RECENSIONE SERIE TV – BLANCA SU RAI PLAY.

BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE LETTRICI!

Eccoci qui con una nuova serie che ho visto qualche tempo fa. L’ho scoperta tramite mia madre e siamo rimaste colpite dalla serie; anzi, spero proprio che vengano fatte altre stagioni, perché l’ho trovata davvero carina. Voi l’avete vista? Se non l’avete fatto e siete curiosi, ve ne parlo adesso:

1637627210688_1536x2048logoTitolo: Blanca
Piattaforma: Rai Play
Lingua: Italiano
Episodi: 6
Durata media: 1h 40 circa a episodio
Trama: Dopo aver perso la vista a dodici anni, Blanca si trova ad un passo dal realizzare il sogno della sua vita: lavorare in polizia. Ma, una volta arrivata in commissariato per uno stage, si scontra contro la diffidenza di tutti.

TRAILER


RECENSIONE

Le fiction italiane da (ri)vedere in streaming | TV Sorrisi e Canzoni

La storia ha inizio con l’assunzione della giovane stagista Blanca all’interno del reparto di Polizia di Genova, lavoro che ama da una vita. Blanca ha perso la vista in un incidente a dodici anni in cui ha perso anche sua sorella. Da quel momento il suo sogno di entrare in polizia la spinge fino a diventare stagista addetta alle fotocopie accompagnata dalla sua fedele compagna canina Inneo. E’ dal momento in cui entra in polizia che la sua vita subirà un cambiamento drastico, sia per quanto riguarda la risoluzione di determinati casi a cui le piace indagare, sia sul suo passato, perché l’assassino della sorella sembra ancora essere in circolazione.

Cosa succederà a Blanca? Cosa scoprirà lungo la sua esperienza all’interno delle forze dell’ordine? Riuscirà a districarsi nonostante le sue evidenti difficoltà? Riuscirà a scioglier ei cuori degli Ispettori e del Commissario?

Blanca, chi sono gli attori (e il cane) presenti nel cast della serieIl cast, interamente italiano, è abbastanza variegato. Abbiamo già incontrato l’attrice protagonista Maria Chiara Giannetta in altre serie, come ad esempio quella con Raul Bova, così come in altre mini serie italiane. In altre, però, non mi ha fatto particolarmente impazzire se devo essere onesta ed ero alquanto titubante, ma qui è riuscita persino a sorprendermi. Non solo per il fatto che il personaggio di Blanca, da lei interpretato, si lascia amare dall’inizio alla fine ma anche per l’interpretazione e per come il tutto è stato sviluppato. Altro attore che abbiamo visto di recente è Spollon, che in Doc ha spopolato ed è riuscito a fare breccia nel cuore di molte. In questa serie è misterioso, schivo e molto diverso dal dolce medico a cui ero abituata. Comunque è stato una scoperta visto che trovo sia molto meglio questo ruolo che il precedente, gli si addice di più e riesce a rendere meglio in una parte più enigmatica.

Blanca: le foto più belle degli attori e del set della nuova serie tv di  Rai 1 - AmicaIl fatto che Blanca sia cieca, con una disabilità, la rende intraprendente, spiritosa e forte, oltre che speciale per come riesce a risolvere i vari casi che si annidano all’interno della trama principale della storia, che pone proprio lei al centro di tutto. La disabilità viene posta in evidenza in special modo dal Commissario che non perde tempo per denigrare ed offendere Blanca – e l’ho trovato non solo offensivo ma alle volte fuori luogo e addirittura male interpretato dall’attore –la rende speciale nel momento della risoluzione di casi. Infatti Blanca ha modo di scorgere dettagli a cui nessun altro sembra far caso, odori, rumori e si accorge quanto prima di cose che per gli altri appaiono persino scontate. Per questo viene non solo posta in evidenza in quanto disabilità, interpretata egregiamente dall’attrice, ma come punto di forza per tutte quelle persone che si lasciano abbattere o che pensano che la disabilità sia qualcosa per cui sentirsi sbagliati.

BLANCA, anticipazioni prima puntata 22 novembre 2021 | Fiction

Il coraggio e la forza di Blanca la spingono anche a sciogliere il cuore del più duro dei suoi colleghi. L’Ispettore Liguori in special modo che la prende sotto la sua ala protettrice e non si sbaglia perché troverà in lei non solo una persona ma una collega potenziale e valida per il lavoro in polizia. Ho trovato questo personaggio ben fatto e non particolarmente scontato come credevo, ma che nasconde i suoi bei segretucci anche lui.

Il punto focale di questa serie non sono tanto i singoli casi ma il mistero della morte della sorella di Blanca e sui ricordi di lei al riguardo. Infatti torna il padre di quello che è stato dichiarato l’assassino, tornano i flashback, così come qualcuno sta minacciando Blanca e puntata dopo puntata diventa sempre più forte ed evidente di chi si tratti.

Blanca: le anticipazioni della terza puntata - Panorama

Ho trovato questa serie ben strutturata, con tematiche ricche e con una trama abbastanza valida. Non si tratta della serie dell’anno ma per essere un poliziesco italiano, ha una protagonista forte e determinata oltre che spiritosa e sagace. Vi appassionerete sicuramente nella visione, una volta vista la prima puntata. La trovate gratuitamente su Rai Play, basta registrarvi. Spero possa piacervi e se l’avete già vista, raccontatemi le vostre impressioni. Io nel frattempo, consiglio!


Cosa ne pensate? Potrebbe piacervi? L’avete vista? Fatemi sapere che io comunque vi aspetto.

A presto,

Sara ©