SEGNALAZIONE #279 – SECRET LOVE – LEI – DI NATASA URSIC.

BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE LETTRICI!

Eccoci qui, sempre pronti, con un nuovo volume per voi fresco e sensuale. Siete pronti per una nuova lettura che è da un po’ nelle librerie e negli store e sta aspettando solo voi? Ecco che ve ne parlo:

TITOLO: SECRET LOVE -lei-
AUTRICE: Nataša Ursic
DATA D’USCITA: 2 Marzo 2022
GENERE: AgeGap – Rosa/erotico primo volume di una dilogia.
Numero pagine ebook: 506 pg
Numero pagine cartaceo: 454 pg.

COPERTINA 

Secret Love: Lei eBook : Ursic, Nataša: Amazon.it: Kindle Store
SINOSSI
Giada, figlia del più famoso imprenditore di Bari, scappa di casa e si rifugia a Santorini per fuggire dal futuro che i suoi genitori vogliono imporle.
Ad attenderla ci sarà Electre, una delle sue migliori amiche, che l’aiuterà a riprendere in mano la sua vita. Cambierà identità per poter ripartire da zero lontana dai salotti per bene che nascondono solo ipocrisia e opportunismo.
Le cose sembrano andare finalmente per il verso giusto, fino a quando Giada non si troverà faccia a faccia con il suo capo, Kristòs Princekaris, che le farà perdere ogni inibizione.
Kristòs è un imprenditore di successo con un passato pesante alle spalle e che, ricevuto un invito per un importante evento ad Atene, inviterà Giada ad accompagnarlo.
Quando tutte le barriere tra i due sembrano distrutte, Kristòs deciderà di ostacolare i sentimenti che Giada gli provoca e tenterà di schiacciarli arrivando al limite.
Almeno fino a quando il loro passato non busserà in modo prepotente alla porta.

BIOGRAFIA

Nataša Ursic (Gorizia, 1986) pubblica nel 2015 il primo volume della trilogia rosa/noir “Non Scegliermi” sulla piattaforma Wattpad. Nel 2017 prende la decisione di approdare su Amazon dove è presente la trilogia completa. Nel 2019 ha fatto tradurre il primo volume in lingua inglese. Ha preso parte al primo Festival del Romance Italiano a Milano.


Cosa ve ne pare? E’ di vostro gusto? Potrebbe fare il caso vostro? Io come sempre vi aspetto.
A presto,
Sara ©

RECENSIONE #604 – CENTO POESIE D’AMORE A LADYHAWKE DI MICHELE MARI.

BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE LETTRICI!

Come state? Eccoci qui con un nuovo libro che spero possa fare al caso vostro, che era davvero tanto che volevo leggerlo. Quindi non posso che parlarvi di questo volume che spero alleggerisca questo inizio di settimana ovviamente. Ecco a voi:

51qg-rtahfl-1Titolo: Cento poesie d’amore a Ladyhawke
Autore: Michele Mari
Data di uscita: 27 febbraio 2007
Pagine: 111
Editore: Giulio Einaudi editore

Link d’acquisto: https://amzn.to/3eyew2k
Trama: Colto e citazionistico, ma immediato alla lettura, autobiografico e “vero” nei contenuti. Romantico e sentimentale nella tonalità di fondo, ma attraversato da un’ironia che si incastona negli snodi strutturali del libro, oltre che nelle sue pieghe più visibili. Testimonianza di un’ossessione privata, ma anche lucida analisi dei mostri che possono dominare la mente dell’uomo.

RECENSIONE

shallow focus photo of white daisy flowersLa raccolta di poesie di Michele Mari è una raccolta controversa e contraddittoria che non si limita solo a citare piccole parti a antichi poeti o poesie che conosciamo perché davvero famose nello specchio sociale e culturale. E’ una raccolta ricca di dettagli, dai tratti autobiografici e che tratta un tema ormai quasi ridondante che finisce per non essere de tutto scontato come sembra. 

Cosa vuole comunicarci Mari con questa raccolta? Quali sono le cose che lo hanno cambiato dentro e quali poesie ci porterà con le quali si mette a nudo? 

Verrà la morte e avrà i miei occhi
ma dentro
ci troverà i tuoi

La trama ci mostra ciò che la raccolta rappresenta anche con la sua stessa copertina. Non ci dice grandi cose ma ci mostra l’autore e di cosa andrà a trattare tutta la poesia, cosa che renderà davvero di più una volta che andrà letta, ovviamente. 

La copertina è un classico che Giulio Einaudi Editore ha imposto alle raccolte di poesie, non solo per lui ma per quanto riguarda tutta la categoria della sezione delle poesie. Questo in ogni caso accade alla categoria in generale delle poesie che molto spesso si ritrova un volume all’apparenza anonimo con su scritta una poesia che tende a catturare il lettore già dalla copertina e per la maggior parte delle volte ci riesce. Trovo che la poesia in copertina attiri particolarmente il lettore incuriosito e quindi fa il suo lavoro, sicuramente.

Il titolo è la cosa più bella, a mio parere, di tutta la raccolta. Le poesie all’interno sono Cento, sono d’amore e ha voluto “dedicarle” in qualche modo a Ladyhawke film must davvero dolce oltre che una delle storie d’amore cinematografiche più belle fatte all’epoca. 

Come un serial killer
faccio pagare alle altre donne
la colpa
di non essere te

maps lying on the floorIndubbiamente non c’è un ambientazione né un’epoca visto che il volume tratta di una raccolta di poesie e non di un romanzo o di un libro di narrativa. E’ comunque messo in conto che l’epoca di sviluppo di queste poesie è decisamente moderno rispetto a quelle dei grandi poeti del passato che ci precedono e elevando anche un lato citazionistico della situazione.

Il perno centrale di questa raccolta è l’amore, tema trattato ormai in tutte le salse e quello più popolare quando si finisce a parlare di libri. Ed oltre ad essere il tema più usurato è anche un tema in cui l’autore si ritrova piuttosto bene, gettando non solo le basi per qualcosa di autobiografico ma per qualcosa che ci consente di conoscere al meglio l’autore. Il tema è centrale e focalizzato e sulla scorta di questo, Mari fornisce un arguta selezione delle poesie dell’epoca latina, moderna e medioevale e finisce quasi per canzonarle.

Centoundici
giorni
sono passati dalla tua nascita alla mia
cento
perché si lambiccasse il maleficio
dieci
per organizzare il nostro incontro
uno
perché ti amassi

person holding glass jarLo stile utilizzato all’interno della raccolta è semplice, lineare e longilineo. Le poesie non sono mai particolarmente lunghe e l’autore finisce per colpire maggiormente sul tratto e sulla struttura della poesia breve. Quando va più per le lunghe finisce per rendere troppo sciapa la poesia, “ridicolizzandola” (dico proprio per estremo perché non riesco a trovare un altra parola per rendere meglio ciò che intendo).

La raccolta di poesie riprende delle poesie del passato, le cita e cambia drasticamente, le banalizza quasi rendendole ancor più semplici. Non amo molto questo genere di discorso sulle poesie e qui parte la questione: allora cosa lo hai letto a fare? Vi rispondo subito: Ero curiosa di come fosse stato strutturato il tutto e poi la poesia in copertina così come altre poesie che girano per il web mi incuriosivano, quindi perché no provare? Per le più brevi che vi ho anche citato nella recensione posso dire di esserne anche abbastanza soddisfatta e mi colpiscono nella giusta misura. Per quanto invece riguarda il resto non le ho amate particolarmente e non apprezzo questo tipo d’ironia nella poesia che trovo una cosa quasi sacra da leggere. Le poesie (a mio parere estremamente soggettivo) devono comunicare diversamente dalla narrativa e comunicano dei sentimenti in maniera articolata seppur leggera e delicata, devastante e sorprendente tutto nello stesso momento assieme. Ho apprezzato quindi la raccolta nella sua interezza perché è ben strutturata e ben composta, così come determinate poesie all’interno ma qualcosa non mi ha convinto pienamente rispetto a come invece speravo. 

Nella mia testa
c’è sempre stata una stanza vuota per te
quante volte ci ho portato dei fiori
quante volte l’ho difesa dai mostri

Adesso ci abito io
e i mostri sono entrati con me

Il libro è una raccolta di poesie non particolarmente originale a livello di poesie ma sicuramente unica nel suo genere per la linea generale che la raccolta tende ad assumere. Una raccolta da leggere se si ha la curiosità di leggere delle poesie rivisitate in chiave canzonatoria, moderna, molto più semplice di come queste siano effettivamente.

