 Bei ricordi ^^

Le regole

  • Ringraziare il blogger che ti ha nominato, fornendo anche il link al suo blog
  • Rispondere alle 11 domande ricevute
  • Nominare altri 5-11 blogger
  • Chiedere 11 domande ai blogger nominati
  • Avvisare i blogger che sono stati nominati

Le mie risposte

Qual è la vostra opening/ending preferita di anime?

Credo mi sia impossibile sceglierne una sola perchè ne amo un’infinità. Primo fra tutti forse Hotaru no mori e. Terribile ma meraviglioso allo stesso tempo. Poi amato tantissimo Your Name, Il giardino delle Parole e Come dopo la Pioggia. Mi ha emozionato tantissimo Flavours of Youth e ho apprezzato tantissimo Violet Evergarden anche se all’inizio era difficile da digerire per via dei suoi comportamenti. (Di ognuna di questi citati trovate la recensione proprio qui sul blog). Non ce n’è una che preferisco più di tutte ma se posso dire quella con cui ho cominciato ad apprezzarle è stata La città incantata. Stupendo.

Avete una poesia preferita? Se sì, quale?

Assolutamente si, ed anche più di una. Quella che porto nel cuore è questa ma ne ho una anche di Walt Withman di cui vi citerò una parte sempre qui sotto. Sono un’amante delle poesie.

Il tuo cuore lo porto con me
Lo porto nel mio
Non me ne divido mai.
Dove vado io, vieni anche tu, mia amata;
qualsiasi cosa sia fatta da me,
la fai anche tu, mia cara.
Non temo il fato
perché il mio fato sei tu, mia dolce.
Non voglio il mondo, perché il mio,
il più bello, il più vero sei tu.
Questo è il nostro segreto profondo
radice di tutte le radici
germoglio di tutti i germogli
e cielo dei cieli
di un albero chiamato vita,
che cresce più alto
di quanto l’anima spera,
e la mente nasconde.,
Questa è la meraviglia che le stelle separa.
Il tuo cuore lo porto con me,
lo porto nel mio.

E. E. Cummings


Se tardi a trovarmi, insisti.
Se non ci sono in nessun posto,
cerca in un altro, perchè io sono
seduto da qualche parte,
ad aspettare te…
e se non mi trovi piú, in fondo ai tuoi occhi,
allora vuol dire che sono dentro di te.
– Walt Withman.

Qual è il vostro modo preferito di affrontare la canicola estiva (scappare non vale)?

Mare, sole e riposo. Spero nelle mie ferie e che arrivino presto che quest’anno non ce la faccio proprio più.

Qual è il vostro personaggio mitologico preferito?

Matriarcato & Matriarchy: IL MITO DI MEDUSAMedusa. Ho i capelli ricci e, da piccola quando vedevo i film mi affascinava vedere i film o le cose in cui le si vedevano questi capelli fatti di serpenti. Successivamente, crescendo  rimasta lei perchè avrei voluto tanto avere i suoi poteri. Con determinate persone ammetto che sarebbe sicuramente utile pietrificare.

Avete anche voi la sensazione che il gatto di Schrödinger abbia finito per aprire la scatola e togliersi di torno perché non ne può più di essere citato ovunque, più o meno a sproposito?

Potrebbe anche non esserci alcun gatto di Schrödinger nella scatola. Quindi come fai a dire che può aver finito di uscire dalla scatola? E’ una specie di loop. Non ne usciremo più mi sa ma la battuta ci stava ahahhah

La matematica è bella? Se no, date un’occhiata ai frattali e poi ditemi.

A scuola non andavo male e combatto con i numeri tutti i giorni. Per fortuna non con numeri algebrici o cose come i frattali. Credo sarebbe qualcosa di impossibile, per me, capire. Non ne avrei neanche la voglia se devo essere sincera.

Avete una fotografia astronomica che vi ha fatto davvero rimanere a bocca aperta?

