TRE ANNI DI NOI, TRE ANNI DI MILIONI DI PARTICELLE…

BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE LETTRICI!

Tre anni di milioni di particelle

Avevo dimenticato di condividere questa tappa. Ormai sono passati ben due mesi ma siccome – alla buon ora, lo so – me ne sono ricordata, il blog ha compiuto 3 anni. E allora, non si festeggia? Si, semplicemente ho delle cose da dirvi per ringraziarvi di questo tempo che abbiamo passato insieme.

AUGURI A ME! 

Risultati immagini per GIF FESTEGGIA

Ma sopratutto, e ci tengo a dirlo con il cuore,

AUGURI A TUTTI VOI.

Perchè lungo questo percorso con i libri sottobraccio ho incontrato tante belle persone, lettori, amici blogger, autrici e autori, le case editrici e le Digital PR che ogni giorno si spendono per noi. Ho partecipato a fiere, eventi e chi più ne ha, più metta. Sono davvero felice di essere entrata a far parte di questa grande famiglia che porta tante cose belle, discussioni costruttive ed anche cose che magari non ci vanno giù come dovrebbero però è pur sempre importante, a modo suo.

Risultati immagini per GIF grazie

Ringrazio ancora tutti e, ora, non ci resta che festeggiare un pochino. No?



Vi auguro delle buone vacanze, ci si sente domani!

A presto,

Sara ©

NASCE PREMIO DEA PLANETA.

BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE LETTRICI!

Ecco a voi un nuovo premio letterario: udite udite !!!

PREMIO DEA PLANETA
 IL NUOVO PREMIO LETTERARIO DELLA CASA EDITRICE DEA PLANETA
I EDIZIONE

25 settembre 2018 – DeA Planeta Libri, la casa editrice italiana nata a inizio 2017 dai gruppi De Agostini e Planeta, presenta la prima edizione di un nuovo premio letterario: il Premio DeA Planeta.
 
L’esperienza spagnola
Il Premio Planeta è stato creato a Barcellona nel 1952 dal fondatore di Planeta, José Manuel Lara, con l’obiettivo di promuovere opere inedite di autori spagnoli. Da allora è cresciuto e si è adattato ai successivi periodi storici, fino a diventare, quasi settanta anni dopo, uno dei più importanti riconoscimenti letterari mondiali della letteratura in castigliano. Il 15 ottobre è ormai uno degli appuntamenti più attesi nel calendario letterario spagnolo. Alcuni degli autori premiati sono molto noti anche in Italia: Mario Vargas Llosa, Alicia Giménez-Bartlett, Clara Sánchez, Dolores Redondo, Eduardo Mendoza, Manuel Vázquez Montalbán, Lorenzo Silva, Javier Moro e Terenci Moix.
 
«Che un mio romanzo si sia meritato il Premio Planeta ha fatto in modo che, all’improvviso, tutto avesse finalmente un senso: la solitudine del creatore di storie, i sacrifici, lo sforzo per raccontare trame che trascendono nel tempo. Tutto. Il Premio Planeta è un Premio magico» commenta Javier Sierra, vincitore dell’ultimo Premio Planeta assegnato nel 2017.
 
 
Il Premio DeA Planeta: valorizzazione internazionale e valore economico
DeA Planeta Libri, prendendo ispirazione dal successo dell’esperienza spagnola, ha deciso di proporre anche in Italia un Premio con l’obiettivo di contribuire a dare nuovo impulso ed energia al mercato editoriale italiano e offrire al grande pubblico romanzi di qualità.
In quest’ottica, sono due le caratteristiche su cui si basa questo progetto: il valore economico del Premio (150.000 euro) e il suo sbocco internazionale. L’opera vincitrice sarà infatti pubblicata in Italia da DeA Planeta e promossa con un intenso tour di presentazioni sul territorio nazionale. Contestualmente sarà pubblicata in Spagna e America Latina presso editori del gruppo Planeta e verrà tradotta in lingua inglese e francese per essere proposta a editori internazionali di quei mercati.
 