Michele Mari con questa raccolta rende ancor più inimitabile quello che già era. Scrive una raccolta che nel suo tema e nella sua rappresentazione dell’amore difficile e tormentato ma che alla fine ci regala delle emozioni e delle sensazioni uniche e lui le esprime sia per questo che per tutto il resto che ne deriva.

Il mio voto per questo libro è di: 3 balene e mezzo.

tre e mezzo

Libro acquistato

Vuoi acquistare Cento poesie d’amore a Ladyhawke e sostenere il Blog? Acquista da Qui: Cento poesie d’amore a Ladyhawke o dal generico Link Amazon: Amazon.

Aiuterai a sostenere il Blog a ricevere una percentuale che potrà essere utilizzata per acquistare libri di cui vi parlerò!


Cosa ne pensate? Potrebbe essere una raccolta che leggerete? Fatemi sapere che ne pensate ovviamente, io come sempre vi aspetto.

A presto,

Sara ©

RECENSIONE SERIE TV # – UNDONE (Prima e seconda Stagione) SU NETFLIX.

BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE LETTRICI!

Come la va? Eccoci qui in questo sabato con una recensione che spero possa fare al caso vostro. Per me è stata una delle serie più carine viste negli ultimi tempi e sono felice davvero sia di averla recuperata – visto che avevo notato che era consigliata ai fan di Life Is Strange – sia perché è interessante la storia e lo sviluppo che ne è stato fatto. Ve ne parlo subito:

a3fe9913e726d8afbdb728990e71f817066c435d43bde92c5ab74432ef49c7ee._ri_v_ttw_Titolo: Undone
Piattaforma: Amazon Prime
Episodi: 8 prima stagione / 8 seconda stagione
Durata media: 30 minuti
Trama: UNDONE è una serie animata di mezz’ora a puntata, che cambia genere, che esplora la natura elastica della realtà attraverso il suo personaggio centrale Alma, una ventottenne che vive a San Antonio, in Texas. Dopo essere rimasta coinvolta in un incidente d’auto ed essere quasi morta, Alma scopre di avere una nuova relazione con il tempo. Sviluppa questa nuova capacità per scoprire la verità sulla morte di suo padre.

TRAILER


RECENSIONE

Mikael — Rosa Salazar in Amazon Prime's Undone (2019)...La serie ha inizio con Alma che segue attentamente la sua vita e la segue in maniera monotona e ripetitiva, sentendosi quasi di troppo per tutto quello che le succede. Trova che la sua vita sia mediocre e troppo monotona tra sua madre, sua sorella Becca e Sam – il suo fidanzato – e che non possa fare nulla per cambiare il loop in cui sembra finita dentro fino a che non ha un incidente e questo al suo risveglio cambierà del tutto la prospettiva della sua vita. Il padre di Alma è morto che lei e sua sorella erano soltanto delle bambine e lei non è mai riuscita ad accettarlo del tutto ed è quello l’esatto momento in cui lei riesce a vederlo, a parlarci e ad interagire con lui. Lì la convincerà che probabilmente è stato ucciso, che lui non voleva andarsene via per sempre quel giorno e costringe Alma ad indagare sul suo passato tentando le leggi del tempo e dello spazio con dei poteri che Alma scopre di possedere.

Riuscirà nell’intento e riporterà indietro suo padre? Cosa cambierà nella vita di Alma ora che ha questi poteri? Sarà in grado di controllarli davvero o finirà anche lì in un loop da cui non riuscirà ad uscire? Cosa succederà ora che nella vita tante cose stanno per essere messe in discussione?

Mikael — Rosa Salazar in Amazon Prime's Undone (2019)...La serie animata, come potete anche vedere dalle gif, si svolge su attori che hanno veramente interpretato il ruolo che spettava loro e sopra è stata strutturato l’effetto che sembra disegnato su di loro. Non riconoscete nei panni della protagonista Alma i tratti dell’attrice Rosa Salazar che ha interpretato diversi film tra cui Alita Angelo della Battaglia? Ho apprezzato molto il suo personaggio che è a tutto tondo per molti versi: spiritosa quanto basta e ironica tagliente, dice sempre quello che pensa e cerca disperatamente attenzioni dalla sua famiglia e dalle persone a cui vuole bene seppur cerchi irrimediabilmente di allontanare tutti. E’ un personaggio con cui ho avuto modo di rispecchiarmi per alcuni versi, anche a me piace essere ironica e tagliente come lei e diretta quando serve. E’ una persona che ha parecchie difficoltà e fragilità e si sente anche piuttosto sola; dopo la morte di suo padre soffre di un qualche tipo di abbandono che la spinge a non arrendersi e a provare a riportare a tutti i costi indietro suo padre e – per quanto riguarda la seconda stagione – sistemare l’intera famiglia.

Upload Season 1 GIF by Amazon Prime Video - Find & Share on GIPHYL’interpretazione e la struttura dell’intero cast è sorprendente e ho apprezzato molto la determinazione e la struttura dei personaggi in funzione degli eventi oltre a tutti i collegamenti che sono stati fatti che richiedevano una serie non indifferente di scelte e di situazioni da sistemare in funzione e in conseguenza di ciò che succede. L’incastro infatti che ne viene fatto è davvero ben fatto e non c’è momento – almeno personalmente – in cui abbia trovato qualcosa che non combaciasse o che non trovasse effettiva risposta alle domande fatte. Anzi, ogni qualvolta che l’incastro veniva risolto e/o svelato ho apprezzato le supposizione fatte fra me e me o con chi ha condiviso la visione con me. 

Jacob Undone GIFs - Get the best GIF on GIPHYIl tempo e lo spazio così come i poteri di Alma e di suo padre, Jacob, finiscono quasi in secondo piano nel momento in cui la storia prende piede e la cosa più importante si riduce al fatto che la famiglia debba tornare al completo o debba ricevere l’amore che si è guadagnata e/o meritato anche se si finisce per creare nuove linee temporali e si finisce per creare qualcosa di totalmente differente da ciò che si credeva lasciando indietro, in ogni caso, tutto ciò che è stato che a volte tenta di riaffiorare. E’ una storia che si concentra sulla forza e l’amore verso i propri famigliari, verso se stessi e verso la voglia di cambiare ogni cosa. Alma con i suoi poteri non vuole solo riportare suo padre ma è determinata a cambiare la sua condizione di vita, è disposta a perdere la persona che ama, è disposta a rischiare di scambiare una vita che conosce con una che potrebbe non piacerle o che potrebbe non essere all’altezza per lei.

Ho apprezzato molto la storia che nella seconda stagione colpisce la mamma di Alma e la nonna – madre però di Jacob – che lui fin dagli albori della serie tenta di aiutare seppur quasi miseramente. Ho apprezzato gli incastri fatti e il finale della seconda stagione che ci permette di sperare nell’arrivo di una terza che rivolti completamente quanto accaduto nelle prime due e riportando l’attenzione di Alma non più sui suoi famigliari e sull’aiuto che deve alla sua famiglia ma dovrà essere completamente dedicato a se stessa e a ritrovare ciò che fin dall’inizio sembra aver accantonato pur di aiutare il resto delle persone che la circondano. E’ una storia famigliare a tutto tondo in cui Alma riesce a creare un collante determinante per ogni puntata e non pensavo potesse piacermi così tanto.

Undone' Season 2 Review: Prime Video Animated Series Returns Better |  IndieWire

La storia ci permette di riflettere sulla vita e sulle scelte che facciamo giorno dopo giorno e dove queste finiscono per portarci irrimediabilmente senza occasione alcuna di poter porre rimedio. Ma se qualcuno potesse rimediare a dei vecchi errori, cosa succederebbe in cambio tutto attorno a noi? Come cambierebbero le nostre vite e quelle delle persone a cui vogliamo bene? Avremo sempre fatto queste scelte o ne avremo fatte altre? Cosa migliorerà e cosa finirà per peggiorare? Tanti sono gli interrogativi e la storia ci mostra si, ciò che potrebbe migliorare ma che non si può aggiustare realmente tutto perché occorre anche accettare che le cose brutte a volte accadono e bisogna saper accettare le difficoltà e le cose a cui non si può effettivamente porre rimedio.