Le foto astronomiche più belle dell'anno, i finalisti selezionati  dall'osservatorio di Greenwich | Nebulosa di orione, Astronomia, Foto

Ne adoro sia i colori che tutto il resto. C’è stato un periodo della mia vita che ero fissata con lo spazio, poi è andata un po’ a morire come cosa ma resto comunque affascinata dalle stelle, dal cielo e dalle notizie astronomiche, quando ne sento.

Un film/serie tv che consigliate a chiunque perchè secondo voi non ha avuto abbastanza attenzioni?

Sense8. Ho amato infinitamente quella serie TV e credo sia stata messa abbastanza da parte sia all’epoca sia ultimamente. Ha avuto molto seguito ma, secondo il mio modesto parere, non abbastanza. Tratta tematiche molto importanti oltre al semplice fatto che il legame fra i sensate è unico e meraviglioso.

Farfalle o falene?

Farfalle decisamente. Nonostante io sia una creatura molto più notturna e amo la luna e il cielo stellato, le farfalle esteticamente mettono allegria. Non so perchè. Mi piace soffermarmi ad osservarle.

Avete un’enciclopedia cartacea in casa?

Si, ne ho più di qualcuna. Mia nonna invece in casa ne ha tantissime, anche una con piccolo cd che con uno strano marchingegno si può sentire l’audio che custodisce. Un discorso ai tempi della guerra se non sbaglio. Non amo la storia in particolare ma le enciclopedie cartacee nonostante siano superate, ritengo

Anche secondo voi l’ASMR l’hanno inventato per primi i gatti con le fusa?

Se devo essere sincera, ho scoperto questa cosa con la tua domanda e non ne avevo la minima idea di chi avesse inventato prima questa cosa o meno. Sinceramente? Non ne ho la più pallida idea ed eludo la domanda non volendo dire baggianate.

LE MIE DOMANDE PER I NOMINATI

  1. Una citazione / una frase che ti rappresenta e una che porti nel cuore (se ce l’avete).
  2. Quale pensi sia il tuo animale guida e perchè?
  3. La figuraccia più imbarazzante che avete fatto davanti a qualcuno?
  4. Un oggetto a cui tenete particolarmente e la sua storia, se vi va di raccontarla.
  5. Stagione preferita e perchè?
  6. Un film che vi ha fatto piangere.
  7. Porti sempre a termine quello che inizi o sei arrendevole e ti stanchi presto?
  8. Siete per gli eroi o per i cattivi?
  9. Parlami della tua più grande paura.
  10. Temi la solitudine?
  11. Se potessi, quale super potere vorresti avere?

I blog nominati

Le sfumature segrete delle parole

Piccole storie d’amore

L’arte nell’anima

Feeling bookish blog

Newwhitebear’s Blog

The Lark and the Plunge

Sylexlibris

Eynyspaolinibooks

Book a line

La libreria di beb

The choice is candy


 

Spero partecipiate ovviamente e sono curiosa di leggere le vostre risposte. 

A presto,

Sara ©

LIEBSTER AWARD 2017

BUONA SERA LETTORI!

Sono stata nominata qualche tempo fa da Arianna  che ringrazio molto per la nomina anche se superati i 200 credo che non avrei dovuto essere nominata ma mi fa comunque piacere.

liebster-img1

Ecco il regolamento:

  1. Pubblicare il logo del Liebster Award sul proprio blog ( cosa che ho fatto sopra :; );
  2. Ringraziare il blog che ti ha nominato e seguirlo ( anche questo l’ ho già fatto :; );
  3. Rispondere alle sue 11 domande;
  4. Nominare a tua volta altri 11 blogger con meno di 200 followers;
  5. Formulare altre 11 domande per i blogger nominati;
  6.  Informare i blogger della nomination.

Ecco le risposte alle domande di Arianna:

1. Avete una top 3 dei libri preferiti? Se si quali sono?

Un pò difficile fare una top ten dei libri preferiti. Ce ne sono tanti che mi piacciono molto. Quindi andrò per i primi che mi vengono in mente (che mi piacciono ovvio!) :

Le Lorien Legacies

La saga di Hunger Games

Harry Potter

2. Quanti libri comprate al mese?

Dipende. Uno o due ma non sempre. Dipende dai soldi e da che esigenze ho, se non posso aspetto il mese successivo!