 «L’auspicio è che scrittori in lingua italiana in tutto il mondo siano incentivati a partecipare e che, anno dopo anno, le opere vincitrici possano conquistare tutti i lettori, anche quelli che nelle ultime stagioni hanno abbandonato l’abitudine alla lettura» dichiara Daniel Cladera, Direttore Generale Editoriale di DeA Planeta Libri.
 

Partecipazione e valutazione
Saranno due le fasi di valutazione delle opere candidate: una prima selezione sarà operata da un comitato di lettura coordinato dalla casa editrice e condurrà a una cinquina di finalisti, mentre una giuria composta da cinque personalità della cultura curerà la selezione finale. Per questa prima edizione saranno membri della giuria: Massimo Carlotto (scrittore), Marco Drago (Presidente Gruppo De Agostini), Claudio Giunta (docente e scrittore), Rosaria Renna (conduttrice radiofonica e televisiva), e Manuela Stefanelli (Direttrice Libreria Hoepli).
 
«Il bando del concorso, con l’indicazione di tempistiche e modalità, verrà pubblicato on-line sul sito www.premiodeaplaneta.it oggi, 25 settembre 2018, e così per gli autori (esordienti e non) interessati a partecipare sarà possibile iscrivere le proprie opere inedite, anche sotto pseudonimo, fino al 28 febbraio 2019» dice Stefano Izzo, segretario del Premio DeA Planeta.
 
Cerimonia di premiazione
Il Premio culminerà con la cerimonia finale, che si terrà il 15 aprile 2019 a Milano: una serata di letteratura e intrattenimento in cui verrà annunciato il vincitore, alla presenza della giuria e di esponenti del mondo editoriale e culturale.
 
«Desideriamo avviare una nuova importante tradizione nello scenario editoriale italiano e contiamo che la data del Premio possa essere segnata ogni anno sul calendario a fianco di quelle dei maggiori riconoscimenti letterari, con i quali non si intende competere, bensì condividere il medesimo obiettivo di incentivo alla diffusione della cultura letteraria in Italia» conclude Gian Luca Pulvirenti, Amministratore Delegato di DeA Planeta Libri.

Potete scaricare tutto il materiale stampa qui:
http://www.premiodeaplaneta.it/stampa/

Vi può interessare? Io spero di si e che vi possa tornare utile. Tentare in questi casi non nuoce.
A presto,
Sara ©

BUONE VACANZE DA MILIONI DI PARTICELLE!

BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE LETTRICI!

E buon sabato!

Sono qui per comunicarvi che il blog va in vacanza da domani 12 agosto fino al 19 agosto. Quindi mi rivedrete online dal 20! 😀

Inizialmente non volevo fermarmi ma mi sono resa conto che sono ONLINE tutto l’anno e merito un pochino di riposo. Non temete, riceverete tantissime recensioni non appena il blog riparte!

Ho in lettura una valanga di libri e vi terrò comunque aggiornati tra le letture che vedete qui – nella barra laterale – che su Instagram in cui rimarrò online per tenervi compagnia 🙂

Vi auguro un BUON FERRAGOSTO e buone vacanze ❤

Risultati immagini per mare gif

Un abbraccio e a presto,

Sara ©

VINCITORE SECONDA EDIZIONE FAI VIAGGIARE LA TUA STORIA.

BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE!

Con un pochino di ritardo vi annuncio i vincitori della seconda edizione di Fai viaggiare la tua storia. E’ tutto spiegato, sappiatelo.
Ecco qui:

Annunciati i vincitori della seconda edizione di Fai viaggiare la tua storia, il concorso per autori emergenti organizzato da Libromania.

Milano, 16 maggio 2018 – Annunciati nel contesto del Salone del Libro di Torino i vincitori della seconda edizione del concorso Fai viaggiare la tua storia, organizzato da Libromania in collaborazione con Autogrill, DeA Planeta Libri e Newton Compton Editori.

Autogrill, società leader nella ristorazione per chi viaggia, e Libromania, società nata dalla partnership tra DeA Planeta Libri e Newton Compton Editori attiva nell’editoria digitale e nella promozione editoriale, sono gli ideatori del concorso Fai viaggiare la tua storia, svoltosi per la seconda volta dal 18 novembre 2017 al 28 febbraio 2018.

