RECENSIONE #295 – IL TEMPO DELLE STREGHE DI CRESSIDA COWELL.

BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE LETTRICI!

Altro giro altra corsa, nuova recensione fresca fresca per voi. Ringrazio la casa editrice Rizzoli per avermi permesso la lettura e per avermi permesso di partecipare all’evento collegato (BlogTour del libro). Oggi vi parlo del secondo volume di questa serie cominciata con Il tempo dei maghi (trovate la mia recensione QUI). ATTENZIONE. Essendo un secondo volume potrebbero esserci spoiler. Spero vi incuriosisca:

4380885-9788817109482Autore: Cressida Cowell
Titolo: Il tempo delle streghe
Pagine: 390
Prezzo: € 17,50 
Dai 9 anni
Dopo Il tempo dei maghi un nuovo avvincente romanzo di avventura e magia tra coraggiosi guerrieri, astuti maghi e perfide streghe
Link d’acquisto: https://amzn.to/2VQmEgc
TramaUn enorme pericolo incombe sul Bosco Selvaggio: le Streghe sono tornate, il Re Stregone si è risvegliato ed è deciso a trovare la Magia-che-ha-potere-sul-ferro e a impossessarsene. Xar però ha un piano per sconfiggerlo e salvarsi dalla Magia Malvagia che, a causa di una macchia sulla sua mano, rischia di infettarlo. Peccato che lui sia rinchiuso nella prigione di Gormincrag… Nel frattempo la regina dei Guerrieri, Sychorax, ha convocato il celebre Fiutastreghe e i suoi cacciatori perchè scovino e distruggano queste creature malefiche. Ma il rischio è che insieme alle Streghe scoprano il segreto magico di Desideria, ragazza guerriera in possesso di un potente libro degli incantesimi. Ancora una volta i destini di Xar e Desideria sono destinati a incontrarsi e scontrarsi nella più improbabile delle alleanze.

RECENSIONE

Immagine correlataLa storia inizia subito dopo  nella prigione di Gormincrag in cui il giovane Xar è stato relegato. Sta cercando di fuggire assieme al suo compagno di cella, un lupo mannaro. Nel frattempo, la regina dei guerrieri e madre di Desideria, invita a corte un Fiutastreghe rinchiduendo la figlia in una credenza per fare in modo che lei non possa essere ritenuta bizzarra davanti agli ospiti. Quello che entrambi sanno è che il Re dei Maghi si sta risvegliando e cerca sempre più la Magia-che-ha-potere-sul-ferro. Entrambi rinchiusi, con un destino comune, cercare di salvare le proprie terre da chi vuole distruggerle.

Cosa succederà ai due giovani? Xar riuscirà ad evadere? Desideria cosa farà per cercare di nascondere ancora la magia che è dentro di lei, agli occhi di sua madre?

C’è una parola spiritese per descrivere il modo in cui il Droodo Comandante  e Incanzo e Looter guardarono Xar in quel momento. E la parola spiritese è: “strabuzzerrefatto”. Assolutamente “sbalollibitamente, boccapertamente, strabuzzerrefatto”, per essere precisi.

La trama di questa storia  è semplice e racconta proprio ciò che serve sapere senza scendere troppo in dettagli e particolari scomodi. Sicuramente incuriosisce e, dopo questo volume, non vedrete l’ora di leggere i seguiti e di saperne di più.

Risultati immagini per cressida cowell books the wizardLa copertina è davvero adorabile, come anche la prima di questa serie. I colori sgargianti e i disegni sono davvero belli e catturano a prima vista un lettore davvero curioso. Insieme al primo volume, poi, si crea una magia davvero particolare ed entusiasmante perchè sono colori contrastanti fra loro ma che in fin dei conti stanno davvero bene insieme. Inoltre è stata utilizzata la stessa bellissima versione dell’originale quindi come non esserne felici. Il titolo di questa storia è similare al precedente. Il primo era Il tempo dei maghi, questo il tempo delle streghe. Cambiato rispetto al volume originale, sono felice del risultato che ne è derivato perchè è sicuramente migliore.