Spero che la terza stagione sia confermata e arrivi presto perché sono davvero curiosa di saperne di più e di vedere come finirà la storia di Alma, Jacob, Becca e Camila e di come si muoveranno le fila di questa famiglia un po’ strana ma che somiglia a quella di tante altre persone per le dinamiche e le vicende trattate. Infatti oltre al pizzico di magia e a tutti i collegamenti spazio-temporali che vengono svolti egregiamente è la famiglia e la forza di andare avanti ciò che cambia e trascina veramente in questa serie TV che saprà conquistarvi dalla prima all’ultima puntata. Non vedo l’ora di saperne di più cara Alma, quindi sbrigati a tornare! 

Review: Undone – Write Now and Later


Cosa ne pensate di questa serie? Le darete un’opportunità? Spero lo farete perché merita davvero la visione, ve l’assicuro. Io come sempre vi aspetto qui e vi abbraccio.

A presto,

Sara ©

SEGNALAZIONE #277 – IL KARMA NON VA IN VACANZA DI DAVID CINTOLESI.

BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE LETTRICI!

Come state? Io bene ! Sono qui per lasciarvi un nuovo volume dalla copertina davvero bella e un titolo assolutamente differente e fuori dal comune. Ecco che ve ne parlo:

Il Karma non va in vacanza eBook : Cintolesi, David: Amazon.it: LibriTitolo: Il Karma non va in vacanza
Autore: David Cintolesi
Data di uscita: 30 luglio 2022
Pagine: 442
Sinossi:

Giugno 2009, Grottasecca: seicento anime sperdute tra i campi di girasole. Aurora è una diciassettenne ambiziosa, bella da togliere il fiato e arrogante con chi se lo merita. Il suo sogno è lasciare il suo piccolo paesino e diventare una regista, ma il prezzo per raggiungere i propri sogni è sempre alto, soprattutto se vivi in un paese che non dà possibilità e mette in giro brutte voci sul tuo conto. Lo sanno bene Tommaso, Loris ed Emiliano, tre balordi attaccabrighe rancorosi nei suoi confronti e disposti a tutto pur di averla. Per fortuna, però, da un anno a questa parte nella vita di Aurora c’è Lara, una coetanea dai capelli rosso Flash che condivide con lei il desiderio di andarsene. Lara è ricca, sensuale, disinibita quanto basta, ma nasconde un segreto; un segreto che potrebbe permettere ad entrambe di dare una svolta alle loro vite. I guai però sono sempre dietro l’angolo e, nella stagione più calda, in cui la sua vita cambierà per sempre, Aurora rischierà di perdere tutto a causa di un video girato di nascosto e dovrà capire che il segreto per diventare grandi è prendere scelte: definitive.

Genere: Romanzo di formazione

BIOGRAFIA

David Cintolesi è un sognatore. Nato e cresciuto nella città di Brunelleschi e di Machiavelli, ci ha messo un po’ prima di capire che scrivere era l’unica cosa che sapesse fare. Ed anche l’unica che gli interessava veramente. Ha sempre divorato libri uno dietro l’altro come delle ciliegie e scritto tanto. A scuola amava da morire i temi di italiano. E’ forse stato quello il momento in cui ha sviluppato la sua passione? Probabile. Fatto sta che dopo aver inseguito per anni – prima di accorgersi che non era la sua strada – il sogno di fare il cantante, ha cominciato a scrivere racconti e poi successivamente a pubblicarli su blog, riviste e forum letterari partecipando a diverse antologie insieme ad altri autori. Nel 2018, mentre frequentava l’università, ha scritto la sua prima raccolta di racconti, “Fermo! Che la scimmia spara!”, uscita nello stesso anno. Nel 2022, dopo due anni di scrittura, ha pubblicato il suo primo romanzo “Il Karma non va in vacanza”, una storia di formazione sugli adolescenti di oggi alle prese con problemi di bullismo, stalking e Revenge porn. Sarà un successo? Attendiamo fiduciosi.


Cosa ne pensate di questo volume? Pensate possa piacervi? Come sempre vi aspetto con un commento o altro.

A presto,

Sara ©

PROSSIME USCITE PER CAMELOZAMPA, ALWAYS PUBLISHING, NEWTON COMPTON, LES FLANEURS, SALANI, NPS EDIZIONI, LAND EDITORE E BLUEBERRY EDIZIONI.

BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE LETTRICI!

E buon inizio settimana. Come ogni volta che si rispetti vi porto una serie di nuove uscite che stanno per arrivare nelle nostre librerie, suddivise per editore. Spero possiate apprezzare queste uscite come si dovrebbe, ecco a voi:

HEARTBEAT EDIZIONI

la_sabi 💜 | Peccatrici LibroseTitolo: LOST GIRL
Sottotitolo: LA GUERRA CONTINUA
Autrice: SHERIDAN ANNE
Serie: ASTON CREEK HIGH #2
Genere: BULLY ROMANCE
Pagine: 200
Finale: CLIFFHANGER
Prezzo: 3.99€ – Cartaceo 11.90€
Data di pubblicazione: 24 OTTOBRE 2022
TRAMAChi diamine ha dato a Slade Cruz tutto questo potere su di me? Non capisco come sia potuto succedere. Un minuto prima era il ragazzo che detestavo, e ora eccomi a svegliarmi di fianco a lui.
Quando certi segreti vengono rivelati, Slade e io ci rendiamo conto che siamo più legati di quanto avremmo mai potuto immaginare. Non solo ci accorgiamo che i nostri cuori battono all’unisono, ma ora abbiamo anche un nemico in comune che nessuno dei due aveva previsto. Sto scoprendo in breve tempo che Lucien Valentine non è solo il mostro della mia storia, ma è una comparsa in quella di molti altri. Bisogna fermarlo. Eppure, questa guerra è ben più grande di me e non credo di essere in grado di combatterla da sola. Quando pensiamo che non possa succedere niente di peggio, ecco che il diavolo si ripresenta alla porta. Questa volta per portarsi via molto di più di quello che siamo disposti a dargli, e ciò potrebbe costarci la vita. Tenetevi forte, perché ad Aston Creek sta per cominciare una guerra che nessuno si aspettava.


NPS EDIZIONI

La signora che vede i morti. I delitti del Reame Pisano - Marco Bertoli - copertinaTitolo: La signora che vede i morti. I delitti del Reame Pisano
Autore: Marco Bertoli
Genere: giallo ucronico
Pagine: 230
Formato: 14,8*21 cm (cartaceo)
Prezzo: 15 euro (cartaceo) / 2,99 euro (ebook)
ISBN cartaceo: 9788831910-521.
Data di uscita: 10 ottobre 2022.
Trama: Reame Pisano, anno 1636. Manfredi Gambacorti, colonnello dei Reali Moschettieri, e il suo fido aiutante, il mago giudiziario Franco Gentilini, giungono a Villafranca in Lunigiana, per indagare su misteriosi suicidi che scuotono il regno di Banduccio III della Gherardesca, discendente del celebre Conte Ugolino che guidò i pisani nella vittoriosa Battaglia della Meloria. Tra intrighi e nuovi misfatti, si imbatteranno in una ragazza del popolo che sta scoprendo i suoi incredibili poteri. Marco Bertoli ci regala una doppia avventura nell’alternativo Reame Pisano da lui creato, svelando le origini di Debrena Mori, Primo Siniscalco dell’Ufficio Indagini Speciali, e scoprendo come è diventata la signora che vede i morti.


LAND EDITORE

La scrittrice che aggiustava i cuori infranti di Paoletta Maizza – Land  Editore – ecommerceTitolo: La scrittrice che aggiustava i cuori infranti
Autore: Paoletta Maizza
Prezzo:
15,00 euro
Formato:
Ebook
Prezzo di vendita:
2,99 euro
Sinossi: 
Ed è proprio a New York che lavora Candy Andrew, ex giornalista d’inchiesta con una passione per le cause perse. E che, con sua somma vergogna, porta lo stesso nome della protagonista di un cartone animato. Candy è anche l’autrice della più famosa rubrica per cuori infranti di New York, almeno finché il giornale per cui lavora non viene rilevato dall’ereditiere più sexy che lei abbia mai visto… ereditiere che, per qualche strano motivo, sembra volere a tutti i costi far parte della sua vita piena di guai. Cosa manca in tutto questo pasticcio? Ah, già, lui: un fotografo di moda con una strana vita sentimentale, che farà sentire Candy più fragile e sola che mai. Non sono gli ingredienti di un romance perfetto, ma quelli della rinascita di una donna che diventa consapevole di ciò che le serve per poter essere davvero felice.