La selezione è stata curata dalla redazione Libromania e da una giuria di esperti, in parte intervenuti all’evento di premiazione al Circolo dei Lettori, composta da scrittori (Leonardo Patrignani e Anna Premoli) e editori (Raffaello Avanzini e Alessandra Penna, Newton Compton Editori, e Daniel Cladera e Stefano Izzo, DeA Planeta Libri). La giuria ha valutato e selezionato le opere finaliste, che si aggiudicano la pubblicazione digitale, e ha decretato il primo classificato, il quale sarà pubblicato da inizio luglio in edizione cartacea.

Il vincitore è Alessandro Marchi con Se ti dicono che, un romanzo dai temi forti, sviluppato su tre piani temporali differenti, prima, durante e dopo la seconda guerra mondiale, in cui la storia sociale e tumultuosa del nostro Paese fa da sfondo alle vicende esistenziali di Aldo: una storia toccante, raccontata dalle due voci parallele del protagonista e del figlio Marino. A rendere ancora più convincente il romanzo – secondo la giuria -, l’esito finale non scontato, una lingua semplice e mai banale, dialoghi concreti che richiamano il parlato scritto e personaggi totalmente carnali e realistici che permettono l’immedesimazione nelle situazioni narrate.
I dieci finalisti selezionati per la pubblicazione digitale sono:

  1. Franco di Leo con C’era la nebbia a Milano 
  2. Salvatore Molinari con Novella e Soledad 
  3. Federico Pechenino con Quelli che comandano 
  4. Roberto Bertini con Il metodo Verboski 
  5. Giuseppe Vizzini con L’aquila e il leone 
  6. Alessandro Porri con Roma tre metri underground 
  7. Alessandro Casalina con Vinile 33 
  8. Rosa Maria Colangelo con Domani ti porto al mare
  9. Chiara Padovan con Ah, Jane Austen 
  10. Enrico Tasca con Il fiume di gennaio 
 
L’opera vincitrice sarà pubblicata in edizione cartacea e digitale a luglio 2018. In contemporanea, tutte le opere finaliste saranno pubblicate in ebook e in edizione print on demand.«Siamo veramente orgogliosi dei riscontri straordinari di questa iniziativa e della prosecuzione della collaborazione con un partner così prestigioso come Autogrill. Anche la seconda edizione del concorso Fai viaggiare la tua storia ha raggiunto dei riscontri di adesione molto positivi: 1.000 autori iscritti alla piattaforma, 577 partecipanti e sono arrivati alla fase finale circa il 69%» dice nel corso dell’evento di premiazione Stefano Bordigoni, Amministratore Delegato Libromania.

Durante la presentazione sono emersi ulteriori dati significativi sulla partecipazione al concorso. Le fasce d’età più rappresentate sono 40-50 (28%) e 50-60 (25%), le fasce d’età 30-40 e 60-70 sono entrambe al 15%, così anche i 18 – 30 anni e gli over 70 che rappresentano entrambe l’8% dei partecipanti. La partecipante più giovane è una diciottenne residente in provincia di Udine (nata nel 2000), mentre i più anziani sono tre uomini nati nel 1934 e residenti nelle province di Roma, Pistoia e Genova. Di questi il 62% dei partecipanti è di sesso maschile e il 38% di sesso femminile.
Fai viaggiare la tua storia ha avuto riscontri da ben 89 province differenti (Milano 13%, Roma 9%, Torino 4% e Bologna e Genova 3%). Un dato curioso che è emerso dall’analisi numerica indica che i residenti in provincia di Napoli sono il 2%, ma quelli nati nella stessa provincia rappresentano il 5% del totale dei partecipanti. I generi letterari nei quali aspiranti autrici e autori si sono cimentati sono: Gialli, mistery e thriller e Romance e sentimenti, per entrambe le categorie si è raggiunta la percentuale del 27%, al 18% resta la narrativa di carattere generale.
 
