PROSSIME USCITE PER SALANI, MARSILIO, DEA PLANETA, FANUCCI, RIZZOLI, GARZANTI, DUNWICH EDIZIONI, NEWTON COMPTON E D EDITORE.

BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE LETTRICI!

Come state? Oggi vi porto una serie di uscite per le nostre case editrici. Spero che vi piacciano:

SALANI

Il bambino, la talpa, la volpe e il cavallo — Libro di Charlie MackesyTitolo: Il bambino, la talpa, la volpe e il cavallo
Autore: Charlie Macksey
Data di uscita: 8 ottobre
Oltre 1 milione di copie vendute, diritti venduti in oltre 22 Paesi, ‘Libro dell’anno’ per i librai di Waterstones e Barnes&Noble (primo libro ad ottenere i riconoscimenti nello stesso anno)
«Questo libro è per tutti, dagli otto anni agli ottanta. Mi piacerebbe che fosse un libro in cui tuffarsi ovunque e in qualsiasi momento. Puoi cominciare da metà, se vuoi. Riempirlo di scarabocchi, farci le orecchie e coprirlo di ditate. I suoi protagonisti sono tutti diversi fra loro, come noi, e ciascuno ha le sue debolezze. Io mi rivedo in tutti e quattro, forse anche per te sarà così. Le loro avventure si svolgono in primavera, quando un attimo prima cade la neve e l’attimo dopo splende il sole, e anche la vita è un po’ così. Muta in un lampo. Spero che questo libro t’incoraggi, magari, a vivere con coraggio e più dolcezza verso te stesso e gli altri. E a chiedere aiuto quando ne hai bisogno, cosa sempre coraggiosissima da fare. Allora ti dico, spiega le tue ali, e segui i tuoi sogni. Questo libro è uno dei miei sogni. Spero che ti piaccia, ti auguro ogni bene. Grazie» dall’introduzione di Charlie Macksey.


DUNWICH EDIZIONI

L'Ultimo Concerto di Freddy King - Alessio Linder - eBook - Mondadori StoreTitolo: L’Ultimo Concerto di Freddy King
Autore: Alessio Linder
Genere: Horror
Pagine: 400
Data di uscita: 11/9/2020
Prezzo: ebook € 4,99 (in offerta lancio a € 1,99 fino al 24/09)
Trama: La carriera dei Blood Red Sun sta arrivando al capolinea e il loro cantante – Freddy King – sarà presto costretto a
onorare la sua parte dell’accordo… a meno che non trovi una via di fuga dal labirinto in cui è rimasto intrappolato. Qualcun altro è però interessato alla band e potrebbe essere la scappatoia che sta cercando. Thea Gauthier ha un conto in sospeso vecchio di decenni con qualcuno vicino a Freddy ed è determinata a esigere la sua vendetta, persino a costo della sua anima. E anche se la fine dei Blood Red Sun è ormai prossima, un nuovo progetto sta vedendo luce, guidato dalle dita esperte di Owen Murphy… e il giovane Valerio, smarrito dopo la perdita dell’amico e mentore Marty Red, rischia di lasciarsi convincere dalle subdole parole del manager. Mentre il mondo intero crolla intorno a Freddy e gli spettri del passato tornano a tormentarlo, i demoni del presente non restano a guardare, e il suo futuro resta appeso a un filo sempre più esile.


MARSILIO

La terra che scompare
Autore: Julia Phillips
Titolo: La terra che scompare
Pagine: 336
Collana: Romanzi e Racconti
ISBN: 978-88-297-0549-8
Trama: In un pomeriggio d’agosto, su una spiaggia della Kamčatka, all’estremo nord-est della Russia, due bambine di undici e otto anni vengono rapite da un uomo. Trascorrono settimane, mesi, ma delle piccole Alëna e Sofija non si trovano tracce, e le indagini della polizia non portano a nulla. Forse le sorelle Golosovskje sono annegate nella baia di Petropavlovsk-Kamčatskij? La misteriosa scomparsa fa riaffiorare nelle comunità della penisola timori e lutti mai sopiti, rievocando misteri che forse non saranno mai risolti. Sono soprattutto le donne, russe e indigene, ad avvertire il peso di quell’oscuro avvenimento. Donne indurite e stanche, ma sempre fierissime, che sfidando in un modo o nell’altro la predestinazione alla sofferenza cercano amore, amicizia e lealtà, e sperimentano sulla propria pelle delusioni e abbandoni. La ricerca della verità diventa un viaggio lungo un anno attraverso il paesaggio quasi incantato della Kamcˇatka: l’oceano gelido, i vulcani, le montagne, i boschi, i geyser, le distese solitarie e sconfinate della tundra, attraversata dalle greggi di renne. Un paradiso perduto, aspro e seducente, in cui le tensioni etniche e sociali incalzano fin dai tempi del crollo sovietico, e dove gli outsider – di qualunque genere siano – diventano il facile bersaglio della paura e dell’intolleranza. Nel suo splendido romanzo d’esordio, emozionante e ipnotico, Julia Phillips esplora la complessità dei ruoli, soprattutto femminili, all’interno di una società chiusa, che la geografia stessa taglia fuori dal resto del continente, in una Russia lontanissima e ben diversa da quella che conosciamo. Al centro di tutto, ci sono le donne della Kamčatka, chiamate a sopravvivere alla precarietà dell’esistenza e dei legami familiari, ma unite da quei sentimenti ancestrali che tengono insieme una comunità, una penisola, un mondo intero. Perché, come dice Alëna a Sofija: «Io ho te e tu hai me. Noi non siamo sole.»