3. Cosa ne pensate dei libri usati?

Beh, possono essere una scappatoia se uno non vuole spendere sempre un patrimonio. Se sono in buono stato perchè no? Il libraccio ad esempio è piuttosto comodo ma anche ai mercatini, a volte, si trovano bei titoli a buon prezzo.

4. Una delle vostre citazioni preferite contenuta in un libro?

Ma un giorno dovrò spiegare i miei incubi. Perchè sono venuti. E perchè non se ne andranno mai del tutto. Dirò loro come li supero. Dirò loro che, nelle mattine brutte, mi sembra impossibile trarre piacere da qualcosa perchè temo che possano portarmelo via. E che in quei momenti faccio mentalmente un elenco di ogni atto di bontà che ho visto fare. È come un gioco. Ripetitivo. Persino un po’ noioso dopo più di vent’anni. Ma esistono giochi peggiori a cui giocare.

– Hunger Games. 

E questa frase mi rispecchia in assoluto, la sento assolutamente mia perchè mi ci ritrovo. E poi c’è lei perchè io amo l’uomo che la pronuncia. Adoro la sua storia ed è Sempre con me:

– Lily? Dopo tutto questo tempo. – Sempre. 

di Harry Potter.

5. La vostra serie TV preferita?

Non ho una serie Tv preferita perchè non ne guardo molte. Quando andavo a scuola mi piaceva Merlin. La seguivo sempre, va bene lo stesso?

6. Che serie TV state vedendo in questo periodo?

La più recente è stata Blindspot qualche tempo fa in Tv, altro nulla.

 7. Il vostro film preferito?

Noi siamo infinito, decisamente un ottimo film in confronto al libro. L’unico a mio parere migliore del libro. Ma ce ne son tantissimi di film che adoro, non solo questo.

8. Qual è stato l’ultimo film che avete visto? Cosa ne pensate?

Ieri, il Gladiatore. Adoro quel film e alla fine piango sempre come un’idiota. Mi capita se i film sono belli, sono piuttosto sensibile xD

9. Che libro state leggendo in questo momento?

Attualmente Allegiant di Veronica Roth, che fremo a sapere come andrà a finire e Raven Boys di Maggie Stiefvater 🙂

10. Leggevate da piccoli o vi siete approcciati alla lettura da più grandi?

Leggevo da piccola, mi piaceva ma ero un pò forzata da mia madre. Ho letto Pattini d’argento, il libro Cuore, Pollyanna, I ragazzi della Via Paal, Piccole donne. Poi quando sono arrivata verso i 12, 13 anni mia madre aveva un abbonamento ad un bookclub ed ho iniziato ad appassionarmi di più perchè sceglievamo sempre un libro insieme.

11. Avete cambiato gusti letterari con il passare degli anni o siete sempre stati fedeli a un solo genere?

No, assolutamente. Io vario molto da un genere all’altro. Non leggo per niente erotici o storici pesanti ma per il resto leggo di tutto.


Nominare a tua volta altri 11 blogger con meno di 200 followers;

Formulare altre 11 domande per i blogger nominati. (Ripesco delle domande di un Liebster vecchio che avevo fatto perchè a quest’ora – sappiate che è quasi l’una di notte mentre scrivo questo – non ho idee)

 

  1. Un sogno nel cassetto?
  2. Preferisci Ebook o Cartaceo?
  3. Spesso la copertina fa a sua parte, come la trama. Cosa ti spinge a comprare un libro più che un altro? 
  4. Una saga che hai amato particolarmente?
  5. Leggi spesso sui mezzi o preferisci un buon libro tranquillamente a casa?
  6. Fate affidamento alle recensioni quando compri un libro o preferisci affidarti al gusto personale?
  7.  Se di un libro (che vorreste leggere ma ancora non lo avete fatto) viene prodotto il film, quale delle due cose fate prima? Leggere il libro o vedere il film?
  8. Un libro, che anche se letto più volte, vi fa commuovere sempre?
  9. Cane o gatto?
  10. Il tuo scrittore preferito e perchè?
  11. Amate le serie Tv? Se si, quali e perchè?