NEWTON COMPTON

Corsa per la vittoria - John L. jr. ParkerTitolo: Corsa per la vittoria
Autore: John L. Parker Jr
ISBN: 9788822769992
Collana: Nuova Narrativa Newton n. 1292
Pagine: 288
Prezzo: € 9,90
Trama: Quenton Cassidy è un corridore della squadra di atletica della Southeastern University, e il suo sogno è soltanto uno: riuscire a percorrere un miglio in quattro minuti. Per raggiungere questo traguardo, si sottopone ogni giorno ad allenamenti intensi e sfiancanti. Alla corsa Quenton è disposto a sacrificare ogni cosa, dal suo rendimento nello studio all’amore per la sua ragazza Andrea: tutto, pur di arrivare a quel record che lo ossessiona. Tuttavia, quando l’università lo espelle dalla squadra di atletica per aver partecipato a delle proteste studentesche contro la guerra in Vietnam, il suo mondo sembra crollare. Sarà Bruce Denton, studente della Southeastern ed ex medaglia d’oro olimpica, a notare in Quenton le potenzialità del campione. Portato il ragazzo in un’isolata baita di montagna, Denton lo sottopone a un programma di allenamento speciale, in previsione di una gara a cui parteciperà anche uno dei migliori velocisti del mondo…


LES FLANEURS

Titolo: TACCHI ALL’INFERNO
Autore: ANNA IEVA
Genere: Narrativa
Collana: Parole
Pagine: 134
Prezzo: € 10,00
Codice: 9791280063502
Data di uscita: 17/10/2022
Trama: Quale è il confine tra trasgressione e violenza? Secondo Rebecca, quarantenne reduce da un brutto divorzio, è una questione di compromessi. Cosa si è disposti ad accettare per amore? L’incontro con Corrado, uomo affascinante ed enigmatico, ha messo in discussione ogni sua certezza. Per Rebecca si aprono le porte di un mondo proibito, dove il desiderio prende il sopravvento sul rispetto di sé. L’illusione d’amore presto si trasforma in una trappola che stravolge la vita della donna trascinandola in una spirale di paura e di vergogna. Tacchi all’inferno è un viaggio nell’universo femminile in cui a volte l’amore diventa simile a un gioco di sopravvivenza. E se cedere sembra una sconfitta, ribellarsi può apparire addirittura impossibile.


Napoliclick - Il caldo arriverà, il romanzo della casertana Malfisia  FonicielloTitolo: IL CALDO ARRIVERÀ
Autore: MALFISIA FONICIELLO
Genere: Narrativa
Collana: Parole
Pagine: 84
Prezzo: € 12,00
Codice Ean: 9791280063489
Data di uscita: 14/10/2022
Trama: Siamo ancora capaci di amare dopo il dolore? Se lo chiede Anna mentre percorre a piccoli passi le vie bagnate dalla pioggia di un quartiere che mai sarà la sua casa. Sta raggiungendo Carlo, un uomo silenzioso e imperscrutabile come il mare nella notte buia. E se lo chiede una figlia al capezzale del padre: è l’ultima possibilità per affrancarsi o per intrecciare le loro vite. E se lo chiedono Fabio e Marta, diventati ogni giorno un po’ più estranei: lui che si proietta nel futuro sulla scia di un’adolescenza oramai lontanissima, lei che ha solo una certezza, andare avanti. Infine Riccardo a settemila chilometri di distanza da Giselle: è scappato o ha inseguito un sogno? Vincerà il desiderio di riscrivere la propria esistenza con l’illusione o il coraggio di restare? E cosa accadrà se a scegliere di restare saranno due donne che, per motivi e in modi diversi, si troveranno a distanza di anni a disfare le rispettive valigie? Chi scopriranno di essere diventate?


GARZANTI

Per lanciarsi dalle stelle - Chiara Parenti - copertinaTitolo: Per lanciarsi dalle stelle
Autore: Chiara Parenti
Genere: Narrativa
Data di uscita I EDIZIONE: 14 giugno 2018
II EDIZIONE: OTTOBRE 2022
Link trailer FILM NETFLIX: https://www.youtube.com/watch?v=ki8P3nbiBwc
Con FEDERICA TORCHETTI, CRISTIANO CACCAMO e LORENZO RICHELMY
SOLO SU NETFLIX DAL 5 OTTOBRE
TramaSono queste le parole che Sole trova nella lettera che la sua migliore amica le ha scritto poco prima di partire e di sparire dalla sua vita. Sole non smette di guardare quel foglio perché, per lei, non c’è nulla di più difficile che superare le proprie paure. Quando non c’è nulla da rischiare, è tutto più facile. Per questo ha preferito un lavoro sicuro al sogno di laurearsi e non ha mai dato il primo bacio, perché è meno pericoloso immaginarlo tra le pagine di un libro che viverlo realmente. Adesso, però, Sole non può più aspettare. Lo deve alla sua amica. Così per cento giorni affronta una piccola paura dopo l’altra, dal salire sulle montagne russe al dormire in un bosco sotto le stelle, dal fare un viaggio da sola a Parigi a lanciarsi con il paracadute. Giorno dopo giorno scopre il piacere dell’imprevisto e dell’adrenalina che fa battere il cuore. Accanto a lei c’è Asia, una timida adolescente. Rivedendosi in lei, Sole prova a smontare tutti i tasselli della sua insicurezza per insegnarle quello che ha appena imparato: è normale avere paura, quello che serve è solo un unico, magnifico istante di coraggio per lasciarsi andare. E, per dimostrarlo, è pronta a vivere il suo timore più grande: confessarsi al ragazzo di cui è innamorata da sempre. La prova più difficile. Perché anche per amare davvero bisogna essere pronti a mettersi in gioco.

MONDADORI

La musica nelle ossaAutore: Christian Antonini
Data di uscita: 25 ottobre
Titolo: La musica nelle ossa
Pagine: 250
Prezzo: 17,00 euro
Età 12+
ISBN: 9788804756743
Trama: Mosca, 1960. Anna sa bene ciò che ci si aspetta da lei e cosa significa studiare nel prestigioso Istituto Superiore Stella Rossa: ottimi voti, una condotta modello e un futuro già scritto nei più alti ranghi della società sovietica. E tutto procede come programmato, almeno finché alla Stella Rossa non arriva un nuovo studente che è diverso da chiunque altro. Marko porta i capelli pettinati in un ciuffo alto sulla fronte e gira per i corridoi con il colletto della giacca rialzato e un sorriso sfrontato. In classe fa domande scomode e il suo passato sembra avvolto nel mistero. Ma, soprattutto, Marko non ha paura di sfidare regole che sembrano assurde in anni in cui i giovani di tutto il mondo inneggiano alla libertà sulle note sfrenate del rock and roll, severamente vietato in Unione Sovietica, come tutto ciò che viene dall’Ovest. Ed è proprio con lui, tra feste segrete e riviste eversive, che Anna scopre quelle canzoni proibite, capaci di farla sentire leggera e libera da ogni costrizione. Sotto lo sguardo onnipresente del commissario e dei sorveglianti che vigilano sulla scuola, però, violare le regole significa giocare con il fuoco, e alla resa dei conti Anna e Marko rischiano di perdere ogni cosa: il loro rapporto, il loro futuro, la libertà.


CAMELOZAMPA

Titolo: La casa di Pine Island
Autore: Polly Horvath
Illustratore: Veronica Truttero
Pagine: 328
Data di uscita: 14/10/2022
Prezzo: 15,90 euro
TramaQuando si ritrovano orfane, dalla giungla del Borneo le quattro sorelle McCready partono per il Canada, dove le attende la stramba prozia Martha. All’arrivo, però, le ragazze scoprono che anche lei è appena mancata, lasciando la sua splendida casa immersa nella natura tutta pronta per loro. Per evitare che i servizi sociali le separino, le sorelle dovranno elaborare un piano. Un piano che funzionerà solo se nessuno si accorge che se la stanno cavando da sole…

Nello stile effervescente di Polly Horvath, un romanzo che alterna commozione e risate, una storia su ciò che davvero fa una famiglia.