DEA PLANETA

La mia vita dietro un pallone di Sara Gama | Libri | DeA Planeta LibriTitolo: La mia vita dietro un pallone
Autore: Sara Gama
Pagine: 221
Data di uscita: 29 settembre 2020
Prezzo: 13,90 euro
Trama: Sara ama il calcio più di ogni altra cosa. Da piccola, quando non è a scuola, passa tutto il tempo libero tirando calci a un pallone. I Topolini di Barcola, sul lungomare di Trieste, sono il suo campo da gioco preferito, e ogni volta che la palla finisce in acqua lei e i suoi amici ne approfittano per esibirsi in una gara di tuffi a clanfa… È l’unica femmina in una squadra di maschi, ma non si sente strana né fuori posto. Tra bambini, se ti impegni e ci metti passione, ti guadagni facilmente l’amicizia degli altri. In una cosa però Sara è diversa dai suoi compagni: non sogna, da grande, di fare la calciatrice. Perché, in quegli anni, il calcio femminile è così nascosto da risultare quasi invisibile, ed è difficile immaginare qualcosa che sembra non esistere. Capitana della Nazionale che ha disputato i Mondiali di Francia 2019 conquistando milioni di tifosi, e della Juventus, tra i primi club ad acquisire un titolo di Serie A femminile, Sara ci fa battere forte il cuore ripercorrendo sin dai primi passi la sua incredibile avventura, l’amore per questo sport, le sfide, le partite, le vittorie e le sconfitte che hanno scritto la storia nel momento magico del calcio femminile italiano. E ci insegna che, per diventare una vera campionessa, servono grinta e tenacia, la voglia di dare il massimo, il coraggio di superare gli ostacoli, e che i migliori risultati si ottengono rimanendo unite, perché nel gioco di squadra si condivide tutto – dolori, gioie, fatica, divertimento, impegno, sacrifici – e non si è mai sole.


FANUCCI

Il pregio della coscienza: Amazon.it: Cacciapuoti, Massimo: LibriAutore: Cacciapuoti Massimo
Titolo: Pregio della coscienza
Genere: Thriller e azione
Collana: NERO ITALIANO
Pagine:264
Marchio editoriale: TIME CRIME
ISBN: 9788866883791
Trama: Dopo l’incidente che ha seriamente colpito la moglie, il capitano dei carabinieri Antonio Monaco viene trasferito a Giugliano, suo paese natale. Una mattina di fine maggio, durante la festa della Madonna della pace, si riappropria del suo passato a partire dalla casa dei suoi genitori, nella quale va a vivere con la figlia. È l’inizio di una nuova vita per lui e per Valeria.
Il paese è presto scosso dall’omicidio di don Ciccio, storico salumiere di Giugliano. Comincia per Monaco e per il fido brigadiere Cacciapuoti una lunga indagine che li porterà a scavare nelle vite altrui. Emergono i dettagli della vita sentimentale di don Ciccio e sua moglie, Rachele Iodice, che inducono i due a seguire la pista del delitto passionale e che portano dritto a un certo Ascione, usuraio e truffaldino, follemente innamorato di Donna Rachele. Quando il caso sembra arrivare a una risoluzione, un nuovo delitto riporta Monaco e Cacciapuoti al punto di partenza, rigettandoli in un intricato ginepraio di relazioni torbide e affari illeciti. Lungo le strade di Giugliano, attraverso i luoghi della sua infanzia, dentro le case e nelle vite delle persone, Monaco scaverà nei cunicoli più segreti e infernali dell’animo umano, in un gioco di passioni travolgenti, tradimenti e vendette in cui l’apparenza sembra essere una cortina invalicabile che divide lui e Cacciapuoti dalla verità dei fatti.

 


Amazon.it: Il rifugio - Roberts, Nora - LibriTitolo: Il rifugio
Autore: Nora Roberts
Genere:Narrativa
Collana:narrativa
Anno: 2020
Pagine: 480
Marchio editoriale: Leggereditore
ISBN: 9788833751092
Trama: È fuggita. È sopravvissuta. Ma per quanto tempo? Quando gli spari risuonarono nel centro commerciale, Simone Knox sapeva che cosa fare. Mettersi al riparo. Questo è quello che ti insegnano nel caso di una sparatoria di massa. Quindi, in quella terribile e calda giornata dell’estate 2005, Simone fu fortunata. Era sfuggita alla morte. Ma non sarebbe mai stata più la stessa.

RIZZOLI

Titolo: Dormire in un mare di stelle Vol. 1

 

Autore: Christopher Paolini
Genere: Fantascienza
Uscita: 22 settembre
Pagine: 520
Trama: È l’ultima missione nello spazio per la scienziata Kira Navárez. Semplici rilievi di routine su un pianeta non ancora colonizzato. Il sogno di un futuro d’amore con Alan sta per realizzarsi. Ma il giorno della partenza accade qualcosa di inatteso. Qualcosa di terribile. Spinta dalla curiosità, Kira si imbatte in un reperto alieno. Il terrore la invade quando il pulviscolo intorno a lei comincia a muoversi. Una guerra universale è alle porte, e Kira è trascinata nelle profondità della galassia in un’odissea di scoperte e trasformazioni. Lei ha dalla sua compagni formidabili e un coraggio immenso. Ma soltanto fidandosi davvero di se stessa potrà affrontare il destino a cui è chiamata e combattere per i propri simili.

Titolo: Dormire in un mare di stelle Vol. 2
Autore: Christopher Paolini
Genere: Fantascienza
Uscita: 20 ottobre
Pagine: 520
Trama: È l’ultima missione nello spazio per la scienziata Kira Navárez. Semplici rilievi di routine su un pianeta non ancora colonizzato. Ma il giorno della partenza accade qualcosa di inatteso. Qualcosa di terribile. Spinta dalla curiosità, Kira si imbatte in un reperto alieno. Il terrore la invade quando il pulviscolo intorno a lei comincia a muoversi. Una guerra tra le stelle è alle porte, e Kira è trascinata nelle profondità della galassia in un’odissea di scoperte e trasformazioni. Lei ha dalla sua compagni formidabili e un coraggio immenso. Ma soltanto fidandosi davvero di se stessa potrà combattere per i propri simili e affrontare il suo prodigioso destino.