L’ambientazione è fantastica, assolutamente inventata, di cui posso soltanto dirvi che Maghi e Guerrieri popolano le stesse terre. Dovete prendere in considerazione la lettura per scoprirlo. L’epoca non è definita essendo tutto completamente inventato.

Un incantesimo per liberarsi delle Streghe
Raccogliere tutti gli ingredienti e mescolare con un Cucchiaino vivente. 
Ingredienti
Uno: Ultimo Respiro di Gigante da Castelmorte
Due: Piume di Strega
Tre: Lacrime di Regina Congelata.

Risultati immagini per il tempo delle streghe cressida cowellI personaggi di questa storia sono molti ma i principali si confermano sempre i nostri due amati eroi che pur essendo diversi hanno un cuore che va nella stessa direzione e che li porterà dritti ad affrontare una nuova avventura.

Xar è il solito burlone di sempre, forse un po’ più diligente rispetto a come lo abbiamo trovato nel primo volume. Ora è più consapevole di se stesso e nonostante sia il solito combina guai cerca di migliorare e si rende presto conto che la sua forza è dentro di lui, deve soltanto tirarla fuori. Figlio del potente mago Incanzo, Xar è il più piccolo della famiglia ma avrebbe già dovuto avere manifestazione dei suoi poteri. Visto però, che ancora non è riuscito ad averne ha pensato bene di utilizzare la magia delle Streghe e creando così un vero e proprio disastro. La sua magia è incontrollata e pericolosa perché può renderlo persino malvagio. Cosa succederà a Xar?

Desideria è dolce, tenera e combattiva. Tiene molto a Stiletto, la sua guardia personale e al suo giovane cucchiaio vivente. E’ un personaggio determinante e nella sua emotività cela forza e coraggio da vendere. Lei è dotata di poteri particolari, poteri che il Re dei Maghi vuole. Infatti è lei che possiede la Magia-che-ha-potere-sul-ferro nonostante sia figlia della nobile stirpe dei Guerrieri. Com’è possibile? A cosa la porterà tutto questo? Lo scoprirete leggendo.

«Sono preoccupata per il viaggio a Castelmorte (…) Come fai tu a non esserlo, Frantumo?» Il gigante si mise a ridere. «In generale vedo che se c’è un problema GIGANTE nel mondo, allora una risposta GIGANTE arriva sempre appena in tempo per risolverlo». Il corvo, anch’esso sveglio, emise un suono di disapprovazione ma dovette ammettere: «E’ QUESTO che ci insegna la storia». «Preoccuparsi non l’aiuterà ad arrivare prima. E guarda!» continuò il gigante. «Se sprechi il tempo a preoccuparti, come fai a trovare un momento per vedere quanto è bello il mondo?»

Immagine correlataIl perno centrale di questa storia sono le streghe e la loro comparsa. Qui tutto dovuto dal fatto che il grande Re dei Maghi è stato liberato nel primo libro. In questo volume infatti avremo modo di scoprire meglio ciò che succede ai due personaggi principali e 

Lo stile utilizzato è semplice e fluido oltre che sicuramente per giovani lettori. La lettura è veloce, magica e avventurosa, tutte qualità che servono ad un buon libro per ragazzi.

Questo testo sarà leggermente più corposo del precedente e ricco ancor più di illustrazioni, ovviamente sempre della talentuosa autrice che ha scritto il libro. Ebbene si, lei si scrive il testo e si cimenta anche nei dolcissimi disegni che troverete all’interno. E come sempre troverete pagine scure, scritte grandi quando parla il gigante o piccole quando parla un piccolo esserino, e parole magiche, libri di incantesimi, e tanto tanto altro. Di sicuro non ci si annoia.

