BOOK’S LEAGUE. CALENDARIO DELL’AVVENTO: I CARTONI DISNEY SUL NATALE.

BUONGIORNO PARTICELLE LETTRICI!

Come state? Ecco che il fine settimana natalizio è arrivato, ma gli auguri preferisco lasciarveli domani con un post a parte. Oggi ho qualcosa di davvero molto particolare per voi:

24176716_10215114847329701_3410758196835916009_n

Questa iniziativa è partita da Consuelo del blog Palle di neve di Co, un calendario dell’avvento virtuale molto interessante! Un blog al giorno, per tutto il mese di Dicembre, proporrà qualcosa a tema natalizio in un tour lungo ma bello che, casellina dopo casellina, giorno dopo giorno, ci porterà al Natale. In più ci saranno tanti premi e Giveaway singoli in ogni blog.
Ecco i link delle precedenti caselline:
1 Palle di neve di Co Lettera a Babbo Natale
2 Io resto qui a leggere Recensione film natalizio
3 Flowerstardust Un racconto di Natale
6 Scheggia tra le pagine Regali di natale
7 Daily Connor Oggetti Natalizi
9 Bookaholic Made 4 book Menu natalizio
10 I libri di Katherine Ricetta dolce di natale
11 Books Like If It’s Raining Consigli di lettura natalizi per i più piccoli
12 Flowerstardust Puntate di telefilm a tema Natale
14  My pages à la page Personaggi natalizi cattivi o cinici
15  PopFilosofia La filosofia del Natale 
16  Io resto qui a leggere. Creare decorazioni natalizi a tema libri
17  I libri di Katherine Recensione libro tema natalizio 
18 Sogni d’inchiostro Recensione libro tema natalizio 
19 La spacciatrice di libri I libri da leggere nel periodo natalizio
20 Scheggia tra le pagine Menu per Vigilia
21  Il Salotto del Gatto Libraio Charles Dickens
22 Milioni di particelle I cartoni Disney sul Natale (oggi da me)
23  Made 4 books Natale: ieri e oggi (domani!)


La ventiduesima casellina di apre ed ecco che ve ne parlo. I cartoni Disney sul natale.

Sappiate che non ho scelto quest’argomento a caso. IO ADORO LA DISNEY, adoro i cartoni animati e via dicendo quindi ve ne parlo davvero super entusiasta.
I cartoni Disney sul natale da non perdere sono diversi e tutti molto belli.

Risultati immagini Topolino e la magia del Natale

Il film, del 1999, è suddiviso in varie parti e racconta più di una storia, a Natale.
Ecco l’elenco delle storie, in ordine:
  • L’incubo di Natale – con Qui, Quo e Qua, Paperino, Paperina e Zio Paperone.
  • Il Natale di Pippo – con Pippo e Max, suo figlio.
  • Topolino, Minni e il dono dei Magi – con Topolino e Minnie.

Le storie sono tutte molto semplici ma tutte davvero interessanti oltre che basate sul Natale ovviamente. Non potete non aver visto questo cartone animato. Davvero molto carino! 

TRAILER 

E’ in lingua originale perchè in italiano non ne ho trovato uno.

Nightmare Before Christmas 

Risultati immagini

So che questo può sembrarvi più film da Halloween per il fatto del protagonista, uno scheletro e via discorrendo ma è un buon film da guardare anche a Natale.
Ho avuto modo di leggere che questo film non nacque subito, anzi, l’idea di Tim Burton che ha visto un negoziante togliere le decorazioni di Halloween per far spazio a quelle natalizie. Così ha avuto l’idea e ha creato il famoso Jack Skeleton.