NEWTON COMPTON

PRESENTAZIONE: La saga dei Dumont. Ho imparato ad amarti | Vanitiromance  BookTitolo: La saga dei Dumont. Ho imparato ad amarti
Autore: Karina Halle
ISBN: 9788822749208
Collana: narrativa n. 2737
Pagine: 279
Prezzo: € 5,99
Trama: La Riviera francese è sinonimo di lusso, se sei ricco. Per Sadie Reynolds, una studentessa spiantata, significa ostelli squallidi e vicoli bui.Quando percorrendo una strada malfamata si ritrova in pericolo, l’ultima cosa che si aspetta è di essere salvata dall’uomo più bello che abbia mai visto. E così si sveglia in una suite di lusso con vista sul Mediterraneo, con il suo salvatore che si sta prendendo cura di lei: Olivier Dumont, lo scapolo più ambito di tutta la Francia, albergatore miliardario, erede della fortuna dei Dumont nel mondo della moda. Olivier è anche protagonista di tanti scandali. Ma Sadie è diversa da tutte le donne che abbia mai conosciuto. La sua umiltà e la sua innocenza nascondono promesse di grande passione. Anche lui le sta promettendo qualcosa: tutto quello che desidera. Da Bordeaux a Cannes a Parigi, il passato di Sadie negli Stati Uniti viene spazzato via e rimpiazzato da una fantasia troppo bella per essere vera. Trascinata nell’orbita di Olivier, fatta di ricchezza, glamour ed eccessi, Sadie scopre che la dinastia dei Dumont porta con sé un bagaglio di segreti pericolosi. E i segreti di Olivier sono i più oscuri di tutti…


D EDITORE

Akuaba – D EditoreAutore: Francesco Staffa
Titolo: Akuaba
Prezzo: 15,90€
Collana: Lingue
Pagine: 240
ISBN: 9788894830545
Trama: Nigeria, 1983. Amma e Adebisi vivono a Lagos, dove sono arrivati
in cerca di una vita migliore. A stravolgere la loro quotidianità sarà il nuovo editto del governo che, a seguito di una grave crisi economica, sancirà la cacciata di tutti gli emigrati, considerati i responsabili della situazione. In pochi giorni Amma e Adebisi devono decidere se partire per un esodo senza precedenti o restare violando la legge. Gli eventi però, precipitano in modo inatteso e i due perderanno le tracce l’uno dell’altro. Roma, trent’anni dopo. C’è una macchia nel passato di Guido e Ada, un oscuro segreto che li ha segnati a vita. Quel passato scomodo bussa alla porta, affiorando dal luogo dove anni prima tutto era iniziato, quando Franco e Fabiënne, amici di lunga data residenti in Nigeria, li invitarono a trascorrere alcune settimane da loro. Tre coppie, tre vicende legate indissolubilmente tra loro: tra le trame nostalgiche di un passato tormentato e i contorni di un presente misterioso, tra le fascinazioni della foresta di Osogbo e le meraviglie delle culture indigene, Akuaba è la storia vivida, cruda e appassionata di una migrazione sofferta e di un neocolonialismo impietoso, dove la Storia si intreccia inestricabilmente con i desideri e le ambizioni di chi, per assecondare i propri voleri, è disposto a perdere l’innocenza, a rinunciare alla propria anima. Sospeso tra noir e cronaca, con una prosa dal ritmo vertiginoso e una narrazione incalzante, il potente esordio di Francesco Staffa ci apre gli occhi sulle contraddizioni insite nella Storia e nell’animo umano e offre nuovi spunti per ripensare i paradigmi di una riflessione oggi più che mai necessaria.


GARZANTI

Titolo: Quello che si salva
Autrice: Silvia Celani
Genere: Narrativa Contemporanea
Uscita: 17 settembre
Pagine: 288, rilegato

Abbiamo una vita sola per essere ciò che vogliamo.
Trama: Solo un passo divide Giulia dalla vetrina. Un passo che, però, le sembra il più lungo che abbia mai fatto in vita sua. Dietro il vetro, c’è un oggetto che non vede da tanto tempo, ma la cui immagine è impressa a fuoco dentro di lei. Per tutti è una semplice trottola, ma per Giulia rappresenta l’attimo in cui il mondo si è fermato, lasciandola in bilico sull’abisso. Ora è di nuovo davanti ai suoi occhi. All’improvviso rivede sé stessa giovane. La ragazza che nel 1943, nei mesi dell’occupazione tedesca di Roma, ha trovato il coraggio di combattere per la libertà, di impugnare una pistola per reagire all’orrore nazista, di premere il grilletto con le mani che fino al giorno prima sfioravano con delicatezza i tasti di un pianoforte. Come se fosse l’unica scelta possibile, come se un’altra strada non fosse percorribile. Accanto a lei, Leo e il loro amore, nato nei rifugi in cui sono stati costretti a nascondersi e tra gli abbracci per superare la paura. Leo che una notte le ha detto che, qualunque cosa fosse accaduta, avrebbe dovuto custodire la trottola che le aveva mostrato. Un oggetto che, per lui, significava moltissimo. Così nulla sarebbe mai cambiato tra di loro. Quando, dopo una retata, Giulia ha perso le sue tracce, non è più riuscita a ritrovare la trottola. Quel giorno tutto ha smesso di girare. E adesso eccola di fronte a lei, dietro quella vetrina. Giulia deve scoprire come sia finita lì. C’è un’unica persona a cui è pronta a raccontare la propria storia: Flavia, che ha cresciuto come fosse una nipote. Perché sappia che non è vero che i vuoti lasciati dalle persone che abbiamo amato non si riempiono più. In realtà sono sempre colmi della loro presenza: bisogna solo non aver paura di ascoltare. 

Cosa ne pensate? Possono piacervi? C’è qualcosa che avete adocchiato? Fatemi sapere, mi raccomando!

A presto,

Sara ©

PROSSIME USCITE PER ALWAYS PUBLISHING, GARZANTI, LONGANESI, NEWTON COMPTON E SALANI EDITORE

BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE LETTRICI!

Come state? Sono qui per portarvi tante belle uscite suddivise al solito per le nostre case editrici. Cosa state aspettando ad andare a scoprire tante belle uscite? Eccole per voi:

NEWTON COMPTON

The Reading's Love: RECENSIONE "Il mio piccolo segreto" di L.A. CaseyTitolo: Il mio piccolo segreto
Autore: L.A. Casey
ISBN: 9788822740717
Pagine: 288
Prezzo: € 9,90
Trama: Ryan e Ashley appartengono a due mondi apparentemente inconciliabili, eppure tra loro scocca subito la scintilla…Ashley Dunne ha una pessima reputazione ed è membro dell’organizzazione criminale più spietata di Dublino. Eppure, quando Ryan Mahony lo vede per la prima volta non può fare a meno di pensare che sia molto diverso da come se lo aspettava… Ryan è la classica figlia di papà: vissuta nei privilegi e nel lusso. Per questo quando suo padre viene arrestato il mondo le crolla addosso. Specialmente perché è costretta a lasciare il paese di campagna in cui è cresciuta e a trasferirsi nel quartiere poco raccomandabile controllato dalla banda di Ash. I loro mondi sono agli antipodi e Ryan è stata messa in guardia sui ragazzi delle bande criminali, ma il destino sembra cercare ogni pretesto per farli incontrare. Proprio quando Ryan comincia a domandarsi se sia arrivato il momento di agire d’impulso per la prima volta nella sua vita, la sua ingenuità finisce per metterla nei guai. Può davvero fidarsi dell’uomo che conosce come Ash?


