SAGA VOLUME DUE DI BRIAN K. VAUGHAN E FIONA STAPLES – IL VALORE DELLA FAMIGLIA.

BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE LETTRICI!

Finalmenteeeeeeeeee io e Silvia di Feeling Bookish vi parliamo di una nuova tappa, il secondo volume di Saga portandovi una delle tante cose che vi porteremo lungo queste prossime settimane tenendovi compagnia parlandovi di questa bella “Saga”. A voi:

9788865434369_0_0_626_75TitoloSaga (vol. 2)

AutoriBrian K. Vaughan, Fiona Staples

EditoreBao Publishing

Prezzo€ 14.00 cartaceo

Link d’acquisto: https://amzn.to/2W0NaEI

Trama: Dallo sceneggiatore Brian K. Vaughan (L’orgoglio di Baghdad, Ex Machina, la serie televisiva Lost) e dall’artista Fiona Staples (Mystery Society, Done to Death), arriva la storia di una giovane famiglia che lotta per trovare il proprio posto nell’universo. Grazie ai genitori Marko e Alana, la neonata Hazel è già sopravvissuta a letali assassini, eserciti in guerra e orribili mostri, ma nella gelida vastità dello spazio profondo la bambina sta per affrontare la più strana delle esperienze della sua giovane vita… i nonni.

E vi parleremo assieme di un argomento che in questo secondo volume si fa strada sempre di più, ovvero,

IL VALORE DELLA FAMIGLIA


Saga 2: recensione

Ogni volta che concludo un volume non vedo l’ora di potervene parlare e di poter condividere con voi qualche stralcio di questa storia e poter poi passare a leggere il volume successivo. In questo secondo volume la fuga dei due continua ma conosceremo anche altri personaggi nel corso della storia che porteranno questo secondo volume ad un libello successivo, strutturandolo – per buona parte – sulla famiglia.

Nel libro vedremo parecchi tipi di famiglia basato anche e non solo sul sangue che scorre nelle stesse vene. Infatti c’è Il Volere che si affeziona sempre più alla piccola Schiavetta o la famiglia che sta cercando di formare il Robot IV. Abbiamo sicuramente la famiglia principale, Alana e Marko assieme alla loro Hazel che affrontano le conseguenze della loro diversità combattendo fianco a fianco per la loro bellissima e meravigliosa famiglia che cerca soltanto un po’ di pace.

In questo volume, inoltre, avremo modo di conoscere i genitori di Marko che in questo volume faranno da padroni e ci mostreranno sia il loro lato da “nonni” che il lato da genitori nei confronti di Marko stesso. Quindi avremo modo di conoscere il punto di vista dell’autore e del disegnatore rispetto alla famiglia sotto più punti di vista: la storia narrata dalla piccola Hazel più tutti i punti famigliari d’incontro che ci sono all’interno del volume stesso.Saga #10 Comic Recap | Fandomania

La famiglia, specialmente in questo secondo volume, è un valore fondamentale che ci trascina nei ricordi, ci fa trovare vero-somiglianze con i personaggi in questione e ci pone davanti una storia davvero incredibile. Un volume in cui tutto sembra essere leggermente più tranquillo rispetto a quello di partenza ma che ci farà riscoprire i sentimenti, ci commuoverà e ci mostrerà un punto di vista differente oltre alle nuove scoperte sui vari personaggi in questione.


Cosa ne pensate? Vi piace questa “Saga”? La leggerete? Io ve la consiglio assolutamente.

A presto,

Sara ©

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.