RECENSIONE #25 – AD OGNI BATTITO DEL TUO CUORE DI ROBERTA CHILLE’.

BUONGIORNO CARI LETTORI!

Inauguro questo inizio settimana con la recensione di questo racconto che mi è stato mandato direttamente dall’autrice:
Titolo: Ad ogni battito del tuo cuore
Autore: Roberta Chillè
Disponibile in eBook su: Amazon
Prezzo: 0,99
Genere: Romantico
Sinossi: Ebbene si, sono riuscita a realizzare un mio piccolo sogno nel cassetto, anche se, a dire il vero mi sembra ancora una cosa strana. Ho raggiunto un traguardo personale che credevo impossibile, ed invece… ho raccontato la storia di Lily, e di quanto le persone possono essere egoiste per non pensare alla vita degli altri, ed alle conseguenze che porta questo egoismo trascinando la protagonista in un mondo fatto di nuvole bianche e viola dove dovrà fare i conti con se stessa e lottare. Lottare per vivere.

RECENSIONE:

Parto col dire che questo è stato un semplice racconto e non un romanzo. Quindi è stato essenzialmente molto corto e le cose da dire non sono molte.

Inizia proprio così, con queste righe che vi anticipo per non spoilerare nulla. E’ talmente corto che è difficile non raccontare:

Avete presente quando alla tv trasmettono quelle belle ragazze appena sveglie, piene di vitalità, e soprattutto allegre? E’ tutta una messinscena. Chi è così felice di prima mattina? Io non di certo… Sta per suonare la sveglia e sono ancora nel mondo dei sogni, come sempre in ritardo.

I presupposti erano molto buoni, sopratutto la dedica del libro che mi ha colpito. Il problema è nato subito dopo ed il perchè ve lo spiegherò subito dopo.

Il perno centrale è per l’appunto la vita di Lily ed il destino che l’avvolge in una breve vicenda in cui dovrà combattere per tornare a sorridere.

Lily è la protagonista di questo racconto. Una donna dolce e determinata.

Proprio quando tutto sembra andare per il verso giusto, a Lily accade qualcosa di irreparabile.

La domanda è riuscirà a superare tutto quello che le accade?

Anche un piccolo dettaglio potrebbe aiutarmi a ricordare. È difficile quando si è completamente soli ed invisibili. Mi siedo di fronte questa specie di “ vetrina” che mi separa dal mondo reale. Sospiro vedendomi così fragile

Adesso ho intenzione di valutare nel dettaglio questo romanzo:
La trama sembra tutt’altro rispetto al racconto. Così ben costruita, sembra narrare quasi una cosa diversa da ciò che poi è scritta. L’unica è l’ultima frase che rispecchia ciò che accade:”Lottare per vivere“.
La copertina c’entra con la sinossi ma non con il racconto. Quindi la trovo alquanto fuori dal contesto. Poteva essere sicuramente elaborata in modo migliore anche se la frase che c’è sopra è molto bella.
Lo stile utilizzato non l’ho apprezzato particolarmente. E’ stato minimalista e sufficiente. Ho trovato alcune frasi fuori luogo. Non perchè non fossero corrette ma perchè smontano letteralmente la lettura. Come ripetizioni nel giro di poco, del tipo: 
-Ah, se non ci fosse lui, la mia sveglia personale.
-Ahhh, che meraviglia.
-ah l’amour!
-Ah Uomini.
Il resto è stato tutto singolarmente compresso e poco elaborato. Ok che è un racconto ma è stato molto fine a se stesso. Poteva essere reso più lungo attraverso descrizioni, dettagli ….
Quindi molto limitato.
Edo mi racconta di tutto, anche le brutte figure che non dovrei più ricordare. Come quella volta che stavamo mangiando un gelato ( al pistacchio, ovviamente) per le vie della città: mi faceva ridere così tanto che non solo ho sputato il gelato, ma è anche finito tutto sui vestiti. Si, ok sto ridendo a dire il vero. Più ci penso e più mi sembra di essere accanto a lui, di sentire il suo cuore battere forte per me,e ad ogni battito del suo cuore mi sento più piena di energie per ritornare nel mio mondo
Di per sè, poteva essere un ottimo racconto. Tralasciando il fatto che se fosse stata fatta una raccolta di racconti, sarebbe stata sicuramente migliore – perchè questo è stato davvero molto corto – magari tutti collegati dallo stesso filo o ognuno differente dall’altro avrebbe sicuramente tirato fuori il meglio dell’autrice.
Purtroppo me ne dispiace ma devo essere sincera e non posso mentire sul fatto che non sia stata la lettura che mi ero immaginata.
Per questo il mio voto è: 2 conchiglie e mezzo.
picsart_09-29-08.44.45-4.jpg

Con questo vi saluto.

Alla prossima,
Sara.©
Annunci

12 thoughts on “RECENSIONE #25 – AD OGNI BATTITO DEL TUO CUORE DI ROBERTA CHILLE’.

  1. Pingback: WWW WEDNESDAY #20 | Milioni di Particelle

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...