Saranno introdotti dei nuovi personaggi e ne vedrete dei vecchi in vesti completamente differenti da come li ricordavate prima. Dove non ho amato molto i genitori di entrami i protagonisti, in questa storia li apprezzerete molto di più per l’esposizione a dei veri e propri sentimenti che stavolta li toccheranno più da vicino.

La cosa che ho trovato sicuramente migliore è stata l’evoluzione dei due personaggi principali dal primo al secondo volume. Per quanto Xar e Desideria abbiano mantenuto il loro carattere di base – come ovvio che sia – la maturità nei due personaggi è cresciuta molto, portando Xar ad essere più responsabile delle proprie azioni e Desideria più coraggiosa anche verso sua madre. Questa sicuramente è la cosa migliore all’interno della storia e quella che 

Non mancherà il fedele narratore misterioso che sicuramente – o almeno spero – scopriremo nel prossimo volume. Tenetevi pronti, il capitolo finale sta per arrivare!

Ricordate… L’universo spesso dipende da: Un’unica … Improbabile… Eventualità…

Il libro è stato sicuramente migliore del primo volume, addentrandosi sempre di più nell’avventura. Un sequel degno di questa saga. Da leggere!

Cressida Cowell è sicuramente un autrice di talento che con il suo testo e le sue illustrazioni rendono magica e divertente anche la lettura. Una storia che vi trascinerà in una terra lontana, fra maghi e guerrieri, alla scoperta di profondi segreti tutti da scoprire.

Il mio voto per questo libro è di: 4 balene e mezzo.

quattro e mezzo

Si ringrazia la casa editrice per la copia omaggio

Vuoi acquistare Il tempo delle streghe e sostenere il Blog? Acquista da Qui: Il tempo delle streghe o dal generico Link Amazon: Amazon.

Aiuterai a sostenere il Blog a ricevere una percentuale che potrà essere utilizzata per acquistare libri di cui vi parlerò!


Che ne pensate di questo secondo volume? Attendete con me il terzo ed ultimo? Speriamo arrivi presto! Intanto aspettiamo 😀

A presto,

Sara ©

BLOGTOUR: IL TEMPO DELLE STREGHE DI CRESSIDA COWELL – CINQUE MOTIVI PER LEGGERE LA SERIE.

BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE LETTRICI!

Oggi sono qui per presentarvi il secondo volume di una storia che è arrivata qualche tempo fa per Rizzoli – che ringrazio per la lettura in anteprima – e ringrazio anche Sara di Bookspedia per avermi coinvolto in questo evento. Ecco che vi parlo del secondo volume di questa serie cominciata con Il tempo dei maghi (trovate la mia recensione QUI):

4380885-9788817109482

Autore: Cressida Cowell
Titolo: Il tempo delle streghe

Pagine: 390
Prezzo: € 17,50
Dai 9 anni
Dopo Il tempo dei maghi un nuovo avvincente romanzo di avventura e magia tra coraggiosi guerrieri, astuti maghi e perfide streghe
Link d’acquisto: https://amzn.to/2VQmEgc
Trama: Un enorme pericolo incombe sul Bosco Selvaggio: le Streghe sono tornate, il Re Stregone si è risvegliato ed è deciso a trovare la Magia-che-ha-potere-sul-ferro e a impossessarsene. Xar però ha un piano per sconfiggerlo e salvarsi dalla Magia Malvagia che, a causa di una macchia sulla sua mano, rischia di infettarlo. Peccato che lui sia rinchiuso nella prigione di Gormincrag… Nel frattempo la regina dei Guerrieri, Sychorax, ha convocato il celebre Fiutastreghe e i suoi cacciatori perchè scovino e distruggano queste creature malefiche. Ma il rischio è che insieme alle Streghe scoprano il segreto magico di Desideria, ragazza guerriera in possesso di un potente libro degli incantesimi. Ancora una volta i destini di Xar e Desideria sono destinati a incontrarsi e scontrarsi nella più improbabile delle alleanze.