Ecco che ve ne parlo: Il Paese di Halloween è un mondo in cui vivono tutti i mostri della festività e tutto ruota intorno alla festa di Halloween, il 31 ottobre e i preparativi, affinchè tutto riesca bene durano tutto l’anno. A capo del paese c’è il re di Halloween, Jack Skeletron, che però non più entusiasta di ciò che fa perchè stanco di Halloween e di fare paura. Così, mentre passeggia con il suo cane scopre qualcosa di particolare che lo attira talmente tanto da venirne risucchiato. Si ritrova in una città dove tutto è felice, c’è la neve ed è tutto luci, feste e gioia: lì si festeggia il Natale. Appena torna a casa, Jack racconta a tutti ciò che gli è accaduto, così cerca di “portare” un pò di Natale anche nel suo paese.

TRAILER


Risultati immagini per la bella e la bestia magico nataleLa bella e la bestia: Un magico Natale

Questo film è un midquel, cioè una cosa/parte che accade nel mentre del primo film. La storia è ambientata a Natale ed è bello, uno dei miei preferiti della Disney sul Natale. Il primo è sicuramente Il canto di Natale di Topolino.
In questo film, la Bestia detesta il Natale perchè la trasformazione in Bestia avvenne proprio quel giorno e così, lo proibisce. Sarà Belle, assieme ai suoi fidati amici Lumière, Tockins e Mrs. Bric cercano di convincerlo a festeggiare il Natale e che sarà bellissimo. All’interno del film troveremo nuovi personaggi all’interno del castello e dei nuovi dettagli. Angelique, la stella del Natale riposta in soffitta assieme a tutte le sue palline e le decorazioni, il flauto Fife e il Maestro Forte che adoro, nonostante sia il cattivo di turno.

TRAILER


Risultati immagini per Canto di Natale di TopolinoCanto di Natale di Topolino

Questo film è in assoluto, il film della Disney sul Natale che io preferisco. E’ davvero ben fatto e rappresenta la storia di Dickens nella maniera più dolce e più bella possibile. Nonostante io non ami molto il caro buon vecchio Mickey Mouse perchè non mi è ai andato particolarmente a genio, in questo film lo hanno reso davvero bello, umile e tenero.
Corre l’anno 1843 ed è la Vigilia di Natale. Mentre tutta l’Inghilterra si accinge a festeggiare felicemente il Natale, Ebenezer Scrooge interpretato da Paperon de Paperoni pensa solo ai suoi soldi e come guadagnare anche da quel giorno. E’ avido e senza cuore. Il suo galoppino, Bob Cratchit interpretato da Topolino continua a lavorare per lui anche se viene sottopagato e chiede una mezza giornata così da poter stare con la propria famiglia. Quando Ebenizer torna a casa però, ha una sorpresa ad attenderlo. Tre spiriti, lo spirito del Natale Presente, Passato e Futuro mostreranno al vecchio acido e taccagno la sua vita rendendo questa storia dolce, magica e commovente.

TRAILER

Il trailer è in lingua originale perchè in rete uno italiano vero e proprio non c’è. O almeno io non sono riuscita a trovarlo.


Risultati immagini per A Christmas CarolA Christmas Carol 

Questo film, nonostante io ami la Disney in quanto tale e in ogni sua forma, non mi ha entusiasmato mai particolarmente. La storia è la stessa di Canto di Natale di Topolino di cui vi ho parlato qui sopra e tratta dal romanzo Canto di Natale di Charles Dickens ma non mi è piaciuto come è stato sviluppato, la grafica e tutto il resto. Ma ve lo cito più che altro perchè parla di Natale.

TRAILER 


Per chi è curioso, (non è Disney) ma c’è il film che parla del Canto di Natale e di Charles Dickens.

