SEGNALAZIONE #29 – PUOI FIDARTI DI ME DI SUSY TOMASIELLO.

BUON POMERIGGIO CARI LETTORI!

Per voi oggi ho una nuova segnalazione. Mi fa davvero piacere presentarvi il nuovo libro di una mia cara amica blogger, come me. Già la conoscete, se mi seguite da un bel pò di tempo ma se non conoscete i suoi libri potete trovarli girando sul mio sito.

Ecco il suo nuovo libro:

Risultati immagini per FIDATI DI ME DI SUSY TOMASIELLOTitolo: Puoi fidarti di me

Autore: Susy Tomasiello

Casa Editrice: Genesis Publishing

Pagine: 210

Link di acquisto: https://www.amazon.it/Puoi-fidarti-di-Susy-Tomasiello-ebook/dp/B071VTGCDJ/ref=sr_1_2?s=digital-text&ie=UTF8&qid=1495134258&sr=1-2&keywords=puoi+fidarti+di+me

Formato digitale: 3.99

Formato cartaceo: 10.60

Genere: Romantico, contemporaneo

Data di pubblicazione: 20 maggio 2017

SinossiSara ama il suo gatto e il suo lavoro di maestra elementare. Il palazzo in cui vive è diventato per lei come una seconda famiglia e lentamente sta imparando a leccarsi le ferite che la vita le ha inferto. Stefano ha deciso di prendersi cura dell’unica famiglia che gli è rimasta: il suo fratellino Luca. Per farlo, si è trasferito ed ha cambiato casa e per quanto non sia facile per lui, non è pentito della sua scelta. Appena Sara e Stefano s’incontrano, tra loro scatta un’antipatia reciproca basata solo sui pregiudizi che inizialmente provano l’uno per l’altra. Stefano non ha mai conosciuto una persona più saccente di Sara, sempre pronta a rimproverarlo per ogni sua mancanza e Sara non sopporta la sua arroganza, non accettando mai consigli da chi vuole solo aiutarla. Decisi a frequentarsi non oltre il dovuto, dovranno fare i conti con le strane effrazioni che colpiscono il palazzo. Perché hanno puntato Sara? Che cosa centra lei con questi strani avvenimenti? Sara è spaventata e preoccupata e senza che se ne renda conto finisce con l’appoggiarsi a una persona che comincia a vedere sotto un’altra luce. Il suo problema però, è che da tempo ha smesso di fidarsi degli altri. Riuscirà Stefano con il suo sorriso sempre pronto a conquistare il suo cuore e soprattutto la sua fiducia?

ESTRATTO:

Quando ho ricevuto la chiamata dall’ospedale, quasi non riuscivo a credere che i miei genitori fossero morti sul colpo a causa di un’incidente d’auto. Sono stati sempre pieni di gioia di vivere e Luca era il loro regalo più bello. Nato a distanza di tanto tempo, era il loro miracolo e il bene più grande, e adesso non possono nemmeno essere qui a goderselo. Mi piange il cuore che Luca non potrà avere tanti ricordi di loro come invece ne ho io. Sono stati dei genitori magnifici e Luca non merita di vivere senza averli conosciuti a fondo. Devo fare in modo che non li dimentichi del tutto, anche se so che è complicato perchè so che parlare di loro gli fa ancora male. Quella pazza del piano di sopra aveva ragione quando ha detto che evo rispettare di più i sentimenti del mio fratellino. Non voglio deluderlo né essere poco partecipe della sua vita, ma conciliare il mio stile di vita con quello di un bambino non è facile.


Cosa ne pensate? Sembra davvero carino! Cosa state aspettando? Se vi interessa non vi resta che correre ad acquistarlo!

A presto,

Sara. ©

Annunci