La mia tappa è:

CINQUE MOTIVI PER LEGGERE QUESTA SERIE


Immagine correlata

1. Le illustrazioni di questo romanzo sono assolutamente particolari e davvero carinissime. Ne potete vedere alcune aggiunte qui, in questo post. Inoltre, il volume è scritto e illustrato dall’autrice. Quindi l’autrice non solo si è adoperata per scrivere la storia ma ha creato anche queste immagini originali che rappresentano i suoi personaggi. Chi meglio di lei può dirvi come li aveva immaginati?
2. E’ un libro fantasy ricco di magia, maghi, streghe e tantissimi, tantissimi segreti. Il paese che ha creato l’autrice è stato completamente inventato su una base completamente nuova e sono davvero entusiasta della scelta tra maghi e guerrieri. Nel corso della lettura scopriremo i luoghi della mappa che troviamo all’inizio del libro e posso dirvi che amerete ogni piccolo angolino fatato.
Risultati immagini per il tempo dei maghi corvo cressida cowell
3. E’ una storia che possono leggere grandi e piccini. E’ dolce, magica e piena di creaturine fatate che sono dolcissime, temerarie e forti allo stesso tempo.

Immagine correlata

Allo stesso modo anche i personaggi e tutti, buoni e cattivi sono davvero unici. Ho amato molto il personaggio di Desideria che nasce chiusa e timida allo stesso tempo ma diventa una vera e propria guerriera che riuscirà ad incantare il lettore con i suoi lunghi capelli ispidi.
4. Il narratore principale è misterioso e vi lascerà scoprire le vicende di Xar e Desideria in maniera molto avvincente. Non voglio dirvi molto su questo e vorrei che siate voi a poter scoprire tutto ciò che c’è in questa storia. Il tempo dei maghi e Il tempo delle streghe vi stanno aspettando!
5. E’ una storia di maturità e di un percorso evolutivo dei vari protagonisti. I protagonisti sono davvero giovanissimi e nonostante la storia sia per un pubblico più piccolo, nel corso della storia traspare quanto sia Xar che Desideria crescano e maturino nelle loro scelte e nel loro percorso.

Cosa ve ne pare? Prenderete in considerazione questa storia? Spero di si, non sta aspettando che voi! Seguite qui le altre tappe, mi raccomando:

Vi aspetto con dei pareri e delle opinioni al riguardo!
A presto,
Sara ©

RECENSIONE #173 – IL TEMPO DEI MAGHI DI CRESSIDA COWELL.

BUON POMERIGGIO BELLE PARTICELLE LETTRICI!

Come state? Spero bene! Oggi vi porto una nuova recensione. Preparatevi perchè nella prossima settimana ce ne saranno delle altre e non vedo l’ora i conoscere i vostri pareri e le vostre opinioni al riguardo. Un libro per bambini e giovani ragazzi edito Rizzoli, che ringrazio per avermi permesso la lettura! Ecco qui di cosa sto parlando:

il_tempo_dei_maghiTitolo: Il tempo dei maghi
Autore: Cressida Cowell 
Editore: Rizzoli
Genere: Fantasy
Pagine: 387
Data di uscita: 20 Marzo 2018
Link d’acquisto: https://amzn.to/2HiSmPG
Trama: In un’epoca molto lontana, I Guerrieri decisero di estirpare dal mondo la magia, sterminando prima le Streghe, depositarie della Magia Nera, e poi giurando guerra al Maghi e a tutte le altre creature di Magia Buona. I due fronti vivono ora separati nelle loro roccaforti, ma lo scontro prosegue senza esclusione dl colpi. Xar, 12 anni, è figlio di Encanzo, re dei Maghi, ma a differenza del fratello maggiore Looter, non mostra ancora di possedere poteri, però ha molto coraggio. Seguito da un gruppo di creature fatate, entra nella foresta proibita a caccia di una Strega che, convinto, si nasconde lì dentro. Ma il piano dl cattura non funziona e la trappola che prepara imprigiona Invece Desideria, sua coetanea, figlia della Regina dei Guerrieri, goffa e pasticciona, proprio come lui.
 