Ed ecco tutto per oggi. Buona domenica per domani a tutti voi.

Alla prossima,

Sara. Â©

Liebster Award

BUONASERA CARI LETTORI!

Ecco qui che stasera pubblico questa nomina recente che mi è stata fatta:

download

Il metodo d’azione è sempre lo stesso: ringraziare il blogger nominatore con tanto di link, copiare il logo, nominare 5 blog da 200 o meno followers, riferire la nomina.

L’aggiunta sta nel dichiarare undici cose a caso sulla nostra persona …

Quindi, ringrazio Lettere a un lettore sperduto – Stella Marina e passiamo nel dichiarare queste undici cose su di me.

Iniziamo:

  1. Adoro i fumetti e i manga/anime. Ho  comprato la saga completa della CLAMP di Sakura.
  2.  Amo il caramello. Dove c’è caramello c’è casa. Amo le bevande con il caramello, i dolci al caramello, te al caramello, un pò di tutto al caramello ecco.
  3. Mi sono dovuta arrendere alla tecnologia comprando il Kindle per questione di spazi oltre che di comodità. (Sigh!)
  4. Adoro ascoltare le canzoni di solo pianoforte, hanno un effetto di tranquillante. Ascoltate Nuvole Bianche di Einaudi.
  5. Adoro i Cartoni Animati, la Disney è mia amica xD
  6. Ho una mania per le agende, quelle belle, tutte decorate o con i disegni figheiri. Le colleziono e non le uso.
  7. Adoro il mare e voglio andare a vivere in un posto al mare.
  8.  Leggo sempre prima i libri e poi vedo i film per curiosità. E poi alla fine non c’è quasi mai nessun film migliore del libro. Solo nel caso di Noi siamo Infinito.
  9. Adoro il celeste, è il mio colore preferito assieme a tutte le sue tonalità. Anche il Turchese ed il verde petrolio.
  10.  Il primo Funko Pop acquistato è stato Piton e ne acquisterò altri o almeno è questa la mia idea. Ho acquistato Piton perchè lo adoro, adoro il suo personaggio e la sua storia.
  11. Risparmiatemi, non so più cosa scrivere!

 

Ora faccio le mie nomine:

 

 


A domani e restate connessi perchè arriverà la Recensione di Non dirgli che ti manca. 

A presto,

Sara. ©

Liebster Award 2016 #4

BUONASERA CARI LETTORI!

Non me ne sono dimenticata, e oggi rispondo a questo Liebster Award 2016 a cui sono stata taggata da lastanzadipluffacalderoneblog che ringrazio infinitamente per avermi nominato e per aver ideato queste domande.


REGOLAMENTO:

  1. Ringraziare per la nomination
  2. Rispondere alle 11 domande poste dal blogger che ti ha nominato
  3. Nominare a tua volta per la Liebster Award 11 bloggers con meno di 200 followers
  4. Scrivere 11 domande per i bloggers che hai nominato
  5. Inserire il banner del premio
  6. Avvisare ciascuno della nomination ricevute

liebster-award-2016-810x722

Ecco che rispondo alle undici domande a cui sono stata sottoposta:

1 – Vi capita mai di odiare i protagonisti dei libri che leggete o viceversa trovarli ben costruiti e originali?

Spesso si, mi capita. Ma deve comunque essere un libro che mi cattura particolarmente. E se odio un tipo particolare di personaggio faccio fatica ad andare avanti in quei punti. Un mio punto debole purtroppo. Ad esempio, in una delle mie letture recenti “Le ore invisibili” di David Mitchell ho odiato Hugo Lamb. Il suo personaggio non riuscivo proprio a digerirlo ed ho faticato ad andare avanti. Passato quel momento il tutto è andato migliorando.

2 – Siete pro o contro le FanFiction?

Odio le Fan Fiction. Perchè esistono? Perchè?

3 – Qual è un libro che, secondo voi, deve essere tra le letture “obbligatorie” a scuola?

Harry Potter è uno dei tanti libri che dovrebbero essere obbligatori a scuola, non soltanto uno.

