RECENSIONE #23 – HOLLOW CITY – IL SECONDO LIBRO DI MISS PEREGRINE LA CASA DEI RAGAZI SPECIALI DI RANSOM RIGGS.

BUON POMERIGGIO CARI LETTORI!

Oggi, vi recensirò il secondo libro di Miss Peregrine e la casa dei ragazzi speciali. Per chi si fosse perso il primo capitolo di questa saga fantasy, può leggere la recensione del primo libro QUI.

Volevo leggere questo libro da non so quanto tempo avendo adorato il primo ed essendo rimasta piuttosto Sospesa! Quindi l’ho recuperato anche perchè era in lettura per il The Reader’s Nest e ne ho approfittato!

Titolo: Hollow City  – il secondo capitolo di Miss images.jpgPeregrine la casa dei bambini speciali.
Autore: Ransom Riggs
Editore: Rizzoli
Pagine: 430
Sinossi: Chi è Jacob Portman? Un ragazzo qualunque finito dentro un’avventura più grande di lui, o un predestinato, uno Speciale dai poteri prodigiosi, abilissimo investigatore dell’ombra e cacciatore di mostri terrificanti? Nessuno lo sa. L’unica cosa certa è che sembrano trascorsi secoli dal giorno in cui la misteriosa morte del nonno lo ha spinto a indagare sul suo passato, catapultandolo sull’isoletta di Cairnholm, al largo delle coste gallesi. È qui che si imbatte nella bizzarra e affascinante combriccola dei Bambini Speciali: creature dotate di poteri curiosi e irripetibili, membri superstiti di una stirpe meravigliosa, obbligati, per sfuggire alla persecuzione di un mondo ottusamente Normale, ad affidarsi alle inflessibili cure di Miss Peregrine, la donna-uccello in grado di manipolare il tempo. Ma ora che Miss Peregrine è ferita e non riesce a ritrovare le proprie sembianze umane, i Bambini Speciali e Jacob saranno costretti a vedersela da soli con coloro che minacciano di distruggerli usurpando la loro stranezza e dovranno abbandonare l’eterno presente in cui hanno vissuto per avventurarsi nel mondo reale.

RECENSIONE:

Per chi non conosce la saga, parto subito col dire che leggere questa recensione può sembrare pari a non capirci un tubo. Potete leggere ovviamente la prima recensione nel link in alto, ma se non avete letto il primo vi consiglio di farlo e in fretta!

Una saga che si sta rivelando davvero succulenta.Risultati immagini

Partiamo subito. La storia comincia da dove era terminata la precedente. Ovviamente NON spoilererò niente riguardo al precedente e mi affido molto ala trama non andando oltre. I ragazzi Speciali sono in fuga dall’eternità in cui erano tenuti chiusi e protetti per salvare la loro amata Miss Peregrine.

Si ritroveranno a percorrere percorsi, incontrare soggetti particolari, Normali e Speciali, affrontando il loro destino a braccia aperte.

« Visto? » disse Bronwyn. « E’ finto. Impagliato.»
« Ma prima l’ho visto muoversi! » obiettò il capotreno.
«E’ un…ehm… modello a carica. Guardi.»
Bronwyn si inginocchiò e appoggiò Miss Peregrine a terra accanto a sé, poi le mise una mano sotto l’ala e fece finta di girare qualcosa. Un momento dopo, l’uccello cominciò a saltellare in giro, con la testa che si muoveva a scatti meccanici e le zampe che scalciavano come azionate da una molla. Alla fine si bloccò e cadde su un fianco, rigido e immobile come un bastone. Una performance da Oscar.

La trama è assolutamente corretta. Non svela molto del precedente e non incappa in gaffe o in spoiler come molti fanno. Punto a favore assolutamente.

La copertina è inquietantecome tutte le foto che utilizza e sceglie l’autore all’interno del libro. E la ragazza in copertina è considerata una Speciale. Non vi dirò di più.Risultati immagini per miss peregrine gif

L’epoca, questa volta, abbraccia molti archi temporali anche se il prevalente è il 1940, l’anno in cui i ragazzi sono partiti e si sono lasciati alle spalle tutto per imbarcarsi in una nuova paurosa e misteriosa avventura.