A nessuno piace Jonna - Casa Editrice CamelozampaTitolo: A nessuno piace Jonna
Autore: Cilla Jakert
Illustratore: SAMANTA K. MILTON KNOWLES
Pagine: 208
Data di uscita: 7 ottobre 2022
Prezzo: 11,90 euro
TramaPer tutti, Jonna è la sorellina stupida di Miriam: va male a scuola, è sciatta e non ha amici. Miriam invece è bella e brava, eccelle in ogni campo e viene addirittura scelta per rappresentare la scuola al famoso Piccolo Premio Navel. Finché una notte Jonna non si intrufola nella stanza della sorella con un paio di forbici, e da quel momento cambia tutto…

Esitai per qualche secondo, poi sollevai la treccia di Miriam. Feci in tempo a pensare che sono sì stupida, ma non così stupida da tagliare i capelli a mia sorella mentre dorme.
Non sono così stupida. Oppure sì?


Titolo: Quando arrivano i cani
Autore: SAMANTA K. MILTON KNOWLES
Pagine: 304
Data di uscita: 21/10/2022
Prezzo: 16,90 euro
Trama: Esther e Isak vivono un amore selvaggio e potente e sono sicuri che niente potrà separarli.
Anton crede che la sua solitudine sia finita ed è disposto a tutto per assecondare Ruben. Ma quando una notte Anton torna a casa con i vestiti sporchi di sangue, tutto va in frantumi: l’amore, la famiglia, un’intera comunità.
Perché la violenza si può nascondere ovunque, nella passione tra due ragazzi, nel nido accogliente di una famiglia, tra le amicizie di un adolescente tranquillo.
E anche nello sguardo attento di un cane da guardia.


coleotteri per colazione_coverTitolo: Coleotteri per colazione
Autore: Madeleine Finlay
Illustratore: Jisu Choi
Pagine: 88
Data di uscita: 28 ottobre 2022
Prezzo: 24,00 euro
Formato: Cartonato
TramaChe ne dici di un hamburger di coleottero? Ti andrebbe di riscaldare casa tua con la cacca? Oppure di usare la muffa melmosa per trovare la strada più veloce per arrivare a scuola? O ancora di illuminare la tua camera grazie alle piante? Tutti sappiamo che il cambiamento climatico sta avendo un enorme impatto sul nostro pianeta, ma non tutti conosciamo le idee geniali, e spesso insolite, a cui lavorano gli scienziati per trovare soluzioni pratiche e creative a questo e altri problemi che minacciano la Terra. A colazione, a scuola, al parco e nella fattoria, scopri come potresti applicare alcune di queste invenzioni bizzarre e intelligenti alla tua vita quotidiana. Divertiti a vedere come potrebbe cambiare la nostra vita grazie alle tecnologie futuristiche per salvare il pianeta.


ALWAYS PUBLISHING

PRESENTAZIONE: Sweet Enemy | Vanitiromance BookTitolo: SWEET ENEMY
Autore: Kristen Callihan
Genere: Commedia romantica
Pagine: 408
Data di uscita: 14 ottobre 2022
Prezzo cartaceo: € 14.90
Prezzo ebook: € 5.99
Traduzione: Serena Stagi
Trama: Emma Maron è ufficialmente a pezzi: è una stella nascente nel panorama hollywoodiano ma la produzione ha ben pensato di eliminare il suo personaggio dalla popolare serie tv fantasy in cui recita. In cerca di consolazione, vorrebbe gettarsi nell’abbraccio del suo fidanzato… ma trova Greg già impegnato a stringere un’altra, e senza vestiti. La batosta è tremenda, e a Emma non resta che battere in ritirata, in un luogo appartato, lontano da tutto e tutti. Ma esiste, un posto del genere? Sì. È Rosemont, la splendida tenuta californiana di proprietà di Amalie, un’amica della nonna. L’adorabile signora francese la accoglie nella propria dimora da sogno, però si è dimenticata di specificare che sta ospitando anche qualcun altro: un affascinante ma burbero ex-giocatore di hockey. Una star del ghiaccio… che Emma scambia per un semplice e scontroso autista. Anche Lucian Osmond sta vivendo un periodo duro. Per colpa di un infortunio ha detto addio alla divisa e al ghiaccio, e adesso si sente perso. Nel tentativo di ridare senso alla propria esistenza ormai allo sbando, Lucian ha traslocato a Rosemont e ora aiuta la nonna con la manutenzione e soprattutto con la cucina. Perché insospettabilmente, l’unica altra cosa a dargli soddisfazione, oltre all’hockey, è la pasticceria. Fino all’arrivo di Emma. Il riottoso Lucian, naturalmente, tutto vorrebbe fuorché doversi occupare di una star caduta in disgrazia. Cede solo per accontentare la nonna, e si ritrova così a stretto contatto con la Principessa Anya per scoprire che la donna oltre il personaggio è ben più di un fisico mozzafiato. Senza volerlo, Lucian si sente sempre più coinvolto e ritrova una scintilla di vitalità nel preparare deliziosi dolcetti per Emma. Basterebbe solo un pizzico di dolcezza per imboccare la strada di una seconda possibilità. Con lo zampino dell’irrefrenabile nonna Amalie e il profumo dei dolci appena sfornati che pervade l’aria come una magia, Emma e Lucian riusciranno a resistere alla tentazione dell’amore?


SALANI

Operazione Kazan - Vallés, Vicente - Ebook - EPUB2 con Adobe DRM | IBSAutore: Vicente VALLÉS
Titolo: OPERAZIONE KAZAN
Dal: 4 ottobre in libreria
Pagine: 528
Prezzo: 18,00 euro
Trama: Stati Uniti, 2024. A ottantadue anni il presidente in carica, Jeremy Williams, annuncia di non volersi presentare alle prossime elezioni, e alla convention dei democratici viene nominata la prima potenziale donna alla Casa Bianca. La prescelta, Nathalie Brooks, governatrice dell’Arizona, ha una ferrea forza d’animo, una brillante carriera politica e un padre che è stato eroe nella Seconda guerra mondiale, decorato da Eisenhower in persona e membro del Congresso. Insomma, chi meglio di lei per guidare verso il futuro la più grande democrazia del mondo? Nello stesso momento, a Mosca, il presidente della Federazione Russa festeggia la notizia: questa nomina è il miglior risultato dell’Operazione Kazan, un piano ideato esattamente un secolo prima dai servizi segreti, portato avanti durante la Guerra Fredda e persino dopo la disintegrazione dell’impero sovietico. Un’operazione che si sta rivelando come una straordinaria opportunità per cambiare le sorti del pianeta e sferrare il più diabolico attacco all’Occidente che mente umana potesse immaginare. Pubblicato prima della recente offensiva russa che minaccia l’Europa intera, questo romanzo mescola finzione e realtà per disegnare un percorso imprevedibile attraverso la grande Storia, dalla Rivoluzione russa del 1917 allo sbarco in Normandia, dalla caduta del Muro di Berlino ai nostri giorni. Un thriller appassionante per interpretare il presente e capire quali forze mettono in pericolo il futuro.


BLUEBERRY EDIZIONI

Titolo: Al buio con te
Autrice: Janira Pani
Genere: Romance Contemporaneo
Tipologia: Autoconclusivo
Uscita: 14 ottobre 2022
Prezzo: promo a 0,99 poi 2,69 euro
Pagine: 500
TramaJaline Morgan ha ventiquattro anni, si nutre di caffè e di libri e lavora come bibliotecaria alla
Brixton Library. La sua vita è semplice e ordinaria, completata da amici stupendi e da una famiglia
unita che le vuole bene. Thomas Shepard ha trent’anni, avvocato di successo, divorziato e con una bellissima figlia che colora le sue giornate grigie. Le loro vite sono molto differenti anzi, non hanno proprio niente in comune, ma uno strano peluche li farà incontrare e da quel momento niente sarà più come prima. L’attrazione sarà istantanea e il desiderio diventerà incontrollabile. Jaline tenterà di opporsi, Thomas combatterà con se stesso pur di non cedere, si scontreranno, entreranno in collisione, e la tempesta che nascerà sarà in grado di stravolgere tutte le loro certezze. Il profumo di un nuovo sentimento sembra quindi pronto a rivoluzionare le loro vite ma sarà presto messo alla prova dal passato, ancora troppo ingombrante. Riusciranno a sconfiggerlo lasciandosi tutto definitivamente alle spalle? E l’amore, sarà davvero più forte delle avversità?


Avete trovato qualcosa di interessante? Cosa ne pensate? Fatemi sapere, io come sempre vi aspetto qui e vi abbraccio il cuore.

A presto,

Sara ©

SEGNALAZIONE #276 – L’ALBERO DI NESPOLE DI GIULIETTA FABBRO.

BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE LETTRICI!