Non fidarti di loro - Alex Marwood - eBook - Mondadori StoreTitolo: Non fidarti di loro
Autore: Alex Marwood
ISBN: 9788822739698
Pagine: 352
Prezzo: € 9,90
Trama: Nel nord del Galles c’è una setta, l’Arca, che predica l’imminenza dell’Apocalisse. Tutti gli adepti vivono isolati, preparandosi costantemente alla fine del mondo. Coloro che sono estranei al culto sono chiamati i “morti”, perché andranno incontro a una fine inevitabile. Ma una tragedia sta per abbattersi sulla piccola comunità: un centinaio di membri vengono ritrovati morti per avvelenamento. I pochi rimasti in vita si disperdono senza più certezze. Per Romy, una ragazza di ventidue anni che non ha mai conosciuto il mondo al di fuori della comunità, è terrificante imparare a vivere in una realtà di cui ha paura sin da quando era piccola. Eppure deve farlo, per il proprio bene e per quello del bambino che porta in grembo. E così si mette alla ricerca di quel che resta della sua famiglia, decisa a trovarla, a qualunque costo…


Una vacanza sotto le stelle - Catherine Ferguson - Libro ...Titolo: Una vacanza sotto le stelle
Autore: Catherine Ferguson
ISBN: 9788822742315
Pagine: 288
Prezzo: € 9,90
Trama: Daisy ha avuto un anno difficile: sta cercando di superare la perdita di sua madre e si sente imprigionata da un lavoro che detesta. Ha decisamente bisogno di una pausa. Così, coglie l’occasione del trentesimo compleanno del fidanzato Toby, per proporgli una fuga estiva: un viaggio romantico è proprio il tipo di distrazione che le serve, e poi stare un po’ da soli lontani da tutto e da tutti farà di certo bene anche al loro rapporto. E così prenota una “tenda” in un campeggio di lusso: alla sola idea di lunghe passeggiate nella natura e notti stellate si sente meglio. C’è un unico problema: non aveva considerato che Toby detesta stare all’aria aperta, preferisce di gran lunga rimanere appiccicato allo schermo del suo portatile. E adesso che ha bisogno del suo supporto, Daisy comincia a chiedersi se sia la persona giusta… Specialmente perché non riesce a togliersi dalla testa un affascinante sconosciuto incontrato una notte in riva al lago.


Prima regola: non innamorarsi eBook: Kingsley, Felicia: Amazon.it ...Titolo: Prima regola: non innamorarsi
Autore: Felicia Kingsley
ISBN: 9788822746955
Pagine: 416
Pagine: € 5,99
Trama: Silvye ha ventisette anni, una madre asfissiante e sogna solo una vita normale, con un lavoro normale. Ma la verità è che la sua vita è tutto meno che normale perché… è una truffatrice. Sì, una truffatrice, figlia di una  truffatrice che l’ha istruita alla perfezione nell’arte del furto e dell’inganno. Ci sono solo due cose che Silvye non deve fare: mangiare carboidrati e innamorarsi. A lei, le regole proprio non piacciono: ok vivere senza  innamorarsi, ma non senza carboidrati! C’è invece una persona a cui le regole piacciono moltissimo: Nick Montecristo, affascinante ladro-gentiluomo e astuto genio dell’arte. È un abile stratega, impermeabile ai sentimenti, e non ha mai fallito un solo incarico. Nick e Silvye sono i prescelti da un ricco ed eccentrico collezionista, per mettere a segno un colpo sensazionale. Peccato che i due si detestino e abbiano qualche conto in sospeso da regolare. Lei è fuoco, lui è ghiaccio. Impensabile lavorare insieme, impossibile dire di no al colpo. Riusciranno Nick e Silvye a passare da rivali a complici, ed evitare che una fastidiosa quanto imprevista attrazione tra loro complichi le cose? Ma sì, in fondo sono due professionisti, basterà rispettare una sola regola…


Ultimo respiro - Newton Compton EditoriTitolo: Ultimo respiro
Autore: Robert Bryndza
ISBN: 9788822738578
Pagine: 352
Prezzo: € 9,90
Trama: Mentre tenta di assicurarsi un posto nella squadra investigativa, Erika non può fare a meno di notare che le caratteristiche del ritrovamento ricordano un omicidio irrisolto avvenuto quattro mesi prima. Il cadavere di un’altra donna, abbandonato in un luogo analogo, presentava una ferita identica: un’incisione fatale sull’arteria femorale. Nell’ombra c’è un assassino che adesca le sue vittime online, nascondendosi sotto una falsa identità. Le sue prede sono donne giovani e attraenti.Quando un’altra ragazza scompare, per Erika e la sua squadra ha inizio una corsa contro il tempo sulle tracce di un individuo terribilmente sadico. Ma come si può catturare un killer che non sembra nemmeno esistere?


GARZANTI

Titolo: Una ragazza ad Auschwitz
ISBN: 9788811813187
Autore: Heather Morris
Collana: Narratori moderni
Pagine: 348
Prezzo: 17,90€
Trama: È il 1942. Cilka ha solo sedici anni quando il suo mondo cambia per sempre. Ha appena varcato il cancello di Auschwitz e, in un istante, si vede portare via l’innocenza e i sogni di ragazzina. Intorno a lei ci sono solo orrore e ingiustizia. Eppure, nonostante tutto, scopre di avere in sé un coraggio straordinario. Un coraggio che le permette di scoprire i punti deboli dei suoi aguzzini e di servirsene con astuzia per salvare sé stessa e tutti quelli, come lei, condannati senza motivo. Da allora sono passati tre anni. Il campo è stato liberato, ma la possibilità di una nuova vita le viene negata quando è costretta ai lavori forzati in Siberia. Di nuovo, si trova alla mercé dei propri carcerieri, costretta a eseguire senza fiatare gli ordini che riceve. Ma, benché tema di non avere via d’uscita, rifiuta di arrendersi al buio di cui ha già fatto esperienza e continua a lottare per tenere a distanza il male che sembra permeare ogni cosa. Per dimostrare, con l’audacia che l’ha sempre contraddistinta, che non c’è malvagità che possa resistere a una mano tesa in cerca d’aiuto. Perché malgrado la barbarie di cui è stata e continua a essere testimone, Cilka è convinta che il suo cuore non sia pronto per dire addio all’amore. Un’autrice da quattro milioni di copie vendute nel mondo. I suoi romanzi restano per mesi in vetta alle classifiche e sono tradotti in cinquanta paesi. Dopo il successo mondiale di Il tatuatore di Auschwitz, Heather Morris torna a parlare del dramma dell’Olocausto perché non sia dimenticato. La storia di Cilka è la prova che, anche in condizioni inimmaginabili, l’umanità trova il modo di manifestarsi e riaccendere la speranza. Il suo viaggio, da bambina a donna, da prigioniera ad aiuto insostituibile, è un esempio unico di resilienza e del valore inestimabile della vita, da proteggere a ogni costo.