L’uomo che inventò il Natale; ecco il TRAILER:

Risultati immagini per frozen le avventure di olafDisney Frozen: Le avventure di Olaf 

(Cortometraggio di Frozen sul natale uscito da poco e presto nelle sale prima del film Coco)
Ecco che vi presento lo Spin-off di Frozen. Su questo film era già stato fatto un corto precedente, Frozen Fever ma non tratta il Natale ma bensì il compleanno di Anna. Qui invece il tema principale è il Natale e d avete potuto vederlo in TV su Rai2 il 7 dicembre. Se lo avete perso, niente paura. Ora nei cinema, quando uscirà Coco, questo corto sarà proiettato prima del film. 
Ecco che ve ne parlo. Ad Arendelle, si avvicina il Natale ed Elsa e Anna si rendono conto di non avere una vera e propria tradizione per la festività visto che non hanno mai celebrato il Natale dopo la perdita dei loro genitori. Quindi Olaf si fa carico della questione, che la prende a cuore, e decide di trovare una tradizione davvero bella che le sorelle possano festeggiare come si deve il Natale.

TRAILER


Se c’è qualche altro film e mi è sfuggito mea culpa ma vi ho elencato quelli che ritenevo più rilevanti e che per la maggior parte mi sono bene o male piaciuti.
Vi lascio, la programmazione dei film Disney, non solo quelli di Natale, ma un pò tutti. La fonte è IMPERO DISNEY (Su Facebook, che  in continuo aggiornamento e potrete trovarla anche sulla loro pagina:
Nessun testo alternativo automatico disponibile.

Adesso ecco a voi la sorpresa! Ci sarà in palio un buono Amazon di 5 euro per chi seguirà i seguenti passaggi e avrete tempo per commentare fino alle 21.00 di stasera. L’estrazione ci sarà domani in pagina Facebook.
 

Partecipare è davvero semplicissimo:   

  • commentare i singoli post
  • essere lettore fisso del blog del giorno
  • partecipare all’evento, che trovi QUI
  • FACOLTATIVO ma super apprezzato è l’iscrizione al GRUPPO di Facebook BOOK’S LEAGUE (QUI)

Vi piace?! Anche voi amate la Disney come me? Fatemi sapere cosa ne pensate!

A presto,

Sara ©

 

Annunci

SECRET SANTA 2017

BUON POMERIGGIO PARTICELLE!

E buon lunedì! Vi siete riposati dal Week-end lungo? Spero di si. Io abbastanza, vi racconterò anche diverse cose questa settimana ma prima ho un qualcosina di bello per voi!

Anche se leggermente in ritardo vogliamo inaugurare il Secret Santa fra blogger e lettori! Si ringrazia sopratutto La lettrice in soffitta per aver ideato questa bella idea da utilizzare quest’anno e si ringrazia per l’aiuto:

Vuoi conoscere un casino?Libri, Libretti e LibracciTempo di Libri –  Milioni di Particelle (che sono io xD)

COME FUNZIONA?

Il Secret Santa è, e mi sembra piuttosto evidente, Segreto. E vi chiederete anche cosa sia, ovviamente. Tutti i partecipanti si aspettano di ricevere un regalo e di e di farne altrettanto. L’iniziativa consiste nel fare un regalo a una persona sconosciuta fra i tanti partecipanti all’iniziativa e a sua volta riceverete un regalo da qualche altro lettore. Non si saprà da chi proverrà il regalo fino a che non lo avrà fra le sue mani.

Quindi ecco alcuni passaggi per chi è ancora sconosciuto di questo mondo: 

  1. Troverete un form nel quale inserire: Nome/Cognome, indirizzo, Cap e mail dove potervi contattare. Se soffrite di particolari allergie, intolleranze e qualcosa vi fa davvero molto schifo, segnalatelo. 
  2. Le organizzatrici del Secret Santa smisteranno fra loro i vari indirizzi e vi contatteranno per informarvi a chi fare il regalo.
  3. Ad ognuno di voi verrà affidato un nome e un indirizzo. Sarà quella la persona alla quale dovrete inviare un piccolo regalo.
  4. Non è detto che la persona a cui invierete il regalo sia colei che si occuperà del regalo per voi. Gli abbinamenti saranno casuali.
  5. Essendo SEGRETO, sarebbe carino non andare a comunicare al destinatario la futura sorpresa.

Altre NOTE IMPORTANTI!

