BLOGTOUR: L’UOMO DI GESSO DI C.J. TUDOR – CINQUE MOTIVI PER LEGGERE IL LIBRO.

BUONGIORNO PARTICELLE BELLE!

Sono assolutamente felice di presentarvi la tappa di questo libro. E’ stato un thriller come pochi e sono entusiasta di presentarvi i motivi per leggere questo libro in questo BlogTour! Ringrazio Claudia de L’universo dei Libri per avermi coinvolto in questa iniziativa e ringrazio anche la Rizzoli per averci permesso la lettura! Ecco a voi:

Tudor banner (1)

8237395_2966707Titolo: L’uomo di gesso
Autore: C.J. Tudor
Editore: Rizzoli
Genere: Thriller
Data di uscita: 30 Gennaio 2018
Trama: Guardandosi indietro, tutto è cominciato quel giorno alla fiera, con il terribile incidente sulla giostra. Il giorno in cui Ed, dodicenne, ha incontrato per la prima volta l’Uomo di Gesso. È stato proprio lui, l’Uomo di Gesso, a dargli l’idea di utilizzare quei disegni per i messaggi con il suo gruppo di amici. E all’inizio era uno spasso, per tutti. Fino a quando non è stato ritrovato il cadavere di una ragazzina. Ma sono passati trent’anni, e Ed pensava di essersi lasciato il passato alle spalle. Poi, per posta, riceve una busta: un gessetto, e il disegno di un uomo stilizzato. Certe storie non finiscono. Il gioco, per Ed e i suoi amichetti di un tempo, ricomincia da capo. L’Uomo di Gesso è di nuovo tra loro.

LA MIA TAPPA:

CINQUE MOTIVI PER LEGGERE IL LIBRO

1. La storia è davvero avvincente e misteriosa. Oltre che essere scorrevole, questo libro è davvero sorprendente. Una storia piena di mistero e suspance. Non potrete non amare il protagonista e ripercorrere gli anni in cui era bambino, fino ad oggi, quando i fatti continuano a perseguitarlo.

2. La storia si alterna tra 1986 e il 2016. Narra la vita del protagonista e il suo gruppo di amici quando erano solo dei bambini e mi ha dato molto l’idea di Stranger Things (non so se avete visto la serie ma le ambientazioni sono molto similari o per lo meno hanno dato a me quest’impressione) e viaggia tra ricordi e fatti che stanno realmente accadendo. Quindi troveremo differenze nella vita del protagonista tra quando era bambino a come è oggi: ad esempio i telefoni cellulari e i social e via discorrendo.

Immagine correlata3. L’Uomo di Gesso. E’ davvero un personaggio sorprendente, intricato e misterioso. E’ unico nel suo genere e dovete leggerlo per scoprirlo. Non posso dirvi molto ma amerete, amerete questo libro!

4. E’ brillante, unico e mai, dico mai scontato. Il libro dall’inizio alla fine è un susseguirsi di eventi che vi lasceranno col fiato sospeso e che non si risolveranno fino alla fine. Davvero ben pensato, complimenti all’autore.

5. Amate i Thriller? Allora questo è il libro che fa per voi! Decisamente unico nel suo genere, non potrete non amarlo! Una thriller forte e che si fa sentire, che ti resta attaccato dentro.


Il BlogTour finisce qui, ma se avete perso le altre tappe non vi resta che andare a leggere. Eccole qui per voi:

Calendario Tudor


Cosa ne pensate? A me è piaciuto molto e non vi resta, se volete saperne di più su questo libro, leggere la recensione che uscirà da qui a qualche giorno su questo Blog.

A presto,

Sara ©

Annunci

BLOGTOUR: “MORTE SENZA RESURREZIONE DI ROBERTO MARTINEZ GUZMAN”: CINQUE MOTIVI PER LEGGERE IL ROMANZO.

BUON POMERIGGIO CARI LETTORI!

Oggi vi presento la tappa di un nuovo BlogTour al 04 al 10 Settembre! Il libro sto per presentarvelo fra poco e posso dirvi che si tratta di una novità che trovate nei store online!

bannerbtttt2

Un thriller avvincente:

2780Titolo: Morte senza resurrezione
Autore: Roberto Martínez Guzmán
Traduttrice: Cinzia Rizzotto
Prezzo: 2,64 euro
Genere: thriller
Pagine: 234
LINK AMAZON: https://www.amazon.it/dp/B01N28TPYU
Trama: Una serie di omicidi minaccia la tranquilla città di Ourense, senza che tra di loro vi sia nessun nesso apparente. Ma un segno distintivo lasciato dall’assassina conferma che sono stati commessi tutti dalla stessa persona: Emma, una ragazza estremamente intelligente con un piano elaborato e un motivo che la porta ad agire in quel modo. Sarà Eva,
ispettore di polizia, ad occuparsi del caso. Comincia così una corsa contro
il tempo per evitare altre morti.

LA MIA TAPPA E’: CINQUE MOTIVI PER LEGGERE IL ROMANZO.

Eccovi i miei cinque motivi:

1. La scrittura è semplice e accattivante, cattura il lettore e lo coinvolge addentrandosi in scenari di morte senza pietà e omicidi che, come traccia, lasciano solo un lungo ed elaborato piano. 

2. Emma è fredda, spietata e meticolosa, la protagonista perfetta per questo genere di libri. Dall’altra parte abbiamo Eva, un’ispettore di polizia determinato a fare giustizia. Un connubio perfetto.

3. Ha un tema centrale pieno di significato ed un finale inaspettato.

4. E’ brillante e mai scontato. Fino all’ultimo ti tiene con il fiato sospeso e non si smettere di leggere solo per sapere come va a finire.

5. Se amate il giallo e i thriller non potete perdervi questo libro. E’ un thriller coinvolgente e pieno di suspance. Per chiunque voglia iniziare ad inoltrarsi nel genere, questo è un ottimo inizio.



TAPPE BLOGTOUR:

4/9 – Intervista autore – The Mad Otter
5/9 – Presentazione personaggi – Over the hills and far away
6/9 – Intervista traduttrice – Book Lover
7/9 – Estratti – Sognare
8/9 – Playlist – Dipendente dai libri
9/9 – Cinque motivi per leggere il romanzo – Milioni di particelle 

10/9 – Recensione – Different Magazine e I libri: il mio passato, il mio presente e il mio futuro


Cosa ne pensate? Vi piace? Seguite tutte le tappe e non dimenticate la mia recensione che arriverà a breve, così da poter scoprire com’è questo libro!

A presto,

Sara ©