4 – Siete pro o contro Spin Off?

Si, se sono ben elaborati altrimenti no.

5 – Avete sempre apprezzato i cambiamenti effettuati nei film tratti da romanzi o secondo voi potevano essere evitati?

Solo ed esclusivamente in un film. Noi siamo infinito. Il film ha qualcosa in più, diretto dallo scrittore quindi ha deciso lui cosa modificare o meno. Penso abbia fatto un buon lavoro migliorando di gran lunga il libro. Vedete il film assolutamente! Per altri fim no assolutamente.

6 – Avete dei tatuaggi nerd appartenenti a qualche romanzo?

No, non ho tatuaggi.

7 – Avete mai amato un personaggio di un libro che, però, nel film avete odiato?

In modo leggero Peter di Narnia. Nel libro è descritto più dolce anche se sempre autoritario. Nel film sembra che vuole scavalcare gli altri. Ma si tratta comunque di una cosa leggera non di un vero e proprio odio. 

8 – Un classico che, secondo voi, tutti dovrebbero leggere?

Non saprei, dovrei stilare una pila di libri e poi decidere.

9 – Avete dei romanzi autografati dagli autori?

Uno solo, Il mare d’inverno di Salvatore Carvelli, gentile regalo da parte dell’autore.

10 – Leggete Graphic Novel?

Mi piacerebbe cominciare, lo devo ammettere.

11 – Qual è il libro che vi hanno fatto leggere a scuola e vi è rimasto nel cuore?

Purtroppo a scuola non abbiamo mai letto libri anzi era mia madre che chiedeva alle maestre o Professoresse di farci leggere qualcosa e per “presa in giro” ci fecero leggere Pinocchio. Io ho sempre letto da sola anche se non ci facevano leggere niente. Beh, il libro Cuore che ho portato anche alla maturità ed ha fatto piangere il mio Professore d’italiano. 


Nominare a tua volta per la Liebster Award 11 bloggers con meno di 200 followers

Passo la nomination ai seguenti blogger:


Ed ecco le mie undici domande:

  1. Un sogno nel cassetto?
  2. Preferisci Ebook o Cartaceo?
  3. Spesso la copertina fa a sua parte, come la trama. Cosa ti spinge a comprare un libro più che un altro? 
  4. Una saga che hai amato particolarmente?
  5. Leggi spesso sui mezzi o preferisci un buon libro tranquillamente a casa?
  6. Fate affidamento alle recensioni quando compri un libro o preferisci affidarti al gusto personale?
  7.  Se di un libro (che vorreste leggere ma ancora non lo avete fatto) viene prodotto il film, quale delle due cose fate prima? Leggere il libro o vedere il film?
  8. Un libro, che anche se letto più volte, vi fa commuovere sempre?
  9. Cane o gatto?
  10. Il tuo scrittore preferito e perchè?
  11. Amate le serie Tv? Se si, quali e perchè?

Alla prossima,

Sara. ©

Liebster Award #3

liebster-award

Buonasera cari Lettori!

Stasera rispondo al Liebster Award e ringrazio Booviepassion per la nomination.

Le regole del Liebster award sono le seguenti: 

  1. Pubblicare il logo del liebster award sul proprio blog
  2. Ringraziare il blogger che ti ha nominato e seguirlo
  3. Rispondere alle sue 11 domande
  4. Nominare a tua volta altri 11 blogger con meno di 200 follower
  5. Formulare altre 11 domande per i blogger nominati
  6. Informare i blogger della nomination

Ecco le mie risposte:

  1. Hai qualche talento? Se sì quale?

Talenti? Non credo di averne di particolari. Mi piacciono i miei hobby, il mio studio e il mio lavoro e cerco sempre di fare del mio meglio per questo – non so se sia un talento ma mi basta così – .

2. Racconta un’esperienza particolarmente gratificante che hai fatto.

L’oratorio che ho frequentato per ben 4 o 5 anni – non ricordo di preciso. Ho imparato molte cose, ad amarsi per come si è, a ridere, a sentirmi io stessa una bambina, a prendermi un pò meno sul serio e sorridere, sorridere, sorridere. E’ stato gratificante perchè non è soltanto fare chiesa ma mi sono aperta con gli altri, io che sono sempre stata timidissima ed ho imparato tante, molte cose.