  • Il Secret Santa si basa sull’onesta. Se vi iscrivete, partecipate senza deludere gli altri partecipanti che si sono impegnati.
  • Noi organizzatrici non ci occupiamo di reclami, resi o quant’altro in caso il regalo venga smarrito da poste italiane. Se conoscete il sistema postale, sapete come funziona ovviamente.

I REGALI

Prima che vi mettiate le mani ai capelli, sappiate che non è una gara al regalo più grande o più bello. Certo, se volete fare un regalo un pò più oneroso nessuno vi frena. Potete fare piccoli pensieri come ad esempio una candela, bustine di te’, segnalibri o oggetti di cartoleria, non per forza libri ecco. La scelta di cosa regalare e quanto spendere sta a voi. 

IL FORM

Ecco qui il form da compilare. Basta rispondere entro il 18 dicembre. 🙂


Noi vi aspettiamo numerosi! 

A presto,

Sara ©

BLOGTOUR E GIVEAWAY: VUOI CONOSCERE UN CASINO DI ALEX ASTRID.

BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE!

banner2

Come va? Oggi ho per voi un BlogTour con annesso GiveAway per voi! Di chi sto parlando? Di un libro che  potrebbe sicuramente interessarvi e di cui ringrazio l’autrice per avermi permesso di aiutarla in questo. Vi parlo subito del libro:

vuoi-conoscere-un-casino-369068Titolo: Vuoi conoscere un casino?
Autore: Alex Astrid
Editore: Edizioni il Ciliegio
Collana: Teenager
Pagine: 284
ISBN/EAN: 9788867712878

Un po’ Il giovane Holden e un po’ I ragazzi del muretto: Vuoi conoscere un casino? è un affresco potente del mondo dei giovani di oggi che vivono alla periferia di una grande città. È la storia di una metamorfosi, di un viaggio. Il viaggio che ogni ragazzo deve affrontare per diventare grande.

Trama: Giorgia è una sedicenne della provincia di Milano, scrive a Martina, la cugina morta pochi mesi prima in un incidente d’auto. Martina diventa così “un diario”, un’amica invisibile che accoglie tutte le confessioni e gli sfoghi di Giorgia. La prima lettera è datata 5 febbraio 2014 e narra gli avvenimenti accaduti subito dopo la scomparsa di Martina. Nelle lettere successive Giorgia racconta la sua vita: la famiglia, gli amici, gli amori, ma anche le delusioni e le grandi e piccole gioie. La ragazza racconta soprattutto la storia di un viaggio interiore che la porta fino alla liberazione delle proprie paure e incertezze.
In Vuoi conoscere un casino? c’è tutto il mondo dei giovani di oggi, senza filtri e ipocrisie.

ACQUISTO:

DISPONIBILE IN TUTTI GLI STORE ONLINE:

IN CARTACEO ED EBOOK:
su Amazon e
su Edizioni il Ciliegio

DALLE RECENSIONI:

DICONO di “Vuoi conoscere un casino?”:
“…Le pagine di Vuoi conoscere un casino? mi hanno riportato, con piacere e dolce nostalgia, dritta alla mia adolescenza, nel calore delle amicizie, l’allegria ancora un po’ spontanea e bambina, tra i banchi di scuola, alle gite fuori porta fatte cantando I Promessi Sposi in dieci minuti, alla voglia di vivere e conoscere questo mondo che all’improvviso appare così grande, nuovo e complicato, per chi non vuole ammettere di essere, sotto sotto, ancora un po’ piccolo…
…Giorgia affida il proprio cuore e il proprio animo alla sua penna, permettendo di entrare fin nella sua intimità, senza mai essere invadenti, e facendo così conoscere e cogliere al lettore le corde più profonde della sua anima. E’ un aspetto che ho apprezzato tantissimo, la fiducia, la sincerità, la spontaneità. Il coraggio di mettersi a nudo e farsi guardare non per mettersi in mostra, ma per porre il lettore davanti a sé, allo stesso livello, e guardarsi a vicenda negli occhi. E’ un personaggio che si arriva a conoscere davvero, sentendola vicina, viva…”   