RECENSIONE

Risultati immagini per cressida cowell libri the wizard of onceUna volta c’era la magia, molto molto tempo fa in una piccola isola Britannica. Su quest’isola ci sono i Maghi che ci vivono da sempre, con spiriti, fate, giganti … e ci sono i Guerrieri, abili conquistatori e coloro che hanno ucciso tutte le Streghe con il ferro, perché il Ferro indebolisce la Magia. Tutti sono convinti che siano estinte ma non è così, le Streghe son tornate!

Xar è il secondogenito di Encanzo, Re dei Maghi senza magia mentre Desideria è figlia della Regina dei Guerrieri, si incontreranno per puro caso e si ritroveranno a collaborare per sopravvivere e per sconfiggere le streghe.

Cosa succederà a Xar? Troverà la sua magia? Desideria riuscirà a farsi valere agli occhi di sua madre? Collaboreranno e riusciranno nell’intento i due protagonisti?

Desideria e Stiletto distolsero lo sguardo perchè Xar, colui-che-non-piangeva-mai, stava piangendo. In cuor suo, Xar sapeva che non poteva incolpare Desideria e Stiletto per quel che era successo. Provava un gran senso di colpa, schifoso e disperante. Era tutta colpa sua. Spremucco si era fidato di lui. Se non fosse riuscito a salvarlo non se lo sarebbe mai perdonato.

La trama mi piace molto anche se non è la stessa che troverete sul libro cartaceo in se. Questa è quella di Amazon, la quale ho notato che riportava i nomi dei protagonisti scritti in inglese, o probabilmente nella versione originale. Non si distanziano di molto, ma sono differenti. Per il resto nulla da dire, ben scritta e sicuramente rappresentativa del libro in questione.

La copertina è molto molto bella e non dimenticatevi di scoprire il libro della sua sovraccoperta per scoprire cosa c’è sotto. Sono davvero felice dell’edizione che è uscita in Italia perché è davvero una meraviglia per il lettore. Inoltre è stata lasciata come l’originale quindi non possiamo lamentarci. Il titolo era originariamente The Wizard of Once ovvero approssimativamente “Il mago di una volta” ma penso sia sicuramente meglio l’adattamento italiano, non credete?

L’ambientazione è, appunto, una piccola isola britannica in cui si trova la foresta dei Maghi e la zona dei Guerrieri, dove c’è il forte dei Guerrieri di Sychorax, mentre l’epoca è indefinita.

E mentre si libravano gloriosamente e spericolatamente sopra le cime degli alberi, seduti sulla scardinata porta volante e col vento notturno nei capelli, Stiletto scoprì sbalordito che si rilassava e assecondava i movimenti della porta poteva gridare di gioia insieme agli altri. Suo padre si sarebbe meravigliato (e non sarebbe stato molto felice) se lo avesse visto in quel momento. E’ questo il problema delle avventure. Portano a galla quelle parti di noi che non sapevamo di avere.

Risultati immagini per cressida cowell libri the wizard of onceI personaggi sono diversi ma trovo doveroso di dovervi parlare dei due protagonisti principali di questa storia, che la costruiscono e la plasmano sotto diversi punti di vista.

Xar è un giovane piccolo mago che non ha la magia. E’ figlio del Re dei maghi, Encanzo ed ha un fratello più grande che lo maltratta. Xar, nonostante non sia un mago vero e proprio ha coraggio da vendere e cerca, per questo, di stare sempre al centro dell’attenzione. Neanche gli amici gli mancano, ha tante creature che seppur strane e di dubbia utilità, sono uniche e lo aiuteranno nel corso della storia. 

Desideria è figlia della Regina dei Guerrieri, acerrimi nemici da sempre dei Maghi. Infatti, tanti anni prima i Guerrieri hanno ucciso tutte le streghe, o almeno così credevano. Desideria è imbranata, ha sempre i capelli fuori posto e non ne combina mai una giusta. Infatti anche sua madre non la tiene in considerazione come dovrebbe. E’, senza dubbio, una ragazzina coraggiosa e piena di sorprese.