Titolo: Mare calmo, isolati misteri
Autore: Simona Soldano
Data di pubblicazione11 Giugno 2020
Genere: narrativa contemporanea
Trama: Professione: guardiana del faro. Indirizzo di residenza: un’isola sperduta. Passione: indagare.
Come la descrivono gli altri: ironica, cinica e irriverente. Passatempo preferito: dire sempre quello che pensa. 
Martina ce l’ha messa tutta per avere una vita come gli altri. È andata a feste, aperitivi, pranzi di famiglia; ha persino avuto qualche fidanzato. Salvo realizzare, anni dopo, che non ama la compagnia delle persone. A dire il vero, proprio non la sopporta; in altre parole, si è scoperta un’incorreggibile misantropa. La soluzione è andare via, lontano, trasferirsi in un luogo impossibile da raggiungere per chiunque: un faro sperduto nel Mediterraneo. Su quell’isola potrà starsene per i fatti suoi, con la sola compagnia del vento, del mare e del cielo infinito. Ma si sa, nulla va mai come ci si immagina. Il mare non è mai davvero calmo e gli imprevisti sono sempre all’orizzonte. Per Martina, l’inconveniente è rappresentato da un invito a cena da parte dell’uomo che abita l’isola prospiciente la sua. Non può certo rifiutare ed è anzi sorpresa di come il suo ospite parli di rado e faccia poche domande. L’alone di mistero che lo avvolge svanisce appena Martina è di nuovo al sicuro sul suo scoglio remoto, finché, qualche giorno dopo, le arriva la notizia che l’uomo è morto. Si è impiccato. Per tutti si tratta di suicidio. Ma c’è una vocina che non smette di farsi sentire nella testa di Martina: e se si fosse trattato di un omicidio? Che le poche frasi pronunciate durante la cena fossero un indizio per lei? Una richiesta di aiuto? Martina non può resistere alla tentazione di indagare. Così, si trasforma in una detective per caso, o forse per sbaglio. Perché solo lei può capire che cosa è successo davvero. Proprio lei a cui non interessa degli altri. E chissà se poi è proprio così…

LONGANESI

Titolo: Fiore di roccia 
Autore: Ilaria Tuti
Data di pubblicazione: 8 Giugno 2020
Genere: narrativa storica

Trama: «Quelli che riecheggiano lassù, fra le cime, non sono tuoni. Il fragore delle bombe austriache scuote anche i villaggi, mille metri più giù. Restiamo soltanto noi donne, ed è a noi che il comando militare italiano chiede aiuto: alle nostre schiene, alle nostre gambe, alla nostra conoscenza di quelle vette e dei segreti per risalirle. Dobbiamo andare, altrimenti quei poveri ragazzi moriranno anche di fame. Questa guerra mi ha tolto tutto, lasciandomi solo la paura. Mi ha tolto il tempo di prendermi cura di mio padre malato, il tempo di leggere i libri che riem­piono la mia casa. Mi ha tolto il futuro, soffocandomi in un presente di povertà e terrore.  Ma lassù hanno bisogno di me, di noi, e noi rispondiamo alla chiamata. Alcune sono ancora bambine, altre già anziane, ma insieme, ogni mattina, corriamo ai magazzini militari a valle. Riempiamo le nostre gerle fino a farle traboccare di viveri, medicinali, munizioni, e ci avviamo lungo gli antichi sentieri della fienagione. Risaliamo per ore, nella neve fino alle ginocchia, per raggiungere il fronte. I cecchini nemici – diavoli bianchi, li chiamano – ci tengono sotto tiro. Ma noi cantiamo e preghiamo, mentre saliamo con gli scarpetz ai piedi. Ci aggrappiamo agli speroni con tutte le nostre forze, proprio come fanno le stelle alpine, i ’fiori di roccia’. Ho visto il coraggio di un capitano costretto a prendere le decisioni più difficili. Ho conosciuto l’eroismo di un medico che, senza sosta, fa quel che può per salvare vite. I soldati ci hanno dato un nome, come se fossimo un vero corpo militare: siamo Portatrici, ma ciò che trasportiamo non è soltanto vita. Dall’inferno del fronte alpino noi scendiamo con le gerle svuotate e le mani strette alle barelle che ospitano i feriti da curare, o i morti che noi stesse dovremo seppellire. Ma oggi ho incontrato il nemico. Per la prima volta, ho visto la guerra attraverso gli occhi di un diavolo bianco. E ora so che niente può più essere come prima.»

MONDADORI

Titolo: Il popolo dei notturni
Data di pubblicazione9 Giugno 2020
Autori: Benjamin Read, Laura Trinder
Genere: fantasy per ragazzi
Trama: Esiste un luogo a Londra in cui la magia non è scomparsa e il tempo si è fermato, cristallizzato nel dodicesimo rintocco del Big Ben, il più famoso orologio di tutti i tempi. Solo il Popolo dei Notturni vi ha accesso, e pochi eletti del Reame del Giorno che allo scoccare della mezzanotte possono varcarne i confini. Ma quando i genitori di Emily scompaiono dopo aver ricevuto delle strane lettere, è proprio lì che la portano gli indizi. Al colmo dell’incredulità, Emily giungerà a un magico ufficio postale, e da lì si addentrerà nelle strade di una Londra vittoriana popolata da inquietanti mostri e creature fatate. Dove sono finiti i suoi genitori? Quale segreto lega loro, e lei , a quel luogo assurdo? Inseguita da un terrificante orso mutaforma che le dà la caccia, Emily potrà contare solo sul suo fidato porcospino e sulla sua proverbiale boccaccia per ritrovarli. Non sa che qualcuno li ha rapiti, qualcuno che minaccia l’equilibrio dell’intero mondo magico e ha bisogno anche di lei per attuare il suo piano malvagio… Età di lettura: da 10 anni.