*Libromania in numeri:
174 opere pubblicate in ebook (un terzo disponibili anche come print on demand su Amazon); più di 130 autori e un catalogo che cresce mediamente al ritmo di 4 pubblicazioni al mese.
Oltre 120.000 copie digitali vendute.
4 i romanzi acquisiti da Newton Compton Editori.
14 pubblicazioni arrivate in libreria col marchio Libromania e due in arrivo, entrambi provenienti da Fai viaggiare la tua storia: il 19 giugno uscirà il nuovo romanzo di Irma Cantoni, vincitrice della prima edizione con Il bosco di Mila (oltre 10.000 copie vendute), il 5 luglio sarà pubblicato il romanzo di Alessandro Marchi, vincitore dell’edizione 2018.
 


A presto,

Sara ©

FAI VIAGGIARE LA TUA STORIA – II EDIZIONE.

BUON POMERIGGIO PARTICELLE LETTRICI!

Come state? Oggi ho per voi un comunicato per gli scrittori. Popolo di scrittori avvicinatevi e non temete! Venite a scoprire la seconda edizione di Fai viaggiare la tua storia.

Fai viaggiare la tua storia

Hai un bestseller nel cassetto? 

Ancora fino al 28 febbraio è possibile partecipare al Premio Fai viaggiare la tua storia e provare a pubblicare il vostro libro con Autogrill e Libromania

Dopo il successo della prima edizione, torna infatti il Premio dedicato alla passione per la scrittura. Autogrill, società leader nella ristorazione per chi viaggia, e Libromania, società nata dalla partnership tra DeA Planeta Libri e Newton Compton Editori, attiva nell’editoria digitale e nella promozione editoriale, proseguono la loro collaborazione nel mercato libraio nella ricerca della qualità e del talento.

Fai viaggiare la tua storia si rivolge ai tanti aspiranti autori di narrativa, che hanno un romanzo inedito nel cassetto e sono alla ricerca di una vera opportunità per farsi notare da un editore e arrivare a un vasto pubblico di lettori.

Per partecipare all’iniziativa occorre registrarsi su http://autogrill.libromania.nete candidare la propria opera entro il 28 febbraio 2018. La selezione sarà curata da Libromania insieme a una giuria di esperti, composta dagli scrittori bestseller Anna Premoli e Leonardo Patrignani, editor di narrativa e editori delle case editrici (tra cui Raffaello Avanzini – Newton Compton Editori – e Daniel Cladera – DeA Planeta Libri), e la vincitrice della prima edizione del Premio Irma Cantoni con Il bosco di Mila, che selezioneranno le opere finaliste, decideranno quale premiare con la pubblicazione in edizione cartacea e individueranno i dieci titoli da pubblicare in digitale.

I finalisti e il vincitore di Fai viaggiare la tua storia saranno comunicati in un evento dedicato, nell’ambito del Salone del Libro di Torino a maggio 2018. L’opera vincitrice sarà pubblicata entro luglio 2018 e sarà disponibile contemporaneamente nei punti vendita Autogrill e in tutte le librerie. Tutte le opere finaliste saranno pubblicate in eBook entro luglio 2018.

Il regolamento completo è disponibile sul sito http://autogrill.libromania.net.

Per informazioni sul concorso, scrivere a libromania@libromania.net


Cosa ne pensate? Avete qualche libro da presentare? Fatemi sapere!

A presto,

Sara ©

IOSCRITTORE 2018

BUON POMERIGGIO PARTICELLE LETTRICI!

Ecco un’ottima notizia per voi, sopratutto per chi ha una storia nel cassetto. Ecco qui per voi:

SI APRONO LE ISCRIZIONI ALL’EDIZIONE 2018 DI IOSCRITTORE.

NEL 2017 RECORD DI OPERE VALUTATE DAL TORNEO LETTERARIO

Risultati immagini per io scrittoreMilano, 13 dicembre 2017 – Dopo il successo della settima edizione di IoScrittore, che ha segnato il  record assoluto di opere complete caricate dagli scrittori partecipanti e valutate sulla piattaforma, si aprono in questi giorni le iscrizioni all’edizione 2018 del torneo letterario on line promosso dal Gruppo editoriale Mauri Spagnol.

