SEGNALAZIONE #118 – SOLO PERCHE’ TI SENTI BENE DI SALVATORE GAGLIARDE.

BUON POMERIGGIO CARE PARTICELLE LETTRICI!

Nuova segnalazione per voi in questo fine settimana! Spero per voi sia un bel fine settimana, per quanto mi riguarda sarò alle prese fra saggio di giugno e tutto il resto che ne consegue. Nel frattempo vi consolo con qualche lettura. Ecco qui una proposta per voi:

Risultati immagini per Solo Perché Ti Senti Bene Autore: Salvatore GagliardeTitolo: Solo Perché Ti Senti Bene
Autore: Salvatore Gagliarde
Editore: Segmenti
Genere: Romanzo (Narrativa generale)
Anno Pubblicazione: 2018
Pagine: 194
Prezzo: 14.00 euro
ISBN: 978-88-99713-13-3
Sinossi“Solo perché ti senti bene” è un romanzo scritto in forma di diario. La voce narrante è quella del protagonista, che si muove con disinvoltura sullo sfondo appena accennato dell’Europa della crisi economica. Narra in prima persona la storia di Nick, giovane manager di una multinazionale, membro di un élite di maschi alpha, protagonista della movida e inguaribile donnaiolo; un vincente consapevole di esserlo, personaggio apparentemente freddo e sicuro di sé ai limiti dell’arroganza, che ha tutto sotto controllo e che sembra appassionarsi a un unico gioco del quale conosce ogni aspetto e al quale vince con facilità: la seduzione. Con un pizzico di malizia e di presunzione si racconta svelando al lettore le magie e i trucchi del mago: dalla postura del corpo per essere sicuro di far colpo su una donna a come sfruttare al meglio le pause caffè per conquistare la fiducia dei colleghi sul lavoro. In fondo, è solo perché ti senti bene che gli altri ti percepiscono come vincente e che finirai per esserlo davvero. Saldamente al timone, Nick naviga sicuro con il vento in poppa, in mari tranquilli, lontano dalle piccole tempeste che sconvolgono le persone comuni. D’un tratto però, un vento nuovo gonfia le vele del nostro protagonista e lo porta in lidi lontani: un nuovo lavoro, nuovi colleghi e nuovi incontri, e le vecchie regole non basteranno più. Nick perderà il controllo e si troverà in balia di eventi inaspettati ed emozioni antiche, che pensava di aver sopito. Cercherà di gestire le cose con la spensierata sicurezza con cui ha sempre vissuto la propria vita, ma imparerà che ci sono situazioni che rendono vano ogni tentativo di controllo. Sarà costretto a confrontarsi con un nuovo sé per evolversi e non soccombere.

BIOGRAFIA

Salvatore Gagliarde, nato a Benevento il 10 Giugno 1970 e residente a Forlì.
Laureato in Scienze Sociali e Criminologiche per la sicurezza, all’Università di Bologna, sede di Forlì. Appassionato di viaggi, lettura, musica, cinema e arti marziali.
Nel mese di Dicembre 2016, con la partecipazione al “Concorso letterario Cultora 2016”, un racconto breve, dal titolo “Notte”, è stato selezionato e pubblicato in una raccolta edita da Historica Edizioni. Nel Luglio 2017, a seguito della partecipazione al “Concorso Letterario Oceano di Carta”, il racconto dal titolo “Solo” è stato pubblicato nel volume “Preghiera di un uomo che cade dalle nuvole” (AA.VV.), da Sensoinverso Edizioni.
Nel Dicembre 2017, un altro racconto, “Ghiaccio”, è stato infine selezionato per la pubblicazione nella raccolta di Autori Vari dal titolo “InquietaMente”, a seguito del concorso letterario omonimo, edita dall’Associazione Culturale Hyperion. “Solo perché ti senti bene” è il romanzo di esordio, edito da Segmenti Editore. La pubblicazione è
avvenuta nel gennaio 2018.


Cosa ve ne pare? Fatemi sapere, come sempre.

A presto,

Sara ©

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.