SALANI EDITORE

Anteprima: In uscita il 18 giugno "Che dispiacere" di Paolo Nori ...Autore: Paolo Nori
Titolo: Che dispiacere
Collana: ROMANZO SALANI
In libreria da: metà giugno
IL PRIMO LIBRO DI UNA SERIE DI GIALLI SEMISERI IN CUI LO STILE IRONICO SI MESCOLA ALLA SUSPENSE E AL RITMO INCALZANTE.
Trama: Bernardo Barigazzi è uno scrittore che ha cominciato a fare il giornalista ma non l’ha detto a nessuno. Quando non scrive è impegnato a corteggiare Marzia, barista laureata in filosofia, con cui ha una relazione fatta, prevalentemente, di appuntamenti mancati. Con lo pseudonimo di Ivan Piri dirige Che dispiacere, un giornale sportivo che esce in edicola solo i giorni successivi alle sconfitte della Juventus. Sembrerebbe uno svago innocente, finché Barigazzi non si trova suo malgrado coinvolto in un’indagine di polizia. Manuel Carrettieri, ultrà con la passione per la cocaina, è stato ucciso e più di un indizio collega Barigazzi al delitto. In una Bologna autentica e insieme fiabesca, tra le osterie del centro e i vialoni della periferia, va in scena una commedia degli equivoci popolata di indimenticabili protagonisti, densa di umorismo e umanità. Per la prima volta Paolo Nori si misura con il giallo, passando dal racconto in prima persona a quello in terza, e orchestrando una sinfonia di voci e personaggi nello stile inconfondibile che i suoi lettori hanno ormai imparato a conoscere e amare.


La ragazza senza nome - Lanza, Elda - Libri - Amazon.itAutore: Elda Lanza
Titolo: La ragazza senza nome
Collana: ROMANZO SALANI

In libreria da: metà giugno
Il romanzo postumo della signora del giallo italiano: 120.000 copie vendute in Italia.
Trama: La baronessa Elena Clerici di Garbagna è stata uccisa nel suo letto, la gola trafitta da un ferro da calza. A ritrovare il corpo è Carlo, il marito, che si trasforma ben presto nel primo dei sospettati. Il suo legame con la nobildonna, nato a dispetto delle differenze di classe sociale, è infatti da sempre guardato con diffidenza dalle sorelle della vittima e dagli abitanti del piccolo paese della Brianza dove sorge la tenuta dei baroni. Per risolvere il mistero di un omicidio tanto brutale, viene convocato a Villa Dubeca anche Max Gilardi, amico della coppia e testimone di nozze di Elena. Destreggiandosi con maestria tra antiche diatribe, voci di paese e nuove rivelazioni, l’avvocato ripercorre la storia di una famiglia dominata dalla figura di un padre tanto amato quanto sfuggente e getta luce sulla sua più oscura, pesante eredità. Ancora una volta Elda Lanza costruisce un giallo ricchissimo di suggestioni, capace di avvincere il lettore dalla prima all’ultima pagina.


Anteprima: In uscita a Giugno "Una rivoluzione sentimentale" di ...Autore: Viola Ardone
Titolo: Una rivoluzione sentimentale
Collana: ROMANZO SALANI
In libreria da: inizio giugno
Trama: Tutti hanno diritto alla propria Rivoluzione: anche Zelda, bella ricercatrice universitaria di buona famiglia, che si ritrova a insegnare quasi per capriccio in un oscuro liceo di provincia, e che non si è mai contaminata con la materia viscosa dell’amore. Zelda crede di essere una che non ha niente da insegnare, e invece i suoi alunni riescono a imparare da lei cose che lei nemmeno sospettava di sapere. Sono molto giovani e non sanno ancora quasi niente della vita, ma hanno appena iniziato a capire quello che non vogliono. E la discarica che intossica il loro paese non la vogliono più. Ma la Rivoluzione, si sa, è come un fiammifero che una volta acceso tutto infiamma, sovverte e porta a zero. E il vento che si alza dalla protesta dei ragazzi di Scogliano inizia a soffiare in direzione di Zelda, e finisce per scompigliare la sua vita pettinata e asettica. Così anche lei sarà costretta a scendere nella piazza della propria esistenza e a sporcarsi le mani con le materie prime della vita: cura, amore, responsabilità, rifiuto, speranza. Viola Ardone racconta una storia di desiderio e di riscatto, sullo sfondo di una Napoli vera e pulsante come le passioni che, anche se sopite, bruciano dentro l’anima. Perché tutti e ciascuno hanno diritto alla propria Rivoluzione. E la Rivoluzione, prima o poi, arriva.


ALWAYS PUBLISHING

Libri e Altri Disastri : Cover reveal: Come la prima volta di ...Titolo: Come la prima volta
Autore: Devney Perry
Genere: Romance
Pagine: 312
Data di uscita: 18 giugno 2020
Prezzo cartaceo: € 13.90
Prezzo ebook: € 4.99
Traduzione: Gabriella Diverio
Trama: Quando Thea Landry incontra il ricco e affascinante Logan Kendrick in un bar di New York, non si aspetta di condividere con lui nient’altro che la storia di una notte. L’attrazione tra i due, infatti, è istantanea ma i loro mondi troppo distanti per consentire a Thea di coltivare illusioni
romantiche circa una relazione duratura. Del resto, da orfana abbandonata in un cassonetto, Thea conosce il suo posto nella società. Quando si trasferisce in Montana, nella provinciale e accogliente cittadina di Lark Cove, Thea si ritroverà a fare i conti con le conseguenze delle proprie azioni sconsiderate, con l’incoscienza che l‘ha spinta a spazzare via ogni precauzione e che ora le impedisce di ritrovare Logan, destinato a rimanere per lei solo un ricordo. Il destino, però, ha altri piani. Sei anni dopo, durante un viaggio d’affari, Logan piomba nel piccolo bar del Montana in cui
Thea lavora. Il sentimento e la passione tra loro sembrano immutati, ma non sono più i due giovani che si sono conosciuti in una lontana notte di tanti anni prima, incuranti di tutto, tranne che del loro desiderio. La vita di Thea è drasticamente mutata dal loro ultimo  incontro, e questo ambiamento rischia di abbattersi anche su Logan e di stravolgere per sempre la sua esistenza. Tra rivelazioni, un rapporto da rinnovare e uno da costruire dalle fondamenta Thea e Logan scopriranno che il vero amore, pur attraverso percorsi tortuosi e inspiegabili, pretende di essere soddisfatto, di realizzare i sogni di due cuori destinati a non lasciarsi mai, che si sono riconosciuti al primo sguardo.