Eccoci qui con una nuova uscita che spero possa interessarvi e piacervi. Siete curiosi di conoscere questo nuovo libro? Che ne pensate? Io vi lascio tutti i dati:

Dal 20 febbraio 2022 è disponibile L’ALBERO DI NESPOLE di GIULIETTA FABBO edito dalla casa editrice PAV edizioni con sede a Pomezia Roma.

Il libro è inserito nella collana Storia di vita e può essere acquistato online sul sito dell’editore e su
tutte le tradizionali piattaforme d’acquisto. Ordinabile in tutte le librerie italiane ed è destinato a tutti i
lettori dai 18 ai 99 anni. L’ALBERO DI NESPOLE è un racconto di storia di vita e non potrebbe
essere altrimenti vista l’intensità di ogni passaggio e le emozioni a cui l’autrice sa condurre i lettori.

L' albero di nespole - Giulietta Fabbo - Libro - Pav Edizioni - Storie di  vita | IBSLA TRAMA

L’albero di nespole racconta la storia di una famiglia in un paesino del sud Italia, che, tra devastazione sociale e decisioni imponderabili, vede caratterizzare il destino dei suoi componenti. La speranza e l’amore però, riescono ad eludere il fato e a sopravvivere nonostante le miserie umane. Un libro che ripercorre, a cavallo della II guerra mondiale, gli avvenimenti che sconvolsero l’Italia, che determinarono la ripresa del bel Paese e nel quale gli eventi bellici e il boom economico prendono forma concreta nelle vite dei protagonisti.

Titolo: Giulietta Fabbo
Autore: L’albero di nespole
Editore: PAV Edizioni
Copyright 2022
Collana: Storie di vita
1^ edizione: febbraio 2022
Isbn: 979-12-5973-235-4
Cover graphics: Claus Tamburini
Info: http://www.pavedizioni.it
Prezzo: Costo 14,00

Biografia autore

GIULIETTA FABBO nasce ad Avellino il 12 gennaio 1971. È laureata in Lettere Classiche e insegna Materie Letterarie, Latino e Greco presso il Liceo Classico “Pietro Colletta” di Avellino. È sposata e ha due figli adolescenti. Appassionata di archeologia, ha pubblicato schede tecniche nel volume “NOTARCHIRICO 500.000 anni fa” a cura di M. Piperno (ed. OSANNA Venosa) e ha lavorato in qualità di archeologa preistorica presso la Soprintendenza Speciale al Museo Preistorico Etnografico Pigorini di Roma e presso l’area archeologica US Navy di Gricignano di Aversa (CE).


Cosa ne pensate di queste nuove uscite? Io come sempre vi aspetto nei i commenti e vi abbraccio!

A presto,
Sara ©

SEGNALAZIONE #273 – L’ESERCITO DEI POMODORI TRISTI DI ADELAIDE ROSSI.

BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE LETTRICI!

Il titolo del volume è davvero particolare ma la trama ha qualcosa di interessante, che per gli amanti del distopico potrebbe piacere. La copertina è intrigante e nasconde più di qualche significato a mio parere… Cosa ne pensate? Pronti a scoprire di cosa tratta? Ecco che ve ne parlo:

L'esercito dei pomodori tristiTitolo: L’esercito dei pomodori tristi
Autore: Adelaide Rossi
Prezzo: €15.00
Editore: Dialoghi
Collana: Sogni
Pagine: 246
Link d’acquisto: https://www.edizionidialoghi.it/negozio/Preordine-Lesercito-dei-pomodori-tristi-p463237239

Sinossi: La televisione trasmette ventiquattr’ore su ventiquattro, con un ricco palinsesto che varia dall’intrattenimento senza cervello alla propaganda religiosa. Non esiste internet. Viene tutto rigorosamente prodotto e distribuito all’interno del paese. Si dice che un muro alto fino al cielo impedisca a chiunque di uscire fuori dall’ultimo brandello di vita che il batterio mangiacarne ha risparmiato. La gente muore per le strade. Le cicatrici vanno di moda come un tempo le labbra di silicone. I moncherini sono le nuove borse di Vuitton. Chi ha cibo e un tetto sulla testa è un privilegiato. Una donna, una vigilante senza volto, si ostina a prendere parte ad una battaglia che forse è già persa in partenza. Come se uccidere un cattivo in più potesse cambiare qualcosa. Gioca a
salvare il mondo, ma forse il mondo non vuole, o non merita di essere salvato. A qualcuno importerebbe? 
Forse a Giulia, piccola innocente anima inconsapevole, l’ultima cosa bella in un mondo senza speranza. Poi un giorno un foglietto con scarabocchiate poche parole mette tutto in discussione. So tutto. È così che ha inizio un oscuro viaggio a bordo di un pickup nero in compagnia di tre perfetti sconosciuti, nel quale scoprire cosa c’è al di là del muro svelerà inquietante ed imprevedibili verità.

BIOGRAFIA

Mi chiamo Adelaide Rossi e sono nata nel cuore della Bassa Romagnola nel 1990. Scrivo storie dal momento in cui ho imparato a tenere in mano una penna. Ho scritto il mio primo romanzo a sedici anni, un pasticcio romantico e stucchevole di cui al tempo andavo molto fiera. Ho ritentato l’impresa qualche anno dopo, confezionando un romanzo rosa negli ultimi anni di liceo e un romanzo di formazione sulla mia esperienza a Londra l’ultimo anno di università. Nessuno di questi è mai stato letto da nessuno,
all’infuori di me. Ci ho riprovato con un altro romanzo, L’esercito dei pomodori tristi, che in un certo senso è un romanzo di formazione, ma decisamente non è rosa. È nero, nerissimo. Che più nero non si può. Questa volta è andata bene, e l’opera è stata scelta per la pubblicazione da Edizioni Dialoghi all’inizio di maggio 2022. Attualmente è in corso di pubblicazione, con possibilità di acquisto in preordine. Ho più di trent’anni, faccio la giurista (si legga: ho superato l’esame di stato da avvocato ma non posso
fregiarmi del relativo titolo perché sono dipendente di un’azienda) e scrivo ancora. Scrivo anche qualche poesia, e se mi rimane del tempo compongo canzoni e suono l’ukulele. Ho due lauree (Giurisprudenza ed Economia), un master a Londra e parlo quattro lingue (italiano, inglese, francese e spagnolo). Faccio giardinaggio, amo il cinema, le serie TV, la lettura, gli animali e pratico la kick-boxing.

ASCOLTA LE SUE LETTURE

Adelaide, I Malavoglia, 2018 (https://youtu.be/MNDM8hM_O_I)
Adelaide, I sogni non pagano l’affitto, 2019 (https://youtu.be/qQi8JvPpjvU)
Adelaide, Memorie di una stagista, 2021 (https://youtu.be/pDEW2bNTz_E)


Cosa ve ne pare? Potrebbe piacervi questo volume? Spero di si. Io come sempre vi abbraccio!

A presto,

Sara ©

COVER REVEAL # – TRE GIRI ATTORNO AL MONDO DI VALENTINA ESPOSITO.

BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE LETTRICI!

Altro giro altra corsa in questo martedì per me di festa visto che è un anno ormai per me con una persona speciale! Nel frattempo, vi lascio questo nuovo libro che spero possa fare al caso vostro e di cui vi lascio i dettagli:

Titolo: Tre giri attorno al mondo

Autrice: Valentina Esposito

Genere: Romance Contemporaneo

Tipologia: Autoconclusivo

Uscita: 9 settembre 2022

Prezzo: promo a 0,99 poi 2,69 euro

Casa Editrice: Blueberry Edizioni

Pagine: 299 circa

LA COPERTINA

Tre giri attorno al mondo

Trama:

Cherry Lee ha venticinque anni e ha vissuto tutta la vita fuggendo qualsiasi emozione. Fin da bambina è
stata consapevole di non riuscire a mettersi in gioco, evitando ogni situazione che mettesse a rischio la
propria tranquillità. Sentimenti come amore e amicizia sono stati relegati in un angolo della sua mente,
dove solo grazie a una fervida immaginazione è riuscita a viverli pienamente. Una sera, però, dinanzi
all’ennesima dimostrazione di inerzia nei confronti della vita, una stella cadente le dona la voglia di
cambiare rotta. L’arrivo di una mail con una strana offerta di lavoro, la spingerà a mettersi per la prima
volta alla prova. Nonostante le sue paure, inizierà un viaggio verso una nuova città, che la porterà a
conoscere persone nuove e nuove realtà. La conoscenza di Timothy, ragazzo mite ma in grado di
comprenderla con un solo sguardo, le farà provare sentimenti e desideri mai provati. Il suo appoggio e il
suo amore saranno il sostegno per affrontare ogni nuova situazione. Sarà grazie a lui, che riuscirà ad
affrontare i segreti di quella nuova famiglia, così fortemente legata a valori passati e che sembrerebbero
essere l’unico ostacolo alla loro felicità. Comprenderà che se si ha la volontà di rischiare, la vita può essere
un viaggio degno di essere vissuto appieno. Cosa accadrà quando, però, tutto ciò che aveva sempre voluto
si presenterà ai suoi occhi come qualcosa di effimero? Tra le montagne innevate del Vermont, in una
comunità piccola fortemente legata a vecchi valori, Cherry scoprirà l’amore, il coraggio di mettersi in gioco
e il vero senso della vita. Riconoscerà che l’aver vissuto nascondendosi dietro la paura, nascondendosi
dentro una propria gabbia dorata, non è la strada giusta per essere felici. Bisogna mettersi in gioco,
rischiare e a volte perdere, se si vuole vivere davvero. Riuscirà a farlo?