Affermatosi nel corso di questi sette anni come uno strumento originale e unico di scouting editoriale, il torneo letterario IoScrittore si contraddistingue per la sua formula inedita che vede tutti i partecipanti impegnati nella duplice veste di scrittori e giudici: l’unico torneo grazie al quale gli autori raccolgono in tempo reale dai lettori numerosi giudizi dettagliati ai quali attingere per migliorare sempre di più la loro opera. I numeri di IoScrittore testimoniano la complessità e il successo di questa iniziativa: 23.849 partecipanti, 175.813 giudizi, 2.334 opere valutate in fase finale, 104 ebook, 12 libri pubblicati, oltre 400.000 euro di royalty maturate dagli autori vincitori, grazie al favore incontrato in libreria dai libri selezionati dai partecipanti e dalle case editrici. E numerose traduzioni in lingua straniera.

La partecipazione al torneo di IoScrittore è gratuita e si sviluppa in due fasi: nella prima fase saranno selezionati 300 finalisti tra tutti coloro che avranno caricato sulla piattaforma online  l’incipit della propria opera e i cui nomi verranno comunicati durante il Salone del Libro di Torino. I finalisti potranno così accedere alla seconda fase caricando l’intera opera: i dieci migliori romanzi saranno pubblicati in ebook e uno (o più romanzi) tra i vincitori verrà selezionato per la pubblicazione in cartaceo da una delle case editrici del gruppo GeMS (Bollati Boringhieri, Chiarelettere, Corbaccio, Guanda, Longanesi, Nord, Ponte alle Grazie, Salani, TEA, Tre60). La cerimonia di premiazione si terrà, come ogni anno, nel corso di un evento speciale dedicato al torneo all’interno del programma di Bookcity Milano.

Per il terzo anno IoScrittore offre anche come servizio editoriale il print on demand: gli autori che vinceranno la pubblicazione in ebook otterranno non solo l’editing dell’opera e la successiva distribuzione in formato elettronico in tutti i principali bookshop italiani, ma anche la possibilità della stampa su carta e la messa in vendita sui principali store online.

I partner di IoScrittore sono:

  • Circolo dei lettori di Torino, centro culturale dinamico e innovativo e punto di riferimento per l’editoria italiana.
  • IBS.it, la più grande libreria online in Italia con oltre due milioni di lettori.
  • IlLibraio.it, sito letterario di riferimento per i lettori, gli autori e il mondo del libro.
  • Libraccio, una catena di 42 librerie indipendenti, presente in 7 regioni, da 35 anni punto di riferimento per libro scolastico e di varia. Nuovo, usato e d’occasione. 
  • Romics, festival internazionale del fumetto, animazione cinema e games.
  • Ubik, il franchising delle librerie, un network che fa leggere l’Italia, già presente in oltre 50 città.
  • Vanity Fair, il settimanale italiano di cultura, moda e costume, appartenente a Condé Nast, uno tra i più prestigiosi gruppi multimedia internazionali.

Il regolamento completo è pubblicato sul sito www.ioscrittore.it.

Le iscrizioni sono aperte dal 12 dicembre 2017 al 26 marzo 2018.


A presto,

Sara ©

SEGNALAZIONE #15 – DI MAGIA E DI VENTO DI SILVIA CASINI E COMUNICATO UPSIDE DOWN MAGAZINE.

BUON POMERIGGIO CARI LETTORI!

Oggi vi presento sia il libro di un’autrice emergente sia il comunicato del nuovo Upside down Magazine tutto ricevuto dall’Ufficio stampa 35.

Ecco qui che vi parlo del libro:

Visualizzazione di cover.PNGAutore: Silvia Casini

Titolo: Di magia e di vento

Il libro edito nella collana Amaranta di Antonio Tombolini Editore, sarà disponibile negli store on-line dal 10 marzo.

Un romance storico dove realtà e finzione si intrecciano perfettamente per regalare al lettore una storia mesmerica, enigmatica, magica.

SinossiUn mistero irrisolto avvolge la famiglia di Luna Ferri. Qualcosa di enigmatico e ribelle, proprio come i suoi lunghi capelli neri, che sanno di vento e libertà, e come Capitan Harlock, il suo gatto  fidato. Sarà Ruben Dubois ad aiutarla a risolvere l’enigma, catapultandola nei segreti dell’antico  culto dei benandanti. Tra colpi di scena, streghe e viaggi a ritroso nel tempo, Luna troverà l’amore e soprattutto le sue radici, diventando custode di una tradizione mai dimenticata. Un ricettario, un saggio, una chiave esoterica, e infine un romanzo. Dove si respira magia pura.