Che ne pensate di tutte queste uscite? Fatemi sapere, mi raccomando! Io vi aspetto con le vostre opinioni.

A presto,

Sara ©

RECENSIONE #195 – ASCOLTA I FIORI DIMENTICATI DI HOLLY RINGLAND.

BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE!

Oggi vi porto una nuova recensione! Sappiate che ne riceverete molte perchè ne devo recuperare nell’ultimo periodo diverse. Ringrazio ancora la Garzanti e vi porto una recensione di cui avevo partecipato al BlogTour qualche tempo fa ed ecco QUI la tappa. Sono sicuro che vi piacerà e che lo troverete molto bello. Ecco qui:

holly-ringland-ascolta-i-fiori-dimenticati-9788811675815-300x461Titolo: Ascolta i fiori dimenticati
Autore: Holly Ringland
Genere: Fiction
Data di uscita: 31 maggio 2018
Link d’acquisto: https://amzn.to/2zHVyRB
TramaAlice ha nove anni quando la sua vita cambia per sempre. Tutto quello che conosce sparisce in pochi istanti, lasciandola sola. È per questo che sceglie di non parlare più. Ora a prendersi cura di lei c’è nonna June, di cui non sospettava nemmeno l’esistenza. Con la sua passione e il suo entusiasmo, questa donna amorevole insegna ad Alice a coltivare i fiori. Ad ascoltarli e a imparare i loro significati nascosti. Col tempo, quei fiori diventano le sue parole. Il giglio per l’amore che accoglie e protegge. Le campanule gialle per lo stupore che accompagna le novità. L’orchidea nera per i desideri che bruciano in fondo al cuore. Perché solo qui, nel giardino della nonna, Alice si sente davvero al sicuro. Cullata dalla voce dei fiori, con i quali intreccia meravigliose ghirlande per coloro che desiderano fare un regalo capace di curare l’anima. Ma nel cuore di Alice ci sono ancora ferite che chiedono a gran voce di essere ricucite. Nessun fiore è stato in grado di lenirle. E quando il passato ritorna nella sua vita, Alice non può più far finta di niente. Deve tornare là dove tutto è cominciato per portare alla luce la verità e scoprire che, forse, non è sola come ha sempre creduto ma c’è qualcuno ad aspettarla. Solo così potrà rinascere davvero. Solo così potrà finalmente decidere in quale luogo mettere radici, proprio come un fiore che cresce vigoroso dopo la tempesta.

RECENSIONE

Risultati immagini per bambina tra i fioriLa storia ha inizio a casa della piccola Alice. Lei è una bambina curiosa e intelligente che ha imparato ad amare i fiori da sua madre e che ama leggere i libri. Solo che Alice per la maggior parte è sola, vittima di un padre despota che picchia la madre praticamente per qualsiasi cosa. Alice ha studiato a casa e non esce quasi mai dalla proprietà se non per andare con il padre da qualche parte altrimenti è sempre lui a portare le cose a casa. Alice spera sempre che suo padre Clem sia nel giorno buono, in cui non debbano ricevere punizioni o essere picchiate, anche perchè adesso sua madre ha una grande pancia che cresce. Alice ha un fuoco dentro e vorrebbe vedere il padre bruciare, bruciare, bruciare. Fino a quando non succede veramente. Un incendio scoppia nella loro proprietà e Alice è l’unica ad uscirne viva e vegeta seppur malandata. Anche sua madre che lei amava più di ogni cosa è morta e lei si trova ad essere trasferita con sua nonna June a Thornfield, in una proprietà in cui i fiori sono terapeutici, quasi curativi dello spirito. Lì, le donne che sono con sua nonna si chiamano le Flowers e come lei hanno avuto un passato. Alice si chiude in un mutismo circondata da donne premurose e affettuose.

Cosa succederà ad Alice, finalmente al sicuro fra le braccia di sua nonna che non ha mai neanche conosciuto? Chi sono le Flowers? Cosa cambierà in Alice crescendo e diventando la donna che vuole essere?

Mentre camminavano tra i fiori, Alice non ne riconobbe molti. Però poi individuò un cespuglio di zampe di canguro color scarlatto e, più avanti, dei convolvoli. Girò su sé stessa, perlustrando i filari. Eccole, alla sua destra, le teste gialle e lanuginose dei fiori di mirto limone. Annusò l’aria, come se potesse sentire l’odore dolciastro delle alghe in putrefazione e dello zucchero verde dei campi di canna. Ebbe uno spasmo alle dita al ricordo della sensazione che provava quando sfioravano la superficie lucente della sua scrivania e del profumo di cera e di carta che le riempiva le narici quando sollevava il piano, rivelando le scatole di pastelli, le matite e i quaderni. Sua madre passava in silenzio davanti alla finestra, con le mani accarezzava le teste dei fiori e parlava il suo linguaggio segreto. Ricordo doloroso. Amore ricambiato. Piaceri della memoria.

La trama è davvero bella e rende davvero l’idea di cosa è il libro in se. Rende la magia dei fiori e quanto questo abbia potere su Alice e sulla sua storia. Mette curiosità e di sicuro ne vale la pena leggerlo, fidatevi!

Risultati immagini per the lost secret of alice hartLa copertina originale era davvero fantastica ma anche quella italiana mi piace molto anche se davvero diversa. Nonostante questo trovo che quella italiana sia davvero molto bella e sia stata fatta una scelta alternativa davvero unica nel suo genere. Il titolo originale è The Lost Flowers of Alice Hart ovvero letteralmente “Il Fiore perduto di Alice Hart”. Magari poteva essere soltanto tradotto ma non è male neanche l’adattamento che ne è stato fatto.