 “…Non è “un casino” il vero protagonista, ma un corpo che cresce e non si ritrova più, un corpo che prova impulsi ed emozioni profonde, che compie errori e si scontra con la morte per cogliere il senso della vita, le ansie, le insicurezze sconosciute, il bisogno di amicizie profonde o fuggevoli che trasformeranno una giovane ragazzina in una giovane donna…” 

  •     Prof.ssa LOREDANA BONASSI, il Litorale

“..Senza alcun filtro Vuoi conoscere un casino? è l’adolescenza raccontata da un’adolescente, così che ogni pagina, ogni riga, ogni parola, ogni macchia di inchiostro abbiamo un retrogusto così realistico che al lettore riesce difficile non immedesimarsi. 

Così quel 4 febbraio 2014 diviene la data di inizio di quel mondo che ora non è più solamente di Giorgia, ma è anche tuo. Di te che ti sei intrufolato a piccoli passi nel diario di una ragazza dalle mille riflessioni, che naufraga tra le speranze e le delusioni della vita, come in balia di una terribile tempesta. Ma le onde degli avvenimenti che sembrano portarla al largo impetuosamente sono le stesse che poi la riportano a riva, che la cullano tra le piccole ed inaspettate gioie. Perché la vita alla fin fine è fatta di alti e bassi, di sorrisi e di lacrime, ed è proprio così che l’autrice la raffigura…”

DA UN’INTERVISTA:

http://neversaybook.blogspot.it/2016/08/quando-la-giovinezza-non-e-un-ostacolo.html

Vuoi conoscere un casino è il tuo secondo romanzo. In quali aspetti è simile e in quali differisce da Guardami, il tuo libro di esordio? 

Probabilmente se qualcuno non sapesse che sono entrambi miei libri… leggendoli non si accorgerebbe che sono stati scritti dalla stessa persona. Ok, dai, forse questa è un affermazione un po’ esagerata, ma io personalmente mi sento una ragazza completamente diversa rispetto a qualche anno fa. 

Un aspetto che hanno sicuramente in comune è la struttura a diario, che in Guardami è solo accennata, mentre in Vuoi conoscere un casino? diventa ben presente, visto che ogni pagina riporta la data in cui viene scritta. Entrambi i romanzi sono la storia di una ragazza: Guardami è l’opera di una “bambina” che sogna di essere più adulta ( a 14 anni volevo averne 17), mentre VCUC? è lo sfogo di una sedicenne che rimpiange l’infanzia, ma che si trova obbligata a crescere. L’impronta autobiografica si fa più marcata in VCUC?, che riporta in maniera molto fedele fatti che davvero mi hanno “turbata” negli ultimi anni… insomma, Guardami era molto un sogno, una fantasia, VCUC? è più reale, più vero, e credo, per questo, suscita più emozioni ed empatia

Come è nata l’idea di questo secondo libro? Ti sei ispirata a qualche particolare evento della tua vita? 

Ho iniziato a scrivere VCUC? per liberarmi di una fastidiosa rabbia, rabbia contro una persona in particolare, una persona dalla quale mi aspettavo molto, di cui mi fidavo, che credevo essere quasi perfetta… ma erano tutti castelli in aria, almeno a quel tempo… Sono stata delusa, l’illusione si è spezzata e io ero furiosa. Ho iniziato a scrivere per vendetta, per rinfacciargli ogni errore. Scrivendo la rabbia è passata, si è dissolta nelle pagine, e l’odio si è trasformato in un romanzo del quale sono davvero fiera.