3. Quali esperienze invece non hai ancora vissuto ma vorresti tanto provare?

Pubblicare un libro. Cosa che prima o poi spero che avvenga. Ci sto mettendo tutte le mie forze!

4. Quali sono le tue passioni e perché?

Amo leggere, scrivere, disegnare e ballare Hip Hop. Non c’è un perchè, amo fare queste cose perchè mi fanno sentire bene con me stessa e felice.

5. Qual’è il tuo periodo storico preferito?

Il periodo del Far West e degli indiani e della scoperta dell’America. 

6. E il tuo artista preferito (in qualunque campo sia attuale che del passato)?

Probabilmente Van Gogh. Amo i suoi quadri.

7. C’è un paese che hai visitato in cui ti piacerebbe vivere? E uno dove invece non sei stato che ti piacerebbe visitare?

Mi piacerebbe vivere in Australia, ma no non ci sono ancora mai andata. Progetto di andarci in futuro.

8. Qual’è la tua più grande paura?

Perdere le persone a me più care.

9. Cosa ti rende più felice?

Essere me stessa senza lasciarmi mai niente in sospeso alle spalle. Ma anche la mia famiglia, le mie scelte, le persone che mi circondano e che mi amano come io amo loro.

10. C’è qualcosa che manca nella tua vita? Se sì cosa?

Ho una testa, due occhi, due mani, due gambe e un cuore come tutti e no, non mi manca niente. La mancanza ce la creiamo da soli e sta a noi rendere la vita piena di cose e non vuota.

11. Quali sono i pregi che più apprezzi e quali i difetti che più odi nelle altre persone? E in te stesso?

Apprezzo chi è schietto, come me, e dice esattamente quello che pensa. Molti odiano questo ma io lo apprezzo. Perchè sentirsi dire qualcosa che ci piace però essere presi in giro? VERITA’ gente, Verità. E come riflesso odio chi è falso e finge. Questa gente non merita niente, sappiatelo.

Ecco a voi le mie undici domande per voi:

  • La stagione preferita e perchè?
  • L’ultimo libro che hai letto?
  • Un aggettivo che ti qualifica e perchè?
  • Mare o montagna?
  • Un pregio e un difetto che ti caratterizzano?
  • Credi nel colpo di fulmine e perchè?
  • Thè o latte?
  • Il film che, anche se visto più volte, vi ha fatto piangere sempre.
  • La vostra canzone preferita e perchè?
  • Cibo preferito.
  • Un libro che hai letto più volte?

Ed infine mi soffermo su queste 11 nomine:
Emcquadro
Newwhitebear
raccontidalpassato
theguywhosaidalwaysno
quadernodipoesie
amantedeilibriblog
lastanzadelsilenzio
langolinodellacultura
chiacchiereecongiuntivo
loveisinthebooks94
thelarkandtheplunge

Con questo termino il mio Liebster Award! Vi auguro una dolce notte.

Alla prossima,
Sara. ©

Liebster Award #2

Buonasera cari lettori!

Rispondo al mio secondo Liebster Award e ringrazio la gentilissima the book of writer per avermi nominata.wp-1462967695626

Ecco le Regole:

  1. Pubblicare il logo del Liebster Award sul proprio blog.
  2. Ringraziare il blogger che ti ha nominato e seguirlo.
  3. Rispondere alle sue 11 domande.
  4. Nominare a tua volta altri 11 blogger con meno di 200 follower.
  5. Formulare altre nuove 11 domande per i tuoi blogger nominati.
  6. Informare i tuoi blogger della nomination.