L’ambientazione all’inizio è una piccola cittadina australiana in cui Alice vive con suo padre e sua madre. Dopo un triste evento lei si trasferisce a Thornfield con la nonna June, madre di Clem il padre di Alice e in cui la donna convive con altre donne chiamate Flowers. L’epoca della storia non sembra essere abbastanza moderna anche se non troppo. Comunque non è definita.

Mentre Alice sorseggiava la sua bevanda, le scrutava in faccia di sottecchi. La maggior parte del tempo le Flower erano giovali e solerti, ma quel pomeriggio qualcosa era mutato. Restavano in silenzio. A mano a mano che il sole tramontava, tutte le storie che le Flower avevano vissuto, amato e che si erano lasciate alle spalle si affollavano nella veranda. Le schiene di quelle donne s’incurvavano. Ogni tanto una di loro piangeva. Si consolavano a vicenda. E June sedeva dritta in mezzo a loro, impassibile in volto. Alice aveva compreso di non essere molto diversa da nessuna delle Flower, nemmeno da June. A volte si aveva bisogno di silenzio. Ecco qual era la magia di Thornfield, un luogo in cui si dicevano le cose senza ricorrere alle parole. E, a modo suo, Alice cominciava a capire il potere del linguaggio dei fiori. Dal giorno in cui era stata al fiume, ogni sera dopo cena, quando rientrava in camera sua, trovava un nuovo fiore nei suoi piccoli stivali blu ai piedi del letto.

Immagine correlataI personaggi sono diversi e si presenteranno ognuno sotto una luce diversa e con una storia diversa. Dal padre e la madre di Alice a sua nonna alle Flowers, persino ad Oggi tutto l’ingloba e riesce a definire un personaggio particolare in partenza.

La storia di Alice ha inizio quando è bambina e si delinea nel corso degli anni nel quale si trova a condividere la sua vita con Oggi, bambino e poi ragazzo del quale si innamora e col quale ha la prima storia e con tutte le Flowers, compresa sua nonna. Alice è intelligente, ama i fiori che conosce come le sue tasche e ama leggere più di ogni altra cosa. L’unica cosa è che stare a Thornfield ha annullato la sua vera essenza. Chi è Alice? Cosa vuole da se stessa e cosa vuole veramente essere? Quali segreti le sono stati nascosti per tanti anni? Queste sono le domande che si pone una Alice matura ma ancora desiderosa di risposte rimaste per tanto tempo senza risposta.

Alice chiuse la lettera e con le dita sfiorò la piega. Se la mise in tasca e tenne il ciondolo aperto sul palmo della mano, fissando la fotografia della madre. Forse June aveva ragione. Alcune cose erano troppo difficili da dire. Alcune cose erano troppo ardue da ricordare. E alcune cose erano troppo dure da sapere. Però June gliel’aveva promesso: quando avesse ritrovato la voce che le mancava, le avrebbe dato delle risposte. S’infilò gli stivali blu e uscì di casa nel mattino fresco e purpureo.

Il perno centrale di questa storia sono i fiori. I fiori che circondano la vita di Alice e il loro profondo significato che viene spiegato all’inizio di ogni capitolo. I fiori sono il fulcro e ciò che cambia Alice più di ogni cosa; i fiori salvano Alice in ogni modo.

Lo stile utilizzato è semplice, fluido e costruito in maniera che tutto scorra liscio come l’acqua. Alice è una piccola bambina chiusa, che si trova a vivere una situazione difficile. La perdita dei suoi due genitori e il trasferimento in una casa in cui non conosce nessuno, neanche sua nonna.

La storia scorre a ritmi cadenzati e si sviluppa su diversi anni in cui la protagonista diventa sempre più grande e cerca di percorrere la sua vita compiendo diversi passi importanti. Tutto accade per un motivo e Alice deve soltanto scoprirlo.

Ho trovato il testo lento solo in nel momento centrale in cui Alice in cui si trasferisce in un altra città ma poi tutto cambia e torna più fluido e alla normalità. Un buon libro, una storia davvero carina.

Ho trovato alcune discordanze logiche ed avrei evitato che Alice subisse ciò che già il padre aveva fatto subire alla madre in precedenza. In più avrei preferito che si chiarisse con June definitivamente, non così.

«Dev’essere orribile portarsi sulle spalle il peso di voler raccontare a qualcuno qualcosa che dovrebbe sapere, ma farsela sotto dalla paura perché per ritrovare quella storia che sai dannatamente bene di non poter riscrivere devi calarti in un luogo dentro di te che non vuoi visitare.» «E per quanto mi riguarda come la mettiamo? L’unica persona di famiglia che mi è rimasta non vuole rivelarmi niente del nostro passato. Ho soltanto storie di seconda mano, e per quanto mi siano care le cose che tu, Twig e persino Oggi mi avete raccontato di questo posto e dei miei genitori, non è come sentirle da June. Non sono le stesse.» «No, non lo sono. Ma, come ti ho sempre detto, almeno qualcosa lo sai, fagiolina. Sai da dove vieni. Non ignorare che dono…» «Non lo ignoro», la interruppe Alice, sforzandosi di mantenere la voce calma. «Sono sicura che hai buone intenzioni, Candy, ma sono stufa di sentirmi ripetere che devo essere grata per la storia che ho. È solo un modo per evitare di affrontare le storie che non ho. Storie che, quando ero bambina, June aveva promesso di raccontarmi. E non l’ha mai fatto.»

Il libro è stato dolce, semplice e in punta di piedi è capace di catturare il lettore fin nel profondo. Si riesce a percepire Alice in tutta la sua forma e la sua storia si delinea negli anni, da bambina fino a quando diventa una donna. Consiglio la lettura di questo romanzo, di sicuro.

Holly Ringland scrive una storia familiare in stile totalmente floreale. Una storia che coinvolge diverse generazioni ponendole a confronto facendole crescere assieme, maturare e cambiare. Una storia che dimostra il valore dei sentimenti, della crescita e la scoperta dei segreti famigliari che si credevano perduti.

Il mio voto per questo libro è di: 3 balene e mezzo.

tre e mezzo


Vuoi acquistare Ascolta i fiori dimenticati e sostenere il Blog? Acquista da Qui: Ascolta i fiori dimenticati o dal generico Link Amazon: Amazon.

Aiuterai a sostenere il Blog a ricevere una percentuale che potrà essere utilizzata per acquistare libri di cui vi parlerò!


Cosa ve ne pare? Vi piace? Fatemi sapere con un bel commento!

A presto,

Sara ©