Una volta ascoltato il Canto della Magia Perduta non lo si dimentica più. Oltre al groviglio di emozioni che evocava – disperazione, speranza, dolore -, dava la possibilità ai prigionieri di ricreare il mondo Magico e i poteri che avevano capito di possedere nel momento in cui li avevano persi; così quel canto che echeggiava lungo i corridoi ripetendosi e riflettendosi creava un dedalo di suoni ed emozioni e scelte morali confuso e sconvolgente tanto quanto il labirinto fisico. “Abbiamo fatto bene? Abbiamo sbagliato?” diceva la canzone. “Cos’abbiamo perduto? Ma avevamo altra scelta?” E quelle parole si confondevano con altri canti che raccontavano la bellezza del Bosco Selvaggio a mezzanotte, quando solo gli occhi della magia potevano vedere;

Risultati immagini per cressida cowell libri the wizard of onceIl perno centrale di questa storia sono le Streghe e il loro ritorno, che costringeranno i nostri due piccoli eroi, che dovrebbero odiarsi fra loro, ad unirsi e a fare squadra in modo da poter sconfiggere le Streghe.

Lo stile utilizzato è piuttosto semplice e basilare. Essendo una storia per bambini e ragazzi è facile immaginarlo, ma ciò che rende tutto davvero davvero bello sono le illustrazioni e le immagini che circondano il libro in tutto il suo essere. Nonostante esse siano abbastanza macabre come immagini, quasi sul genere “Tim Burton” e non le classiche immagini, rendono la storia decisamente particolare. Sono quelli che ho utilizzato anche all’interno della recensione e provengono dal libro stesso. Non mancano i messaggi, ovvero che a volte le persone più inaspettate sono quelle che saranno nostre amiche o quanto sia importante sia la fiducia che l’amicizia.

La storia non mi ha convinto pienamente. Non che non fosse sufficiente o che non ci siano le giuste qualità ma nonostante sia il genere che preferisco e nonostante abbia trovato delle piccole perle ultimamente nelle storie per bambini e ragazzi, la storia è sembrata piuttosto standard. I due nemici che si incontrano e si aiutano, cercano di combattere il male,si ribellano con i loro stessi genitori e combattono il “cattivo di turno” non ho trovato qualcosa che mi facesse dire “Si, questo è un signor libro“. Una storia semplice ma poco efficace e le illustrazioni sono di sicuro un punto di forza che rafforzano tutto.

«Non è la pietra!» trasalì Desideria. «C’è qualcosa all’interno!» Ci fu un lampo di un colore sfolgorante e quando la vista di Desideria si fu adattata alla luce… Si accorse che stava fissando l’occhio di un enorme Strega raggomitolata dentro la pietra, con le gambe piegate sotto di sé come una gigantesca cavalletta nera.

Il libro è stato semplice ma sommariamente carino. Nonostante sia per bambini non mi ha comunque comunicato ciò che avrei voluto. Probabilmente è soggettivo ma sembra sommariamente stereotipata.

Cressida Cowell scrive una storia per bambini e per ragazzi fra Maghi e Guerrieri, un’avventura all’insegna dell’amicizia e della fiducia inaspettata fra acerrimi nemici. La prima avventura di una serie decisamente particolare.

Il mio voto per questo libro è di: 3 balene.

Senza titolo-3 (2)


Vuoi acquistare Il tempo dei maghi e sostenere il Blog? Acquista da Qui: Il tempo dei maghi o dal generico Link Amazon: Amazon.

Aiuterai a sostenere il Blog a ricevere una percentuale che potrà essere utilizzata per acquistare libri di cui vi parlerò!


Cosa ne pensate? Fatemi sapere con un commentino se avete letto questo libro o se lo leggerete e cosa ne pensate!

A presto,

Sara ©