Cosa ve ne pare? Pensate che possa piacervi questa lettura? Fatemi sapere ovviamente, io come ogni giorno vi aspetto!

A presto,

Sara ©

RECENSIONE #591 – ARIANNA DI JENNIFER SAINT.

BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE LETTRICI!

Come state? E buon inizio settimana a voi, che spero possa essere buona come nuovo inizio di quest’anno (anche perché per me l’anno è iniziato ora, più che a gennaio!). Sono qui a parlarvi di un volume di cui ringrazio la Sonzogno editore per la lettura che sono stata felice di intraprendere. Ve ne parlo subito, siete pronti? Ecco a voi:

41yqu6h6mpl._sx343_bo1204203200_Titolo: Arianna 
Autore: Jennifer Saint
Data di uscita: 03 febbraio 2022
Pagine: 384
Editore: Sonzogno

Link d’acquisto: https://amzn.to/3Aiyy8Z
Trama: Arianna e la sorella Fedra, principesse di Creta e figlie del temuto re Minosse, crescono ascoltando riecheggiare il rumore degli zoccoli del fratello, il Minotauro, nel labirinto costruito sotto il palazzo. Ogni anno, quattordici giovani ateniesi vengono sacrificati per placare la fame del mostro. Quando il principe Teseo giunge a Creta per immolarsi alla creatura, Arianna si perde nei suoi occhi verdi e se ne innamora follemente. Ma aiutarlo a scappare dal labirinto significherebbe tradire la famiglia e il regno, e la ragazza conosce fin troppo bene le implicazioni di un gesto simile. Assillata dai dubbi ma determinata a farsi valere, Arianna prenderà una decisione che ribalterà tanto la sua sorte quanto il destino di Fedra. Entrambe dovranno affrontare le conseguenze di una scelta coraggiosa e sovversiva, che le spingerà a mettere in discussione il proprio ruolo in quanto figlie, mogli e madri in un mondo in cui le donne non sono altro che pedine su una scacchiera dominata dagli uomini e dagli dèi. Con uno stile vibrante e ipnotico, Jennifer Saint reinventa con originalità la famosa storia del Minotauro, della fuga di Teseo, dell’incontro con Dioniso e degli amori tormentati di Fedra e Arianna, dando vita a un’eroina indimenticabile e sfaccettata che saprà commuovere e incantare i lettori e le donne di oggi.

RECENSIONE

ArtStation - AriadneLa storia ha inizio con Arianna e Fedra, nel palazzo del loro padre Minosse a Creta, in cui vive nei sotterranei del labirinto anche suo fratello il Minotauro. Quando Teseo, principe e futuro erede di Atene, approda sulle terre cretesi offrendosi come tributo assieme agli altri tredici ateniesi, come di rito per il Minotauro tutti rimangono colpiti da tale coraggio, comprese Arianna e Fedra. Le due sorelle non si aspettavano cotanta bellezza, di cui Arianna s’innamora, ne così tanta forza e provano pena per quel ragazzo che dovrà andare incontro a morte certa per essere accanto al suo popolo. Arianna ne resta talmente colpita che, con l’aiuto di Dedalo e il suo filo aiuterà l’erede al trono di terre lontane a fuggire dal labirinto dopo aver ucciso il feroce Minotauro, promettendole di portarla con sé, andando contro al tradimento della sua stessa famiglia, del suo stesso trono, del suo stesso sangue. Quello che Arianna non sa è che non è tutto oro ciò che luccica e Teseo finirà per ingannare entrambe le sorelle pur di ottenere ciò che desidera.

Cosa succederà ad Arianna e a sua sorella Fedra? Cosa scopriranno su Teseo? Riusciranno a fuggire da Creta ed avere la vita che speravano di avere? Cosa cambierà definitivamente, una volta scoperta la verità?

Con stupore presi il pendente, rigirandomelo tra le dita e meravigliandomi per la sua bellezza. «Perché le api?» gli domandai. Lui aprì i palmi delle mani verso il cielo e alzò le spalle, sorridendo: «Perché no?» chiese. «Le api sono adorate da tutti gli dèi. Furono le api a nutrire con il miele il neonato Zeus quando era nascosto nella sua caverna, in modo che crescesse abbastanza forte da spodestare i potenti titani. Le api producono il miele che Dioniso mescola al suo vino, così da addolcirlo e renderlo irresistibile. E addirittura si dice che il mostruoso Cerbero, il guardiano dell’Oltretomba, possa essere addomesticato con un dolce al miele! Se porterai al collo questo pendente, potrai piegare la volontà di chiunque alla tua.

La trama è piuttosto lunga ma ci lascia comprendere sia la storia che l’effettivo fulcro di ciò che l’autrice ci vuole comunicare con questo volume. La trovo giusta e ben scritta, sicuramente coinvolgente. Almeno lo è stato per me, quando ho scelto di leggere questo libro (sapete bene come leggo le prime righe della trama prima della lettura e finisco di leggerla alla fine del volume per evitare di conoscere il dettaglio ed eventuali/probabili/spero sempre di no spoiler). In questa trama non ce ne sono, visto che si limita a mostrarci una piccola parte e il resto possiamo scoprirlo solo leggendo.

La copertina mi piace ed è carina nella sua complessità, nonostante sia completamente differente dall’originale. Quest’ultima è ben fatta, in linea con lo standard adottato dalla casa editrice con Arianna in primo piano e le colonne greche sullo sfondo. L’originale avrebbe senza dubbio colpito maggiormente visti i suoi colori e suoi dettagli, però trovo questa versione ben composta e colpisce visivamente nella sua complessità. Il titolo non ha subito alcun cambiamento se non l’adattamento al nome che noi abbiamo sempre utilizzato in Italia e così come è conosciuta anche attraverso la mitologia. Trovo che sia stata la scelta migliore non modificare alcunché e di lasciare soltanto il nome in primo piano a spiccare su tutto. Una bella combo che si lascia apprezzare.

L’ambientazione si muove nelle terre greche: si passa da Creta, poi Atene, fino a parlarci dell’isola di Nasso; l’epoca si muove nell’Antica Grecia, all’interno delle serie dei miti e della mitologia greca.

Danzai in onore della fine di tutto ciò che conoscevo e dell’inizio di tutto ciò che non conoscevo. Oltre le mura del palazzo, i tori mugghiavano forte e a lungo, mentre venivano condotti ai cancelli per il sacrificio. Nei templi, l’incenso bruciava emanando un dolce fumo che saliva verso il cielo, in preparazione al sangue che sarebbe stato versato per gli dèi. Molto al di sotto dei miei piedi, gli zoccoli rimbombavano impazienti e, quando il sole raggiunse il suo trionfante zenit, dall’oscurità sotterranea il Minotauro ruggì.

Ariadne Photographic Print by redqueenselfI personaggi descritti all’interno del volume sono molti, con nomi particolari e occorre, talvolta, fare attenzione per non confondersi ulteriormente. La storia però ci facilita in quanto i personaggi sono ricorrenti e le aggiunte non sono molte, così da avere una lettura che ci inviti a conoscere al meglio il quadro generale di chi andrà ad avere a che fare con le due sorelle, protagoniste in primis di questa storia.