Character Poster:

Visualizzazione di senzalogo1.jpgVisualizzazione di senzalogo2.jpg

La grafica della cover del libro è a cura di Marta D’Asaro.
La grafica dei due characater poster è a cura di Alessia Coppola.

L’autrice

Silvia Casini dopo aver conseguito una laurea breve in interpretariato e traduzione, si laurea in Lingue e Letterature straniere per poi ricoprire il ruolo di project manager dell’Istituto Internazionale per il Cinema e l’Audiovisivo dei Paesi Latini di Gillo Pontecorvo e Sandro Silvestri. Si è occupata di relazioni internazionali e della promozione dei film italiani all’estero e in seguito, si è specializzata in marketing strategico e ha iniziato a collaborare con diverse case di produzione e distribuzione cinematografica nel settore del product placement, sia a livello nazionale, che internazionale. È caporedattore di Youmovies.it, gestisce il blog I dermatoglifi di Bottondoro, il sito Upside Down Magazine e si occupa di critica cinematografica per diversi portali e testate giornalistiche. Ha pubblicato Magia e altri amori. Pensieri e micro-racconti strampalati alla fermata del treno (Edda Edizioni), L’appendifiabe (Nadia Camandona editore) e Tutto in una notte (Libro/mania).


COMUNICATO: Upside Down Magazine: il mondo come non l’avete mai visto prima.

Nasce Upside Down Magazine, un nuovo sito tutto al femminile con uno sguardo onnivoro sull’universo culturale. Infatti, gestito da sei scrittrici italiane, tratterà argomenti di interesse generale, come il cinema, la letteratura, la gastronomia, ecc.

Lo staff è così composto: Silvia Casini (Tutto in una notte edito da Libro/mania), Raffaella Fenoglio (Gala Cox edito da Fanucci, Abbasso l’indice glicemico edito da Terra Nuova), Eleonora Carta (La consistenza dell’acqua e L’imputato editi da Newton Compton), Valentina Cebeni (L’ultimo battito del cuore edito da Giunti Editore, La ricetta segreta per un sogno edito da Garzanti), Alessia Coppola (La stella che il buio cacciò edito da Nero Press, Alice through the looking glass edito da Dunwich Edizioni, Il filo rosso edito da HarperCollins Italia) e Anita Book (Suzie Moore e il nuovo viaggio al centro della terra edito da Dunwich Edizioni, Everlasting – Il nuovo mondo edito pubblicata da Golem Edizioni). 

E Oracolo del tè, Moonlight, Sogni di carta, Vintage & Co., Video Love e Ricette Low Ig sono le frizzanti rubriche del magazine tutte da leggere e da gustare, dove troverete recensioni filmiche, interviste cinematografiche e letterarie, ghiotte ricette, curiosità, eventi, news e appassionate videorecensioni.

Ma non è tutto… il magazine non nasce solo con l’intento di diffondere la cultura, ma anche di promuovere e di scovare talenti nascosti. Infatti, Lettera 32 sarà lo spazio dedicato agli scrittori sconosciuti di poesie e short stories. In questo modo, i lettori del magazine potranno avere l’opportunità di far conoscere al pubblico del web le loro opere, al fine di essere lette, condivise ed apprezzate.

Quindi, se desiderate un’occasione per farvi notare o volete soltanto scoprire un luogo dove la fantasia, la creatività e la magia sono all’ordine del giorno, allora Upside Down Magazine fa proprio al caso vostro.

Per ulteriori informazioni:

http://www.upsidedownmagazine.it/

Pagina facebook ufficiale: https://www.facebook.com/upsidedownmagazine.it/

Pagina Twitter ufficiale: https://twitter.com/MagUpsideDown

Pagina Instagram ufficiale: https://www.instagram.com/upsidedownmag/

Se volete inoltrarci i vostri racconti o le vostre poesie (senza errori grammaticali!), potete usare l’indirizzo mail magazineupsidedown@gmail.com


Cosa ne pensate? Lasciate un commento, io vi aspetto!

A presto,

Sara. ©