Il perno centrale è salvare Miss Peregrine rimasta intrappolata nel Falco senza riuscire a tornare umana.

Sentivo gli occhi dei miei amici sulla schiena, mi fissavano mentre osservavo la gente. In teoria avrei dovuto sapere se, in mezzo a quella calca sconfinata e tumultuosa, si celavano mostri pronti  a ucciderci; e avrei dovuto capirlo a un rapido sguardo, valutando una vaga sensazione nella pancia.

Risultati immaginiPortare a termine le decisioni che lei stessa avrebbe dovuto prendere. Farsi carico di tutti i bambini e prendersi cura di tutto il gruppo. E’ questo ciò che fa Emma in tutto questo volume. La vice, autoritaria e decisa si prende cura dei ragazzi come se fosse Miss P a farlo. E talvolta è così difficile prendersi tali responsabilità. Sopratutto se si deve lottare contro Vacui e Spettri.

Il libro al suo interno è esattamente come il precedente. Le pagine hanno un non so che color seppia e sono rilegate in modo particolare.

Il tutto è alternato da foto antiche su cui l’autore basa parte delle sue avventure cercando di dare una visione e un volto a cose e persone. All’inizio abbiamo le pagine nere e delle foto con relativo riepilogo di tutti i nostri ragazzi Speciali

Il punto di vista è ovviamente sempre quello di Jacob ma è assolutamente realistico ciò che pensa e come agisce in merito a cosa gli è successo dall’inizio del primo libro fino alla fine di questo.Risultati immagini per gif miss peregrine

Chi non penserebbe che avere degli amici Speciali, con dei poteri assolutamente potrebbe essere una cosa alquanto bizzarra oltre che ritrovarsi catapultati nel 1940?

« Come fai a sapere tutte queste cose? » domandò lei sbalordita.
« Perchè ti ho sognata » rispose Horace. « Questa è la mia abilità.»
« Oh, mio Dio » esclamò la ragazza. « Siete davvero Speciali»
E la cassettiera tornò dolcemente a terra.

Ci sono dei nuovi personaggi come Addison, un animale, un cane Speciale oppure Melina Manon una ragazza altrettanto speciale dotata di poteri del tutto diversi dagli altri che si unirà anch’essa al gruppo.

Inizialmente la storia in questo libro era iniziata molto lentamente e speravo cambiasse cosa che è avvenuto molto velocemente. Non mi ha abbandonato più e mi ha trascinato in un vortice fra storia e fantasia.

« Non ti lascerò » le dissi. « Che ti piaccia o meno.»

Il libro è stato, come il precedente o forse anche di più, estremamente coinvolgente. Mentre leggevo mi sembrava di essere lì con loro e di condividere l’esperienza con questo gruppo bizzarro.

Consiglio sempre più questa saga dark fantasy  a tutti, veramente tutti!

Ps: le gif sono del film che uscirà a dicembre nelle sale italiane del primo capitolo della saga.

Il mio voto per questo libro è sempre molto positivo: 5 pesciolini.

picsart_09-22-09.39.42-1.jpg


Cosa ne pensate? Lasciate un commento! Vi aspetto volentieri.

A presto e buona domenica,

Sara. ©

Annunci

9 thoughts on “RECENSIONE #23 – HOLLOW CITY – IL SECONDO LIBRO DI MISS PEREGRINE LA CASA DEI RAGAZI SPECIALI DI RANSOM RIGGS.

  1. Ho iniziato questa saga un po’ diffidente, ma dopo il primo libro mi sono immerso completamente nella storia. Saga coinvolgente…spero di leggere il prima possibile il secondo.

    Liked by 1 persona

  2. Ciao Sara,
    anch’io pubblcherò a breve la recensione di questo libro. E’ piaciuto molto anche a me e spero di riuscire a trovare il tempo di leggere in fretta anche il terzo.
    Decisamente una lettura consigliata

    Liked by 1 persona

  3. Pingback: WWW WEDNESDAY #19 | Milioni di Particelle

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...