Arianna è una ragazza fragile e sognatrice. Sogna una vita diversa, un mondo diverso e un amore da favola, non qualcosa che la costringa ad una vita infelice. Così quando nota Teseo, si lascia abbindolare dalle sue parole e dai suoi modi apparentemente gentili e finisce su un’isola apparentemente sola. E’ una ragazza che finisce per avere – in parte e per fortuna – ciò che in parte ha sognato seppur in modo del tutto differente da come lo aveva immaginato. E’ una ragazza sognatrice e una donna realista, che tiene a tutto ciò che ha.

Fedra sembra essere la più piccola e minuta ma appare la più forte e coraggiosa fra le due sorelle. E’ costretta a sposare un uomo che credeva di amare ma che si rivela un mostro, è costretta a vivere in un palazzo che le sta stretto e che la valorizza – si fa per dire – solo quando suo marito è lontano; viene rifiutata da chi credeva di amare e si sente depressa, sola, abbandonata. Era una ragazza forte, sagace e determinata, e finisce per diventare una donna triste, spenta, addolorata per un mondo di cui non si è mai sentita di far parte. E’ un personaggio emblematico per certi versi, ma ricco di significato.

«Decisi che io avrei voluto essere Medusa. Se un giorno gli dèi mi avessero ritenuta imputabile per i peccati di un altro, se fossero arrivati a punirmi per le azioni di un uomo, non mi sarei nascosta. Avrei indossato la corona di serpenti, e sarebbe stato il mondo a fuggire da me»

ariadne worship | Explore Tumblr Posts and Blogs | TumgirIl perno centrale del volume è il mito di Arianna e quello di Fedra sorelle e principesse di Creta che, nonostante avessero la possibilità di diventare regine delle loro stesse terre o di una terra lontana, preferiscono tradire la loro stessa patria e la loro stessa famiglia con la speranza di andare incontro a qualcosa di migliore, visto il padre tiranno. Ma il fulcro di questa storia non è solo questo ma la messa in risalto della donna all’interno di un mito in cui questa veniva considerata come un mero oggetto, un qualcosa di futile, privo di sentimenti, facile da ingannare o da maltrattare. 

Lo stile utilizzato dall’autrice è articolato ma non troppo particolare, solo descrittivo. La storia si divide in due punti di vista che si intervallano tra i diversi capitoli e le due protagoniste sono proprio le due sorelle: Arianna e Fedra. Non solo avremo modo di conoscere il mito di Arianna ma anche quello di Fedra, sconosciuto a molti, anche a me che personalmente non lo sapevo. In alcuni punti, almeno nella parte centrale, finisce per essere lentino in altri scorre più veloce come l’inizio e la fine.

Il libro finisce per essere una lettura curiosa, interessante ed originale nonostante il mito sia conosciuto – e ne sia stata utilizzata una delle tre versioni conosciute – e nonostante ci siano talmente tante proposte di rivisitazioni di personaggi della mitologia che finiscono quasi per stancare il lettore per la presenza spasmodica sul mercato che ne vuole sapere, sì, ma spero continui  variare altrimenti si finisce per essere ridondanti. Il punto forte è la versione femminile e la forza della donna, che molto spesso o praticamente quasi sempre è stato messo da parte per dare spazio agli uomini e ai miti di uomini forti, coraggiosi e potenti che puntano alla gloria ottenendo una donna come trofeo o trattandola semplicemente come una schiava, balia o simili.

Quello che mi aspettavo in maniera maggiormente esposta era il Minotauro con almeno un riferimento ad un ricordo che aveva di lui Arianna quando era ancora umano, e non solo un animale che uccide persone indifese e che nessuno riesce a fermare. Mi aspettavo qualcosa di più con lui ma non sono rimasta delusa  e sono felice della lettura che ho intrapreso perché ricca di cose che non conoscevo, come la storia di Fedra e la prosecuzione della storia di Arianna – o almeno una delle tre interpretazioni che ci sono e che l’autrice ha scelto di portare al lettore.

Teseo aveva emulato il peggio degli immortali: la cupidigia, la spietatezza e l’infinito desiderio egoista che capovolgeva il mondo come se fosse un portagioie, saccheggiandone il contenuto per un capriccio passeggero poiché ritenevano che, in ogni caso, gli appartenesse. Era come qualsiasi altra divinità arraffatrice e meschina di ogni rango e tipo, che avrebbe preso ciò che voleva e scartato ciò che non voleva, senza dedicare alcun pensiero a quel che lasciava sulla propria scia. Ma Dioniso mi aveva detto che lui non era come gli altri dèi, e io sapevo che non era neanche come gli altri uomini. Strinsi la sua mano ancora più forte nella mia. Era tornato di nuovo. Forse, potevo iniziare a credere che sarebbe rimasto davvero.

Un libro che cattura, che ci rende partecipi del dolore e della forza delle donne e di un mito di cui si conosceva ma non abbastanza. Una storia da leggere.

Jennifer Saint aggiunge una nuova voce a due donne della mitologia greca riuscendo a farci sentire una di loro. Le voci delle donne come non le avete mai sentite, un racconto in cui vi sentirete parte della storia dalla prima all’ultima pagina.

Il mio voto per questo libro è di: 4 balene e mezzo.

quattro e mezzo

Si ringrazia la casa editrice per la copia omaggio

Vuoi acquistare Arianna e sostenere il Blog? Acquista da Qui: Arianna o dal generico Link Amazon: Amazon.

Aiuterai a sostenere il Blog a ricevere una percentuale che potrà essere utilizzata per acquistare libri di cui vi parlerò!


Cosa ne pensate? Potrebbe fare al caso vostro? Fatemi sapere cosa ne pensate, io vi aspetto come sempre!

A presto,

Sara ©

SEGNALAZIONE #270 – TRE UOMINI E UNA TATA DI CASSIE COLE.

BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE LETTRICI!

Come state? Procedono bene le vostre vacanze o come sono state quelle che avete fatto? Anche le mie sono agli sgoccioli, ma cerco in ogni caso di tirarvi su di morale con questo nuovo volume. Siete pronti?

Segnalazione: “Tre uomini e una tata: Un romanzo d'amore in un Harem  inverso” di Cassie Cole | Mille Libri Per SognareTitolo: Tre uomini e una tata
(titolo originale: Nanny with benefits)

Autore: Cassie Cole
Traduttore: Isabella Nanni
Editore: Juicy Gems Publishing
Genere: Reverse harem
Prezzo ebook: € 4,99 – disponibile anche in Kindle Unlimited
Prezzo cartaceo:€ 14,99
Data pubblicazione: 12 giugno 2022
Serie: – 
Link di acquisto Amazon: https://www.amazon.it/Tre-uomini-una-tata-romanzo-ebook/dp/B0B3WRN567/
Trama/Sinossi: 
Doveva essere solo un lavoro part-time come tata. Poi è arrivata la pandemia.
Ora sono in quarantena con tre uomini alla loro casa sul lago, isolata dal mondo.
E considerato quello che hanno in programma per me, le cose potrebbero andare molto peggio.
Bryce, il pittore dalla bellezza scura a cui sto facendo da tata al figlio. L’artista milionario sta cercando di
ritrovare la sua scintilla creativa… e un po’ di scintillante divertimento con me finisce per essere la spinta di cui ha bisogno. Liam, il mercante d’arte inglese che mi ricorda David Beckham. Passa la maggior parte del tempo a nuotare nel lago e a girare per casa a torso nudo, e mi fa l’occhiolino come se sapesse che lo sto guardando. Pax, il loro consulente finanziario. Alto e magro, ha un senso dell’umorismo che mi fa sorridere nonostante il virus mortale.

Passo le giornate a fare da tata al bambino, mentre le notti mi dedico a cose più eccitanti…
Per distogliere la mente dalla pandemia sono condivisa da questi tre uomini incredibili.
Non sappiamo per quanto tempo saremo bloccati alla casa sul lago.
Quindi tanto vale trarne il meglio, giusto?

Cassie Cole su Amazon.it: libri ed eBook Kindle di Cassie ColeTRE UOMINI E UNA TATA è un romance frizzante, un reverse harem pieno di umorismo, suspense e
azione. Lieto fine garantito!
Cassie Cole è una scrittrice di Reverse Harem Romance che vive a Fort Worth, Texas. Una sdolcinata
nell’anima, pensa che un romanzo d’amore funzioni meglio con una trama che spacca!


Cosa ne pensate? Fatemi sapere, io sono curiosa di avere vostre opinioni come sempre al riguardo.

A presto,

Sara ©