Ecco le domande che mi ha posto The book of Writer:

  1. Qual’è il tuo libro preferito?

Il mio libro preferito è Se tu mi vedessi ora di Cecelia Ahern. Lo rileggerei infinite volte

2. Il personaggio di un libro che più ti rappresenta?

Charlie di Noi Siamo Infinito. Non tanto per il libro ma il film l’ho trovato dolce e molto più rappresentativo del libro. Charlie è timido, impacciato, vuole diventare scrittore e scopre la vita perchè lo accettano per come è. Per il suo carattere insomma

3. Ti capita mai di avere l’ispirazione in luoghi inusuali?

Sempre. In macchina, al lavoro, ebbene si anche al bagno. Ovunque è un ispirazione ma il luogo che preferisco più di tutti è la stazione

4. Libro auto conclusivo oppure serie?

Tutti e due. Ovviamente il libro auto conclusivo è più semplice da gestire perchè termina subito. La serie devi aspettare e mi prende l’orticaria ad aspettare.

5. Credi in un’altra vita dopo la morte?

Si, ci credo.

6. Ebook oppure cartaceo. Quale dei due preferisci di più?

Cartaceo. Ho un avversione per l’ebook. Non li sopporto. Uno deve poter sentire il profumo dei libri assaporarli, viverli, respirarli. Preferisco piangere su un bel libro che su un display perchè mi danno fastidio gli occhi

7. Ascolti musica mentre scrivi oppure leggi?

Per la maggior parte delle volte. Non sempre. Dipende da come mi sento al momento.

8. Cosa ne pensi dei romanzi erotici?

Se con la domanda era inteso leggeresti o hai letto cose del genere “50 sfumature di grigio” e varie, no non l’ho fatto. Li trovo stupidi, tutto qui.

9. Citazione preferita di un libro che ti ha fatto riflettere.

«Lily? Dopo tutto questo tempo?» «Sempre.»

10. Quale genere di libri non leggeresti mai?

Storici pesanti o erotici. I storici sono pesanti, non ho mai sopportato storia, neanche a scuola. Gli erotici li trovo inutili.

11. Cosa stai leggendo in questo momento?

Flawed di Cecelia Ahern in versione inglese perchè ancora non esce in italiano.

Le mie undici domande:

  •  Un libro che ti ha fatto piangere?
  • La cosa che più di tutte non tolleri?
  • Un romanzo che non sei riuscito/a a finire di leggere?
  • Se potessi, quale super potere vorresti avere?
  • La bugia più grande mai detta?
  • Paese/città/luogo dove vorresti vivere?
  • Un oggetto da cui non ti separeresti mai?
  • Periodo storico preferito? Perchè?
  • Preferisci thè o caffè in compagnia di un bel libro?
  • Temi la solitudine?
  • La trama più avvincente che si è rivelata, dopo averlo letto, un vero flop?

Ed ecco i miei 11 tag:

Internostorie

Mai senza un libro

prosit vita

le infinite vite di un autrice

Castello volante.

la soffitta di amelia

gaiman in the tardis

I miei magici mondi

morena fanti

la spacciatrice di libri

libri al caffè

Alla prossima,

Sara. ©

Liebster Award – #1

wp-1462967695626

Buonasera cari lettori!

In questa sera, dopo una giornata di divertimento in famiglia, vengo nominata al mio primissimo Liebster Award, il che mi porta a ringraziare la gentilissima Elle di Libri che mi ha nominato!

Copio e incollo le regole del Liebster Award così che tutti possiate capirci qualcosa.

Regole:
1. Pubblicare il logo del Liebster Award sul proprio blog.
2. Ringraziare il blogger che ti ha nominato e seguirlo
3. Rispondere alle sue 11 domande.
4. Nominare a tua volta altri 11 blogger con meno di 200 follower.
5. Formulare altre nuove 11 domande per i tuoi blogger nominati.
6. Informare i tuoi blogger della nomination

Ora passiamo alle 11 domande che Elle ha preparato appositamente:

