SEGNALAZIONE #42 – L’ARABESCO PRIMA E SECONDA PARTE DI PITTI DUCHAMP

BUON POMERIGGIO LETTORI!

Come state? Io sono rientrata ieri da Londra e vi farò sapere nel fine settimana come è andata la mia vacanza, sempre se siete interessanti. Oggi sono tornata in ufficio alla carica proprio e rientrare è stato d’impatto. Domani ricomincia agosto vero? DITEMI CHE è COSì! :O

In compenso ho per voi una segnalazione! Due libri ambientati nel Risorgimento Italiano. Cosa state aspettando, guardate qua:

Risultati immagini per PITTI DUCHAMPTitolo: L’Arabesco – Prima parte

Autore: Pitti Duchamp

Formato: ebook

Pagine: 353

Prezzo: 0.99 euro

Sinossi: 1821, Firenze – Torino
Tra l’incantevole Contessina Alida Alabardi, toscana di padre piemontese, e il fascinoso
Marchese Raffaele della Spada, suddito sabaudo con tendenze liberali, scatta da subito una scintilla difficile da tenere sotto controllo. Lei è giovane, appassionata di politica e fedele alla casata austriaca degli Asburgo Lorena che guida il Granducato di Toscana. Lui è un nobile furfante, una testa calda, consigliere personale dei Savoia che preme perchè avvengano dei cambiamenti decisivi in Piemonte. In un’Italia risorgimentale scossa da mille tumulti, tra i magnifici scenari di una Firenze ottocentesca e le ambizioni politiche di Torino, si snoda la storia d’amore di due intelletti affini, due anime che si appartengono.  Un omaggio alla Grande Storia dell’Italia, troppo spesso dimenticata, ricca di episodi grandiosi e personaggi dalle vite rocambolesche.


Risultati immagini per PITTI DUCHAMPTitolo: L’Arabesco – Seconda parte

Autore: Pitti Duchamp

Formato: ebook

Pagine: 209

Prezzo: 0.99 euro

SinossiLa vita dei Marchesi della Spada non sarà una discesa adorna di rose e fiori profumati. Riappaiono i personaggi che hanno permesso il coronamento dell’amore tra Alida e Raffaele e anche coloro che lo hanno osteggiato. Riappaiono i fastosi e magnifici scenari di un Piemonte sabaudo all’apice dello splendore e di una Toscana guidata con dignità dalla casata dei Lorena. Su tutto vince incontrastato l’amor di Patria che guida le azioni spericolate di Raffaele e costringe Alida a dividere il cuore tra la sua Firenze e Torino, sua nuova patria. Potrà ancora una volta il loro amore vincere sugli eventi della vita e sulle turbolenze che agitano la penisola italiana?


Biografia Pitti Duchamp: Nata ad agosto del 1981 a Firenze. Vive tutt’ora nella provincia di Firenze, nelle colline del Mugello, con il marito e due bimbi. Laureata in scienze politiche Pitti rinuncia alla carriera accademica per darsi al marketing ed alla comunicazione. Dopo diverse collaborazioni arriva la prima bambina e poi subito il
secondo figlio e decide di prendersi una parentesi di vita familiare. E’ proprio allora che riscopre la grande passione per la lettura e la scrittura. Appassionata di Burlesque e collezionista di pezzi vintage di arredamento e moda cerca di coniugare i suoi interessi scrivendo e leggendo romance storici. È amante della storia in particolare quella dell’Europa tra il 1500 ed il 1900, i quattrocento anni che hanno creato la modernità per come la conosciamo oggi in termini di arte, pensiero filosofico e scientifico,
socialità. Apprezza nelle persone più di tutto la gentilezza, il garbo e la buona educazione, quel “non so che nel portamento” che fa di una donna una dama e di un uomo un signore. In Self ha pubblicato La gran dama e L’Arabesco – prima e seconda parte.


 

Annunci