Saluteresti i miei lettori con un messaggio che li spinga ad inseguire i proprio sogni? 

teoria dell'entropiaC’è una frase di Leo Buscaglia, uno “specialista d’amore”, alla quale sono legatissima, e che ora dedico a tutti voi:

“A ridere c’è il rischio di apparire sciocchi;
a piangere c’è il rischio di essere chiamati sentimentali;
a esporre le vostre idee e i vostri sogni c’è il rischio d’essere chiamati ingenui;
Ad amare c’è il rischio di non essere corrisposti;
a vivere c’è il rischio di morire;
a tentare c’è il rischio del fallimento.
Ma bisogna correre i rischi, perché il rischio più grande nella vita è quello di non rischiare nulla.
Solo la persona che rischia è veramente libera.”


GIVEAWAY

PREMIO: copia cartacea del romanzo autografata dall’autrice e segnalibro

REGOLE

Per partecipare al giveaway devi:

  • iscriverti come lettore fisso a tutti i blog che ospitano una tappa del tour;
  • mettere “mi piace” alla pagina Facebook del romanzo;
  • commentare almeno cinque tappe del tour;
  • lasciare il tuo contatto (nome e mail) nel commento della prima (Milioni di Particelle) o nella penultima tappa del tour (Il Ciliegio).

A ogni partecipante verrà assegnato un numero e il vincitore sarà estratto casualmente con l’uso di Random.


Ecco i partecipanti al BlogTour e le date a cui presenteranno le altre tappe:

calendario in verde


Cosa ve ne pare?! Siete curiosi? Volete leggerlo?

A presto,

Sara ©

(Giveaway) UN ANNO DI NOI!

BUONA SERA CARI LETTORI!

Qualche giorno fa, il blog ha fatto un anno!

AUGURI A ME!

Direte, a me cosa me ne frega? Giusto! Io comunque sono contenta, perchè ho raggiunto dei bellissimi obiettivi, ho conosciuto delle bellissime persone, autori, blog e case editrici. Ringrazio tutti voi per il sostegno che mi avete dato, che mi state dando e che mi darete.

Ringrazio tutti coloro che hanno avuto fiducia in me e che fanno parte, particella dopo particella, di questa bellissima famiglia librosa.

Per questo voglio festeggiare con voi, con un bel regalo, un meraviglioso

GIVEAWAY!

Le regole (OBBLIGATORIE per partecipare) pena l’esclusione dalla partecipazione.

  1. Iscriversi al blog (potete inserire la mail in alto a destra, nella sezione apposita e dovete Confermarla per essere valido)
  2. Mettere Mi piace alle seguenti pagine Facebook: Milioni di particelle, Susy Tomasiello, Massimiliano Ardino e Lorenzo Quadraro.
  3. Commentate una recensione fra le tante che trovate QUI (non tutti la prima che trovate, siate fantasiosi!)
  4. Condividere questo articolo su Facebook in modalità PUBBLICA taggando tre amici
  5. Commentate qui sotto lasciando la vostra mail.

Controlleró personalmente che siano stati fatti tutti i passaggi. 

I vincitori saranno 4. Cosa abbiamo in palio?

  • PRIMO VINCITORE: La moglie del califfo e la rosa del califfo (cartacei)
  • SECONDO VINCITORE: L’equazione di Cassandra di Lorenzo Quadraro (cartaceo)
  • TERZO VINCITORE: Serenity Village e Solo con te non ho paura di Susy Tomasiello (digitali)
  • QUARTO VINCITORE: Le ossessioni del pinguino di Massimiliano Ardino (formato al momento non specificato)

Ovviamente, se i partecipanti sono minimi sarò costretta a rivedere le vincite o ad accorparle. I vincitori saranno estratti con Random.org e verranno comunicati sulla pagina Facebook e contattati per mail.

Il Giveaway ha inizio oggi 30/05 e finirà il 07/06. I vincitori saranno estratti e comunicati l’8 Giugno.

NB: Il blog e la sottoscritta, non si assumono la responsabilità di smarrimento pacchi/ritardi o inefficienze del servizio di spedizione dei cartacei.

In bocca al lupo a tutti quanti e spero che partecipiate in tanti!


A presto,

Sara. ©