1. Con quale autore, del presente o del passato, usciresti a cena insieme?
Credo che non sia semplice come pensavo. Probabilmente C.S. Lewis o Tolkien. O insieme perchè no?!
2. Quale creatura soprannaturale saresti?
Probabilmente una chimera.
3. Qual è il tuo genere di musica preferito?
Non ho un genere preferito. Amo il soft, voce e chitarra o le band pop (ESCLUSIVAMENTE INGLESI) con testi che catturano la mia fantasia. Adoro anche solo musica di pianoforte.
4. Se potessi scegliere un universo fantasy nel quale vivere, quale sceglieresti?
Tra i miei “universi” fantasy amo Harry Potter, Narnia, Hunger Games e la Lorien Legacies. Ma vi spiego con calma quale preferisco e quali no. Ovviamente motiverò le risposte.
Non vorrei vivere in Narnia – anche se il posto è decisamente il posto fantastico – per un motivo soltanto: Narnia è [ATTENZIONE SPOILER] il paradiso terrestre. Insomma, sarebbe bello trovare un posto del genere nell’aldilà ma viverci no, ecco. 
Hunger Games penso che possiate immaginare da soli il motivo per cui non vorrei vivere lì. Possa la sorte essere sempre a vostro favore.
Sugli ultimi due rimasti ho un’indecisione cosmica.
Harry Potter, chi non ha mai sognato di essere lì accanto a lui? Praticamente ha fatto sognare mezzo mondo.
Beh, e nelle Lorien Legacies vorrei essere accanto a John. Mi sento molto nel personaggio di Marina e – non vorrei essere egoista – ma mi piacerebbe essere al suo posto ecco.
5. Una citazione (tratta da un libro o da una canzone) che ami.

Lei era meglio della pizza, delle olive, meglio dei venerdì e meglio che girare sulle sedie, e anche adesso che lei non è più fra noi – e questa cosa non dovrei dirla -, di tutti  i miei amici Elizabeth Egan è stata di gran lunga la mia preferita.

Cecelia Ahern, Se tu mi vedessi ora.

6. Preferisci i libri corti o i “mattoni”?
Preferisco i libri in generale. Quando si tratta di leggere niente mi ferma anche se i mattoni per la maggior parte delle volte sono i migliori. Ma ripeto, leggo davvero di tutto.
7. Un libro e un cd dai quali non ti separeresti mai.
Un libro solo? Un solo libro? Questa domanda è una delle più difficili domande che potevano mai farmi. Penso Harry Potter, non ce la farei senza di lui. Per il cd è semplice … Ed Sheeran, non potrei mai separarmene.
8. Fai qualche genere di collezione?
Non proprio. Non faccio collezioni ma sono ossessivamente patita per le agende. Quelle belle, disegnate e rilegate. Anche se ne ho già alcune – ovviamente vuote, senza averle mai utilizzate – ne compro altre. Ma non le colleziono. O forse si si chiama collezione. Beh fate voi.
9. Qual è il tuo personaggio storico preferito?
 Probabilmente Martin Luther King perchè combatté per i diritti dei neri in America.
10. Credi nel paranormale?
Molto. 
11. Quale quadro ti rappresenta di più?
La notte di Vincent Van Gogh. Lo adoro.

Ringrazio ancora Elle, mi sono divertita a rispondere e allo stesso tempo mi sono piaciute le domande.
Adesso lascio le domande a cui dovranno rispondere successivamente i blog che nominerò:

  • Un libro che vi rappresenta?
  • Un personaggio di un libro che avreste voluto avere come amico? E uno come nemico?
  • Se potessi tornare indietro, una cosa di cui ti sei pentita/o e cambieresti?
  • Quale animale vorresti essere?
  • Preferite autori italiani o stranieri?
  • La paura più grande?
  • La cosa vi colpisce di più quando entrate in libreria?
  • La cosa più pazza che hai mai fatto?
  • Treno o aereo?
  • Se potessi tornare indietro, in qualsiasi periodo storico, dove vorresti essere? E perchè?
  • La cosa a cui tieni più di ogni altra cosa?

Qui invece, i miei 11 tag:
L’angolino della cultura.
I libri di Mia.
The shelter of Books
The Lark and the Plunge
Contro Letture
The Beauty and The Pile of Books
Nascosta tra le righe
Bibliophilessara
Sospiri Condivisi
Datemi da Leggere
Secret Life Of a Potter head Girl

Alla prossima,

Sara. ©