Portami via da qui!

SUMMER BLOG TAG.

BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE LETTRICI!

 Era davvero tanto che non facevo un book tag e devo dire grazie a La siepe di more per questo. E ve ne porto uno relativo all’estate, fresco e leggero. Così da divertire anche voi sperando che rispondiate alle domande, anche sotto nei commenti perchè no.

Le domande

  1. Cosa stai leggendo al momento?
  2. Una delle letture più interessanti di questa estate.
  3. Qual è la tua lettura preferita di quando eri bambina/o?
  4. Quale lingua straniera ti piacerebbe imparare?
  5. Il tuo luogo ideale per le vacanze?
  6. Campeggio, sì o no?
  7. Con una foto, mostra qual è la tua massima idea di relax estivo.
  8. Pizza con l’ananas: grande idea oppure peccato degno di un girone infernale?
  9. Un libro che vorresti leggere ma ti mette in soggezione?
  10. Qual è la tua idea di “cagata pazzesca” alla Fantozzi (ovvero film e/o libri considerati capolavori, che reputi pretenziosi e per nulla interessanti)?

Ecco le mie risposte:

1. Cosa stai leggendo al momento?

Al momento in cui sto scrivendo quest’articolo sto leggendo Vegeance of Hope di P. J. Berman, in inglese.

2. Una delle letture più interessanti di questa estate.

Interessanti, quella attuale sicuramente è ben scritta. Poi ho amato molto Stelle gemelle di Jessy Kirbi.

3. Qual è la tua lettura preferita di quando eri bambina/o?

I ragazzi della via Paal, il libro Cuore e Incompreso. Tre libri che porto nel cuore.

4. Quale lingua straniera ti piacerebbe imparare?

Le lingue orientali, il giapponese di sicuro. Mi farei un corso per imparare, mi piace davvero tanto e sarei curiosa sia di apprendere lo scritto che il parlato.

5. Il tuo luogo ideale per le vacanze?

Il mare. Ovunque, basta che sia un luogo dove c’è il mare.

6. Campeggio, sì o no?

Non ho mai provato quindi non potrei dire si o no. Non sono molto tipa da montagna o cose simili ma se fosse magari una cosa breve lo proverei. Perché no.

7. Con una foto, mostra qual è la tua massima idea di relax estivo.

Risultati immagini per leggere al mare

8. Pizza con l’ananas: grande idea oppure peccato degno di un girone infernale?

SACRILEGIO. Io non l’ho mai mangiata ma da grande amante della pizza non posso pensare che sia stato inventato questo scempio. Ma possibile che ci sia gente che mangia questa cosa con l’Ananas. Non è neanche degno chiamarla pizza.

9. Un libro che vorresti leggere ma ti mette in soggezione?

Mah, non credo mi sia mai capitata una cosa simile. Più che soggezione ci sono quelli che non leggerei. Non ne ho idea.

10. Qual è la tua idea di “cagata pazzesca” alla Fantozzi (ovvero film e/o libri considerati capolavori, che reputi pretenziosi e per nulla interessanti)?

Cinquanta sfumature di grigio e simili? Amato da lettori di tutto il mondo. O After di Anna Todd che sta comunque sulla stessa linea d’onda. Vi prego… vi prego! NO!


Non mi metto a nominare dei blog specifici, sia per via della mia pigrizia – lo so, ne sono consapevole che a volte lo sono – sia per il semplice fatto che chiunque voglia rispondere può farlo senza obblighi. 😀 Se vi diverte, fatelo. Se non vi diverte, no. Io vi saluto!

A presto,

Sara ©

IL MIO VIAGGIO A… LONDRA (2017)

BUON POMERIGGIO LETTORI BELLI!

Finalmente vi riesco a parlare del mio viaggio a Londra dal 1 al 7 settembre. L’anno scorso ho dimenticato di parlarvi di Barcellona – ma se mi ricordo, giuro che lo recupero e ve ne parlerò!

IMG-20170901-WA0028

Il viaggio in aereo è stato sicuramente migliore dell’anno precedente e la vacanza è stata davvero meravigliosa. Vi allegherò qualche foto nell’articolo e spero che vi piaccia tutto questo – anche se non c’entra niente con i libri, è per rendervi partecipi e per scrivere qualcosa di diverso. 🙂

Siamo andati a vedere tante cose in una settimana, tanto da avere i piedi dolenti, una stanchezza incredibile ma ci siamo divertiti molto e questo mi basta.

Ecco che vi lascio qualche foto:

 

  1. Lo stadio del Chelsea, che voleva tanto andare a vedere il mio ragazzo. Io non ero particolarmente entusiasta ma devo dire che alla fine il tour è stato carino. Sicuramente migliore di quello del Barcellona. Lo stadio del Barcellona e il museo sono stati sicuramente più grandi ma questo Tour è stato guidato e ci hanno portato anche all’interno degli spogliatoi della squadra.IMG_6277.JPG

2. Il Museo di Storia Naturale è stato davvero fantastico. Anche il Museo della Scienza non è stato da meno. Come nella foto, questa è l’entrata principale del Museo di Storia Naturale. Figo, no?IMG_6406

3. Il London Eye. Mette un pò di inquietudine ma una volta in cima, si vede quanto è grande la città. Davvero bello.IMG_7086

4. Il Tower Bridge. Questo è uno scatto in cui sono comprensiva anche io xD. Vi piace? E’ davvero mastodontico e davvero bello.IMG_7644

5. Saint Paul, la cattedrale. Siamo stati in cima e non so quante scale abbiamo fatto per raggiungerla. Questa è la vista come si esce di fuori, dalla cima. Abbiamo fatto le corse per raggiungere la cima perchè era l’ultima entrata e ci siamo dovuto sbrigare. Siamo arrivati su mezzi morti, non sentivamo più le gambe e sudatissimi. Non appena siamo usciti fuori ci ha investito un vento gelato. Una bellezza insomma. Ma la vista ne valeva la pena.IMG-20170905-WA0145

6. Il museo delle cere di Madame Tussauds. Qui c’era veramente di tutto, ve lo assicuro e ne valeva la pena. Abbiamo visto la sezione degli attori famosi di Hollywood, Star Wars, i Supereroi Marvel, i personaggi dei film e dello sport, i principi e la regina d’inghilterra. Davvero di tutto. Bellissimo.IMG_6701

7. Buckingham Palace. Enorme, bello. Mancava solo la regina.IMG-20170905-WA0083

8. Come poteva mancare il tema libroso in tutta la mia vacanza? Ci sono dovuta andare, ci dovevo andare! Sono andata ai Warner Bros Studios, al Making of Harry Potter. Trovate qualche foto qui sotto.

Questa presentazione richiede JavaScript.

Abbiamo visitato questo e molto altro, ma dovrei mettervi ottocentomila foto, quindi non conviene ne a me ne a voi. Ho voluto condividere la mia esperienza con voi, che sicuramente avrete già visitato questa città. 

Niente a che vedere con Roma, noi siamo veramente arretrati anni luce su tutto. E voi che ne pensate? Ci siete andati? Come è stata la vostra esperienza? Cosa avete visto? E poi, come sono state le vostre vacanze? Raccontatemi un pò, mi piace condividere le cose con voi!


Alla prossima,

Sara ©